Educazione superiore

Filtri attivi

Italiano. Storia. Cittadinanza e...

La Tecnica della Scuola 2012

Non disponibile

39,00 €
Questo libro è stato pensato e scritto come uno strumento operativo di preparazione ai concorsi a cattedre per l'ambito disciplinare 4 e vuole essere un invito ai candidati a vivere questo concorso come un'occasione formativa e come tappa di una professionalità sempre pronta a rimettersi in gioco. Il volume ha una doppia ambizione: la prima ritenuta doverosa più che opportuna è quella della concretezza, ovvero della "spendibilità" nel contesto delle prove concorsuali di quanto proposto nelle pagine interne. La seconda è quella della validità delle proposte oltre il tempo degli esami. Le informazioni e le riflessioni contenute sono state elaborate anche in stretto riferimento alle .Indicazioni Nazionali. e alle "Linee Guida" dettate dalla riforma degli istituti secondari di 1° e 2° grado. Corrispondono, perciò, oltre che ad una moderna didattica per competenze, alle modalità di valutazione della professionalità dell'insegnante, poste alla base delle prove previste dal bando. Il libro può interessare anche il docente in servizio a cui sempre più si chiede di ripensarsi e di riqualificarsi come professionista dell'insegnamento in un contesto nuovo di autonomia e di responsabilità progettuale come è quello della scuola di oggi.

Manuale di neuropsicologia

Vallar G.
Il Mulino 2011

Non disponibile

37,00 €
La neuropsicologia indaga i deficit cognitivi ed emotivo-motivazionali di pazienti affetti da lesioni o disfunzioni cerebrali, con finalità conoscitive, diagnostiche e riabilitative. Frutto del contributo dei maggiori studiosi italiani in materia, questo volume, qui presentato in una nuova edizione riveduta e aggiornata, descrive lo stato dell'arte nel campo della neuropsicologia, illustrando con chiarezza le manifestazioni cliniche e i correlati neuroanatomici di tali deficit, senza tralasciare l'ambito diagnostico e riabilitativo. Fornisce inoltre elementi di neurologia, di neuropsicologia delle sindromi psichiatriche e di neuropsicologia forense.

L'istruzione spiegata ai...

Giovannetti Paolo
ETS 2006

Non disponibile

14,00 €
C'era una volta la riforma (la Riforma?) della scuola - e insieme dell'università. In Italia, studenti, insegnanti e genitori, buona parte dell'opinione pubblica credevano che quel sistema formativo vecchio ormai di troppi anni andasse cambiato. Persino ri

Master. La rivista dell'università...

Orme Editori 2005

Non disponibile

9,50 €
Questo numero della rivista "Master" propone un aggiornato catalogo dei corsi master disponibili in Italia e un ampio "speciale" di oltre 90 pagine con inchieste, interviste e commenti per aiutare i giovani laureati a orientarsi nella scelta del master uni

Arte e scienza nei musei...

Università di Pisa. Commissione museale
Plus 2002

Non disponibile

38,00 €
Questo libro rappresenta un contributo alla storia della conoscenza come si è sviluppata nell'Università di Pisa per quattrocento anni. È grazie ai reperti conservati nei musei e agli studi che quasi sempre sono stati alla base delle raccolte che questa storia è perfettamente documentata. Tutto questo risulta chiaro dal contenuto del libro: la Commissione Musei dell'Università lo ha strutturato in modo che per ogni entità museale risultino la storia, la descrizione delle collezioni, il loro ruolo attuale. Un paragrafo di ogni capitolo è poi dedicato ai "personaggi famosi", che hanno creato le raccolte o hanno contribuito al loro arricchimento.

Università e alta cultura in Germania

Di Genio Giuseppe
Edizioni Scientifiche Italiane 1993

Non disponibile

13,94 €
L'indagine verifica un'ipotesi già largamente accreditata presso gli studiosi, secondo cui il sistema di alta cultura tedesco, per molti aspetti, è assai simile a quello italiano. Infatti, com'è noto, il nostro ordinamento universitario è caratterizzato da strutture già da tempo sperimentate in Germania. In tale ambito, l'attenzione è focalizzata sui criteri di organizzazione interna delle istituzioni di alta cultura, la cui peculiarità sembra consistere in un giusto equilibrio fra i diritti dei soggetti, discenti e docenti, che vivono nelle Università e la garanzia dei valori fondamentali che informano l'ordinamento dell'alta cultura.