Reggimenti

Filtri attivi

I ragazzi della Julia sul fronte...

Corbia Giorgio
Aviani & Aviani editori 2017

Non disponibile

20,00 €
I Ragazzi della Julia in Grecia ed in Albania, martoriati dalla fame, dal vento gelido che sferzava loro il viso, dalla pioggia, dal fango, dalla neve, dalla tormenta, stremati dalla dura guerra, benché temprati e rotti alle più dure fatiche e sacrifici, prima di partire all'assalto sulle rocce del Pindo e dello Smolika, sui monti Chiarista, nella valle della Vojussa, sul Golico, sullo Scindeli e sul Monte Beshishtit rivolgevano il pensiero alla loro famiglia ed invocavano la madre di Dio. Credo che un giorno dell'anno debba essere dedicato a questi eroi. Li commemorino le città che hanno dato i nomi ai loro battaglioni e gruppi, li commemorino le nostre sezioni ed i nostri gruppi. Lo impone il nostro cuore di alpini.

Soli fra tutti... il destino...

Roselli Claudio
Luglio (Trieste) 2017

Non disponibile

28,00 €
Il volume ripercorre alcuni tratti storici del paracadutismo mondiale: partendo dalle sue origini con gli avventurosi pionieri e gli spericolati sperimentatori che hanno permesso al paracadute d'affermarsi come sistema ideale di salvataggio per gli equipaggi aeronautici; si prosegue, poi, con la nascita dei primi reparti di aviotruppe nell'U.R.S.S., in Germania, Italia e Giappone, con brevi cenni a quelli britannici e statunitensi; infine si esamina l'impiego bellico della nuova specialità paracadutista durante i primi anni del secondo conflitto mondiale, ricostruendone le vicissitudini sino all'abbandono dell'Africa settentrionale da parte degli italo-tedeschi e non tralasciando di occuparsi delle azioni di sabotaggio da parte degli Arditi italiani nei territori occupati dagli avversari.

Il 5° alpini è ancora tra noi. La...

Barbero Giuseppe
Susalibri 2009

Non disponibile

21,50 €
Si tratta della presenza in bassa Valle di Susa, per quasi un anno, tra il 1941 e il 1942 del 5° reggimento alpini qui raccolto per l'addestramento prima della partenza per la campagna di Russia, un'avventura che per molti fu senza ritorno. Contiene oltre 30 testimonianze di reduci provenienti dalle province dell'alta Lombardia, oltre alle persone della zona che avevano conosciuto questi soldati.