Gestione della ricerca e dello sviluppo

Filtri attivi

Ricercare altrove. Fuga dei...

Saint-Blancat C. (cur.)
Il Mulino 2017

In libreria in 5 giorni

18,00 €
Nell'affrontare il fenomeno della «fuga dei cervelli», il libro restituisce, attraverso esperienze raccolte con interviste e questionari, la complessità delle traiettorie biografiche, scientifiche e professionali di ingegneri, fisici, matematici italiani espatriati in Europa. I risultati di questa ricerca interrogano non solo il mondo scientifico ma il sistema paese. Gli scienziati italiani all'estero, in larga parte convinti che non ritorneranno, non si considerano cervelli in fuga e vorrebbero rappresentare una risorsa per il loro paese, ma ritengono che l'Italia non riesca a vederli come tali. Una soluzione possibile è quella di partire dal formidabile giacimento di conoscenze che essi rappresentano per promuovere un network virtuoso, centrato sulla collaborazione, lo scambio e la valorizzazione delle rispettive attività di ricerca. Per cogliere questa opportunità di sviluppo, servono solo fiducia e riconoscimento reciproco.

Triz+. Identificare i problemi per...

Candido Sandra; Wolfson Dmitri
Guerini e Associati 2010

In libreria in 5 giorni

21,50 €
Avete notato quanto scarseggiano le invenzioni importanti negli ultimi anni? Anche le idee più alla moda sembrano rigenerate, quando va bene, migliorate. A che cosa è dovuto questo rallentamento, a una sorta di miopia scientifica? E quanto ci costerà? Stiamo risolvendo i problemi sbagliati? Per creare linfa vitale ci vogliono invenzioni esplosive, rivoluzionarie. Passando dalla famosa penna della Nasa allo yogurt dimagrante e fino alla funzionalità di uno spazzolino da denti, questo volume è la logica continuazione del precedente "TRIZ". Tecnologia per innovare, degli stessi autori. "TRIZ" (acronimo russo che sta per Teoria della Risoluzione dei Problemi Inventivi) è una metodologia basata su logica, dati e ricerca, non intuizioni; apporta ripetibilità, predittività e affidabilità al processo di innovazione con un approccio strutturato. Ma l'efficienza di "TRIZ" non si sfrutterebbe a pieno se non ci fosse prima la comprensione di quale sia il problema migliore da studiare per raggiungere gli obiettivi che ci si è prefissati. Questo è proprio l'aspetto su cui si concentra "TRIZ+": l'identificazione dei problemi. Si affina così la metodologia "TRIZ" classica, attraverso una gamma di strumenti efficienti per l'analisi dei sistemi, e il tutto si integra in una metodologia di innovazione sistematica che è ampiamente usata con successo da molte importanti aziende internazionali - da Intel a Unilever, da Procter & Gamble a Samsung, da ENI a Siemens. Prefazione di Sergei Ikovenko.