Gori Leonardo

Gori Leonardo

La nave dei vinti

Gori Leonardo
TEA 2019

Disponibile in 3 giorni  
NARRATIVA

14,00 €
Marzo 1939: un piroscafo in avaria, con il suo dolente carico di profughi della guerra civile spagnola, attracca al porto di Genova. A bordo, uomini, donne e bambini, e nella stiva un cadavere non identificato. Bruno Arcieri, capitano dei Carabinieri in servizio a Roma, da poco agente del SIM, viene mandato a indagare sulla presenza di possibili spie sulla nave. Ma la sua missione si complica quando scopre di dover collaborare con un emissario del Vaticano, che deve scoprire se a bordo c'è un misterioso agente segreto in possesso di documenti di vitale importanza per l'immediato futuro. Il giovane capitano inizia a interrogare i passeggeri, nel tentativo di accertare l'identità dell'agente. Ma le cose precipitano e, tra agguati di spie, profughi che temono di essere rimpatriati, agenti che fanno il doppio gioco e inseguimenti notturni, l'operazione si rivela molto più complessa e impegnativa del previsto. Puntando i riflettori sui mesi che precedettero lo scoppio della guerra, in questo suo nuovo romanzo Leonardo Gori rievoca l'atmosfera angosciante che incombeva sul mondo e sceglie di far raccontare la vicenda, oltre trent'anni dopo, da un Bruno Arcieri segnato dall'età e dalla disillusione. Un uomo perseguitato dall'esigenza di spiegare, forse anzitutto a se stesso, cosa hanno significato quegli eventi drammatici, e quali conseguenze hanno avuto per la sua personale storia e per la sua visione della vita.

Moon. 50 anni dall'allunaggio

Gori Leonardo
Liscianigiochi 2019

Disponibile in libreria  
SCIENZE RAGAZZI

14,90 €
Con un pensiero di Tito Stagno. Età di lettura: da 12 anni.

Il lungo inganno

Gori Leonardo
TEA 2018

Disponibile in 3 giorni

12,00 €
Viareggio, 2008. Luca Galli, un giovane spiantato senza arte né parte, ha un'unica speranza per togliersi dai guai in cui si è ficcato con un boss della mala: carpire uno sconvolgente segreto a un vecchio carabiniere paralizzato da tempo... Viareggio, 1977. Il senatore ed ex partigiano Franco Battaglia, prestigioso esponente di un partito della Sinistra, cade vittima di un attentato durante un comizio. Il maresciallo Sciabola, incaricato delle prime indagini, non tarda molto a capire che dietro quell'omicidio si nascondono occulte trame di Stato. Ma le alte sfere del Viminale e dei Servizi segreti gli permetteranno di giungere al cuore dell'intrigo e di uscirne vivo? Firenze, 1921. Valentino Poggiolini, borghese impoverito e sprovveduto studente liceale di simpatie «sovversive», viene arrestato da un regio commissario fuori dal comune, che gli propone un singolare accordo, un vero e proprio patto col diavolo: fama, ricchezza e carriera in cambio di...

Nero di maggio

Gori Leonardo
TEA 2018

Disponibile in 3 giorni  
GIALLI

14,00 €
Primavera del 1938: Adolf Hitler e Benito Mussolini cementano le basi della loro funesta alleanza. Preludio simbolico dell'asse è la visita del Führer in Italia: Roma, Napoli e, per ultima, Firenze. Pochi giorni prima dell'arrivo dei due dittatori sulle rive dell'Arno, però, viene scoperto il cadavere di una prostituta. Un caso ordinario, a prima vista. Eppure gli esponenti fiorentini del regime iniziano a tremare... Affetto da un'inguaribile curiosità «professionale», il giovane capitano dei Carabinieri Bruno Arcieri, appena arrivato a Firenze da Milano, dà inizio a un'inchiesta testarda, più volte ostacolata da personaggi oscuri. Colpo di scena dopo colpo di scena, delitto dopo delitto, Arcieri, nel nome della giustizia, dovrà ingaggiare un'ultima, disperata battaglia contro il colpevole e, allo stesso tempo, contro le tragiche condotte squadristiche che hanno avvelenato la vita quotidiana e politica del nostro Paese durante il ventennio nero. Serrato e documentato romanzo storico dalle tinte gialle, "Nero di maggio" segna l'atto di nascita della figura di Bruno Arcieri, la sua prima avventura, l'esordio di una lunga serie di indagini che, attraverso l'evoluzione del personaggio, darà modo a Leonardo Gori, e ai suoi lettori, di ripercorrere decenni cruciali della storia italiana.

La città d'oro

Gori Leonardo
Giunti Editore 2017

Disponibile in 3 giorni

7,90 €
1508, anno del Signore. Nella Firenze prostrata da un morbo misterioso che falcia vittime e non concede tregua, quale segreto custodiscono Niccolò Machiavelli e il suo misterioso visitatore notturno? Fin dove può portare la fatale attrazione fra un uomo e una donna, avversari e amanti in una missione impossibile per conto della Repubblica? E ancora, cosa si nasconde nell'inesplorato Mondo Nuovo, oltre il mondo allora conosciuto? "La città d'oro'' è un romanzo a tante facce: una storia di avventura, un intrigo internazionale, la caccia a un tesoro remoto e senza prezzo, da Firenze a Siviglia e alle Indie Occidentali. Una struggente storia d'amore fra chi pensava di aver consumato il cuore e per caso riscopre la passione e il fuoco dei sensi. Fino a una sorpresa sconvolgente, nell'alba livida della Firenze rinascimentale, che ricuce tutti i fili della narrazione.

Musica nera

Gori Leonardo
TEA 2017

Disponibile in 3 giorni  
GIALLI

14,00 €
Versilia, estate 1967. A dispetto della Guerra fredda, l'Italia si gode i frutti della pace: il benessere aumenta, la Fiat 500 è alla portata di tutti, Rocky Roberts impazza nei juke-box. Eppure c'è qualcuno che non partecipa alla festa. Si tratta di un gruppo di donne in nero, che ogni sera scruta il mare, in silenzio. Le nota il colonnello Bruno Arcieri, venuto al funerale di un vecchio amico, un ammiraglio annegato in una fossa di liquami industriali. Ma sarà il jazz della sua giovinezza, suonato dalla tromba di un misterioso musicista, a condurlo in una trappola assassina, a cui sfugge per miracolo. Proprio per darsene ragione e scoprire le radici di vari omicidi insoluti una famiglia massacrata nel 1944, un faccendiere legato ai servizi segreti di Salò, l'equipaggio di un sommergibile colato a picco nel Tirreno - Arcieri condurrà un'indagine privata destinata a scoperchiare un intrico di trame eversive e interessi personali di assoluto cinismo, che sporcano l'Italia del 1945 come quella del boom economico. E alla fine della corsa, ecco un'ultima, incredibile sorpresa...

Farfalle di maggio. Un racconto di...

Gori Leonardo
Firenze Leonardo 2016

Disponibile in 3 giorni

9,90 €
Maggio 1938. Hitler, Mussolini e i rispettivi gerarchi arrivano al Piazzale Michelangelo, dopo un lungo giro trionfale per la città imbandierata di gigli fiorentini e di croci uncinate. È una splendida giornata, il cielo è terso e sono tutti affacciati alla balaustra. Ammirano il panorama della città rossa, divisa in due dall'Arno. Il vento fa sbattere i lembi delle divise. Il Duce e il Fuhrer sorridono tra loro. Un giovane ha lasciato la sua bicicletta sotto San Miniato. Cammina svelto tra turisti e fiorentini curiosi. Guarda gli spicchi dei colli bagnati dal sole. Deve arrivare davanti ai dittatori, a tutti i costi. Sente gridare gli altoparlanti, una musica tronfia riempie l'aria. Lo ferma una guardia, davanti agli ultimi sbarramenti. Il tempo passa, e il giovane è disperato. Poi, al di là delle transenne, vede una giovane donna, col cappellino, la veletta e una borsa sotto il braccio. Vicino a lei, c'è il messo infernale. Il giovane ha ormai pochissimo tempo, per fare quello che deve...

Non è tempo di morire. Ediz....

Gori Leonardo
TEA 2016

Disponibile in 3 giorni  
GIALLI

14,00 €
È per fare un piacere a una vecchia amica, e cavarne dai guai una giovane, che Bruno Arcieri, ormai ex colonnello dei Carabinieri e ritiratosi dal servizio attivo, accetta di andare a Milano proprio nei giorni immediatamente successivi alla strage di piazza Fontana. Insegue quella che gli pare un'illusione o forse soltanto la speranza di una figlia che non può rassegnarsi. La città è sconvolta, e Arcieri, ricorrendo a vecchie conoscenze, indaga con discrezione sugli ultimi movimenti di una delle vittime. Piccoli indizi, un paio di incontri, qualche voce: a poco a poco da quella che sembrava un'idea bislacca prende corpo una traccia sempre più consistente, e Arcieri si trova a dover affrontare ancora i fantasmi di un passato che non vuole passare. E mentre comincia a intravedere la verità, suo malgrado la pista lo porta a una valigetta di documenti riservati... Di nuovo toccherà a lui, vecchio servitore di uno Stato sempre meno comprensibile, e ormai sotto attacco, decidere se andare fino in fondo. Da solo, come sempre.

L'angelo del fango

Gori Leonardo
TEA 2015

Disponibile in 3 giorni

14,00 €
Novembre 1966. Firenze è in ginocchio, sventrata dalla furia dell'Arno e sommersa dal fango. I fiorentini però sono subito al lavoro, aiutati dall'incredibile solidarietà degli "angeli del fango", tanti giovani accorsi da ogni parte d'Italia e del mondo. Lo Stato non può mancare e, nonostante le condizioni proibitive, il presidente della Repubblica Saragat decide di visitare la città. Incaricato della sicurezza, il colonnello dei Carabinieri Bruno Arcieri si trova davanti un compito impossibile. La situazione convulsa offre infatti l'occasione perfetta per chi volesse colpire in "alto" oppure saldare vecchi conti. Il ritrovamento di un cadavere misterioso, un giornalista ambiguo, una donna che cerca protezione, dossier dimenticati: a poco a poco Arcieri si addentra in un'indagine carica di passato e di sangue, in fondo alla quale lo attende una sconvolgente rivelazione. Sullo sfondo di una ricostruzione meticolosa, Leonardo Gori accompagna i lettori lungo una pista che serpeggia dai depositi distrutti della Biblioteca Nazionale, al primo dopoguerra, dalla Repubblica di Salò, alle tenebre della nostra storia.

Eccetto Topolino. Lo scontro...

Gadducci Fabio
Nicola Pesce Editore

Non disponibile

35,00 €
Questo saggio racconta la storia dell'editoria italiana a fumetti negli anni Trenta del Novecento: un approfondito dietro le quinte sull'avvento dei comics americani nel nostro Paese, sull'euforia collettiva per i grandi eroi dell'avventura (Topolino, Flash Gordon, L'Uomo Mascherato, Mandrake) e sulla violenta reazione che questa suscitò fra gli educatori e nel regime fascista, culminata con le proibizioni del 1938 che salvarono dal bando solo l'opera di Walt Disney. Correggendo i molti errori tramandati in tanti anni di pubblicistica specializzata, l'opera prende in esame i documenti finora inediti dell'archivio di Guglielmo Emanuel, agente del King Features Syndicate, e dello scrittore Federico Pedrocchi, autore di punta della Mondadori: ne esce uno spaccato inedito dell'Italia anni Trenta e dei giochi di potere legati al mondo dell'editoria, con protagonisti Benito Mussolini, William R. Hearst, Cesare Zavattini, Giovanni Gentile e molti altri.

Il passaggio

Gori Leonardo
TEA

Non disponibile

15,00 €
Firenze, agosto 1944. L'Arno è un confine invalicabile, la città è tagliata in due: di qua le truppe inglesi e sudafricane; di là i paracadutisti tedeschi del colonnello Fuchs e gli irriducibili franchi tiratori di Pavolini; in mezzo, la popolazione civile, stremata dalla fame e falcidiata da bombe, pallottole e malattie. E ai caduti per cause belliche si aggiungono morti di tutt'altro genere, vittime di omicidi efferati, enigmaticamente collegati tra loro. Per fare luce su questa ulteriore, sconcertante catena di morte, una composita squadra investigativa passa segretamente le linee utilizzando l'unico canale ancora aperto, il Corridoio Vasariano, un tunnel aereo che corre tra Palazzo Pitti e quello della Signoria. Al comando c'è il capitano Bruno Arcieri, del Regio Esercito filo-alleato, con al suo fianco un'esperta di Storia dell'Arte, un partigiano del CLN e un giornalista americano di «Esquire». Chi o che cosa cercano?

L'ultima scelta. Il colonnello...

Gori Leonardo
TEA 2018

Non disponibile

15,00 €
Roma, gennaio 1970. Il colonnello Arcieri, ormai in pensione, viene convocato in gran segretezza da un alto dirigente dei Servizi, che gli prospetta un'ultima operazione: una fonte americana vuole vendergli informazioni utili a far saltare i cosiddetti «Servizi deviati», ma intende trattare solo con Arcieri. L'anziano colonnello accetta e viene condotto in una villa toscana, dove una sua vecchia conoscenza gestisce un singolare pensionato per studentesse straniere, e dove vengono organizzati gli incontri con la fonte, l'agente Zero. Per poter manovrare con maggiore facilità Arcieri, la spia americana gli svela subito di essere appoggiato anche da altri Servizi stranieri, tramite Elena Contini, il grande amore mai dimenticato del colonnello, e fa leva sul loro passato per metterlo in crisi. Arcieri vorrebbe tirarsi indietro, colto da mille sospetti e tentennamenti, ma alla fine si lascia coinvolgere in una vicenda dove tutti conducono un doppio gioco, e dove è sempre più difficile fidarsi davvero di qualcuno. Un romanzo «invernale», cupo e gelido, in cui Leonardo Gori ci mostra un Bruno Arcieri invecchiato, in preda a dubbi esistenziali che potrebbero alterare i delicati equilibri tanto faticosamente conquistati; un uomo stanco che si trova di fronte a un bivio cruciale, davanti al quale dovrà fare una scelta, l'ultima, forse la definitiva...

La finale

Gori Leonardo
Hobby & Work Publishing

Non disponibile

6,90 €
Parigi, giugno 1938. La Nazionale italiana di calcio si appresta a sostenere le sfide finali del Campionato del Mondo: per conquistare l'ambitissima Coppa Rimet, dovrà battere i francesi, i brasiliani e infine gli ungheresi. Alla Gare de Lyon arrivano tutti i giorni treni carichi di tifosi. Su uno di questi convogli viaggia, sotto falso nome, anche il capitano Bruno Arcieri: reduce dall'inchiesta di "Nero di maggio", è stato arruolato dal SIM per svolgere un banale incarico "in trasferta". Ben presto, tuttavia, la missione di Arcieri si rivela di gran lunga più complessa di quanto preventivato. Mystery, spy story, romanzo storico, su piani diversi ma fusi tra loro.

Il ritorno del colonnello Arcieri

Gori Leonardo
TEA 2015

Non disponibile  
GIALLI

14,00 €
Parigi, maggio 1968. Tra i passanti che osservano dal marciapiede gli studenti in rivolta invadere i boulevard c'è anche Bruno Arcieri. A Parigi Arcieri si sta nascondendo: da chi ha cercato di ucciderlo, dai ricordi, dai rimorsi, dai fantasmi del passato.

La città d'oro

Gori Leonardo
Giunti Editore 2013

Non disponibile

12,90 €
1508, anno del Signore. Nella Firenze prostrata da un morbo misterioso che falcia vittime e non concede tregua, quale segreto custodiscono Niccolò Machiavelli e il suo misterioso visitatore notturno? Fin dove può portare la fatale attrazione fra un uomo e una donna, avversari e amanti in una missione impossibile per conto della Repubblica? E ancora, cosa si nasconde nell'inesplorato Mondo Nuovo, oltre il mondo allora conosciuto? La città d'oro è un romanzo a tante facce: una storia di avventura, un intrigo internazionale, la caccia a un tesoro remoto e senza prezzo, da Firenze a Siviglia e alle Indie Occidentali. Una struggente storia d'amore fra chi pensava di aver consumato il cuore e per caso riscopre la passione e il fuoco dei sensi. Fino a una sorpresa sconvolgente, nell'alba livida della Firenze rinascimentale, che ricuce tutti i fili della narrazione.

Danza macabra

Gori Leonardo
Felici 2012

Non disponibile

4,90 €
1951. Che ci fa Fred Astaire, di notte e da solo, negli studios della Metro? Come è stato ucciso lo strozzino più odiato di Hollywood? Ma, soprattutto, da chi? In "Danza Macabra", Leonardo Gori rivisita un classico del genere "giallo", il mistero della "camera chiusa".

Eccetto Topolino. Lo scontro...

Gadducci Fabio
Nicola Pesce Editore 2011

Non disponibile

35,00 €
Questo saggio racconta la storia dell'editoria italiana a fumetti negli anni Trenta del Novecento: un approfondito dietro le quinte sull'avvento dei comics americani nel nostro Paese, sull'euforia collettiva per i grandi eroi dell'avventura (Topolino, Flash Gordon, L'Uomo Mascherato, Mandrake) e sulla violenta reazione che questa suscitò fra gli educatori e nel regime fascista, culminata con le proibizioni del 1938 che salvarono dal bando solo l'opera di Walt Disney. Correggendo i molti errori tramandati in tanti anni di pubblicistica specializzata, l'opera prende in esame i documenti finora inediti dell'archivio di Guglielmo Emanuel, agente del King Features Syndicate, e dello scrittore Federico Pedrocchi, autore di punta della Mondadori: ne esce uno spaccato inedito dell'Italia anni Trenta e dei giochi di potere legati al mondo dell'editoria, con protagonisti Benito Mussolini, William R. Hearst, Cesare Zavattini, Giovanni Gentile e molti altri.

Bloody Mary

Vichi Marco
Einaudi 2010

Non disponibile

9,00 €
Marek arriva da Cracovia. Educato, bravo figliolo, un diploma appeso al muro che per la sua inutilità vorrebbe prendere a sputi. È partito con il miraggio del lavoro sicuro in Italia: poco importa che sia la raccolta di pomodori, non disdegna certo il lavo

I delitti del mondo nuovo

Gori Leonardo
Hobby & Work Publishing 2010

Non disponibile

6,90 €
Anno 1776, granducato di Toscana. Bartolomeo Taddei, ingegnere della strada dell'Abetone, viene barbaramente assassinato per ignoti motivi. Il delitto è solo un anello di una catena la cui complessità ben pochi sospettano. Un nobile fiorentino, un "ministro ombra", una nobildonna inglese, un brigante e un matematico incrociano le loro vicende con quella del Granduca Pietro Leopoldo, il più coraggioso riformatore del suo tempo, che sarà costretto a trasformarsi in detective per sbrogliare l'intricata matassa. L'intreccio giallo si complica a dismisura e quello che sembrava un delitto di bassa lega porta con sé stragi inaudite e oscuri collegamenti che varcano l'oceano, fino a un'insospettabile connessione con la nascita degli Stati Uniti d'America...

Il lungo inganno

Gori Leonardo
Hobby & Work Publishing 2009

Non disponibile

7,90 €
Viareggio, 2008. Luca Galli, un giovane spiantato senza arte né parte, ha un'unica speranza per togliersi dai guai in cui si è ficcato con un boss della mala: carpire uno sconvolgente segreto a un vecchio carabiniere paralizzato da tempo... Viareggio, 1977. Il senatore ed ex partigiano Franco Battaglia, prestigioso esponente di un partito della Sinistra, cade vittima di un attentato durante un comizio. Il maresciallo Sciabola, incaricato delle prime indagini, non tarda molto a capire che dietro quell'omicidio si nascondono occulte trame di Stato. Ma le alte sfere del Viminale e dei servizi segreti gli permetteranno di giungere al cuore dell'intrigo e di uscirne vivo? Firenze, 1921. Valentino Poggiolini, borghese impoverito e sprovveduto studente liceale di simpatie "sovversive", viene arrestato da un regio commissario fuori dal comune, che gli propone un singolare accordo, un vero e proprio patto col Diavolo: fama, ricchezza e carriera in cambio di... Tre vicende a prima vista scollegate, tre binari paralleli, sideralmente lontani nello spazio e nel tempo, che però nascondono un'unica enigmatica storia quella di un lungo, lunghissimo inganno - destinata a sciogliersi solo all'ultima pagina con un clamoroso colpo di scena.

Musica nera

Gori Leonardo
Hobby & Work Publishing 2008

Non disponibile

7,90 €
Versilia, 1967. Mentre lo scenario internazionale è dominato dalla Guerra Fredda e dall'escalation americana in Vietnam, l'Italia si gode i frutti della ripresa economica. Il benessere è diffuso, la 500 e le vacanze al mare sono ormai alla portata di quasi

Il fiore d'oro

Cardini Franco
Hobby & Work Publishing 2006

Non disponibile

7,90 €
Venezia, primavera del 1944. Il cadavere di un "signor nessuno", tale Renzo Manin, viene ripescato dalle acque del Canale di San Pietro: morte per annegamento accidentale, sentenziano le autorità. Eppure due persone la pensano diversamente. Sono Dietrich Von Altenburg (alto ufficiale tedesco caduto in disgrazia agli occhi del III Reich) ed Elena Contini (ebrea, storica dell'arte ed ex fidanzata del capitano dei Carabinieri Bruno Arcieri). Entrambi reduci dal caso narrato ne "Lo specchio nero", scendono di nuovo in pista per fare luce sul mistero nascosto dietro la morte di Manin.

La vita addosso. 9 scrittori...

Aiolli Valerio
Fernandel 2006

Non disponibile

13,00 €
Questa antologia raccoglie storie dolorose e violente, ma tutte drammaticamente vere. A raccontarle sono nove autori noti del panorama letterario italiano, che hanno deciso di passare parte del loro tempo accanto a persone che, dopo aver vissuto a lungo "ai margini", hanno intrapreso un percorso di recupero. Il legame che si è creato ha permesso agli scrittori di ricostruire la storia personale di questi uomini e donne senza volto, e di raccontarla in maniera esplicita e sincera, senza artifici letterari. L'obiettivo dell'antologia è quello di raccontare il mondo pressoché invisibile delle prostitute, dei transessuali, dei carcerati, dei tossicodipendenti e degli sbandati che quotidianamente lottano per mantenere a galla le loro vite. Arrabbiate, amareggiate, piene di speranza, le voci di questi uomini e donne impressionano per l'umanità che comunicano e per la loro naturalezza. Sono storie di chi ha salvato la pelle, raccontate in una disperata ricerca di "normalità". Gli autori che firmano i racconti sono Valerio Aiolli, Enzo Fileno Barabba, Leonardo Gori, Emiliano Gucci, Gianluca Morozzi, Divier Nelli, Daniele Nepi, Giampaolo Simi, Marco Vichi.

Il passaggio

Gori Leonardo
Hobby & Work Publishing 2003

Non disponibile

6,90 €
Firenze, 1944. L'Arno, con i suoi ponti distrutti, è un confine invalicabile. La città è tagliata in due, la popolazione vive in preda alla fame, sotto la minaccia costante dei cecchini fascisti. E ai caduti per cause belliche si aggiungono morti di tutt'altro genere, vittime di omicidi misteriosamente connessi tra loro. Un gruppo eterogeneo, nonostante tutto, attraversa quel confine tra due mondi. Utilizza il Corridoio Vasariano, l'unico passaggio risparmiato dalla furia dei nazisti. Al comando c'è il capitano Bruno Arcieri, del Regio Esercito filo-alleato. Con lui passano le linee anche Bianca Marciani, dottoressa della Sovrintendenza alle Belle Arti, e Daniel Dunn, giornalista americano di Esquire. Chi o che cosa cercano? In realtà la loro missione ne contiene altre, personali e inconfessabili...

Nero di maggio

Gori Leonardo
Hobby & Work Publishing 2003

Non disponibile

9,90 €
Primavera del 1938: Hitler e Mussolini cementano le basi della loro funesta "amicizia". Preludio simbolico dell'asse è la visita del Führer in Italia: Roma, Napoli e, per ultima, Firenze. Pochi giorni prima dell'arrivo dei due dittatori sulle rive dell'Arno, viene scoperto il cadavere di una prostituta minorenne, morta per strangolamento. Un caso ordinario, a prima vista. Eppure gli esponenti fiorentini del Regime iniziano a tremare... Affetto da un'inguaribile curiosità "professionale", il capitano dei carabinieri Bruno Arcieri dà inizio a un'inchiesta labirintica, paziente, testarda. Colpo di scena dopo colpo di scena, Arcieri insegue le tracce di un assassino spietato, di un machiavellico disegno criminale, di una verità inconfessabile.