Elenco dei prodotti per la marca Beppe Grande Editore

Beppe Grande Editore

Hans Scholl: spirito forte e cuore...

Ellermeier Barbara
Beppe Grande Editore

Non disponibile

18,00 €
Hans Scholl è la sintesi della Resistenza tedesca contro Hitler, dal primo processo nel 1937 per attività associative, ai tirocini dello studente di Medicina arruolato negli ospedali da campo di Francia e di Russia, fino alla sua esecuzione nel 1943. Dal circolo della Rosa Bianca al Gruppo studenti di Monaco sono riusciti, attraverso letture, serate di discussione, a non farsi uniformare, narcotizzare, a continuare a pensare con la propria testa in una nebbia di frasi vuote. Attraverso le lettere e i documenti, che solo da poco sono accessibili, si incrociano le vicende personali e gli avvenimenti storici.

Storia degli abderiti. Ediz....

Wieland Christoph M.
Beppe Grande Editore

Non disponibile

20,00 €
La storia della città e Repubblica di Abdera e del carattere dei suoi abitanti. Democrito, Ippocrate, Euripide e l'incredibile processo per l'ombra dell'asino, che Wieland ci racconta con la grazia del suo stile, il suo spirito, il suo talento di dire ridendo la verità. L'antico mondo greco come maschera per correggere con la satira gli uomini di ogni tempo.

Pastis con il président. Politica,...

Hollande François
Beppe Grande Editore

Non disponibile

10,00 €
Governo o governance? Popolo o società civile? Progresso o sviluppo sostenibile? Il significato di queste parole, in un aperitivo con Françoise Héritier e François Hollande. L'audacia, la speranza e il realismo di una rivoluzione in "dieci giorni": la storia dei quali è affidata a John Reed. Per Maurice Merleau-Ponty "non si può essere comunisti". Tre testi, uno zibaldone, per trovare i fondamenti della modernità, riannodare i fili di un mondo che cambia, e stabilire fra gli uomini delle relazioni umane.

Domenico Sereno Regis. Biografia

Bassis Chiara
Beppe Grande Editore

Non disponibile

12,00 €
La Resistenza, l'esperienza della Gioc, il Concilio Vaticano II, la lotta al colonialismo, l'obiezione di coscienza al servizio militare, i Comitati di quartiere, una cultura della pace a partire dal basso: negli anni 1950-70 descrivono il suo instancabile sforzo di tradurre la propria fede in scelte politiche e sociali concrete.