Consulenze e garanzie d’impresa

Filtri attivi

L'evoluzione della consulenza...

Gabbianelli Linda
CEDAM 2019

Disponibile in libreria  
MANUALI ECONOMIA

20,00 €
Per diventare una società di consulenza di successo è necessario focalizzarsi sulle reali esigenze dei clienti: ogni business deve sviluppare le capacità di comprendere tali esigenze, creare valore, comunicarlo adeguatamente e consegnarlo al cliente al fine di aiutarlo a ottenere i risultati desiderati. Il volume si rivolge a ricercatori, imprenditori, professionisti, freelance, coloro che già operano in questo settore e che collaborano con società di consulenza nonché a studenti interessati ad approfondire le recenti tendenze del mercato della consulenza manageriale alla luce dei nuovi scenari socio-economici e della rivoluzione digitale.

L'evoluzione della consulenza...

Gabbianelli Linda
CEDAM 2019

Disponibile in libreria

20,00 €
Per diventare una società di consulenza di successo è necessario focalizzarsi sulle reali esigenze dei clienti: ogni business deve sviluppare le capacità di comprendere tali esigenze, creare valore, comunicarlo adeguatamente e consegnarlo al cliente al fine di aiutarlo a ottenere i risultati desiderati. Il volume si rivolge a ricercatori, imprenditori, professionisti, freelance, coloro che già operano in questo settore e che collaborano con società di consulenza nonché a studenti interessati ad approfondire le recenti tendenze del mercato della consulenza manageriale alla luce dei nuovi scenari socio-economici e della rivoluzione digitale.

Knowing through consulting in...

Ciampi Francesco
Firenze University Press 2018

Non disponibile

14,90 €
L'impresa di consulenza direzionale è comunemente considerata l'archetipo di impresa knowledge-intensive. Il tema della creazione della conoscenza attraverso l'implementazione dell'intervento consulenziale risulta tuttavia un campo di ricerca in larga parte ancora inesplorato. Il presente lavoro si pone l'obiettivo di colmare questo gap, proponendo un modello concettuale finalizzato ad esplicitare e mappare i sentieri cognitivi attraverso i quali può esprimersi il potenziale di managerial knowledge creation dell'intervento di consulenza direzionale. Il modello proposto rappresenta una originale applicazione allo specifico contesto della relazione consulenziale delle teorie che interpretano le dinamiche di creazione di conoscenza come processi di knowledge conversion. Esso aiuta a comprendere che, nei contesti consulenziali evoluti, tale potenziale consiste nella possibilità di generare nuove conoscenze imprenditoriali non solo esplicite ma anche, e soprattutto, tacite (come ad esempio nuove competenze esperienziali diagnostiche e nuove capacità di intuire la soluzione dei problemi imprenditoriali).

Identità e professionalità nel...

Bilotti Andrea
Carocci

Non disponibile

18,00 €
Cooperative e imprese sociali possono essere una preziosa risorsa di fronte alle attuali difficoltà legate alla crisi economica, ai tagli alle politiche di welfare, ai crescenti fenomeni di vulnerabilità sociale. Per questo gli autori propongono una nuova figura professionale, quella cioè di un orientatore in grado di accompagnare le imprese sociali verso una ridefinizione della propria identità, per poter meglio conseguire i cambiamenti organizzativi necessari in questa fase e riattivare meccanismi di governance democratica.

Come la consulenza direzionale crea...

Ciampi Francesco
Firenze University Press 2017

Non disponibile

14,90 €
L'impresa di consulenza direzionale è comunemente considerata l'archetipo di impresa knowledge-intensive. Il tema della creazione della conoscenza attraverso l'implementazione dell'intervento consulenziale risulta tuttavia un campo di ricerca in larga parte ancora inesplorato. Il presente lavoro si pone l'obiettivo di colmare questo gap, proponendo un modello concettuale finalizzato ad esplicitare e mappare i sentieri cognitivi attraverso i quali può esprimersi il potenziale di managerial knowledge creation dell'intervento di consulenza direzionale. Il modello proposto rappresenta una originale applicazione allo specifico contesto della relazione consulenziale delle teorie che interpretano le dinamiche di creazione di conoscenza come processi di knowledge conversion. Esso aiuta a comprendere che, nei contesti consulenziali evoluti, tale potenziale consiste nella possibilità di generare nuove conoscenze imprenditoriali non solo esplicite ma anche, e soprattutto, tacite (come ad esempio nuove competenze esperienziali diagnostiche e nuove capacità di intuire la soluzione dei problemi imprenditoriali).

Consulenze tecniche contabili e...

Agostini Filippo
Maggioli Editore 2016

Non disponibile  
CONTABILITA FISCO

68,00 €
Il manuale prevede in questa terza edizione un ampliamento delle funzioni professionali prese in esame, al fine di andare oltre l'ambito delle consulenze tecniche contabili in senso stretto e rendere la disamina più aderente alla variegata tipologia di incarichi estimativi e valutativi che possono scaturire da procedimenti giurisdizionali, in cui il commercialista è sempre più frequentemente chiamato a prestare la propria opera. La rassegna, infatti, viene aumentata fino a 60 casi realmente svolti - tra cui si segnalano quelli inerenti alla "nuova" disciplina del sovraindebitamento (Legge 27 gennaio 2012, n. 3), quelli effettuati all'interno di procedure concorsuali, nonché due lodi arbitrali in materia di diritto commerciale - e dà evidenza delle tecniche e delle modalità di composizione delle relazioni, che vengono riproposte anche sul Cd-Rom allegato, insieme alle tabelle di calcolo utilizzate, in modo che il lettore possa ricavarne utili spunti in ordine ai criteri metodologici da utilizzare nella propria attività.

Il nuovo mediatore creditizio. Il...

Miglioli Flavio
Il Sole 24 Ore 2014

Non disponibile

28,00 €
La crisi di mercato e di fiducia ha fatto emergere una maggiore richiesta di consulenza nelle scelte di indebitamento. Il libro - oltre a offrire una panoramica sul mercato del credito alle famiglie e sui principali prodotti disponibili (mutui, crediti per

Consulenze tecniche contabili. Con...

Agostini Filippo
Maggioli Editore 2014

Non disponibile  
STIME E PERIZIE

62,00 €
L'autore propone una rassegna di 50 consulenze tecniche di carattere economico-contabile, inerenti svariate tipologie di incarichi in ambito civile, penale, tributario, societario e fallimentare. Tra i casi affrontati sono compresi: controversie di lavoro, azioni revocatorie e di responsabilità, contenziosi bancari, accertamenti di bancarotta fraudolenta, valutazioni di azienda, azioni di risarcimento danni. Le consulenze sono integralmente riproposte sul Cd-Rom allegato insieme alle tabelle di calcolo utilizzate, affinché il professionista possa adattarle ai casi concreti affidatigli nell'esercizio dell'attività di consulente tecnico.

L'esame per consulente del lavoro

Alpha Test 2013

Non disponibile

24,00 €
Ampiamente rivista e aggiornata anche all'ultima riforma del lavoro, la settima edizione del volume è uno strumento specifico e completo per la preparazione all'esame per Consulente del lavoro. Argomenti trattati: introduzione alla figura del consulente de

Consulente del lavoro. Strumenti...

Bernucci Antonio
Maggioli Editore 2011

Non disponibile

22,00 €
Il testo riporta una serie di esercitazioni in grado di costituire un valido strumento didattico per i praticanti consulenti del lavoro. Le tracce raccolgono e analizzano complesse casistiche di previdenza sociale, con difficoltà e criticità a volte superiori a quelle proposte all'esame di Stato. Le esercitazioni rappresentano una sintesi dei principali problemi previdenziali e sono impostate sulla falsariga di quelle realmente assegnate in sede d'esame: indicazione iniziale di dati e successivo svolgimento attraverso i vari passaggi contabili e la predisposizione dei relativi prospetti paga. Il volume si completa con una raccolta di quesiti giuslavoristici, strutturati sotto forma di domande formulate ad un ipotetico professionista, e con una parte finale contenente le lezioni di ragioneria tenute dall'autore in questi anni nei corsi per i praticanti.

Change&coach. Un approccio...

Q&O Consulting
Franco Angeli 2011

Non disponibile

25,50 €
Nelle realtà aziendali e nelle organizzazioni costante e continua è la ricerca dello strumento più potente, più performante e soprattutto più efficiente! Solo raramente, tuttavia, ci si pone una domanda fondamentale: "Stiamo usando gli strumenti nel modo giusto, in modo completo e soprattutto nel modo più efficace?" Il libro prova a fornire una possibile risposta proprio a questo interrogativo, facendo leva sulla risorsa più importante presente in azienda e che troppo spesso si dimentica di possedere: la capacità di trasformare il pensiero in azione. Una capacità che nasce da una strana combinazione di competenza e consapevolezza, di strumenti e abilità. L'approccio change&coach, presentato nelle pagine del libro, è frutto della decennale esperienza maturata dagli autori nella gestione di progetti di cambiamento. A differenza dei metodi tradizionali, il change&coach considera l'uomo al centro del cambiamento e si propone di fondere in un unico approccio strutturato l'attenzione agli strumenti e quella alle persone. I casi aziendali presentati nelle pagine del libro evidenziano come l'uso congiunto di tecniche di gestione del cambiamento e di coaching abbia saputo portare alle aziende un più rapido raggiungimento degli obiettivi di miglioramento e soprattutto consolidato all.interno delle strutture un metodo per garantire un graduale distacco dal consulente.

La nuova figura del mediatore...

Capuano Pasquale
Simple 2011

Non disponibile

15,00 €
Il mediatore creditizio è il soggetto che mette in relazione, anche attraverso attività di consulenza, banche o intermediari finanziari con la potenziale clientela al fine della concessione di finanziamenti sotto qualsiasi forma. La clientela, sempre più esigente, ha bisogno di un professionista di alto livello al proprio fianco: il mediatore, grazie alla sua indipendenza nei rapporti con istituti di credito e finanziarie, affianca il potenziale cliente nella scelta del prodotto più consono alle sue esigenze attraverso la ricerca delle diverse offerte poste in essere sul mercato delle banche e intermediari.

I contratti di garanzia finanziaria...

Agnese Vincenza
Giappichelli 2009

Non disponibile

44,00 €
Nella prospettiva sistematica delle garanzie reali mobiliari nel diritto civile italiano, lo studio analizza tutti gli aspetti innovativi introdotti dal d. legisl. 21 maggio 2004 n. 170 con il quale è stata recepita la direttiva 2002/47/CE in tema di contratti di garanzia finanziaria. Tutto il settore delle garanzie reali mobiliari risulta interamente rivisitato anche nella prospettiva del processo di uniformazione del diritto contrattuale europeo. Vengono così esaminate, ad esempio, le molteplici implicazioni ora derivanti dall'esplicito riconoscimento normativo - attraverso le clausole di sostituzione e di integrazione dell'oggetto della garanzia - del pegno rotativo, anche in relazione ai casi nei quali sia stata esperita azione revocatoria fallimentare. Alla luce del divieto di patto commissorio presente nella normativa del codice civile, specifica attenzione è altresì dedicata agli ampi poteri attribuiti al creditore garantito qualora debba procedere alla realizzazione della garanzia e, in particolare, al potere di diretta appropriazione del bene oggetto di garanzia, l'esercizio del quale viene adesso ancorato all'unica forma di controllo, eventuale e successivo all'avvenuta esecuzione, consistente nel criterio di ragionevolezza di cui, nel corso dello studio appunto, si perviene a definirne il possibile contenuto.

Il management strategico delle...

Testa Giovanna
Franco Angeli 2007

Non disponibile

18,00 €
La società industriale sta gradualmente cedendo il passo alla società dell'informazione e della conoscenza. Si tratta di un cambiamento radicale, che ha profonde implicazioni economiche e culturali. Il valore economico è generato sempre di più dalle risorse immateriali. Il mezzo di produzione base è oggi il "bene" immateriale, che è sapere e conoscenza. In quest'ottica, le aziende knowledge-based rappresentano il focus di questo studio. Un classico esempio d'azienda knowledge-based è rappresentato dalle società di consulenza, le quali basano tutta la propria attività sul mettere a disposizione di terzi, vale a dire dei propri clienti, le conoscenze necessarie allo sviluppo e all'implementazione del proprio business, attraverso l'attuazione di politiche strategiche competitive. Sono, questi, i motivi che inducono il management strategico delle società di consulenza a focalizzare l'attenzione sullo sviluppo conoscitivo del personale, sulle forme di incentivazione dell'apprendimento individuale e collettivo, sui meccanismi di trasferimento della conoscenza all'interno delle imprese, sulla scelta del giusto trade-off tra globalizzazione e contestualizzazione dei saperi.