Storie vere: eroismo, resistenza e sopravvivenza

Filtri attivi

Le nuvole non chiedono permesso....

Barbini Tito
Polistampa 2006

Disponibile in 3 giorni

8,00 €
Dalla Patagonia all'Alaska, a piedi, in treno o in corriera. Cento giorni zaino in spalla e in compagnia di se stesso, portandosi dietro il bagaglio leggero di tante domande. Un viaggio inatteso, perché inattesa è anche la figura del viaggiatore: uomo di istituzioni, politico di lunga esperienza, nell'immenso continente americano Tito Barbini cerca una nuova leggerezza e nuove ragioni. Un libro che è allo stesso tempo diario di viaggio e reportage, riflessione politica e indagine esistenziale. E l'America delle madri di Plaza de Mayo, dei minatori boliviani, delle tante etnie indios, l'America che si sta aprendo a un'imprevista speranza di riscatto e giustizia, sa essere molto generosa: di emozioni, stimoli, idee, per un ritorno a casa che sia anche una nuova stagione di impegno. Nato a Cortona (Arezzo) nel 1945, Barbini ha dedicato alla politica tutta la sua vita: eletto sindaco della sua città a soli 25 anni, storico amico di Francois Mitterand, diviene prima presidente della Provincia di Arezzo e poi, per 15 anni, assessore della Regione Toscana.

Fuga dalla paura

Zeligowski Henryk; Zeligowski Irena
la meridiana 2017

Non disponibile

14,00 €
"Fuga dalla paura" di Irena e Henryk Zeligowski è un libro doppio. Nel senso che si può cominciare a leggere da una parte e poi, semplicemente girandolo, incrociare l altra storia. Un artificio grafico con due diverse copertine, per rendere l'idea delle due storie che camminano parallele e poi, a un certo punto, si incontrano. Sono le storie di Irena e Henryk, 2 ebrei sopravvissuti alla Shoah. Irena prima braccata e poi in fuga dal ghetto di Varsavia, Henryk in fuga dal ghetto di Kalisz, città di frontiera con la Germania. Ora medici in pensione, vivono in un quartiere nei pressi di Tel Aviv. Per anni non hanno raccontato la loro storia, fino a quando, Giulia, la loro nipotina che vive in Italia, studiando a scuola la storia degli ebrei durante la seconda guerra mondiale, ha chiesto ai suoi nonni di raccontarle la loro storia. Irena e Henryk hanno incontrato la classe di Giulia e tanti altri bambini. Hanno così capito l'importanza di ricordare e raccontare per lasciare memoria perché non accada o continui ad accadere che ai ragazzi venga rubato il loro futuro.

Pub Galimberti

Anelli Sergio
Aragno 2013

Non disponibile

13,00 €
Sergio Anelli ricostruisce la vicenda della morte di Duccio Galimberti, la sua storia personale e quella della sua famiglia, che segnarono per mezzo secolo la vita di un'intera provincia. Le esigenze del divenire dell'attualità contemporanea, tutta proiettata verso ambite mète di "magnifiche sorti" da una parte, e l'impossibilità di dimenticare una stagione di ignominia e tragedia dall'altra, costituiscono le contraddizioni in cui l'autore proietta il lettore tra presente e passato. La trama del romanzo è realizzata con testimonianze e con l'inserimento, nel procedere del racconto, di documenti autentici e diretti del momento in cui venne trucidato Galimberti.

Gli evasi di Santiago

Proenza Anne
Colla Editore 2011

Non disponibile

17,90 €
All'alba del 30 gennaio 1990, una notizia incredibile sveglia Santiago del Cile: durante la notte, quarantanove prigionieri politici sono evasi dalla prigione pubblica, facendosi beffe della famigerata polizia di Pinochet. Nessuna violenza, nessun colpo di pistola: i detenuti se la sono svignata uno dopo l'altro attraverso lo stretto budello sotterraneo che loro stessi avevano scavato sotto la prigione, lavorando senza sosta per un anno e mezzo. Vent'anni più tardi, gli stessi uomini, ancora in esilio, hanno deciso di raccontare la loro storia agli amici Anne Proenza e Teo Saavedra: i tanti piani elaborati e poi abbandonati, l'organizzazione impeccabile del lavoro, le incomprensioni politiche, la pazienza, gli stratagemmi, le invenzioni, gli amici e gli amori là fuori e, soprattutto, un segreto da serbare... Il racconto alterna la suspense della preparazione e messa in atto della fuga alla storia dell'indagine condotta dal giudice incaricato di far luce sull'incredibile vicenda. Come sono andate veramente le cose? È possibile che un pugno di detenuti sia riuscito a scavare un tunnel lungo 60 metri e a nascondere 50 tonnellate di terra senza alcuna complicità? Una storia straordinariamente vera di forza interiore e di resistenza alla dittatura, raccontata con tono e ritmo degni dei migliori romanzi d'avventura o dei più famosi film d'azione. Prefazione di Olivier Duhamel.

Come ci si sente ad essere...

Hamer M. (cur.)
Castelvecchi 2007

Non disponibile

13,00 €
Come ci si sente a essere attaccati da uno squalo o a schiantarsi in un crepaccio di ghiaccio? Cosa si prova a essere sparati in testa? E se una setta facesse a qualcuno il lavaggio del cervello? Eventi estremi e assurdi, imprevisti e terrificanti, o sempl