Elenco dei prodotti per la marca Todaro

Todaro

Grosso guaio a Roma Sud

Musneci Marzia
Todaro

Non disponibile

16,00 €
I gemelli congiunti Zek e Sam, piccoli balordi della periferia romana, ricevono l'ordine da Chick Lanzetta, boss del quartiere, di dare una lezione a un vecchio orologiaio. Peccato che poco dopo il negoziante venga ritrovato morto. Qualcuno cerca di addossare il crimine ai due fratelli che, mentre cercano di discolparsi, vengono aggrediti, seguiti, minacciati. Ma i ragazzi hanno alcuni improbabili complici nella loro indagine: il vice ispettore Nick Castillo, convinto che stavolta siano solo capri espiatori; Bob Carrezza, un giornalista di cronaca nera; Minny Morelli, il loro allenatore di boxe; Abbe e la "magica" Luz.

Neve sporca

Marcotullio Massimo
Todaro

Non disponibile

16,00 €
Beo Fulminazzi è tornato a vivere a Pavia, sua città natale con la bella compagna Arianna. Paolo Bellarmino, famoso scrittore amato dai lettori di tutto il mondo, schivo e riservato in maniera quasi patologica, scompare misteriosamente. Il caso viene seguito, in totale segretezza, dal nostro Fulminazzi, dietro richiesta della moglie. Contemporaneamente in città avvengono alcuni omicidi particolarmente efferati, accompagnati da citazioni bibliche tratte dall'Apocalisse di Giovanni. L'omicidio di don Meriggi, prete dalla reputazione non proprio specchiata, sostenitore di una guerra santa contro l'invasione islamica, indirizza la polizia verso la pista jihadista, ma l'ispettore Peppino Riffaldi, amico di Beo Fulminazzi non concorda con la linea d'indagine e ne viene estromesso, con suo grande disappunto. Alcuni elementi fanno credere a Beo e Peppino che i due casi, la sparizione dello scrittore e gli omicidi di stimati professionisti pavesi, siano in qualche modo collegati. Questa intuizione porterà il nostro investigatore a indagare non solo in città, ma anche nelle pianure e sulle colline dell'Oltrepò Pavese, aiutato da Peppino e dal figlio Kyriam, esperto di informatica. L'epilogo della vicenda sarà una caccia all'uomo tra le montagne dell'Appennino, durante la nevicata peggiore degli ultimi anni.

Omicidi all'Isola, nevrotico...

Fornari Filippo
Todaro

Non disponibile

16,00 €
Curzio Malanotte, aspirante suicida fuori dal comune, prima di compiere l'ultimo gesto disperato decide di suicidarsi socialmente per "farla pagare" alla sua famiglia, colpevole di indifferenza al suo malessere esistenziale. Ma proprio all'Isola, quartiere di Milano dove decide di mettere in scena la sua pantomima auto-diffamatoria, imperversa un maniaco che uccide prostitute di colore seguendo uno strano rituale. Per il commissario Musante le tracce del killer incrociano spesso, troppo spesso, il cammino di Malanotte, che diventa il sospettato principale dei delitti. Lui non ci sta, e inizia un'indagine parallela, spesso esilarante, che lo porterà inevitabilmente a scoprire l'identità del serial killer.

La trappola dei ricordi

Pagano Aldo
Todaro

Non disponibile

16,00 €
In una città di fantasia (o forse no), un'indagine, poliziesca ma anche intima, tra presente e passato. Il pm Emma Bonsanti è di turno quando viene scoperto il cadavere di Roberto Carulli, noto giornalista della città e suo amante segreto. In realtà Emma e Roberto erano già stati insieme ai tempi del liceo, quando una generazione di ragazzi si divideva tra ideali di destra e ideali di sinistra. Loro si trovavano su fronti opposti e un evento violento li aveva separati. Oggi Emma si trova a indagare sull'annegamento di Roberto e deve scavare nel passato per ricostruire i fatti che hanno portato alla sua morte. Un passato che si rivelerà carico di ricordi, pieno di rimpianti e disseminato di trappole.

Milano 1947, misteri a Porta Venezia

Capezzuoli Fulvio
Todaro

Non disponibile

15,00 €
Quali misteri si celano dietro la porta di una bella villa di Via Mozart? La seconda indagine del commissario Maugeri lo vede alle prese con la nobiltà milanese: il conte Alessandro Ranieri viene trovato morto, accanto al suo corpo una parola misteriosa. Il nostro investigatore indaga scrupolosamente, come sempre, ma sarà un colpo di fortuna a dargli la chiave per la soluzione del mistero. Un mistero che parte da lontano, lontano nel tempo e nello spazio. La scoperta della verità però lascerà l'amaro in bocca al nostro commissario, infatti se è vero che tutti gli assassini sono colpevoli, forse alcuni sono meno colpevoli di altri.

Incubo premonitore

Tropea Marcello
Todaro

Non disponibile

15,50 €
In una fredda mattina d'inverno un extracomunitario trova un cadavere ai piedi di un albero. L'uomo, vestito da jogging e senza documenti, è stato ucciso con un solo colpo di pistola al cuore. L'inchiesta viene affidata a Giovanni Orsi, tenente dei Carabinieri, da poco trasferito a Gallarate dopo anni di servizio nel ROS.

Come bestie ferite

Bonzano Luca
Todaro

Non disponibile

16,00 €
Perché a notte fonda un bambino di cinque anni corre in mezzo a una strada inseguendo un pallone? E perché un giocatore di poker di quella notte conserva pochi ricordi? Un ispettore di polizia depresso e rancoroso, che vorrebbe solo essere trasferito, si troverà a indagare su una morte assurda. Al suo fianco, un killer spietato che tenta di fuggire dal suo passato, e a complicare le cose, un camorrista psicopatico in cerca di vendetta.

Milano 1946: delitti a Città Studi

Capezzuoli Fulvio
Todaro

Non disponibile

15,00 €
Milano: un mattino dell'estate del 1946, il commissario Maugeri raccoglie la deposizione di Rosalba Attanasio, preoccupata per la sparizione del suo cane, anzi per il suo presunto omicidio. Due giorni dopo la donna precipita dalla finestra di casa sua e il commissario scopre che in realtà il cane non è mai scomparso, anche perché non è mai esistito. Rosalba è forse una squilibrata? O la spiegazione è un'altra? Nonostante Maugeri sia inviso al suo superiore, a causa del suo passato da partigiano, il caso gli viene assegnato, e può iniziare la sua prima "vera" indagine...

A che ora cenano i cannibali?

Brando Andrea
Todaro

Non disponibile

15,50 €
In una notte buia e tempestosa, i tre investigatori dell'Agenzia Brando arrivano in un ben poco ridente paesino del piacentino per incontrare la loro cliente, sospettata di... cannibalismo. Vero è che la signora in questione è stata condannata anni or sono per aver ucciso e fatto a pezzi il marito, ma per le morti recenti si professa innocente. E così i nostri detective milanesi, un po' cialtroni ma abbastanza intuitivi, si trovano coinvolti in un'indagine ai confini della realtà tra presunti fantasmi, probabili serial killer, ballerine di flamenco, adoratori del diavolo, avvenenti farmaciste e matti del villaggio.

La sentinella del papa

Debicke Van der Noot Patrizia
Todaro

Non disponibile

16,00 €
Roma 1506: il vescovo Burcardo viene torturato e ucciso mentre è in compagnia di una cortigiana. Le indagini vengono affidate a Julius von Hertenstein, ufficiale della Guardia Svizzera pontificia, valoroso soldato, uomo di lettere, ma soprattutto abile investigatore. I delitti continuano e gli indizi sembrano indicare degli omicidi rituali. Anche la famiglia di papa Giulio II è minacciata e, per proteggerla, "la sentinella del papa" von Hertenstein dovrà ricorrere a tutta la sua astuzia e alle sue capacità deduttive. Fanno da cornice al romanzo numerosi personaggi storici, tra i quali: Cesare Borgia, Niccolò Machiavelli, Alessandro Farnese e la divina cortigiana Imperia.

Il primo a uccidere

Sironi Paola
Todaro

Non disponibile

15,50 €
Torna la famiglia Malesani al completo: Flaminia, Massimo, Fabio e Valerio. "Il primo a uccidere" si apre con due eventi violenti: l'omicidio di una donna in un parcheggio e il pestaggio di Massimo, la cui ultima indagine, la morte di un giovane manovale caduto da un'impalcatura, ha messo a repentaglio la sua incolumità e quella di tutta la sua famiglia. Con Massimo parzialmente fuori uso, saranno la solita Flaminia e il burbero Fabio a condurre le indagini. Indagini che aprono collegamenti più vasti, ai quali manca sempre un passaggio logico, e che risolveranno solo indagando sulle storie personali dei vari protagonisti, vivi e morti, della vicenda.

Sporchi di luce

Canciani Fabrizio
Todaro

Non disponibile

13,50 €
Un racconto di Fabrizio Canciani e 27 fotografie in bianco e nero di Carmine Pepe. Ispirato da una storia vera, raccontata all'autore da un vecchio partigiano milanese. Con un finale che, fortunatamente, non aderisce alla realtà, ma racconta come sarebbero potute andare le cose. Questo a sottolineare la stupidità delle guerre, la fragilità della vita, le conseguenze imprevedibili, e anche un po' assurde, delle proprie scelte. Le fotografie di Carmine Pepe, scattate nel presente, hanno il compito di riportarci alle atmosfere di Milano negli anni della guerra, di mostrarci, oggi, i luoghi che hanno avuto un ruolo nel periodo bellico, i "segni" lasciati, spesso inconsapevolmente, intatti, a futura memoria. Perché non ci si dimentichi come sono andate realmente le cose.