Diritto internazionale del commercio e dell’economia

Active filters

Certificazione CE per chi importa....

Delaini Claudio
Autopubblicato

Non disponibile

21,30 €
Sei un nuovo importatore, che inizia ad importare seguendo una bella idea? Hai capito cosa scegliere e come venderlo? Magari online? E non riesci ad orientarti in mezzo a norme e regolamenti? Oppure sei un importatore esperto, sul mercato da oltre dieci anni, e ti hanno bloccato la merce alla dogana di colpo, inaspettatamente? Sei in attesa dei test di verifica che la dogana ha commissionato? Merce sequestrata? Corri il pericolo che ti distruggano la merce (a spese tue...)? Sono quasi vent'anni che aiutiamo gli importatori a districarsi nella burocrazia e nelle certificazioni di prodotto. L'importatore compra quello che pensa di saper vendere. Si preoccupa di tante cose, un po' meno delle certificazioni dei prodotti. Ecco perché abbiamo pensato di scrivere questo libro. Così possiamo aiutare gli importatori a districarsi nel labirinto delle norme e a chiedere e a controllare meglio la documentazione ai fornitori extra UE., leggendo con calma e cercando con cura i riferimenti necessari.

Manuale di diritto commerciale...

Giappichelli

Disponibile in libreria in 3 giorni

49,00 €
Il volume costituisce uno strumento utile per la conoscenza della complessa materia riguardante il Diritto commerciale internazionale attraverso un'attenta analisi aggiornata e completa delle regole che lo disciplinano presentando i contenuti in modo semplice e chiaro, al fine di facilitare la comprensione delle problematiche ad esso collegate. È rivolto a studenti universitari e partecipanti a Master di Alta Formazione, imprenditori, manager ed operatori di import/export, professionisti che, seguendo l'attuale realtà internazionale, sono interessati a sviluppare competenze in tale materia. Senza trascurare l'inquadramento sistematico e dogmatico dell'argomento il testo, suddiviso in sedici capitoli, tratta gli argomenti con un approccio tecnico/operativo frutto della pluriennale esperienza degli autori. Gli argomenti trattati spaziano dai contratti ai rapporti societari internazionali, dai sistemi di pagamento alle garanzie internazionali, dall'e-commerce alla disciplina dei lavoratori italiani all'estero, dai progetti comunitari alle regole comparate sulla procedura fallimentare.

Foreign direct investments screening

Napolitano Giulio
Il Mulino

Disponibile in libreria in 5 giorni

27,00 €
È possibile conciliare l'obiettivo di attrarre gli investimenti stranieri, promuovendo così la crescita e lo sviluppo economico, con l'esigenza di tutelare la sicurezza e gli interessi strategici nazionali? Di recente, molti ordinamenti, a partire dagli Stati Uniti, dalla Cina e dalla Francia, hanno rafforzato i loro tradizionali sistemi di controllo sugli investimenti esteri; oppure, come nel caso della Germania e dell'Italia, li hanno istituiti ex novo. Il Regolamento dell'Unione europea 2019/452 mira ora a favorire la convergenza e il coordinamento tra i diversi meccanismi nazionali di controllo, anche mediante la consultazione tra Stati membri e Commissione. Con il contributo dei maggiori esperti della materia a livello internazionale e dei responsabili delle autorità competenti, il volume prova a dare una risposta all'interrogativo iniziale nell'era della corsa globale al controllo sugli investimenti stranieri. A tal fine, il libro offre un'analisi e una ricostruzione critica delle discipline statunitensi e cinesi, delle normative europee e della regolamentazione italiana, verificandone l'applicazione pratica e ricostruendo gli strumenti predisposti a livello nazionale e internazionale per garantire la tutela degli investitori. Il volume è completato da un'appendice normativa contenente le legislazioni adottate nei principali ordinamenti. Contributi di Giacomo Aiello, Filippo Annunziata, Stefania Bariatti, Maria Adele Carrai, Roberto Chieppa, Marcello Clarich, Marco D'Alberti, Luigi Fumagalli, Roberto Garofoli, Andrea Guaccero, Christopher L. Mann, Filippo Modulo, Giulio Napolitano, Thomas Perroud, Carlo Pettinato, Giovanni Pitruzzella, Giacomo Rojas Elgueta, Andrea Sacco Ginevri, Jacob von Andreae.

Diritto del commercio...

Mazzoni Alberto
Giappichelli

Non disponibile

30,00 €
Il volume offre una sintesi dei fondamenti del diritto del commercio internazionale, dalle origini della lex mercatoria ai giorni nostri. Mettere a confronto i caratteri precipui delle diverse epoche e descriverne l'evolversi, serve a far emergere le specificità della disciplina nell'ordinamento attuale. La scelta di un metodo storico-comparativo consente, inoltre, di leggere insieme le norme prodotte dagli Stati e quelle prodotte dal mercato, hard law e soft law, strumenti di governo istituzionalizzato e diverse e più articolate forme di governance, come si sono combinate secondo i momenti storici e la elaborazione dottrinale. Il lettore troverà in una unica trattazione l'interagire tra gli strumenti del diritto internazionale e del diritto civile e commerciale domestici, la comparazione tra sistemi giuridici e i diversi modi di risolvere i conflitti tra ordinamenti, le risposte ai problemi concreti date dal diritto statuale e quelle date dal diritto a-statuale, secondo le più attuali elaborazioni della moderna lex mercatoria. Si confronterà in tal modo con l'evolversi delle teorie e delle scelte di regolazione dei commerci transfrontalieri di beni e servizi, di quella dei flussi e delle politiche monetarie e del diritto degli investimenti, con gli esercizi di uniformazione del diritto e la standardizzazione delle prassi e delle norme contrattuali, i fenomeni di regionalismo, nuove forme di cooperazione economica e gli orizzonti aperti dalle teorie dello sviluppo sostenibile. Il volume si conclude mettendo in evidenza i più significativi punti di crisi dell'ordine attuale ed offrendo uno sguardo sul suo possibile futuro.

Appunti di diritto internazionale...

Sciso Elena
Giappichelli

Disponibile in libreria in 3 giorni

36,00 €
"Questo volume raccoglie le lezioni di Diritto internazionale dell' economia tenute negli scorsi anni nella Facoltà di Scienze Politiche della LUISS Guido Carli. Senza avere pretese sistemiche, il volume si indirizza prevalentemente agli studenti e a quanti desiderano avvicinarsi alla conoscenza delle dinamiche istituzionali e delle regole che sottendono il concreto svolgersi dei rapporti economici degli Stati. Vengono analizzate, in modo necessariamente sintetico, le principali organizzazioni internazionali e le strutture multilaterali all'interno delle quali si sviluppano tali rapporti, la loro architettura interna, le funzioni, gli atti, il modo in cui si compone l'equilibrio degli interessi rappresentati. Una bibliografia essenziale, contenente utili indicazioni per eventuali approfondimenti delle singole tematiche, accompagna ogni sezione. Il volume è completato da un' appendice documentale, che riproduce in originale gli accordi e gli altri atti e documenti cui viene fatto riferimento nel testo." (Dalla Premessa)

Il Consolato del mare di...

Maccioni Elena
Viella

Disponibile in libreria in 5 giorni

40,00 €
Prendendo le mosse dall'analisi delle ricerche di ambito internazionale, e attraverso l'attento spoglio della documentazione disponibile, questo studio intende ricostruire azioni e funzioni di uno dei più importanti e potenti uffici municipali della capitale catalana: il Consolato del mare. La ricerca si snoda su più piani complementari, a partire dalle prime tracce lasciate dal Consolato nel Duecento. Tra la fine del XIV e il pieno XV secolo l'istituzione divenne protagonista di un vero e proprio salto in avanti, grazie allo sviluppo delle funzioni relative all'amministrazione della giustizia marittimo-mercantile e l'elaborazione di progetti di politica economica. Avendo ormai maturato capacità di negoziazione coi diversi soggetti locali (governi cittadini e Corona) e internazionali (Consolati, poteri stranieri cristiani e non), nonché indispensabili competenze in termini di fiscalità, il Consolato si affermò come luogo di difesa di interessi economici e politici.

Diritto internazionale...

Mauro Maria Rosaria
65,00 €
Il volume analizza i temi principali del diritto internazionale dell'economia, con il duplice obiettivo di fornire agli studenti le conoscenze teoriche della materia e, contestualmente, consentire loro di utilizzare tali conoscenze per meglio interpretare la complessa realteconomica internazionale attuale. A tal fine, ogni capitolo sviluppa l'argomento cui dedicato sia secondo un approccio teorico sia attraverso l'esame di specifici aspetti e casi concreti, mettendo in luce problemi e soluzioni emersi nella prassi. Il lavoro prende in considerazione anche le principali organizzazioni internazionali economiche, ognuna nell'ambito del capitolo in cui approfondito il ramo del diritto internazionale dell'economia che interessa l'organizzazione in questione. Attraverso l'esame dei differenti argomenti, si mette in luce il fil rouge che sembra, attualmente, caratterizzare il diritto internazionale dell'economia: l'apertura graduale di tale disciplina verso il riconoscimento e la tutela di valori di natura non strettamente economica e commerciale.

Diritto degli scambi...

Campanale Stelio
Giuffrè

Non disponibile

26,00 €
Dopo il volume "Diritto del commercio internazionale e normativa comunitaria", con questa nuova opera e a distanza di quasi 15 anni, l'autore riprende il tema allora affrontato apportando nuove prospettive. Il testo si propone come strumento di lavoro per tutti i giuristi d'impresa e per chiunque inizi ad affrontare le tematiche di diritto degli scambi commerciali internazionali ed è stato concepito, altresì, come strumento didattico destinato agli studenti universitari.

Fondamenti del diritto commerciale...

Nigro
Pacini Giuridica

Non disponibile

24,00 €
Il presente volume è dedicato al contratto commerciale internazionale, massima espressione dell'autonomia privata e, in quanto tale, componente (talvolta si è parlato di strumento) principale, se non unica, del diritto commerciale internazionale. Esso si articola sostanzialmente in due porzioni. La prima porzione ha ad oggetto il contratto in sé riguardato: la sua conclusione; il suo contenuto; le sue patologie. La seconda porzione ha ad oggetto, da un lato, alcuni "profili" specifici, concernenti la fase dell'esecuzione di quel contratto: così, i pagamenti internazionali (gli strumenti, i sistemi, le forme), le garanzie internazionali e i crediti documentari. E, dall'altro, i "meccanismi" (in genere concretanti, a loro volta, tipi contrattuali) di ausilio o sostegno alle operazioni commerciali internazionali: quelli di finanziamento all'importazione e, specularmente, all'esportazione.

Manuale di diritto commerciale...

Giappichelli

Non disponibile

39,00 €
Il volume costituisce uno strumento indispensabile per la conoscenza della complessa materia riguardante il Diritto commerciale internazionale attraverso un'attenta analisi aggiornata e completa delle regole che lo disciplinano presentando i contenuti in modo semplice e chiaro, al fine di facilitare la comprensione delle problematiche ad esso collegate. È rivolto a studenti universitari e partecipanti a Master di Alta Formazione, imprenditori, manager ed operatori di import/export che, seguendo l'attuale realtà internazionale, sono interessati a sviluppare competenze in tale materia. Senza trascurare l'inquadramento sistematico e dogmatico dell'argomento il testo, suddiviso in dodici capitoli, tratta gli argomenti con un approccio tecnico/operativo frutto della pluriennale esperienza degli autori. Gli argomenti trattati spaziano dai contratti ai rapporti societari internazionali, dai sistemi di pagamento alle garanzia internazionali, dalla disciplina doganale al diritto dei trasporti, dalle norme valutarie alla pianificazione fiscale internazionale.

Manuale di diritto commerciale...

Giappichelli

Non disponibile

34,00 €
Il volume costituisce uno strumento indispensabile per la conoscenza della complessa materia riguardante il Diritto commerciale internazionale attraverso un'attenta analisi aggiornata e completa delle regole che lo disciplinano presentando i contenuti in m

L'Unione europea nel sistema delle...

Cisotta Roberto
Giappichelli

Non disponibile

49,00 €
"L'Unione europea nel sistema delle relazioni economiche e monetarie globali. Un'indagine giuridica" è una monografia scientifica dedicata all'analisi della posizione dell'Unione europea in un mondo completamente mutato dalla crisi economica. Gli assetti istituzionali e operativi definiti con l'avvento della moneta unica europea, in via a volte riconosciuta come provvisoria, solo talvolta si sono evoluti e in modo spesso poco efficace. "L'Unione europea nel sistema delle relazioni economiche e monetarie globali. Un'indagine giuridica" analizza criticamente tutte le soluzioni adottate e le più recenti proposte di riforma, offrendo ai giuristi interessati alle relazioni economiche internazionali chiavi di lettura nuove sugli strumenti giuridici che consentono all'euro di ricoprire un ruolo rilevante nel sistema monetario internazionale e spunti originali affinché l'Europa possa parlare "con una sola voce" nelle grandi strutture della governance dell'economia mondiale.

Fondamenti del diritto commerciale...

Nigro A.
Pacini Editore

Non disponibile

25,00 €
Il presente volume è il primo di una serie di 6 volumi, che compongono i «Fondamenti del diritto commerciale internazionale», opera avente a oggetto l'interpretazione, sistemazione e applicazione del complesso delle norme (regole) destinate a governare le relazioni commerciali di natura privata aventi carattere internazionale, cioè suscettibili di interessare ordinamenti nazionali diversi. Il volume è dedicato ai profili generali della materia, ai protagonisti, pubblici e privati, delle suddette relazioni, alle fonti delle norme che tali relazioni governano, alle regole in punto di individuazione del diritto applicabile. I volumi successivi tratteranno del contratto internazionale in generale, dei più importanti tipi di contratti internazionali, dei profili transnazionali del diritto societario e del diritto industriale, della risoluzione delle controversie nel commercio internazionale, dei profili transnazionali del diritto concorsuale e del diritto tributario. Ogni volume è in sé conchiuso e quindi autonomamente fruibile: nel loro insieme, però, i sei volumi sono destinati a comporre un (ideale) "manuale di diritto commerciale internazionale".

Manuale di diritto del commercio...

Marrella Fabrizio
CEDAM

Non disponibile

55,00 €
"All'inizio degli anni Duemila, ho avuto l'onore di scrivere insieme a Francesco Galgano, Maestro del Diritto di fama internazionale, il volume "Diritto del Commercio internazionale" (pubblicato nel 2004 e giunto alla terza edizione nel 2011) ed un ulteriore volume "Diritto e prassi del commercio internazionale", pubblicato nel 2010, nel Trattato di diritto commerciale e di diritto pubblico dell' economia da Lui diretto, sempre per i tipi della CEDAM. Con la Casa Editrice si è pensato, ex professo, di redigere un nuovo testo sull'argomento, un Manuale che possa essere periodicamente aggiornato e che, nel contempo, renda accessibile questa materia per i sempre più numerosi studenti universitari nonché per i tanti prof essionisti desiderosi di praticarla. La conoscenza di questa materia ha acquistato infatti un'importanza fondamentale nell'epoca attuale e nel peculiare contesto internazionale e transnazionale in cui oggi opera. Affondando le proprie radici nella prassi degli operatori e quindi nel diritto a-nazionale (la lex mercatoria), il diritto del commercio internazionale è stato partecipe, lungo il suo percorso storico, di vari mutamenti normativi e istituzionali che hanno trovato oggi collocazione in un sistema organico di fonti e di soggetti giuridici. Infatti, se lo ius mercatorum di Baldo o di Bartolo prosperava in un'epoca segnata dall'atomizzazione del potere politico-statuale, il mondo della nuova lex mercatoria risulta suddiviso in Stati e deve fare i conti con l'ordine economico intergovernativo. La base sociale del diritto del commercio internazionale contemporaneo risulta oggi formata da soggetti eterogenei quali sono le imprese transnazionali, gli Stati, le organizzazioni intergovernative (si pensi al WTO) e quelle nongovernative come, ad esempio, la International Chamber of Commerce. Del pari, le fonti del diritto positivo del commercio internazionale sono di diversa provenienza formale ed afferiscono al diritto interstatuale, al diritto interno dei singoli Stati ed al diritto a-nazionale." (Dalla Presentazione)

Crisi dei gruppi bancari...

Vallar Giulia
CEDAM

Non disponibile

28,00 €
Il presente lavoro indaga gli aspetti internazionalprivatistici delle crisi dei gruppi bancari multinazionali e verifica l'idoneità e la completezza dei tradizionali metodi di diritto internazionale privato in relazione al raggiungimento di soluzioni che consentano una gestione efficiente di fenomeni siffatti.

Scritti sulle politiche sociali,...

Liakopoulos Dimitris
editpress

Disponibile in libreria in 5 giorni

20,00 €
Le difficoltà economiche che diversi Stati europei hanno vissuto negli ultimi anni, le distorsioni dei mercati europei e la trasformazione della famiglia, costituiscono i principali temi affrontati in questo libro. In particolare, si analizzano il meccanismo europeo di stabilità, il patto euro plus, la lotta all'evasione fiscale, il lancio di politiche sociali attive (e le misure inerenti), il rilancio del mercato unico europeo. La politica degli aiuti di Stato nel diritto comunitario costituisce uno dei basilari strumenti previsti dall'ex Trattato CE finalizzati al corretto funzionamento del mercato. Tuttavia, l'azione della Comunità, volta ad attuare "un regime inteso a garantire che la concorrenza non sia falsata nel mercato comune", non sarebbe efficace se fosse perseguita unicamente mediante i divieti ai comportamenti anticoncorrenziali delle imprese. Quindi, per combattere le discriminazioni e tutto ciò che esse provocano, c'è bisogno di posti di lavoro di qualità, di maggiori investimenti nel capitale umano e sociale, e di riforme sulle politiche fiscali europee.

Industrial Compact, Europa e...

Paganetto L.
Eurilink

Disponibile in libreria in 5 giorni

16,00 €
La Commissione Europea ha avviato l'iniziativa sull'"Industriai Compact" che intende rilanciare la manifattura fino a realizzare un vero "Rinascimento industriale". Come si può passare dai 160 tavoli di crisi aperti presso il nostro Ministero dello Svilupp