Religioni tribali

Filtri attivi

La sciamana del deserto

Doña Maria
L'Età dell'Acquario - 2016

Disponibilità Immediata

13,50 €
Doña Maria, italiana del nostro Sud, nel 1991, dopo un'adolescenza difficile e un matrimonio sbagliato, incontra in Messico il suo destino. Sugli altipiani della Sierra Madre, abitati fin dai tempi più lontani dagli indios Huichol, famosi per le loro tradizioni risalenti all'epoca precolombiana, la sua vita cambia. Doña Maria viene iniziata alle arti sciamaniche incentrate sull'uso del peyote e diventa in poco tempo uno dei pochissimi sciamani non nativi riconosciuti dagli Huichol. Questo libro è la testimonianza di quell'esperienza, ma è anche una guida alla via che porta ciascuno di noi all'incontro con sé stesso. Una via semplice, a dispetto di chi sostiene il contrario per ignoranza o per interesse. Arrivare all'autoconoscenza è infatti alla portata di tutti, spiega Doña Maria, perché in realtà è l'atto più naturale del mondo. Ma noi ce ne siamo dimenticati. Eppure basterebbe vivere nel presente, liberi dall'ossessione per il passato e dal timore per il futuro, e non attaccarsi alle forme, perché la forma è nulla. La purificazione è un processo lento - segue il tempo della Natura - e capillare - investe ogni nostra cellula -, e per essa può essere utile l'uso delle erbe di potere, come il peyote. Guidati dalla sapienza di uno sciamano, quando assumiamo il peyote il nostro corpo viene rigenerato, il nostro organismo viene invaso dal suo potere e purificato dalla sua energia, fino a che possiamo dire, con gli indios Huichol, "di camminare le proprie parole".

Il Vodu haitiano. Magia, stregoneria e possessione

Métraux Alfred
Ghibli - 2015

Disponibilità Immediata

24,00 €
Ancora oggi Haiti rappresenta un crocevia del tutto peculiare tra cattolicesimo, credenze popolari e rituali antichissimi. Di origine africana, il vodu - letteralmente "il segno del profondo" -rappresenta il fondamento delle pratiche religiose dei contadini e del proletariato urbano haitiano in cui magia, stregoneria e incantesimi si fondono assieme. Lo scrupoloso lavoro di osservazione condotto sul campo da Alfred Métraux si è rivelato fondamentale per inquadrare il ruolo ricoperto dal vodu nella cultura nazionale. Métraux analizza e ricostruisce le origini, la storia, le implicazioni sociali, gli aspetti magici e le pratiche del vodu in un'accurata e meticolosa indagine che chiama in causa l'etnografia, l'antropologia, la storia e la religione.

La religione nel Mozambico contemporaneo

Bussotti Luca
Ibis - 2012

Disponibilità Immediata

14,00 €
Il volume intende riflettere, secondo una visione fondamentalmente socio-antropologica, su uno degli aspetti più antichi dell'essere umano: il suo interesse per il "sacro". L'Intento è quello di cercare di comprendere le interrelazioni e le caratteristiche del fenomeno religioso in Mozambico, in cui l'afflato religioso permea la quotidianità di quasi tutti i cittadini di ogni classe e condizione sociale, prefigurando tratti caratteristici e peculiari. Il libro è composto da una presentazione generale sul fenomeno religioso in Mozambico e da tre saggi, ossia tre studi di caso sulla "Missione della Chiesa Metodista Unita" in Mozambico a Cambine (Inhambane), sulla "Igreja Zione" a Maputo e sulla religione tradizionale nella comunità Macua nella città di Nampula.

Il vodu in Africa. Metamorfosi di un culto

Brivio Alessandra
Viella - 2012

Disponibilità Immediata

27,00 €
Il vodu è un culto religioso praticato da secoli in Africa occidentale e giunto nelle Americhe con gli schiavi (dove ha assunto caratteristiche proprie e il nome di voodoo). In questo volume, frutto di una ricerca sul campo durata diversi anni, si analizzano le forme di vodu ancora esistenti nella regione costiera di Togo e Bénin, sia nelle aree rurali che nelle principali città, dove i culti vodu rivestono un ruolo molto importante nella vita religiosa locale. Si tratta di un complesso sistema di credenze che si fonda su un'intensa pratica rituale: le danze, i movimenti e le decorazioni del corpo, i fenomeni di possessione, i colori, i suoni, gli odori, gli animali sacrificati e gli oggetti dei santuari sono gli attori essenziali delle cerimonie rituali, attraverso le quali gli adepti costruiscono un senso di appartenenza sociale e tracciano un dialogo con il mondo del non visibile. I vodu sono entità che incarnano al contempo il bene e il male, la speranza di prosperità e di successo e una costante minaccia di morte, sovente espressa attraverso il linguaggio della stregoneria. Gli interlocutori e protagonisti del libro sono i praticanti, i sacerdoti e le sacerdotesse vodu, ma anche l'insieme della cultura materiale che per la sua intensa capacità espressiva ha da sempre attratto e respinto i viaggiatori, i missionari, i mercanti e gli studiosi.

Preghiere. Guida pratica all'amore e alla...

Ruiz Miguel
Il Punto d'Incontro - 2011

Disponibilità Immediata

8,90 €
"Preghiere" invita ognuno di noi ad aprirsi alla presenza del divino e diventa un potente strumento di comunione con la nostra essenza per ritrovare verità, perdono, amore, gratitudine e umanità. Attraverso gli insegnamenti di don Miguel Ruiz, possiamo liberarci dai veleni emotivi che appesantiscono il nostro cuore, accogliendo nel contempo la felicità che ci trasmette una vita fedele alla nostra vera essenza. "Preghiere" è un libro da leggere quando siamo arrabbiati, delusi, tristi, impauriti. Ha il potere di aiutarci a vivere con sincerità queste emozioni spingendoci poi a superarle e portandoci passo dopo passo verso la pace. Viviamo una miriade di emozioni, nessuna meno importante dell'altra: accettandole e lasciandole andare, riusciamo a trascenderle senza per questo reprimerle.

Più-che-sacro, più-che-profano

Perniola Mario
Mimesis - 2010

Disponibilità Immediata

3,90 €
Che cosa vuol dire oggi essere pagani? È ancora valida l'eredità concettuale del politeismo antico? Quali messaggi possono trasmetterci i culti degli dèi dell'Africa e dell'Australia? La volontà di abbattere la separazione tra Occidente e culture primarie ha portato alcuni antropologi e teologi del primo Novecento a rielaborare la nozione di sacro. Il loro lavoro merita di essere ripreso e radicalizzato: le nuove dimensioni del più-che-sacro e del più-che-profano ci iniziano a un pensiero del rito e della cerimonia che dissolve le barriere tra la religione e il mondo.

Religioni dell'Africa

Cosi D. (cur.); Saibene L. (cur.); Scagno R. (cur.)
Jaca Book - 2009

Disponibilità Immediata

140,00 €
Questo volume (circa 500 colonne, 70 voci) della "Enciclopedia delle religioni", è dedicato alla trattazione dei fenomeni religiosi, o variamente legati alla religione, che si sono sviluppati nell'Africa. Il Dizionario ha natura notevolmente composita e variegata a causa, naturalmente, della particolarità della vicenda storica del continente. Poiché si tratta di precocissimi e ripetuti incontri fra le tradizioni religiose native e le grandi religioni missionarie dell'umanità, provenienti dall'esterno, l'indice che in questo volume si propone alterna, grandi voci che trattano delle tradizioni religiose dell'intero continente o di sue ampie parti a voci che trattano della presenza in Africa delle grandi religioni monoteistiche, fino a voci più specifiche dedicate alle religioni propriamente africane di singole popolazioni o gruppi di popolazioni. Ma sono altresì presenti voci che trattano delle principali figure divine oggetto delle credenze delle popolazioni africane, accanto alle biografie dei tanti profeti e fondatori di culti millenaristici o di Chiese indipendenti (talora influenzati dalle religioni tradizionali, talora dal Cristianesimo o dall'Islam) che hanno punteggiato in modo particolarissimo la storia religiosa del continente. Si aggiungono, infine, alcune voci dedicate alle particolari espressioni africane di fenomeni o concezioni universalmente diffusi nel mondo delle religioni.

Derdeba

Lapassade Georges; Di Mitri G. L. (cur.)
Salento Books - 2009

Disponibilità Immediata

10,00 €
Conosciuta già dal XVIII secolo dal Saint-Gervais e da Boissier de Sauvages, la derdeba o lila è un rituale di possessione praticato da alcune comunità musulmane di origine nero-africana, gli Gnawa, nel Marocco e in altre nazioni del Maghreb. Tale rituale

Le carte della padronanza dell'amore. Carte

Ruiz Miguel
Il Punto d'Incontro - 2009

Disponibilità Immediata

15,90 €
Don Miguel Ruiz, autore dei best seller "I quattro accordi" e "La padronanza dell'amore", propone 48 carte che dissipano le credenze errate, frutto della paura, che minano l'amore portando sofferenza e disarmonia nelle relazioni. "Cari Amici, ho ideato queste carte per aiutarvi a trovare la vostra vera natura, che è felicità, libertà e amore. Quando diventate consapevoli che nessuno può rendervi felici... e che la felicità è il risultato dell'amore che viene da dentro di voi, allora avete fatto vostra la più grande arte dei Toltechi: La Padronanza dell'Amore". (Don Miguel Ruiz)

La ruota delle lune. Meditazioni pellerossa per...

Sams Jamie
Il Punto d'Incontro - 2008

Disponibilità Immediata

11,90 €
Una raccolta di meditazioni e riflessioni per ogni giorno dell'anno che ci avvicina all'armonia e alla bellezza di cui è impregnata la tradizione pellerossa. Il primo calendario posseduto dai nativi americani fu la corazza di tartaruga, che portava impressi i tredici mesi lunari all'interno di una cornice chiamata Cerchio Sacro, o Ruota di Medicina. I tredici cicli lunari diedero origine alle leggende delle tredici Madri dei Clan e rappresentano le doti e le abilità che l'umanità può sviluppare durante il proprio cammino sulla Terra. Queste lezioni sullo sviluppo del potenziale umano contengono le doti che ognuno deve sviluppare per poter vivere in armonia con tutte le forme di vita, scoprire i propri talenti innati, instaurare relazioni appropriate e condividere tali doni con il resto della tribù umana.

I sentieri dei sogni. La religione degli...

Strehlow Theodor G.
Mimesis - 2006

Disponibilità Immediata

9,00 €
I miti della religione aborigena - nel presente lavoro Strehlow fa riferimento agli Aranda dell'Australia centrale - sono strettamente legati alla natura dei territori che le tribù semi-nomadi solevano attraversare nei loro percorsi rituali. Si tratta di percorsi segnati non solo dalle tracce del passaggio concreto dei membri di ciascuna tribù, ma anche dalle tracce degli antenati totemici, veri e propri archetipi di ciascun individuo, costruiti in modo tale da dar luogo a una religione monototemica individuale, con segnali, tabù e rituali specifici per ogni membro della tribù. Il testo unisce al fascino per le tradizioni culturali aborigene del "popolo dei canti" e dei loro miti la precisione di uno studioso con un approccio avulso da inutili accademismi.

Sciamanesimo brasiliano. Il simbolismo,...

Lattuada Pierluigi
Anima Edizioni - 2005

Disponibilità Immediata

14,50 €
Un trattato sui misteri, le trance, la ritualità dello sciamanesimo in Brasile. Come Castaneda in Messico, qui Lattuada ci fa scoprire l'origine dei segreti iniziatici che hanno portato il Brasile ad essere il paese dove le pratiche sciamaniche sono diventate parte della società di oggi.

Le carte Lakota della capanna di purificazione....

Fire Lame Deer Archie
Il Punto d'Incontro - 2004

Disponibilità Immediata

16,50 €
Le carte Lakota si ispirano all'antico-rituale di guarigione e purificazione noto come Inipi o cerimonia della capanna sudatoria (Sweat Lodge), un rito presente nella cultura Lakota da migliaia d'anni e che si crede sia stato rivelato da Kanka, l'Anziana S

Terra sacra. Religione e natura degli indiani...

Versluis Arthur
Edizioni Mediterranee - 2018

Disponibile in 3 giorni

12,90 €
Questo viaggio illuminante attraverso il territorio della spiritualità degli Indiani d'America, con le loro tradizioni di riverenza verso la terra, si contrappone al rifiuto del sacro da parte della società contemporanea - e alla sua arrogante fede nel proprio potere di controllo sul cosmo. L'autore ricostruisce il significato archetipico e simbolico dei rituali e dei siti sacri degli Indiani d'America, esaminando la loro spiritualità nel contesto delle grandi religioni mondiali. Il confronto mette in evidenza la ricchezza e l'universalità del loro approccio verso la terra, considerata come un essere vivente da amare e rispettare, e rivela la povertà dei nostri attuali atteggiamenti verso l'ambiente e le sue creature viventi. Senza perorare una conversione di massa alle tradizioni religiose degli Indiani d'America, o un'imitazione delle loro pratiche autoctone, Versluis ci mostra in che modo queste tradizioni rivelano la nostra vera eredità spirituale come esseri spirituali, indipendentemente dalla nostra ascendenza. Introduzione di Marco Toti.

Sciamanismo. Guaritori, spiriti, rituali

Muller Klaus E.
Bollati Boringhieri - 2001

Disponibile in 3 giorni

15,00 €
Lo sciamano è una figura presente presso numerose popolazioni dell'Eurasia settentrionale, della Siberia e dell'Asia interna; la si trova anche nelle religioni dell'Himalaya e nel Sud-Est asiatico; esiste in tutto il continente americano ed è conosciuta in Australia oltre che in parte dell'India e dell'Indonesia. Manca invece in Africa, in Europa, nel Vicino Oriente, nell'Asia centrale e meridionale: insomma nelle aree in cui si sono sviluppate le grandi civiltà arcaiche. Questo tipo di diffusione sembra confermare l'ipotesi secondo cui lo sciamanismo sarebbe un fenomeno antichissimo, risalente alle comunità di cacciatori e raccoglitrici del Paleolitico superiore.

Il risveglio dello spirito. Insegnamenti della...

Wolf Moondance
Edizioni Mediterranee - 1999

Disponibile in 3 giorni

16,50 €
Grazie alla "Medicina dello Spirito", ognuno ha la possibilità di sanare le proprie ferite, frutto di una vita condotta senza coerenza. Il segreto, come spiega l'autrice, è quello di "aprire il nostro cuore e consentire alla mente, al corpo e alle emozioni, di ascoltare il nostro spirito". Il sentiero che porta alla vera conoscenza è difficile, rigoroso, pretende una dura disciplina da parte di chi lo affronta. Ma quando si comincia a intravedere la fine, allora inizia il volo. Verso la pace e l'infinito.

History of religious life in Africa. Shift of...

Tambala G. D. (cur.)
OCD - 2017

Non disponibile

15,00 €
Il fatto che molti giovani africani continuino a unirsi alle Congregazioni religiose è prova che la vita consacrata esercita ancora una forte attrattiva e che dona un senso di gioia e di speranza. Tuttavia, oggi più che mai, si avverte una sensazione di preoccupazione sull'identità del religioso in Africa. La fedeltà ai valori del Vangelo, che costituisce "la vita religiosa", rimane una questione controversa.

L'arte tolteca della vita e della morte....

Ruiz Miguel
Il Punto d'Incontro - 2015

Non disponibile

16,90 €
Miguel Ruiz rimane in coma per nove settimane. Mentre il suo corpo giace privo di sensi, lo spirito di don Miguel incontra le persone, le idee e gli eventi che lo hanno plasmato, facendo luce sull'eterna lotta tra la vita, che e verità ed energia infinita, e la morte, materia e conoscenza soggettiva. "L'arte tolteca della vita e della morte" ci porta nella mente di un maestro spirituale e ci offre uno sguardo sulla sua evoluzione. Al culmine dell'apprendimento di un'intera vita, don Miguel Ruiz condivide con noi i meccanismi più intimi del suo cuore e della sua mente, rivelandoci una più profonda comprensione dell'antica padronanza tolteca della consapevolezza e della trasformazione.

L'alce sacro. I miti della natura degli indiani...

Tyler Hamilton A.
Ghibli - 2014

Non disponibile

22,00 €
Nella tradizione degli Indiani Pueblo, il Grande Alce è l'animale sacro per eccellenza. Alto e poderoso, fornito di imponenti corna, l'alce viene considerato come il "massimo protettore" della caccia al quale affidarsi per impetrarne la benevolenza. Tuttavia, come documenta Hamilton A. Tyler in questa sua profonda analisi, presso i Pueblo ogni creatura è sacra in quanto appartenente a un medesimo "palpito vitale". Al grandioso pantheon dei Pueblo assurge anche il bisonte, esotericamente unito all'adorazione del Sole, assieme al cervo, apportatore della pioggia estiva, e al tasso, che si associa all'inverno, ai fuochi, alla medicina. In una variegata scala di valori, diventano animali-dèi anche l'orso, il puma, il coyote, l'umile coniglio e l'agile antilope, alla quale è concesso di tornare alla vita dopo essere stata uccisa dai cacciatori. Secondo la concezione cosmica dei Pueblo, la vita non si esaurisce nella sfera biologica, ma si espande anche nei fenomeni del soprannaturale. Sulla scorta dei racconti orali e dei reperti archeologici, Tyler esamina in trasparenza il pensiero religioso di un gruppo etnico che è sicuramente il più evoluto nell'area tra l'Arizona e il Nuovo Messico.

Sincretismos heterogéneos. Transformación...

Ciattini A. (cur.); Salazar C. M. (cur.)
Alpes Italia - 2013

Non disponibile

19,00 €
Questo libro raccoglie nove saggi sui processi di sincretizzazione religiosa in America Latina e nei Caraibi. Tali processi hanno scandito le relazioni non solo tra gli amerindiani e gli europei, i quali portarono schiavi neri e asiatici nel Nuovo Mondo, ma investono anche le trasformazioni sociali che segnano la vita moderna e che si sono concretate in rilevanti eventi religiosi contemporanei. Il titolo del libro fa riferimento sia alla diversità degli ingredienti presenti nei prodotti del processo religioso e culturale, sia al fatto che molto spesso questi ultimi costituiscono un insieme eterogeneo e non completamente amalgamato di elementi transculturali. Si tratta di un processo nel quale è possibile scoprire dinamiche di reinvenzione che danno spazio alla capacità immaginativa e mostrano tutta la loro vigorosa originalità.

Sotto le acque abissali. Vodu e Candomblé. Due...

Faldini L. (cur.)
Aracne - 2012

Non disponibile

12,00 €
Il volume raccoglie una serie di saggi di autori diversi, tutti accomunati dall'interesse per lo studio delle religioni afroamericane, qui esemplificate da quelle più note: la tradizione fon del Vodu di Haiti e del Maranhão (Brasile) e quella yoruba del Candomblé keto e del culto degli Egun di Salvador de Bahia (Brasile), di cui vengono illustrati aspetti diversi. Il volume (già stampato nel 1995 da Aracne Ars Regia) è stato aggiornato provvedendo anche a una selezione dei testi, nonché arricchito con alcuni nuovi contributi, volti a fornire, alla luce di studi più recenti, maggiori chiarimenti e informazioni, oltre a prospettive più moderne.

Natale pagano. Feste d'inverno nello Hindu Kush

Cacopardo Augusto S.
Sellerio Editore Palermo - 2010

Non disponibile

20,00 €
"Se esiste un punto da cui possa partire la comprensione della religione antica", scriveva Kerényi "... consiste proprio nel sondare l'essenza della festa". E appunto quanto si propone questo libro studiando "la madre di tutte le feste": la grande festa dell'Anno Nuovo. L'indagine, risultato di ricerche dirette di lungo periodo, prende le mosse dalla festa del solstizio d'inverno dei Kalasha del Pakistan, una piccola popolazione di montanari che presenta uno speciale interesse per la storia delle religioni e per l'indoeuropeistica. Si tratta infatti dell'unico popolo appartenente al gruppo linguistico indoeuropeo che ha conservato fino ad oggi un'arcaica forma di politeismo, sfuggita all'abbraccio mortale dei grandi sistemi religiosi, Induismo, Buddhismo, Cristianesimo, Islam. La sua conoscenza può offrire un importante contributo alla comprensione di credenze che sono alle radici della nostra civiltà: dal politeismo greco, celtico o germanico alla religiosità vedica. L'interpretazione della festa del solstizio d'inverno dei Kalasha può essere quindi la chiave per intendere una cosmologia arcaica di ampia estensione. L'autore segue pertanto un itinerario comparativo che lo porta a confrontare il rito dei Kalasha con le feste d'inizio anno del mondo indiano e dell'Europa: un percorso complesso che fa emergere infine il senso ultimo della "grande festa" quale annuale rifondazione del ciclo del tempo.

Evangelizzazione e terapia. Oltre la...

Ndoum Joseph
EMP - 2007

Non disponibile

29,00 €
Oggi gli antropologi, consapevoli che il processo di inculturazione esistente in Africa nel nostro continente non è ancora iniziato, si mettono umilmente in ascolto del significato delle altre culture, per dare avvio a una maggiore capacità di ascolto di esse sul piano della fede in modo tale che fede e cultura si possano legare insieme, senza lacerazioni e senza sovrapposizioni artificiali dell'una sull'altra. A questa istanza fondamentale il presente libro risponde con chiarezza metodologica attraverso un filtro non fatto di opposizioni e di differenze, ma di possibili integrazioni e assunzioni. È un libro che, pur trattando con competenza di stregoneria, magia e altro, aiuta a capire profondamente una cultura diversa.

La sciamana del deserto

Doña Maria
L'Età dell'Acquario - 2006

Non disponibile

13,50 €
Una giovane donna del sud Italia, dopo un'adolescenza difficile e un matrimonio sbagliato, finisce per caso in Messico con un'amica. Da quel momento la sua vita cambierà. Entrata in contatto con un gruppo indigeno tradizionale, Doña Maria sarà iniziata alle arti sciamaniche e anzi diventa uno dei pochissimi sciamani non nativi riconosciuti. Oggi vive in Italia e insegna attraverso corsi e seminari le antiche tecniche dell'estasi, ma sopratutto adatta all'Occidente e diffonde i principi di una saggezza millenaria.

Il vento è mia madre. Vita e insegnamenti di...

Bear Heart
Il Punto d'Incontro - 2006

Non disponibile

14,90 €
Nel 1938, un giovane Creek camminò a piedi nudi in una tana di serpenti a sonagli quale primo passo della sua iniziazione alla "Via-di-Medicina". Dopo sessant'anni, questo vecchio saggio chiamato Bear Heart (Cuore d'Orso), Uomo-Medicina e rispettato anziano dei Creek, racconta la sua storia. Una rara combinazione di applicazioni pratiche e verità universali. Il suo messaggio è allo stesso tempo mistico e pratico e, attraverso racconti suggestivi, esempi pratici e aneddoti curiosi e divertenti, Bear Heart impartisce il suo insegnamento semplice ed essenziale, rivelando che la saggezza tradizionale delle tribù può essere un prezioso strumento di guarigione emotiva e spirituale per il mondo moderno.

Dal santo allo sciamano. Uomini di Dio, uomini...

Scotti Riccardo
Ananke - 2005

Non disponibile

14,50 €
Inserendosi a pieno diritto nella tradizione etnografica inaugurata in Italia da Carlo Ginzburg, che interpreta i fenomeni religiosi del Medioevo come il retaggio deformato di antichi culti pagani, Scotti parte dalla figura di sant'Onofrio per evidenziare un legame fra i santi cristiani e i culti celtici dell'Europa precristiana. Si sviluppa così un'indagine su diverse figure dell'agiografia cristiana in relazione ai temi mitici pagani, confrontando il calendario delle celebrazioni liturgiche cristiane con quelle dei calendari antecedenti, trovando anche qui una curiosa aderenza, dimostrando così che i temi tipici dello sciamanismo primitivo sopravvivono a diversi livelli nella tradizione cristiana.

Bambini vodù. La nascita nella religone dei...

Gilli Bruno
EMI - 2004

Non disponibile

15,00 €
Un viaggio affascinante nel mondo dei segreti della cultura e del pensiero cosmologico dell'Africa occidentale attraverso l'esperienza religiosa dell'etnia wacì. In questo mondo religioso ricco di riti e di cerimonie, riveste un'importanza centrale la nascita di bambini e bambine con caratteristiche rare o eccezionali. Parti podalici o gemellari, neonati dall'ombelico più largo del normale o con sei dita nelle mani e nei piedi, vengono accolti nella comunità mediante riti speciali che esprimono rispetto e timore. Sono considerati veri e propri Vodù. Grazie a questo studio i riti e le cerimonie vodù ci svelano il complesso tessuto di relazioni simboliche del mondo wacì.

Sciamanismo

Perrin Michel
Edizioni di Terrenuove - 2002

Non disponibile

14,50 €