Industrie della distribuzione

Filtri attivi

Amazon dietro le quinte

Angioni Martin
Cortina Raffaello

Disponibilità immediata

16,00 €
In meno di venticinque anni Amazon diventata una delle tre aziende con la pialta capitalizzazione di Borsa al mondo. Supera i duecentocinquanta miliardi di fatturato, i settecentocinquantamila dipendenti, i centoquaranta milioni di clienti iscritti al programma Prime, i due milioni di venditori attivi sulla piattaforma di vendita. Qual la ricetta di un cosstraordinario successo? La cultura aziendale fondata sull'innovazione, l'organizzazione interna del lavoro, l'ideologia imposta a tutti i dipendenti e il carattere carismatico del fondatore Jeff Bezos sono gli ingredienti fondamentali. Ma fondamentale risultata anche la mancanza di regolamentazione da parte degli Stati nazionali. Martin Angioni, che stato un top manager di Amazon, conosce bene questa multinazionale che resta misteriosa per chi la osservi da fuori, e analizza luci e ombre della sua storia di successo, da dietro le quinte. Ed una storia che interessa tutti, perchAmazon oggi un impero e in quanto tale pone seri problemi per la concorrenza di mercato, l'autonomia di scelta dei consumatori, il potere di controllo dei cittadini.

Walmart story

Fishman Charles
EGEA 2018

Disponibile in 3 giorni

22,00 €
Walmart è il più grande rivenditore al dettaglio del mondo. Vende più merci di ogni altra catena commerciale del pianeta e dà lavoro a oltre due milioni di persone. La sua politica 'always low prices' (sempre prezzi bassi) ha in realtà modificato l'economia mondiale, tanto che oggi si può parlare di una Walmart economy: un modello di produzione, distribuzione e commercializzazione che si è imposto a livello globale e che non riguarda solo il colosso americano. Dalla prima edizione di questo libro, molte cose sono cambiate. In particolare, si è assistito a una seconda «rivoluzione Walmart», tesa a concentrarsi sulla sostenibilità e a ridurre l'impatto ambientale di questa forma spinta di capitalismo. Con risultati concreti a dir poco sorprendenti. Certo restano molte ombre e lati oscuri, che l'autore analizza.

Tessiture sociali. La comunità,...

Bonomi Aldo; Pugliese Francesco
EGEA 2018

Disponibile in 3 giorni

24,00 €
Nel momento in cui tanti volgono lo sguardo verso la sharing economy, l'industria 4.0 e le smart city, questo è un libro provinciale, frutto di un percorso che, snodandosi sul territorio del nostro Paese, ha raccolto la narrazione di tante vite minuscole. Una sorta di antropologia del quotidiano, un piccolo saggio sui cambiamenti della società italiana osservata rasoterra - dal banco del salumiere, per così dire. Un viaggio in luoghi, al crocevia di flussi, che al più possono aspirare a diventare «smart land». Luoghi nei quali la prossimità territoriale, il radicamento e il fare comunità emergono come fattori economici e di competitività, tra commercio, distribuzione globale e km0. Nell'epoca dell'individualismo compiuto, questo viaggio scandito nelle tappe del Grande Viaggio Insieme promosso da Conad porta con sé un segno di speranza: verso il fare società partendo da ciò che resta della comunità, per ricordare a economia e politica che senza società non si danno né economia né politica.

Visual merchandising per la...

Ravazzi Cristina
Franco Angeli 2013

Disponibile in 3 giorni

21,00 €
Questo libro è rivolto a tutti i punti di vendita che trattano articoli di cartoleria, cancelleria e per l'ufficio, ai quali il visual merchandising offre un apporto fondamentale all'aumento delle vendite e della produttività commerciale, sviluppando siste

Retailing al futuro. La creazione...

Cristini Guido
EGEA

Disponibile in 3 giorni

30,00 €
In uno scenario di mercato connotato da rilevante discontinuite da crescente complessit il libro affronta il tema dell'evoluzione delle politiche di marketing da parte dei retailer presenti nelle filiere del largo consumo. Il testo affronta in modo strutturato e approfondito gli effetti della rivoluzione digitale sulle azioni di marketing dei retailer moderni, i quali sono chiamati a rispondere alle nuove richieste della clientela finale in termini di modalitdi acquisto e di offerta assortimentale. In tale prospettiva, viene evidenziato come, di fronte a fenomeni rilevanti di mutamento nei comportamenti di acquisto e di consumo degli shopper, la distribuzione moderna non possa che assumere un approccio innovativo di natura strategica intervenendo nella riprogettazione di quelle componenti di servizio che difficilmente potranno essere del tutto sostituite dai player operanti esclusivamente in ambito digitale. In questo processo di riallineamento, le insegne distributive sono chiamate a porre al centro della propria azione di marketing l'esperienza dei clienti finali i quali appaiono sempre piinteressati a relazioni fondate su trasparenza, personalizzazione ed inclusione nei processi di scelta, fattori, questi ultimi, che accrescono le dimensioni reputazionali e consolidano il patrimonio fiduciario.

Manuale del magazziniere. Vol. 2:...

Lega Davide
Lega Davide 2019

Non disponibile

18,90 €
Fare il magazziniere oggigiorno non significa solo sapere guidare il "muletto". Occorre avere una preparazione a 360 gradi su una nutrita serie di temi quali l'organizzazione degli spazi, la conoscenza delle attrezzature, le logiche di movimentazione anche in sicurezza. Il secondo libro della serie 'Manuale del Magazziniere' tratta delle competenze nell'ambito della movimentazione intra logistica, le cui principali attività sono lo stoccaggio e il prelievo. Per comprenderle al meglio andremo ad esaminare i principali tipi di attrezzature di magazzino con un focus su quelle tradizionali come le scaffalature. Andremo ad approfondire l'organizzazione degli spazi e delle aree di magazzino e ti spiegherò le più innovative tecniche di prelievo. Come al solito non mancheranno i capitoli riferiti alla movimentazione in sicurezza. La serie del 'Manuale del Magazziniere' è la collana giusta per chi vuole affrontare tutti questi temi in leggerezza. Il tutto è sempre presentato con esempi e con un approccio e un linguaggio chiaro e accessibile a tutti. Informazioni sull'autore sul sito: Davidelega.com

Agenti e rappresentanti di...

Ghisoni Sergio Mario
FAG 2018

Non disponibile

49,00 €
Il manuale aiuta l'agente, ma anche l'azienda e il professionista che assiste entrambi, a gestire con sicurezza, facilmente e correttamente tutte le fasi del mandato: l'instaurazione, 10 svolgimento e l'estinzione. Le norme che interessano e regolano l'attività dell'agente e del rappresentante di commercio sono previste dal Codice civile e da altre leggi ordinarie. Anche gli accordi economici o i contratti collettivi spesso diventano vincolanti per la mandante e l'agente, e senz'altro contribuiscono a creare il quadro normativo all'interno del quale l'attività si svolge. Gli adempimenti a carico dell'agente sono molteplici, cosi come molteplici sono le incombenze a carico delle aziende che si avvalgono della sua collaborazione e di chi, il commercialista, assiste entrambi nell'espletamento di tutte le necessarie attività amministrative. I requisiti per svolgere l'attività, il contratto individuale e il contratto collettivo, i rapporti con l'Agenzia delle entrate, l'Enasarco e l'Inps, la gestione delle provvigioni e dei costi (auto, rimborsi spese ecc.), sono solo alcuni degli aspetti di questa attività. Tutte le variabili vanno tenute nel debito conto per avere una gestione sicura, ordinata e posta al riparo da spiacevoli "sorprese"! Il volume è una pratica guida per verificare le modalità di fatturazione e per la gestione della contabilità, dell'Imposta sul valore aggiunto e delle Imposte dirette con un esame approfondito dei vari regimi, aggiornato con le recenti modifiche fiscali e con le norme per la compilazione dei bilanci, della dichiarazione Iva e delle Imposte dirette (Iri, Ires ed Irpef), con un approfondimento particolare riservato alla contabilità semplificata. Download versione pdf inclusa booksite formule online personalizzabili (istruzioni per il download all'interno del libro) N.B.: Nelle versioni digitali del volume tutti i rimandi (per es. da Sommario a Paragrafi) sono attivabili (link).

Distribuzione alimentare in Italia...

Agra 2018

Non disponibile

100,00 €
Dal 1993 Agra pubblica l'Annuario "Distribuzione alimentare in Italia". Da allora molte novità hanno interessato il settore. Solo per ricordarne alcune: lo sbarco in Italia della grande distribuzione straniera, lo sviluppo del canale discount, la crescita delle private label e dei prodotti biologici, l'aggregazione e scomposizione nelle centrali di acquisto. Di tutto questo Agra ha dato conto nelle diverse edizioni, attraverso le quali è possibile seguire la storia degli ultimi 25 anni della distribuzione alimentare in Italia. Il rapporto di apertura, i numeri e i dati riportati fotografano la realtà della distribuzione moderna e aiutano a comprendere le tendenze in atto. L'edizione 2018 dell'Annuario è suddivisa in due volumi per renderla più maneggevole: il primo fornisce dati e informazioni su centrali di acquisto, gruppi nazionali e aziende presenti nel territorio e, novità, una sezione dedicata alle aziende specializzate in alcune categorie di prodotti (tipici, biologici, per celiaci e vegani, surgelati); il secondo l'anagrafica di oltre 10.000 ipermercati e supermercati (ragione sociale, indirizzo, insegna, cedi, centrale di acquisto, superficie di vendita, numero di casse).

In viaggio con i gazzosai. La...

Cambi Carlo; Giuliani Riccardo
Cinquesensi 2017

Non disponibile

18,00 €
Con "Siamo tutti gazzosai" avevamo scoperto il fascino narrativo e il valore della nostra storia di distributori di bevande. Così, con un nuovo taglio stilistico, abbiamo pensato che per approfondire la complessità del nostro operare fosse necessario partire dalla storia del nostro impegno quotidiano. Per farlo abbiamo scelto di scrivere un diario di viaggio: In viaggio con i gazzosai. Protagonista un camioncino, su e giù per l'Italia, per raccontarci e raccontare - attraverso l'intreccio di testimonianze - processi di produzione, aneddoti, orizzonti e sfide economiche, fatiche e passioni che animano il viaggio di ciò che facciamo: trasportare bottiglie per soddisfare bisogni che diventano sogni.

IVS, ENASARCO, gestione separata INPS

Centro studi fiscali
Seac 2017

Non disponibile

34,00 €
Un unico volume in cui vengono analizzate le modalità di calcolo e di versamento dovute dagli iscritti all'IVS (artigiani e commercianti), alla Gestione Separata INPS (amministratori di società, professionisti senza cassa, lavoratori autonomi occasionali, ecc.) e all'Enasarco (agenti e rappresentanti di commercio): questa è la novità editoriale che intende raggruppare nel testo gli aspetti contributivi di tali casse previdenziali. Per ciascuna di esse, si esaminano: i soggetti obbligati ed esclusi; le modalità di iscrizione; le aliquote contributive, i minimali e massimali; le modalità di determinazione della base imponibile e del contributo dovuto; i termini e le modalità di versamento; gli adempimenti dichiarativi. Non mancano, inoltre, specifici approfondimenti su alcuni argomenti, come indennità di cessazione del rapporto di agenzia per gli iscritti all'Enasarco, indennizzo per le aziende commerciali in crisi nella contribuzione IVS e contribuzione dovuta dal socio amministratore di Srl commerciale. Vengono, inoltre, proposti numerosi esempi di determinazione dei contributi, tenendo conto, per la Gestione Separata INPS e l'IVS, della circolare esplicativa che viene diramata dall'Ente, fissando annualmente le regole di contribuzione. Online, risulta disponibile la normativa di riferimento e il dossier relativo alle prestazioni integrative, accordi economici collettivi e relativa modulistica riguardanti gli agenti e rappresentanti di commercio.

Il manuale del retailing. Strumenti...

Salvatore Antonella
Franco Angeli 2016

Non disponibile

23,00 €
Questo "Manuale del retailing" è pensato per i giovani delle facoltà e dei master in ambito marketing, economia, management perché permette di comprendere l'importanza e l'ampiezza dello specifico canale distributivo del retailing. Tuttavia si rivolge anche ai professionisti che già operano in ambito retail così come a coloro che, al contrario, vogliono comprendere in che modo avviare un business retail (ad esempio un'attività in franchising). Spiega perché il retail è un'industria oramai trainante, illustra le caratteristiche di questo canale distributivo e quali le forze con cui confrontarsi. Chiarisce in che modo avviare e gestire un'attività retail, evidenzia quali sono gli strumenti a disposizione delle aziende e quali le possibili strategie. "Il manuale del retailing", fornendo costantemente esempi e casi concreti che permettono un continuo rimandare dalla teoria alla pratica, parte dallo studio delle forze che governano il retail per giungere alla pianificazione della strategia. Analizza l'importanza della location e in che modo nasce lo store concept; passando per l'analisi del retail mix e lo studio della tecnologia applicata al retail, giunge a considerare in che modo il retail possa svilupparsi sui mercati esteri.

Distribuzione alimentare in Italia...

Agra 2015

Non disponibile

100,00 €
Dal 1993 Agra pubblica l'Annuario della Distribuzione Alimentare in Italia. Da allora molte sono state le novità che hanno interessato il settore, seguite nelle varie edizioni nella maniera più dettagliata possibile, senza però perdere di vista il quadro d'insieme per poter così comprendere le tendenze in atto. Questo lo scopo di una pubblicazione che da oltre vent'anni accompagna gli operatori della filiera alimentare come uno strumento di lavoro. Come già nell'edizione 2014, l'Annuario è suddiviso in due volumi: il primo, oltre a un report che rappresenta le tendenze in atto nella distribuzione alimentare, fornisce dati e informazioni su centrali d'acquisto, gruppi nazionali e aziende presenti sul territorio (da dati generali come ragione sociale, indirizzo, telefono, fax, e-mail, sito a specifici come numero di punti vendita, giro d'affari, area di competenza, management); novità dell'edizione 2015 è l'inserimento di aziende specializzate in categorie di prodotti come surgelati, biologici, vegani; il secondo volume, in uscita nei primi mesi del 2016, riporta l'anagrafica di oltre 9.000 supermercati e ipermercati (insegne, indirizzi, superfici, casse, gruppo).

Vite in scatola

Tesio Paola S.
Mjm Editore 2015

Non disponibile

14,00 €
Un saggio che parla in modo approfondito dei super ed ipermercati, degli outlet e di Ikea: un'inchiesta sul tema della Grande Distribuzione Organizzata (Gdo). Paola Simona Tesio e Davide Pelanda hanno sviluppato un'indagine organica durata oltre sei anni, grazie soprattutto alle numerose testimonianze di amici e conoscenti che, pur rimanendo anonimi, lavorano dentro queste scatole tutti i giorni dell'anno: donne e uomini, madri e padri di famiglia che hanno fornito agli autori materiale umano per sviluppare al meglio l'argomento.

Le fabbriche del retail. Analisi...

Fava Franco A.
Franco Angeli 2015

Non disponibile

16,50 €
I nostri comportamenti nelle pratiche di consumo inducono la maggior parte di noi a frequentare assiduamente le "cattedrali" commerciali ovvero grandi magazzini, supermercati, outlet, shopping center e retail park. Questi luoghi del consumo appaiono a noi come realtà "trascendentali", senza storia. Oggi i Centri del retail, nei differenti format che li caratterizzano, si stanno affiancando alle realtà manifatturiere, a volte anche occupando fisicamente il posto nei siti industriali dismessi. Gli shopping center sono di per sé delle "fabbriche", sia in termini organizzativi, sia nella loro relazione con il mondo della produzione. L'introduzione del codice a barre prima e del QR code poi, ha stabilito, tramite il web, un contatto diretto del mondo della produzione con quello dei consumatori. Questo libro intende proporre una nuova vision del commercio contemporaneo, sempre più caratterizzato dal flusso del consumo e sempre meno dalle pratiche di scambio, relazionale e materiale, qualificando la funzione della GDO come una fase di un processo di produzione e nello stesso tempo delineando un nuovo possibile scenario di un'economia "predittiva" di beni, predisposti a misura del consumatore, ribaltando, grazie al web, la struttura industriale tradizionale che produceva beni in attesa di essere venduti e stimolando tramite la pubblicità nuovi bisogni indotti.

Walmart story

Fishman Charles
EGEA 2014

Non disponibile

22,00 €
Walmart è la più grande azienda al mondo. Vende più merci di ogni altra catena commerciale del pianeta e dà lavoro a due milioni di persone. La sua politica always low prices (sempre prezzi bassi) ha in realtà modificato l'economia mondiale, tanto che oggi si può parlare di una Walmart economy. Si tratta di un modello di produzione, distribuzione e commercializzazione che si è imposto a livello globale e che non riguarda solo il colosso Walmart. Dal 2006, anno della prima edizione di questo libro, molte cose sono cambiate. In particolare, si è assistito a una seconda "rivoluzione Walmart", tesa a concentrarsi sulla sostenibilità e a ridurre l'impatto ambientale di questa forma spinta di capitalismo. Con risultati concreti a dir poco sorprendenti. Certo restano molte ombre e lati oscuri, che l'autore analizza.

Agenti e rappresentanti di commercio

Burattelli G. Luca
Buffetti 2014

Non disponibile

29,00 €
Il testo vuole fornire - con linguaggio semplice e accessibile anche a chi non ha dimestichezza con le materie trattate - gli strumenti teorici e metodologici per accedere alla professione di Agente e Rappresentante di commercio. Il volume affronta tematiche di natura giuridica e amministrativa, ma offre pure nozioni di marketing e tecniche di vendita. L'autore si sofferma in particolare: sulla disciplina giuridica generale, con un focus sulle novità normative; sulle tematiche, soprattutto di tipo tecnico-amministrativo, che attengono più specificamente alla professione; sulle competenze dell'Agente e Rappresentante di commercio, quali sono e come svilupparle. Alla fine di ogni capitolo, sono riportate una serie di domande che colgono gli aspetti salienti trattati. Il testo è particolarmente adatto alla formazione dell'Agente e Rappresentante di commercio, e può essere utilizzato come manuale per i corsi professionali. è tuttavia anche un utile vademecum per quanti già operano nel settore, e hanno necessità di un richiamo veloce e aggiornato, sempre a portata di mano.

Distribuzione alimentare in Italia...

Agra 2014

Non disponibile

100,00 €
Dal 1993 Agra pubblica l'Annuario della Distribuzione Alimentare in Italia. Da allora molte novità hanno interessato il settore: lo sbarco della grande distribuzione straniera, lo sviluppo del discount, la crescita di private label e prodotti bio, l'aggregazione e scomposizione della distribuzione nelle centrali di acquisto. Tre i fenomeni segnalati nell'edizione 2014: 1) dopo anni di crescita, per la prima volta nel 2013 la distribuzione alimentare registra vendite in calo; 2) in calo anche numero dei punti vendita e superficie complessiva; 3) le difficoltà delle grandi superfici e la riscoperta dei format di vicinato. Tutto ciò è analizzato nel rapporto di apertura, nei numeri e nei dati riportati nell'Annuario. Negli anni, con il crescere del peso della distribuzione e della sua articolazione sul territorio, sono aumentate anche le pagine del volume. Per renderlo più maneggevole, l'Annuario è stato suddiviso in due volumi: uno con il rapporto sullo stato del settore e le schede di gruppi distributivi e centrali di acquisto nazionali e quelle di aziende e centri di distribuzione regionali, uno con l'elenco di oltre 9.000 supermercati e ipermercati.

Wal-Mart fra Veneto City e Nave de...

De Gobbi Luigi
Edizioni del Faro 2014

Non disponibile

13,50 €
Questo libro cerca di spiegare come la nascita di un nuovo centro commerciale non necessariamente porti a un aumento dell'occupazione e, in ogni caso, a un aumento della ricchezza locale. Partendo dall'analisi dei supercenter americani di Wal-Mart, si cerca di analizzarne gli effetti, positivi e negativi, stabilendo un modello empirico adattabile a qualsiasi altra realtà. Nel libro, gli effetti del modello Wal-Mart vengono applicati al futuro centro commerciale BLO e al polo commerciale-direzionale di Veneto City; due realtà che stravolgeranno il settore commerciale dei prossimi anni. Non mancano esempi di centri commerciali vincenti come La Maquinista a Barcellona e i piccoli centri commerciali locali. Durante tutto il libro si propone una riflessione sugli aspetti socio-culturali oltre che economico-finanziari degli effetti che i centri commerciali provocano nel territorio in cui vengono sviluppati.

L'industria dei beni di consumo in...

Ferrario I. (cur.)
Guerini Next 2014

Non disponibile

20,00 €
L'industria dei beni di consumo è un macrosettore strategico per l'economia italiana. Rispetto al comparto industriale vale il 22% della produzione, il 23,7% del valore aggiunto, il 23,9% dell'occupazione. Presenta una spiccata vocazione all'export, esprimendo il 27% delle esportazioni industriali in senso stretto. Pesa per il 5% sul Pil nazionale, contro il 3% registrato in paesi come la Francia, la Germania e la Gran Bretagna. Questo volume, dopo alcuni approfondimenti dedicati allo scenario economico e ai consumi, analizza i caratteri strutturali del macrosettore e le sfide che sta affrontando sul mercato globale, offrendo rilevanti spunti di riflessione a imprenditori, manager, studiosi e policy maker. Prefazione di Antonio Calabrò. Introduzione di Aldo Sutter.

Siamo tutti gazzosai. Partesa e la...

Giuliani Riccardo; Scaglioni Alessandra
Il Sole 24 Ore 2014

Non disponibile

25,00 €
Il settore della distribuzione di bevande vede oggi attive in Italia circa 2 mila aziende, piccole e grandi, e rappresenta uno snodo fondamentale nella filiera che va dalla produzione al consumatore finale. Si tratta però di un settore poco studiato e poco conosciuto. Questo libro racconta la storia di Partesa, società del Gruppo Heineken Italia, che rappresenta un network di distribuzione nel settore beverage specializzato nei servizi di vendita, distribuzione, consulenza e formazione per il canale HoReCa. Una storia che si intreccia con quella dell'intero settore e con quella dello sviluppo economico e sociale del Paese, e che passa attraverso il modificarsi dei consumi e degli stili di vita, gli anni del boom e quelli della crisi economica, per arrivare alle sfide delle tecnologie e del futuro. La storia si ferma, per il momento, al 2014: per Partesa l'anno di un compleanno importante, quello dei 25 anni, e di una grande vittoria, il titolo di Officiai Beverages Distributor di Expo Milano 2015. Per il settore della distribuzione di bevande un momento in cui i cambiamenti intervenuti all'interno del mercato e della filiera richiedono una sempre maggiore capacità di comprendere, innovare ed interpretare appieno il proprio ruolo.

Il sistema distributivo italiano....

Pellegrini Luca
Il Mulino 2013

Non disponibile

19,00 €
Il volume illustra in modo chiaro ed esaustivo il sistema distributivo italiano, di cui delinea caratteristiche, problematiche rilevanti, prospettive future. In particolare sono approfonditi gli aspetti di regolamentazione, la struttura della rete e le sue differenze regionali, le diverse tipologie d'impresa, l'on line shopping.

Distributori grocery in...

Martinelli Elisa
Franco Angeli 2013

Non disponibile

28,00 €
Le imprese si trovano oggi a operare in un contesto di grande complessità ambientale. Evoluzione tecnologica, concorrenza sempre più aggressiva, deregolazione e cambiamenti nelle preferenze e modalità di acquisto della domanda sono i principali driver dei mutamenti in atto, peraltro particolarmente repentini, vari ed intensi. In questo scenario, la ricerca di nuove opportunità di business oltre il settore tradizionalmente presidiato sta diventando un must, dando vita a fenomeni di convergenza competitiva e a metamercati. Imprese e mercati convergono; i confini settoriali sfumano; le categorie concettuali ed i modelli tradizionali di analisi competitiva necessitano di revisione. Data questa prospettiva, il volume affronta il tema della convergenza a livello distributivo, prendendo spunto dalla recente tendenza dei distributori grocery ad offrire prodotti/servizi extra-core. Parafarmaci, carburante per autotrazione, viaggi, servizi finanziari, telefonia mobile, tutti a marca commerciale, sono solo alcuni dei prodotti/servizi che sempre più comunemente sono presenti nell'offerta di ipermercati e supermercati. Sebbene trascurato dagli studi fino ad oggi svolti, prevalentemente focalizzati sulla convergenza inter-industry di produzione, il settore distributivo appare ambito di attività particolarmente permeabile al fenomeno e molto interessante da studiare per le peculiarità che presenta e l'importanza all'interno del sistema economico.

La distribuzione commerciale dei...

Gigliotti Marina
Franco Angeli 2013

Non disponibile

16,00 €
Il commercio equo e solidale ha conosciuto, negli ultimi anni, una evidente diffusione nei mercati occidentali. Ciò ha condotto ad una crescente attenzione verso questo fenomeno da parte di studiosi, policy makers e dell'opinione pubblica in generale. Una delle tematiche maggiormente dibattuta tra gli operatori del commercio equo e solidale è rappresentata dalle modalità distributive di tali prodotti, al fine di raggiungere il più ampio grado di conoscenza e attitudine all'acquisto da parte dei consumatori. In origine la distribuzione commerciale dei prodotti equosolidali veniva realizzata tramite il canale caratterizzato dal connubio tra centrali d'importazione e botteghe del mondo, che permangono, almeno in Italia, gli attori principali del commercio equo e solidale. Più recentemente anche nel nostro paese i prodotti equosolidali sono entrati nell'assortimento della Grande Distribuzione Organizzata (GDO) che ha conquistato un ruolo sempre più rilevante per la crescita del fenomeno. Il volume, oltre ad un'analisi della letteratura economico-manageriale, presenta una ricerca empirica che mira a rispondere a tali domande, al fine di comprendere il ruolo che, nel nostro paese, la moderna distribuzione commerciale può ricoprire per una sempre più crescente diffusione del commercio equo e solidale.

Manuale di progettazione per la...

Panza Roberta
Franco Angeli 2013

Non disponibile

29,00 €
Il supermercato classico, quello nato negli anni Sessanta, non esiste più. Anche se forse non ce ne siamo accorti, il progressivo restyling di identità e di immagine, ha portato all'elaborazione di nuovi lay-out, nuove architetture e differenti approcci al

La gestione delle risorse umane...

Sarti Daria
Firenze University Press 2013

Non disponibile

13,90 €
Il volume studia le pratiche di gestione del personale nel retail a partire dall'interesse per una tematica che, seppur importante, ha ricevuto una limitata attenzione in letteratura. Il lavoro presenta una ricognizione delle peculiarità di contesto e delle scelte strategiche quali determinanti dei processi che hanno condotto, negli anni, al ripensamento delle strutture organizzative e delle professionalità presenti nel settore. Il testo evidenzia l'importanza strategica delle risorse umane in contesti di vendita e la criticità del loro presidio in una logica gestionale che garantisca la coerenza fra le variabili organizzative. Il testo approfondisce tali riflessioni attraverso un processo di multiple case analysis realizzato su cinque realtà significative operanti nel dettaglio alimentare e non alimentare nel nostro Paese. Il volume può rappresentare un utile supporto per accademici, manager e studenti interessati al tema della gestione del personale nelle imprese della grande distribuzione.

Le relazioni verticali tra...

Penso Lara
Guida 2013

Non disponibile

12,00 €
L'oggetto di questo volume è costituito dallo studio delle relazioni verticali tra l'impresa industriale (soprattutto quella di marca) e l'impresa della distribuzione commerciale nei mercati dei beni di largo consumo. Si tratta di un tema di criticità e rilevanza, per la centralità che la gestione dei rapporti verticali assume nell'ambito delle decisioni manageriali dell'impresa industriale e commerciale nonché per il grande interesse ad esso rivolto dalla letteratura accademica di diversa impostazione teorica (economica, sociale, aziendalistica).

Come avviare un autosalone. Con...

Genesis 2013

Non disponibile

39,00 €
Il matrimonio tra italiani e motori non conosce fine. Che si tratti di automobili, dalle spider più raffinate ai SUV più tecnologici, o di due ruote, la compravendita di auto e moto, tanto nuove quanto usate, non ha conosciuto sosta neppure negli anni più bui della crisi economica. Per questo motivo, avviare un autosalone plurimarca rappresenta oggi un business con buone potenzialità di successo. Ancor di più se si considera che un autosalone può garantire alla clientela una vasta gamma di servizi accessori, come la stipula di finanziamenti, il noleggio auto, la supervisione a passaggi di proprietà e l'assistenza meccanica in officine di ultima generazione. Per progettare e realizzare con successo l'attività, il kit è composto da guida-business plan e CD-ROM ed offre tutte le informazioni ed i consigli sui servizi che si possono offrire, come farsi pubblicità, come organizzare l'attività... Nel CD-ROM è presente un foglio di calcolo per analizzare ricavi, investimenti e guadagni. Il CD-ROM contiene gli adempimenti burocratici e la modulistica di avvio attività, info su agevolazioni pubbliche, forma giuridica, contratti di lavoro, acquisizione locali e una photo-gallery.

Le strategie ambientali della...

Risso Mario
CEDAM 2013

Non disponibile

18,00 €
L'ampia diffusione e risonanza delle informazioni sullo sviluppo sostenibile ha indotto una crescente consapevolezza dei consumatori, influenzandone i comportamenti di acquisto e di consumo. I consumatori odierni ricercano con sempre maggiore frequenza, prodotti e imprese che oltre a soddisfare i bisogni tangibili e funzionali siano in grado di rispondere a istanze valoriali di carattere ambientale e sociale.

Commercio. Aziende del terziario,...

Buffetti 2011

Non disponibile

21,00 €
Il volume riporta l'accordo di rinnovo 26 febbraio 2011 (nella sua stesura definitiva dopo le modifiche introdotte il 6 aprile 2011) coordinato con i precedenti accordi in materia di commercio. Per una consultazione più immediata, il testo del CCNL è preceduto dallo scadenzario dei principali eventi economici e da una scheda di sintesi degli istituti contrattuali economici e normativi con l'evidenziazione delle principali novità. Sono inoltre riportati allegati, protocolli e appendice. Il contratto continuerà a produrre i suoi effetti anche dopo la scadenza, fino alla data di decorrenza del successivo accordo di rinnovo.

La sicurezza igienica nell'azienda...

Moretti Gianni
Edagricole-New Business Media 2011

Non disponibile

18,00 €
Gli standard internazionali IFS e GSFS e la normativa correlata costituiscono oggi un riferimento preciso per tutte le aziende alimentari che vogliono affacciarsi nel mondo della Grande Distribuzione Organizzata, sia in Italia che a livello internazionale, o confermare la loro permanenza in questo scenario. Le catene della GDO chiedono infatti alle aziende, in special modo a quelle che producono a marchio del cliente (private label), la certificazione secondo questi standard come requisito essenziale per poter entrare o restare nella lista dei fornitori qualificati ma molto spesso recepire queste indicazioni viene considerato un ostacolo insuperabile, specialmente per le aziende di piccole dimensioni, anche per l'oggettiva difficoltà di comprendere appieno metodi e strumenti da applicare. Questo libro presenta un'ampia casistica di casi concreti nei più diversi comparti del settore alimentare e attraverso questo richiamo costante ad esempi tratti dalla realtà analizza gli standard, guida il lettore all'applicazione nelle varie situazioni e scelte necessarie.

Commercio. Aziende del terziario,...

Trotti David
Buffetti 2011

Non disponibile

23,00 €
Il volume analizza, con approfondimenti normativi e dottrinali, il trattamento economico per i lavoratori del settore commercio e servizi. Gli articoli del CCNL sono stati riclassificati e vengono riproposti per macro argomenti (assunzione, retribuzione, o

Agenti e rappresentanti. Con CD-ROM

Caputi Massimo
Buffetti 2010

Non disponibile

30,00 €
Costituzione, svolgimento e cessazione dell'attività di Agente e Rappresentante. Il testo analizza e commenta sia gli Accordi economici collettivi vigenti, sia gli AEC erga OMNES ed offre una esauriente panoramica degli aspetti giurisprudenziali, economici, contributivi, previdenziali e assistenziali. Sono illustrati gli adempimenti INPS e ENASARCO sia dell'agente e del rappresentante che della casa mandante. Il volume è stato aggiornato fino alle ultime novità in campo contributivo e pensionistico. Su Cd-rom la normativa di riferimento e gli Accordi economici collettivi che si sono susseguiti negli anni.

L'evoluzione della farmacia. Lo...

Baldini Andrea
Tecniche Nuove 2010

Non disponibile

19,90 €
La farmacia, struttura economica in equilibrio tra il mondo privato e quello pubblico, ha risentito delle varie iniziative di contenimento della spesa sanitaria avviate dai diversi governi e si è trovata a fronteggiare una congiuntura negativa e una sensibile riduzione dei propri margini di business. Da più parti, in replica al nuovo contesto, sono sorti progetti finalizzati a migliorare l'efficienza di questa importante istituzione. L'opera a metà strada tra il manuale e il libro inchiesta, analizza i cambiamenti in atto nel mondo della farmacia e pone particolare attenzione al nascente fenomeno delle "catene", di cui presenta un resoconto dettagliato delle principali esperienze. Il volume termina con la presentazione del primo censimento riguardante il nuovo fenomeno aggregativo e annuncia la nascita di un osservatorio permanente che consentirà di seguire e valutare le modificazioni in divenire. Il volume contiene inoltre i contributi delle principali istituzioni riconducibili al mondo della farmacia e dell'industria farmaceutica: Andrea Mandelli ­ presidente FOFI; Annarosa Racca ­ presidente Federfarma; Giaci Leopardi - presidente della fondazione Cannavo; Sergio Daniotti ­ Presidente di ANIFA.

Il mercato immobiliare dei centri...

Bellintani Stefano
Franco Angeli 2010

Non disponibile

24,00 €
I centri commerciali rappresentano ormai una realtà consolidata nel panorama economico, sociale e culturale del nostro paese. Molto è stato detto e scritto in proposito, concentrando soprattutto l'attenzione sui risvolti simbolici e sociologici, e molto si sa del loro sviluppo quantitativo, delle loro problematiche tecnologiche, di quelle indotte a livello urbanistico e sul commercio locale; molto meno, invece, si sa della loro dimensione immobiliare e gestionale. Proprio questi sono gli argomenti di cui si occupa il libro, approfondendo le logiche riferibili agli ambiti dell'asset, del property e del facility management nel settore "retail": investimento immobiliare; sviluppo e valorizzazione immobiliare; valore di mercato e struttura locativa; outsourcing dei servizi; direzione/gestione. Il testo si rivolge a tutti coloro che desiderano esplorare le dinamiche del comparto, ivi compresi gli amministratori pubblici, e in particolar modo ai professionisti del Real Estate, "specializzati" nel settore e non, ai manager delle grandi catene/insegne e più in generale agli operatori della Grande distribuzione, nonché ai progettisti, il cui lavoro non può prescindere dalla consapevolezza delle esigenze della committenza.

Il fenomeno discount

Loi Mauro
Agra 2010

Non disponibile

25,00 €
Mauro Loy in questo libro, uno dei pochi dedicati a questa formula commerciale, ripercorre le tappe dell'affermarsi del discount in Europa e in Italia, ne analizza i punti di forza e ne segnala le prospettive. Particolarmente utile per chi voglia approfondire la realtà del discount in Italia risulta poi il monitoraggio (insegne, punti vendita, giro di affari, management) realizzato da Agra sulle diverse aziende che operano in questo canale.

Intermediazione commerciale nel...

Vilardi Antonello
Booksprint 2010

Non disponibile

19,00 €
L'obiettivo del mio lavoro è unicamente quello di fornire un contributo scritto, che spero risulti di agevole consultazione, a chiunque, trovandosi al suo primo impatto con il settore distributivo, senta di voler iniziare a conoscere teoricamente, nell'attesa di doverosi approfondimenti, le tematiche basilari dell'intermediazione commerciale, con particolare attinenza al mercato dei beni grocery, nonché le modalità e l'ambiente generale in cui si muovono i vari operatori.

Agenti e rappresentanti

Buffetti 2009

Non disponibile

11,50 €
Il volume riporta gli AEC per gli Agenti e i Rappresentanti di commercio appartenenti a CONFCOMMERCIO, CONFINDUSTRIA e CONFAPI. Il testo è aggiornato con la stesura definitiva degli Accordi del 16 febbraio 2009, per CONFCOMMERCIO, in scadenza il 29 febbraio 2012, mentre riporta i CCNL, tuttora vigenti, per CONFINDUSTRIA e CONFAPI.

I centri commerciali naturali nella...

Sansone M. (cur.); Scafarto T. (cur.)
Aracne 2009

Non disponibile

10,00 €
Gli autori del presente contributo focalizzano le proprie riflessioni sulla necessità di reinterpretare il fenomeno degli agglomerati urbani centrali in ottica di centro commerciale naturale (CCN), mutuando da esperienze di successo estere (best practices) la diffusione di modelli organizzativi avanzati (Town centre management) in cui prevale una logica di stretto coordinamento pubblico-privato di tutte le variabili critiche di questo laboratorio progettuale. Contributi di: Roberto Bruni, Rosario Cardillo, Carlo Ciliani, Giuseppe Granata, Renato Perticarari, Giuseppe Russo, Marcello Sansone, Teresiano Scafarto, Luca Zanderighi.

I commercianti e i primi anni della...

Baviello Davide
Franco Angeli 2009

Non disponibile

27,50 €
"Repubblica significa governo di popolo ma non massa tumultuosamente scagliata al sovvertimento dell'ordine sociale". Queste parole, usate dai rappresentanti dei commercianti italiani pochi giorni prima che si svolgesse il referendum del 2 giugno 1946 e si eleggesse la Costituente, esprimevano la preoccupazione che serpeggiava nel ceto commerciale di fronte alle possibili conseguenze di un nuovo assetto istituzionale. L'avvento della democrazia stava alimentando nei commercianti una profonda incertezza per il loro futuro. Convinti di subire l'ostilità tanto del potere politico quanto della popolazione, furono assaliti dalla paura di perdere il proprio ruolo economico nella società. I commercianti e i primi anni della Repubblica rappresenta una novità nel panorama storiografico. L'autore affronta un campo di studi finora quasi del tutto inesplorato, offrendo un originale tipo di ricerca multidisciplinare, dove sono analizzati i problemi economici, la cultura e la riorganizzazione della categoria sullo sfondo degli eventi politici che contrassegnarono i primi anni della Repubblica.

Retail & channel management. Ediz....

Castaldo S. (cur.)
EGEA 2008

Non disponibile

39,00 €
Il settore distributivo in Italia ha vissuto negli ultimi decenni un periodo di intenso cambiamento, dando vita a una vera e propria rivoluzione commerciale. Oltre a uno sviluppo dimensionale, che ha determinato un forte aumento del potere di mercato delle aziende commerciali, si è verificato anche un significativo accrescimento delle capacità della distribuzione di condizionare le preferenze della domanda, sviluppando un "marketing di insegna" del tutto svincolato da quello delle aziende industriali. Addirittura gli intermediari commerciali hanno sviluppato linee di prodotti connotati dalla marca-insegna (private label). Tale fenomeno configura un "cambio della guardia" nelle funzioni di marketing e di branding svolte dalle imprese che compongono il canale. Le aziende sono costrette a ripensare in modo radicale le proprie politiche distributive, dovendo gestire non più un distributore di piccole dimensioni e passivo sotto il profilo imprenditoriale, bensì un attore di dimensioni crescenti e sempre più attivo sul fronte della capacità di presidio dei mercati e delle funzioni di canale. Partendo da questo assunto il volume, dopo aver tratteggiato nella prima parte i lineamenti essenziali del settore commerciale e gli elementi fondamentali dell'economia e del marketing delle imprese commerciali, affronta nella seconda parte il tema della gestione dei canali distrubutivi e della multicanalità nella prospettiva dell'impresa di produzione di beni e servizi.

Il marketing delle destinazioni...

Guercini Simone
Franco Angeli 2008

Non disponibile

22,00 €
Questo studio sviluppa l'idea che la competizione tra destinazioni commerciali sia elemento caratterizzante la fase attuale di modernità della distribuzione, al punto che al tradizionale confronto tra brand loyalty promossa dalle imprese industriali e store loyalty promossa dai retailer si affianca con forza crescente una destination loyalty ricercata da un attore specializzato nella sua promozione. I temi affrontati comprendono di conseguenza il profilo degli attori che sono promotori di destinazioni commerciali, il loro ruolo e le attività di marketing integrato che vengono a porre in essere per favorire il raccordo con il mercato delle imprese del retail e dei servizi insediate nella destinazione. Si tratta di una problematica che investe il piano dell'imprenditorialità oltre che dei processi competitivi che interessano il commercio, dal momento che questi aspetti sono connessi alla generazione di nuove combinazioni rilevanti in chiave di cooperazione ma anche di competizione con la distribuzione commerciale. Una parte del lavoro si concentra in particolare sugli aggregati specializzati nella distribuzione di abbigliamento. Sono prese in esame quali promotori di destinazioni tanto le organizzazioni impegnate nel generare attrattiva commerciale del centro città che le imprese che sviluppano e promuovono shopping center extraurbani.

Gli scenari di sviluppo del...

Pastore Alberto
Franco Angeli 2008

Non disponibile

17,00 €
Il settore dei Fast Moving Consumer Goods è da anni pervaso da profondi cambiamenti. Una distribuzione sempre più internazionale e concentrata, impegnata nello sviluppo di nuove proposte di valore ai propri clienti e incline allo sviluppo di sinergie attraverso alleanze e partnership. I rapporti verticali si estrinsecano lungo il complesso sentiero della coopetition, che rinnova gli ambiti di applicazione e sembra essere foriero di interessanti opportunità di co-evoluzione per produttori e distributori. In questo contesto, le medie imprese italiane, industriali e commerciali, si trovano a fronteggiare nuove sfide. Quali sono le prospettive per le medie imprese industriali e commerciali italiane? Per discutere questo tema, di grande rilievo per l'economia del nostro paese, il Gruppo C3 ha coinvolto, in occasione del suo 35° anniversario, un panel di esperti, top manager di primarie imprese industriali nazionali ed internazionali, imprenditori commerciali del gruppo C3, professori universitari, esponenti della stampa economica e specializzata. Nasce così un volume poliedrico, scientificamente solido ma fortemente pragmatico, che affronta il tema degli scenari di sviluppo del Grocery secondo una prospettiva interpretativa sia accademica che manageriale, ponendosi nell'ottica industriale e commerciale.

Atmosfera e visual merchandising:...

Zaghi Karin
Franco Angeli 2008

Non disponibile

38,00 €
Il libro è dedicato alla gestione del punto vendita, interpretato come luogo e strumento di comunicazione. Un ambiente volto a valorizzare l'identità d'insegna e il posizionamento dell'offerta commerciale mediante il governo della relazione cliente-prodotto-spazio. Lungi dall'essere semplicemente una macchina per vendere, il punto vendita è in grado di stimolare le emozioni del cliente per coinvolgerlo in un'esperienza già di per sé appagante. Con questi presupposti, il lavoro di Karin Zaghi si sviluppa lungo il percorso di progettazione dello store design. Stabilite le linee guida per la definizione del concept, identifica le determinanti dell'atmosfera, indagando le implicazioni aziendali della teoria del colore e della semiotica. Il libro si rivolge a tutte le persone coinvolte direttamente nella gestione della comunicazione del punto vendita, nel punto vendita: visual merchandiser e responsabili dell'attività di in-store marketing. È, altresì, adatto agli operatori della distribuzione e dell'industria che desiderano migliorare le competenze sul tema: imprenditori e gestori di punti vendita, direttori marketing, direttori vendite, trade marketing manager, responsabili di rete e capi area. Lettori ideali sono, infine, gli studenti universitari che frequentano corsi di retail management o che hanno interesse ad approfondire le loro conoscenze sulla gestione del punto vendita come luogo e strumento di comunicazione.

CCNL commercio (2007-2010)

Finanze & Lavoro 2008

Non disponibile

12,00 €
Il volume presenta il C.C.N.L. 2007-2010 per i dipendenti da aziende del terziario della distribuzione e dei servizi. Il contratto ha validità dal 1° gennaio 2007 al 31 dicembre 2010 per la parte normativa e per la parte economica.

Agenti e rappresentanti di commercio

Dammacco Salvatore
Sistemi Editoriali 2008

Non disponibile

25,00 €
Figura professionale tra le più diffuse, l'agente e rappresentante di commercio è assimilabile a un ambasciatore d'imprese presso altre imprese, a una cerniera di collegamento tra produzione e distribuzione. L'autore esamina gli aspetti giuridici, amministrativi, previdenziali, contabili e fiscali di tale attività, dall'avvio alla gestione, grazie anche al supporto finalizzato a una più immediata lettura dell'apparato normativo - di esemplificazioni, formule (personalizzabili effettuando il download all'indirizzo web: http://www.sistemieditoriali.it/i36) e schemi. Il volume tiene conto dell'ultimo Regolamento Enasarco e delle novità fiscali in materia, con preziosi suggerimenti in ordine alla procedura da seguire per la richiesta di rimborso IRAP, resa più agevole dalle recenti pronunce giurisprudenziali, cui si da ampio spazio. Destinatari della monografia, oltre, naturalmente, agli agenti e ai rappresentanti di commercio, sono i loro consulenti, tributari e contabili, nonché i responsabili amministrativi delle aziende mandanti.

Contemporary retailing. Il governo...

Sbrana Roberto
Giappichelli 2007

Non disponibile

50,00 €
Questo volume ha per oggetto lo studio delle imprese commerciali moderne, vale a dire tutte le tipologie ed i format tipici delle aziende che operano nei campo della distribuzione e che hanno progressivamente occupato gli spazi liberati dalle piccole imprese tradizionali. È scritto in forma chiara e lineare, con continuo riferimento alla realtà operativa, ottenuto sia riportando numerosi esempi, sia inserendo aggiornate schede integrative, che arricchiscono il volume e gli conferiscono un taglio bivalente, accademico e professionale. Nella prima parte del lavoro, l'analisi ha carattere generale, e l'oggetto prevalente di studio è il settore della distribuzione nel suo complesso, con un approfondimento specifico delle funzioni commerciali e della variegata tipologia di imprese nel campo dell'ingrosso e dei dettaglio. Nella seconda parte sono affrontati i principali problemi di natura manageriale, dalle questioni a carattere strategico (scelte di internazionalizzazione e localizzazione dei punti vendita) a quelle operative (definizione degli assortimenti, dei prezzi, delle attività promozionali). Un'importante caratteristica distintiva del volume è che tutti i capitoli si concludono con una raccolta di domande e di esercizi, preparati per consentire al lettore di valutare il livello di apprendimento e di comprensione degli argomenti.

La logistica nelle imprese della...

Penco Lara
Franco Angeli 2007

Non disponibile

19,50 €
Il presente volume, realizzato nell'ambito delle iniziative di ricerca promosse dal Centro Italiano di Eccellenza sulla Logistica Integrata (C.I.E.L.I.), affronta il tema della logistica delle imprese della grande distribuzione organizzata (GDO) nel mercato dei beni di largo consumo. La logistica della GDO costituisce un tema di grande rilievo economico e strategico a motivo del ruolo "produttivo", e nel contempo critico (per la dimensione e la varietà dei flussi fisici), che questa attività assume nella catena del valore aziendale di questa tipologia d'impresa. Il lavoro analizza i processi di innovazione rivolti all'ottimizzazione della gestione delle attività logistiche, evidenziandone i risvolti strategici e manageriali. Considerato che le soluzioni tecnico-organizzative adottate dalla GDO investono, in particolare, le catene del valore dei fornitori (per gli inevitabili processi di interdipendenza che coinvolgono i soggetti appartenenti al medesimo canale), vengono sottolineate le potenziali implicazioni del cambiamento dei sistemi logistici della GDO sul bilanciamento del potere nei rapporti industria-distribuzione, nonché sulle possibili forme di collaborazione verticale.

Mercato e distribuzione...

Sabbadin Edoardo
Tecniche Nuove 2007

Non disponibile

16,90 €
Il numero di ricerche di taglio economico-gestionale e di marketing sulla filiera dell'industria delle costruzioni è sempre stato inadeguato rispetto all'importanza che il settore riveste in Italia. L'attività di ricerca pluriennale dell'Osservatorio nelle ultime tre edizioni è stata promossa da Sercomated e ha consentito di approfondire il grado di conoscenza economica dell'intera filiera dell'edilizia in Italia. Il volume sintetizza nella prima parte alcuni aspetti dei risultati più rilevanti di sei edizioni dell'Osservatorio Cermes dell'Università Bocconi sul mercato e la filiera dei prodotti per l'edilizia. La seconda parte del volume analizza la gestione dei canali di distribuzione, la partnership, il marketing relazionale, le politiche di co-marketing e la gestione delle reti di vendita. L'ultima sezione, infine, espone le politiche di marketing e i servizi che i distributori del settore offrono alle organizzazioni della filiera dell'industria delle costruzioni.