Archeologia medievale europea

Filtri attivi

Nonantola. Vol. 5: Una comunità...

Librenti M. (cur.); Cianciosi A. (cur.)
All'Insegna del Giglio 2017

In libreria in 10 giorni

25,00 €
Dal 2001 Nonantola è al centro di un importante progetto di ricerca archeologica che ha consentito di acquisire molte informazioni su una delle più importanti strutture insediative del Medioevo italiano: il monastero di San Silvestro, il suo borgo e il territorio circostante. Il quinto volume relativo a questo progetto riguarda i risultati degli scavi eseguiti in una delle piazze centrali del centro storico di Nonantola: Piazza Liberazione. Questo luogo era già stato oggetto nel 2004 di limitati sondaggi archeologici da cui era emersa una porzione della chiesa di San Lorenzo e del cimitero di pertinenza. Nell'estate del 2015 è stato così possibile scrivere un'altra inedita pagina della storia di questo luogo, che acquista ancora più significato e valore se messa in rapporto con quella del grande cenobio. Sono state portate alla luce le fondazioni della chiesa di San Lorenzo, di cui sono state documentate due fasi costruttive (XI-XII secolo e XII-XIV secolo) con le sepolture dell'area cimiteriale circostante. Andando oltre i confini dell'edificio di culto - e scendendo in profondità - sono emerse tracce dell'insediamento più antico.

Atti del 7° Congresso nazionale di...

Arthur P. (cur.); Leo Imperiale M. (cur.)
All'Insegna del Giglio 2015

In libreria in 10 giorni

65,00 €
Il volume contiene i testi delle relazioni che sono presentate e discusse al VII Congresso Nazionale della Società degli Archeologia Medievisti Italiani (Lecce, 9-12 settembre 2015), articolate in 3 Sezioni: Teoria e Metodi dell'Archeologia Medievale; Insediamenti urbani e architettura; Territorio e ambiente.

Atlante dei beni archeologici della...

Augenti Andrea
Ante Quem 2013

In libreria in 10 giorni

35,00 €
Il volume è il primo di una serie dedicata alla catalogazione esaustiva dei beni archeologici della provincia di Ravenna. In questo caso l'attenzione è rivolta al paesaggio monumentale di epoca medievale. L'area è ben conosciuta soprattutto per i suoi monumenti di età tardoantica, e in particolare per le molte pievi ancora ben conservate; la densità delle emergenze, tuttavia, è molto più ampia, e include anche numerosi castelli e monasteri, a partire dai quali è possibile affrontare i temi dell'edilizia monumentale e dello sviluppo delle forme insediative su una lunga diacronia. Grazie a una schedatura completa, che recupera e pone a confronto i dati storici ed archeologici - la prima del genere, per questa zona - il Medioevo ravennate viene quindi ad assumere una nuova profondità. Le schede sono precedute da alcuni saggi che discutono lo stato della ricerca e le varie forme dell'insediamento.

Atti del 6° Congresso nazionale di...

Redi F. (cur.); Forgione A. (cur.)
All'Insegna del Giglio 2012

In libreria in 10 giorni

90,00 €
Il volume contiene i testi delle relazioni che sono presentate e discusse al VI Congresso della Società degli Archeologia Medievisti Italiani (L'Aquila, 12-15 settembre 2012), articolate in 6 Sezioni: Teoria e Metodi dell'Archeologia Medievale; Archeologia delle architetture; Territorio e insediamenti; Luoghi di culto e archeologia funeraria; Produzioni, commerci, consumi; Città.

Il castello di Sorrivoli...

Fiorini A. (cur.)
Ante Quem 2011

In libreria in 10 giorni

20,00 €
L'Emilia-Romagna è una terra ricca di castelli medievali, in parte abbandonati, in parte caratterizzati da una continuità di vita che ha portato naturalmente a stratificazioni e modifiche, sia strutturali che di utilizzo. Nell'ambito di un progetto di censimento e schedatura delle fortificazioni romagnole, promosso dall'Università di Bologna e dall'Istituto per i beni artistici culturali e naturali della regione Emilia-Romagna, viene esaminato il caso del castello di Sorrivoli (Roncofreddo, FC), un complesso particolarmente interessante ed esemplificativo dei processi evolutivi documentati in quest'area geografica. Perduta la funzione difensiva, infatti, in età moderna molte rocche tardomedievali allestite sulle vestigia di antichi castra, vengono riconvertite in palazzi residenziali.

Piazza Armerina. Villa del Casale e...

Pensabene P. (cur.)
L'Erma di Bretschneider 2010

In libreria in 10 giorni

190,00 €
Con gli studi raccolti nel presente volume, i risultati degli scavi sull'insediamento medievale presso la Villa del Casale di Piazza Armerina vengono inquadrati nell'ambito più vasto del Medioevo siciliano. Vengono affrontati temi architettonici connessi sia alle strutture abitative dei casali, sia ai castelli del periodo arabo-normanno (tra cui Calatubo); inoltre viene approfondita la tematica dell'urbanistica islamica attraverso lo studio dei resti della fase araba di Enna. Tuttavia l'elemento conducente dei contributi qui editi è la ceramica prodotta dal periodo altomedievale fino al pieno Medioevo in Sicilia, sia di scavo (Rocca Amorella, S.Agata al Carcere, Merì, S. Fratello, S. Marco dAlunzio, Piazza Armerina) che da ricognizione (Entella), dalla quale si traggono importanti informazioni sulla circolazione delle merci e sui centri produttori. Infine, viene posta particolare attenzione a recenti ritrovamenti nella Villa del Casale di ampolle vitree, che trovano importanti confronti tra i materiali di un naufragio bizantino nel Mar Nero, e ai reperti monetali, tra i quali vengono presentati esemplari inediti di gettoni vitrei di X secolo.

Città e porti dall'antichità al...

Augenti Andrea
Carocci 2018

In libreria in 3 giorni

12,00 €
Cartagine, Ostia, Classe; e Marsiglia, Cesarea. E poi Dorestad, Quentovic, Londra, York, Birka... Il libro prende le mosse dai porti del Mediterraneo e dell'Europa, e da qui prosegue per descrivere e analizzare, attraverso lo sguardo dell'archeologo, le trasformazioni delle città e dell'economia tra la tarda Antichità e l'alto Medioevo. Il volume descrive il passaggio dal mondo globalizzato dell'impero romano, dominato dal sistema statale di controllo dei commerci, a quello più frammentato dell'alto Medioevo; da un'economia che individua il suo fulcro nel Mediterraneo a un nuovo circuito degli scambi, il cui baricentro si trova molto più a nord, sulle coste dell'Europa settentrionale. A più di ottant'anni dalla pubblicazione dell'opera di Henri Pirenne, "Maometto e Carlomagno", il testo fa il punto su alcuni temi toccati dal grande storico, alla luce delle scoperte dell'archeologia. Un libro pensato come strumento per gli studi universitari, ma utile anche per chi voglia saperne di più su argomenti come la nascita dell'urbanesimo medievale, il rapporto tra città e commerci e, più in generale, la fine del mondo antico e l'inizio del Medioevo.

La cronologia dei corredi funerari...

Pinar Gil Joan
BraDypUS 2017

In libreria in 3 giorni

27,00 €
I corredi funerari rispecchiano complessi insiemi di gusto, pratiche e abitudini in costante trasformazione. Un loro preciso inquadramento cronologico è dunque fondamentale per identificare e comprendere le sfumature del rapporto tra il mondo dei vivi e quello dei morti, l'evoluzione della moda e perfino le trasformazioni delle strutture insediative. I materiali di epoca visigota in Spagna e Francia meridionale (inizio V-inizio VIII secolo) non rappresentano un'eccezione: i risultati di un paziente lavoro di verifica dei dati cronologici rivelano rapidi mutamenti di manufatti e usi funerari, nonché il loro valore di indici cronologici affidabili. Questo volume ha due principali obiettivi: da una parte offrire una guida di riferimento alla cronologia dei principali reperti tombali dell'area visigota, grazie anche all'ampio apparato grafico, dall'altra presentare in maniera agevole e accurata diversi metodi per ottenere, trattare e interpretare i dati cronologici e linee guida per il confronto reciproco tra insiemi di dati di diversa origine.

Small finds e cronologia (V-IX...

Pinar Gil J. (cur.)
BraDypUS 2017

In libreria in 3 giorni

20,00 €
Sulla base dell'esempio dei cosiddetti small finds, caratterizzati da un ruolo decisivo nella datazione dei siti e strutture dell'Alto Medioevo, questo libro intende offrire al lettore una sintesi aggiornata delle problematiche e possibilità di risoluzione dei principali problemi di datazione di manufatti e contesti, in una prospettiva internazionale e attraverso un ampio arco cronologico (IV-X sec.). Grazie a un'accurata selezione di metodi, siti e casi di studio, i contributi del volume cercano di agevolare il dialogo tra metodologie e scuole di pensiero e il confronto tra diversi tipi di approccio da parte di scienziati con competenze differenti. Contributi di J. Catalo, J. Hernandez, A. Hilgner, V. Manzelli, T. Milavec, D. Paya, J. Pinar Gil, M. Piotrowski, F. Siegmund.

Archeologia dell'Italia medievale

Augenti Andrea
Laterza 2016

In libreria in 3 giorni

35,00 €
I primi tentativi di far decollare l'archeologia medievale in Italia, nell'arco di tempo che va dalla nascita della nazione al secondo dopoguerra, sono tentativi falliti. Si è definita l'archeologia medievale "uno specialismo mancato". Come mai? Perché mentre nel resto dell'Europa inizia ad affermarsi un'archeologia dedicata al Medioevo, da noi questo non succede? La risposta è piuttosto semplice: mentre nelle altre nazioni fare archeologia medievale significa indagare le proprie origini, da noi il Medioevo è stato a lungo percepito soprattutto come un periodo oscuro, negativo, durante il quale l'Italia venne assoggettata e invasa da vari popoli stranieri. Solo a partire dagli anni Settanta l'archeologia medievale è definitivamente decollata e recentemente, tra scavi e progetti, ha fatto passi da gigante. Città, castelli, torri, chiese, monasteri, manufatti, sepolture e molto altro ancora: "Archeologia dell'Italia medievale" è un manuale, ma anche un saggio rigorosamente documentato e aggiornato, con un ampio apparato di illustrazioni, per dar conto dello stato dell'arte e delle prospettive future di questa disciplina.

Sancte Marie de Cripta Maiore a...

Mignozzi Marcello
Adda 2016

In libreria in 3 giorni

25,00 €
Secondo la tradizione agiografica san Corrado poco prima della sua morte si ritirò in preghiera nella grotta di Santa Maria in territorio di Modugno, antro naturale legato al culto delle acque che con la sua sepoltura avvenuta presumibilmente tra 1126 e 1130 divenne santuario venerato e frequentato grazie alla prossimità della via Traiana. Da qui parte la ricerca dell'autore, che attraverso la minuziosa analisi degli scarni documenti e dei resti architettonici dissimulati da secoli di stratificazioni ricostruisce da un lato le vicende del monastero modugnese associato al culto di san Corrado, dall'altro la particolare iconografia della decorazione pittorica realizzata tra XIII e primo XIV secolo, confrontandosi talora con labili resti, rilevando esiti formali e iconografici largamente permeati dalla diffusione della cultura angioina e proponendo la suggestiva associazione tra alcune delle scene dipinte presenti nella grotta e tematiche funerarie tipiche dell'area balcanica, con la quale la Puglia intensificò i rapporti proprio nel pieno medioevo.

Materiali per l'archeologia...

Fiorillo R. (cur.); Santoro A. M. (cur.)
Francesco D'Amato 2020

In libreria in 5 giorni

16,00 €
Il volume nasce a distanza di quindici anni dalla prima edizione e raccoglie una serie di saggi su temi dell'archeologia medievale. I saggi sulla ceramica, i vetri, i metalli, le monete offrono uno spaccato sulle tipologie di manufatti in uso tra VI-VII e XV secolo, mentre gli articoli su citt castelli e villaggi rappresentano le forme di insediamento che caratterizzano il territorio nei secoli di interesse.

Puglia rupestre inedita....

Mignozzi M. (cur.); Rotondo R. (cur.)
Adda 2017

In libreria in 5 giorni

35,00 €
Contributi di: Gioia Bertelli, Rosanna Bianco, Francesco Calò, Manuela De Giorgi, Giuseppe Donvito, Marina Falla Castelfranchi, Massimo Limoncelli, Maria Rosaria Marchionibus, Marcello Mignozzi, Sergio Ortese, Roberto Rotondo.

Archeologia medievale a Trezzo...

Lusuardi Siena S. (cur.); Giostra C. (cur.)
Vita e Pensiero 2012

In libreria in 5 giorni

75,00 €
Dopo l'eccezionale scoperta delle tombe di nobili armati longobardi, possessori di anelli-sigillo aurei, avvenuta negli anni '70 in via delle Rocche a Trezzo sull'Adda, tra il 1989 e il 1991 in località Cascina San Martino è stato riportato alla luce un nu

L'abitato, la necropoli, il...

Lusuardi Siena S. (cur.); Rossignani M. P. (cur.); Sannazzaro M. (cur.)
Vita e Pensiero 2011

In libreria in 5 giorni

40,00 €
Il volume intende offrire una sintetica visione dell'evoluzione di una porzione del suburbio sud-occidentale di Milano alla luce dei risultati offerti dalle indagini archeologiche condotte nei cortili dell'Università Cattolica fra il 1986 e il 2004. L'espl

Lo scavo del cimitero di San...

Milanese M. (cur.)
Felici 2010

In libreria in 5 giorni

38,00 €
L'area del centro di Alghero, nota come "Lo Quarter", costituisce un segmento della città storica di notevole interesse, per la vicinanza alle mura medievali, ad alcune torri e alla chiesa di San Michele, nelle cui adiacenze è stato rinvenuto un esteso cimitero urbano. Il cimitero medievale di San Michele è da considerarsi come l'archivio biologico della città, il luogo nel quale sono presenti le tracce materiali della travagliata storia etnica di Alghero.

Fonti archeologiche e iconografiche...

Lusuardi Siena S. (cur.)
Vita e Pensiero 2003

In libreria in 5 giorni

55,00 €
Diversi gruppi di ricerca, legati alle Università di Cagliari, Chieti, Roma "La Sapienza", Roma Tre, Viterbo, del Piemonte Orientale di Vercelli e della Cattolica del Sacro Cuore di Milano, presentano in questo volume i risultati di indagini che abbraccian