Turchi G. Piero

Turchi G. Piero

Flussi migratori, comunità e...

Turchi G. Piero
Franco Angeli

Disponibile in libreria in 10 giorni

20,00 €
Cosa generano i flussi migratori all'interno di un certo territorio? Quali sono le esigenze che si rintracciano a fronte degli accadimenti connessi a questi flussi? Quali sono le proposte che l'accademia oggi è in grado di avanzare per assolvere tali esigenze? Questi sono alcuni interrogativi che hanno guidato le linee argomentative dell'opera e che spesso, nel dibattito attuale, non trovano risposte adeguate. La decennale esperienza degli autori e la riflessione epistemologica condotta da Gian Piero Turchi rispetto a temi che riguardano la Comunità Umana nella sua interezza, mettono in luce che, per adottare una modalità di studio e intervento di senso scientifico, è necessario rimanere ancorati al fondamento conoscitivo. E che la "chiave" di lettura, ma anche operativa, è la modalità di interazione tra i membri della Comunità stessa che si mettono in campo di fronte a tali circostanze e accadimenti. Tutto questo anche in termini di sopravvivenza della Comunità stessa. Le interazioni umane, infatti, ci offrono l'occasione per pensare a cosa fare non solo per la gestione del presente, ma anche e soprattutto per la costruzione del futuro. Costruzione cioè della Comunità che tutti i membri della nostra specie possono in questo modo concorrere a realizzare.

La mediazione dialogica. Fondazione...

Turchi G. Piero
Franco Angeli

Disponibile in libreria in 10 giorni

31,00 €
La mediazione e il diritto costituiscono due modi che la nostra specie si è data per cercare di gestire le interazioni tra le persone; se la mediazione nasce, filogeneticamente, prima del diritto, poi, nel corso dei secoli, è diventato strumento silente, mentre il diritto si è imposto come artefatto umano per eccellenza nella gestione delle controversie e conflitti. Il viaggio che qui si propone al lettore, originando in un periodo storico in cui la mediazione è ritenuto appunto strumento ancillare al diritto, intende proporre le coordinate per ripristinare il primato che caratterizza la mediazione, e che oggi non è scomparso, ma soltanto trascurato e reso invisibile. Il lettore potrà al termine di questo viaggio considerare come il diritto, da solo, si dimostri uno strumento storicamente inefficace rispetto alla gestione dell'incertezza che caratterizza le interazioni della nostra specie, e sarà accompagnato a partecipare alla costruzione della filiera conoscitiva e fondativa della mediazione, dai principi alla prassi che la caratterizza, e agli indicatori che offrono la possibilità di valutarne l'azione.

La promozione della cittadinanza...

Turchi G. Piero
UPSEL Domeneghini

Non disponibile

29,00 €
La mediazione come risorsa di inclusione e di accesso all'abitazione", attuato sul territorio della valle del Chiampo rappresenta una esperienza pilota nell'ambito dell'applicazione della mediazione come di strumento di intervento a disposizione delle comunità che non trova applicazione in alcun altro contesto a livello internazionale per il numero di attori coinvolti per le modalità operative, gestionali e strategiche adottate.

Psicologia delle differenze...

Turchi G. Piero
UPSEL Domeneghini

Non disponibile

28,00 €
L'opera nasce nell'ambito dell'insegnamento del corso universitario omonimo come occasione per dialogare "di e su" le differenze culturali e la clinica della devianza e offre lo spazio discorsivo entro cui discutere di Psicologia, di Scienza, dei rapporti tra Psicologia e Psichiatria, tra lingua e linguaggio, della valenza sociale e politica della Psicologia rispetto alla Comunità Umana.

Promozione della salute e politiche...

Turchi G. Piero
UPSEL Domeneghini

Non disponibile

34,00 €
Il presente progetto di ricerca - intervento dal titolo "Promozione della salute e politiche sociali: il contributo di M.A.D.I.T alla ricerca intervento nel comune di Abano Terme" nasce da una collaborazione tra l'Assessorato ai Servizi Sociali e alle Politiche Giovanili del Comune di Abano Terme ed il Dipartimento di Psicologia Applicata dell'Università degli Studi di Padova. Tale progetto, adottando la metodologia per la ricerca - intervento M.A.D.I.T. (Metodologia dei Dati Informatizzati e Testuali), si caratterizza per una prima fase di ricerca che ha come obiettivo quello di offrire uno stato dell'arte di come si configura ciò che per senso comune chiamiamo 'disagio giovanile' a partire dal contributo di tutte le voci che abitano il territorio di Abano Terme (studenti, genitori ed insegnanti degli istituti superiori di Abano Terme, parrocchie, associazioni sportive, Circolo Ricreativo Culturale e cittadini). A fronte di quanto rilevato dalla ricerca, si è condotto, in seguito, un intervento di formazione inerente la promozione della salute all'interno di alcune classi degli istituti superiori del Comune di Abano Terme che hanno coinvolto insegnanti e allievi.

Giovani e territorio. L'esperienza...

Turchi G. Piero
UPSEL Domeneghini

Non disponibile

27,00 €
Il presente testo nasce da una collaborazione tra il dipartimento di psicologia applicata dell'Università degli studi di Padova e la cooperativa Sinergo di Mantova, rispetto alla promozione della salute del territorio e alla rilevanza che questa ha per la gestione della comunità sociale nel suo complesso. Tale collaborazione trova genesi in una ricerca il cui focus è il mondo giovanile. Tale ricerca ha consentito di fare una mappatura rispetto a come gli abitanti del territorio della provincia di Mantova configurano la realtà giovanile; infatti i ruoli coinvolti nell'indagine sono stati i giovani stessi, gli esercenti, i genitori, gli insegnanti, la classe politica e gli operatori socio sanitari.

Immigrazione e consumo di sostanze...

Turchi G. Piero
Armando Editore

Non disponibile

24,00 €
Uno studio che riunisce in una produzione corale le "voci narranti" di quanti sul territorio bergamasco a vario titolo si occupano della realtà immigrazione e consumo di sostanze stupefacenti legali-illegali. Il volume rappresenta non solo un'occasione per conoscere da vicino quanto accade sul territorio, ma anche un tentativo di realizzare una rete di servizi che consenta di rispondere alla esigenze espresse dalla comunità di Bergamo.

M.A.D.I.T. Manuale per la...

Turchi G. Piero
Aracne

Non disponibile

8,00 €
Nell'ambito dell'attuale panorama nazionale e internazionale, si configura un quadro in cui le modalità di "fare ricerca" e di "fare intervento" proprie di differenti tipologie di professioni si caratterizzano per l'utilizzo della raccolta di dati testuali come strategia elettiva. Il testo intende dunque costituire un'occasione di approfondimento della Metodologia dell'Analisi dei Dati Informatizzati Testuali (M.A.D.I.T.) e di condivisione dei fondamenti scientifici della metodologia di analisi proposta. Hanno collaborato alla realizzazione del testo: Dalila Barbanera, Eleonora Braga, Sara Checchin, Cristina Landi, Tiziana Maiuro, Eleonora Pinto, Luisa Orrù, Enrica Vitali.