Intelligenza artificiale

Active filters

Etica delle intelligenze...

Verdesca Daniele
EPC

Disponibile in libreria in 3 giorni

19,00 €
L'innovativo "Modello di Canvas per l'Etica delle Intelligenze Artificiali" (AI Ethics Model Canvas), finalizzato a portare a sintesi, con linguaggio manageriale e non specialistico, un approccio metodologico organico, in grado di guidare gli imprenditori e i founder di startup nel complesso percorso di valutazione dei rischi derivanti dalla nuova frontiera della rivoluzione digitale (AI Ethics Risk Management).

Intelligenza artificiale. Cos'è...

Bollati Boringhieri

Disponibile in libreria in 5 giorni

16,00 €
L'Intelligenza Artificiale è la rivoluzione tecnologica che stiamo vivendo. Non è fantascienza e non ci aspetta certo al varco tra qualche anno sotto forma di un robot umanoide. No, è già qui, e tutti noi - consapevolmente o meno - la stiamo abbondantemente usando ogni giorno. Ogni volta che facciamo una ricerca su Internet, l'Intelligenza Artificiale sta già operando da remoto, sul nostro smartphone, mostrandoci i risultati che ritiene più adatti a noi, e lo fa con una precisione inquietante. Ma questo è solo l'esempio più ovvio: in realtà l'Intelligenza Artificiale sta già condizionando le nostre vite in mille altri modi, che spesso neppure immaginiamo. A dispetto del fatto che si tratta di una tecnologia che ormai pervade le nostre vite, pochi di noi sanno effettivamente come funzioni e in cosa consista questa novità tanto dirompente. E questo è un problema, perché, come ogni grande innovazione tecnologica, anche l'Intelligenza Artificiale ha (e avrà sempre più in futuro) ricadute importanti in ogni settore della società. C'è chi la vede come una promessa salvifica e chi invece la teme come una terribile potenza distruttrice; in mezzo ci sono gli indifferenti, che spesso la usano senza neppure saperlo. Ma si temono (o si osannano) solo le cose che non si conoscono. Per questo motivo, in questo volume sono state riunite le competenze di sei diversi esperti del settore, determinati a spiegare in termini comprensibili cosa sia effettivamente questa nuova tecnologia e che effetti ha (e potrà avere) nei più diversi ambiti delle nostre vite. Dalle questioni più squisitamente tecniche ai nuovi dilemmi etici, dalle inedite incertezze giuridiche agli effetti sul mondo del lavoro, questo volume intende informare il pubblico al di là degli allarmismi hollywoodiani o dei facili entusiasmi futuristici, per contribuire a creare un dibattito ragionato sia sulle promesse sia sulle criticità che le nuove tecnologie informatiche ci impongono di affrontare, se vogliamo essere cittadini consapevoli della nuova società che sta prendendo rapidamente forma sotto i nostri occhi. Testi di Francesco Corea, Claudia Giulia Ferrauto, Fabio Fossa,Andrea Loreggia, Stefano Quintarelli, Salvatore Sapienza. Prefazione di Piero Angela.

Marketing (artificialmente)...

Liquori Ester
Flaccovio Dario

Disponibile in libreria

27,00 €
L'intelligenza artificiale è già realtà ed è applicata con successo in molti campi, compreso quello del marketing. Perché continuare a pensare che l'intelligenza artificiale sia qualcosa di lontano dall'operatività quotidiana? Attraverso i capitoli di questo libro vediamo cosa è e cosa fa l'AI a supporto del marketing. C'è ancora molto da imparare e ancora molto spazio per migliorare. L'AI può essere davvero ciò che renderà più efficace il passaggio a cui già stiamo assistendo negli ultimi anni: dal prodotto alla persona, dalle funzionalità ai bisogni. Un paradosso forse, ma in questo libro vedremo come una macchina può aiutare il marketing a evolversi ulteriormente in una visione human-centered.

Il ragionamento giuridico nell'era...

Pacini Giuridica

Disponibile in libreria

40,00 €
L'impiego dell'intelligenza artificiale influenza ormai ogni aspetto della vita individuale e collettiva e sta mutando con rapidità non solo l'ambito dell'economia, ma anche quello politico e sociale, senza che peraltro si possano ipotizzarne con certezza gli esiti. A fronte di tale travolgente progresso, la riflessione giuridica è ancora in forte ritardo. Il legislatore fatica a inseguire fattispecie mutevoli e sfuggenti e non è chiaro quali strumenti interpretativi ed applicativi possano essere in concreto adoperati dai giuristi. Questa raccolta di scritti si propone per l'appunto di colmare la lacuna, stimolando un percorso di riflessione che ponga nuovamente al centro dell'investigazione il diritto ed i suoi fondamenti. L'obiettivo è quello di esplorare - e se possibile comprendere - come l'uso di macchine e programmi intelligenti possa influenzare lo sviluppo ed il compimento del ragionamento giuridico. Si tratta di trovare una sintesi tra l'innovazione tecnologica ed i principi che devono guidare l'attività del giurista, al fine di garantire comunque una adeguata tutela dei diritti.

Fare marketing con l'AI....

Di Fraia Guido
Hoepli

Disponibile in libreria in 3 giorni

29,90 €
Nei prossimi anni l'AI diventerà una tecnologia dominante e "generalista" che ci supporterà nella nostra vita quotidiana e professionale risultando, come è avvenuto in passato per l'elettricità, una commodity irrinunciabile. La sua affermazione su larga scala aprirà le porte a una nuova fase evolutiva della società. Già oggi essa è ampiamente diffusa nelle nostre vite e in grado di produrre grande valore per le imprese. Nell'ambito del marketing - ormai totalmente data-driven - l'AI, ri-definita nel volume Intelligenza Aumentata, consente di realizzare quello che può essere considerato il mantra riassuntivo dell'inbound marketing al tempo dei big data: portare il contenuto giusto, alla persona giusta, nel momento giusto, attraverso il canale giusto, per generare valore per il cliente e l'azienda. Partendo da queste premesse, il libro sistematizza in modo innovativo un territorio ancora poco esplorato e ricostruisce una mappa concettuale completa delle opportunità offerte dall'AI per le attività di marketing e comunicazione aziendale, in tutte le fasi del funnel di conversione. Il volume, attraverso trattazioni approfondite, istruzioni per l'uso e molti contenuti online, tra cui schede costantemente aggiornate delle piattaforme di AI utilizzabili dalle aziende, è uno strumento utile per imparare a fare marketing con l'Intelligenza Aumentata e realizzare soluzioni innovative per comunicare brand, prodotti, servizi e aumentare il proprio business.

Vivere con l'Intelligenza...

Pierani M.
Espress Edizioni

Disponibile in libreria

15,00 €
L'Intelligenza Artificiale è già ora una costante nelle nostre vite, ed è destinata a permearle ancora di più: come sarà vivere con l'Intelligenza Artificiale? Questo dipenderà da noi. Città intelligenti, in cui ogni aspetto delle nostre vite sarà monitorabile attraverso i dati ottenuti dai device che utilizziamo, da una fitta rete di sensori e da sistemi di sorveglianza, sono già in via di progettazione: in un mondo in cui i nostri desideri di vita e di consumo potranno facilmente essere predetti, quale futuro avranno i nostri diritti di cittadini e consumatori? E come sfruttare le potenzialità dell'IA in termini di economia globale, di qualità della vita, di ampliamento della conoscenza, senza che nessuno resti escluso? Quale grande contributo può arrivare da un uso sapiente e regolato dell'IA in termini di salvaguardia dell'ambiente ed economia green? In che modo può l'IA aiutarci a sconfiggere la pandemia da Covid-19 e le prossime che potrebbero colpirci in futuro? Vivere con l'Intelligenza Artificiale. Far sì che l'Intelligenza Artificiale sia fonte di grandi benefici per la società, impedendone al contempo le derive più pericolose, è nelle nostre mani. Un libro per fare chiarezza sulle sfide che ci attendono, su come affrontarle, come individui e come umanità tutta.

La decisione nel prisma...

Calzolaio
CEDAM

Disponibile in libreria

25,00 €
Il giurista si trova sempre più impegnato a confrontarsi con gli scenari inediti che si schiudono con la massiccia utilizzazione degli algoritmi e, in generale, delle nuove tecnologie. Uno degli aspetti più rilevanti della diffusione degli impieghi dell'intelligenza artificiale è che con essa sembra incrinarsi, se non proprio spezzarsi, uno dei cardini del pensiero giuridico moderno, costituito dalla possibilità di imputare una condotta ad un soggetto in base alla autonomia del processo decisionale che ne è alla base. La scelta di concentrarsi sul tema della decisione nasce dal tentativo di individuare una chiave di lettura che consenta di attraversare trasversalmente la complessità e la vastità dei profili connessi allo sviluppo delle nuove tecnologie nel mondo del diritto, cogliendone uno dei nodi più delicati. I contributi raccolti nel presente Volume ruotano attorno a questa area tematica, muovendo da un approccio interdisciplinare, che si apre al dialogo con la scienza informatica e con la filosofia, per concentrarsi poi su alcuni aspetti nella prospettiva storico-giuridica, privatistica, di diritto dei trasporti, di diritto amministrativo e di diritto comparato, con particolare riguardo anche alle nuove frontiere della cd. giustizia predittiva.

L'intelligenza artificiale. Saga...

Marino Domenico
Rubbettino

Disponibile in libreria in 3 giorni

10,00 €
Accanto a tanti volumi tecnici sull'intelligenza artificiale, questo vuole essere un testo agile e divulgativo che cerca di esaminare i molti interrogativi che l'intelligenza artificiale pone. Un libro fatto di domande, alcune senza risposta certa, che tenteranno di aprire la mente del lettore a nuovi scenari futuri e, forse, futuristici. Rispetto all'intelligenza artificiale vi sono oggi due approcci diametralmente opposti al problema. Da un lato i tecno-pessimisti che vedono solo scenari distopici e vivono con apprensione il progresso tecnologico enfatizzando i pericoli, e dall'altro i tecno-ottimisti che invece tendono a sopravvalutare gli effetti positivi arrivando ad attribuire virtù quasi taumaturgiche al progresso tecnologico. Secondo l'autore non bisogna quindi essere né tecno-ottimisti, né tecno-pessimisti, ma acquisire la consapevolezza che il governo dei cambiamenti strutturali economici e sociali che l'avvento dell'intelligenza artificiale causerà sarà fondamentale per assicurare la prosperità alle generazioni future ed evitare scenari negativi e anche apocalittici. Quindi niente distopie futuriste.

Schiavi del clic. Perché lavoriamo...

Casilli Antonio
Feltrinelli

Disponibile in libreria

19,00 €
C'è un'opinione diffusa sulla rivoluzione tecnologica ed è che l'intelligenza artificiale sostituirà gli uomini, cancellando il lavoro come lo conosciamo. Questa idea è del tutto infondata. L'intelligenza artificiale non renderà superfluo il lavoro. Al contrario: gli operai del clic sono il cuore dell'automazione. Con un'inchiesta sul nuovo capitalismo delle piattaforme digitali, Antonio Casilli dimostra che, in realtà, l'intelligenza artificiale ha sempre più bisogno di forza lavoro, che viene reclutata in Asia, in Africa e in America Latina. Gli operai del clic leggono e filtrano commenti sulle piattaforme digitali, classificano l'informazione e aiutano gli algoritmi ad apprendere. Quella in corso è una rivoluzione profonda e ci riguarda da vicino, perché trasforma il lavoro in un gesto semplice, frammentario e pagato sempre meno o addirittura nulla, quando a compierlo sono addirittura i consumatori. Quante volte al supermercato abbiamo scelto le casse automatiche per evitare la fila? Così, con una velocità esponenziale, l'accumulazione gigantesca dei dati alla quale tutti partecipiamo si converte in una forma di lavoro non retribuito, di cui spesso siamo inconsapevoli. È un nuovo taylorismo, nel quale le piattaforme digitali come Amazon, Facebook, Uber e Google sono i principali attori capaci di sfruttare i propri utenti inducendo gesti produttivi non remunerati. Stiamo creando una tecnologia che ha bisogno di lavoro umano e ne avrà bisogno sempre di più. Un lavoro non sarà mai sostituito da un'automazione. Perciò le lotte per il riconoscimento di questo lavoro sono legittime e soprattutto necessarie.

Algoritmi per l'intelligenza...

Marmo Roberto
Hoepli

Disponibile in libreria

29,90 €
Che cos'è l'intelligenza artificiale? Come creare un algoritmo per risolvere problemi computazionali complessi? Quali sono i vantaggi e gli svantaggi? Come organizzare i dati? Come preparare l'input e interpretare l'output? Come scegliere le librerie e gli strumenti di programmazione? Questo libro intende rispondere a queste e altre domande con un approccio pragmatico orientato al "ragionare per trovare soluzioni". Rivolto al programmatore che vuole avviare lo sviluppo degli algoritmi, è utile anche a chi desidera capire come funzionano certe soluzioni o immaginare nuovi utilizzi. Il volume è fornito di esempi, consigli, codice in linguaggio Python e link, selezionati con cura per cominciare subito a sperimentare gli approcci principali e conoscere le problematiche esistenti.

Intelligenza artificiale for dummies

Massaron Luca
Hoepli

Disponibile in libreria

22,90 €
L'intelligenza artificiale è ormai del tutto intorno a noi: protegge dalle frodi, prende appuntamenti per le visite mediche, è d'aiuto nei customer service e assiste nella scelta dei programmi televisivi e nelle pulizie della casa. In questo libro gli autori descrivono i diversi usi dell'AI nelle applicazioni informatiche, in campo medico e spaziale e nel machine learning e spiegano inoltre come sviluppare robot, come far volare droni e come guidare un'auto con l'intelligenza artificiale. Rivolto sia a tecnofili sia a semplici curiosi, questo volume contiene anche alcune considerazioni sulle questioni etiche implicate nell'utilizzo dell'AI e le descrizioni di alcune meraviglie che, in un futuro non troppo distante, sarà in grado di fare.

Non siamo solo hardware

Fiorani Emanuele
Aracne

Non disponibile

14,00 €
Il volume analizza il rapporto fra la mente e il computer alla luce sia delle scoperte attuali che di quelle prevedibili in futuro. Dopo un confronto iniziale fra uomo e macchina, si propone un excursus nella storia della filosofia e della psicologia relativa allo studio della mente e del cervello. Successivamente viene comparato il funzionamento dei computer con quello del cervello, passando poi alla psicologia cognitivista e ai suoi sviluppi. Vengono infine trattati l'intelligenza artificiale e i computer neuronali, tuttora in fase di studio e necessari per avvicinarsi sempre più al funzionamento del cervello umano.

Guida filosofica all'Intelligenza...

Giolito Barbara
Thedotcompany

Disponibile in libreria in 3 giorni

14,90 €
Se alcune riflessioni filosofiche devono molto agli studi svolti in Intelligenza Artificiale, è altrettanto vero che molti studi in AI richiedono preliminari considerazioni di natura filosofica per la definizione del quadro, o sfondo teorico, all'interno del quale svolgere la ricerca. Se si vuole realizzare un robot capace di imparare dall'esperienza, questo deve essere dotato di una visione del mondo sulla cui base organizzare organizzare i fatti. Intelligenza Artificiale e filosofia condividono pertanto uno spazio di riflessione maggiore di quanto possa apparire superficialmente, e la loro reciproca influenza è circolare: la prima prende spunto da nozioni definite dalla seconda per confermarle sperimentalmente, oppure per spingere la riflessione filosofica a modificarle qualora in contrasto con i dati ottenuti attraverso i modelli informatici.

Intelligenza artificiale e lavoro....

Cevasco Luis Jorge
Edizioni di Comunità

Non disponibile

10,00 €
L'introduzione dell'intelligenza artificiale nel mondo del lavoro è una delle sfide della contemporaneità, da una parte affascinata dai processi di automazione che permettono di aumentare precisione e velocità, dall'altra preoccupata per le potenziali conseguenze in termini di disoccupazione. L'esperienza di Prometea, intelligenza artificiale creata da IALAB e testata presso alcune istituzioni pubbliche in Argentina e nel mondo, rappresenta un valido spunto per affrontare il complesso dibattito su un'innovazione in grado di cambiare profondamente il nostro modo di vivere.

Nemmeno gli struzzi lo fanno più....

Coviello Tatiana
Licosia

Non disponibile

22,00 €
«Tutti parlano della società digitale e dei cambiamenti che ne derivano. Questo libro lo fa in maniera convincente e veramente godibile. [...]». (Paolo Gallo, international best seller autor e HR Director World Economic Forum). «...Aiuta, infine, questa visione positiva del futuro come luogo di ricerca, di scoperta, di terreno di gioco dove ognuno di noi ha possibilità di mostrare le proprie capacità. Tatiana ha saputo conciliare contenuti reali con suggerimenti utili e molto commestibili». (Massimo Grandis, Amministratore Delegato Mediolanum)

Principi di roboetica. Filosofia...

Jori Alberto
Nuova IPSA

Disponibile in libreria in 5 giorni

20,00 €
La nostra società sta cambiando con una rapidità straordinaria, dietro la spinta delle innovazioni tecnologiche che ormai si susseguono a un ritmo tumultuoso. Nel giro di pochi anni, l'automazione, che già è entrata prepotentemente nei processi produttivi, diverrà una presenza abituale nelle nostre esistenze quotidiane. Timore e speranza sono i sentimenti che attualmente dominano in una pubblica opinione sempre più disorientata. Urge svolgere in tempi brevi una riflessione seria e approfondita sui problemi connessi all'automazione e all'intelligenza artificiale. In quest'ottica, Alberto Jori, professore nelle università di Tubinga (Germania) e di Ferrara, esponente tra i più rappresentativi della "Scuola della filosofia pratica" ed esperto di filosofia e storia della scienza, propone un'accurata rivisitazione e un approfondimento puntuale delle implicazioni etiche delle "Tre leggi della robotica", formulate da Isaac Asimov. Un libro di filosofia destinato a far discutere, a suscitare nuovi interrogativi e proposte, ad aprire un dibattito ormai ineludibile anche in Italia.

Deep learning. Dalle basi alle...

Weidman Seth
Tecniche Nuove

Non disponibile

34,90 €
Negli ultimi dieci anni, con il ritorno delle reti neurali, la comprensione del Deep Learning è diventata essenziale e questo manuale fornisce un'introduzione approfondita per i data scientist e gli ingegneri del software con precedenti esperienze nel machine learning. Inizierete con le basi del Deep Learning e passerete rapidamente ai dettagli di importanti architetture avanzate, implementando tutto da zero. L'autore Seth Weidman vi mostra come funzionano le reti neurali usando un approccio basato su principi primi. Imparerete come applicare da zero le reti neurali multistrato, le reti neurali convoluzionali e quelle ricorrenti. Acquisendo una comprensione dettagliata di come queste reti funzionino matematicamente, computazionalmente e concettualmente, porterete a termine con successo i vostri futuri progetti di Deep Learning.

Immagini del digitale. Dopo il Bit...

Nemapress

Non disponibile

20,00 €
Il libro raccoglie gli studi in onore di Giorgio Pacifici per i suoi ottant'anni volume terzo con scritti di: Angelo Luvison, Pieraugusto Pozzi, Mario Sai, Antonio A. Martino, Paola Palmerini, Serena Dinelli, Claudia Maga. Argomenti collegati alle diverse professionalità tra cui: pensare il digitale, l'intelligenza delle macchine, società dell'informazione, I.C.T., ecosistema, società dell'informazione, diritto e digitale, elettronica, democrazia e sistema di produzione.

Intelligenza artificiale

Spada Chiodo Adriano
Youcanprint

Non disponibile

25,00 €
Questo libro fornisce un'attenta e accurata analisi fra le differenze che esistono tra l'uomo e le macchine. Permette di scoprire nel corso del tempo come l'uomo riesce a relazionarsi con l'intelligenza artificiale permettendo sempre più di creare un cervello artificiale sempre più simile a quello umano, oltre a evidenziare le differenze tra divinità e anima in filosofia della mente in età moderna.

Intelligenza artificiale....

Boari Maurelio
Bononia University Press

Non disponibile

20,00 €
Il volume nasce da due conferenze, tenute all'Accademia delle Scienze, dalla professoressa Paola Mello e dal professor Colajanni, alle quali è stato aggiunto un intervento del dottor Davide Luciani dell'Istituto Mario Negri di Milano, medico fornito di particolari competenze informatiche, incentrato sull'IA e l'informatica nel settore medico. Il successivo lavoro del professor Colajanni apre lo scenario sulla recente evoluzione dell'intelligenza artificiale e fornisce le informazioni necessarie a mettere in evidenza le banche dati e lo sforzo che i paesi più industrializzati, in sostanza Stati Uniti e Cina, stanno sviluppando in questo settore, che sta diventando sempre più importante e tale da sconvolgere completamente il nostro modo di vita. Maurelio Boari, che si era fatto promotore e introduttore della conferenza della professoressa Mello, ha dato, insieme alla Mello, uno sguardo d'insieme e una chiara e precisa introduzione allo studio dell'intelligenza artificiale. Obiettivo di questo lavoro è stato quello di presentare una panoramica della disciplina dell'intelligenza artificiale a partire dalla sua nascita e dalla sua storia fino ad arrivare ai risultati attuali e ai possibili sviluppi futuri.

Arte e intelligenza artificiale

Barale A.
Jaca Book

Disponibile in libreria in 3 giorni

50,00 €
A ?ne 2018 la prima vendita all'asta da Christie's di un'opera d'arte assistita dall'Intelligenza Arti?ciale del gruppo Obvious con conseguente sorpresa, costernazione e disinformazione sulla stampa hanno rivelato quanto sia complessa l'idea dell'intelligenza arti?ciale per il pubblico e per il mondo dell'arte. Un dibattito sfaccettato e di enorme interesse sulla validità della creatività della macchina, sull'identità del vero artista e sulla qualità dei risultati estetici. Filoso?, informatici, storici dell'arte studiosi e artisti si confrontano con domande di fondo: cos'è la creatività? E l'arte? Qual è l'arte?ce e chi è lo spettatore? Le macchine possono essere creative o la creatività è solo una caratteristica umana? Il processo generativo di un sistema di intelligenza arti?ciale può essere quali?cato come creativo e originale? Come giudichiamo le opere d'arte realizzate con la mediazione dell'AI? Possiamo chiamare estetici gli algoritmi che discriminano fra milioni di «opere»? Autori: Alice Barale, Michael Castelle, Mario Klingemann, Marian Mazzone, Vera Minazzi, Caterina Moruzzi, Obvious, Anna Ridler, Georgia Ward Dier.

Noi, robot. L'individuo artificiale...

Pierini Diego K.
Lampi di Stampa

Non disponibile

15,00 €
La fantascienza lo racconta da decenni. La filosofia lo immagina da secoli, così come le tradizioni popolari e letterarie più lontane. È l'uomo macchina, o macchina uomo, ibrido ineffabile, mostro foriero d'inquietudine, per alcuni, chimera splendida e lontana per altri: limite invalicabile dell'umano, e summa luminosa della sua hybris tecnica e culturale. Dal golem ai replicanti di Philip K. Dick, dall'homme machine ai computer quantistici, passando attraverso cibernetica e neuroscienze, cyborg e individui virtuali, "Noi, Robot" è un libero percorso storico, filosofico e scientifico affrontato con l'aiuto dell'immaginazione e con il passepartout imprescindibile della fantascienza a rendere possibile un volo altrimenti precluso. Partendo da un quesito colossale - le macchine, un giorno, saranno umane? - alla scoperta di un lento, inarrestabile, tragico e sorprendente avvicinamento reciproco tra uomini e robot.

Intelligenza². Per un'unione di...

Ienca Marcello
Rosenberg & Sellier

Disponibile in libreria in 3 giorni

14,00 €
Ci troviamo davanti a una transizione storica senza precedenti: per la prima volta nella storia del pianeta, un animale intelligente è in procinto di creare a sua volta un'intelligenza di tipo artificiale e connettersi a essa. Connettendo cervelli e macchine intelligenti potremo espandere i confini cognitivi della nostra specie e interrompere il monopolio biologico sull'intelligenza, dando così il via a un'era dell'Intelligenza2 (naturale + artificiale). Questo libro ripercorre in pochi passi la storia dell'intelligenza sul pianeta Terra dai primi microrganismi fino ai più recenti progressi dell'intelligenza artificiale e della neuro-ingegneria. Allo stesso tempo, propone un'analisi dettagliata delle profonde trasformazioni sociali causate dalla chiusura dell'interfaccia tra uomo e macchina, i cui complessi profili etici e giuridici sono già materia di dibattito per la politica internazionale. Un vademecum nell'era dell'Intelligenza2.

Intelligenza artificiale e processo

Nieva-Fenoll Jordi
Giappichelli

Disponibile in libreria in 3 giorni

22,00 €
L'applicazione dell'intelligenza artificiale al processo è piena di incognite; vi sono gli entusiasti, che prevedono la futura scomparsa di gran parte di giudici e avvocati, e vi sono gli scettici, che pensano che il processo giurisdizionale sia qualcosa di così umano che non potrà mai essere sostituito dall'intelligenza artificiale. Nessuna delle due tendenze è giusta. In questo libro l'impatto dell'intelligenza artificiale viene analizzato in modo realistico, evidenziando gli ambiti in cui essa è già utilizzata, anche se magari senza la dovuta consapevolezza, e gli ambiti in cui verrà utilizzata in futuro. Ciò cambierà completamente l'approccio a questioni importanti come la valutazione del periculum in mora per emettere una misura cautelare, la valutazione delle prove e anche la motivazione delle decisioni giudiziarie, che saranno modificate o scompariranno in un numero rilevante di casi. Infine, si analizza l'importanza che tutto ciò avrà in relazione ai diritti umani. Il libro "Intelligenza artificiale e processo" analizza anche l'incidenza del "fattore umano" sulla giustizia, scoprendo qualcosa di insolito, ossia che questo fattore può essere imitato in un numero elevato di casi da una macchina e che, quindi, ciò potrebbe portare a una riformulazione di alcuni dei più tradizionali principi processuali.

Metropolis: dai social media...

libreriauniversitaria.it

Non disponibile

9,90 €
Quale futuro si sta preparando sulla scia del rapido sviluppo in corso dell'Intelligenza Artificiale? Big Data, Internet of Things, Industria 4.0, social media, algoritmi sono solo alcuni dei temi che indicano il radicale cambiamento che sta interessando il mondo della formazione, del lavoro ma anche del tempo libero e del quotidiano.

La mela avvelenata. Alle origini...

goWare

Non disponibile

15,99 €
La macchina ideale di Turing è la macchina universale cioè quella che può compiere tutte le operazioni possibili (della mente umana) superando la gabbia del pensiero fordista all'opposto del motto di Taylor: one best way. Wiener trasforma, attraverso la cibernetica, il computer in macchina per comunicare e quindi in medium universale. Afferma un nuovo principio di cittadinanza: "Vivere in modo effettivo, significa vivere con una quantità adeguata di informazione". Subito dopo la fine della seconda guerra mondiale Vannevar Bush immagina la società del futuro prossimo come società della conoscenza e della diffusione della scienza: la società dell'informazione. L'inventore del mouse (Engelbart) e l'inventore dell'ipertesto (Nelson) si collocano in questa prospettiva. Per Engelbart la parola chiave è augmenting, l'obiettivo è la collaborazione tra computer e intelligenza. Per Nelson dream e vision, apertura e pluralismo per nuove forme di creatività. Visionari e realizzatori di macchine e di ambienti che hanno cambiato paradigmi culturali, abitudini di vita, modi di produzione, tipici del nostro tempo.

Intelligenza artificiale: ultima...

Da Empoli Stefano
Università Bocconi Editore

Disponibile in libreria in 3 giorni

18,00 €
Di intelligenza artificiale (AI) si parla molto, eppure finora il dibattito italiano si è concentrato poco sull'impatto reale che l'insieme delle tecnologie che vanno sotto questo nome può davvero esercitare sul nostro sistema economico. Il saggio di Stefano da Empoli è il primo tentativo di capire quale spinta l'AI possa imprimere alla competitività del nostro Paese. La sfida più importante sarà quella di permettere al sistema produttivo nel suo complesso di adottare soluzioni avanzate, a costi accessibili e con le competenze necessarie. Nonostante l'Italia presenti un basso livello di digitalizzazione, le nostre imprese - a partire dalle PMI - possono sfruttare i potenziali vantaggi competitivi che l'AI offre loro su un piatto d'argento. Un'occasione storica che tuttavia potrà essere colta soltanto chiamando a una nuova responsabilità le istituzioni così come la società civile e la rappresentanza d'impresa. A quest'ultima, in particolare, spetta il compito non solo di avanzare gli interessi dei propri associati a Roma o Bruxelles, ma anche di accompagnarne sul territorio la necessaria trasformazione organizzativa, in un nuovo partenariato tra istituzioni, ricerca, finanza e imprese.

Blockchain. Guida pratica tecnico...

Castellani Maddalena
goWare

Non disponibile

12,99 €
Affrontare l'argomento "blockchain" è solo apparentemente semplice. Non c'è convegno, seminario, giornale che non ne parli tutti i giorni. Il numero di aziende che si stanno sviluppando attorno a questo fenomeno è impressionante. Ancora una volta si parla di una rivoluzione che cambierà il volto della società. Non sappiamo se sarà davvero così, però è innegabile che si stia già formando un vortice di interessi e di investimenti. Questa pubblicazione affronta due aspetti essenziali da analizzare singolarmente e in congiunzione. L'aspetto tecnico e quello giuridico, due distinte aree di conoscenza che si tende a trascurare o confondere. Spesso, infatti, non si distingue il "contenitore" dal "contenuto". Il testo affronta anche un argomento trascurato, cioè l'impatto della blockchain sul diritto industriale e intellettuale e gli ultimi sviluppi a livello internazionale. Nessuna rivoluzione può svilupparsi senza conoscenza consapevole e questo libro si vuol prefiggere proprio questo. Conoscenza è potere. Prefazione di Beppe Carrella.