Industrie degli armamenti

Filtri attivi

Il settore armiero per uso...

Musso Fabio
Franco Angeli 2012

Non disponibile

36,00 €
La ricerca presentata in questo volume riguarda l'analisi del settore armiero per uso sportivo e civile in Italia, relativamente cioè alla produzione di armi e munizioni destinate alle varie specialità di tiro e venatorie. Lo studio è stato condotto con l'obiettivo di analizzare il settore dal punto di vista del sistema produttivo e delinearne le principali dinamiche evolutive, misurare il peso economico e occupazionale in termini di fatturato, valore aggiunto e addetti coinvolti sia del settore che dell'intera filiera (sistema di fornitura e canali distributivi), stimare il valore di tutti i settori che, direttamente o indirettamente, vengono alimentati dalla domanda finale di coloro che praticano attività sportivo/venatorie.

Finanza e armamenti. Istituti di...

Bonaiuti C. (cur.); Beretta G. (cur.)
Plus 2010

Non disponibile

19,00 €
La recente crisi finanziaria internazionale ha messo in evidenza quanto l'informazione e la trasparenza siano valori fondamentali per la stabilità degli stati, la tenuta delle banche e delle aziende e i risparmi delle famiglie. E quanto essi siano accessib

Le armi come impresa. Il business...

Comito Vincenzo
Edizioni dell'Asino 2009

Non disponibile

5,00 €
L'industria delle armi è un business che - a differenza di altri settori produttivi - non conosce crisi. Aumentano le spese militari e il commercio delle armi in ogni comparto: dalle armi leggere all'elettronica, dalla cantieristica al settore aereo-spaziale. Le guerre di questi anni hanno alimentato una corsa al riarmo che ha dato impulso alle industrie pubbliche e private del settore. Nel volume si analizzano le tendenze dell'industria militare e in particolare il caso Finmeccanica, la principale impresa italiana a partecipazione pubblica che sul business delle armi ha costruito la sua fortuna.