Lusetti Volfango

Lusetti Volfango

Funzione del padre e psicosi

Lusetti Volfango
Armando Editore

Disponibile in libreria in 5 giorni

10,00 €
Il conflitto padre-figlio influenza molti dei comportamenti cosiddetti "normali" sia a livello individuale che collettivo. Attualmente i ruoli di padre e di figlio tendono ad assottigliare i rispettivi confini. È questo uno dei motivi della confusione attuale. Un mondo senza padre è un mondo che, mentre da un lato uccide il padre, dall'altro lo ricerca. In esso il figlio non sente di esistere. Diventa così preda di immagini paterne arcaiche e primitive. Tenta allora, spasmodicamente, di determinarsi come figlio e nello stesso tempo di costringere il mondo a determinarsi come padre.

Il cannibalismo e la nascita della...

Lusetti Volfango
Armando Editore

Disponibile in libreria in 5 giorni

33,00 €
Un volume che propone un'ipotesi per spiegare la nascita della coscienza. Nessuno fino ad ora aveva colto come molti fenomeni inquietanti dei nostri giorni come la pedofilia, le perversioni sessuali, i delitti "immotivati" all'interno delle famiglie e delle coppie, possano essere reinterpretati in una chiave che ci riporta indietro di decine di migliaia di anni, e che ha a che fare con il cannibalismo. In questo libro, avvincente e terribile, la "solitudine" della nostra specie, il mistero delle malattie mentali e molte forme di predazione dell'uomo sull'uomo, vengono viste come tracce di questo "evento originario": una spieiata auto-selezione cannibalica della specie, che eliminò chi non era ricettivo sessualmente e chi non sapeva parlare.

Il circuito della sofferenza. Uno...

Lusetti Volfango
Armando Editore

Disponibile in libreria in 5 giorni

33,00 €
In questo libro si esplorano le "malattie mentali" da un punto di vista che le inquadra, alla luce delle conoscenze biologiche, antropologiche ed evoluzionistiche più attuali, come una delle modalità con cui la vita utilizza la morte per evolversi e differ

La predazione nella fiaba

Lusetti Volfango
Armando Editore

Disponibile in libreria in 5 giorni

29,00 €
Sulla fiaba si ormai scritto molto, e su piani e livelli molto diversi; nessun saggio però aveva finora messo a fuoco con sufficiente precisione e profondità il nesso che lega cinque sue fondamentali dimensioni: educativa, psicologica, antropologica, forma

Miti in controluce. La mitologia...

Lusetti Volfango
Armando Editore

Disponibile in libreria in 5 giorni

23,00 €
La mitologia è stata già molte volte visitata dall'antropologia, dalla psicoanalisi e, più in generale dalle scienze umane. La particolarità di questo libro sta nell'avere correlato tra di loro tre discipline di diversa natura quali la Psicopatologia, l'Antropologia e la Mitologia, al fine di "illuminare" il contenuto di molti miti, i quali, benché noti, restano ancora oggi, in gran parte, oscuri e misteriosi.

Pericolosità del malato di mente

Lusetti Volfango
Edizioni Univ. Romane

Non disponibile

20,00 €
In questo libro l'autore passa in rassegna i numerosissimi aspetti e implicazioni di ordine psicopatologico, giuridico, etico e di politica sanitaria sul tema della pericolosità del malato di mente, partendo dal suo duplice risvolto di "pericolosità clinica e sociale". Una sintesi dell'argomento rivolta sia agli psichiatri e agli operatori del diritto che a un pubblico più vasto.

Psicopatologia antropologica

Lusetti Volfango
Edizioni Univ. Romane

Non disponibile

30,00 €
Questa "Psicopatologia antropologica" rappresenta un evento insolito nel panorama editoriale psichiatrico italiano per molti motivi: per il suo spirito fortemente innovativo, per il suo richiamo ad un'antropologia non convenzionale bensì scientifica, per la complessità, la densità e lo spessore della sua architettura, per la sua sistematicità ed insieme per la sua apertura alle correnti di pensiero più diverse, per il suo affondare le proprie radici nella tradizione ed insieme per il suo protendersi nell'attualità; ma soprattutto, si contraddistingue per essere uno dei pochissimi testi di Psicopatologia che un autore italiano contemporaneo abbia osato dare alle stampe negli ultimi anni, stante il clima di esclusività e di egemonia culturale pressoché assoluta instaurato dai DSM e dalla Psichiatria di indirizzo farmacologico. Il libro rappresenta pertanto un'occasione per aprirsi a prospettive di pensiero nuove ed ancora parzialmente inesplorate, quali le recenti impostazioni della Medicina e della Psichiatria evoluzionistica, con le quali l'autore si confronta in maniera sorprendentemente originale e creativa, mostrandoci molte delle loro possibili applicazioni alla Psicopatologia.