Marini Rolando

Marini Rolando

Immigrazione e sicurezza....

Marini Rolando
Maggioli Editore

Disponibile in libreria in 3 giorni

28,00 €
Il nesso tra fenomeni migratori e sicurezza viene esploratoe approfondito da molti punti di vista, nel tentativo di evitare schematismi e semplificazioni che renderebberodifficile elaborare un'analisi adeguata. Il volume si apre con una ricognizione teorico-metodologicasulla controversa relazione tra migrazioni, emergenza e sicurezza, per passare ad un'analisicritica delle politiche di esternalizzazione adottateda molti paesi occidentali e della conseguente ridefinizionedell'idea di confine. Il libro prosegue con un'ampia indagine sulle strategie dei mezzi d'informazionea stampa italiani che evidenzia la diversificazionedelle rappresentazioni dei temi dell'immigrazione,consentendo di riconsiderare il ruolo delgiornalismo sia nella conformazione del tema, sianei confronti della politica. A cisegue uno studiosulla radicalizzazione jihadista che approfondisce,senza determinismi, il legame tra evoluzione deiprocessi di inclusione in Europa e deriva terroristica,confermando cosla natura complessa dell'intreccioche sostanzia il nesso immigrazione-sicurezza. Le contraddizioni e la sospensione irrisolta sono labase di uno scontro simbolico che si manifesta anchenella legislazione di cui qui si analizza, in chiavesociolinguistica, la produzione normativa sulla legittimadifesa.

Interpretare testi

Montesperelli Paolo
Maggioli Editore

Disponibile in libreria in 3 giorni

26,00 €
Il volume presenta un'introduzione all'interpretazione testuale, considerata dal punto di vista della teoria e del metodo. Sul piano teorico gli autori si chiedono che cosa significhino testo e interpretazione. Quanto all'impostazione metodologica adottata, essa distingue quattro tipi di analisi, in base alla natura dei testi "verbali o non verbali" e a seconda dell'approccio standard o non standard. Ne deriva un percorso critico, che spazia dall'analisi computerizzata dei documenti scritti fino all'interpretazione sociologica e semiotica dei testi audiovisivi, con particolare attenzione alla tecnica della analisi del contenuto come inchiesta.

Mass media e discussione pubblica....

Marini Rolando
Laterza

Non disponibile

16,00 €
La teoria dell'agenda setting definisce i mezzi di comunicazione di massa quali attori in grado di influenzare il modo in cui gli individui strutturano le proprie immagini della realtà. Ma chi, o cosa, influenza i media? Un filone di studi contiguo all'agenda setting indaga le modalità con cui le questioni prioritarie della discussione pubblica vengono imposte all'attenzione dei media da una fitta rete di gruppi di pressione, movimenti sociali, partiti, istituzioni o singoli cittadini. La funzione dei media ne risulta fortemente ridimensionata, a favore del riconoscimento di un quadro più complesso di interazioni competitive.