Carri armati e veicoli militari di terra

Filtri attivi

Le camionette del regio esercito....

Finazzer Enrico; Carpetta Luigi; Pergher C. (cur.); Chsitè F. (cur.)
Gruppo Modellistico Trentino 2020

In libreria in 3 giorni

22,00 €
Le camionette progettate per i reparti speciali del Regio Esercito, progettate per operare nel deserto sahariano, giunsero troppo tardi per poter esser impiegate in quel settore. Usate poi dai reparti della RSI e da quelli tedeschi in Italia nella fase finale della Seconda Guerra Mondiale furono usate in compiti di Pubblica Sicurezza nel secondo dopoguerra.

Carro fiat 3000. Sviluppo, tecnica,...

Tallillo Andrea; Tallillo Antonio; Guglielmi Daniele; Chiste' F. (cur.); Pergher C. (cur.)
Gruppo Modellistico Trentino 2018

In libreria in 3 giorni

28,00 €
Questo lavoro presenta la nascita dei primi reparti corazzati italiani, le loro macchine e armi, gli uomini che vi si sono dedicati con spirito pionieristico. Il protagonista principale è il carro Fiat 3000, che non può essere considerato semplicemente un derivato del francese FT. Gli aspetti storici e tecnici vengono presentati in dettaglio e con rigore documentale, grazie anche a quindici inserti d'approfondimento al testo; più di centodieci immagini d'epoca, molte delle quali inedite, e trentanove tavole a colori mostrano interessanti schemi mimetici, anche relativi ad altre nazioni, e numerosi dettagli, sempre utili ai modellisti. Inoltre, una quindicina di disegni in bianco e nero illustrano le varie configurazioni assunte dal Fiat 3000 durante i suoi lunghi anni di servizio. Non mancano accenni alle uniformi degli equipaggi e alle loro dotazioni.

M-113 in Italia. Veicolo Trasporto...

Cappellano Filippo
Gruppo Modellistico Trentino 2015

In libreria in 3 giorni

28,00 €
Il Gruppo Modellistico Trentino di studio e ricerca storica propone un volume dedicato al Veicolo Trasporto Truppe M-113, di progettazione statunitense ma prodotto in Italia in migliaia di esemplari appartenenti a numerose versioni e varianti e a mezzi derivati. I primi capitoli sono dedicati alla storia e ai mezzi precedenti per passare poi al programma di acquisizione e all'impiego italiani e ai più recenti sviluppi, sino al ritiro definitivo, almeno nel nostro Paese, avvenuto pochi anni fa. Non mancano dettagli riguardanti colorazioni e insegne, prototipi, modifiche campali, nonché una lunga appendice intitolata "A bordo dell'M-113", che riporta esperienze personali in fatto di impiego del mezzo con le forze armate italiane. Centinaia di foto (440 per la precisione), 22 profili a colori appositamente realizzate da Ruggero Calò schede tecniche e di raffronto per un totale di 140 pagine. Il testo è in italiano con sommario in inglese e didascalie bilingue. Gli autori, Filippo Cappellano e Daniele Guglielmi, sono conosciuti autori di altre numerose pubblicazioni a carattere militare, collaboratori di riviste del settore e da anni soci e collaboratori del G.M.T.

I carri armati poco conosciuti del...

Meleca Vincenzo
Ass. Cult. TraccePerLaMeta 2015

In libreria in 3 giorni

15,00 €
Tra il 1915, quando l'Italia decise di partecipare alla Grande Guerra, e l'8 settembre 1943, data in cui venne reso noto l'armistizio firmato cinque giorni prima a Cassibile, il Regio Esercito progettò, sperimentò e mise in linea un certo numero di carri a

Carri armati

Theiss Rudolf
Angelini Photo Editore 2011

In libreria in 3 giorni

22,00 €

Carro L6. Carri leggeri, semoventi,...

Tallillo Andrea; Tallillo Antonio; Guglielmi Daniele; Chistè F. (cur.); Pergher C. (cur.)
Gruppo Modellistico Trentino 2007

In libreria in 3 giorni

18,00 €
Dopo l'uscita nel 2007 della prima edizione di questo volume, da tempo andata esaurita, gli stessi autori ne presentano una nuova edizione, notevolmente ampliata grazie ai documenti e alle informazioni raccolti negli ultimi anni. Il lavoro descrive il carro leggero L6, i semoventi L40, i prototipi e derivati a essi legati; fa parte della collana dedicata dal GMT ai mezzi corazzati italiani, che conta già numerosi titoli. Gli aspetti tecnici e storici vengono presentati capitolo dopo capitolo, con l'aiuto di schede, organici, disegni e molte immagini. Come in passato, non mancano i riferimenti agli equipaggi, alle loro uniformi, alle dotazioni dei reparti, ai ricordi dei protagonisti. Numerose tavole a colori realizzate da Ruggero Calò completano questo lavoro, al quale hanno contribuito ricercatori italiani e stranieri.