Insegnamento a studenti con difficoltà emotive o comportamentali

Active filters

Bambini con l'etichetta....

Zappella Michele
Feltrinelli

Disponibile in libreria

14,00 €
Una nuova emarginazione, basata su diagnosi di disabilità trasformate in etichette di "diversità" irrecuperabile, è in pieno sviluppo nel nostro Paese e coinvolge un numero crescente di bambini e ragazzi. Le diagnosi più comuni, e più facili da rendere "etichette", si riferiscono ad abilità considerate oggi importanti anche in una prospettiva lavorativa, come leggere bene e relazionarsi con gli altri adeguatamente. Si tratta di dislessia e autismo, cui non di rado si aggiungono discalculia e iperattività. Spesso, infatti, si confondono ritardi di lettura con la dislessia, oppure si certifica l'autismo mentre si è di fronte a ritardi del linguaggio, depressioni, mutismo elettivo, o persino transitorie timidezze. Dietro la loro pretesa "oggettività", le diagnosi sbagliate nascono dall'importanza attribuita a determinati test e sono quasi sempre rese pubbliche, diventando marchi indelebili che definiscono il bambino, e danneggiano l'emotività sua e dei genitori compromettendone l'identità. Come può avvenire tutto ciò? Perché? E con quali conseguenze? Cosa ha portato all'esplosione di diagnosi, spesso senza fondamento, degli ultimi anni? A queste domande e a molto altro risponde Michele Zappella, con una chiarezza e una semplicità rara, preziosa e utile per tutti. La ricca casistica, la profonda esperienza clinica e di ricerca dell'autore, invita i genitori e gli educatori ad aprire gli occhi senza cedere al "fascino sottile dell'etichetta", e i professionisti a mantenere aggiornata la cultura specialistica sperimentando modi di approccio ai bambini che ne stimolino fantasia e creatività. Gli effetti possono essere sorprendenti!

Gestire i comportamenti...

D'Alonzo Luigi
Giunti EDU

Disponibile in libreria in 5 giorni

24,00 €
Come è noto, i comportamenti problematici di alcuni studenti possono compromettere l'esperienza didattica dell'intero gruppo classe e mettere a dura prova il lavoro degli insegnanti. Questa guida nasce proprio per supportarli nella didattica quotidiana e nella gestione dei casi più complessi, fornendo loro indicazioni e strategie per intervenire in modo puntuale ed efficace. Il volume è articolato in 3 sezioni: "Conoscere per intervenire", per scoprire quali sono e da cosa sono causati i comportamenti problematici che ostacolano gli apprendimenti e quale può essere il loro impatto sul gruppo classe; "Cosa fare", che illustra gli interventi necessari per promuovere un clima positivo e gestire la vita di classe attraverso regole, routine e procedure; "Come fare", che presenta indicazioni e numerosi esempi operativi concreti su come affrontare nella pratica i comportamenti problematici lievi, moderati e gravi. Il volume fornisce anche preziosi suggerimenti su come coinvolgere le famiglie negli interventi con i ragazzi problematici, in un'ottica di sinergia costruttiva.

L'arte del dis-apprendere. Guida...

Dellai Francesca
in.edit

Disponibile in libreria in 3 giorni

10,00 €
Chi non ha mai sentito, almeno una volta, le parole difficoltà scolastiche, DSA, ADHD? Ma cosa si intende con queste etichette? Il mondo dell'apprendimento è complesso e in continua evoluzione, così come i bambini di oggi! In questo libro si parlerà di quali sono le possibili difficoltà quotidiane di chi è impegnato a crescere, ma anche di chi cerca di aiutare bambini e ragazzi in questo difficile compito. La diversità nell'apprendere o nello stare attenti può divenire una risorsa. Attraverso l'esplorazione di cinque domande chiave saranno messi a fuoco alcuni primi passi concreti che aiutino a trovare la rotta per il raggiungimento dei propri personali obiettivi.

Didattica cooperativa e classi...

Rossi Stefano
Pearson

Non disponibile

19,00 €
Insegnare nel nuovo millennio, alla scuola primaria come a quella secondaria, comporta nuove e più complesse sfide rispetto al passato. Dal punto di vista educativo sempre più insegnanti si ritrovano "sotto assedio", colpiti dal fuoco nemico delle cosiddette "classi difficili" e soprattutto degli studenti ribelli e oppositivi. Dal punto di vista didattico la situazione è altrettanto complessa, le classi sembrano arrancare di fronte a quattro problemi ormai strutturali: enorme difficoltà di attenzione; scarsa motivazione; inclusione difficilmente realizzabile; apprendimento spesso meccanico e superficiale. L'autore, che oltre al lavoro di formazione ha maturato una lunga esperienza con "classi difficili" a forte rischio drop-out, ritiene che di fronte a questi nuovi problemi servano nuove soluzioni. Per questo il testo si compone di tre aree essenziali per insegnare nel nuovo millennio. La prima area riguarda la gestione e conduzione delle classi difficili. Se vogliamo tornare autorevoli non possiamo più contare sul solo ruolo di insegnanti, ma dobbiamo imparare a costruire un ponte di empatia e fiducia con i millennials che siedono nelle nostre aule. La seconda area propone un approfondimento specifico sugli studenti difficili: in particolare studenti esplosivi, oppositivi e iperattivi. Per ciascuna categoria partiremo con l'analisi del loro comportamento, per poi entrare nel merito di numerosi strumenti educativi che ci consentano di gestire i comportamenti problematici creando un ponte di fiducia ed empatia. La terza area entra invece nello specifico della didattica cooperativa proposta dal metodo Rossi: un modello cooperativo che punta a un alto coinvolgimento in classe semplificando però il lavoro per competenze richiesto ai docenti. Queste tre componenti vi consentiranno di vincere la sfida delle classi liquide del nuovo millennio. Una sfida che possiamo vincere solo costruendo un ponte di empatia e cooperazione tra e con gli studenti.

La testa fra le nuvole. Come...

Lachaux Jean-Philippe
Dedalo

Disponibile in libreria in 3 giorni

18,00 €
Un libro sul cervello e i disturbi dell'attenzione che affliggono grandi e piccini. Colorato, ironico e scientificamente aggiornato, ci aiuta a capire in che modo il nostro cervello gestisce e controlla l'attenzione, mescolando testo e fumetti realizzati dallo stesso autore. Lachaux si è prefissato un obiettivo: aiutare i bambini a concentrarsi meglio a scuola e i genitori ad affrontare in modo adeguato le loro perdite d'attenzione. La prima parte dell'opera è dedicata soprattutto ai più piccoli: una guida illustrata al cervello nella quale, con immagini e metafore, vengono presentati i personaggi chiave dell'attenzione. I lettori impareranno a reagire correttamente alle distrazioni per mantenere l'equilibrio, perché essere concentrati è un po' come camminare su una trave. La seconda parte, pensata per i più grandi, approfondisce la prima con l'introduzione di spiegazioni scientifiche complementari. In chiusura, una serie di esercizi mostra come risolvere alcuni dei problemi di concentrazione più comuni.

Risolvere i conflitti in classe....

Fabiani Rita
Erickson

Non disponibile

18,50 €
Molti dei problemi di apprendimento e di comportamento, frequenti nella scuola, nascono da stati di disagio interiore degli alunni e spesso si traducono in conflitti che rendono la vita di classe una continua e logorante lotta di potere. Per farvi fronte s

ABC. Percorso per l'apprendimento...

Sestante

Non disponibile

14,00 €
"ABC" è un libro creato per imparare a leggere e a scrivere ascoltando delle belle storie. È uno strumento che consente un corretto apprendimento della letto-scrittura, pensato in ogni suo dettaglio: dall'impostazione della lettera all'ordine di presentazione, dalla scelta delle parole alla veste grafica. "ABC" consente a ogni insegnante di impostare un lavoro di qualità con i propri studenti in quanto nato dalla collaborazione di figure professionali diverse (logopedisti, pedagogisti e insegnanti). L'impostazione didattica del volume è conforme alle "Linee guida per il diritto allo studio degli alunni e degli studenti con Disturbi Specifici di Apprendimento" allegate al Decreto Ministeriale 12 Luglio 2011, legge 170 del 8 ottobre 2010.

La presa in carico dei bambini con...

Marzocchi G. Marco
Erickson

Disponibile in libreria in 5 giorni

17,50 €
Scritto da due dei maggiori esperti italiani nell'ambito dell'ADHD e dei BES, questo libro propone un programma di valutazione e intervento integrato per i bambini con disturbi di attenzione e iperattività o con Disturbi Specifici di Apprendimento. In particolare, il modello descritto dagli autori è basato sulla costruzione di una rete che coinvolge il clinico, l'insegnante, i genitori e il bambino. Dopo una parte introduttiva che definisce e descrive l'ADHD e i DSA, gli autori analizzano i possibili metodi di valutazione e di intervento, soffermandosi in particolare sulle informazioni più importanti e utili per i genitori e per gli insegnanti e sugli errori che si compiono più frequentemente. Il volume passa poi alla descrizione del metodo di rete, le potenzialità e i vantaggi, i ruoli degli attori coinvolti, le componenti del modello, e alla sua applicazione con bambini con ADHD oppure con bambini con Bisogni Educativi Speciali. Le ultime pagine, di impronta operativa, propongono laboratori di prevenzione da attivare in classe ed esempi di esperienze e buone prassi di integrazione dei bambini con difficoltà scolastiche.

Aiutare gli alunni con ADHD nella...

Steer Joanne
Erickson

Non disponibile

18,50 €
Per i ragazzi con disturbi dell'attenzione e iperattività (ADHD) il periodo dell'adolescenza e il passaggio alla scuola secondaria di secondo grado comportano spesso nuove importanti sfide. Se non vengono correttamente affrontate, le problematiche riscontrate possono portare a un basso livello di autostima, problemi di comportamento e scarsi risultati negli studi. Questo libro intende fornire strumenti e indicazioni da utilizzare con libertà e flessibilità per individuare e costruire insieme al ragazzo il percorso e le strategie più adatte a lui e ai suoi bisogni specifici. Attraverso numerose schede divertenti e coinvolgenti, insegnanti, genitori e terapisti potranno aiutare l'alunno con ADHD, tra i 10 e i 14 anni, a: "riflettere sulle difficoltà e sugli aspetti positivi e le potenzialità dell'ADHD" sviluppare l'autostima evitando frustrazione e senso di fallimento" combattere le distrazioni favorendo attenzione e concentrazione "controllare e gestire stress e impulsività" creare e mantenere relazioni personali di qualità "svolgere in modo puntuale ed efficace i compiti per casa, migliorando il rendimento scolastico" pianificare traguardi specifici e accessibili.

Disturbi dell'attenzione. Strategie...

Hébert Ariane
Red Edizioni

Disponibile in libreria in 3 giorni

12,00 €
Quali sono i segni che consentono di individuare un disturbo da deficit dell'attenzione/iperattività (Adhd)? A chi occorre rivolgersi affinché il bambino sia valutato e come procedere in seguito? Dopo che la diagnosi ha avuto conferma, come prendere una decisione circa l'eventuale terapia farmacologica? Ecco alcune delle domande poste più spesso dai genitori. Scritto da una psicologa con grande esperienza nella materia, il libro propone strategie concrete e facili da attuare per aiutare gli adulti a intervenire adeguatamente. In particolare, il volume illustra le tecniche efficaci per insegnare al bambino con Adhd a: non dimenticare e non perdere niente; organizzarsi; controllare l'agitazione motoria; restare concentrato durante le lezioni e i compiti; gestire l'impulsività e ridurre la collera; vincere l'ansia e vivere meglio le emozioni.

Il mio bambino è iperattivo. Cause,...

Sauvé Colette
Red Edizioni

Non disponibile

12,00 €
La sindrome da deficit di attenzione e iperattività è molto più diffusa di quanto non si pensi. Genitori ed educatori non devono essere lasciati soli di fronte al problema perché non è facile gestire il comportamento di un bambino a cui sia stato diagnosticato questo disturbo. Questo libro offre numerosi consigli per aiutare il bambino a muoversi più serenamente all'interno della famiglia, della scuola e con gli amici. L'autrice, che tratta il problema dell'iperattività nelle diverse fasce d'età, propone un percorso fatto di tre tappe: informarsi, capire e accettare questo disturbo neurologico; prendere coscienza delle proprie capacità di educatore; mettere in atto delle nuove strategie che abbiano un impatto positivo sul bambino o sull'adolescente.

Percorsi prosociali per...

Monteduro F.
Franco Angeli

Disponibile in libreria in 10 giorni

23,00 €
Come intervenire in modo articolato su fenomeni complessi ed invasivi quali l'ADHD ed i disturbi della condotta frequentemente associati? Il manuale si propone come strumento operativo innovativo, corredato di esempi pratici, con una base scientifica comprovata, un percorso strutturato e numerose schede operative fotocopiabili. Contemporaneamente, permette di avere un quadro d'insieme anche dal punto di vista teorico (psicologico e neurologico) del disturbo iperattività, grazie alla disamina della più recente bibliografia scientifica. Lo sviluppo del modello di trattamento multilivello s'inserisce nell'ambito della psicologia e psicoterapia cognitivo-comportamentale ed al tempo stesso rappresenta l'applicazione del modello di educazione prosociale, sviluppato da Roche (1985) e poi modificato da Salfi e Monteduro (2004). Questo testo rappresenta una possibilità d'intervento, che affronta la problematica a tutto campo, in tutti gli ambiti di vita del soggetto (livello individuale, familiare, scolastico, sociale). Sono presentati alcuni casi clinici, valutati con il metodo di ricerca sperimentale, con relativi grafici e tabelle. Numerose sono le tecniche descritte in modo semplice, pratico e difficilmente reperibili in un solo testo. Un testo di grande utilità per psicologi, educatori, insegnanti, genitori.

Pedagogia della devianza....

Ricci G. F.
Franco Angeli

Disponibile in libreria in 3 giorni

31,00 €
Il tema della devianza, alimentato anche dalla sua ricorrente amplificazione multimediale (giornali, tv, internet, ecc.), sembra assumere sempre più i contorni dell'emergenza, tanto da generare un crescente allarme sociale al quale vengono associati non solo l'analisi dei contesti familiari, comunitari e istituzionali di degrado, abbandono e deprivazione, ma anche il bisogno di una riflessione pedagogica e di una progettazione educativa contrassegnate dai motivi dell'urgenza e dell'indifferibilità. Il volume, rivolto a educatori professionali, operatori dei servizi sociali, insegnanti e genitori, oltre ad approfondire la specificità epistemologica della pedagogia della devianza -avvalendosi anche del contributo di altri saperi disciplinari secondo la prospettiva di un approccio integrato - propone ipotesi e strategie di intervento, progetti e realizzazioni in relazione ai diversi ambiti operativi (dalla scuola alla famiglia, dalla comunità per minori al carcere, ecc.) e alle differenti manifestazioni con le quali la devianza si esprime.

Disagi dei ragazzi, scuola,...

Triani Pierpaolo
La Scuola

Disponibile in libreria in 5 giorni

15,50 €
Non tutti i bambini e i ragazzi riescono ad affrontare la sfide delle scuola con sufficiente sicurezza e con un bagaglio di energie sempre adeguato. In non pochi casi presentano difficoltà che impediscono loro di vivere in modo positivo le relazioni scolastiche, raggiungere un rendimento sufficiente, vivere un rapporto positivo con se stessi. Queste difficoltà, sintetizzabili attraverso la categoria di "disagio scolastico", rappresentano il tema affrontato in questo volume, partendo dalla constatazione che la difficoltà degli alunni appartiene alla fisiologia della scuola. Alla luce dell'analisi della letteratura specialistica e di un "viaggio esplorativo e formativo" svolto in diverse scuole coniugato con un costante lavoro di progettazione con insegnanti e enti locali, la ricerca mette in evidenza alcuni tentativi in atto che puntano al rafforzamento delle risorse dell'alunno, del docente e della collaborazione tra scuola e comunità territoriale.

Oltre le parole

Marconi Anna
Erickson

Disponibile in libreria in 3 giorni

18,50 €
Il modo con cui gli adulti si relazionano al bambino nella cura del suo corpo all'interno delle diverse routine quotidiane nutre profondamente il suo bisogno di sicurezza affettiva, indispensabile per uno sviluppo psicobiologico e sociale armonioso. Questo libro racconta dei piccoli ma significativi eventi affettivi che tessono la trama delle relazioni più profonde, stabilendo un dialogo sensoriale fatto di sguardi, suoni e carezze, che precede e accompagna la comunicazione verbale. Il testo sottolinea l'importanza della confidenza che l'educatore ha con il suo corpo e dedica esercitazioni pratiche per coltivare questa sensibilità. Racconta dei piccoli ma significativi eventi affettivi, della durata anche di pochi secondi, che tessono la trama delle nostre relazioni più profonde e propone una riflessione sulle qualità tattili che mettono il bambino nella condizione di condividere un'esperienza, di sentirsi con l'altro, di vivere assieme il momento presente, di percepire il proprio corpo e allo stesso tempo percepire il corpo di chi lo accudisce. Oltre le parole è accompagnato da una serie di immagini che guidano all'osservazione del linguaggio corporeo.

Nemici intimi. Condotte aggressive...

Amenta Giombattista
Scholè

Disponibile in libreria in 3 giorni

18,00 €
Le situazioni di conflitto fanno parte della vita di ogni coppia, ma cosa fare se il confronto degenera in rabbia e condotte aggressive? A partire da casi e problemi reali, l'autore propone soluzioni concrete - utili non solo a psicologi, psicoterapeuti o pedagogisti, ma a tutti i lettori - per affront are le difficoltà che possono nascere all'interno di un rapporto. Il ricatto, la ribellione, la violenza, ma anche la sottomissione, l'accondiscendenza e le simbiosi non sane: atteggiamenti che, analizzati in profondità, rivelano come la paura e la sensazione di minaccia possano degenerare in comportamenti distruttivi. Agire su questi meccanismi, non reprimerli, è la chiave per recuperare un rapporto equilibrato, come spiega questo libro che offre informazioni e strategie per conoscere e gestire creativamente le contraddizioni che si riscontrano nella coppia e nella famiglia.

Attività neuro e psicomotorie per...

Conti Silvia
Erickson

Disponibile in libreria in 3 giorni

23,50 €
L'autoregolazione è un aspetto di importanza essenziale per lo sviluppo del bambino e il suo benessere, poiché è l'insieme di quelle capacità che gli consentono, crescendo, di gestire le emozioni e modulare efficacemente i processi cognitivi e il comportamento. Alcune difficoltà in questo ambito sorgono già in età prescolare, rischiando di avere ricadute importanti sull'apprendimento scolastico e sulle relazioni sociali: questo libro nasce proprio dall'idea di realizzare un programma che stimoli, attraverso il gioco, l'autoregolazione e lo sviluppo funzionale in bambini dai 3 ai 5 anni. Dopo una dettagliata descrizione di come agiscono le funzioni esecutive e di quali strumenti le valutano, gli autori presentano 90 attività volte a stimolare e potenziare l'inibizione, la memoria di lavoro e la flessibilità e a ridurre così i comportamenti disfunzionali (discontrollo degli impulsi, rabbia, non tolleranza della frustrazione). Il volume può essere utilizzato in contesto clinico - quindi per l'intervento riabilitativo e preventivo rivolto a bambini in età prescolare con difficoltà di autoregolazione, problemi di autocontrollo, iperattività e impulsività - ma anche in ambito educativo per stimolare lo sviluppo dell'autoregolazione in modo ludico e migliorare le competenze sociali di tutti i bambini.

Insuccesso scolastico. Rischio di...

Del Regno Angela Rita
Officine

Non disponibile

14,00 €
Il suicidio è la terza principale causa di morte tra gli adolescenti e la sua incidenza tra i giovani si è triplicata negli ultimi venti anni. Nel nostro Paese il suicidio è la seconda causa di morte tra gli adolescenti. I dati sono allarmanti, visto che l'8% di tutti i decessi tra i ragazzi nella fascia di età 10-24 è determinato dalla scelta consapevole di togliersi la vita.

Didattica cooperativa e classi...

Rossi Stefano
Pearson

Disponibile in libreria in 3 giorni

20,00 €
Insegnare nel nuovo millennio, alla scuola primaria come a quella secondaria, comporta nuove e più complesse sfide rispetto al passato. Dal punto di vista educativo sempre più insegnanti si ritrovano sotto assedio, colpiti dal fuoco nemico delle cosiddette "classi difficili" e soprattutto degli studenti ribelli e oppositivi. Dal punto di vista didattico la situazione è altrettanto complessa, le classi sembrano arrancare di fronte a quattro problemi ormai strutturali: enorme difficoltà di attenzione; scarsa motivazione; inclusione difficilmente realizzabile; apprendimento spesso meccanico e superficiale. L'autore, che oltre al lavoro di formazione ha maturato una lunga esperienza con "classi difficili" a forte rischio drop-out, ritiene che di fronte a questi nuovi problemi servano nuove soluzioni. Per questo il testo si compone di tre aree essenziali per insegnare nel nuovo millennio. La prima area riguarda la gestione e la conduzione delle classi difficili: se vogliamo tornare autorevoli non possiamo più contare sul solo ruolo di insegnanti, ma dobbiamo imparare a costruire un ponte di empatia e fiducia con i millennials. La seconda area propone un approfondimento specifico sugli studenti difficili: in particolare studenti esplosivi, oppositivi e iperattivi. Per ciascuna categoria vengono offerti numerosi strumenti educativi che consentano di gestire i comportamenti problematici creando un ponte di fiducia e empatia. La terza area entra invece nello specifico della didattica cooperativa proposta dal Metodo Rossi: un modello cooperativo che punta a un alto coinvolgimento in classe semplificando però il lavoro per competenze richiesto ai docenti. Nuova edizione con compiti di realtà

Apprendimento cooperativo...

Capodieci Agnese
Erickson

Disponibile in libreria in 3 giorni

19,50 €
L'apprendimento cooperativo (AC) o "cooperative learning" è un metodo di insegnamento/apprendimento incentrato su attività di gruppo, che si è dimostrato straordinariamente efficace sia nel promuovere lo sviluppo delle competenze sociali, sia nel valorizzare e stimolare - come richiesto dalle "indicazioni nazionali per il curricolo" - le diverse intelligenze e attitudini. Proprio per questo, esso appare particolarmente indicato anche per favorire l'integrazione di bambini e ragazzi con "deficit di attenzione e iperattività" (ADHD) e con problemi di comportamento. In questo volume, gli autori mostrano, sulla base di esperienze fatte in classe e di analisi condotte con scrupolosità scientifica, come l'apprendimento cooperativo possa essere proficuamente utilizzato in un'ottica inclusiva. Composto di due parti, una introduttiva di carattere teorico e una pratica, il libro contiene: 20 esempi di attività (attività propedeutiche per formare i gruppi e per favorire un clima cooperativo in classe, attività cooperative semplici e attività cooperative complesse); più di 30 schede per il lavoro in classe pronte all'uso; questionari per l'analisi del gruppo classe (questionario integrato SDAI/relazionalità e questionario per lo studio sociometrico). Si propone, dunque, come una guida operativa completa e preziosa per insegnanti, educatori e, in generale, per chiunque si interessi a vario titolo di formazione e pratiche inclusive.