Sport estremi

Filtri attivi

Correre nel grande vuoto

Olmo Marco
Ponte alle Grazie - 2018

Disponibile in 3 giorni

14,90 €
Quello di Marco Olmo per il deserto è un amore che nasce più di vent'anni fa quando il corridore piemontese, all'epoca neppure cinquantenne, si è appena affacciato all'universo delle ultramaratone. È il 1996, infatti, quando Marco Olmo riceve la proposta di partecipare alla Marathon des Sables, nel deserto del Sahara. Marco ha già visto il deserto, ma come un turista, dal finestrino di un'auto e con l'aria condizionata accesa. Ora invece ha l'opportunità di stare là fuori, a correre come già corre fra le montagne di Robilante, il paesino dove vive. Quella Marathon des Sables è un successo, nella classifica generale si posiziona terzo, facendosi notare dal pubblico e dalla stampa internazionale, e il deserto gli entra dentro, cambiando il suo modo di correre. È da quel momento, infatti, che la sua specialità diventa la lunga distanza, da affrontare prima di tutto con una qualità che diventerà la sua cifra: la resistenza. In questo libro, Marco Olmo ripercorre oltre due decenni di gare nei deserti di tutto il mondo: da quello libico al deserto della Giordania, dalla terribile Valle della Morte in California fino alle zone desertiche dell'Islanda, passando per il deserto di sale della Bolivia, il Sinai e molti altri. Non si possono lasciare tracce nel deserto, Marco lo ha imparato in questi anni: una sola raffica di vento è sufficiente a farle scomparire dalla sabbia. Eppure ogni deserto ha lasciato in lui una traccia incancellabile, alimentando quell'amore di cui sono impregnate le pagine di questo racconto.

Quanto dannatamente lo vuoi? Il potere della...

Fitzgerald Matt
FerrariSinibaldi - 2016

Disponibile in 3 giorni

16,90 €
Un libro che getta uno sguardo sui momenti epici che caratterizzano gli sport di resistenza per fare emergere le abitudini e le tattiche che possiamo mettere in atto per coltivare la nostra forza mentale. I migliori atleti sembrano possedere abilità divine. Ma non è importate quanto sono dotati, il solo talento non li porterebbe poi così lontani. Le gare più dure richiedono che un campione faccia affidamento tanto alla mente quanto al corpo, per poter fare fronte a paure che tutti noi proviamo: paura del fallimento, della sofferenza o del cambiamento, solo per citarne alcune. Il giornalista Matt Fitzgerald, specializzato in sport di resistenza, esamina i modelli "psicobiologici" della prestazione atletica, esplorando come gli atleti siano in grado di superare i propri limiti fisici grazie alla forza mentale. Traendo spunto dal triathlon, dal ciclismo, dalla corsa, dal canottaggio e dal nuoto, Fitzgerald conduce il lettore all'interno di gare mozzafiato, gettando una nuova luce su ciò che gli scienziati sostengono in merito alla forza mentale e sul modo in cui ciascuno di noi può coltivare la propria resistenza mentale per superare le sfide sia nella vita sia nello sport.

Outsiders. Outdoor e nuova creatività

Bowman Jeffrey
L'Ippocampo - 2014

Disponibile in 3 giorni

39,90 €
Outsiders, edito in cobranding con Gestalten, la nota casa editrice berlinese, ci introduce nella cultura visiva che si è creata intorno all'escursionismo, surf, ciclismo, canoa, campeggio, sci e motociclismo. Siamo sempre più numerosi a cercare all'aria aperta la pace, l'equilibrio e un pizzico di avventura per evadere dalla civiltà e affrancarci dal vivere costantemente connessi, con un'escursione in montagna, un giro in canoa su un lago sperduto o una notte in tenda lontani da tutto. Outsiders cattura lo spirito fresco e in costante evoluzione dell'emergente tendenza della wilderness, attraverso una panoramica di oggetti e marchi che ne compongono il lifestyle. Gli innovatori dell'outdoor stanno sviluppando soluzioni rivoluzionarie per raccogliere le sfide lanciate da una natura selvaggia, ideando articoli che oltre all'aspetto funzionale soddisfano le esigenze estetiche dei moderni globetrotter, così sensibili al design. Spesso radicale, il risultato è ispirato da una visione romantica della natura. Il libro propone poi una serie di interviste ai protagonisti del settore, dai geniali imprenditori dell'outdoor, come Vincent Stanley di Patagonia, ai fotografi, designer, grandi sportivi ed esploratori, fino ai fratelli Hoepner, reduci da una straordinaria impresa: Berlino- Shanghai in bicicletta. Firma l'introduzione Erling Kagge, primo uomo a raggiungere sia il Polo Nord che il Polo Sud e la vetta dell'Everest.

La grande corsa. Il sogno e l'avventura

Prossen Francesco
Eidon Edizioni - 2013

Disponibile in 3 giorni

14,00 €
Il Tor des Geants: la gara più dura del mondo! Una avventura affrontata faccia a faccia con la natura e la fatica all'interno di uno degli scenari più selvaggi e incontaminati del mondo: il Monte Bianco, il Gran Paradiso, il Monte Rosa e il Cervino. Una grande corsa di 330 km non stop su e giù per montagne di oltre 3000 metri. Una grande corsa dell'anima, dove fatica, infortuni, mancanza di sonno e di adeguata alimentazione, rischi fisici, comunanza con uomini e natura, aprono scenari interiori spettacolari e magnifici. Esperienze, emozioni e intuizioni creano un solco, una traccia nuova nel rapporto con noi stessi e la vita intorno. Cosa si prova, chilometro dopo chilometro? Come si assapora la bellezza dell'impresa? Iniziamo il viaggio.

Triathlon e ironman. La psicologia del triatleta

Simone Matteo
Prospettiva Editrice - 2019

Non disponibile

14,00 €
Per approfondire il mondo degli atleti di triathlon ironman, ho costruito un questionario e ho raccolto alcune risposte. Questo ci permette di conoscere più da vicino le motivazioni che affascinano le persone ad avvicinarsi a questo tipo di disciplina considerata estrema. L'ironman prevede 3,8 km di nuoto, 180 km di bicicletta e la maratona di corsa a piedi (42,195 km). Rispetto al senso di essere ironman, alcuni atleti hanno evidenziato aspetti inerenti le capacità mentali di perseguire uno sforzo prolungato nel tempo e le conseguenze relative, tipo la capacità di saper soffrire, di saper autoregolare le proprie energie, lo sperimentare nuove emozioni. Dalle loro risposte emerge che le potenzialità dell'essere umano sono inimmaginabili, si scopre per caso di essere portati per qualcosa per la quale siamo disposti a investire in tempo, fatica o danaro. Gli atleti vanno alla ricerca di sensazioni positive e di benessere, ed alla ricerca della sfida, per verificare quanto si è capaci a perpetrare uno sforzo nel tempo.

Trail degli invincibili. Lo sport incontra la...

Degiovanni C. (cur.)
Fusta - 2017

Non disponibile

18,00 €
Un libro con due anime: la prima, offre strumenti critici per approfondire la storia del popolo valdese e quella delle valli lungo le quali ha resistito - nei secoli - ai diversi tentativi di soppressione; la seconda, fa conoscere l'evoluzione della marcia alpina e dei numerosi sport di montagna che in queste stesse valli - e non solo - sono nati e cresciuti. Gli Invincibili erano ieri, nel 1600, quei Valdesi che hanno combattuto a difesa della propria vita: gli Invincibili sono oggi quegli atleti in grado di fare grande un territorio e di tramandare ai posteri il rispetto per i sentieri percorsi. Il Trail degli Invincibili, neonata manifestazione sportiva, unisce passato e presente: a dimostrazione che le due anime di cui si diceva, in fondo, sono un'anima sola.

Il respiro degli abissi. Un viaggio nel profondo

Nestor James
EDT - 2015

Non disponibile

22,00 €
James Nestor, giovane scrittore innamorato dell'avventura, nel 2011 viene inviato da una rivista americana in Grecia per assistere ai campionati mondiali di nuoto in apnea. Ciò che vede lo lascia sconcertato: uomini che senza alcun ausilio tecnico si immergono fino a 90 metri di profondità, l'equivalente di un palazzo di trenta piani, e risalgono in superficie illesi e sorridenti; parlando con loro scopre quanto il corpo umano si modifichi per reagire all'immersione, e come lo faccia con una sconvolgente naturalezza, retaggio di un legame ancestrale fra l'uomo e l'oceano. Decide di indagare meglio questo rapporto e per due anni viaggia da Porto Rico al Giappone, dallo Sri Lanka all'Honduras per incontrare sportivi estremi, scienziati eretici e altri affascinanti quanto bizzarri personaggi: uomini che stanno trasformando non solo la nostra conoscenza del pianeta e delle creature che ospita, ma anche delle capacità del corpo e della mente umana. In loro compagnia Nestor visita laboratori scientifici sottomarini, scende per centinaia di metri a bordo di sommergibili artigianali, nuota fianco a fianco con un capodoglio, il più grande predatore del pianeta; e scopre balene che comunicano fra loro a decine di chilometri di distanza, squali che nuotano lungo rotte straordinariamente precise nell'oscurità totale, foche che si spingono oltre i 700 metri di profondità e rimangono immerse per quasi un'ora e mezza, e altre innumerevoli meraviglie del mondo sommerso.

Freerunning. Trova la tua strada. Ediz. illustrata

Foucan Sébastien
Socrates - 2010

Non disponibile

16,00 €
Con sequenze fotografiche stupefacenti e consigli di vita quasi Zen nella loro profonda semplicità, "Freerunning" è un libro che può essere letto e riletto e approfondito un'infinità di volte. Guarda agli ostacoli fisici e mentali dice Foucan - come occasioni. Ma - avverte all'inizio del libro - che il Freerunnig è pericoloso e può essere praticato solo da chi è in piena forma. Già noto al pubblico per l'inseguimento mozzafiato del film di James Bond e il video di Madonna, in "Freerunning" Foucan riflette sulla sua vita. Sottolinea come le sue scelte individuali solitarie e coraggiose, e uno spirito non competitivo, possano offrire un esempio per accrescere l'autostima, sviluppare il proprio potenziale e liberarsi dai condizionamenti della società.