Insegnamento a disabili fisici

Filtri attivi

La speciale normalità. Strategie di...

Ianes Dario
Erickson 2006

Disp. in libreria

16,00 €
Per realizzare una buona qualità dell'integrazione scolastica degli alunni con disabilità e un'efficace azione inclusiva per i molti alunni più con bisogni educativi speciali vi è la necessità di rendere sempre più "speciale" la "normalità" del far scuola

Pianificare obiettivi e prendere...

Sands D.
Vannini 2005

In libreria in 10 giorni

7,00 €
"Sto facendo tutto il possibile per aiutare il mio bambino a diventare indipendente e autonomo?". Da questa domanda cruciale gli autori iniziano un percorso per definire le progettualità educative con l'obiettivo di sostenere i bambini nell'imparare a prendere decisioni e pianificare le loro attività. Autonomia, autodeterminazione ed empowerment sono i principi di base sociali dell'educazione e obiettivi comuni sia ai bambini con disabilità che a quelli con sviluppo tipico. Il libro fornisce principi e strategie da utilizzare in modo specifico con bambini con ritardo mentale o disabilità dello sviluppo, illustrando ogni passaggio dell'intervento educativo con esempi pratici in vari contesti (scuola, casa, lavoro, ambienti sociali).

Disabilità e potenziale educativo

D'Alonzo Luigi
La Scuola 2020

In libreria in 3 giorni

18,00 €
Questo contributo al quotidiano lavoro dell'educatore cerca di rispondere al che fare?, interrogativo denso di giustificate ansie e tensioni morali. La persona con disabilità pone quesiti umani ed etici per affrontare i quali è indispensabile una corretta azione formativa tesa allo sviluppo di tutte le sue potenzialità. Un compito che implica una competenza interdisciplinare per comprendere integralmente i bisogni del soggetto con deficit e, insieme, progettare adeguati percorsi educativi. Per questo il volume fornisce un fondamento scientifico al lavoro educativo con le persone con disabilità, offrendo indicazioni per scelte metodologiche funzionali al concreto miglioramento della loro situazione individuale e sociale, partendo dalle ricerche sul funzionamento cerebrale. L'attenzione alla necessaria competenza scientifica è sempre abbinata a una riflessione pedagogica generale, che non trascura la dimensione antropologica e teleologica.

Le disabilit? complesse. Sofferenza...

Goussot Alain
Maggioli Editore 2020

In libreria in 3 giorni

26,00 €
Parlare di disabilitadulte complesse vuol dire riferirsi a quello che di solito viene chiamata disabilitgrave. Ma non basta; alle problematiche connesse alle disfunzionalitprovocate dal deficit, sopraggiunge spesso anche la strutturazione, nel tempo, di un disagio di natura psichica. La questione che si pone come prendere in carico queste persone (la difficile diagnosi, l'accompagnamento complesso) e accompagnarle senza disumanizzare la loro esistenza e il loro percorso riabilitativo e di cura. I vari contributi del volume offrono una panoramica anche scientifica sull'argomento e uno sguardo multidisciplinare con i punti di vista medico, educativo, psicologico, riabilitativo e anche psicoterapeutico. Le persone adulte con disabilitcomplesse con problematiche di ordine psichico sono spesso una sorta di "terra di nessuno" nel nostro sistema dei servizi. Il volume, pur proponendo sguardi e pareri diversificati sulla questione, si colloca in una prospettiva ecologica dello sviluppo umano.

Una nuova età in formazione

De Giorgio Chiara
Macchione Editore 2019

In libreria in 3 giorni

15,00 €
"Il giovane è in grado di camminare più velocemente dell'anziano, ma l'anziano conosce la strada giusta". In questo volume gli studi sulla consulenza pedagogica per la disabilità e la marginalità sono diretti a stimolare adeguate capacità di formazione e reazione comportamentali.

La checklist per l'autonomia....

Pontis Marco
Erickson 2019

In libreria in 3 giorni

23,00 €
Il libro raccoglie 46 checklist che permettono di sistematizzare e valutare l'apprendimento di altrettante abilità di autonomia. Grazie alla scomposizione di ogni compito in una sequenza (modificabile) di azioni dettagliate, le checklist ne facilitano l'apprendimento e ne consentono la verifica da parte dell'operatore, che potrà documentare il tipo di aiuto fornito (gestuale, verbale, fisico, ecc.) e i progressi raggiunti sulle schede riassuntive. In Appendice vengono proposti altri modelli di checklist a uso degli operatori, mentre le immagini a colori in allegato sono un utile supporto visivo (da ritagliare, incollare, appendere, ecc.) per l'esecuzione di alcune azioni. Dalle Risorse online è possibile scaricare ulteriori schede di lavoro da personalizzare in base alle esigenze individuali.

Conosco il mondo con la LIS. Con...

Murolo Jacopo; Marchi Martina; Rossena Rossana
Erickson 2018

In libreria in 3 giorni

23,00 €
La conquista del bilinguismo è per il bambino sordo segnante condizione indispensabile per la sua crescita cognitiva e il suo inserimento sociale, oltre ad apportare un beneficio in termini di stimolo e di sviluppo delle capacità intellettive agli alunni dell'intera classe. La pratica di una lingua parlata e di una segnata - due lingue tanto diverse nella loro genesi, nella codifica e nella struttura finale -, conduce infatti a esplorare percorsi nuovi, a vivere esperienze diverse, ad allargare gli orizzonti cognitivi e a creare nuove occasioni sociali e relazionali. Nato dalla collaborazione di due persone sorde dalla nascita e di una persona udente, unite dal comune obiettivo di favorire il bilinguismo italiano-Lingua dei Segni Italiana, "Conosco il mondo con la LIS" si rivolge agli alunni della scuola primaria e propone un ampliamento delle conoscenze lessicali applicate a contesti vicini al vissuto dei bambini. Prendendo spunto dalle vicende di Ciro e dei suoi compagni, già conosciuti all'interno del precedente volume Gioco e imparo con la LIS, gli alunni approfondiranno le proprie conoscenze relative a 10 diversi ambiti: scuola; orto botanico; mare; museo della marineria e pesca in mare; bosco; fattoria; in campagna; parco naturale in alta montagna; giochi d'inverno; sport invernali; in città; spettacolo teatrale. Al volume è allegato un poster contenente le lettere dell'alfabeto e l'immagine del segno corrispondente nell'alfabeto manuale.

Manuale wagneriano per la...

Dolce Angelo
Zecchini 2018

In libreria in 3 giorni

25,00 €
È possibile insegnare a disabili gravi senza saperli immaginare diversamente? Si può parlare a un bullo senza avere la capacità di proiettarlo fuori dalle dinamiche di gruppo? E ad un ragazzo geniale, come rivolgersi? Quali parole usare? Lorenzo da Mestre, professore di sostegno di Ricky, un ragazzo disabile grave, con il "Manuale wagneriano per la disabilità", riesce a creare un percorso di vita nel quale il suo alunno viene coinvolto in un'incredibile metamorfosi. Solo la sensibilità wagneriana di Lorenzo da Mestre consente questo passaggio. Per Giuseppe Sinopoli "Wagner è la resa di Freud in musica". Nel wagnerismo c'è tutta quella filosofia della vita che, partendo da Schopenhauer e passando per Nietzsche, permette di comprendere gli archetipi interiori dell'uomo moderno. Gli attributi divini degli eroi wagneriani, potrebbero essere diagnosticati come patologie, come disabilità se non interpretati attraverso uno sguardo filosofico-estetico. Tutti noi siamo disabili ed è la nostra percezione degli altri che ci consente di vederci diversamente. L'esperienza wagneriana è un'esperienza molto forte, una vera e propria droga, una malattia - dice Nietzsche - da cui è affetto lo stesso Lorenzo da Mestre. Quale diagnosi per un wagneriano? Dopo la lettura di questo libro sarà ancora possibile non essere wagneriani?

Qualità della vita, narrazione e...

Cairo M. (cur.); Marrone M. (cur.)
Vita e Pensiero 2017

In libreria in 3 giorni

25,00 €
Il volume affronta il tema della promozione della qualità della vita nella persona disabile adulta e anziana focalizzando l'attenzione sugli approcci più frequenti in ambito socio-sanitario e socio-educativo. In questo modo si intende fare emergere la complementarietà di alcune teorie riconducibili ai settori medico, sociale, giuridico e filosofico-religioso. In questo lavoro di sintesi sta sicuramente un importante elemento di novità del libro. Un secondo filo conduttore va a sottolineare la centralità della storia biografica della persona con disabilità, quale elemento fondamentale nell'accompagnamento e nell'accoglienza, da riconoscere e/o ricostruire attraverso un attento lavoro di ascolto e osservazione. Qualsiasi progetto educativo-didattico e/o riabilitativo personalizzato dovrebbe partire dalla conoscenza della persona e della sua famiglia, dalle risorse interne e da quelle di rete che possono favorire qualità della vita e benessere. Da questo punto di vista il raccordo fra la scuola e il lavoro e fra la scuola e la famiglia risultano di fondamentale importanza. Nella buona pratica del raccontarsi e raccontare, da un lato gli operatori necessitano di supervisione per non vedere 'consumati' dalla quotidianità entusiasmo, impegno e volontà; dall'altra gli ospiti di un servizio hanno bisogno di 'aprirsi' per farsi conoscere, per condividere, per partecipare, in sintesi, per comunicare ciò che sono e ciò che desiderano. Il libro curato da Mariateresa Cairo mette in luce questi aspetti attraverso le esperienze di una cooperativa milanese, che da alcuni anni condivide la sua attività con l'insegnamento di Istituzioni di pedagogia e didattica speciale e con alcuni TFA; con un capitolo dedicato all'aiuto che possono offrire le nuove tecnologie alla qualità della vita; mediante le riflessioni che nascono dall'esperienza di master in interventi educativi e riabilitativi assistiti con gli animali.

Disabilità sensoriale a scuola....

Erickson 2015

In libreria in 3 giorni

18,50 €
La collana "Le Guide" nasce dall'esperienza del Centro Studi Erickson con l'obiettivo di fornire agli insegnanti volumi completi relativi agli aspetti fondamentali delle varie forme di Bisogni Educativi Speciali presenti nelle nostre scuole. Frutto del lavoro dei maggiori esperti, grazie alla sua impostazione teorico-operativa, la Guida Disabilità Sensoriale a scuola presenta non solo le caratteristiche delle diverse disabilità sensoriali e le ricadute in ambito scolastico e non, ma anche le strategie per compensare le abilità deficitarie e gli strumenti di intervento didattico e psicoeducativo. Il volume si articola in 4 sezioni, le diverse fasi che caratterizzano il lavoro con gli alunni: conoscere, osservare e valutare: definizione esaustiva delle disabilità sensoriali, con gli strumenti per la loro osservazione e classificazione. Programmare e agire: strategie e interventi concreti con cui far fronte in modo efficace alle particolari esigenze didattico-educative. Riflettere e comprendere: risvolti emotivi e relazionali conseguenti ai disturbi. Allearsi e condividere: strategie per la costruzione di una rete di intervento sinergico volto al benessere del bambino.

Disabilità: obiettivo libertà

D'Alonzo Luigi
La Scuola 2014

In libreria in 3 giorni

13,00 €
Intenzionalità e competenza. Un binomio inscindibile per governare l'evento educativo promuovendo, anche nel disabile, itinerari maieutici funzionali alle sue potenzialità. Il potere di decidere, di volere o di non volere appartiene all'essenza della persona, che ha il bisogno insopprimibile di autodeterminare la propria esistenza. È la grande questione della libertà, che spesso si preferisce non affrontare perché troppo complessa, intrecciando quesiti etici, sociali ed educativi. La proposta del libro sottolinea la necessità di indirizzare le mete formative verso sentieri possibili: diventare cittadini, conquistare un'identità sociale, aggiungere un'autonomia adeguata, acquisire competenze culturali di base, raggiungere abilità di comunicazione idonee, operare come lavoratori capaci di apportare il proprio contributo alle attività produttive. Itinerari ardui da solcare, ma indispensabili se pensiamo di favorire la formazione globale e integrale della persona con disabilità.

Gioco e imparo con la LIS. Attività...

Murolo Jacopo
Erickson 2013

In libreria in 3 giorni

21,50 €
La comunicazione consente di entrare in contatto con gli altri, di esplorare, di condividere, e significa sviluppo e crescita personali. Non stupisce dunque che la conquista del bilinguismo italiano - LIS sia una condizione indispensabile per l'inserimento

Insegnare agli studenti con DSA...

Fabbri C. (cur.); Rossi V. (cur.); Tironi C. (cur.)
Erickson 2020

In libreria in 5 giorni

20,00 €
Insegnare agli studenti con DSA una guida realizzata dalla scuola per la scuola con particolare attenzione all'inclusione scolastica degli alunni con Disturbi Specifici dell'Apprendimento, affronta diverse tematiche e approfondisce argomenti a volte poco chiari e/o non correttamente recepiti da tutte le scuole per favorire la diffusione di idee innovative, di esperienze e strategie efficaci. Oltre ai riferimenti normativi il volume presenta esempi e fotografie di testi elaborati da studenti con DSA e testimonianze di studenti, docenti e genitori. In particolare, il volume descrive: i vari Disturbi Specifici di Apprendimento (DSA) e le eventuali comorbilit l'identificazione degli indicatori di rischio di DSA dalla scuola dell'infanzia all'universit il ruolo dei vari attori nel percorso dalla diagnosi al Piano Didattico Personalizzato; gli strumenti compensativi e le misure dispensative per apprendere con successo; i vari aspetti e significati della valutazione.

Il violino. Metodo e didattica per...

Meli Domenico
Youcanprint 2020

In libreria in 5 giorni

8,00 €
L'accostamento empirico e scientifico, che riduce il soggetto a un semplice prodotto delle attivitcelebrali nel campo educativo, risulta chiaramente inadeguato. Forse perchl'educatore, piche in altri campi, si avvicina al mondo dello spirito e detiene una competenza speciale per il riconoscimento e la valutazione della persona e del reale soggetto. L'insegnamento tradizionale ci dice che dietro la mente, il corpo e persino le energie sottili che lo sostengono e lo determinano vi la coscienza, un centro che, per via della caduta-identificazione con i veicoli e le loro produzioni, occorre risvegliare, educare e ricondurre alla libert Questo libro illustra un accostamento educativo in accordo con l'insegnamento tradizionale, insegnamento attuabile in tutte le condizioni veicolari che l'allievo possa presentare.

Attivit? motoria fisica e sportiva...

Altavilla Gaetano
Edizioni Iod 2020

In libreria in 5 giorni

12,00 €
L'autore sviluppa, in chiave teorica e operativa, gli aspetti educativi delle scienze motorie e sportive per i disabili, offrendo un ventaglio di spunti anche sulla didattica negli ambienti di apprendimento formali, suggerendo proposte progettuali risultato dell'interazione nell'ambito della formazione speciale. Nel merito il lavoro offre un'agevole lettura di aspetti fondamentali della vita legati all'attivitmotorio-fisico-sportiva, come funzione di sviluppo psico-fisico, di benessere, di partecipazione e di apprendimento; rappresentando un valido strumento educativo e formativo capace di facilitare l'accettazione delle differenze e assicurare l'accessibilita tutti, nel rispetto delle aspirazioni, delle attitudini e della diversitdi ciascuno. L'obiettivo, che suggerisce l'autore, quello di valorizzare le diversite combattere le disuguaglianze; una scuola che include una scuola che pensa e che progetta tenendo in considerazione proprio tutti.

La disabilità che è negli oggetti....

Simoneschi Giovanni
ETS 2011

In libreria in 5 giorni

18,00 €
Una "dittatura della maggioranza" ha imposto che gli oggetti abbiano determinate conformazioni, adeguate al funzionamento umano standard. Dall'uso di questi oggetti, che sono praticamente la totalità degli oggetti, le persone senza un funzionamento umano standard sono escluse ed è in questa impossibilità di relazionarsi agli oggetti che prende forma e diventa esperienza esistenziale concreta e quotidiana la disabilità della persona. Perché è solo tramite gli oggetti che l'uomo vive e si realizza. Ma tale questione riguarda anche l'istruzione, i cui oggetti didattici, i libri, con le loro conformazioni fisiche e le loro argomentazioni, o gli oggetti per scrivere, per fare i calcoli, etc., possono rappresentare ostacoli insuperabili per persone senza un funzionamento umano standard. Le nuove tecnologie possono trasformare la conformazione di tali oggetti e renderli pertanto fruibili a tutti. Attraverso una serie di riflessioni pedagogiche e un'analisi critica e concreta delle tecnologie educative per l'integrazione, il volume offre un panorama esaustivo degli hardware e dei software per l'integrazione scolastica, nell'ambito delle diverse tipologie di disabilità, rappresentando una specie di guida per il lavoro con le tecnologie del docente di sostegno, ma anche del docente curricolare, in particolare per quanto concerne i Disturbi Specifici di Apprendimento.

Ci sono anch'io. Le TIC per...

Rosso Luciano
Carocci 2006

In libreria in 5 giorni

10,30 €
Il volume si rivolge non solo agli insegnanti di sostegno e agli operatori del settore, ma a tutti gli insegnanti interessati ad utilizzare le TIC per integrare nel processo educativo della scuola e della classe sia ragazzi portatori di handicap sia allievi con forte deficit linguistico (compresi i ragazzi stranieri al primo impatto con la nostra lingua) o con significative difficoltà di apprendimento. Gli interventi educativi e didattici sono suddivisi per aree di apprendimento (letto-scrittura e comunicazione, area logico-matematica, area espressiva e linguaggi non verbali) ed esemplificati per differenti tipologie di disabilità e di deficit, a partire da casi ed esempi concreti.

L'arte dell'integrazione. Persone...

Grasselli Bruna
Armando Editore 2006

In libreria in 5 giorni

15,00 €
Il presente volume permette ai suoi lettori di immergersi nei problemi, nella vita e nelle esperienze dei disabili per compiere con loro un tratto di strada gioioso. L'arte dell'integrazione viene integralmente sperimentata, agita e costruita strada facendo per individuare traguardi e modelli di umanità sempre nuovi e sempre possibili. In particolare, ci si sofferma sull'integrazione dei disabili nella scuola e all'università, alternando riflessioni teoriche alle testimonianze di studenti, docenti, educatori e genitori.

Scienza dell'educazione e pedagogia...

Genovesi Giovanni
Carocci 2005

In libreria in 5 giorni

17,60 €
Il volume intende chiarire il ruolo e la funzione della pedagogia speciale all'interno della pedagogia intesa come scienza. Il suo obiettivo è perciò dare una risposta efficace a tre quesiti di fondo: cos'è la pedagogia speciale e qual'è la sua identità; come è possibile inquadrare scientificamente l'attività di ricerca della pedagogia speciale; come si definisce il rapporto tra la pedagogia speciale e la pedagogia. Il testo quindi, pensato per gli studenti dei corsi di laurea in Scienze dell'educazione, si rivolge anche a insegnanti ed educatori che si confrontano quotidianamente con le questioni dell'educazione in generale e con quelle dell'educazione speciale in particolare.