Diritto commerciale: commercio elettronico

Active filters

La giustizia alternativa nel...

Fachechi Alessia
26,00 €
Nel contribuire a stimolare lo sviluppo di un mercato piaccessibile alle masse, l'avanzamento delle tecniche di negoziazione telematica si accompagna a un sensibile aumento della litigiosit Di contro, i costi elevati e le farraginositdella giustizia statale, poco adeguata alla risoluzione di controversie dal valore economico ridotto, inducono a ricercare soluzioni alternative. Si autoalimenta la suggestione di poter replicare i vantaggi del metodo ADR ricreandone le dinamiche nell'ambiente virtuale, luogo di progressiva implementazione e potenziamento dei mezzi di comunicazione e di trattamento delle informazioni. Da qui l'idea di meccanismi di risoluzione funzionanti interamente online, con semplicitdi sviluppo tale da renderli, in fatto, idonei a rassicurare l'utente medio e favorire l'affidamento nel commercio elettronico. Tuttavia, controverso se le procedure di giustizia telematica finora congegnate rappresentino davvero un'utile via di fuga dalle strettoie di processi lenti, costosi e fuori dal diretto controllo delle parti. Dubbio che si prestino a realizzare la giustizia del caso concreto e aggirare le difficoltdella costruzione della regola applicabile ai rapporti transnazionali.

Il commercio elettronico. Con...

Santacroce Benedetto
Maggioli Editore

Disponibile in libreria

40,00 €
Il volume una guida completa sul commercio elettronico, di cui in particolare esamina il regime fiscale, concentrandosi principalmente sull'IVA, ma non trascurando le altre problematiche relative alla fiscalitdiretta. Le fattispecie picomplesse sono sintetizzate in tabelle di agevole consultazione ed illustrate con esempi. Un interessante capitolo dedicato alla fatturazione ed archiviazione elettronica, obbligatoria dal 1 gennaio 2019. Gli autori analizzano quindi le implicazioni fiscali collegate ai principali contratti del commercio elettronico, come quelli di housing e di hosting, ma anche alle forme contrattuali giesistenti adattate alle transazioni online, come la compravendita. Fra i casi operativi, ripercorso l'iter fiscale di una vendita via internet. L'edizione aggiornata con: la nuova disciplina Iva sulle prestazioni di servizi elettronici, applicabile dal 2019 (Direttiva UE 2017/2455); il Decreto crescita (D.L. 30 aprile 2019, n. 34), che ha previsto nuovi obblighi in tema di vendita a distanza di beni tramite piattaforme digitali; i nuovi provvedimenti contro elusione ed evasione dell'Iva nell'ambito di transazioni commerciali online ("Decreto semplificazioni", convertito in Legge n. 12/2019); il D.M. 28 dicembre 2018 (nuova disciplina dell'imposta di "bollo virtuale" sui documenti informatici); la Legge di bilancio 2019 (Legge n. 145/2018), che ha introdotto la web tax comunitaria (DST - Digital Service Tax); l'obbligo di trasmissione telematica dei corrispettivi dal 1 luglio 2019 ("Decreto fiscale", convertito in Legge n. 136/2018); tutte le novit2019 sulla fatturazione elettronica obbligatoria. Eventuali aggiornamenti (qualora intervengano entro il 30 settembre 2019) saranno inseriti fra il "Materiale online" gidisponibile per il presente volume. Argomenti trattati: Iva nell'e-commerce, Tassazione diretta, Fatturazione elettronica, Contratti tipici dell'e-commerce, Diritti doganali, Casi operativi.

Commercio elettronico

Il Fisco

Non disponibile

9,90 €
La guida esamina i principali aspetti giuridici e fiscali connessi al commercio elettronico, diretto ed indiretto. In particolare, vengono dapprima analizzati i profili legali e contrattuali del commercio telematico (i contenuti minimi di un sito di e-commerce, gli adempimenti di avvio dell'attività, le modalità di formazione del contratto di commercio telematico, i requisiti di forma), nonché i principali aspetti legali dei contratti di e-commerce "B2B" e "B2C" e le norme che tutelano il consumatore on-line.

L'adempimento delle obbligazioni...

Giuliano Massimo
Giappichelli

Non disponibile

33,00 €
La costante crescita degli scambi commerciali e lo sviluppo tecnologico e informatico hanno dato una forte accelerazione all'utilizzo di strumenti di pagamento alternativi al contante, modalità di pagamento necessaria per ovviare di ricorrere alla traditio dei pezzi monetari. Si è, quindi, sviluppata una vera e propria industria dei pagamenti elettronici, caratterizzata da complesse architetture tecnologiche in grado di gestire ed effettuare operazioni di pagamento in modo sicuro e veloce tanto a supporto del commercio elettronico, quanto degli scambi quotidiani. In questo vortice evolutivo il denaro non può che subire la sua ennesima mutazione, per adattarsi a soddisfare le nuove abitudini dei consumatori, che richiedono sempre di più servizi di pagamento digitali e istantanei, impensabili con l'uso di denaro contante. In un tale contesto, il giurista non può che porsi il delicato problema dell'efficacia solutoria di tali strumenti di pagamento in relazione non solo a quanto disposto dall'art. 1277 cod. civ., che resta tutt'ora il pilastro normativo in tema di disciplina delle obbligazioni pecuniarie, ma anche in relazione al nuovo quadro normativo comunitario e nazionale sui servizi di pagamenti, in continua evoluzione, in grado di interferire nell'adempimento dell'obbligazione pecuniaria.

Il commercio elettronico. Aspetti...

Santacroce Benedetto
Maggioli Editore

Non disponibile

39,00 €
Il volume una guida completa sul commercio elettronico, di cui in particolare esamina il regime fiscale, concentrandosi principalmente sull'IVA, ma non trascurando le altre problematiche relative alla fiscalitdiretta. Le fattispecie picomplesse sono sintetizzate in tabelle di agevole consultazione ed illustrate con esempi. Un interessante capitolo dedicato alla fatturazione ed archiviazione elettronica, una possibilitche offre numerosi vantaggi sia economici che organizzativi. Gli autori analizzano quindi le implicazioni fiscali collegate ai principali contratti del commercio elettronico, come i contratti di housing e di hosting, ma anche alle forme contrattuali giesistenti adattate alle transazioni on-line, come la compravendita. Fra i casi operativi, ripercorso l'iter fiscale di una vendita via internet. Chiude l'opera un capitolo dedicato all'avvio di un'attivitdi e-commerce: costituzione, primi adempimenti e suggerimenti operativi per il posizionamento sul web. L'edizione aggiornata con: i nuovi principi di territorialitdell'Iva introdotti dal D.Lgs. 31 marzo 2015, n. 42, che ha dato attuazione alla Direttiva n. 112/2006/Ce, modificando gli artt. 7-sexies e 7-septies del D.P.R. 633/1972; le novitdel Portale MOSS ("Mini One Stop Shop") con cui i soggetti che prestano servizi di telecomunicazione e teleradiodiffusione (TBE) a favore di consumatori finali europei (B2C) possono assolvere gli obblighi in materia di IVA.

Il commercio elettronico

Ficola Simona
Maggioli Editore

Non disponibile

38,00 €
Il volume è una guida completa sul commercio elettronico, di cui in particolare esamina il regime fiscale, concentrandosi principalmente sull'IVA, ma non trascurando le altre problematiche relative alla fiscalità diretta. Le fattispecie più complesse sono sintetizzate in tabelle di agevole consultazione ed illustrate con esempi. Un interessante capitolo è dedicato alla fatturazione ed archiviazione elettronica, una possibilità che offre numerosi vantaggi sia economici che organizzativi. Gli autori analizzano quindi le implicazioni fiscali collegate ai principali contratti del commercio elettronico, come i contratti di housing e di hosting, ma anche alle forme contrattuali già esistenti adattate alle transazioni on-line, come la compravendita. Fra i casi operativi, è ripercorso l'iter fiscale di una vendita via internet. Chiude l'opera un nuovo capitolo dedicato all'avvio di un'attività di e-commerce: costituzione, primi adempimenti e suggerimenti operativi per il posizionamento sul web.

Commercio elettronico. Aspetti...

Boschetti Giovanna
Key Editore

Non disponibile

10,00 €
Il testo si propone di fornire un quadro essenziale dei principali aspetti giuridici del commercio elettronico e di offrire qualche spunto di riflessione sulle potenzialità e nel contempo sugli aspetti più delicati di tale attività.

Dalla teoria generale del documento...

Battelli Ettore
Aracne

Non disponibile

22,00 €
L'analisi delle problematiche connesse alla formazione, archiviazione e conservazione dei documenti informatici prende avvio con lo studio della teoria generale del documento e una breve panoramica sulla sua evoluzione storica, natura ed elementi costitutivi. Lo scopo è quello di allargare l'orizzonte del documento elettronico al di là del mondo dell'e-commerce e dell'e-procurement, estendendolo a qualsiasi tipo di attività aziendale di produzione e/o di commercializzazione di beni e servizi, fornendo soluzioni civilisticamente sostenibili a chi voglia accostarsi allo studio ed all'utilizzo del processo di dematerializzazione dei documenti cartacei in generale e della fattura in particolare.

Meccanismi alternativi di...

Imbrenda M.
35,00 €
Il volume raccoglie gli Atti del Convegno "Meccanismi alternativi di risoluzione delle controversie nel commercio elettronico", svoltosi a Salerno il 15 ottobre 2014. Preso atto della sostanziale inadeguatezza dei sistemi di giustizia tradizionali rispetto all'aumento della litigiosità dovuto agli sviluppi del commercio elettronico, i contributi di autorevoli studiosi riflettono sull'opportunità di favorire il ricorso a strumenti di gestione del contenzioso alternativi al processo ordinario. La problematica viene affrontata sotto il profilo funzionale, enucleando le potenziali utilità offerte dai diversi meccanismi ipotizzabili; nella dimensione transazionale nella quale le controversie interessate dal commercio elettronico trovano frequente allocazione; e con riferimento al formante strutturale della modulazione della regola applicabile.

Contrattazione telematica e...

Vignudelli Leopoldo
Giappichelli

Non disponibile

29,00 €
La prestazione di servizi e attività d'investimento tramite Internet - o, più in generale, attraverso forme di contrattazione a distanza - risulta una delle tematiche emergenti degli ultimi tempi, sia per le intrinseche implicazioni economico-finanziarie, sia nella misura in cui s'innesta nella questione più generale delle nuove frontiere dell'economia, sempre più tesa a superare limiti di spazio e di tempo che - per converso - rappresentano gli elementi classici della dimensione giuridica così come nota fino a oggi. In tale ottica il Legislatore italiano e quello comunitario, in considerazione delle pericolosità ìnsite nell'attività di contrattazione a distanza di prodotti e strumenti finanziari, hanno dovuto prevedere alcuni efficaci strumenti di salvaguardia, in particolar modo a difesa del contraente non professionista. L'opera mira a far luce sul panorama normativo di riferimento, evidenziando gli aspetti più significativi di tale struttura legislativa e dando conto, altresì, delle lacune tuttora esistenti nonché preclusive di un sistema orientato verso una piena e completa tutela consumeristica.

E-commerce. I sistemi di pagamento...

Chirico Antonio
Edizioni Giuridiche Simone

Non disponibile

22,00 €
I sistemi di pagamento via Internet e la cosiddetta moneta elettronica hanno un ruolo decisivo nello sviluppo dell'e-commerce. È fondamentale, quindi, conoscere gli strumenti più diffusi, sapere come si utilizzano e quali sono i meccanismi di tutela. Questo volume approfondisce i diversi sistemi disponibili prendendo in considerazione quelli utilizzati per i pagamenti nel commercio elettronico e per i pagamenti elettronici non legati alla Rete. Di ogni servizio è analizzata la documentazione pubblicata nei siti istituzionali della Comunità Europea, della BCE e della Banca d'Italia. L'opera fornisce un'analisi normativa, evidenziando aspetti e problematiche giuridiche, e un'analisi della prassi dei sistemi di pagamento più affermati anche di provenienza internazionale. Il volume è completato da una appendice contenente le norme e i provvedimenti comunitari rilevanti in materia di pagamenti via Internet e di moneta elettronica.

Gli acquisti online

Calaprice Ivan
Giuffrè

Non disponibile

18,00 €
Officina del diritto è uno strumento di lavoro e di studio pensato per arricchire le proprie conoscenze giuridiche attraverso un sistema di lettura strutturato su più livelli: uno più immediato che consente di focalizzare i concetti "guida" di una precisa fattispecie giuridica con l'utilizzo di esempi, tavole sinottiche, schemi, formule, quesiti, mappe giurisprudenziali, e un altro più approfondito che illustra organicamente la materia e nel quale si rinvengono informazioni puntuali e chiarimenti mirati di pronta fruibilità. L'opera Gli acquisti online affronta le seguenti tematiche: Contratto di commercio elettronico: modalità di conclusione, clausole vessatorie, diritto di recesso - Pagamento de materializzato: bonifico bancario ,carta di credito, paypal, bitcoin- Comparatori di prezzo - Aste telematiche - Risoluzione giudiziale e stragiudiziale delle controversie telematiche.

I mercanti dell'era digitale. Un...

Canepa Allegra
Giappichelli

Non disponibile

25,00 €
Il presente volume analizza la fisionomia, il ruolo e l'impatto dirompente delle piattaforme digitali sull'assetto e la struttura dei mercati esistenti. Al fine di mettere in luce i profondi cambiamenti nella struttura "classica" e nelle componenti essenziali del mercato determinati da questi operatori, il lavoro analizza le principali tipologie di piattaforme e in modo specifico quelle che agiscono contestualmente come operatori di mercato e marketplace. Di questi soggetti rilevano fisionomia e modalità di azione per la loro capacità di determinare le regole di organizzazione dei soggetti operanti all'interno della piattaforma come infrastruttura e di condizionare assetto del mercato e scelte degli utenti. In questo quadro gli interventi regolatori utili sia a garantire un corretto funzionamento del mercato che una piena tutela degli utenti devono essere esaminati in stretta connessione tenendo conto non solo di aspetti regolatori di dettaglio ma anche più generali quali il rapporto tra regolazione pubblica e privata.

Il commercio elettronico. Aspetti...

Santacroce Benedetto
Maggioli Editore

Non disponibile

41,00 €
Il volume una guida completa sul commercio elettronico, di cui in particolare esamina il regime fiscale, concentrandosi principalmente sull'Iva, ma non trascurando le altre problematiche relative alla fiscalitdiretta. Le fattispecie picomplesse sono sintetizzate in tabelle di agevole consultazione ed illustrate con esempi. Un interessante capitolo dedicato alla fatturazione ed archiviazione elettronica, una possibilitche offre numerosi vantaggi sia economici che organizzativi. Gli autori analizzano quindi le implicazioni fiscali collegate ai principali contratti del commercio elettronico, come i contratti di housing e di hosting, ma anche alle forme contrattuali giesistenti adattate alle transazioni on-line, come la compravendita. Fra i casi operativi, ripercorso l'iter fiscale di una vendita via internet. Chiude l'opera un capitolo dedicato all'avvio di un'attivitdi e-commerce: costituzione, primi adempimenti e suggerimenti operativi per il posizionamento sul web. L'edizione aggiornata con: tutte le novitper il 2017 previste dal Decreto fiscale (D.L. n. 193/2016, convertito in Legge 1 dicembre 2016, n. 225/2016), in tema di: dichiarazione annuale Iva, soppressione elenchi Intrastat (rinvio al 31 dicembre 2017), fatturazione elettronica, spesometro trimestrale e comunicazioni periodiche Iva; le pirecenti indicazioni dell'Agenzia delle Entrate sul regime speciale del c.d. "Mini One Stop Shop" (MOSS); le nuove disposizioni in materia di privacy del consumatore, previste dal Regolamento Europeo Privacy UE/2016/679 (GDPR), in vigore dal 25 maggio 2016 e applicabile dal 25 maggio 2018.