Elenco dei prodotti per la marca Lint Editoriale

Lint Editoriale

Alpi Carniche. Trenta spettacolari...

Scrimali Furio
Lint Editoriale

Non disponibile

30,00 €
Un originale itinerario fotografico in trenta spettacolari panoramiche alla scoperta delle Alpi Carniche. Ogni panoramica è accompagnata da numerose fotografie di corredo, da un testo descrittivo, da una cartina geografica e da indicatori posti sulle immagini, per godere non solo dei luoghi, ma anche di una completa informazione riguardo le quote e i nomi dei monti.

Parlandone da amico. Trieste,...

Montenero Giulio
Lint Editoriale

Non disponibile

16,00 €
«Se per caso (per errore) si parlerà di me dopo la mia morte, e ci si ricorderà di com'ero da vivo, spero che non si racconti soltanto qualche spassoso aneddoto sulla mia buffa figura, sulle mie timidezze erotiche, sulle mie ingenuità e sulle mie gaffe. Per contrastare queste impressioni mi sono imbarcato nell'impresa del progetto della galleria d'arte moderna con Carlo Scarpa e in altre imprese altrettanto azzardate.» Una lettera iniziata nel 2004 e poi lasciata a mezzo, indirizzata al poeta vicentino e caro amico Fernando Bandini, si trasforma in un soliloquio lungo più di dieci anni. Con questo scritto, confessa Montenero, «ho tentato di riordinare pensieri e sentimenti, così da dare un po' di senso alla mia vita, per quanto poco ne abbia». Le proprie origini miste (e in parte misteriose), la formazione e la giovinezza vicentina, il lavoro di maestro elementare e giornalista, la politica, la famiglia e soprattutto, un flusso ricchissimo di pensieri sull'animo umano e i venticinque anni di direzione del Museo Revoltella di Trieste: quasi un secolo di vita, raccontato in modo onesto e profondo, «da bel principio fino alla mancata conclusione».

Todà (Grazie). Memorie condivise di...

Dolcher Caterina
Lint Editoriale

Non disponibile

22,00 €
La società ha bisogno di esempi e la Chiesa di testimoni. Raccogliendo le memorie di moltissimi amici, Caterina Dolcher ha colto il desiderio di testimonianza di padre Mario Vit e ne ha composto la storia: una vicenda umana intensa e ricca di passione per gli uomini, per il Signore e per la Chiesa, di innamoramenti e di incanti per ogni persona e per la natura. Coinvolto totalmente nel terremoto culturale del '68 trentino e nel post-terremoto del Friuli, padre Vit ha poi coraggiosamente affrontato alcuni passaggi chiave nella conduzione delle opere della Compagnia di Gesù a Gorizia, a Padova e infine a Trieste, mai adattandosi a soluzioni di compromesso. A tre anni dalla sua scomparsa, dall'intreccio delle memorie e dalle voci dei testimoni emerge come Mario Vit abbia anticipato il tempo della Chiesa di papa Francesco: una Chiesa che parla di pace e non di potere, di dialogo e non di asserzioni, e che, per essere al servizio dei "piccoli", guarda alle periferie e ai confini, a tutte le Nazareth del mondo.

Viaggi e letteratura nell'Italia...

Savorgnan Cergneu di Brazzà Fabiana
Lint Editoriale

Non disponibile

25,00 €
Il volume delinea un quadro significativo del viaggio in Italia nell'Ottocento. Vengono approfonditi diversi aspetti connessi allo sviluppo del tema, analizzato in varie accezioni. Attraverso la descrizione delle città della penisola, mète dei viaggiatori, si rende conto dell'immagine del Belpaese còlto attraverso lo sguardo dei letterati e la loro ricezione nelle opere. In questo quadro, vengono considerati testi di autori che caratterizzano il secolo; l'analisi offre una riflessione su come il tema del viaggio possa essere letto e interpretato nella produzione letteraria. Nel contesto politico e sociale del secolo assumono importanza altresì le guide e le riviste di viaggio, che si diffondono sul territorio e divengono strumenti utili per il viaggiatore. Nell'ambito del periodo considerato, in particolare a metà Ottocento, riveste un ruolo importante anche il viaggio di istruzione, tema che assume un grande interesse perché connesso con le esigenze del periodo risorgimentale e che riflette le necessità della nuova compagine sociale del periodo unitario.

La magia ha i suoi colori

Singer Anna
Lint Editoriale

Non disponibile

12,00 €
A Victoria, una giovane restauratrice triestina, viene offerta l'opportunità di restaurare alcuni quadri all'estero per conto di una fondazione onlus franco-austro-norvegese. Al lavoro si aggiunge il coinvolgimento emotivo e fisico con una bambina di cinque anni, chiusa in un mutismo scambiato per autismo che uno sciamano aiuterà a sbloccare; e col padre della piccola, un ricercatore impegnato in studi sui cambiamenti climatici. È l'inizio per lei di un'inaspettata avventura dalle profonde implicazioni umane e sentimentali, a partire dal mutismo della piccola che andrà a sciogliersi pagina dopo pagina, così come le vicende personali dei principali protagonisti della storia. Dall'autrice de "L'incanto del Nord è il profumo della neve", un'altra favola contemporanea che intreccia, sullo sfondo di tematiche mondiali come l'effetto serra e la biodiversità, avventure e destini umani e un profondo sentimento per la natura e il mondo animale. Con tutta la libertà che solo la fantasia sa regalare.

Con occhi di tempesta. Storie del...

Pison Giorgio
Lint Editoriale

Non disponibile

15,00 €
"Ogni libro di poesia mette alla prova il lettore invitandolo a entrare in un mondo da decifrare e da capire al di là di segnali non sempre facili da interpretare. Ma lo scrittore ha scelto 'quella' forma, 'quel' linguaggio, 'quel' genere, per dire delle cose che avrebbe potuto dire in altro modo, soprattutto se non gli mancano esperienze in altri generi di scrittura e di comunicazione. Se poi i temi affrontati, e i modi in cui vengono espressi, si sottraggono agli standard di genere già affermati, si può cominciare a capire in che cosa consista l'originalità di 'quel' libro. Se la sfida riesce, l'incontro può diventare interessante, anche appassionante. Come è stato quello di chi scrive con i tanti versi di Giorgio Pison contenuti in questo libro," (Dalla Prefazione di Elvio Guagnini)

Essere corpo. La prima guerra...

Artico T.
Lint Editoriale

Non disponibile

20,00 €
Allontanata dalla coscienza collettiva nei travestimenti celebrativi, ludici e cronachistici della narrazione contemporanea, la guerra resta qualcosa di inspiegabile e, al contempo, troppo spesso uniformato ai canoni di un racconto rassicurante e spettacolarizzato. Contro ogni uso strumentale, l'analisi del presente libro porge una panoramica incentrata sul valore originale della testimonianza e orizzontata sul linguaggio universale del corpo, assumendo come oggetto di studio la fonte dei conflitti novecenteschi e attuali, la Prima guerra mondiale. Un attraversamento del quinquennio di sangue, crudo ma sincero, pensato in vista di una visione poliprospettica, attraverso saggi di storia della letteratura, storia contemporanea, sociologia della comunicazione e storia dell'arte.

Guardami spesso per ricordarmi...

De Manzini Himmrich Chiara
Lint Editoriale

Non disponibile

14,00 €
Il luogo di questo piccolo romanzo di memoria è la Trieste austroungarica, diventata tragicamente città di fronte dopo il fatidico 24 maggio 1915. Antonietta, Giovannina e Gigia sono tre donne triestine, ciascuna profondamente legata alla propria città. Pur non incontrandosi, perché appartengono ad ambienti differenti e vivono, per età diverse, diverse fasi della vita, si muovono tutte e tre per un breve lasso di tempo, tra il 1914 e il 1918, nello stesso spazio, a Trieste, coinvolte negli avvenimenti storici dell'epoca. Le loro vicende si legheranno indissolubilmente nella memoria della quarta donna, l'io narrante, che rivelerà il legame che le unisce e quello suo con loro nella Trieste del XX secolo.

La via per Trieste. Da Villa...

Pasino Angelo P.
Lint Editoriale

Non disponibile

15,00 €
"Non si ricordano i giorni, - scrive Cesare Pavese ne "Il mestiere di vivere" - si ricordano gli attimi." Succede quando ci si volta indietro a considerare la propria vita, succede anche quando si cerca di raccontarla, sul filo della memoria, attraverso le pagine di un libro. Procedono così, per schizzi veloci e precisi, i ricordi di Angelo Pasino: dall'infanzia spensierata nella cittadina di Mentone agli anni dello sfollamento, dopo il 1943, nelle campagne del Monferrato, dalla giovinezza a Diano Marina fino all'approdo con la famiglia a Trieste, dove da oltre cinquant'anni vive e lavora esercitando la professione di avvocato. "La via per Trieste" è un taccuino autobiografico, disseminato di esperienze personali e popolato dei volti delle tante persone incontrate, ma anche un'occasione per delineare - con occhio attento, e sempre un velo di ironia - il carattere e le atmosfere dei luoghi vissuti, la loro storia, le bellezze, le curiosità.

Osmize illustrate 2016-2017

Bonino Elisabetta
Lint Editoriale

Non disponibile

20,00 €
Si sa che in tutte le stagioni, da qualche parte a Trieste e sul Carso c'è un'osmiza aperta, dove si può andare a bere un bicchiere e fare due chiacchiere, passare una serata in compagnia, "mangiar fuori" con la famiglia spendendo pochi soldi. C'è chi parte sapendo già dove andare e chi segue le frasche, chi ha i suoi luoghi di culto e chi preferisce scoprire posti nuovi... In questa nuova edizione 2016-2017 sono presenti 94 osmize italiane e 20 slovene, disseminate tra Trieste, il Carso triestino e la Slovenia, dalla Brda (Collio) al Litorale. Nel loro viaggio di frasca in frasca, Betta e Sandra le hanno visitate tutte, sotto la neve, durante la vendemmia o nel luglio afoso, hanno scattato belle fotografie e hanno intervistato i proprietari. Ovunque hanno trovato un luogo confortevole che le accoglieva, davanti al caminetto acceso o sotto un pergolato verdeggiante. E hanno cercato di ricambiare l'accoglienza raccontando le storie di ogni posto, le sue particolarità, la sua atmosfera.

Tempo di speranza. La strada, i...

Vatta Mario
Lint Editoriale

Non disponibile

12,00 €
«Ricordo bene la prima volta in cui, inaugurando la rubrica "Trieste, volti e storie", iniziavo quello che sarebbe diventato un lungo dialogo con molti di voi... È stata una grande gioia per me scrivere di persone incontrate ed eventi vissuti. La gente. La molta gente. La nostra gente. I meno fortunati. I dimenticati. Coloro che vivono in armonia con se stessi in questa magnifica città. Coloro che amano, che progettano, che, semplicemente, sono contenti e di ciò ringraziano il Cielo. Vi ho raccontato le parole e gli sguardi incuriositi e indagatori dei bambini. E che dire delle speranze dei giovani? Ma anche storie di anziani, vi ho scritto. Della fatica di invecchiare. Di solitudini mai interrotte, mai visitate da un "buongiorno, come va?". Ho attirato la vostra attenzione sulla strada dalla quale ho imparato quasi tutto... Ma quante cose vi ho raccontato!» Così scrive don Mario in uno dei pezzi del libro, che raccoglie tutti i suoi contributi apparsi nel 2015 e nel 2016 nella rubrica "Trieste, volti e storie", che tiene da ormai dieci anni, a domeniche alterne, sul quotidiano triestino "Il Piccolo".

Vacanze miliardarie in un'isola...

Lonzari Maura
Lint Editoriale

Non disponibile

15,00 €
"Negli anni '50 e '60, quando l'Italia conosceva la rinascita economica e le famiglie d'estate affollavano le spiagge della Riviera romagnola, c'erano italiani che sceglievano di passare le vacanze sulla sponda opposta dell'Adriatico, sulle isole e le coste della Jugoslavia titina per rivedere i parenti rimasti dall'altra parte della cortina di ferro. L'avventura incominciava con la richiesta dei visti e proseguiva con i controlli doganali al confine o all'imbarco sulla motonave. Si viaggiava su macchine stracariche di merce di ogni tipo da portare "di là", dai rubinetti agli aspirapolvere, alle pentole a pressione, riempite di saponi, dentifrici, riso e caffè, e si sperimentavano, fin dal primo giorno di vacanza, le convocazioni al Commissariato per registrare la propria presenza e le code all'alba davanti ai negozi sempre poco riforniti. Maura Lonzari, che allora era una bambina, ricorda in racconti leggeri e umoristici quelle estati con la famiglia a Lussinpiccolo. I disagi erano molti, l'educazione severa e la sobrietà nelle spese un imperativo. Ma il mare, il sole e l'allegra compagnia di tanti compagni di gioco ricompensavano ampiamente quei piccoli vacanzieri dell'Ovest...

L'incanto del Nord è il profumo...

Singer Anna
Lint Editoriale

Non disponibile

12,00 €
Un viaggio, che partendo dalla vicina Austria giunge all'estremo Nord del continente, in Norvegia e Finlandia fino al circolo polare artico, si trasforma in un percorso attraverso i sentimenti dei protagonisti e in un'occasione, per ciascuno di loro, per affrontare nodi e segreti del proprio passato. Storie personali e familiari si intrecciano in questa fiaba moderna, che dispiega un'intensa avventura nella natura incontaminata di luoghi lontani e incantati, sullo sfondo di eventi della nostra storia di oggi, dalla crisi economica argentina a un attentato terroristico di stampo fondamentalista.

La seduzione e altri racconti

Negrelli Giorgio
Lint Editoriale

Non disponibile

15,00 €
"Questi racconti sono vera letteratura - scrive Claudio Magris nella Prefazione del libro. - Hanno la semplicità misteriosa, il silenzioso fluire denso di inafferrabili significati, l'intuizione poetica dell'esistenza che contrassegnano la letteratura. Il linguaggio è semplice e piano, ma risonante di echi nascosti, di fuggitive intuizioni del vivere, di verità sull'amore, la solitudine, l'illusione, i piccoli gesti quotidiani in cui si condensa l'essenza - almeno in quel momento - di una vita. Ci sono fulminee incursioni nello sgomento di esistere, come quando un personaggio si chiede come si fa a dire "ti amo" a qualcuno che si conosce da sempre, penetrante affondo nell'incerto campo di tensioni sentimentali fra amicizia e amore, o come quando un altro personaggio parla non per comunicare, ma quasi per svuotarsi, per liberarsi di ciò che ha dentro, e lo soffoca, quasi il dire una cosa fosse un modo efficace per dimenticarla, come quel personaggio di Thomas Bernhard che scrive tutto ciò che vuol scordare su un foglio di carta che poi straccia furiosamente."

Tra padri e figli. Incontri e...

Belci Franco
Lint Editoriale

Non disponibile

15,00 €
Che cosa significa essere genitori, e che genitori siamo stati? Come abbiamo gestito i rapporti con i nostri figli, e quante cose sono rimaste incomprese, quante avremmo potuto dirci e non ci siamo detti? Franco Belci ha trovato la forza di scavare nella propria esperienza di padre, mettere in fila i ricordi e scrivere con grande sincerità le sue riflessioni intime. Ma parlare del rapporto con i due figli è diventato, in modo naturale, anche un parlare di suo padre Corrado e della numerosa famiglia di origine, delle scelte, dei valori e dei conflitti che ne hanno caratterizzato i rapporti. Né sarebbe stato possibile raccontare di Corrado Belci, giornalista e parlamentare democristiano, senza misurarsi con la storia e i problemi della città nella quale padre e figlio hanno vissuto assieme per sessant'anni. Così in queste pagine si parla molto anche di Trieste, del confine di ieri e dei confini di oggi, delle tante occasioni mancate, delle battaglie e delle opportunità da cogliere per farne una moderna capitale europea.

Burlo Garofolo. Ritratti e voci...

Melato Mauro
Lint Editoriale

Non disponibile

22,00 €
Il "Burlo Garofolo" di Trieste è uno dei pochi ospedali materno-infantili attivi in Italia, cui ne vanno aggiunti alcuni esclusivamente pediatrici. Punto di riferimento avanzato per le cure pediatriche, è un importante punto nascita della Regione Friuli Venezia Giulia e ha sviluppato nel tempo particolari capacità nella gestione delle gravidanze a rischio e della procreazione medicalmente assistita. Questa importante realtà sanitaria nazionale, dove assistenza e ricerca sono tra loro fortemente integrate, si racconta oggi in un libro originale, che vuole dare voce e volto alle persone che formano la grande "squadra" dell'ospedale. Stefano Graziani ha fotografato una rappresentanza dei 752 operatori del "Burlo": a loro è affidato il compito di raccontare l'ospedale di oggi, insieme ad alcune testimonianze del variegato impegno di queste professionalità a tutela della salute della donna e del bambino.

Crescita e sviluppo economico nel...

Bernagozzi G.
Lint Editoriale

Non disponibile

18,00 €
Il volume raccoglie gli atti del convegno "Crescita e sviluppo economico nel 5° anno della crisi: come cambiare" organizzato della Fondazione Manlio Resta onlus a Trieste, in occasione del 30° anniversario della scomparsa dell'economista Manlio Resta (1908-1983), che nella locale Università aveva insegnato dal 1954 al 1965, dirigendo anche l'Istituto di economia. Nei suoi anni "triestini", Resta fu incaricato di curare un numero monografico della rivista dell'ABI "Bancaria" (fascicolo n. 5 del 1955) dedicato all'economia della città, che fornì un contributo fondamentale per la conoscenza dell'economia triestina rappresentando, nel contempo, anche una tappa fondamentale per i suoi studi sui problemi strutturali dei territori. La scuola dello "strutturalismo", tuttavia, non ha avuto grande diffusione, ed è difficile non supporre che la mancata soluzione dei "problemi strutturali" evidenziati dall'attuale crisi - a cui sono dedicati i contributi raccolti nel presente volume - non dipenda anche da questa scarsa diffusione.

Lo sguardo lontano. Buona domenica,...

Vatta Mario
Lint Editoriale

Non disponibile

12,00 €
"È possibile provare nostalgia per il tempo... futuro? È possibile immaginare, con il cuore più che con la mente, un tempo in cui, superate le difficoltà, le paure, le angosce dell'oggi, la luce rispunterà a dare serenità agli uomini e alle donne della nostra società? "Da storie raccolte negli autobus affollati di Trieste, da racconti ascoltati al telefono, dalle sensazioni provate davanti ai vari volti della natura, da vicende personali (difficili, comiche, ordinarie), da tutto questo campionario di vita don Mario trae spunto per volgere lo sguardo anche oltre il presente. Quarantanove brevi articoli, pubblicati negli ultimi due anni sulle colonne del "Piccolo" e ora raccolti in un volume, quarantanove segni di speranza e di fiducia. Illustrano e commentano i testi di don Mario le fotografie di Marino Sterle.