Ricordi: argomenti d'interesse generale

Filtri attivi

In memoria di zio Gildo. L'alpino Caironi da...

Biblion - 2019

Disponibilità Immediata

12,00 €
A oltre settant'anni dalla scomparsa in terra di Russia, i familiari ricordano zio Gildo, la cui memoria è affidata alle lettere che scrisse dal fronte. L'alpino Ermenegildo Caironi, classe 1916, originario di Rescaldina, diviene così figura esemplare di una generazione travolta dall'immane tragedia della seconda guerra mondiale.

Correva l'acqua e girava la ruota. Ediz....

Chiades Enrico
Atene del Canavese - 2019

Disponibilità Immediata

18,00 €
"Dieci anni di ricerche sul paese di Pont Canavese per poter far tornare alla memoria storie passate e il più delle volte sconosciute. Avrei voluto tornare indietro nel tempo almeno di duecento anni ma i documenti trovati hanno stimolato la ricerca e ho avuto la possibilità di esaminare faldoni risalenti al XVII secolo. I manoscritti del 1600 e soprattutto del 1700 sono particolarmente interessanti in quanto molto descrittivi. Per scelta numerosi scritti sono stati praticamente lasciati integri. Capisco che possa talvolta essere difficile comprendere certe parti ma almeno entrerete un po' anche nel modo di pensare e scrivere dei nostri avi. La punteggiatura è quella del tempo e per finire una frase servirebbero polmoni degni di un campione di apnea. Di una cosa potete essere sicuri. Le storie raccontate sono tutte accadute realmente e nulla è nato dalla mia fantasia. Provate però a far viaggiare la vostra immaginazione e quando passeggiate in qualche luogo tentate di rivedere quegli edifici scomparsi, guardare quella gente che camminava, parlava, si lamentava, lavorava, soffriva o gioiva."

Quando arrivavano con il carretto. Storie di...

Adragna Diego
Margana Edizioni - 2019

Disponibilità Immediata

12,00 €
"... e nella caserma dei Carabinieri di via Savoia s'allungava l'elenco delle convocazioni per sapere quale madre doveva vestire di nero, chi era la nuova vedova, chi erano i nuovi orfani..."

Un paesaggio da ascoltare. Dieci imprenditori...

Cozzarini Elisa
nuovadimensione - 2019

Disponibilità Immediata

13,00 €
C'è un'Italia minore, tutta da scoprire. Percorrendo lentamente gli spazi marginali, quelli che di solito si attraversano senza attenzione, si scopre una miniera di storie inedite, avventure umane che sopravvivono grazie a donne e uomini tenaci. Il Veneto Orientale è un esempio di questa molteplicità di ricchezze nascoste. Un territorio fatto di grandi estensioni sotto il livello del mare, alla ricerca costante di un equilibrio tra uomo e natura. Le storie narrate in questo libro sono raccolte dalla viva voce dei testimoni, ciascuno con un proprio sguardo sul mondo. Così il racconto del territorio emerge, nelle sue sfaccettature, dalle parole di chi ci lavora e ci vive. Sullo sfondo dei racconti, si delineano gli elementi caratterizzanti del Veneto Orientale: l'affascinante paesaggio della bonifica, con il contraddittorio rapporto con l'acqua, i boschi residui della foresta planiziale cara alla Serenissima, i vigneti che affondano le radici nella storia antica e nell'argilla, le case coloniche in rovina, relitti naufragati nella campagna, l'orizzonte delle montagne, il Mare Adriatico e i fiumi Tagliamento e Sile.

Il passato nel presente

Massenzi Valeria
Ventisei Lettere - 2019

Disponibilità Immediata

12,00 €
Quando a merenda si mangiava pane e olio oppure pane burro e zucchero, e i bambini non erano iperattivi ma solo vivaci; quando ci si divertiva giocando all'aria aperta, disegnando con un gessetto una campana per strada oppure gareggiando in un prato a ruba bandiera; quando non esistevano i videogiochi o i cellulari e la famiglia era il fulcro intorno al quale ruotava tutto: l'Italia degli anni Settanta e Ottanta era un mondo in cui si aveva poco ma non mancava nulla. Con sguardo gioioso, un pizzico di nostalgia e la semplicità con cui si raccontano i ricordi, "Il passato nel presente" è un ritorno a una quotidianità schietta fatta di rapporti umani, in cui l'infanzia appare un'età unicamente felice.

Quanta sapienza i noster vècc

Marelli Roberto
Meravigli - 2018

Disponibilità Immediata

17,00 €
«Che cosa ci può venire di più bello e prezioso da un lombardo e, specificamente milanese di sette generazioni, nato a "Porta Cica"? Niente di meno che un liofilizzato di memorie, notazioni inedite o dimenticate, tessere di un mosaico che soltanto un "artigiano della milanesità", come è stato definito Roberto Marelli, poteva riuscire a mettere insieme con quell'amore e quella pazienza che da sempre contraddistinguono gli artigiani veri...».

Dumenza anni '60. Racconti, ricordi, emozioni

Miozzi Maurizio
Macchione Editore - 2018

Disponibilità Immediata

15,00 €
Un paese, Dumenza, all'estremità della provincia di Varese, dove da sempre i contadini sono venuti a patti con ripidi pendii che, addomesticati, hanno disegnato un paesaggio millenario frutto di immani fatiche. Estesi boschi, sentieri che si perdono lungo i torrenti, nei luoghi incolti. Il panorama dal monte Clivio sulla Valdumentina è uno dei più interessanti. Guardato da lassù il Verbano sembra una stretta striscia d'acqua di un intenso colore blu, interrotta solo dagli isolotti dei castelli di Cannero. Negli anni '60 oltre la provinciale regnava assoluta la distesa dei campi e dei prati. Qua e là le famiglie milanesi avevano le loro ville che frequentavano nei mesi estivi. Con il trascorrere del tempo, la fascia di campagna che divideva il paese dai boschi si assottigliò sempre di più. Oggi il linguaggio e la tradizione hanno subito profonde trasformazioni rispetto al secolo scorso: le case avanzano, scompaiono i fossi scavati per irrigare i terreni, il paesaggio cambia ogni giorno. Non si utilizza più la pietra del luogo che connotava a livello estetico e cromatico, luoghi e abitazioni. Questo libro vuole essere un omaggio a Dumenza, piena di angoli, di echi sonori.

Vedano Olona. Frammenti di una storia

Macchione Editore - 2018

Disponibilità Immediata

10,00 €
Un gruppo di Vedanesi, animati da forte passione per il proprio Paese e per la sua storia. Questo è il punto di partenza (e di arrivo) del percorso che ha portato alla pubblicazione del presente libro, ulteriore tassello di approfondimento sul passato della nostra Comunità. Frammenti di vite, istituzioni, luoghi e ricordi si sono avvicendati nella memoria e nella meticolosa ricerca storica delle persone che, incontrandosi nel corso del tempo, hanno - infine - dato forma scritta a molti contributi.

C'era una volta Ancona... Storie, persone e...

Pancioni Attilio
Eidon Edizioni - 2018

Disponibilità Immediata

16,00 €
"C'era una volta Ancona..." è un libro in cui l'autore intreccia storie personali e professionali con tanti episodi di vita del Novecento, offrendo un interessante affresco d'antan della sua città. Come la storia suggestiva dell'idrovolante che negli anni Trenta collegava ogni giorno Ancona a Zara, allora italiana, o il ricordo struggente dei birarelli (gli orfanelli ricoverati, come lui stesso, all'Istituto Buon Pastore) e tante altre memorie d'epoca: i balilla, il sabato fascista, i "sovversivi", la guerra, i bombardamenti, lo sfollamento, ecc. Non mancano capitoli "leggeri", come quelli degli improbabili orticelli di guerra, delle "case chiuse" di Ancona, della famosa canzone "Lili Marleen" e della curiosa leggenda metropolitana del fungo cinese che... guariva tutti i mali. La seconda parte del libro è dedicata alla vita tribolata, sovente eroica, dei giornali di provincia ("un miracolo che si rinnova ogni giorno"), raccontata con levità e ironia, e alla storia della RAI ad Ancona. Questa seconda edizione del libro è inoltre arricchita, in appendice, da una serie di giudizi su Ancona espressi da famosi scrittori, filosofi e poeti italiani e stranieri del passato.

Oltre Trieste. Storie di famiglia e di vita...

Rosso Cicogna Giorgio
LEG Edizioni - 2018

Disponibilità Immediata

24,00 €
Questo libro non è un romanzo, né un saggio su temi socio-politici, e neppure un racconto tratto da spunti biografici: testimonianze variegate combinano ricordi sentiti in famiglia o di vita vissuta con riflessioni sulle vicende del mondo. Una piccola storia nella Grande Storia, dal 1915 ad oggi, con Trieste baricentro ricorrente. Attraverso varie vicissitudini dell'Italia fascista che coinvolsero direttamente, con una tragedia di terrorismo, la famiglia materna e con Mussolini in prima persona quella paterna, dopo la Seconda Guerra Mondiale l'attenzione si sposta su avvenimenti, misteri e protagonisti delia Prima Repubblica in Italia, che l'autore ha conosciuto da vicino con rapporti di stretta collaborazione e di amicizia. Della sua carriera in diplomazia sono anche richiamati, sempre con un voluto distacco e con una vena d'ironia, eventi diversificati in Europa, negli Stati Uniti ed in America Latina, in Africa, in Asia, ed incontri ravvicinati con diversi personaggi in ogni parte del mondo. Alla caduta del Muro di Berlino corrisponde un radicale cambio professionale, nella prospettiva di contribuire al rilancio di un ruolo per Trieste nella nuova realtà europea. Nella conclusione l'auspicio di un impegno generalizzato per contrastare superficialità e consumismo alle radici del populismo, con una rinnovata fiducia nell'Europa, contestando in parallelo l'inevitabilità di un confronto epocale tra Occidente e Islam. Così si configura un appello finale a combattere la crescente divaricazione fra troppi poveri senza speranza e pochi ricchissimi: un esproprio democratico da perseguire pacificamente a livello mondiale.

Raccontare un quartiere. Luoghi volti e memorie...

Bigatti G. (cur.); Nuvolati G. (cur.)
Scalpendi - 2018

Disponibilità Immediata

15,00 €
Le periferie di Milano rappresentano un patrimonio sociale, culturale, architettonico inestimabile ancora poco valorizzato. Guardando al loro passato, ma anche alle potenzialità che nascondono per il futuro della città, esse attendono solo di essere raccontate. Cosa significa raccontare i luoghi? Significa leggerne l'anima e intercettarne il genius loci. Partendo da quelle industriali del Novecento fino a quelle attuali, le periferie hanno spesso raccolto disagio e marginalità, ma hanno anche visto storie di riscatto sociale, di integrazione, di ricostruzione del senso di identità e comunità. La bellezza dei luoghi non è data esclusivamente dalla componente estetica del contesto, dai grandi edifici monumentali, dai palazzi imponenti delle istituzioni, ma anche dalla sedimentazione di piccole storie che hanno segnato i quartieri, dagli interstizi urbani che attendono solo di essere svelati agli occhi del passante distratto o del flâneur moderno, per divenire oggetto di interesse. È in questa prospettiva che si colloca il libro sul quartiere milanese Bicocca: un racconto a più voci che intende offrire chiavi diverse di lettura, proponendo percorsi esplorativi e descrizioni di luoghi accanto a testimonianze dirette e suggestioni letterarie.

Fattaridde. L'aroma gustoso dei piccoli ricordi

Rizzo Domenico (Mimmo)
Excalibur (Milano) - 2018

Disponibilità Immediata

12,00 €
Testimonianza ricca di aneddoti e pettegolezzi della Stigliano degli anni Sessanta e Settanta offre al lettore l'opportunità di scoprire, o riscoprire, gli umori e l'atmosfera che qui si percepivano negli anni della metà del Novecento. E lo fa con grande passione e umorismo, utilizzando una scrittura quanto più fedele al parlato popolare, per ridare con chiarezza ed estrema sintesi tono, profumo, colori ed emozioni, a quel mondo di voci, gesti e consuetudini, che è alla base della quotidianità locale.

Una classe di ferro, quella del '38....

Benzi Remo
Europa Edizioni - 2017

Disponibilità Immediata

13,90 €
"Ah, quella sì che era una generazione di ferro!" Probabilmente lo avrete sentito dire decine di volte, quasi sempre per generazioni diverse. Eppure c'è un motivo per ciascuna di quelle volte. Quando si parla della fine degli Anni Trenta, tra l'altro, può essere decisamente più facile capire quali siano, quei motivi. Se nasci nel 1938, hai appena il tempo di imparare a dire "mamma" e ti ritrovi nel pieno della seconda guerra mondiale, dove i bombardamenti sono all'ordine del giorno e bisogna imparare a cercare la speranza anche in un pezzo di pane, in un sorso di vino, in un mezzo sorriso. Questo è il passato di Remo Benzi, questa è la storia che racconta, fatta di aneddoti e di episodi rigorosamente autentici, ripescati con sapienza dalla memoria. In tutto questo, la condizione inespressa e contemporaneamente inequivocabile è uno spirito indomabile che affonda le proprie radici nella toscanità.

Cavalcando le nuvole... Frammenti di eventi...

Virgillito Pippo
Il Convivio - 2017

Disponibilità Immediata

25,00 €
Pippo Virgillito in "Cavalcando le nuvole... frammenti di eventi culturali a Paternò" presenta una galleria di personaggi che hanno vissuto la vita di Paternò per circa un quarantennio. Leggendo questo suo volume ci si addentra in un labirinto di emozioni, percepite attraverso il cuore e la mente di uno dei suoi figli più attivi. La sua è una storia dell'anima, una storia della cultura di una città e dei suoi personaggi, ognuno dei quali ha lasciato la propria impronta, costituendo un tassello di questo grande affresco umano e sociale.

I miei borghi. Brandelli di immagini e sentimenti

Rao Maria
Giambra - 2017

Disponibilità Immediata

10,00 €
"In questa opera viene sottolineato l'amore per la storia e la cultura del nostro popolo e proprio nell'anno dei borghi, indetto da parte del Ministro alla Cultura, è nostro dovere evidenziare le peculiarità dei nostri piccoli paesi di montagna. In questo testo, la scrittrice ricorda in maniera nostalgica gli anni dell'infanzia trascorsi a Novara; tutte le tradizioni religiose mantenute anche nel periodo più buio della nostra storia, grazie ai grandi del tempo a partire da Mons. Abbadessa, il più longevo arciprete emerito. Ritorna spesso il sentimento di nostalgia della terra natia, degli affetti più cari, la ricostruzione dei momenti più belli, descritti minuziosamente e frutto della lontananza da questi Luoghi, compendio di momenti felici e spensierati ma anche amari e tristi. L'adolescenza trascorsa a Castroreale, le prime supplenze da signorina a Ruzzolino, già frazione facente parte del Comune di Fondachelli dopo la scissione da Novara il 20 giugno 1950." (dalla prefazione di Salvatore Bartolotta)

Liguria segreta. Storie, luoghi e personaggi....

Bracco G. (cur.); Vezzaro M. (cur.)
Historica Edizioni - 2017

Disponibilità Immediata

16,00 €
La rocca di Ventimiglia dove la leggenda dice sia nato il Corsaro nero, l'imprenditore di Airole che ricava uva dalle rocce, l'appartamento dove venne ucciso Rinino, il ladro savonese che riuscì clamorosamente a rubare i gioielli dei reali d'Inghilterra. E poi: i siti industriali dell'Imperia di un tempo, vanto della città e adesso abbandonati a un destino di incuria e degrado, la ne tragica della bella e sfortunata contessa Agusta, precipitata da un scoglio della sua residenza di Rapallo, la Sanremo capitale del gioco d'azzardo e del vizio. Questo è "Liguria Segreta", libro scritto a più mani da giornalisti, cronisti e scrittori che, queste storie, le hanno professionalmente o umanamente vissute sulla propria pelle.

Ricordi di un siculo-romagnolo

Lombardo Salvatore
Il Ponte Vecchio - 2017

Disponibilità Immediata

13,00 €
Salvatore Lombardo, laureato in giurisprudenza a Bologna, avvocato nella Forlì dei nostri anni, racconta momenti significativi della sua vita, e insieme richiama le memorie della Forlì nel cuore del Novecento. Passano così le figure dei genitori amati, di Villa Rovere nido di sfollati nel tempo della guerra, le vacanze riccionesi, i compagni di scuola poi diventati celebri, gli incontri nel mondo dell'arte e dello sport, della politica, della cultura, insomma la vita nella sua interezza: la vita della Forlì del Novecento nella quale il discendente di siciliani ha sperimentato in che consista la pienezza e la bellezza del vivere.

Il comune d'Italia più lontano dal mare....

Gaggini Elena Paola
Bellavite - 2017

Disponibilità Immediata

19,00 €
Il comune d'Italia più lontano dal mare si trova a 1550 metri di altitudine, in una lingua di terra lombarda incuneata in territorio elvetico. Conosciuta dai più come stazione sciistica, Madesimo vanta una storia millenaria e antiche tradizioni legate al mondo contadino. Quest'opera, pur ripercorrendo l'evoluzione di questo paese di confine a partire dall'epoca Romana fino ai giorni nostri, vuole presentare la località da un inedito punto di vista: quello dei suoi abitanti. Sono infatti i Madesimini stessi, con i loro racconti, ad aver permesso all'autrice di narrare spaccati di vita quotidiana dall'inizio del secolo scorso. Ma la storia di Madesimo è anche la storia di quanti l'hanno amata. In queste pagine non mancano racconti, aneddoti e testimonianze raccolti tra chi ha scritto di Madesimo sulle pagine dei giornali o nelle sue poesie come Giosuè Carducci e Alda Merini o nelle sue lettere come Salvatore Quasimodo e tra chi, dal mondo dello spettacolo e dello sport, ha frequentato Madesimo.

Il tempo di Narciso. Memorie del Novecento veneto

Ambrosini Dino
Biblioteca dell'Immagine - 2017

Disponibilità Immediata

14,00 €
L'autore ha riannodato i fili della memoria famigliare, ha scartabellato archivi e giornali così da accompagnare il lettore nel Novecento veneto ormai scomparso. "Il tempo di Narciso" intreccia vicende quotidiane e grandi avvenimenti storici, vissuti dentro una corte contadina veronese, palcoscenico dove si celebravano i riti domestici: le nascite, i matrimoni, la lissia, l'impasto del pane, l'uccisione del maiale, il filò e quelli del lavoro dei campi: l'aratura, la semina, i raccolti; le fiere del paese; e infine la guerra e l'inizio di una nuova epoca.

Cosi mangiavano e ridevano i nostri nonni....

Coppetti Gianfranco
Sarnus - 2017

Disponibilità Immediata

10,00 €
Se vogliamo gettare uno sguardo indietro nel tempo, non c'è modo migliore che ripescare libri e documenti usciti direttamente dal passato. Il ritrovamento in un vecchio baule di famiglia delle testimonianze di vita quotidiana degli avi è un evento troppo speciale per non farne l'argomento di un libro! Questo è capitato a un vecchio simpatico scrittore, Gianfranco Coppetti: lui solo può osservare quell'epoca così remota con gli occhi divertiti e pieni d'affetto di un pronipote, ritrovandoci le proprie origini. Di quel mondo senza automobili né TV, senza frigoriferi né telefonini, che per i nostri antenati era semplicemente vita di tutti i giorni, il libro riporta aneddoti, curiosità, ricordi. Ci mostra come si divertivano e, grazie a un vecchio "trattato di gastronomia universale", anche come mangiavano, proponendo alcuni deliziosi quadretti che sembrano istantanee del nostro passato di toscani e fiorentini.

Le strade di allora. Cose e persone di una...

Gut Riccardo
Il Ponte Vecchio - 2017

Disponibilità Immediata

12,00 €
Come si sa, le città cambiano giorno dopo giorno come organismi viventi. Anche Cesena è cambiata, negli ultimi decenni, e solo guardandosi indietro, come l'autore ci invita a fare, si può capire la portata reale e sentimentale delle mutazioni. Se nel suo libro precedente "Il sapore del mattino", Riccardo Gut ha rievocato i ricordi d'infanzia, in questo suo nuovo libro, sono gli anni '50, '60 e '70 ad essere portati sulla scena, gli anni che lo videro bambino, ragazzo e poi adulto lungo le strade della città dove oggi non abita più ma che è rimasta sempre nel suo cuore. Di questa sua città, l'autore non traccia una mappa sociologica o una serie di bozzetti impressionistici, con aneddoti, figure e macchiette scontate o immediatamente riconoscibili, bensì cerca di penetrare nel significato più profondo che "cose" e "persone" da lui incontrate hanno acquistato nel tempo, simboli e tappe non solo delle sue esperienze soggettive, ma di una realtà più vasta, dove i confini e l'identità di una città si perdono nel mistero di ogni avventura umana.

Cartoline da Varese

Bonoldi Fausto
Macchione Editore - 2017

Disponibilità Immediata

35,00 €
C'era una volta... è l'incipit di tutte le favole e la favola che andiamo a raccontarvi per immagini è quella della Varese che, per l'appunto, c'era una volta. Non sono tutte pagine liete ma anche il lato oscuro della vita fa parte, che lo vogliamo o no, della nostra storia e non è un male che, fra tanti stimoli visivi alla nostalgia, ci sia anche qualche spunto di riflessione. Per andare oltre il semplice soddisfacimento di una sana curiosità abbiamo pensato di organizzare la documentazione visiva per grandi temi: potrete quindi vedere in primo luogo com'erano le strade, le piazze e i palazzi della nostra città e verificare di persona come sono cambiati da cent'anni a questa parte; avrete modo di visitare virtualmente i luoghi in cui si manifestava e si manifesta la fede della comunità cristiana varesina; ammirerete le "cattedrali", oggi in gran parte scomparse, dell'impresa e del lavoro che hanno fatto della nostra città una delle più intraprendenti e laboriose in Italia e in Europa; andrete idealmente a prendere un caffè o a consumare un pasto in locali pubblici che sono entrati nella mitologia dell'accoglienza...

La nostra zòca. Storia e racconti di una...

Guerrini Paolo
Bacchilega Editore - 2016

Disponibilità Immediata

12,00 €
La storia della famiglia Guerrini si dipana in queste pagine dai primi decenni dell'Ottocento (quando il ricordo delle imprese napoleoniche è ancora ben presente) fino agli anni immediatamente successivi alla Seconda guerra mondiale, nei quali era forte la speranza di vivere in un mondo migliore e senza guerre. I luoghi in cui avvengono i fatti sono ben definiti, nelle ultime terre della Romagna verso occidente, Lugo, Bagnara, Mordano, in parte Imola, ma soprattutto Solarolo, paese dei Guerrini da circa un secolo e mezzo. La narrazione, accurata e precisa per le pazienti ricerche negli archivi e per la raccolta dei ricordi dalla viva voce dei testimoni diretti mentre erano in vita, si sviluppa in modo sintetico e ci presenta, anche con l'ausilio di fotografie e documenti originali, gli avvenimenti accaduti in quasi un secolo e mezzo. Stiamo parlando di una microstoria che si sviluppa su due livelli, entrambi ben visibili attraverso la narrazione della vita di questa famiglia, generazione dopo generazione.

Una famiglia vicentina

Rumor Paolo
Panda Edizioni - 2016

Disponibilità Immediata

15,90 €
La storia di una famiglia nella Vicenza del dopoguerra: l'entusiasmo e le difficoltà nel ricostruire un territorio e le istituzioni che oggi diamo per scontate, ma che allora semplicemente non esistevano. Il padre, avvocato Giacomo Rumor, protagonista della rinascita dell'economia vicentina, raccontato dagli occhi del figlio Paolo: il suo impegno nella Resistenza prima, nella ricostruzione del tessuto sociale e produttivo poi; il suo ruolo nella nascita dell'Unione Europea; il vivere quotidiano. In questo libro l'autore dipinge la storia della propria famiglia e della propria vita intrecciandola con riflessioni sul profondo mutamento della società e degli stili di vita, preziosi dettagli di un mondo che non c'è più e di uno che sarà, raccontati con serenità e pacatezza.

Longobardi lo specchio della memoria. L'album...

Nocella Salvatore
Mannarino - 2016

Disponibilità Immediata

20,00 €
Mantenere nel cuore, le immagini di luoghi e persone familiari, di gente cordiale e generosa, legata alle proprie tradizioni, ma aperta alle esperienze nuove, ci incoraggia a trasmettere alle nuove generazioni, le testimonianze fotografiche di quasi un secolo di storia longobardese, che merita di essere salvata dall'oblio inevitabile, che il tempo, nel suo trascorrere lento e inesorabile, lascia cadere su di essa.

Girovagando trai ricordi

Diso Pisani Franco
Esperidi - 2016

Disponibilità Immediata

13,00 €
Il volume, di natura autobiografica, presenta uno spaccato di vita del basso Salento tra gli anni '60 e '70. Come scrive in prefazione Franco Frivoli "l'autore ha saputo dosare ed integrare in una simbiosi attenta e significativa il testo scritto e le foto d'epoca. Queste vivono di una luce autonoma, ispirano sensazioni ed atmosfere, rendono meglio di un qualsiasi trattato di sociologia la sognante ingenuità delle ragazze, l'esplosiva e contagiosa vitalità di una generazione che godeva di una libertà e di un benessere che le generazioni dei padri e dei nonni decimata dall'emigrazione e dalle guerre non aveva potuto conoscere".

Sprazzi di vita del ventesimo secolo

Camaiani Mario
Garfagnana Editrice - 2016

Disponibilità Immediata

15,00 €
"Mio padre, classe 1897, partecipò al conflitto della prima guerra mondiale con ardore patriottico: a quel tempo l'amor patrio era molto sentito da tutta la popolazione; e la guerra contro gli Austriaci, nostri nemici storici, rappresentava l'occasione per completare il ciclo delle guerre dette d'indipendenza, onde annettere all'Italia quelle terre ancora irredente, nel nordest del Paese, con le città di Trento e Trieste, le più significative. Al vertice del Regno d'Italia c'era la Casa Savoia, la quale era la massima artefice dell'unità nazionale; e il ritratto del sovrano regnante era esposto nelle scuole, negli uffici pubblici, e così via: personalmente ricordo che in casa dei miei nonni paterni appeso ad una parete c'era un ritratto della famiglia Savoia."

Tebidi. La terra dei Verga

Cristaldi Giovanni
Il Convivio - 2016

Disponibilità Immediata

25,00 €
"Tebidi è davvero luogo di mito e di sogno, ma è anche luogo di sofferenza, di fatica, di difficili rapporti umani, di differenze sociali. Tebidi è anche natura. E la natura affascina i non solo i vari esponenti della famiglia Verga che vi hanno vissuto o l'hanno curata ed amata non solo lo scrittore che l'ha tenuta spesso quale scenario delle sue novelle, ma anche per l'autore di questo volume, Giovanni Cristaldi, che vi ha trascorso l'infanzia, e di quel periodo ne ha fatto un prezioso tesoro..." (Angelo Manitta)

I ragazzi delle acacie

Castagna Enrico
Giacché Edizioni - 2015

Disponibilità Immediata

15,00 €
"I ragazzi della acacie oramai sono cresciuti ma restano sempre gli stessi, aggrappati a quel nuvolo intricato di pruni e felci, una macchia oscura da cui non si vorrebbe mai uscire per restare per sempre ribelli. Tutt'al più il gruppetto di Dogana d'Orton

Ricordo... la mia burghèda

Brunazzi Nadia
Il Ponte Vecchio - 2015

Disponibilità Immediata

8,00 €
Mossa dalla nostalgia, Nadia rievoca la Bagnarola di cinquant'anni fa, convocando sulla scena persone e cose. Scrive l'autrice nella pagina introduttiva: "i ricordi di allora sono ancora nitidi nella mia mente. La visione della mia borgata mi fa ricordare le cose che c'erano e coloro che vi abitavano. La strada, che attraversava la borgata dividendola in due parti, aveva ai lati grossi platani che la ombreggiavano. Le piccole abitazioni erano unite l'una all'altra: non c'erano spazi liberi, non c'erano confini e nemmeno muretti che le dividevano. Sembravano proprio tutte uguali, tanto da confondere chi non era del borgo. Basse e strette, con minuscole porte a vetri per dare luce ai piccoli spazi". In questo orizzonte, un intero villaggio riprende vita e torna a parlarci, offrendoci uno spaccato della Romagna di allora sotto la specie di un borgo tra la pianura e il mare.

Amore e potere in Kinzica. Tra dame, sante ed...

Bargagna Alessandro
Marchetti Editore - 2015

Disponibilità Immediata

10,00 €
Amore e potere in Kinzica si muove tra le case, le chiese e i vicoli del quartiere a sud dell'Arno. Da San Paolo a Ripa d'Arno alla Fortezza Sangallo, passando per la Spina, casa Studiati, piazza la Pera e il Santo Sepolcro. Leggendo, si ascoltano le voci di Luisa del Lante o le preghiere di Sant'Ubaldesca che vibrano come note musicali tra le righe del racconto. Donne forti, umili ma determinate, che cambiarono il volto di Pisa si presentano al lettore nei luoghi che un tempo le rappresentarono: così le pietre si trasformano in parole e la passeggiata in un impossibile dialogo.

Al marangaun. Storia dei falegnami di campagna

Poppi Alberto
Edizioni Artestampa - 2014

Disponibilità Immediata

15,00 €
La storia dei falegnami di campagna, nell'Emilia tra Otto e Novecento, è per forza di cose anche una storia di parole, di ambienti, di strumenti, di modi di vivere e relazionarsi. Nei piccoli paesi, animati crocevia nel silenzio dei campi, l'artigiano è artifex, creatore, inventore, e non di rado anche intrattenitore sui minimi e massimi sistemi. L'autore ci accompagna in questo mondo, che hai il profumo dei ricordi migliori, e ci guida alla scoperta delle diverse tipologie di legno e delle sue innumerevoli applicazioni, dei mestieri e dei sottomestieri ad esso legati, delle storie e della saggezza che, per secoli, hanno abitato i borghi e le botteghe dell'Emilia contadina.

La nascita di Pomezia. Testimonianze orali e...

De Angelis Daniela
Gangemi - 2013

Disponibilità Immediata

25,00 €
Un interessante intreccio di storia ufficiale e vita personale, si è cercato, quando è stato possibile, di non correggere errori nelle date, omissioni frutto di chiare rimozioni, reiterazioni quasi maniacali di ricordi che sono divenuti memoria condivisa (Trovammo persino i fiammiferi in cucina!), consolidatisi in altri luoghi e situazioni, spesso istituzionali. Le interviste con i discendenti dei coloni hanno a volte (sono esclusi, infatti, particolari casi), andamenti poco compatti, spesso la successione cronologica dei racconti non è rispettata, sovente l'urgenza di narrare un dato fatto interrompe e travolge la restituzione lineare dei ricordi. È agevole osservare che quasi in tutte le interviste appaiono episodi dilatati rispetto alle proporzioni temporali, che assumono natura esemplare, riassumendo addirittura il senso di una vita: essi sono sovente una fuga, un'offerta, una sorpresa, un furto, una perdita, una svolta inaspettata, un abbandono, un ritorno. Dunque alcuni fatti hanno avuto per i testimoni una particolare importanza ed anche se si citano eventi non del tutto obiettivamente, ciò indica la violenza di un impatto: ne è un palese esempio il ricordo della cerimonia di inaugurazione di Pomezia dell'autunno del '39, alla quale in duce dedicò poco più di due ore.

La Milan del missée Romeo (La Milano di nonno...

Marelli Roberto
Greco e Greco - 2013

Disponibilità Immediata

14,00 €
Uno scatolone nell'angolo di una stanza, aprirlo e scoprirvi... il mondo. Visto con gli occhi di una persona cara. Andrea Pedrinelli scova decine di foto scattate da suo nonno, Romeo Bosisio, lavoratore perbene con la passione di immortalare paesaggi, atmosfere e volti: e viene catapultato nella Milano anni '50. Fra la neve e la nebbia, il Luna Park e le cascine, Einaudi alla Fiera e i picnic sul tetto del Duomo. Le sottopone a Roberto Marelli, storico ineguagliato della cultura meneghina adattando parole che fossero giuste per le foto: in una corposa e approfondita ricerca fra poesie e prose dedicate, nel tempo, a Milano. Così che oggi possiamo insieme rendere ancora più corposo il dolce bianco e nero dei ricordi, unendovi il technicolor della fantasia: quella dei grandi che hanno scritto della nostra città, e delle loro idee riscoperte e messe a nuovo da Marelli.

Mi ricordo

Briguori Fiorenzo
Phasar Edizioni - 2011

Disponibilità Immediata

12,00 €
Un viaggio nel tempo, nella cultura e nella lingua di un piccolo paese nascosto tra i monti del Parco del Pollino. Una miniatura di un'antica civiltà di artigiani, pastori e contadini oggi quasi scomparsa, eppure in grado di trasmettere valori universali.

Vite nel vento. Storie e persone che hanno...

Marzocchi Edoardo
Polistampa - 2009

Disponibilità Immediata

15,00 €
Ci sono storie e persone che segnano una terra: è la Maremma toscana, celebrata dalla penna dei suoi più illustri abitanti come Giosue Carducci o Carlo Cassola, ma troppo spesso ricordata solo per la bellezza del paesaggio. Ancora oggi, invece, la Maremma è palcoscenico di vite straordinarie, degne di memoria e d'esser raccontate. Sono quelle vite che, come il vento che batte su quel pezzo di costa etrusca, si fanno sentire ma non sempre restano impresse nella mente, vite talmente ricche di emozioni e di storia che su ognuna di esse si potrebbe fare un film. Con una narrazione coinvolgente e veloce, tra cronaca e romanzo, gli autori propongono alcune storie di guerra e di pace, frutto di approfondite ricerche arricchite anche da inedito materiale fotografico, che vanno dagli inizi del '900 ad oggi: dall'impegno sociale di un avvocato che difese molte vittime del fascismo alla forte voce del "vescovo degli ebrei"; dai viaggi di una crocerossina che spese la vita per il volontariato agli uomini che negli anni '60 hanno fatto dell'impresa l'unica ragione di vita; dal simbolo più autentico della Maremma, incarnato dal buttero, a chi ancora oggi "vive nel vento", cavalcando le onde su una tavola da windsurf e portando il buon nome della Maremma nel mondo.

Quel frullo d'ali. San Demetrio di Cesena...

Pasini Giancarlo
Il Ponte Vecchio - 2008

Disponibilità Immediata

10,00 €
"Nei tempi del passaggio del fronte l'autore, ormai quindicenne, sfollò con la famiglia presso lo zio materno don Aurelio Brighi, arciprete di San Demetrio, nelle colline cesenati. Il racconto porta il lettore a vivere quasi in presa diretta le drammatiche

Ricordi in cucina. Le ricette di una vita

Kiros Tessa
Luxury Books - 2007

Disponibilità Immediata

39,00 €
Tessa Kiros ha raccolto in questo volume tutte le ricette che hanno segnato in maniera indelebile la vita della sua famiglia, sviluppando una grande capacità di ricondurre chi legge all'infanzia, ai giorni spensierati caratterizzati da cibi semplici e gustosi, delizie dolci e salate, spuntini da portare a scuola o da consumare in giardino. Ogni capitolo è percorso da un unico colore che dà il tema a tutte le ricette: giallo come il limone e l'uovo, verde come i broccoletti e il pesto, rosso come il pomodoro e le fragole, bianco come la ricotta e i porri...

Aj e patèdi sòta la brésa (Aglio e patate sotto...

Cantarelli Carmen
Il Ponte Vecchio - 2007

Disponibilità Immediata

12,00 €
Investigando le pietre e le case del paese delle sue origini, Carmen Cantarelli scrive un libro della memoria, restituendoci tra commozione e tenerezza il volto intero di una comunità romagnola sulle falde degli Appennini. Il paese di Ranchio ­ il luogo de

Memorie di cose. Attrezzi, oggetti e cose del...

Gibelli Luciano
Priuli & Verlucca - 2004

Disponibilità Immediata

14,90 €
Edizione integrale in lingua italiana del volume "Dnans ch'a fàssa neuit" con i nomi degli oggetti e delle cose anche in lingua piemontese. Un'indagine sugli oggetti, sulla cultura materiale e sulla tradizione del Piemonte in una sorta di "enciclopedia" in due volumi, con oltre 1280 voci, che compongono un'opera da conservare nello scaffale dei ricordi.

1939-2019. Buon compleanno Donoratico! Il...

Menicagli Elia; Querci Giancarlo
Autopubblicato - 2019

Non disponibile

16,00 €
Catalogo della mostra nell'80° del conferimento del nome Donoratico alla frazione del Bambolo. Le escursioni nel tempo passato che accompagnano le rassegne di vecchie foto consentono di vedere i luoghi familiari con occhi nuovi se si è abbastanza giovani, e far rivivere ricordi riposti nel cassetto delle memorie alle persone con qualche anno di più. Donoratico ha una storia recente. La sua nascita come frazione risale ai primi anni del Novecento, ma un suo sviluppo urbano più consistente ha preso il via solo negli anni Cinquanta. Il viaggio non si limita però all'andare indietro di ottanta anni fino al 1939, anno di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale del decreto che autorizzava l'adozione del nuovo nome. La ricerca si spinge fino al 1864, anno di inaugurazione della stazione ferroviaria intorno alla quale anni dopo si svilupperà il primo insediamento in un piano non proprio salubre. Pur non avendo l'intenzione e l'ambizione di essere un libro di storia, ma un accompagnamento alla mostra da portare con sé, alcuni contenuti aggiuntivi arricchiscono quanto esposto nei 63 pannelli, fino a rendere il "catalogo" una pubblicazione che vive di vita propria.

La storia del basket porrettano. Dalle origini...

Castagnoli Graziano
Andromeda - 2019

Non disponibile

28,00 €
«Questo libro raccoglie foto e testimonianze del periodo più bello della pallacanestro porrettana, il quale è compreso tra il periodo pionieristico del primo dopoguerra ed il boom cestistico degli anni '70 fino ai primi anni '80. Un periodo irripetibile dove la passione per il basket era talmente forte da eguagliare, se non in un certo periodo di tempo addirittura da superare anche quella per il calcio sempre presente nella nostra cittadina. Il libro illustra la nascita del gioco della pallacanestro a Porretta, la storia delle squadre locali di basket che in quegli anni si sono distinte a livello provinciale e che hanno contribuito alla sua crescita, gli stages nazionali per allenatori e giocatori che qui si sono tenuti per decenni, i vari tornei disputati dalle nostre squadre qui e nelle località limitrofe e la storia della consacrazione del Santuario della Madonna del Ponte come Sacrario del Cestista a livello nazionale. Per chi ha giocato o semplicemente seguito questo bellissimo periodo sono certo che questo libro sia un buon ricordo.»

Campobasso e il convitto nazionale «Mario Pagano»

Ventresca Gennaro
Lampo - 2019

Non disponibile

7,00 €
Un saggio sullo storico Convitto Nazionale "Mario Pagano", redatto dal giornalista Gennaro Ventresca con il contributo di Antonio Campa. Prefazione di Francesco Fasciano.