Coltivazione dei cereali

Filtri attivi

Il mago del grano. La rivoluzione...

Lorenzetti Roberto
Il Formichiere 2019

Disponibile in 3 giorni

20,00 €
Nella prima metà del Novecento Nazareno Strampelli creò centinaia di nuove varietà di frumento che consentirono un sensibile aumento della produttività sia in Italia che in numerosi Paesi del mondo. Strampelli operò sempre in stretta sintonia con i diversi governi del suo tempo, dal periodo giolittiano al fascismo, costruendo una rete di centri di ricerca e sperimentazione, le cosiddette stazioni fitotecniche, insediate dal nord al sud del Paese, ognuna delle quali con precisi compiti scientifici. Si devono a lui i cosiddetti grani della vittoria con i quali durante il fascismo si raggiunse l'autosufficienza granaria anche se questa, collocata all'interno della demagogica politica autartica del regime, non produsse sostanziali benefici all'economia nazionale. I suoi grani si diffusero ben presto in numerosi Paesi del mondo, europei ed extraeuropei, tra i quali la Francia, l'Argentina, l'ex Jugoslavia e soprattutto la Cina. Oggi diversi suoi grani creati, tra cui il Senatore Cappelli e il San Pastore, stanno conoscendo una nuova fortuna e si moltiplicano in tutto il Paese le esperienze di nuova pastificazione e panificazione.

Amaranto. Manuale per la coltivazione

Casini Paolo
LoGisma 2015

Disponibile in 3 giorni

13,50 €
Manuale dedicato agli agricoltori che intendono avvicinarsi alla coltivazione di questo pseudocereale esotico, al momento largamente conosciuto in Italia soltanto attraverso le sue specie spontanee che infestano le nostre colture. L'amaranto da granella invece (Amaranthus cruentus L.), costituisce una concreta alternativa ad altre colture a ciclo primaverile-estivo anche per quelle aree non irrigue e non eccessivamente fertili. Anche grazie alla molteplicità di utilizzo della granella nel settore alimentare e non, oltre che all'ottimo valore commerciale sul mercato internazionale, superiore a qualsiasi altro cereale (ad esclusione del Teff), fanno intravedere ottime prospettive per l'introduzione di questa pianta nei nostri ordinamenti colturali. Il manuale è frutto di quattro anni di ricerca e sperimentazione in campo condotta dal Dipartimento di Scienze delle Produzioni Agroalimentari e dell'Ambiente dell'Università di Firenze grazie al contributo dell'Ente Cassa di Risparmio di Firenze.

I frumenti. Dalle varietà al campo

Porfiri O. (cur.)
Pentagora 2014

Disponibile in 3 giorni

12,00 €
Il tenero, il duro, il turanico, i farri, le varietà locali e quelle migliorate per selezione massale, incrocio e mutagenesi indotta. Il libro introduce alla conoscenza dei frumenti, attraverso l'osservazione delle loro caratteristiche di forma e delle fasi colturali che ne accompagnano lo sviluppo. Il lbro contiene l'elenco e la descrizione sommaria di oltre 400 nomi (e sinonimi) di varietà di grano tenero e duro coltivate in Italia tra la fine del XIX secolo e la metà del XX.

Valutazione bioagronomica e...

Di Mauro Giorgio; Rizzo S. (cur.)
Ambasciatori 2018

Non disponibile

10,00 €
Ricerca per la valutazione bioagronomica e qualitativa di diverse varietà di frumento duro in relazione all'input colturale.

La nuova agricoltura. Percorsi...

Bartolini R. (cur.)
Edagricole-New Business Media 2015

Non disponibile

15,00 €
In questa nuova edizione, si approfondiscono, anche presentando un'appendice pratica di sintesi, le novità della nuova PAC 2015-2020 e cosa cambia per l'agricoltore, trattando in particolare le problematiche del greening e dei sostegni accoppiati. Su questa base vengono esaminate le colture che possono trarre vantaggio dalle nuove misure come la colza, l'erba medica, il girasole, la soia. Seguendo il filo conduttore del volume, si parla anche di nuove prospettive commerciali per alcune colture come il sorgo o alcune varietà di cereali autunno-vernini, di innovazione per l'irrigazione e dei nuovi droni con le loro capacità nel contribuire ad una buona gestione dell'azienda agricola, in particolare per conciliare alta produttività e ambiente. Resta naturalmente invariato, il contributo redazionale di numerosi autori specializzati e la collaborazione con le principali società produttrici di mezzi tecnici che hanno fornito informazioni di grande interesse pratico e hanno contribuito a disegnare quel quadro di stimolo per gli agricoltori che desiderano esplorare nuove strade per prepararsi alla domanda esercitata dai nuovi mercati.

La battaglia del riso. la...

De Iuliis Giacomo
Ricerche&Redazioni 2013

Non disponibile

10,00 €
Il volume documenta la diffusione della coltivazione del riso lungo le aste fluviali della provincia di Teramo fino ad epoca post-unitaria, arricchendo di un importante capitolo, finora del tutto sconosciuto, la lunga storia della risicoltura teramana. Anc

La nuova agricoltura. Percorsi...

Bartolini R. (cur.)
Edagricole-New Business Media 2012

Non disponibile

15,00 €
Cresce la richiesta di cibo nel mondo con l'imperativo di salvaguardare la fertilità del terreno e la salute dell'acqua e dell'aria. La sfida per il cerealicoltore che vuole rimanere competitivo nei prossimi anni sul mercato è aumentare le rese per ettaro e diminuire l'impatto ambientale dei percorsi agronomici. Si può fare, a patto di ridisegnare il sistema di gestione, economica e tecnica, dell'azienda agricola con l'utilizzo mirato delle più recenti innovazioni tecnologiche per la lavorazione del terreno, la fertilizzazione, la difesa e l'irrigazione, con l'obiettivo di realizzare produzioni con un alto valore aggiunto. Questo volume rappresenta per l'imprenditore agricolo l'occasione per una valutazione critica della sua realtà operativa.

Il riso

Cannella Carlo
Script 2009

Non disponibile

76,00 €

Atlante delle difettosità dei...

Baccarini Andrea
Edagricole-New Business Media 2009

Non disponibile

14,00 €
Nella pratica commerciale la base della definizione delle qualità dei cereali è ancor oggi in buona parte legata ai requisiti merceologici di cui le difettosità costituiscono gli aspetti principali. A differenza di altri parametri, determinabili solo attraverso analisi di laboratorio di una certa complessità, le caratteristiche merceologiche possono essere riconosciute visivamente e quantificate in modo relativamente semplice se dotati di un sufficiente livello di conoscenza specifica. L'Atlante costituisce quindi uno strumento attraverso il quale riuscire ad esprimere una prima, ancorché parziale, stima della qualità delle proprie produzioni. Questo trova poi rispondenza pratica negli strumenti contrattuali di commercializzazione sia nazionali che internazionali, il cui contenuto tecnico legato alle difettosità è alla base delle definizioni mercantili. Un "manuale di campo" per un pronto riscontro che può contribuire ad accrescere la conoscenza e la consapevolezza qualitativa dei diversi attori della filiera produttiva e di prima trasformazione dei cereali.

Il commercio dei cereali. Conoscere...

Serra Stefano
Edagricole-New Business Media 2009

Non disponibile

14,00 €
Partendo dall'analisi dello scenario mondiale, europeo ed italiano della domanda e offerta dei cereali a paglia e del mais, vengono evidenziati gli aspetti più critici e le variabili (endogene ed esogene) che regolano il mercato cerealicolo. Vengono approfonditi i principali aspetti caratterizzanti la commercializzazione sul mercato interno e sul mercato estero evidenziandone pregi e difetti.

Il frumento

Borghi Basilio
REDA 2007

Non disponibile

12,91 €

Effetti economici della nuova...

Ragazzoni A. (cur.)
Pitagora 2006

Non disponibile

25,00 €
Nel corso degli anni le riforme della politica agricola comunitaria hanno introdotto strumenti innovativi per il sostegno dell'attività agricola. Tale approccio ha profondamente modificato l'atteggiamento dell'imprenditore nelle scelte da apportare nella p

ICC multilingual dictionary of...

Chiriotti 2006

Non disponibile

68,00 €
Oggigiorno il commercio internazionale di cereali e prodotti, come pure dei relativi macchinari, richiede una precisa conoscenza dei termini in lingua straniera sia per la corrispondenza e le trattative, sia per la preparazione di cataloghi, pubblicità e depliant. Questo dizionario permette la traduzione di oltre 6.500 termini nelle lingue italiana, inglese, francese, spagnola, tedesca, russa e cinese, per un totale di 45.738 parole. La compilazione è dovuta ai migliori esperti del settore, ciascuno nella propria lingua. Il coordinamento a cura dell'ICC, l'organizzazione internazionale per la scienza e tecnologia dei cereali, ne garantisce la validità ed affidabilità. I termini si riferiscono a tutti gli aspetti tecnici e scientifici dei cereali, dalla macinazione all'insilamento, dalla panificazione alla pastificazione, passando per tutti gli aspetti di entomologia, botanica, chimica, bromatologia, commercio, ecc.

La misteriosa e millenaria storia...

Lanza Felice
Firenze Atheneum 2004

Non disponibile

14,70 €
Aspetti storici, scientifici, culturali, sociali e religiosi della "pianta del futuro". Dalla preistoria all'arrivo dei Conquistadores spagnoli, attraverso le antiche culture amerindie, da quelle arcaiche agli Olmechi, dagli Zapotechi ai Toltechi, dai Pueblos agli Incas: la loro esistenza, le loro abitazioni, i loro alimenti. Il mais come fondamento delle civiltà Maya, Azteca e Incas. La differenziazione varietale e la diffusione pre e postcolombiana del mais nelle Americhe e nel vecchio continente. La scoperta delle leggi genetiche e la maiscoltura del Duemila, da fondamentale alimento umano e zootecnico a materia prima per la plastica biodegradabile.