Elenco dei prodotti per la marca Graus Editore

Graus Editore

Favole per grandi e per piccini

Graus Editore

Non disponibile

15,00 €
La raccolta è composta da tredici favole che trattano storie e tematiche differenti, ma che al tempo stesso propongono un obiettivo comune: il raggiungimento della gioia e della serenità. Alcune favole trattano l'amore, che spesso viene ostacolato, ma che alla fine trova sempre il modo per trionfare; altre favole trattano invece l'inclusione sociale, spesso ingiustamente negata a causa di motivi futili; altre ancora espongono le condizioni negative e le peripezie che i protagonisti devono affrontare per salvarsi da incantesimi, da malesseri personali e, in generale, da sventure, al fine di vivere finalmente in modo spensierato e felice.

Non c'è niente che cambierei

Graus Editore

Non disponibile

18,00 €
Non c'è niente che cambierei non è una semplice biografia, ma una riflessione intima e amichevole in cui Massimiliano Campanile si racconta senza peli sulla lingua, mettendo a nudo la sua anima, affrontando questioni scottanti della sua vita: i traumi infantili, il bullismo subìto, il percorso di accettazione della propria omosessualità, la passione infinita per il suo lavoro, i progetti per il futuro. Un libro emozionante e onesto. Una risposta a tutte le domande che nessun giornalista gli ha mai posto. Perché, nonostante tutto, non c'è niente della sua vita che cambierebbe.

Un'alba nuova

Graus Editore

Non disponibile

15,00 €
Iris ha un pessimo rapporto con la madre, sempre pronta a cogliere l'occasione per ferirla; il rapporto con la sorella minore, Ribes, si raffredda nella continua preferenza che la madre ostenta per quest'ultima, in quanto figlia di un uomo migliore. Nonna Abby e la fidata e profonda amica Ellis rappresentano i totem positivi della vita della protagonista, che inizia un evidente percorso di crescita grazie al confronto con queste figure. In questo cammino, il ruolo chiave è quello della dottoressa Joy, la psicologa che accompagna Iris nel tentativo di superare i traumi che condizionano la sua vita e, in particolare, il suo rapporto con gli uomini. Teresa Manes firma un romanzo introspettivo che offre squarci sulla fragilità dell'anima, ma al tempo stesso si fa portavoce di un messaggio di catarsi, dimostrando che la cicatrizzazione di ferite emotive profonde è possibile quando c'è capacità di nudità emotiva.

Gli scugnizzi di Napoli. Racconti e...

Graus Editore

Non disponibile

15,00 €
Il testo ci trasporta, racconto dopo racconto, nella realtà di una Napoli del passato, attraverso le vite degli "scugnizzi", i ragazzi di strada, spesso abbandonati, i cosiddetti "figli della Madonna", e i racconti di vita degli uomini che hanno reso la cultura popolare partenopea ancora oggi famosa in tutto il mondo. La raccolta contiene esperienze di vita tra realtà e leggenda e inneggia ai tesori di Napoli, storici e umani, ai colori, agli odori e ai sapori che inebriano i vicoli stretti e pieni di vitalità di una città in cui l'arte di arrangiarsi è un vero e proprio stile di vita. I ricordi dell'autore e le sue esperienze, intervallati da cenni storici e curiosità, arricchiscono ulteriormente il testo e ne fanno una valida raccolta di avvenimenti e di folklore d'altri tempi, ma mai veramente lontani.

Specchio riflesso. Parole dell'anima

Graus Editore

Non disponibile

15,00 €
Il testo si presenta come il prolungamento dell'autrice e di tutto il suo sentire. Le poesie mostrano, senza oscurità, le emozioni, le perplessità e le sensazioni che invadono il quotidiano di ogni individuo, diventando lo specchio dell'esperienza familiare, amorosa e personale. Valeria Genova firma un omaggio alla nascita, alla gratitudine e alla coscienza della vita con tutti i suoi interrogativi, offrendo al lettore squarci di vissuti interiori.

Revolved

Graus Editore

Non disponibile

15,00 €
Il protagonista si addentra in un viaggio alla scoperta di se stesso, attraverso città altamente tecnologiche come Tokyo, Hong Kong, Parigi e Londra. Sullo sfondo di una realtà politica e finanziaria, indagata a fondo nelle sue sfaccettature stigmatizzabili, quali le attività di lobbying, l'autore racconta la storia di un uomo alle prese con le preoccupazioni relative a un impor-tante progetto lavorativo e distrutto dalla passione malata per la sua giovane amante collega. Il percorso delineato, di impronta delicatamente erotica, porterà il soggetto principale del romanzo a sviluppare una nuova prospettiva di se stesso e degli altri.

Marito seriale

Graus Editore

Non disponibile

15,00 €
Napoli. Vittorio, fotografo di mezz'età, dopo cinque matrimoni e altrettanti divorzi, crede ancora di poter trovare una donna da amare. Un giorno si ritrova con Peppino, il suo giovane e attraente apprendista fotografo, in una strana situazione a casa di un'anziana signora. Sono attratti lì con un inganno da Rosaria, giovane donna che, con il fratello Apollo, li fa arrestare con l'accusa di furto. I due amici vengono salvati da Elisabetta, terza moglie di Vittorio, diventata giudice dopo la separazione dall'uomo. Il ritorno di questa ex moglie è seguito da quello delle altre quattro, tutti gli ex amori di Vittorio si presentano alla porta di Donna Francesca, madre del fotografo, da cui lui è tornato a vivere. Questa situazione paradossale raggiunge il culmine massimo nel momento in cui tutti i personaggi dell'opera affollano la scena. Caos, scambi d'identità, fraintendimenti rendono ilare tutta la rappresentazione.

I delitti dell'Orsa Maggiore

Graus Editore

Non disponibile

15,00 €
Il caso irrisolto di un killer seriale e l'arrivo in città di una criminologa di successo si mescolano e preannunciano un classico poliziesco, dinamico e pronto a suscitare da subito grande curiosità nel lettore. In un breve dialogo iniziale con un personaggio, l'autrice fornisce al lettore gli strumenti necessari per muoversi all'interno di un duplice mistero da risolvere. Il lettore, che da subito veste i panni del detective, insieme ai due protagonisti tenta di sbrigliare la matassa di omicidi che ossessionano l'ispettore Baffo. Amé- lie, al suo fianco, con spiccata intelligenza e brillantezza, coglie immediatamente il carattere intrigante e ben delineato del percorso che l'assassino ha scelto per mettere in scena i suoi crimini. Stravolgendo il punto di vista adottato fino a quel momento, dà una svolta alle indagini e contemporaneamente alla sua vita e al suo misterioso passato, che vuole a tutti i costi dimenticare.

Oggi è primavera e io non posso...

Graus Editore

Non disponibile

15,00 €
Un sogno, una realtà immaginata, che irrompe e spezza la routine di una vita immersa in una profonda oscurità, a cui un mendicante cieco non può dare forma. I suoi occhi, ormai semplici sfere opache senza luce, non sono più in grado di mostrargli la vita che è costretto a percepire attraverso suoni, odori e ricordi assorbiti. Destato da quel sogno così reale, viene scosso, e improvvisamente inizia un cammino di introspezione, alla ricerca di quel qualcosa in più che la vita gli ha tolto, o che forse lui si è sempre negato. Marco Solaro ci accompagna alla riscoperta di un'esistenza che sembrava condannata alla solitudine e all'isolamento, e su cui si apre una finestra di reciproca umanità e speranza...

Te lo dico da Nobel

Graus Editore

Non disponibile

18,00 €
È il gennaio 2007 quando il neo-senatore Razzi compie il primo di una fortunata serie di viaggi in Corea del Nord. Comincia così, "con una risata", il rapporto di amicizia che ancora oggi unisce Antonio Razzi e il paese di Kim Jong-un, ed è col sorriso che, in queste pagine dirette e sagaci, tale rapporto viene raccontato. Si tratta di un legame umano, prima che istituzionale, come quelli che Razzi sa instaurare con ogni suo interlocutore. Memorie pubbliche e private si intrecciano - dalla commozione condivisa con la moglie Maria Jesus dinanzi a Papa Francesco alle trasferte in oriente come "mediatore commerciale", dalla nostalgia per la militanza berlusconiana alla tensione per la minaccia nucleare e il recente braccio di ferro tra USA e Nord Corea... Tra un'argomentazione politica e un aneddoto calcistico, emerge il profilo di un uomo sempre e comunque coerente con se stesso, generoso e incline al dialogo, doti oggi tutt'altro che scontate. Un testimone del nostro tempo, insomma, che si racconta ancora una volta con garbo e autoironia, convinto che con l'ottimismo, l'empatia e una buona dose di faccia tosta si possa ottenere tutto. O quasi...

Un appassionato disincanto

Graus Editore

Non disponibile

15,00 €
Nell'artificioso buio dell'anonimato, al centro di un palcoscenico senza pubblico, il giovane beneventano Osvaldo crede di trovare la sua vera vocazione: occultare se stesso e servire la Repubblica Italiana dal retroscena istituzionale. Muovendosi per le scenografie di Roma e Napoli, si inscena una storia a più atti, che dall'apprendistato romano, segue il protagonista sin sul campo di indagine napoletano, in ambienti universitari e di politica radicale, per proseguire in un costante cambio di mansioni, uffici ed esperienze, sempre sostenuti con l'incrollabile moralità di un obiettivo che si fa ideale condiviso. Ma è proprio nello scarto fra l'ideale e le contingenze sociali di un organismo piramidale, che Osvaldo dopo una vita invisibile di abnegazione, sente venir meno la spinta a continuare, la maschera cade e il sipario si chiude. Il personaggio senza pubblico, nella matura età della consapevolezza, si riscopre negli affetti familiari e nella riscoperta di un vero teatro, della vera arte di recitare, facendone un mestiere e inesauribile fonte di verità.

Chi dite che io sia? Personaggi...

Graus Editore

Non disponibile

15,00 €
Rispondono per Papa Francesco, cardinali, giornalisti, attori, sindacalisti, uomini di cultura, sportivi, cantanti, conduttori televisivi, alcuni senzatetto. Gli intervistati rilevano la personalità di un Pontefice con i fiocchi, che continua ad appassionare folle religiose e laiche progressivamente crescenti. Il modo confidenziale di esprimersi, il frasario stilisticamente semplice, la sua pastorale familiarmente schietta, la inedita ed efficace provocazione, la profonda spiritualità, l'impegno di appassire certe burocratiche strutture della Chiesa, la sensibilità a favore delle nuove generazioni, la determinazione di un dialogo ecumenico, la carità verso i poveri e i bisognosi, seguitano a griffare di ottimismo chi si avvia verso l'autenticità del divino.

Dentro/Fuori

Graus Editore

Non disponibile

12,00 €
Dentro/Fuori, titolo enigmatico ma il cui significato si schiude lentamente con la lettura delle profonde poesie che compongono l'opera. L'autrice, Rita Licenziato, sembra non avere alcun timore nel mostrare i suoi più intimi sentimenti e la sua interiorità, un "dentro" fatto di amore ma anche di dubbi e incertezze. Un'analisi introspettiva che è affiancata e condizionata dal "fuori", quello delle guerre e dell'oppressione del più debole, caratterizzato quindi da un'atmosfera cupa. Attraverso queste poesie ci viene trasmessa una sensazione di forte contrasto tra l'indifferenza del mondo esterno e il profondo sentire di una donna che non riesce a girarsi dall'altra parte.

Anemoni d'avorio. Ivory anemones

Graus Editore

Non disponibile

15,00 €
"Anna Bartiromo regala a se stessa e agli altri una silloge intima, intensa, nella quale, con la consueta delicatezza e discrezione, che è segno di antica signorilità, si abbandona ai sensi e sentimenti del suo corpo e della sua anima." (dalla prefazione di Francesco D'Episcopo)

I colori della vita

Graus Editore

Non disponibile

10,00 €
La vita di una donna raccontata attraverso piccoli squarci poetici. La maturità raggiunta, un amore che fa soffrire ma che insegna, mai rinnegato, l'importanza dell'amicizia e della famiglia si accompagnano a descrizioni della natura e del paesaggio costiero. L'autrice, con le sue poesie, trasmette positività e vitalità attraverso immagini semplici che fanno parte della quotidianità.

I giardini di Bagh-e Babur. Dalla...

Graus Editore

Non disponibile

18,00 €
Il testo si presenta come una lucida cronaca dei viaggi intrapresi dal giornalista salernitano, Lorenzo Peluso, per alcune delle più pericolose zone calde del XXI secolo, attraversando: Afghanistan, Kurdistan e Iraq. L'autore dà vita ad un ricco mosaico di descrizioni e argomentazioni, sempre filtrato dal serio e disincantato sguardo del reporter navigato, continuamente coinvolto nell'atto di deradicalizzare la distanza tra le distaccate ed aleatorie percezioni del lettore, e il vero volto del Medio Oriente. In quest'ultimo bellezza e desolazione si confondono in un abbraccio le cui vibrazioni si perdono nelle asciutte ma sentite descrizioni di bellissimi giardini e città fantasma, del goliardico Karim di Kabul e delle coraggiose combattenti contro lo stato islamico. Il filo rosso che unisce tutta l'esperienza narrativa è quello di un fiero senso di appartenenza, che guida il corrispondente estero tra le fila di giovani soldati italiani, consapevoli di essere anche loro uno dei volti dell'Afghanistan.

La danza della vita

Graus Editore

Non disponibile

12,00 €
Alma è una donna alla continua ricerca di una felicità che mai si concretizza realmente davanti ai suoi occhi. Privata sin da piccola dell'affetto dei genitori, dopo un vano tentativo di fuga, decide di lasciare la sua famiglia all'età di 18 anni, con l'intento di non lasciarsi modellare secondo il volere di sua madre. Dopo un soggiorno di tre anni presso una zia paterna, in cui stringe un forte legame con lo zio "Lu Baruni", Alma decide di prendere in mano le redini della sua vita e trasferirsi, a causa della dipartita di quest'ultimo. Ma il destino beffardo non avrà riserve sulla giovane donna: Alma si ritroverà rinchiusa nella "prigione" di un uomo ingannevole, e sperimenterà il vero dolore quando la "signora nera" le porterà via gran parte della sua famiglia. Sarà, però, tutta questa sofferenza che permetterà ad Alma di chiedersi davvero quale sia il senso della vita e a trovarlo, seppur in maniera fugace.

Cuore di ragno

Graus Editore

Non disponibile

18,00 €
1861. Al tramonto del Regno delle Due Sicilie e all'alba dell'Unità d'Italia, una nave dell'esercito garibaldino parte dalla Sicilia con a bordo un carico di esplosivo e una truppa di militari inglesi, sotto il comando di un colonnello britannico. La nave "Ercole" approda a Ieranto, un luogo paradisiaco, e porta qui morte e distruzione: le zie di Angelo Dell'Aquila, che è già stato avvertito dalla madre morta anni prima in un misterioso sogno premonitore, vengono uccise in modi atroci, e tutti gli abitanti del luogo sono in pericolo. Angelo e i suoi due amici d'infanzia, Marianna e Gennarino, dovranno fare i conti con la realtà, e dovranno cercare di raccogliere le loro forze per far fronte al pericolo imminente. Riusciranno i tre a superare le ferite inferte loro dalla terribile invasione, e a sopravvivere al terribile attacco? E perché le truppe garibaldine si sono recate proprio a Ieranto per seminare terrore e morte?

Scoglitti

Graus Editore

Non disponibile

15,00 €
In questo breve amarcord, Elena, la voce narrante, racconta in modo pacato e riflessivo il viaggio che ha compiuto all'insegna dell'arte, del buon cibo e della compagnia di vecchi amici e parenti. Dalla Puglia, la protagonista approda nelle terre siciliane dove la attende il vivace percorso artistico itinerante "Articolando". La permanenza in quei luoghi e la piacevolezza del tour la avvicinano al suo passato e le permettono di rinsaldare le sue radici, rendendo ancora più gioiosa e partecipativa la sua rassicurante vita e il mondo che le appartiene. La forza espressiva dell'autrice si carica di quella verve artistica che l'accompagna da sempre e dona alla sua esistenza una calma nient'affatto apparente, espressa piacevolmente dalla prima all'ultima pagina.

La pittrice di Tindarìa

Graus Editore

Non disponibile

15,00 €
Passione, cultura e tradizione sono i caratteri distintivi di questa storia, pervasa da una semplicità che si mette in mostra con fierezza contrapponendosi alla complessità quotidiana che si espande giorno dopo giorno. Attraverso la raffinatezza delle parole dell'autore, il lettore si ritrova quindi immerso in una dimensione pura, ma contornata da una cultura sofisticata, tipica di una curiosità meridionale che viene resa protagonista del romanzo. Viene infatti presentata una meridionalità propria dei personaggi e degli avvenimenti, che vedono come protagonisti una pittrice e un giornalista intrecciati nella loro quotidianità e complicità di sguardi e di sorrisi.

Il filo di poesia

Graus Editore

Non disponibile

15,00 €
"Tanti altri sono i momenti, i luoghi, i pensieri, le emozioni che compongono Il filo di poesia, un filo che appare sottile ma è resistente e fiero, complesso e leggero, profondo e lucente." (dall'introduzione di Enrico Inferrera) "Sono dense di luce e di malinconia, le poesie di Angela Procaccini. Sono delicatissime e avvolgenti, come seta. Angeli reduci da un qualche martirio, momenti redenti dal tempo del dolore." (dalla prefazione di Tjuna Notarbartolo) "Angela va oltre la sua sensibilità di docente e studiosa, trovando negli scritti e nelle poesie un fuggente mondo desiderato, ricco di emozioni ma anche di sofferenza." (dalla postfazione di Aldo Capasso).

A Francesco D'Episcopo. Maestro di...

Graus Editore

Non disponibile

15,00 €
È trascorso quasi un lustro da quando Francesco D'Episcopo è andato, come si dice, in pensione dalla sua mai tradita Università di Napoli "Federico II", ma, come ebbe giustamente ad affermare, in un precedente volume in suo onore, un allievo prediletto, Gianpasquale Greco, per lui certamente non varrà mai il termine "quiescenza", in nome, occorre aggiungere, di quell'"arteteca", che significa esattamente l'opposto e che, sin da bambino, ha caratterizzato l'inquieto percorso di vita del nostro personaggio. Pochi hanno idea di che cosa, in questi quasi cinque anni appena trascorsi, Francesco D'Episcopo si è fidato di fare, tra libri, premi (ben quattro conseguiti solo nel Cilento), quattro cittadinanze onorarie, presentazioni, promozioni di nuovi autori; come ebbe a dire un suo sincero amico-ammiratore, un autentico "carro armato", che mette a ferro e fuoco i territori che attraversa. I suoi libri si vendono, le sue parole, ricercate negli ultimi anni in memorabili "lezioni magistrali" si ascoltano con sempre maggiore attenzione e avidità, riscuotendo talvolta inevitabili "ovazioni all'inpiedi", da parte di un pubblico incantato e ammirato. Il tutto accade nei luoghi più vari e, talvolta, imprevedibili, nel nome di una sorta di cultura alternativa, di cui Francesco D'Episcopo è uno dei più affermati e autorevoli protagonisti. Sconosciuto ai più, illustre ai pochi, che lo seguono e gli vogliono bene per la sua costante e coraggiosa scelta di autonomia e libertà da ogni falso potere, insegue le sue vite con giovanile passione come una missione.

La città insensibile

Graus Editore

Non disponibile

15,00 €
Carmine Zamprotta affronta le problematiche di Napoli, rappresentata come una città "insensibile" di fronte all'ascesa al potere della criminalità organizzata e sorda ai bisogni della società. Le infiltrazioni camorristiche, presenti ormai in ogni strato e settore, sotto l'occhio accomodante di politica e istituzioni, sono un elemento di causa-effetto che scatena e crea quanto di mortale e fetido c'è e può esserci nella cittadina partenopea e in tutta Italia. Con lo stile diretto tipico di un'inchiesta giornalistica vengono analizzati avvenimenti crudi e spietati accaduti negli anni e che ancora oggi restano ben saldi nella memoria di chi li ha vissuti o di chi ne è stato spettatore. Un quadro clinico di argomenti di questi tempi scottanti, ma allo stesso tempo di estrema rilevanza per sanare le patologie che alterano la normale esistenza di una buona società.

35.000 piedi

Graus Editore

Non disponibile

15,00 €
Cos'hanno in comune una nave che salpa dal porto di Reykjavik e un aereo in partenza da New York per Roma? Un fatto delittuoso ammantato come disgrazia naturale avviene a 35.000 piedi, le storie dei passeggeri si intrecciano in un susseguirsi di misteriosi eventi e relazioni oscure, prima, durante e dopo il volo. Depistaggi e doppi giochi si frappongono tra il vice Questore e la verità, una storia raccontata da due protagonisti di una vicenda che ha dell'impossibile in un crescendo di suspense e colpi di scena. Gli interessi privati, l'amore e gli affari in una vicenda che lascia con il fiato sospeso fino all'ultimo, inatteso accadimento.

Storie napoletane... e d'abruzzo

Graus Editore

Non disponibile

18,00 €
Questo romanzo storico tratta le vicende di Giovanni Basile, giovane napoletano alle prese con una realtà estremamente difficile quale la camorra e la criminalità organizzata, svolgendo la funzione di "pennarulo". Accanto alla descrizione della sua vita e dei suoi problemi, tra cui un periodo trascorso in carcere, nel romanzo non mancano riferimenti storici al Regno di Napoli e descrizioni delle tipiche scene di vita napoletana. Il romanzo descrive in maniera dettagliata e talvolta cruenta il grave problema che rappresenta la camorra in Campania, al punto da spingere Giovanni, uscito dal carcere, ad accettare un impiego non esattamente legale nella società per il prosciugamento del lago del Fucino ad Avezzano. Un'opera che si presenta quasi come una fotografia della società napoletana, descrivendola in maniera realistica e spontanea, anche attraverso l'uso del dialetto.

Scritti sotto dettatura di anima e...

Graus Editore

Non disponibile

12,00 €
Tutto ciò che emerge dai testi poetici di Romano Zega sono un santuario innalzato ai valori più autentici e assoluti, che dovrebbero guidare l'umanità: la famiglia, nelle figure struggenti del padre e della madre e dei suoi attuali componenti; l'amicizia; la forte attenzione rivolta ai più deboli, a coloro che più subiscono le ingiustizie e insufficienze della società. Il nostro autore instaura un dialogo ad alta tensione con 'a fatica, quella che si è costretti a vivere e a subire per poter garantire, più che la vita, la sopravvivenza, alla specie umana e risulta quanto mai affabulante e avvincente il suo dialogo-monologo con la condanna biblica, a cui l'uomo è ciclicamente sottoposto e dalla quale egli è riuscito finalmente a liberarsi, conquistando l'utilità e la felicità del superfluo, di ciò che apparentemente non rende niente, ma invece rende libera e felice l'anima, la mente, il cuore, soprattutto, che può finalmente battere all'unisono con le esigenze più naturali, elementari ed essenziali, dell'essere umano

Conosci te stesso

Graus Editore

Non disponibile

15,00 €
Stefano, ultimo rampollo di un'illustre famiglia di medici, si laurea con lode in Medicina e Chirurgia d'Urgenza, proseguendo le antiche e imprescindibili tradizioni familiari. Entusiasta, intraprende la brillante carriera nella clinica paterna. Ma tutto cambia quando, durante un intervento d'emergenza, un ragazzo perde la vita. Ha inizio un forte turbamento che conduce il giovane protagonista verso una profonda crisi esistenziale che lo getta nel tunnel degli stupefacenti. Del suo declino si accorge, casualmente, suo padre Riccardo, che decide di ricoverarlo in una clinica del Canton Ticino. Stefano, poco a poco, rinasce, imparando a conoscere se stesso e a perseguire le proprie inclinazioni, desideri e passioni. Ad aiutarlo in questo percorso sono l'analista e amico, il dottor Bauer, e la giovane Emma Donati, di cui si innamora perdutamente. Michele Cacace firma un testo che esorta alla riflessione e allo scardinamento delle convenzioni. La predestinazione non esiste; ognuno deve trovare la sua strada e proseguire attraverso di essa, perseguendo un unico scopo: la serenità.

Il mistero di Ruth. Il racconto di...

Graus Editore

Non disponibile

15,00 €
Ian e Ruth sono due anime affini che si incontrano, si riconoscono, si innamorano, e si accompagnano nel cammino della vita fino alla morte di lei, la cui vita viene stroncata da una malattia che non le lascia scampo. Descrivendo scorci di vita passata recuperati dalle memorie dei due amanti, spesso conservate nel diario di Ruth, e interrogandosi su fenomeni di carattere filosofico, psicoanalitico e religioso, come la possibilità della reincarnazione, l'autore cerca di dare una risposta alla domanda che turba i suoi protagonisti: "Che ci faccio in questo mondo?". Prisco Bruno indaga, quindi, sul rapporto fra vita e morte, fra vivi e morti, e sul passaggio dal mondo fisico all'Aldilà. Morire è come passare da una porta all'altra, e nell'aldilà qui descritto non esistono inferno e paradiso, ma solo stati d'animo di gioia e dolore che l'anima può provare dopo la morte, in attesa della purificazione. In questo toccante romanzo, dove il lettore non può fare a meno di lasciarsi coinvolgere dalle emozioni provate dai protagonisti, il presente, reale e concreto, si mescola all'immaginazione, fra ricordi, visioni e sogni ricorrenti che portano ad una conclusione: la morte non è la verità; oltre, c'è la vita.

Uomini

Graus Editore

Non disponibile

15,00 €

Un senatore possibile

Graus Editore

Non disponibile

16,00 €
Un linguaggio semplice, colloquiale, un siparietto al profumo dell'informalità - all'insegna della provocazione e dell'ironia intelligente, sagace, lontana da ogni retorica - che svela grandi verità. Antonio Razzi firma un flusso di coscienza, uno spaccato di ricordi e di stralci di vita che pone al servizio del lettore per far luce sul valore sostanziale della democrazia, e che stigmatizzano la distanza tra teoria e prassi, tra luoghi comuni e verità, delineando in modo ironico il profilo dell'uomo Possibile. Del senatore Possibile. Un Senatore possibile offre scenari diversi a chi sa mettere in discussione le proprie convinzioni, regalando il beneficio del dubbio e di nuove consapevolezze a chi, a prescindere dall'orientamento politico, sia disposto a interrogarsi sull'altra faccia della verità. Perché, in fondo: "Lui cosa ne sa?".

Donne bambine, colonne e regine

Graus Editore

Non disponibile

12,00 €
"Mi auguro che tanti, attraverso le scintillanti rime di Marco, piuttosto che attraverso le mie narrazioni di viaggio, possano riscoprire il fascino seduttivo del bello della vita nelle sue espressioni più ampie, superando il greve e il cupo di una materialità spesso stringente e angosciante". Dalla prefazione di Paola Lauretano.

La terra promessa

Graus Editore

Non disponibile

12,00 €
Un romanzo che si muove nel clima della seconda guerra mondiale e del cosiddetto Asse Roma-Berlino. La storia, raccontata nella prospettiva della gentilizia famiglia Albinoni, affronta il tema dell'impermanenza del tempo che spesso tramuta in ricordi i fatti umani, donandogli quasi un carattere onirico.

Il tempo che non vola. Testo...

Graus Editore

Non disponibile

12,00 €
"Max Perrino è un poeta a tutto tondo, nel senso esistenziale del termine. La sua poesia ruota attorno all'essere, affacciata su situazioni apparentemente semplici ma che poi si rivelano essere tessere di un mosaico che compone la dimensione umana. La scelta della lingua napoletana non è legata solo alle origini del poeta ma alla possibilità di adoperare un linguaggio che ha insito in sé i suoni della poesia. A cominciare dal grande Salvatore Di Giacomo, a E. A. Mario, a Ferdinando Russo, a Raffaele Viviani, fino all'indimenticabile Eduardo De Filippo, la poesia napoletana ha declinato sentimenti e cultura. Perrino si inserisce con successo in questo solco. I temi della sua poesia sono molteplici, dall'amore per la donna, agli affetti di famiglia, all'ambiente, alle situazioni di vita più classiche. Momenti su cui generazioni di poeti si sono misurati ma sui quali l'autore inserisce originali visioni e spunti di modernità." (dalla prefazione di Gennaro Sangiuliano)

Sulle orme della sclerosi multipla....

Graus Editore

Non disponibile

10,00 €
Nel secondo volume di quest'opera autobiografica, l'autrice Maria De Giovanni racconta la sua vita dopo la pubblicazione del primo libro. Infatti, grazie anche all'affetto e alla riconoscenza del pubblico, Maria riesce a reagire di fronte alla sua malattia, la sclerosi multipla, che tuttavia continua a manifestarsi in maniera aggressiva, al punto da costringerla a cambiare terapia. Il confronto con il suo pubblico è molto importante per Maria che, grazie ad una serie di interviste e presentazioni del suo libro, riesce a sensibilizzare un gran numero di persone ad un argomento così delicato. "L'uragano Mary", nonostante la sua malattia, cerca di infondere coraggio attraverso progetti che permettono ai disabili di vivere liberamente la propria vita.

Una vita a metà

Graus Editore

Non disponibile

15,00 €
Questa storia vera trova respiro e vita nel maggio del 2014 a Brooklyn-New York, dove la narratrice si trova in viaggio sulle orme del padre. Ha come protagonisti due uomini, Peppino (il padre) e Italo (uno dei suoi figli). Questi, con coraggio, hanno attraversato la vita tra alterne vicende, passando da un Continente all'altro e da un'epoca all'altra. Intorno ai protagonisti si intrecciano altre vite che fanno da supporto e cornice a questa storia che nasce a New York City, nei primi anni del '900, continua a Los Angeles, in California, per concludersi nel Sud Italia, in Campania, negli anni '80. Oltre ai personaggi, reali sono anche i fatti narrati, i luoghi e le vicende personali dei protagonisti e naturalmente tutti gli eventi storici che hanno attraversato questo secolo e che fanno da sfondo a questa storia. In questo romanzo, dal fascino e sapore di altri tempi, le descrizioni sono essenziali e i dialoghi brevi. La fabula nasce dai ricordi narrati dagli stessi protagonisti o sono frutto di ricerca da parte dell'autrice.

Fiori di limoni. Amalfi e i suoi...

Graus Editore

Non disponibile

15,00 €
"Come nel volo, vediamo gli elementi della terra e anche quelli dell'animo del poeta. Dalla pace di un tramonto a Vietri sul Mare alla disperazione per la perdita di un amore, sempre lentamente e con passione, passando per storie passeggere, squarci di visioni femminili, vicoli, mare e cielo. Tutto con la stessa passione e un sottile sguardo del poeta".

In fondo alla caverna

Graus Editore

Non disponibile

12,00 €
Diciassette storie quasi accennate, con forti immagini che narrano inadeguatezza, sfumature di vissuti scomodi ed esistenze ai margini. Così l'autore mette su carta le vite interrotte di giovani ragazzi, che si snodano tra i vicoli e la provincia della grande città partenopea. Racconti di violenza e disperazione consumati ognuno in modo incisivo, in poche pagine dai toni crudi e taglienti. Le vite di protagonisti dai risvolti antieroici sono segnate in profondità da eventi che li rendono vittime e carnefici, uniti quasi dal filo rosso dell'inevitabilità, mentre cercano una via di fuga che non può o non vuole essere trovata. Pochi volti che quasi non si distinguono dipingono un quadro completo delle miserie che attanagliano l'umanità: la povertà, la rabbia, l'abbandono, la paura sono rappresentati nel loro stato primordiale con ritmo serrato e pungente, volto a colpire con forza le corde dell'animo di chi legge. Alessandro Perna firma una raccolta dalle tinte fosche, cupe e autentiche, che non si nasconde dietro maschere, denunciando la società e i suoi meccanismi malati senza mezzi termini.

Nel mezzo del tempo

Graus Editore

Non disponibile

15,00 €
"Il passato lo possiamo solo immaginare come un altro futuro, e ciò che si pensa non è mai così fedele a come lo idealizziamo. Quanta regia, quanti desideri, quanta dolcezza imprimiamo nei ricordi, proprio come quando costruiamo castelli in aria, quando immaginiamo la nostra vita futura. Cos'è il passato se non un futuro retroattivo, soprattutto se non eravamo presenti? E cosa sarà mai un passato vissuto se non sbiadito dai colori dei sentimenti che nel tempo si sono distesi, allungati, arrugginiti, stropicciati o incantati? Aveva la bocca secca. Anche i ricordi a volte vogliono essere diluiti. Quando arrivano tutti insieme possono far mal deglutire".

Streghe

Graus Editore

Non disponibile

12,00 €
Nina scrutava assorta la superficie immobile del lago, sperando di vedere affiorare le sagome scure dei demoni. ... Chiese ad Augusta: «Ma davvero i demoni vivono nell'Averno?». «No, Nina - rispose la sorella - i demoni vivono dentro di noi». Protagonista indiscusso di questo noir è l'eros, elemento imprescindibile per un'esistenza appagata e libera. La passione e la forza seduttrice che animano tutte le donne di questo romanzo trasformano la pericolosità della "femme fatale", creata dall'immaginario maschile, in un gioco in cui la sensualità non è più sottomissione, ma strumento di emancipazione. Paola Somma riesce a slegarsi dagli stereotipi di genere, presentando personaggi femminili dal fascino irresistibile e distruttore a cui è impossibile sfuggire.

Di nome Pupetta

Graus Editore

Non disponibile

12,00 €
La speranza e la forza di resistere alle avversità sono le protagoniste di questo racconto che ci porta indietro nel tempo, durante il periodo interbellico italiano. Tramite le dettagliate descrizioni dell'autrice entriamo nella casa di via Caracciolo, sul lungomare di Napoli, abitata dalla numerosa famiglia di Pietro e Ninetta, coppia elegante e raffinata, ammirata per stile e generosità, benvoluta da tutti. Nonostante la crisi portata dalla prima guerra mondiale, la famiglia di via Caracciolo riesce ancora a sorridere grazie all'arrivo di una bambina, "Pupetta", simbolo di rinascita, che con i suoi occhi grandi e vivaci guarda speranzosa al futuro. L'autrice dà molta importanza al ruolo della casa, simbolo di quotidianità e di gioia, ma anche luogo di memorie e di dolore. Ed è proprio in questo periodo di crisi che la famiglia, simbolo di una società ormai abbattuta e in rovina, ritrova la speranza: Pupetta, ormai cresciuta, torna a illuminare la vita della famiglia, rappresentando così l'inizio di un nuovo cammino e il desiderio di creare un futuro sereno, nonostante tutto.

La leggenda di Orgutan

Graus Editore

Non disponibile

15,00 €
Nella mitica Terra di Ogutan, re Glove governa sul popolo dei Tanguini con saggezza e benevolenza, garante di una pace arduamente conquistata dopo una lunga e sanguinosa guerra col malvagio fratello Ogardo. Ma il fantasma dell'ultima battaglia contro di lui lo perseguita: Glove non è sicuro che il fratello sia stato definitivamente sconfitto, e teme che possa essere entrato in possesso di Orgutan, il Guanto d'oro forgiato dal leggendario Mago Gamon che conferisce i poteri di acqua, fuoco, fulmine e vento al Bene o al Male, a seconda di chi ne entra in possesso. Glove avverte i segnali che qualcosa sta per cambiare e che la vita serena del suo popolo sta per essere nuovamente minacciata. Una favola dai toni allegorici, che rifiuta una definizione fatalistica del Bene e del Male, ed esplora il legame indissolubile tra popoli diversi ma vicini, padri e figli, passato e futuro.

Lacrime e sorrisi. Tutto ciò che...

Graus Editore

Non disponibile

18,00 €
Una favola senza tempo, una magia che si rinnova a ogni sua apparizione, un'alchimia perfetta per una protagonista del mondo dello spettacolo destinata a rimanere immortale nel cuore della gente. Grecia Colmenares, la diva delle telenovelas che ha fatto scalpore in tutto il mondo, tenendo incollati al piccolo schermo milioni di telespettatori, si racconta in modo ironico e brillante, offrendo al lettore stralci di passioni e segreti del set, ma non solo. Attraverso una serie di episodi inediti, Grecia svela la sua eclettica personalità - legata anche al mondo del teatro e del ballo -, facendo emergere un profilo psicologico allegro, puro e leale che, grazie soprattutto alla fede, non ha perso la grinta neanche nei momenti bui che hanno tracciato il suo percorso, inevitabilmente segnato da "lacrime e sorrisi", proprio come quello dei tanti ruoli da lei interpretati e amati che hanno segnato un'epoca.

Flusso

Graus Editore

Non disponibile

15,00 €
Nella successione dei racconti, si affollano le vicende di individui diversissimi tra loro e che a un primo sguardo sembrerebbero non avere nulla in comune: Luigi, che non ha mai finito il liceo e vive travolto da una perenne condizione umana di sconfitta e d'impotenza; Adriana, che si sente sull'orlo di un baratro che nemmeno riesce a descrivere e che cerca di destreggiarsi tra una situazione famigliare complicata e i mille dubbi sulla sua storia d'amore con un ragazzo più giovane di lei; Gianni che, rimasto su una sedia a rotelle dopo un brutto incidente, deve combattere ogni giorno per non lasciarsi andare; e ancora, Valerio, che combatte da anni con la depressione a seguito della morte della moglie, e Padre Corrado, che ormai ha perso perfino la fede, oltre che la speranza. Storie tanto diverse si intrecciano tra loro, legate indissolubilmente da una sensazione di inadeguatezza, che porta a interrogarsi sul senso profondo della vita, sul suo significato più intimo e sul desiderio costante di conoscere e conoscersi di più. Alcuni racconti hanno protagonisti comuni e, quindi, il raccordo è alquanto immediato. Tuttavia, il filo che lega tutto è sempre ben visibile perché tutti i racconti si muovono sempre intorno ad individui posizionati, momentaneamente o definitivamente, sul limite di una sofferenza psichica, sociale, affettiva o altra. Sono storie di perdenti, perdenti in differenti ambiti ed in vario modo, ma pur sempre unici portatori del senso profondo della vita. Alessandro Antonaia affronta un viaggio nell'io di ogni suo personaggio, penetrando nella sua psicologia ed esprimendo in maniera chiara, ma mai scontata, il profondo malessere che ognuno di essi vive nella sua quotidianità.

Iu sacciu 'na canzona di Valle e...

Graus Editore

Non disponibile

10,00 €
La "Canzona di Valle e ddi Capone" è una vecchia filastrocca che offre una chiave di lettura per svelare un mistero di Ariano: la città è stata un insediamento normanno, il popolo arianese parla un dialetto provenzale. L'autrice si pone sulla scia dei medievali trovatori provenzali per innalzare il proprio canto di rabbia e d'amore nei confronti della sua patria, vilipesa e tradita nelle sue più autentiche aspettative.

La musica di Sarri

Graus Editore

Non disponibile

15,00 €
"La musica di Sarri" si focalizza sul tema del calcio come metafora di vita. Ad accompagnare la storia dei protagonisti non mancano lievi accenni ad alcune eccellenti figure che hanno scritto la storia del calcio, in cui si incrociano passione, creatività, dinamismo e che unisce gli uomini di ogni cultura. Armando De Martino firma un romanzo introspettivo in cui, attraverso racconti brevi, indaga la psiche di personaggi ordinari che vivono lo sport secondo il proprio punto di vista e con i propri sogni. Allo stesso tempo ci offre uno squarcio di un altro campo: la vita di questi personaggi, che giocano le proprie partite quotidiane con speranza, ritmo e musicalità, antieroi che, al momento giusto, segnano il gol vincente nella porta della vita.

Socialismo tricolore. Da Garibaldi...

Graus Editore

Non disponibile

18,00 €
Il socialismo nazionale come partito venne realizzato all'inizio del secolo scorso da Bissolati e Bonomi con la fondazione del Partito Socialista Riformista. L'evoluzione del socialismo venne affiancata da quella sindacale della CGL, che ebbe in Rigola il suo principale alfiere. Negli stessi anni il socialismo nazionale realizzò una significativa esperienza nella città di Fiume. In queste vicende sia del PSRI che dei Legionari fiumani, si è inserito il ruolo del Mussolini-giovane, che dialogò in modo profondo con entrambi i movimenti. In una certa continuità con Fiume, l'autore evidenzia gli aspetti sociali del regime corporativo in Italia durante il Ventennio. Antonio Alosco ricostruisce in modo puntuale e autentico del tutto inedito - al di là delle memorie di alcuni protagonisti - la seduta del gran Consiglio del fascismo del 24-25 luglio 1943; ricostruzione consentita all'autore dalla scoperta di un prezioso documento, che può assurgere a verbale della storica riunione, in mancanza del Verbale ufficiale con appunti relativi distrutti da alcuni gerarchi (Scorza-Buffarini Guidi) dopo l'arresto di Mussolini. In tale ambito, nell'elaborazione dell'ordine del giorno Grandi, si è evidenziato il ruolo non certo secondario del Ministro della Giustizia De Marsico, finora ignorato. Inoltre si sono ricostruite le successive, subdole manovre di Senise, capo della Polizia, per la riuscita del colpo di Stato, mai finora rilevate in modo autentico. In tale contesto temporale si è ripristinato il reale valore e la reale dimensione del fuoriuscitismo antifascista del fenomeno partigiano. Infine un tentativo di socialismo nazionale venne ripreso in tempi recenti da Craxi, tentativo però mal riuscito.

Napoli, amore mio. Un viaggio oltre...

Graus Editore

Non disponibile

15,00 €
Una grande manifestazione d'amore nasce da un atto di profondo coraggio. Valeria inizia il suo diario di bordo a Treviso, quando Napoli è la meta sconosciuta che fa spavento. Lei, che oltre ai pregiudizi ha solo il buio a darle conforto, non sa ancora che nei due anni che l'attendono scoprirà una fetta di mondo di cui ignora l'esistenza, né immagina che giorno dopo giorno, tra un vicoletto chiassoso e un'imponente chiesa, si innamorerà perdutamente della figlia del Vesuvio. Il viaggio fisico ed emotivo di Valeria oltrepassa la Napoli sporca e criminale narrata da media e stereotipi, assaporando la Napoli che sorride, che rimprovera, che scalpita, che appassiona, la Napoli che vive di un'empatia fuori dall'ordinario. Valeria Genova, la ragazza che ha suscitato l'interesse di napoletani e non, grazie al post su Facebook, firma un diario che abbatte il pregiudizio, svelando al mondo intero l'essenza di una città che va vissuta, compresa e amata.

Diario di giorni difficili. Storia...

Graus Editore

Non disponibile

14,00 €
Un seno che non cresce, una taglia di troppo o il mancato primo bacio: dettagli irrilevanti, che possono assumere i connotati della "tragedia" nella dimensione adolescenziale. Specie se una cricca di "bullocci", come la definisce Nives, la protagonista della storia, non perde occasione per sottolineare tali mancanze. Nives, Flaviana e Giulia sono tre inseparabili amiche che scoprono il sapore amaro di una quotidianità a volte scomoda, fatta di amori non ricambiati e di inconsapevolezze; di battutine che segnano, lasciando spazio al senso di inadeguatezza e alla voglia di riscatto. Il legame viscerale che le unisce, però, funge da scudo alle angherie e alle gelosie, così che un pigiama party o un regalo inaspettato possono far tornare il sole nelle loro vite. Teresa Manes firma un romanzo introspettivo - delineando profili psicologici adolescenziali in modo attento, ma leggero - e si fa portavoce di un messaggio di serenità, dando risalto all'inesauribile valore dell'amicizia, antidoto efficace contro ogni forma di bullismo.

Napoli: allegro, ma non troppo. La...

Graus Editore

Non disponibile

20,00 €
Viaggio colto e affascinante nella storia di una Napoli da cartolina che è anche la più vera, la più verace, forse perché raccontata dalle voci virtuose dei suoi abitanti. La storia della città di Napoli non può prescindere dalla canzone popolare, sinonimo di memoria storica, inesauribile fonte di aneddoti e specchio di un'intera cultura. Dalla figura del "posteggiatore" a quella accattivante della "sciantosa", da luoghi caratteristici scomparsi come la Torre Rossa della Lanterna a quelli ancora vivi come lo storico Gambrinus, dal malgoverno spagnolo al Fascismo, dal mitico Enrico Caruso alla vita straordinaria di Raffaele Viviani, passando in rassegna i testi - e le melodie - più significativi della tradizione partenopea.

Superstizioni e prospettive....

Graus Editore

Non disponibile

13,00 €
Una serie di testimonianze sul mondo magico e sulla sua influenza nella vita dei nostri giorni, che fanno da portavoce a un'intera cultura, molto più ampia, quella irpina. Un mondo visto "dal basso", privo di qualsiasi tipo di filtro. Un racconto di ciò che "non è vero ma ci credo", che ha influenzato e ancora influenza il modo comune di essere e di pensare. Un mondo reale, che esiste, e con il quale ci confrontiamo ogni giorno. Un testo che si ispira ai lavori di Ernesto De Martino, etnologo, antropologo e storico delle religioni italiano, e che, come lui, cerca di offrire ai lettori diversi modi di approcciarsi alla magia e all'enigmatico rapporto tra sogno e realtà. Sono molti gli ambiti esplorati: dal malocchio alla jettatura, dalla scaramanzia alle apparizioni di spiriti e fantasmi. Ma senza dimenticare il ruolo della Chiesa, con la testimonianza di un suo portavoce. Il mondo magico è tutt'altro che passato, risulta indispensabile quindi esplorarlo, analizzarlo e conoscerlo, affinché ognuno di noi possa conoscere anche se stesso e la cultura in cui vive.

Parole Parole... alla radio. Il...

Graus Editore

Non disponibile

15,00 €
Savino Zaba firma un saggio storico-linguistico sul linguaggio radiofonico dagli anni Venti ai giorni nostri, focalizzando la sua attenzione su tre rilevanti nuclei tematici.Il primo si traduce nell'evoluzione storica del mezzo e, nel contempo, nello "stato dell'arte" dell'attenzione che i linguisti stanno dedicando al linguaggio radiofonico. La seconda parte, dopo la necessaria contestualizzazione storico-letteraria di Carlo Emilio Gadda, si concentra su un approccio critico e linguistico del suo testo, Norme per la redazione di un testo radiofonico, del 1953. La terza è il frutto di una riflessione sull'utilizzo della lingua da parte di alcuni dei personaggi più rappresentativi della radiofonia italiana.L'autore offre uno squarcio del mondo radiofonico, coniugando in modo singolare l'excursus storico del linguaggio nel nostro Paese alle più preziose testimonianze a riguardo. Contiene stralci di conversazione con: Angelo Baiguini, Carlo Conti, Linus, Michele Mirabella, Riccardo Pandolfi, Rosaria Renna, Marino Sinibaldi, Enrico Vaime, Zap Mangusta.

Sergio Brio. L'ultimo stopper

Graus Editore

Non disponibile

15,00 €
Sergio Brio ha attraversato da protagonista 16 anni di calcio, tutti con la maglia bianconera, 13 da stopper e 3 da assistente di Giovanni Trapattoni. Uomo vincente, adesso ha deciso di raccontarsi. E lo fa con l'entusiasmo e l'umiltà tipica del suo carattere. Il racconto parte da lontano e abbraccia tutta la sua storia calcistica, da quando ha mosso i primi passi nel Lecce, passando per la Pistoiese per approdare alla Juventus. E i ricordi si inseguono: la sua famiglia, le lezioni di Attilio Adamo con le dovute riflessioni sull'attuale crisi del settore giovanile, il Lecce, la gavetta alla Pistoiese e l'arrivo alla Juventus. E poi gli infortuni, il periodo dei consensi e quello delle critiche, lo spirito di una squadra, che ormai è diventata una cantilena, il morso del cane all'Olimpico, la delusione di Atene, la storica rivalità tra la Juve e la Roma, il pallone arancione della Supercoppa Europea. Ricorda anche la tragedia dell'Heysel, ferita ancora aperta, la sua prima espulsione, la felicità di Tokyo fino alla partita di addio. [...]

Abbi cura della tua fertilità

Graus Editore

Non disponibile

15,00 €
Negli ultimi tempi c'è stato un aumento esponenziale di casi di infertilità, sia maschile che femminile. La fertilità è un tema caro a tutti coloro che hanno il sogno di diventare genitori. Tuttavia si tratta di un argomento delicato che ancora oggi non viene affrontato con cura e attenzione nelle istituzioni o nelle famiglie. Spesso le coppie che non hanno l'opportunità di avere un figlio "naturalmente", si ritrovano sole e alienate e, anche quando trovano aiuto in centri specifici di fecondazione assistita, non sempre si sentono psicologicamente preparate ad affrontare il percorso proposto dai medici. La dottoressa Daniela Dale del centro di fecondazione assistita di Napoli ha ideato questo libro presentandosi al lettore come amica, prima che embriologa, per supportare tutti coloro che si sentono confusi e smarriti sull'argomento...

La favol...A di Fabio Pisacane

Graus Editore

Non disponibile

10,00 €
"Una lezione di vita. Dell'imprevedibilità e della voglia di lottare che non deve mai mancare: in ogni fascia d'età, ceto sociale e sesso", questa è la storia di Fabio Pisacane, che non si è mai arreso e che ha fatto del sogno di giocare in serie A il faro di speranza nella tempesta. Fabio è oggi considerato un eroe moderno, poiché ha trasformato il dolore in energia positiva, ha tratto grandi insegnamenti dalle esperienze difficili e non ha mai deciso di soccombere, neanche in un letto di ospedale. Ha combattuto contro le ingiustizie di un ambiente spesso spietato, quello del calcio, stigmatizzandone le dinamiche a volte corrotte, uscendone vittorioso. Le umili origini, la famiglia ricca di valori, la forza di papà Andrea e le difficoltà a cui è andato incontro in quei vicoli del quartiere in cui è cresciuto lo hanno formato al punto tale da diventare un valido esempio di vita. Perché "chi è perseverante, chi va sempre sulla dritta strada evitando le 'sirene' di guadagni facili e immediati in nome dell'onestà e ha dei valori, chi 'pensa' in positivo, alla fine, vince sempre."

Love. Le canzoni d'amore dei Beatles

Graus Editore

Non disponibile

15,00 €
La Terra è un pianeta ricoperto per tre quarti dalle acque dei mari e per un quarto dai dischi dei Beatles! Quella dei Beatles è un'autentica storia d'Amore con il mondo intero. Dal loro singolo d'esordio Love Me Do del 1962 al colossale collage sonoro Love degli anni Duemila, i Beatles hanno cantato l'Amore, ne hanno perlustrato le profondità, riproponendole al loro pubblico con disinvoltura e intelligenza. I loro testi sono riusciti ad entrare nei cuori, nelle sensibilità e nelle menti di milioni di ascoltatori, frantumando barriere sociali, linguistiche, culturali e geografiche: il volume Love - Le canzoni d'Amore dei Beatles di Michelangelo Iossa propone una critica ragionata dei brani più amati della discografia ufficiale dei Fab Four con traduzioni in italiano. Innamoramento, coppia, famiglia, amicizia, memoria e amore universale sono i titoli dei capitoli di Love: a più di cinquant'anni dall'esordio discografico dei Beatles, Iossa propone sei aspetti-chiave della poetica amorosa beatlesiana, sei punti di vista, sei differenti angoli di visione sull'amore, spesso sorprendenti per il loro straordinario equilibrio tra semplicità e raffinatezza.