Scanavini Alice

Scanavini Alice

Fireworks. Ediz. italiana

Scanavini Alice
Youcanprint

Non disponibile

16,90 €
È lunedì due gennaio quando Lucy Marshall abbandona in lacrime la casa di Liam dopo aver scoperto i segreti che lui custodiva. Ora sa il perché è stata stuprata, sa chi l'ha tratta in salvo, e quelle verità hanno provocato un dolore pungente radicatosi in profondità, così grande da spingerla a lasciare l'uomo che ama. Liam Harper aveva promesso di non ferire Lucy, ma è accaduto il contrario. È deluso da se stesso, non sa come rimediare perché Lucy non si lascia avvicinare in nessun modo. Soffre, ma ha un unico desiderio: riconquistare la donna che gli ha permesso di sentirsi vivo. Lui ha bisogno di lei, vuole amarla, sentirla. I ruoli si invertono: Liam agisce ascoltando il suo cuore mentre Lucy ascolta solo la sua razionalità. Il destino li farà incontrare sulla strada chiamata amore? Liam riuscirà nel suo intento o Lucy si lascerà trasportare dalle forti emozioni nate da un misterioso incontro? "Fireworks" è il seguito di "My hero".

My Hero

Scanavini Alice
Youcanprint

Non disponibile

16,90 €
Come ogni venerdì sera, Lucy e la sua migliore amica Lana si recano nel locale più cool di Boston, il Klink. Le due amiche, entrambe bellissime, sanno come divertirsi, come ballare, come farsi notare e catturare gli sguardi. Quando Lucy, stanca e ubriaca, s'incammina da sola verso casa, un uomo che l'ha notata nel locale, la trascina in un vicolo buio e deserto contro la sua volontà e abusa di lei. Sono attimi terribili, ma quando tutto sembra già deciso, qualcuno giunge in suo aiuto, strappando l'aggressore dal suo corpo esile. Seguono minuti di solo urla attorno a lei, poi una voce delicata, una carezza ed un profumo la riportano alla realtà, calmandola subito. Chi è colui che l'ha tratta in salvo? Chi è il suo eroe? Lucy questo non lo sa, in quel momento non ha la forza né di alzare il viso, né di parlare. Dopo quasi sei mesi da quella violenza, l'unico desiderio di Lucy è quello di trovare il suo eroe per ringraziarlo.