Elenco dei prodotti per la marca Grafill

Grafill

SCA segnaletica certificata di...

Balasso Romolo
Grafill

Disponibile in libreria

35,00 €
Aggiornato al decreto-legge 16 luglio 2020, n. 76, convertito con modificazioni dalla legge 11 settembre 2020, n. 120, questo volume affronta in maniera puntuale il tema dell'agibilità degli edifici, argomento scarsamente oggetto di pubblicazioni specifiche, forse perché impropriamente ritenuta esaustiva la normativa. Tuttavia, il passaggio dal certificato di agibilità, rilasciato, in forma espressa o tacita, da parte della pubblica amministrazione, alla segnalazione certificata di agibilità, retta sull'asseverazione e le attestazioni del direttore dei lavori, o altro professionista abilitato, e cioè su un soggetto esterno alla P.A., potrebbe aver reso evidente una questione complessa e vasta, che solo apparentemente appare scontata. Questo convincimento si è palesato svolgendo approfondimenti sempre più specifici in chiave tecnico-giuridica, che ora si offrono al contraddittorio al fine principale di fornire al professionista un percorso di ricerca fatto di informazioni sintetiche ma esaustive per l'evasione dei propri obblighi. Il volume, di conseguenza, è stato pensato come uno strumento operativo che consente al lettore di accedere alle informazioni essenziali lungo un asse temporale di evoluzione della disciplina, anche per contestualizzare eventuali operazioni peritali su fatti del passato. In modo particolare, si è pensato di offrire: la ricognizione normativa statuale; la disciplina specifica nel testo unico dell'edilizia mettendo in evidenza gli aspetti fondamentali; lo svolgimento di vari approfondimenti, con nutriti riferimenti giurisprudenziali; la proposizione di una metodologia, anche supportata da liste di controllo, per documentare le attività istruttorie, ispettive e asseverative del direttore dei lavori, ovvero del professionista tecnico. Ogni capitolo è stato redatto pensandolo come autosufficiente, e ciò per non costringere il lettore a seguire un percorso obbligato di argomenti fra loro collegati.

Agevolazioni fiscali in materia...

Grafill

Disponibile in libreria

32,00 €
Gli autori, specialisti in discipline giuridico-economiche, trattano in maniera globale l'ambito delle agevolazioni fiscali in materia di ristrutturazione edilizia. Il manuale si rivolge sia a coloro i quali cercano di approfondire l'argomento che a coloro che, invece, non essendo affatto pratici sull'argomento, vorrebbero iniziare a conoscerne le basi. Proprio per questo, la parte introduttiva, le analisi successive, le note e gli esempi forniti, rendono il presente manuale il perfetto connubio per soddisfare tutte le tipologie di lettori. Gli interventi edilizi trattati, uno per ogni capitolo, riguardano: la ristrutturazione edilizia, la riqualificazione energetica, l'adozione di misure antisismiche, il rifacimento della facciata, l'acquisto di mobili ed elettrodomestici e la sistemazione di aree verdi. Ogni capitolo si compone di una breve introduzione, un piccolo excursus storico dell'agevolazione trattata e, infine, un'analisi dettagliata del beneficio fiscale in questione. Il dettaglio circa le percentuali di detrazione, il limite massimo di spesa detraibile, i soggetti beneficiari delle agevolazioni fiscali, gli interventi ammissibili e le modalità per ottenere la detrazione, rendono il manuale completo in ogni sua parte. Una sezione del manuale riporta domande e risposte su alcuni quesiti posti dai contribuenti circa casi particolari di interventi edilizi effettuati e le relative risposte. Infine, è previsto un formulario composto da alcuni degli adempimenti previsti e dei documenti da compilare per ottenere le agevolazioni fiscali trattate. Riscritto in prospettiva delle nuove disposizioni normative adottate a seguito dell'emergenza da Covid-19, risulta essere uno tra i manuali più aggiornati in commercio; difatti, un capitolo è dedicato all'analisi dettagliata del Superbonus al 110%.

Ristrutturare senza soldi?...

Di Stefano Valerio
Grafill

Disponibile in libreria

38,00 €
Questo libro vuole essere un testo unico sulle misure di incentivazione per le ristrutturazioni edilizie, e guida passo passo i Tecnici e i Soggetti interessati al tema della riqualificazione e delle detrazioni fiscali. Le misure di incentivazione, in forma di detrazione di imposta, da diversi anni consentono di migliorare il parco edilizio italiano e hanno portato lavoro e rinnovamento; tuttavia la copiosa attività legislativa determina sovrapposizioni e interferenze tra misure incentivanti e normativa applicabile, tanto da creare a volte confusione o ridondanza per le possibili strade da percorrere. Il testo cerca quindi di stimolare un pensiero critico sui temi energetici e sull'impalcatura normativa propedeutica e necessaria alle istanze di detrazione, in quanto tale ultimo aspetto è imprescindibile per un responsabile e sereno servizio di consulenza e di supervisione. Le recenti soluzioni normative di super-incentivazione e di cessione del credito vengono ampiamente trattate, ma cercando di far comprendere i limiti di un ragionamento del «tutto gratis» - assolutamente fuorviante - e orientando il Lettore verso una visione multidisciplinare propedeutica alla collaborazione sinergica di professionalità differenti. Il glossario e gli strumenti allegati al testo contengono quindi l'utile e coordinato database delle normative, circolari e pareri, espressi in quasi 15 anni di misure fiscali per la riqualificazione edilizia. Sono state trattate criticità termotecniche nelle procedure relative alla pratica di detrazione al 110%, superabili attraverso una responsabile diagnosi energetica e avvalendosi di nuovi metodi di comparazione tra interventi. Il testo è rivolto ai Tecnici, agli Amministratori e ai Privati, e l'utilizzo di tabelle e di schemi lo rende utile nei processi di comunicazione e di consultazione.

Il codice dei contratti pubblici

Grafill

Disponibile in libreria

28,00 €
Il volume riporta il testo del decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50, recante «Codice dei contratti pubblici» (Gazzetta Ufficiale n. 91 del 19 aprile 2016 - Suppl. Ord. n. 10/L) coordinato e annotato fino alle ultime modifiche introdotte: dal decreto-legge 18 aprile 2019, n. 32 convertito dalla legge 14 giugno 2019, n. 55 (cd. Decreto Sblocca Cantieri) che hanno apportato numerosi cambiamenti alla filosofia stessa che aveva indirizzato il legislatore nella redazione del Codice dei contratti pubblici; dal decreto-legge 30 aprile 2019, n. 34 convertito dalla legge 28 giugno 2019, n. 58 (cd. Decreto Crescita); dai Regolamenti delegati UE nn. 1827, 1828, 1829 e 1830 che hanno modificato le soglie di rilevanza, superate le quali trova applicazione la normativa comunitaria sugli appalti pubblici; dal decreto-legge 26 ottobre 2019, n. 124 convertito dalla legge 19 dicembre 2019, n. 157 (cd. Decreto Fiscale) che ha introdotto, tra i criteri premiali previsti per il rilascio del rating di impresa, la valutazione dell'impatto generato in termini di beneficio comune previsto per le società benefit; dal decreto-legge 16 luglio 2020, n. 76 convertito dalla legge 11 settembre 2020, n. 120 (cd. Decreto Semplificazioni) che ha apportato parecchie modifiche a tempo e alcune definitive.

Analisi FEM di edifici in muratura...

Altilia Michele
Grafill

Disponibile in libreria

38,00 €
Il testo analizza la principale problematica di modellazione ed analisi di fabbricati ed edifici storici, siti in contesti dettati da assieme di unità strutturali o di aggregati edilizi. Risulta un argomento assai diffuso nella pratica strutturale e di difficile interpretazione normativa, sia dal punto di vista computazionale che esecutivo. L'analisi FEM di tali strutture riveste un ruolo importante nella discretizzazione e realizzazione di un buon modello di base in quanto, un approccio errato, potrebbe compromettere un lavoro idealizzabile ed idealizzato su carta del tutto difforme dal comportamento realistico delle strutture. L'approccio alla modellazione FEM delle strutture in muratura, può avvenire in diversi modi, telaio equivalente, al continuo, ibrido con generazione di molle a rigidezza calibrata, ecc.. Le analisi riprodotte sono del tipo non lineari, partendo già dal presupposto che un pannello in muratura, di per sé è una composizione di materiale fragile e duttile, dettato dalla pietra o mattone stesso, legato da calce e/o malta. [analisi pushover è utile a descrivere, nel modo più approssimato possibile, il comportamento di tali strutture. In tale volume si sviluppa un modello FEM con struttura a telaio equivalente, mediante l'ausilio del software agli elementi finiti Aedes.PCM. Molto importante, risulta essere il rilievo geometrico strutturale, non solo dell'oggetto di fabbrica, ma di tutto il contesto in aggregato, così da poter ipotizzare ed analizzare le interconnessioni dei corpi strutturali, dello scambio di forze statiche e sismiche. Per quanto riguarda la parte teorica del volume, vengono trattati i criteri di progettazione di strutture in muratura in aggregato, secondo quanto proposto nelle NTC 2018 e relativa Circolare applicativa n. 7 del 21 gennaio 2019. [obiettivo di tale volume è quello di riuscire a sensibilizzare l'ingegnere, ad avvicinarsi a tali argomentazioni mediante approcci semplificati, sia analitici che di individuazione dei meccanismi di rottura, di iterazione e di verifica. Il software incluso, Aedes.PCM della software-house Aedes (versione freeware), consente la modellazione e l'analisi di alcuni esempi significativi, in modo che l'utilizzatore possa conoscere gli aspetti fondamentali dell'ambiente operativo del software e di valutarne le funzionalità.

Manuale operativo per RSPP....

Nastasi Vincenzo
Grafill

Disponibile in libreria

28,00 €
ll Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione aziendale (RSPP) è una figura essenziale nel sistema di gestione della sicurezza e salute previsto dal decreto legislativo 9 aprile 2008 , n. 81 recante «Attuazione dell'articolo 1 della legge 3 agosto 2007, n. 123, in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro». La continua innovazione tecnologica, la trasformazione del mondo del lavoro, il rece-pimento di nuove direttive e regolamenti UE da un lato e l'avanzamento della ricerca in materia di sicurezza e salute sul lavoro dall'altro lato, rendono necessario l'aggiornamento continuo della figura RSPP Il Coronavirus responsabile della pandemia del 2020, denominato SARS-CoV-2, ha complicato il compito professionale del RSPP, già di per sé abbastanza oneroso. Questo manuale si propone di dare in modo sintetico una visione unitaria e organica sulle principali modalità operative che la figura del RSPP deve svolgere, nei luoghi di lavoro sia privati che pubblici, anche alla luce della emergenza sanitaria SARS-CoV-2.

Calcolo strutturale in cemento...

Grafill

Disponibile in libreria

60,00 €
Guida teorico-pratica per l'utente di IperSpace BIM, software di calcolo strutturale agli elementi finiti BIM oriented, ideato e prodotto da Soft.Lab. Nella guida sono esaminati i seguenti argomenti: gli elementi di base, che permettono di comporre anche le strutture più complesse, privilegiando nella trattazione sia l'aspetto teorico che l'aspetto pratico; il calcolo statico e dinamico della struttura, con le equazioni che utilizza il solutore per analizzare le strutture; le verifiche delle strutture in calcestruzzo armato. Questa guida, piuttosto che fornire al lettore una trattazione teorica del materiale, illustra le potenzialità di IperSpace BIM, anche con l'ausilio del progetto completo di una struttura articolato in tre fasi: la prima di modellazione tridimensionale, la seconda di calcolo e la terza di analisi.

ABC delle costruzioni. Principi...

Boscolo Bielo Marco
Grafill

Disponibile in libreria

46,00 €
Volume pensato per coloro i quali vogliano effettuare il primo passo verso la conoscenza dei principi statici strutturali attraverso un percorso di apprendimento semplificato ma rigoroso. Allo scopo l'Autore ha operato scelte ben precise: l'esposizione si avvale delle sole 4 operazioni algebriche elementari (addizione, sottrazione, moltiplicazione e divisione); lo sviluppo di apprendimento segue l'evoluzione storica delle conoscenze in materia; oltre 250 tra figure e tabelle mostrano il significato degli algoritmi; oltre 50 esempi applicativi guidano il lettore a mettere in pratica tutte le spiegazioni su casi concreti. Per questi motivi l'opera indirizzata a tecnici del settore delle costruzioni (Architetti, Ingegneri, Periti Edili, Geometri, ecc.), a studenti, ma anche a semplici appassionati che vogliano apprendere la materia attraverso un percorso ragionato e semplice in modo da poter appropriarsi dei concetti e del linguaggio degli specialisti. Gli argomenti trattati descrivono i principi della Statica, della Scienza e della Tecnica delle Costruzioni, ovvero: dell'equilibrio dei corpi rigidi ed elastici; dell'instabiliteuleriana; dei sistemi isostatici ed iperstatici; delle linee isostatiche; di tralicci, capriate, archi, travi e colonne; di parametri meccanici; di sforzo normale, flessione, tagli e torsione; di comportamento globale dei fabbricati; del significato del progettare. Il percorso storico si occuperdi: Archimede, De Saint Venant, Poisson, Young, Mohr, Jourawsky, Huber, Henry, Von Mises, De La Hire, ecc.. Chi furono costoro? Cosa avevano nella testa? I nomi sono associati ad altrettanti principi o teoremi che sono tutt'oggi utilizzati nella pratica e nelle norme tecniche di utilizzo corrente. La WebApp inclusa gestisce le seguenti utilit Esempi applicativi; Oltre 50 esempi applicativi, contenuti anche nel presente manuale, che guidano il lettore a mettere in pratica tutte le spiegazioni su casi concreti; Banca dati normativa e giurisprudenza consultabile attraverso un motore di ricerca, con aggiornamenti automatici per 365 giorni dall'attivazione della WebApp.

Installare ascensori in deroga....

Benvenuti Marco
Grafill

Disponibile in libreria

35,00 €
Quando negli edifici nuovi o esistenti non è possibile realizzare spazi di rifugio delle dimensioni previste dalla norma tecnica UNI EN 81-20, l'Allegato I della Direttiva Ascensori 2014/33/UE concede agli Stati Membri di dare una specifica autorizzazione, il proprio Accordo preventivo, secondo un regolamento nazionale opportunamente predisposto. Il testo si propone di dare chiare indicazioni alla proprietà, ai progettisti edili ed agli installatori, sulle attività e i documenti da redigere per l'ottenimento dell'«Accordo preventivo per installazione di ascensori in deroga» secondo il regolamento nazionale ovvero l'articolo 17-bis del D.P.R. 30 aprile 1999, n. 162 (introdotto dal D.P.R. 19 gennaio 2015, n. 8) e il D.M. 19 marzo 2015. Il manuale è strutturato in tre parti: la prima parte richiama le norme tecniche, la Direttiva Ascensori 2014/33/UE e chiarisce i Requisiti Essenziali di Salute e Sicurezza (RES) prescritti nel suo all'Allegato I, articolo 2.2, unitamente ai volumi di rifugio della norma UNI EN 81-20; la seconda parte espone le attività, la documentazione che deve essere redatta e i modi di presentazione agli enti preposti per ottenere l'«Accordo preventivo per installazione di ascensori in deroga»; la terza parte riporta i seguenti allegati: schema del processo per l'installazione in deroga; esempi di dichiarazioni; normativa di riferimento. La WebApp inclusa gestisce una Banca dati normativa e giurisprudenza consultabile attraverso un motore di ricerca, con aggiornamenti automatici per 365 giorni dall'attivazione della WebApp.

Reti idrauliche e impianti...

Taraschi Nicola
Grafill

Disponibile in libreria

42,00 €
Guida teorico-pratica e software per il dimensionamento di reti idrauliche negli impianti termotecnici che tratta: ottimizzazione e dimensionamento degli impianti; tipologie di reti idrauliche e loro applicazioni negli impianti termotecnici; componenti fondamentali delle reti e analisi dei legami con le grandezze che determinano il loro funzionamento nell'ambito idraulico; le reti acquedottistiche; l'uso delle valvole termostatiche; esempi di calcolo e confronto fra diverse soluzioni della stessa rete. Il software incluso (Tuttelereti) esegue il dimensionamento e l'analisi di reti idrauliche fino a 120 rami, tra le quali: reti gas, reti idrosanitarie, reti con radiatori, reti con fancoil, reti con pannelli radianti, reti idrauliche generiche, reti fognarie. L'archivio dati comprende oltre 600 tubazioni integrabili dall'utente. Il software effettua calcolo nominale ed il calcolo reale (metodo iterativo di Cross), determina il punto di lavoro delle eventuali pompe inserite, esegue il dimensionamento di tutte le tubazioni in base a vari criteri (perdita o velocità) o l'assegnazione diretta della singola tubazione, effettua il bilanciamento delle utenze selezionando la posizione e la taratura dei detentori. L'input dati avviene da finestra grafica che riporta la geometria della rete in forma uni-filare e i dati ad essa associati, secondo comandi che possono agire su singoli rami, parte di essi o l'intera rete. In alternativa può essere importato il file grafico CAD. Tipologie di calcolo avanzato comprendono: inserimento di serbatoi a livello variabile, confronto fra reti, determinazione del numero di giri di pompe a velocità variabile, dimensionamento delle valvole di regolazione per liquidi, gas, vapore, calcolo di progetto e di verifica di singole tubazioni, calcolo dei canali a pelo libero. L'elaborazione del calcolo produce un tabulato, in formato RTF o DOC, che include anche gli schemi della rete e i dati di input. Gli stessi risultati e i dati d'ingresso possono essere associati allo schema geometrico della rete in un file grafico DXF.

Elementi in acciaio. Le verifiche...

Pagni Dario
Grafill

Disponibile in libreria

35,00 €
Manuale teorico-pratico rivolto a tutti i professionisti che si trovano a progettare costruzioni in acciaio, oltre a quelli che si affacciano a questo tema per la prima volta con procedimenti di calcolo di alcune tra le più importanti verifiche da svolgere in una struttura metallica. Sono trattate le verifiche locali degli elementi in acciaio, le analisi e le verifiche di travi e pilastri in acciaio ed i collegamenti bullonati. Il testo è strutturato in nove capitoli, tra i quali i primi tre forniscono nozioni generali. I successivi cinque capitoli affrontano specifici argomenti, analizzando prima gli aspetti peculiari e le normative, successivamente il procedimento di calcolo con spiegazioni dettagliate ed esempi svolti. L'ultimo capitolo analizza un esempio di calcolo delle caratteristiche geometriche di un profilo piegato ad omega in classe 4, per determinare il modulo di resistenza effettivo, necessario per la determinazione della resistenza flessionale.

Calcoli pratici per il...

Cascio Stefano
Grafill

Disponibile in libreria

38,00 €
Guida teorico-pratica che si configura come un valido strumento per quanti, nella pratica professionale, si occupano del consolidamento strutturale di edifici di muratura. Il testo è composto due parti: una parte generale dove si tratta delle strutture di muratura nella loro globalità e una seconda dove, alla luce delle NTC 2018 e della relativa Circolare applicativa n. 7/2019, si affrontano calcoli specifici riguardanti i cosiddetti interventi locali. Sono esaminate anche le modalità di rilievo dei danni con la presentazione di alcune schede utili per il rilievo degli stessi. Un capitolo è dedicato alla tematica dei cinematismi che si possono innescare a causa dei terremoti e vengono indicati i criteri di calcolo e verifica. Nel dettaglio sono trattati: le iniezioni di miscele leganti, l'intonaco armato, le risarciture localizzate, la ristilatura armata, i cordoli sommitali, gli architravi, i tiranti metallici, gli archi circolari, i balconi di pietra e le capriate del tipo palladiano. Per ciascuno di questi punti sono sviluppati uno o più esempi numerici svolti con dettagliati calcoli manuali. ll software incluso esegue routine di calcolo relativamente a: tiranti metallici: il software calcola la resistenza della muratura (taglio, trazione e compressione) ed esegue la verifica sia del tirante che del capochiave; quest'ultimo anche in presenza di costole di rinforzo. Archi di muratura: il software calcola la spinta massima e minima, nonché per un numero di punti a scelta dell'utente sia le caratteristiche di sollecitazione (taglio, sforzo normale e momento flettente) che l'eccentricità della linea delle pressioni, per verificare se vi sono sforzi di trazione. Il calcolo è condotto considerando il rinfianco sia come favorevole all'equilibrio che come sfavorevole. Capriate del tipo palladiano: il software permette l'inserimento delle dimensioni e della resistenza dei componenti della capriata del tipo palladiano (puntoni, tirante, monaco, saetta) e determina i carichi sui singoli nodi partendo dai carichi del tetto. Per ognuna delle routine di calcolo il software: esegue la verifica degli elementi principali e delle connessioni di tipo tradizionale (legno-legno); stampa le relazioni tecniche e i relativi calcoli, il tutto conforme alle NTC 2018 e alla Circolare applicativa n. 7/2019.

Riserve per costi extra Covid-19...

Grafill

Disponibile in libreria

30,00 €
Il volume ha come finalità quella di ricostruire e adattare alle esigenze sorte - e imposte - nell'ambito dell'emergenza sanitaria Covid-19, in chiave pratica e operativa, l'istituto delle riserve, con il quale gli Autori si confrontano sia in sede professionale che formativa. Le modifiche introdotte dalla cosiddetta «Decretografia» Conte hanno di fatto costretto l'operatore a ripensare e reinterpretare i principi che governano il settore degli appalti pubblici alla luce di nuove esigenze derivanti da un evento imprevisto che definire «di forza maggiore» sembrerebbe riduttivo, nell'accezione nota ai più. Circostanze sopravvenute in corso di esecuzione del contratto, invero, possono di fatto alterare gli equilibri tra committente e appaltatore ed è in tale ambito che il presente volume interviene cercando di fare chiarezza su quali soluzioni hanno oggi le parti del contratto per gestire le pretese derivanti dall'emergenza Covid-1 9, come l'aumento dei costi. In tal senso si rivolge ai professionisti e agli operatori che necessitano di indicazioni tecniche per la formulazioni delle loro richieste. La presente pubblicazione si propone, in altri termini, di offrire spunti di riflessione e fare chiarezza sull'iter da seguire per tutelare le esigenze delle parti nell'ipotesi degli extra costi causati dall'emergenza sanitaria. Il testo è corredato di utili schemi ed esempi applicativi che concretizzano la ricostruzione teorica. La WebApp inclusa gestisce le seguenti utilità: Schemi ed esempi operativi - Certificazione di avvenuta adozione delle cautele progettate nel PSA; Esempio verbale richiesta adeguamento POS; Esempio di esplicitazione riserve verbale di riunione; Esempio pratico di riserva maggiori oneri Covid-19; Esempio verbale sospensione lavori da Covid-19; Richiesta ripresa lavori post Covid-19; Diffida appaltatore ripresa lavori; Riserva ripresa lavori per mancata adozione misure Covid-19; Riserva ripresa lavori per parziale adozione misure Covid-19. Speciale Coronavirus - Banca dati normativa, con motore di ricerca, che prevede aggiornamenti automatici per 365 giorni dall'attivazione della WebApp.

Unioni aste in legno. Verifica...

Di Dio Perna Gaetano
Grafill

Disponibile in libreria

35,00 €
La presente pubblicazione, unitamente al software incluso VUAL 2.0, si configura come una guida sistematica per le verifiche delle principali tipologie di unioni di aste in legno, nel rispetto delle Norme Tecniche per le Costruzioni di cui al D.M. 17 gennaio 2018 e della relativa Circolare applicativa n. 7 del 21 gennaio 2019, e della Direttiva del CNR 206-R1/2018. La prima parte della guida tratta dei collegamenti tradizionali o di carpenteria lignea (collegamento a dente semplice normale; collegamento a dente semplice arretrato; collegamento a dente doppio; collegamento a dente semplice rinforzato). La seconda parte della guida, suddivisa in tre capitoli, tratta dei collegamenti meccanici con elementi metallici a gambo cilindrico: Calcolo della capacitportante (tipologie e modalitcostruttive; comportamento degli elementi metallici; capacitportante di elementi metallici soggetti a carico assiale; capacitportante di elementi metallici soggetti a carico tagliante); Valutazione delle sollecitazioni (definizione dei sistemi di riferimento; coordinate di vertici ed elementi resistenti; valutazione delle sollecitazioni); Verifiche (verifiche geometriche, verifiche costruttive, verifiche di resistenza, verifiche di deformabilit. La guida corredata di esempi svolti - appartenenti ad entrambe le tipologie di collegamenti - che si possono utilizzare come guida per l'input di nuove unioni o come prototipi per ricavarne di nuove con l'ausilio del software VUAL 2.0. Il software incluso VUAL 2.0, esegue la verifica di unioni di aste in legno, nel rispetto delle Norme Tecniche per le Costruzioni di cui al D.M. 17 gennaio 2018 e della relativa Circolare applicativa n. 7 del 21 gennaio 2019, e della Direttiva del CNR 206-R1/2018. Il software dotato di interfaccia semplice ed intuitiva, sia in input che in output, ed esegue con efficacia ed affidabilitla verifica di: Unioni tradizionali o di carpenteria lignea; Unioni meccaniche mediante l'impiego di elementi metallici a gambo cilindrico. La stampa dell'elaborato costituito da: Relazione sul codice di calcolo; Dati relativi all'unione; Caratteristiche dei materiali; Verifica della unione; Disegni e caratteristiche costruttive. Il software VUAL 2.0 corredato della normativa tecnica di riferimento.

Il nuovo codice di prevenzione...

Salomone Pietro
Grafill

Disponibile in libreria

25,00 €
L'obiettivo della prevenzione incendi quello di garantire la piena sicurezza delle persone e dei luoghi a rischio incendio. L'aspetto tecnico, tecnologico e normativo in continua evoluzione e consente di migliorare l'approccio alla materia. Il testo nasce con l'idea di fornire una panoramica generale sul tema della prevenzione incendi fornendo una serie di spunti di riflessione, aggiornamenti normativi e tecnologici, ed utili casi pratici di risoluzione di diversi scenari/attivitoggetto di valutazione del rischio incendio. La parte successiva descrive nel dettaglio come progettare gli interventi manutentivi avendo fissato prioritariamente i sistemi di protezione passiva ed attiva piidonei alla tipologia di attivitantincendio. L'ultima parte del testo dedicata ad una raccolta di check list e modelli che aiutano il professionista antincendio nell'attivite nel pieno rispetto dei contenuti minimi previsti dalle norme cogenti e dalle norme volontarie UNI. Il testo pertanto diviene uno strumento utile per i tecnici e professionisti del mondo della prevenzione incendi. Con WebApp inclusa.

Rinforzo di pareti forate. Verifica...

Di Dio Perna Gaetano
Grafill

Disponibile in libreria

35,00 €
La presente pubblicazone, unitamente al software Apervani, parte integrante della pubblicazione, si propone come una guida sistematica per la verifica delle pareti portanti in muratura interessate da forature per la realizzazione e/o modifica di porte e finestre, nel rispetto delle Norme Tecniche per le Costruzioni aggiornate con il D.M. 17 gennaio 2018 e della relativa Circolare applicativa n. 7 del 21 gennaio 2019. Lo studio risulta particolarmente interessante in quanto: da un punto di vista teorico, l'utilizzo del modello di discretizzazione agli elementi finiti consente una impostazione razionale e corretta dell'analisi strutturale della parete evitando le macroscopiche approssimazioni imputabili agli altri metodi; da un punto di vista pratico consente di far rientrare nell'ambito degli Interventi locali, come definiti nelle NTC, interventi sugli edifici esistenti in muratura che, altrimenti, richiederebbe verifiche di carattere globale per le quali sarebbero necessarie indagini particolari, in sito ed in laboratorio, e software di calcolo appositamente dedicati. Nel caso in cui le forature dovessero comportare variazioni non accettabili della rigidezza, della resistenza e della capacitdeformativa della parete, si rende necessario intervenire mediante appropriate tecniche di rinforzo al fine di riportare i valori delle citate grandezze entro valori accettabili. A tal fine, particolare attenzione stata dedicata alla descrizione delle diverse tecniche di rinforzo delle murature in quanto la scelta di una tecnica piuttosto che un'altra deve basarsi sulla necessitdi non modificare significativamente il comportamento della parete e, quindi, dell'intera struttura. Il software incluso Apervani, esegue la verifica di pareti portanti in muratura interessate da interventi di apertura e/o modifica di vani per la realizzazione di porte e/o finestre, in conformitalle NTC 2018 e alla Circolare applicativa n. 7/2019. La verifica viene eseguita prima degli interventi, dopo gli interventi e dopo gli eventuali rinforzi, valutando, per ogni condizione, la resistenza, la rigidezza e la capacitdeformativa della parete, confrontando le variazioni percentuali con i valori attribuiti in fase di assegnazione dei dati. Il software mette a disposizione diverse soluzioni, al fine di adattare l'intervento alle reali condizioni della muratura ed alle esigenze della commit-tenza. Oltre alle tradizionali tecniche di rinforzo, vengono prese in considerazione quelle mediante materiali compositi tipo FRP e FRG e quelle che prevedono l'inserimento di cerchiature metalliche. Il software corredato di esempi, al fine di chiarirne l'utilizzo e per dare al professionista una guida per la scelta della tecnica di rinforzo piadeguata.

Sicurezza antincendio edifici...

Vanzini Vasco
Grafill

Disponibile in libreria

35,00 €
Guida pratica alla sicurezza antincendio dei condomini e degli edifici civili, indispensabile ausilio per orientare il lettore nella notevole produzione di atti normativi e comprendere appieno il cambiamento epocale nella elaborazione dei Regolamenti di prevenzione incendi in atto: il passaggio dal metodo prescrittivo a quello prestazionale, che rappresenterlo spartiacque fra il nuovo e il vecchio. Il condominio il luogo dove avviene oggi il maggior numero di incendi e si registra il maggior numero di vittime. Gli adempimenti richiesti prevedono importanti assunzioni di responsabilitche possono avere risvolti di carattere sanzionatorio o penale. Questa seconda edizione del testo, aggiornata alle norme pirecenti, tratta i temi di maggiore interesse per le figure professionali coinvolte: le nuove norme per gli edifici alti: il D.M. 25 gennaio 2019, il D.M. 18 ottobre 2019 (nuovo Codice), il Decreto di allineamento delle R.T.V. (D.M. 14 febbraio 2020) e la nuova Regola Tecnica Verticale (V.10), sia in relazione alla Gestione della Sicurezza Antincendio (GSA), che al rifacimento delle facciate e alla organizzazione degli interventi di manutenzione, con esempi e pratici suggerimenti; le autorimesse e la nuova Regola Tecnica Verticale (V.6); le centrali termiche e il nuovo D.M. 8 novembre 2019; gli ascensori; gli impianti fotovoltaici; gli impianti di condizionamento e il nuovo D.M. 20 marzo 2020. La guida corredata di figure, tabelle ed esempi sulla compilazione della modulistica necessaria che rendono i contenuti esposti chiari ed efficaci; viene inoltre proposto un esempio completo di GSA del Condominio che pucostituire un utile riferimento per il lettore. La webapp inclusa gestisce le seguenti utilit banca dati con normativa, circolari ministeriali, chiarimenti e linee guida; la banca dati consultabile attraverso un motore di ricerca e prevede aggiornamenti automatici per 365 giorni dall'attivazione della webapp; modulistica di prevenzione incendi; link ai moduli editabili e stampabili disponibili sul sito dei vigili del fuoco; glossario dei termini e delle definizioni. Requisiti hardware e software: qualsiasi dispositivo con MS Windows, Mac OS X, Linux, iOS o Android; accesso a internet e browser web con Javascript attivo; software per la gestione di documenti Office e PDF.

Compravendita immobiliare

Germani Cristina
Grafill

Disponibile in libreria

35,00 €
Il volume, indirizzato a colori i quali (imprenditori immobiliari e soggetti privati) decidono di acquistare immobili per so per rivenderli, organizzato seguendo un apposito protocollo definito dagli autori, un architetto ed un avvocato, in un connubio perfetto di competenze e professionalit Una road map delle attivitda svolgere, con tanti focus definiti segreti frutto dell'esperienza professionale degli autori, per evitare errori nella scelta dell'immobile, nonchnell'analisi delle caratteristiche specifiche che portano all'acquisto. Ci si indirizza in particolare sulla verifica delle caratteristiche del bene, sia come elemento in sche come presenza sul libero mercato, ma anche come acquisto in asta. Sono affrontate anche le tematiche legate all'acquisto con procedure di saldo e stralcio e ('indirizzamento al professionista esperto, nonchall'acquisto del credito (NPL) ed il ricorso ad una societveicolo. Si approfondisce l'indagine con lo studio del territorio, dei servizi presenti, delle caratteristiche intrinseche ed estrinseche del fabbricato, individuando le migliorie da apportare con i relativi costi da sostenere ed il target di riferimento per una futura vendita affinchl'operazione sia considerata a saldo economico positivo. Una parte del volume dedicata alle tecniche di messa in vendita del bene acquistato con il suggerimento delle strategie di marketing da adottare per velocizzarne la realizzazione. Con l'ausilio del volume sarpossibile far proprio questo protocollo definito dagli autori cosda consentire il raggiungimento degli obiettivi prefissati in totale sicurezza.

Prontuario delle costruzioni....

Boscolo Bielo Marco
Grafill

Disponibile in libreria

49,00 €
Prontuario operativo che ordina e raccoglie in un unico volume i criteri di progettazione e verifica di elementi strutturali delle tipologie principali previste nelle Norme Tecniche per le Costruzioni 2018: acciaio, calcestruzzo armato, legno e muratura. L'opera indirizzata a professionisti del settore delle costruzioni (Architetti, Ingegneri, Geometri, Periti) ed a studenti che vogliano applicare su casi concreti gli algoritmi di calcolo della vigente normativa per le costruzioni (NTC 2018 di cui al D.M. 17 gennaio 2018 e Circolare applicativa n. 7/2019; Eurocodici; riferimenti di comprovata validitquali ad esempio quelli emanate dal Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici, ecc.). Si tratta di un manuale che contiene numerosi esempi svolti accompagnati da oltre 130 immagini e 90 tabelle oltre a cenni storici e teorici laddove ritenuti utili alla comprensione di concetti che portano alla definizione degli algoritmi di calcolo. Per le tipologie strutturali sopra menzionate, sono riportati esempi di: compressione, trazione, flessione retta e deviata, pressoflessione retta e deviata, tensoflessione retta e deviata, taglio, torsione, taglio combinato a torsione, instabilita compressione, instabilitflesso-torsionale, aderenza, unioni bullonate, unioni saldate, verifica di apertura delle fessure nel c.a., verifiche di deformabilita breve e lungo termine per le membrature in legno, verifiche di deformabilitper le strutture in c.a. e metalliche, verifiche semplificate per edifici in muratura, verifiche di solai in lateorcemento, ecc.. Sono implementate regole ed esempi di dettaglio esecutivo per la redazione di progetti: disposizione di armature a flessione e taglio, sovrapposizioni, piegature, ecc.. Infine sono riportati regole ed esempi per il confezionamento e il dosaggio del calcestruzzo (rapporti acqua/cemento, scelta delle dimensioni degli inerti), per l'accettazione degli esiti di prova e/o eventuali declassamenti. Include la WebApp.

Consolidamento strutturale con...

Brigante Domenico
Grafill

Disponibile in libreria

35,00 €
A seguito del terremoto che ha colpito il Centro Italia nel 2016, aumentato l'utilizzo di sistemi di consolidamento FRCM e CRM, che rappresentano un'importante soluzione tecnica per questa tipologia di strutture ad integrazione dei compositi FRP. Numerosi sono stati negli anni i documenti tecnici e le Linee Guida prodotti dal CNR e dal CSLLPP in merito ai sistemi di consolidamento FRP, FRCM e CRM, oltre alle importanti norme tecniche prodotte in ambito internazionale. Oggetto del volume l'analisi degli aggiornamenti normativi, con riferimento alle Norme Tecniche per le Costruzioni di cui al D.M. 17 gennaio 2018, che oltre a definire le modalitdi progettazione dei nuovi sistemi di consolidamento chiariscono gli adempimenti di imprese, Direttore dei Lavori e Collaudatore. I tre sistemi di consolidamento FRP, FRCM e CRM vengono analizzati in riferimento alle norme, alle caratteristiche e ai vantaggi e svantaggi applicativi. Oltre alle tradizionali fibre sintetiche sono oggetto del volume le fibre naturali presenti sul mercato, ancora non molto utilizzate in Italia ma notevolmente diffuse in Oriente. A completamento dell'analisi delle tecnologie di fabbricazione dei materiali compositi, vengono analizzate le innovative tecniche di stampa 3D, la cui rapida evoluzione anche in edilizia, spinta anche dall'utilizzo di materiali compositi innovativi, rappresenternel prossimo futuro una realtconsolidata nel settore delle nuove costruzioni. A corredo del volume sono state prodotte alcune schede per direttore dei lavori e collaudatore nell'ambito di un intervento di consolidamento con l'uso di compositi. Questo volume rappresenta un fondamentale strumento per i tecnici che, nel loro ruolo di Progettista, Direttore dei Lavori e Collaudatore, si trovano a lavorare in un intervento di consolidamento strutturale con sistemi FRP, FRCM e CRM.

Calcolo e verifica sismica delle...

Cascio Stefano
Grafill

Non disponibile

39,00 €
Manuale teorico-pratico, con software incluso, per il calcolo e la verifica degli edifici di muratura ordinaria in zona sismica ai sensi delle Norme Tecniche per le Costruzioni di cui al D.M. 17 gennaio 2018 e relativa Circolare applicativa n. 7 del 21 gennaio 2019, recante «Istruzioni per l'applicazione dell'Aggiornamento delle Norme tecniche per le costruzioni di cui al decreto ministeriale 17 gennaio 2018». L'analisi del calcolo in zona sismica è sviluppata a partire dal calcolo dell'accelerazione sismica di progetto e prosegue fino al calcolo delle sollecitazioni sui traversi/architravi. Sono delineate due tipologie di calcolo: quello di verifica per le strutture cosiddette «vecchie» e quello di progetto per le strutture «nuove». Per il calcolo della struttura sono definiti due modelli strutturali diversi: il modello shear type e il modello a mensola. L'analisi sismica è condotta tramite l'analisi statica lineare. Il testo si configura, per il lettore, come una guida per la verifica dei singoli elementi strutturali a: pressoflessione e taglio nel piano, pressoflessione per azioni ortogonali alle pareti, verifica degli spostamenti, calcolo delle massime sollecitazioni sul terreno di fondazione, calcolo delle sollecitazioni massime sui traversi/architravi. Nei vari capitoli di cui si compone il testo, è sviluppato un esempio svolto manualmente, a partire dal calcolo dell'accelerazione sismica, che guida il lettore passo dopo passo nello sviluppo completo del calcolo. Il software incluso sviluppa il calcolo e la verifica degli edifici di muratura ordinaria in zona sismica, con riferimento alle Norme Tecniche per le Costruzioni di cui al D.M. 17 gennaio 2018 e alla relativa Circolare applicativa n. 7 del 21 gennaio 2019, attraverso i seguenti step: dati generali struttura, caratteristiche meccaniche muratura, analisi dei dati sismici, dati geometrici dei setti, analisi dei carichi sismici, analisi dei carichi sui setti, ricerca baricentro delle masse, ricerca baricentro delle rigidezze, forze e taglianti di piano, distribuzione forze sismiche sui setti, verifiche a pressoflessione nel piano, verifiche dei setti a taglio nel piano, verifiche a pressoflessione per azioni fuori piano, spostamenti della struttura, tensioni sul terreno di fondazione, calcolo sollecitazioni sui traversi. Il software stampa anche la relazione tecnica per modello a mensola o per modello shear type. È possibile creare i disegni (in formato .dxf) in pianta e in alzato della struttura inserita, debitamente quotata. Il software crea anche lo spettro di risposta elastico della struttura (in formato .dxf). Per il calcolo dell'accelerazione sismica di progetto, che calcola anche per i siti di cui all'allegato B2, non è richiesto l'ausilio di altri software. Il numero massimo di setti/maschi inseribili nella struttura, orientati nelle due direzioni principali, è di cinquanta per piano. Non sono considerate le murature armate. Requisiti hardware e software: processore da 2.00 GHz; MS Windows Vista/7/8/10 (è necessario disporre dei privilegi di amministratore); MS.Net Framework 4+; 250 MB liberi sull'HDD; 2 GB di RAM; MS Word 2007+; accesso a internet e browser web.

Ampliare una apertura esistente

Ciavattini Claudio
Grafill

Non disponibile

28,00 €
Guida operativa e figlio di calcolo, necessari per affrontare l'aspetto strutturale del progetto di ampliamento di un vano porta o finestra in una muratura portante esistente in zona sismica. [indebolimento causato alla parete dall'ampliamento, deve essere colmato attraverso la progettazione di adeguate opere di rinforzo delle strutture interessate in modo da non modificare significativamente rigidezza, resistenza alle azioni orizzontali e capacitdi deformazione della struttura, secondo quanto prescritto dalle nuove NTC 2018 e dalla Circolare applicativa n. 7/2019. Il foglio di calcolo consente di: eseguire l'analisi e la combinazione dei carichi sui solai e sulla parete; calcolare rigidezza, resistenza e deformabilitdella parete nello stato attuale; definire i rinforzi per l'ampliamento dell'apertura; verificare agli s.l.u. e s.l.e. l'eventuale telaio metallico di cerchiatura necessario e i relativi collegamenti saldati; verificare agli s.l.u. e s.l.e. l'architrave metallica; redigere la relazione tecnica illustrativa e di calcolo; redigere la relazione sui materiali. Definiti i carichi agenti sui solai che si appoggiano sulla parete oggetto di intervento, si definiscono le caratteristiche geometriche della parete, individuando i maschi murari e l'apertura da modificare; si sceglie la tipologia della muratura tra quelle previste al punto 8 delle NTC 2018 oppure si definiscono i parametri meccanici se in presenza di muratura recente con blocchi artificiali di tecnologia moderna. La resistenza a taglio della parete viene calcolata considerando vari meccanismi di collasso (taglio scorrimento, taglio con fessurazione diagonale, pressoflessione) distinguendo tra murature regolari ed irregolari e tenendo conto di eventuali coefficienti migliorativi o peggiorativi rispetto alle caratteristiche standard della muratura. Nello stato di progetto si possono prevedere consolidamenti vari (ristilatura armate, iniezioni, intonaco armato, ecc.). Il foglio di calcolo contiene l'archivio delle caratteristiche meccaniche delle vari tipi di muratura e il sagomario dei profilati metallici per l'architrave o il telaio di cerchiatura.

Manuale sicurezza lavoro. Con app

Nastasi Vincenzo
Grafill

Non disponibile

47,00 €
La continua innovazione tecnologica, la trasformazione del mondo del lavoro, il recepimento di nuove Direttive UE da un lato e l'avanzamento della ricerca in materia di sicurezza e salute sul lavoro dall'altro, ha reso necessario l'aggiornamento di un testo tecnico-scientifico che si propone di dare un quadro quanto più possibile esaustivo in materia di analisi e gestione dei rischi in ambito lavorativo, sia pubblico che privato. Il volume si configura come un manuale di formazione ed informazione per tutte le figure coinvolte nel nuovo sistema prevenzionale ed è così strutturato: Parte I (Introduzione al nuovo testo unico sulla salute e sicurezza dei lavoratori); Parte II (Nuovo approccio prevenzionale. Valutazione dei rischi. Rischi inerenti la salute e la sicurezza); Parte III (Sicurezza nei cantieri); Parte IV (Rischi trasversali). Il testo fornisce, nel rispetto del Testo Unico sulla Salute e Sicurezza dei Lavoratori (D.Lgs. 9 aprile 2008, n. 81 e ss.mm.ii.), indicazioni di carattere normativo, tecnico e gestionale, per i soggetti coinvolti, quali: datori di lavoro, dirigenti, preposti, responsabili e addetti del servizio di prevenzione e protezione (RSPP e ASPP), rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza (RLS), tecnici, consulenti, progettisti ed operatori della sicurezza in genere. Approfondisce, inoltre, gli strumenti normativi e tecnici rivolti ai vari soggetti del sistema prevenzionale. Questa nuova edizione è stata aggiornata, tra l'altro, con alcune indicazioni essenziali per una corretta gestione della sicurezza relativamente a: telelavoro, smart working (lavoro agile), attività del personale della Polizia di Stato e dei Vigili del Fuoco, ciclofattorini rider, Industria 4.0 e robot, cobot ed esoscheletri. La WebApp con aggiornamento automatico è parte integrante della presente pubblicazione e consente di accedere alle seguenti utilità in materia di sicurezza e salute sul lavoro: Normativa di riferimento in materia di sicurezza e salute sul lavoro; Schemi di modelli per la gestione della sicurezza; Approfondimenti e utilità; Principali termini e definizioni presenti nel D.Lgs. n. 81/2008; Problematiche relative ai nuovi rischi emergenti; FAQ (risposte alle domande più frequenti); Test base / Test avanzato (verifiche sulla conoscenza dell'argomento).

Sanare gli abusi edilizi. Gli...

Balasso Romolo
Grafill

Non disponibile

30,00 €
Tra le esigenze dei professionisti tecnici, liberi professionisti (progettisti, esperti del giudice esecutivo, consulenti tecnici nei procedimenti giudiziali e stragiudiziali) e tecnici degli enti locali, assume rilevanza crescente la regolarizzazione degli abusi edilizi, anche in ragione della loro ampia e articolata nozione giuridica. Infatti, la regolariturbanistico-edilizia e paesaggistica condizione indispensabile per poter eseguire legittimamente qualsiasi intervento successivo di per slegittimo, e non diventare a sua volta abusivo. La sanatoria ordinaria degli abusi edilizi (non per condono) rigidamente disciplinata dalla normativa con l'istituto dell'accertamento di conformit disciplina sulla quale interviene continuamente la giurisprudenza, nel suo non facile compito di ricondurre le fattispecie concrete alle fattispecie astratte in un dato contesto temporale, anche con interpretazioni che risentono della caratterizzazione delle giurisdizioni (Costituzionale, Amministrativa, Penale). La non facile convivenza tra il diritto positivo (leggi nazionali, regionali e regolamenti comunali), che stato ed in continua evoluzione, e quello vivente, di matrice giurisprudenziale, il quale risente della specificitdella giurisdizione, determina una situazione dove, pur nella comprensibile differenziazione valutativa, registra orientamenti mutevoli tanto che uno stesso fatto puessere diversamente apprezzato e apprezzabile, anche nel tempo, e cionel momento della sua realizzazione e in quello attuale. Il volume offre una disamina sistematica, concisa ma esaustiva sulle sanatorie, esponendo i quadri normativi e concettuali essenziali, su basi giurisprudenziali, con una ricca sezione di approfondimenti per evidenziare possibili profili di criticite soprattutto offrire spunti argomentativi da sviluppare nella pratica professionale. Il testo pensato come strumento di lavoro dal taglio necessariamente tecnico-giuridico e pratico. La WebApp inclusa parte integrante della presente pubblicazione e gestisce una banca dati di riferimento con normativa (nazionale e regionale) e giurisprudenza, consultabile attraverso un motore di ricerca (la banca dati saraggiornata automaticamente per 365 giorni dall'attivazione della WebApp). Requisiti hardware e software. Qualsiasi dispositivo con MS Windows, Mac OS X, Linux, iOS o Android; accesso ad internet e browser web con Javascript attivo; software per la gestione di documenti Office e PDF.

Progettazione strutturale...

Boscolo Bielo Marco
Grafill

Non disponibile

38,00 €
Manuale per gli operatori del settore delle costruzioni (Architetti, Ingegneri, Geometri, Periti Edili, ecc.), che si propone l'obiettivo di illustrare, commentare, chiarire ed esemplificare i principi fondamentali contenuti nelle Norme Tecniche per le Costruzioni di cui al D.M. 17 gennaio 2018 e della relativa Circolare applicativa n. 7 del 21 gennaio 2019. Il testo rivolto anche a coloro i quali affrontano per la prima volta la materia progettuale poichguida, attraverso esempi semplici e comparativi, alla comprensione dei concetti base della moderna progettazione strutturale antisismica, quali: metodologia di calcolo agli stati limite; spettri di risposta; fattori di struttura; gerarchia delle resistenze; tipi di analisi ammessi dalla norma (Lineare Statica, Modale, Pushover, Cinematismi di Collasso). La presenza di numerosi esempi svolti fornisce ai lettori utili riferimenti per toccare con mano quali siano le correlazioni tra gli algoritmi di calcolo teorico e il senso comune dei concetti fisici da essi sottesi. La prima parte del testo introduce all'attivitgestionale della fase progettuale (redazione delle relazioni di calcolo e degli elaborati grafici) ed esecutiva (direzione lavori, accettazione materiali, collaudo statico) nonchdella correlazione con il Testo Unico per l'Edilizia di cui al D.P.R. n. 380 del 6 giugno 2001 (deposito di progetto strutture). Le azioni sulle costruzioni sono svolte ed illustrate con un'ampia casistica (carichi permanenti, carichi variabili, neve, vento, variazioni termiche) per complessivi 25 esempi corredati da tabelle ed illustrazioni. Per quanto riguarda la spiegazione dei concetti di progettazione antisismica sono riportati esempi completamente svolti per ciascun tipo di analisi, oltre che per elementi non strutturali e muri di sostegno, anch'essi corredati da immagini, illustrazioni e tabelle. Infine per l'approccio alla progettazione strutturale degli edifici esistenti sono riportati esempi di indagine strutturale per la caratterizzazione meccanica dei materiali, corredati da foto e tabelle, oltre che ad indicazioni pratiche ed illustrative per la redazione del piano delle indagini. WebApp con aggiornamento automatico. La WebApp parte integrante della presente pubblicazione e riporta: Banca dati con normativa (nazionale e regionale) e giurisprudenza, consultabile attraverso un motore di ricerca (la banca dati saraggiornata automaticamente per 365 giorni dall'attivazione della WebApp); Esempio di Dichiarazione di Prestazione DoP; Regolamento UE 305/2011; FAQ (risposte alle domande pifrequenti); Quiz (verifica dei concetti analizzati nella pubblicazione). Requisiti hardware e software: Qualsiasi dispositivo con MS Windows, Mac OS X, Linux, iOS o Android; accesso ad internet e browser web con Javascript attivo; software per la gestione di documenti Office e PDF.

Calcolo di solai misti...

Longo Angelo
Grafill

Non disponibile

55,00 €
Aggiornato alle NTC 2018 (D.M. 17 gennaio 2018) e alla Circolare applicativa n. 7 del 21 gennaio 2019. Guida teorico-pratica che, con l'ausilio del software (Floor - Solai misti legno-calcestruzzo), affronta l'analisi, la progettazione strutturale e il disegno di solai misti legno-calcestruzzo, in conformitalle NTC 2018 (di cui al D.M. 17 gennaio 2018) e alla Circolare applicativa n. 7/2019. La parte teorica richiama i concetti generali che stanno alla base dei metodi di verifica della sicurezza, con particolare attenzione per il metodo agli Stati Limite. Vengono successivamente descritte le proprietfisico-meccaniche dei materiali che costituiscono i solai oggetto del testo: il legno ed il calcestruzzo. Definite la tecnologia costruttiva dei solai misti legno-calcestruzzo, le tipologie di connessione ed individuate alcune soluzioni relative ai dettagli costruttivi, nella guida viene affrontato il metodo di calcolo comprensivo di analisi dei carichi e criteri di progettazione. Ampio spazio viene dedicato alle verifiche agli Stati Limite Ultimi e di Esercizio, seguendo l'approccio proposto dalla CNR-DT 206 R1/2018 e conformemente alle NTC 2018 e all'EC5, tenendo conto degli effetti a breve ed a lungo termine.

Codice dei contratti pubblici. Con...

Grafill

Non disponibile

28,00 €
Il volume riporta il testo del decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50 recante Codice dei contratti pubblici (Gazzetta Ufficiale n. 91 del 19 aprile 2016 - Suppl. Ord. n. 10/L) coordinato e annotato fino alle ultime modifiche introdotte: dal decreto-legge 18 aprile 2019, n. 32 convertito dalla legge 14 giugno 2019, n. 55 (cd. Decreto Sblocca Cantieri) che hanno apportato numerosi cambiamenti alla filosofia stessa che aveva indirizzato il legislatore nella redazione del Codice dei contratti pubblici; dal decreto-legge 30 aprile 2019, n. 34 convertito dalla legge 28 giugno 2019, n. 58 (cd. Decreto Crescita); dai Regolamenti delegati UE nn. 1827, 1828, 1829 e 1830 del 2019 che hanno modificato le soglie di rilevanza, superate le quali trova applicazione la normativa comunitaria sugli appalti pubblici; dal decreto-legge 26 ottobre 2019, n. 124 convertito dalla legge 19 dicembre 2019, n. 157 (cd. Decreto Fiscale) che ha introdotto, tra i criteri premiali previsti per il rilascio del rating di impresa, la valutazione dell'impatto generato in termini di beneficio comune previsto per le societbenefit. Il testo, di facile consultazione, riporta uno speciale a cura della redazione di LavoriPubblici.it in cui si approfondisce il tema dei Contratti Sottosoglia e quello del Calcolo della soglia di anomalia a seguito delle modifiche apportate dallo Sblocca Cantieri. Sull'argomento Contratti Sottosoglia, un utile quadro sinottico definisce la disciplina da seguire nel periodo transitorio precedente e successivo allo Sblocca Cantieri. In riferimento alle procedure di Calcolo della soglia di anomalia, lo speciale definisce i tre casi tipo previsti dalla norma. La WebApp Speciale Codice degli Appalti (con aggiornamento automatico) consente di accedere alle seguenti utilit Normativa europea e nazionale; Linee guida in vigore e provvedimenti ANAC; Pareri del Consiglio di Stato; Giurisprudenza in materia di appalti pubblici; WebApp per il calcolo automatico della soglia di anomalia, con stampa della relazione della procedura (in formato PDF).

Attestato di classificazione...

Longo Angelo
Grafill

Non disponibile

60,00 €
Le recenti Linee Guida sulla Classificazione del Rischio Sismico (D.M. 28 febbraio 2017, n. 58 e ss.mm.ii.) hanno accolto l'urgente necessitdi valutare e riconoscere il grado di sicurezza strutturale degli edifici, allo scopo di salvaguardare la vita umana ed anche assicurare l'uso del bene dopo eventi sismici di modesta entit Le Linee Guida di cui al D.M. n. 58/2017 forniscono finalmente gli strumenti utili ad aumentare la consapevolezza del rischio sismico nell'opinione pubblica, a supportare l'adozione di misure per il miglioramento sismico delle strutture noncha formalizzare la valutazione di agibilitdi un fabbricato dopo un terremoto. Da questi presupposti nasce l'Attestato di Classificazione Sismica (ACS), un nuovo documento che, analogamente all'ormai assodato ACE/APE per il consumo energetico, caratterizza e accompagna l'edificio nella sua vita di utilizzo per quanto riguarda la vulnerabilitsismica. Si tratta di un passo importante verso il traguardo di diffondere una conoscenza di base per stabilire il valore commerciale di un fabbricato nonchper determinare consapevolmente se occorre un intervento di rafforzamento oppure la demolizione e ricostruzione della struttura. Questa pubblicazione ha come oggetto criteri e metodi da applicare per la determinazione della Classe di Rischio Sismico della Costruzione, secondo le Linee Guida Nazionali (D.M. 28 febbraio 2017, n. 58 e ss.mm.ii.); sono trattati, inoltre, i concetti teorici per la stima della vulnerabilitsismica. Il testo riporta riferimenti alle agevolazioni fiscali del SismaBonus e gli strumenti necessari per accedere alle detrazioni previste, proponendo in particolare, quale documento essenziale allo scopo, l'Attestato di Classificazione Sismica (ACS); quest'ultimo potressere redatto dall'utente con l'ausilio del software CIaSS - Classificazione Sismica delle Costruzioni, parte integrante della presente pubblicazione. Software incluso.

Il collaudo statico delle strutture...

De Gaetanis Gianni Michele
Grafill

Non disponibile

42,00 €
Aggiornata al Testo Unico Edilizia di cui al D.P.R. n. 380/2001, alle Norme Tecniche per le Costruzioni 2018 di cui al D.M. 17 gennaio 2018 e alla relativa Circolare applicativa n. 7 del 21 gennaio 2019. Guida teorico-pratica, completa e di facile consultazione, che si rivolge a tutti i tecnici collaudatori, siano essi ingegneri o architetti, con lo specifico scopo di fornire indicazioni step by step sulle operazioni di collaudo statico delle strutture di calcestruzzo armato. La peculiaritdel testo quella di guidare il collaudatore nelle proprie attivit identificando step e procedure in relazione ai diversi argomenti trattati e fornendo strumenti di controllo funzionali alla formazione del giudizio del collaudatore stesso. Questa nuova edizione, completamente aggiornata alle NTC 2018 e alla relativa Circolare applicativa n. 7/2019, strutturata in argomenti tematici e presenta uno specifico punto di forza: la continuite la progressione degli argomenti trattati rispetto alle operazioni di collaudo statico. L'obiettivo quello di coordinare le operazioni di collaudo con il quadro tecnico-normativo vigente. La guida fornisce al collaudatore un quadro completo ed esaustivo sulle procedure, tecniche ed amministrative, sulle prove (siano esse distruttive, semi-distruttive o non distruttive), sugli strumenti utilizzati nelle prove e sulla modulistica, dai moduli di nomina del collaudatore fino al collaudo stesso, nonchdiversi esempi e casi pratici: si tratta di una serie di esempi sugli aspetti significativi del collaudo, dalla interpretazione dei risultati sperimentali fino ai controlli di accettazione dei materiali. Contenuti della WebApp: La WebApp parte integrante della presente pubblicazione e consente di installare i seguenti software per la verifica di accettazione di forniture di calcestruzzo e acciaio: CoC: software per i controlli di collaudo su calcestruzzo ed acciaio ed i relativi criteri; il software, inoltre, gestisce il pacchetto completo di informazioni funzionali alle operazioni di collaudo inclusa una lista di controllo. AnaDat: software per la gestione dei dati e dell'anagrafica di clienti e ditte; il pacchetto di uso generale e puessere utilizzato non solo dal software CoC ma anche dagli altri software dotati delle funzionalitper l'accesso all'archivio. La WebApp contiene inoltre: Speciale progettazione strutturale antisismica: banca dati con normativa (nazionale e regionale) e giurisprudenza, consultabile attraverso un motore di ricerca. La banca dati saraggiornata automaticamente per 365 giorni dall'attivazione della WebApp.

GDPR per i professionisti. Guida...

Bianco Andrea Omar
Grafill

Non disponibile

35,00 €
Le modifiche introdotte attraverso il Regolamento (UE) 2016/679 e la normativa nazionale in materia privacy (D.Lgs. n. 101/2018) hanno assunto importanza rilevante per tutti, professionisti compresi e da qui l'esigenza di produrre un testo a taglio tecnico-scientifico che consenta la corretta comprensione dell'apparato normativo e delle prassi da seguire. La presente pubblicazione si configura come un manuale teorico-pratico per professionisti che vogliono adeguarsi alla riforma. Una parte dedicata alla normativa sulla gestione del trattamento dei dati per la professione. Sono riportati esempi, checklist, modulistiche (informative, registri, audit), procedure, linee guida e prassi per la propria realtprofessionale. Nel testo sono riportate informazioni utili sulla formazione dei collaboratori, al fine di evitare errori nell'applicazione della norma, e per creare un valido sistema interno ed esterno di misure tecniche e organizzative, sia fisiche che informatiche, volto al rispetto del art. 32 del Regolamento, e ad evitare la violazioni dei dati (data breach). Software incluso: l'acquisto della presente pubblicazione include, in abbonamento gratuito per 12 mesi, il gestionale GDPR Allevolution Privacy (versione completa) di Allevolution s.r.l.s.. Il software fornisce servizi necessari all'adeguamento privacy e al suo mantenimento e, per chi non ha mai avuto un sistema informatico di gestione della propria attivitrappresenta, altres un valido supporto per registrare clienti, fornitori, dipendenti, collaboratori e consulenti. L'utente di Allevolution Privacy avra disposizione tutto ciche serve per l'adeguamento alla normativa vigente in materia di GDPR. Il software gestionale funziona in Cloud e, con una semplice connessione internet, accessibile da qualsiasi luogo e con qualunque dispositivo. Ogni area del software riporta tutti i documenti di riferimento, predisposti per singola categoria e per ogni esigenza professionale; in questo modo l'utente potrscegliere, in base alle proprie esigenze, se utilizzare i documenti base oppure modificarli o integrarli. Inoltre, grazie alla funzione anagrafiche, i dati verranno inseriti automaticamente all'interno dei documenti. Registri e documenti sono costantemente aggiornati alle modifiche normative e alle pronunce del garante e, grazie a un editor di testo integrato, per la creazione dei documenti non necessario utilizzare software di terze parti.

Consolidamento solai di legno....

Cascio Stefano
Grafill

Non disponibile

42,00 €
Il volume una guida per il consolidamento dei solai di legno e tiene in considerazione quanto previsto dalle Norme Tecniche per le Costruzioni di cui al D.M. 17 gennaio 2018 e dalla relativa Circolare applicativa n. 7 del 21 gennaio 2019. La guida si apre con la trattazione delle picomuni tecniche costruttive per solai intermedi e con la classificazione a vista dei legnami. Una sezione dedicata ai materiali utilizzati per il consolidamento dei solai di legno ed alle tecniche di intervento. Completano il testo i seguenti esempi di calcolo redatti alla luce della normative vigente: rinforzo con trave di acciaio collocata all'intradosso; rinforzo con trave di acciaio collocata all'estradosso; rinforzo soletta in c.a. e connettori metallici; rinforzo con tavolato di legno e connettori metallici. Il software incluso esegue il calcolo e la verifica per il consolidamento di solai di legno con il metodo degli stati limite ultimi (SLU) e degli stati limite di esercizio (SLE).