Diritto della previdenza sociale

Filtri attivi

Quiz per la preparazione alla prova...

Neldiritto Editore 2017

Non disponibile  
CONCORSI VARI

38,00 €
Con determinazione n. 163 del 7 novembre 2017 il presidente dell'INPS ha indetto un concorso pubblico, per titoli ed esami, a 365 posti di analista di processo-consulente professionale, area C, posizione economica C1. Il bando del concorso è allegato alla determinazione n. 163/2017 e i termini previsti dal bando decorreranno dalla data di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale. Tra i requisiti per l'ammissione al concorso è prevista la laurea magistrale/specialistica nelle discipline previste dal bando: scienze dell'economia, scienze economico-aziendali, ingegneria gestionale, scienze dell'amministrazione, giurisprudenza e teoria e tecniche della normazione e dell'informazione giuridica (ovvero diploma di laurea secondo il vecchio ordinamento corrispondente a una di tali lauree magistrali). È richiesta inoltre la certificazione, in corso di validità, di conoscenza della lingua inglese pari almeno al livello B2 del Quadro Comune Europeo, rilasciata da uno degli enti certificatori di cui al decreto 28 febbraio 2017, n. 118 del Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca. Lo svolgimento del concorso prevede l'effettuazione di: due prove scritte; una prova orale. La prima prova scritta, oggettivo-attitudinale, verterà su una serie di quesiti a risposta multipla di carattere psicoattitudinale, logica, competenze linguistiche, informatiche e cultura generale. La seconda prova scritta, tecnico-professionale, consisterà in una serie di quesiti a risposta multipla volti ad accertare la conoscenza delle seguenti materie: bilancio, pianificazione, programmazione e controllo; contabilità pubblica, organizzazione e gestione aziendale; c) diritto amministrativo e costituzionale; diritto civile; diritto del lavoro e legislazione sociale; diritto penale; elementi di analisi economica; elementi di statistica e matematica attuariale; scienza delle finanze e economia del lavoro. La prova orale verterà sulle materie oggetto delle prove scritte. Il presente volume costituisce un valido strumento per la preparazione alla prova scritta tecnico-professionale del concorso. Per ciascuna materia prevista dal bando di concorso, infatti, sono stati selezionati oltre 1200 quiz a risposta multipla, che prevedono quattro opzioni di soluzione fra le quali viene indicata e commentata la risposta corretta. Indispensabile e utile per la preparazione è l'associato volume di teoria, che tratta in maniera chiara ed esaustiva le nozioni teoriche essenziali, in modo tale da fornire al candidato la possibilità di apprendere rapidamente i concetti e di ripassare velocemente i contenuti oggetto di studio. Con simulatore online.

Rivista giuridica del lavoro e...

Ediesse 2017

Non disponibile

35,00 €
"La complessità del fenomeno migratorio è confermata dalla pubblicazione del dossier Statistico Immigrazione 2017. In particolare con riguardo alla relazione tra lavoro e immigrazione, i dati asseverano la svolta ciclica dell'economia (già avviata nel 2016): una svolta che può leggersi attraverso l'aumento dell'occupazione degli stranieri, che rivestono un ruolo di ammortizzatori del ciclo produttivo e forniscono un contributo complementare nel mercato del lavoro duale dove sono collocati, utile a rafforzare la competitività complessa del sistema, con un andamento praticamente uniforme su tutto il territorio nazionale, in controtendenza solo nel Mezzogiorno per l'incidenza di altri fenomeni (dal capolarato allo sfruttamento non solo degli stranieri)." (Dall'introduzione)

Compendio di diritto del lavoro e...

Riva Severino
Edizioni Giuridiche Simone 2017

Non disponibile  
DIRITTO DEL LAVORO

25,00 €
Il Diritto del Lavoro e la Previdenza sociale, seppur ormai autonomi scientificamente, presentano numerosi punti di collegamento e continuità. La loro trattazione in un unico volume permette una visione organica della materia lavoristico-previdenziale che evita duplicazioni ed evidenzia gli elementi di connessione tra le due discipline. L'esposizione privilegia la linearità e la chiarezza, illustrando efficacemente istituti - come quelli pertinenti alla Previdenza sociale - che potrebbero risultare ostici a chi si trovi ad affrontarli per la prima volta. Gli orientamenti dottrinali e giurisprudenziali più importanti e consolidati sono evidenziati in appositi riquadri e, al fine di permettere passo dopo passo la verifica dell'apprendimento, ogni capitolo è corredato di un questionario finale. La sintesi delle discipline, fermo restando l'approfondimento per istituti di particolare rilevanza, costituisce un prezioso alleato nello studio di materie complesse, soprattutto se finalizzato alla preparazione di concorsi impegnativi che hanno ad oggetto una molteplicità di discipline giuridiche. Il testo è aggiornato a tutte le più recenti novità intervenute in materia lavoristica e previdenziale, con particolare riguardo alle modifiche introdotte dalla L. 232/2016, cd. legge di bilancio 2017, e dal D.L. 244/2016 conv. in L. 19/2017, cd. milleproroghe 2017. Si segnalano, inoltre, la L. 81/2017, cd. Jobs Act del lavoro autonomo, che disciplina misure di tutela del lavoro autonomo non imprenditoriale e introduce nel nostro ordinamento il lavoro agile, e il D.L. 50/2017 conv. in L. 21-6-2017, n. 96, cd. manovra economica, introduttiva delle prestazioni occasionali.

Schemi di diritto del lavoro,...

Grillo Michela
Neldiritto Editore 2017

Non disponibile

18,00 €
Gli "Schemi" guidano lo studente e il concorsista nello studio delle materie, aiutandolo a focalizzare l'attenzione sulle nozioni fondamentali e sugli aspetti principali di disciplina di ogni argomento, sulle analogie e le differenze tra gli istituti, sui profili meritevoli di approfondimento perché oggetto di attenzione da parte della dottrina e della giurisprudenza.

Compendio di diritto del lavoro,...

Barracca Francesco
Neldiritto Editore 2017

Non disponibile

22,00 €
L'opera è frutto di una felice combinazione tra gli aspetti caratteristici, da un lato, della tradizionale trattazione manualistica, di cui conserva la struttura e l'essenziale impostazione nozionistica, e, dall'altro, della più moderna trattazione "per compendio", di cui fa proprie la capacità di sintesi e la schematicità nell'analisi degli istituti giuridici. Al contempo, si è avuto cura nell'evitare sia l'eccessivo appesantimento teorico e dogmatico della manualistica classica, controproducente per chi deve comprendere e memorizzare "in fretta", sia l'estrema sintesi dei vecchi modelli di compendio, spesso "nemica" di un'agevole e chiara comprensione delle questioni trattate e quasi sempre causa di lacune nella preparazione. Ne è derivato un modello di "terza generazione" di testi per la preparazione alle prove d'esame, destinato inevitabilmente a prevalere nel futuro scenario della formazione di studi, in cui l'imperativo è possedere tutte le conoscenze necessarie e sufficienti per raggiungere brillantemente l'obiettivo finale.

Nozioni di diritto della previdenza...

Ferrante Vincenzo
CEDAM 2016

Non disponibile

28,00 €
Il manuale si aggiorna dopo 9 anni dall'ultima edizione, e ad oltre vent'anni dalla prima edizione a firma del solo prof. T. Tranquillo. L'aggiornamento del testo, compiuto dal prof. Ferrante, ha voluto tenere conto di una riduzione nella mole della versione originaria a favore dei nuovi programmi di studio dei corsi di laurea. Lo stile è improntato alla chiarezza e accompagna lo studente nello studio di una materia importante come il diritto della previdenza sociale, fortemente influenzato dal momento storico contingente.

Compendio di diritto del lavoro,...

Barracca Francesco
Neldiritto Editore 2016

Non disponibile

20,00 €
Aggiornato a: L. 6 agosto 2015, n. 132, conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 27 giugno 2015, n. 83 (Misure urgenti in materia fallimentare, civile e processuale civile e di organizzazione e funzionamento dell'amministrazione giudiziaria) e alla ultimissima giurisprudenza 2016.

Schemi di diritto del lavoro,...

Grillo Michela
Neldiritto Editore 2016

Non disponibile

18,00 €
La Collana "Il Diritto in Schemi" intende fornire un utile supporto per l'apprendimento e il ripasso delle principali discipline oggetto di esami e concorsi. Gli "Schemi" guidano lo studente nello studio delle materie, aiutandolo a focalizzare l'attenzione sulle nozioni e aspetti fondamentali di ogni argomento, sulle analogie e le differenze tra gli istituti, sui profili meritevoli di approfondimento perché oggetto di attenzione da parte della dottrina e della giurisprudenza. I volumi sono caratterizzati dalla schematizzazione degli argomenti, che rende possibile una chiara e immediata comprensione e un'agevole memorizzazione, ed in particolare contengono: schemi e tavole sinottiche; tabelle di comparazione tra istituti; box di approfondimento; particolari accorgimenti grafici (simboli, elenchi puntati e grassetti).

Memento pratico Previdenza 2016

IPSOA-Francis Lefebvre 2016

Non disponibile  
PREVIDENZA

103,00 €
Il volume tratta in modo completo la materia previdenziale e assistenziale: contributi, pensioni, prestazioni non pensionistiche e assicurazione infortuni. Una parte dell'opera è dedicata al contenzioso amministrativo e giudiziario, un'altra alla previdenza complementare. Per ogni argomento viene presa in considerazione la disciplina applicabile alla generalità e alle categorie speciali di lavoratori dipendenti, ai collaboratori coordinati e continuativi e ai lavoratori autonomi.

Diritto della previdenza sociale

Cinelli Maurizio
Giappichelli 2016

Non disponibile  
PREVIDENZA

57,00 €
La giustificazione più evidente della presente nuova edizione del Manuale, ad un anno appena dalla precedente, è fornita dalla regolazione ex novo di quel capitolo, sempre più importante e articolato del sistema previdenziale, che è il capitolo degli ammortizzatori sociali: una nuova regolamentazione - una "riforma", si è detto - già prefigurata dalla legge delega n. 183 del 2014, nocciolo del c.d. Jobs act, ma concretamente realizzata "a tappe": precisamente, dai decreti n. 22 e n. 148 del 2015, in reciproca sinergia, con il supporto, in immediata successione temporale, di interventi di integrazione o ritocco ad opera di altri decreti-tassello di quel disegno a maglie larghe (o ancora parzialmente in fieri), che è, appunto, il Jobs act; ma anche con il subitaneo concorso di disposizioni dirette a prorogare, in qualche modo sintomo evidente delle difficoltà che incontra la stessa volontà riformatrice -, aspetti salienti delle previgenti discipline: come quelle contenute nella legge n. 9 del 2016 in riferimento agli ammortizzatori in deroga, o quelle di cui alla legge n. 21 del2016 (c.d. "mille proroghe") per i contratti di solidarietà.

Oltre l'attuale welfare...

RBM Salute 2016

Non disponibile

25,00 €
Questo lavoro ha l'obiettivo di mettere a disposizione del dibattito pubblico esperienze, contenuti e misurazioni che consentano di identificare le dimensioni economiche principali del settore del welfare integrativo e valutarne l'effettivo apporto sociale. In quest'ottica, il percorso di analisi sviluppato nel presente volume è incentrato sulle due esperienze più mature del welfare integrativo: la sanità integrativa e la previdenza complementare. Con riferimento alla sanità integrativa, la ricerca che abbiamo condotto effettua - per la prima volta nel nostro Paese - una ricognizione delle dimensioni complessive del fenomeno, analizzando in modo dettagliato i livelli di copertura e l'entità economica delle assistenze garantite dalle forme sanitarie Contrattuali. Riguardo alle previdenza complementare, invece, il presente lavoro traccia un bilancio dell'esperienza del settore, focalizzandosi sugli elementi strutturali che a tutt'oggi non consentono una piena affermazione del secondo pilastro previdenziale ed identificando nella coniugazione tra fondi pensione e ciclo di vita del lavoratore la vera chiave per poter rilanciare il secondo pilastro previdenziale.

Compendio di diritto della...

Del Giudice Federico
Edizioni Giuridiche Simone 2016

Non disponibile

21,00 €
Il testo fornisce un quadro completo ed organico del Diritto della Previdenza sociale, aggiornato ai numerosi provvedimenti in materia ed in particolare ai decreti attuativi del Jobs Act (NASPI, integrazioni salariali, contratti di solidarietà etc.) e alla legge di stabilità 2016 (ammortizzatori sociali, pensione di vecchiaia e part-time, cd. opzione donna etc.). La trattazione, che si avvale di un linguaggio semplice e chiaro, è intercalata da quesiti per stimolare la capacità di ragionamento sugli argomenti più ricorrenti in sede di esame o di prova concorsuale. Appositi riquadri riportano gli orientamenti dottrinali e giurisprudenziali più autorevoli e consolidati, mentre attraverso numerosi schemi e tabelle sono illustrati e riepilogati gli argomenti più complessi. L'uso di diversi corpi e caratteri di stampa permette di distinguere i contenuti fondamentali dagli approfondimenti. Ogni capitolo, inoltre, riporta un questionario finale per l'autoverifica passo dopo passo della preparazione raggiunta. Per tali caratteristiche il volume è indirizzato ai corsi universitari, ma costituisce al contempo un valido sussidio per uno studio dinamico e agevole in vista di concorsi pubblici.

Compendio di diritto del lavoro e...

Riva Severino
Edizioni Giuridiche Simone 2016

Non disponibile

25,00 €
Il Diritto del Lavoro e la Previdenza sociale, seppur ormai autonomi scientificamente, presentano numerosi punti di collegamento e continuità. La loro trattazione in un unico volume permette, quindi, di evitare duplicazioni, con un prezioso risparmio di tempo, ed offre una visione più organica della materia lavoristico previdenziale. In questo compendio, l'esposizione privilegia la linearità e la chiarezza, illustrando efficacemente istituti come quelli pertinenti alla Previdenza sociale - che potrebbero risultare ostici a chi si trovi ad affrontarli per la prima volta. Gli orientamenti dottrinali e giurisprudenziali più importanti e consolidati sono evidenziati in appositi riquadri e, al fine di permettere passo dopo passo la verifica dell.apprendimento, ogni capitolo è corredato di un questionario finale. Il testo è aggiornato a tutte le più recenti novità intervenute in materia lavoristica e previdenziale, con particolare riguardo alle modifiche introdotte con l'emanazione dei decreti legislativi di attuazione del Jobs Act (L. 183/2014). Si segnalano, inoltre, la legge di stabilità 2016 (L. 208/2015) che interviene tra l'altro in materia di ammortizzatori sociali e sul regime sperimentale per le lavoratrici (cd. opzione donna) e il D.Lgs. 8/2016 recante disposizioni in materia di depenalizzazione.

Fondamenti di diritto della...

Persiani Mattia
Giappichelli 2016

Non disponibile

30,00 €
"Tutto cambia, come insegna Eraclito, e, quindi, anche questo manuale, dopo quasi cinquanta anni dalla sua prima edizione, cambia di nuovo e per almeno due ragioni. Ed infatti, l'antico autore è ora affiancato da chi già ha dato prova di rigore scientifico e di capacità didattiche. il manuale mantiene la sua funzione di opera destinata soprattutto agli studenti, ma Madia D'Onghia concorre, e concorrerà, al suo costante aggiornamento per tener conto dell'inarrestabile evoluzione della disciplina della materia e dei nuovi contributi della dottrina. All'occorrenza, sarà anche in grado di garantire la continuità dell'opera. Al tempo stesso, l'opera è ora affidata a un Editore diverso da quello che era consueto. Anche in questo settore, infatti, i cambiamenti sono stati notevoli e ciò spiega la ragione della scelta di affidarci a chi appare ancora espressione di una tradizione, per così dire, artigianale."

Manuale operativo sull'utilizzo...

Giuggioli Emilio
Maggioli Editore 2016

Non disponibile  
PREVIDENZA

55,00 €
Questo manuale pratico sull'utilizzo della Passweb2 si pone come obiettivo quello di offrire uno strumento relativamente semplice ma esaustivo a tutti coloro che nel pubblico impiego sono impegnati nella gestione delle pratiche pensionistiche e nella sistemazione delle posizioni assicurative. Nella prima parte del manuale si affrontano le varie fasi che hanno portato, a decorrere dall' 1/5/2016, all'uso obbligatorio del nuovo applicativo Passweb2 sia per quanto riguarda il trattamento pensionistico che per qualsiasi altra istruttoria riguardante ogni dipendente. Nella seconda parte del manuale si affrontano invece quelli che sono i passaggi fondamentali che ogni operatore addetto al settore previdenziale all'interno degli Enti deve seguire per sistemare la posizione assicurativa dell'iscritto: dal controllo, modifica e inserimento dei dati giuridici ed economici attraverso le varie funzioni alle quali si è abilitati, fino alla fase di certificazione della posizione assicurativa, della pensione/ricongiunzione/riscatto e successiva validazione, al termine della quale la pratica risulta certificata dal Responsabile dell'ente e assume il valore di pratica firmata. Nella terza parte, infine, sono state raccolte circolari e disposizioni. Completa l'opera un videocorso a distanza in cui l'autore introduce il nuovo procedimento Passweb2 e guida all'utilizzo dell'applicativo tramite una simulazione operativa.

Il processo previdenziale

Gentile Sebastiano
Giuffrè 2015

Non disponibile

90,00 €
Utile a districarsi nei meandri del processo senza incorrere in violazioni inficianti, questa nuova edizione, aggiornata ai d.lg. 4 marzo 2015, nn. 22 e 23, ha acquisito la consistenza e presenta l'impianto di un'opera sistematica. Consente ad ogni operato

Previdenza e assistenza forense

Vanni Alessia
Giuffrè 2015

Non disponibile

18,00 €
L'opera affronta le seguenti tematiche: Il sistema previdenziale e assistenziale degli avvocati; la Cassa forense: iscrizione e cancellazione; i contributi forensi; i modelli 5 e 5-bis; le prestazioni previdenziali e assistenziali; il sistema sanzionatorio.

Diritto della previdenza sociale

Cinelli Maurizio
Giappichelli 2015

Non disponibile

56,00 €
Nel poco più dei due anni intercorsi tra la "riforma Fornero" e il "Jobs act", i mutamenti di scenario per il diritto della previdenza sociale - oltre a quelli, nettissimi e sotto gli occhi di tutti, che interessano in generale le discipline del lavoro - sono significativi più di quanto potrebbe far pensare la relativa scarsità di interventi normativi che, nel periodo, sono stati espressamente dedicati alla materia che qui si considera. Scarsità di nuove regole, salvo che per quanto concerne il settore degli ammortizzatori sociali. E, in effetti, il perdurare della grave crisi economico-finanziaria che attanaglia il nostro paese - con la conclamata, conseguente esigenza di rafforzare o meglio articolare strumenti previdenziali atti a fornire contemporaneo sostegno tanto al sistema delle imprese, quanto al reddito di chi, anche momentaneamente, perda il lavoro - ha fatto sì che, nonostante la pretesa "definitività" dell'intervento riformatore del 2012, quel sistema rimanesse al centro della scena anche successivamente, e che per i relativi assetti si avviasse quella sperimentazione di nuovi percorsi, della quale la legge delega n. 183 del 2014 e i relativi decreti delegati sono inequivoca espressione. Altri importanti segmenti di quell'ordinamento - dalle pensioni, alla tutela della maternità e della genitorialità, alla previdenza complementare -, sono stati presi in considerazione, in particolare, dalla legge di stabilità del 2015.

Manuale del diritto europeo del...

Zaccardi G.
Edizioni Scientifiche Italiane 2015

Non disponibile

35,00 €
Il lavoro e la sicurezza sociale sono i settori nei quali maggiormente si avverte l'influenza del diritto europeo sull'ordinamento giuridico nazionale. L'armonizzazione delle legislazioni in materia di lavoro, infatti, rappresenta un presupposto indefettib

Compendio di diritto del lavoro,...

Barracca Francesco
Neldiritto Editore 2015

Non disponibile

20,00 €
L'opera è aggiornata a: D.Lgs. 4 marzo 2015, n. 23 - Disposizioni in materia di contratto di lavoro a tempo indeterminato a tutele crescenti, in attuazione della L. 10 dicembre 2014, n. 183 (JOBS ACT); D.Lgs. 4 marzo 2015, n. 22 Disposizioni per il riordino della normativa In materia di ammortizzatori sociali in caso di disoccupazione involontaria e di ricollocazione dei lavoratori disoccupati, in attuazione della L. 10 dicembre 2014, n. 183 (JOBS ACT). E alla ultimissima giurisprudenza 2015.

Manuale di diritto del lavoro,...

Zaccardi Glauco
Neldiritto Editore 2015

Non disponibile

31,00 €
L'opera è aggiornata a: D.Lgs. 4 marzo 2015, n. 22 (Disposizioni per il riordino della normativa in materia di ammortizzatori sociali - cd. Jobs act); D.Lgs. 4 marzo 2015, n. 23 (Disposizioni in materia di contratto di lavoro a tempo indeterminato a tutele

Schemi di diritto del lavoro,...

Grillo Michela
Neldiritto Editore 2015

Non disponibile

19,00 €
La Collana "Il Diritto in schemi" intende fornire un utile supporto per l'apprendimento e il ripasso delle principali discipline oggetto di esami e concorsi. Gli "Schemi" guidano lo studente nello studio delle materie, aiutandolo a focalizzare l'attenzione sulle nozioni e aspetti fondamentali di ogni argomento, sulle analogie e le differenze tra gli istituti, sui profili meritevoli di approfondimento perché oggetto di attenzione da parte della dottrina e della giurisprudenza. I volumi sono caratterizzati dalla schematizzazione degli argomenti, che rende possibile una chiara e immediata comprensione e un'agevole memorizzazione, ed in particolare contengono: schemi e tavole sinottiche; tabelle di comparazione tra istituti; box di approfondimento; particolari accorgimenti grafici (simboli, elenchi puntati e grassetti). Il volume è aggiornato al D.Lgs. 4 marzo 2015, n. 23 (Disposizioni in materia di contratto di lavoro a tempo indeterminato a tutele crescenti, in attuazione della L. 10 dicembre 2014, n. 183 - Jobs Act).

Guida pratica INPS. La bussola...

Abbattista Cataldo
Giuffrè 2014

Non disponibile

55,00 €
Una guida di facile consultazione per chi si addentra nel complesso mondo previdenziale fatto di leggi, circolari e messaggi INPS, con l'obiettivo chiaro di dare risposte immediate e concrete a tutti gli operatori del settore(consulenti del lavoro, uffici di amministrazione del personale ecc.). Raccoglie in sintesi le norme contributive sugli argomenti di maggiore interesse: dalle assunzioni agevolate, ai contributi dovuti per i lavoratori distaccati fino alle prestazioni a sostegno del reddito. Per ciascun tema trattato, l'autore analizza la regolamentazione del rapporto di lavoro e descrive le istruzioni operative per il corretto assolvimento degli obblighi contributivi, aggiornate con il flusso UniEmens e complete di codici di autorizzazione, modulistica, schemi e schede sintetiche di riepilogo.

La previdenza in regime...

Misci Rossella
Ediesse 2014

Non disponibile

15,00 €
Questa Guida affronta il vasto e ancora poco esplorato mondo della previdenza in regime internazionale, analizzando la condizione giuridica dei lavoratori migranti che si trovano ad essere soggetti, nel corso della loro vita, ad una pluralità di ordinamenti nazionali e sovranazionali, molto complessi e spesso difficili da conoscere ed interpretare. Il nostro lavoro si articola in una prima parte dedicata alle Convenzioni Bilaterali stipulate dall'Italia con altri Paesi, in una seconda parte relativa ai Regolamenti comunitari di sicurezza sociale nella loro più recente redazione, e in una terza parte che tratta la misura delle prestazioni pensionistiche, intese sia come calcolo sia come benefici ad esse correlati. La Guida non si limita ad esaminare le varie Convenzioni Bilaterali singolarmente prese, ma si è preferito evidenziare rispetto ad alcuni istituti - quali ad esempio il campo di applicazione, la totalizzazione dei periodi assicurativi, le prestazioni pensionistiche - le caratteristiche simili e le differenze sostanziali che devono essere conosciute per poter garantire un'effettiva tutela dei diritti.

Compendio di diritto del lavoro,...

Caineri Marta
Neldiritto Editore 2014

Non disponibile

20,00 €
Il volume è aggiornato a: D.L. 24 aprile 2014, n. 66, in attesa di conversione, recante "Misure urgenti per la competitività e la giustizia sociale"; D.L. 20 marzo 2014, n. 34, convertito con modificazioni nella L. 16 maggio 2014, n. 78, recante "Disposizioni urgenti per favorire il rilancio dell'occupazione e per la semplificazione degli adempimenti a carico delle imprese"; D.L. 28 giugno 2013, n. 76, convertito con modificazioni nella L. 9 agosto 2013, n. 99, recante "Primi interventi urgenti per la promozione dell'occupazione, in particolare giovanile, della coesione sociale, nonché in materia di imposta sul valore aggiunto (IVA) e altre misure urgenti" e all'ultimissima giurisprudenza 2014.

Memento pratico previdenza 2014

IPSOA-Francis Lefebvre 2014

Non disponibile

99,00 €
Un volume unico che tratta in modo completo la materia previdenziale e assistenziale. Vengono analizzati i contributi, le pensioni, le prestazioni non pensionistiche e l'assicurazione infortuni. Una parte dell'opera è dedicata al contenzioso amministrativo e giudiziario.

L'eguaglianza nella previdenza di...

Cannata Flavia
Franco Angeli 2014

Non disponibile

22,00 €
Negli ultimi anni l'Unione Europea chiede con forza ai paesi membri di revisionare i propri regimi pensionistici allo scopo di adeguarli alle mutate esigenze di vita degli individui e di garantire la sostenibilità a lungo termine della spesa pubblica previdenziale. La necessità di formulare su nuove basi l'attuale Modello sociale europeo si è posta in termini ancora più impellenti, a causa della recente crisi economico-finanziaria e delle ripercussioni da essa prodotte sul livello d'indebitamento pubblico. Alla luce di tali orientamenti, confluiti nella sentenza CGUE Commissione vs Italia del 2008, il nostro Stato ha avviato un ripensamento generale dei sistemi pensionistici, che ha condotto a un notevole innalzamento dell'età pensionabile e alla transizione definitiva al sistema contributivo. Tale sistema, in quanto strettamente legato alla vita lavorativa, incide in modo particolarmente negativo sui soggetti svantaggiati e in primis sulle donne. Le ripercussioni prodotte dalla pronuncia europea hanno stimolato un'analisi dei significati che il principio di eguaglianza ha assunto nella dimensione interna e in quella comunitaria. Da qui la necessità di ridefinire gli attuali rapporti tra Stato e mercato, alla luce dei cambiamenti che hanno interessato il mercato del lavoro e dei vincoli posti dalla governance economica europea.

Guida pratica INPS e INAIL

Il Sole 24 Ore 2014

Non disponibile

41,00 €
La natura dell'attività svolta e le modalità con cui la stessa viene posta in essere, le dimensioni dell'organico aziendale, la struttura societaria di un'azienda: sono tutti fattori che possono influire in modo significativo sulla classificazione dell'azi

Handicap, cecità e sordità

Mesiti Domenico
Giuffrè 2013

Non disponibile

15,00 €
I criteri di accertamento dell'handicap; le agevolazioni a favore delle persone handicappate: il diritto all'istruzione; la condizione di cieco e di sordo e il loro accertamento; handicap: permessi, congedi, lavoro notturno, scelta della sede e di lavoro e divieto di trasferimento; le prestazioni assistenziali a favore dei ciechi e dei sordi; l'assunzione obbligatoria per mansioni specifiche e la tutela dei ciechi nell'ambito del rapporto di lavoro.

Compendio di diritto della...

Del Giudice Federico
Edizioni Giuridiche Simone 2013

Non disponibile

19,00 €
Il Compendio di Previdenza sociale fornisce un quadro organico della materia, aggiornato a tutte le più recenti novità legislative. Questa nuova edizione è stata completamente ristrutturata e riorganizzata alla luce delle riforme epocali che hanno innovato l'assetto complessivo del nostro sistema sociale, intervenendo sia in materia pensionistica (con il cd. decreto Salva Italia), sia in materia di ammortizzatori sociali (con la cd. legge Fornero). Il testo, grazie anche al linguaggio chiaro e semplice ed ai numerosi schemi illustrativi, favorisce lo studio di una disciplina giuridica che spesso si presenta ostica per la sua complessità e per la stratificazione normativa. Inoltre, per sviluppare la capacità di ragionamento su argomenti di attualità o di maggiore importanza e per verificare l'apprendimento, ogni Capitolo è corredato di quesiti infratestuali e di un questionario finale. Per tali caratteristiche il volume è mirato alle esigenze dei corsi universitari, costituendo al contempo un valido sussidio per corsi di formazione e partecipanti a pubblici concorsi.

Compendio di diritto del lavoro e...

Riva Severino
Edizioni Giuridiche Simone 2013

Non disponibile

24,00 €
Il Diritto del Lavoro e la Previdenza sociale, seppur ormai autonomi scientificamente, presentano numerosi punti di collegamento e continuità. La loro trattazione in un unico volume permette, quindi, di evitare duplicazioni, con un prezioso risparmio di tempo, ed offre una visione più organica della materia lavoristico previdenziale. L'esposizione privilegia la linearità e la chiarezza, illustrando efficacemente istituti - come quelli pertinenti alla Previdenza sociale - che potrebbero risultare ostici a chi si trovi ad affrontarli per la prima volta. Gli orientamenti dottrinali e giurisprudenziali più importanti e consolidati sono evidenziati in appositi riquadri e, al fine di permettere passo dopo passo la verifica dell'apprendimento, ogni capitolo è corredato di un questionario finale. Inoltre, si è voluto limitare il numero di pagine, consci che la sintesi possa essere un prezioso alleato nello studio di materie complesse e, in particolar modo, nella preparazione di concorsi impegnativi, che hanno ad oggetto una molteplicità di discipline giuridiche. Il testo è aggiornato a tutte le più recenti novità intervenute in materia lavoristica e previdenziale, con particolare riguardo alle modifiche introdotte dal cd. Pacchetto Lavoro (D.L. 28-6-2013, n. 76) e alle ultime riforme in materia di lavoro, ammortizzatori sociali e sistema pensionistico (Legge Fornero e decreto Salva Italia).

Guida pratica INPS e INAIL

Sanna P.
Il Sole 24 Ore 2013

Non disponibile

40,00 €
La natura dell'attività svolta e le modalità con cui la stessa viene posta in essere, le dimensioni dell'organico aziendale, la struttura societaria di un'azienda: sono tutti fattori che possono influire in modo significativo sulla classificazione dell'azienda, sul conseguente inquadramento ai fini previdenziali e assistenziali e sui relativi adempimenti nei confronti dell'INPS, sull'obbligo assicurativo INAIL che lo svolgimento di attività lavorativa soggetta a rischio impone per legge. Guida Pratica INPS e INAIL, con chiarezza espositiva e compiutezza di contenuti e senza perdere mai di vista le reali esigenze degli operatori del settore (consulenti del lavoro, uffici di amministrazione del personale ecc.), è il punto di riferimento per il corretto e puntuale operare nei confronti dei due Istituti chiamati, unitamente al datore di lavoro, alla regolamentazione del rapporto di lavoro dipendente e parasubordinato.

Il lento processo di...

Fiumara Cristiano
Montedit 2013

Non disponibile

11,50 €
Il libro rivela interessanti tratti della storia di persone comuni (artigiani, commercianti, agricoltori, operai ecc..) che hanno contribuito a far nascere verso la fine dell'Ottocento l'attuale modello di welfare del nostro paese e di cui poco si parla. Racconta la storia di alcune Società di Mutuo Soccorso del Piemonte, per scoprire la genesi della nostra previdenza, grazie al contributo degli attuali Presidenti e Segretari. Svela in maniera semplice e comprensibile il percorso politico-sociale che ha fatto nascere e sviluppare il nostro sistema pensionistico, per poi analizzare le cause della sua attuale crisi.

La nuova previdenza sociale....

Bellocchi P.
CEDAM 2012

Non disponibile

95,00 €
Il presente volume, che è rivolto agli avvocati, ai magistrati, agli operatori sindacali, ai consulenti del lavoro e a tutti gli operatori del diritto del lavoro, con l'ausilio del ed, contenente formulario e giurisprudenza per esteso, analizza il diritto della previdenza sociale ed il suo relativo processo, alla luce delle nuove riforme, in particolare la Legge 92/2012 e il Decreto dei salvaguardati. Per offrire una panoramica completa della materia in esame, sono presi in considerazione i seguenti argomenti: i contributi, la contribuzione di particolari soggetti (tra cui i liberi professionisti), le pensioni, le azioni a favore della famiglia, la previdenza complementare ed il processo previdenziale che dal 2012 ha subito importanti modifiche. Il taglio che si è preferito è pratico-operativo consentendo al lettore di risolvere tutti i quesiti che la pratica pone e porrà in ordine alle riforme approvate, anche attraverso l'ausilio dei riferimenti giurisprudenziali validi ed in atto.

L'invalidità civile

Mesiti Domenico
Giuffrè 2012

Non disponibile

15,00 €
Il fascicolo offre un'analisi sia del procedimento amministrativo volto all'accertamento dei presupposti necessari per ottenere l'invalidità (medico legale e socio-economici)che di quello giudiziario. Oggetto di trattazione sono le varie tipologie di prestazioni assistenziali: dall'assegno di invalidità civile all'indennità di accompagnamento, dalla indennità di frequenza alle iscrizioni negli elenchi degli invalidi. Per ciascuna tipologia si esaminano i soggetti destinatari, i requisiti medico legali e l'importo del rateo.

Le nuove pensioni

Forte Aldo
Buffetti 2012

Non disponibile

6,90 €
Un vademecum essenziale sulle più importanti novità in materia di pensioni, alla luce di quanto introdotto: dalla L. 22 dicembre 2011, n. 214 (di conv. del D.L. 6 dicembre 2011, n. 201), dalla L. 24 febbraio 2012, n. 14 (di conv. del D.L. 29 dicembre 2011, n. 216), dalle istruzioni INPS, che ha emanato le Circc. nn. 35 e 37, del 14 marzo 2012. Completa il testo una rassegna di risposte a quesiti ricorrenti, suddivisi per argomento. Uno strumento di consultazione rapido ed efficace per gli operatori del settore, ma soprattutto di prima informazione per quanti, non addetti ai lavori, vogliano conoscere e comprendere gli elementi base della riforma.

L'invalidità civile. Manuale...

Calamita Giuseppina
Edizioni Giuridiche Simone 2012

Non disponibile

46,00 €
Il volume offre una visione organica della complessa materia dell'invalidità civile, dedicando un capitolo anche all'handicap, oggetto di continue modifiche. La trattazione fa costante riferimento alla copiosa prassi amministrativa, che svolge ormai un ruolo fondamentale nell'esegesi delle norme, ed è aggiornata agli ultimi provvedimenti legislativi, tra cui si ricorda, per l'estrema importanza che riveste, il D.L. 6 luglio 2011, n. 98 (conv. in L. 111/2011). Tale provvedimento ha introdotto, dal 1° gennaio 2012, 1'accertamento tecnico preventivo obbligatorio (cd. ATP) nelle controversie in materia di invalidità civile ed ha attribuito all'INPS la possibilità di poter svolgere anche le funzioni relative all'accertamento dei requisiti sanitari, attraverso la stipula di convenzioni con le Regioni. Il CD-Rom allegato riporta i moduli amministrativi, le formule personalizzabili, la normativa e la prassi di maggiore interesse.

L'invalidità civile nella vigente...

Scorda Martino
Experta 2012

Non disponibile

32,00 €
Il libro, nella nuova edizione 2012, illustra lo stato dell'arte normativo, giurisprudenziale e tecnico/pratico in tema di invalidità civile. La prima parte tratta delle provvidenze economiche suddividendo il tema in relazione al soggetto (invalidi civili, ciechi civili, sordi, stranieri, ultrasessantacinquenni); la seconda parte approfondisce la tematica degli accertamenti sanitari e delle procedure di liquidazione, soffermandosi anche sulla verifica della permanenza dei requisiti previsti per il diritto alle provvidenze economiche; la terza parte tratta della tutela dei diritti degli invalidi (ricorsi); la quarta e ultima parte si sofferma sulle provvidenze non economiche (collocamento obbligatorio al lavoro, assistenza sanitaria, riforme e sperimentazioni, legge-quadro sull'handicap, indennizzi derivanti da vaccinazioni obbligatorie o trasfusioni, servizio civile nazionale).

Guida pratica pensioni

Gremigni P.
Il Sole 24 Ore 2011

Non disponibile

37,00 €
Il volume costituisce il punto di riferimento di spiegazione e illustrazione del complesso sistema normativo che regola la previdenza italiana, in costante cambiamento allo scopo di adeguare il sistema ai mutamenti sociali e alle necessità finanziarie dello Stato. Il volume prende in esame con intento principalmente operativo la disciplina previdenziale e assistenziale, dalle modalità di calcolo delle pensioni alle varie tipologie delle stesse (anzianità, vecchiaia, superstiti, invalidità ecc), passando dal regime dell'assicurazione generale obbligatoria a quello speciale dei lavoratori autonomi, a quelli dello spettacolo, per arrivare a sciogliere i complessi intrecci tra i diversi regimi, attraverso i meccanismi della ricongiunzione e della totalizzazione. Un'attenzione particolare viene dedicata ai rapporti tra lavoratore pensionando e datore di lavoro nella delicata fase di maturazione dei requisiti e cessazione del rapporto di lavoro, nonché nella fase successiva di instaurazione di un rapporto di lavoro con un pensionato. La Guida si rivolge pertanto sia ai tecnici della materia, come consulenti del lavoro, patronati, organizzazioni sindacali, sia agli stessi lavoratori interessati a comprendere le regole del sistema pensionistico e a ricostruire la propria vita assicurativa in vista del raggiungimento della pensione.

Il rapporto previdenziale

Cinelli Maurizio
Il Mulino 2011

Non disponibile

21,00 €
Infortunio, malattia, invalidità, vecchiaia, disoccupazione, morte: lo sviluppo di un insieme organico di istituzioni e situazioni giuridiche destinato a soddisfare l'esigenza di protezione sociale di chi vive prestando il proprio lavoro è strettamente legato alla trasformazione in senso sociale dell'organizzazione costituzionale dello Stato moderno di matrice liberale. Avvalendosi di quei particolari istituti giuridici che sono le assicurazioni sociali, e dell'opera di appositi organismi come gli enti previdenziali, lo Stato provvede ad allestire forme e strumenti di tutela degli interessi dei lavoratori e delle relative famiglie. Il presente volume, attraverso l'inquadramento e l'attenta disamina della complessa disciplina del rapporto previdenziale, offre una esaustiva rappresentazione del cosiddetto "primo settore" dell'attuale sistema di welfare e, nel contempo, di parte inscindibile e fondamentale del diritto del lavoro.

Il sistema giuridico della...

Persiani Mattia
CEDAM 2010

Non disponibile

38,00 €
L'autore con un saggio introduttivo ripropone il testo che lo rese il maestro autorevole che oggi l'accademia riconosce e che lo iniziò allo studio nonché all'insegnamento del diritto del lavoro in particolare del diritto della previdenza sociale, spinto dal maestro di allora Francesco Santoro-Passarelli. In tale introduzione l'autore traccia un excursus storico e giuridico teso a spiegare non solo le radici della materia di cui poi divenne in questi cinquant'anni straordinario riferimento quanto il percorso storico che ha portato alla riscoperta dei valori costituzionali. La crisi della finanza previdenziale e quella dell'economia globale hanno determinato per una specie di nemesi storica dopo oltre sessant'anni dall'entrata in vigore della Costituzione repubblicana, la realizzazione di un Welfare State nonché il superamento delle concezioni corporative. La pensione non è più considerata retribuzione poiché non esprime più la stessa logica del rapporto di lavoro subordinato. Essa, infatti, è chiamata ad esprimere una solidarietà non solo tra i lavoratori ma anche tra i lavoratori e cittadini. La garanzia del "mantenimento" e quella dei "mezzi adeguati alle esigenze di vita" coincidono dunque poiché la solidarietà sociale impone di garantire a tutti la liberazione dal bisogno come condizione per l'effettivo esercizio dei diritti civili e politici (artt. 2 e 3 Cost).

Il contenzioso previdenziale....

Oricchio Michele
CEDAM 2010

Non disponibile

60,00 €
Il volume si caratterizza per un aggiornatissimo studio dei lineamenti fondamentali del sistema previdenziale ed assistenziale del nostro Paese condotto congiuntamente all'esame dei relativi profili processuali, che costituiscono l'elemento unificante della trattazione e ne consentono l'estensione anche ad alcuni altri istituti accessori. Esso si sviluppa attraverso il continuo richiamo a conferenti riferimenti giurisprudenziali e dottrinari inseriti nel contesto di una narrazione discorsiva di taglio teorico-pratico tale da poter interessare sia il mondo accademico che quello degli operatori del diritto e, più in generale, della vasta platea di utenti che quotidianamente entrano in contatto con la materia. Inoltre, ed è questa la perdurante singolarità dell'opera, si è cercato di fornire una ricostruzione unitaria non solo del diritto sostanziale (come ormai sancito dalla Legge n. 335 del 1995), ma anche processuale (come sostanzialmente prefigurato dalla legge n. 205/2000), cioè sia di quello applicabile innanzi al giudice ordinario che innanzi alla Corte dei conti, anche nella prospettiva dell'auspicabile concentrazione presso un unico plesso giudiziario delle controversie relative al composito sistema delle prestazioni riconducibili al riformato sistema del Welfare.

Manuale pratico e formulario della...

Merz Sandro
CEDAM 2010

Non disponibile

70,00 €
L'opera analizza tutti gli istituti di diritto del lavoro e della previdenza sociale. Il volume è aggiornato con le modifiche normative che hanno interessato la disciplina del lavoro e con la più recente e significativa giurisprudenza in materia. Inoltre, particolare attenzione è dedicata alla previdenza sociale della quale vengono esaminati nozione, fondamento e fonti, prendendo in considerazione anche le fonti di diritto internazionale. Il trattato si riconferma punto di riferimento per giuslavoristi e operatori del settore per la completezza degli argomenti trattati, l'organizzazione dei contenuti, l'aggiornamento normativo e il rinvio costante all'elaborazione giurisprudenziale. Grande spazio è dedicato alla casistica.