Libri in lingua originale

Active filters

Keep clean and run #pulisciecorri....

Cavallo Roberto
Fusta

Non disponibile

14,00 €
Una corsa dall'Adriatico al Tirreno-passando per le vette innevate del Gran Sasso e facendo simbolica tappa all'Aquila-con un solo obiettivo: testimoniare che il territorio deve essere rispettato, ogni giorno, grazie a un impegno individuale e collettivo. Questa edizione di Keep Clean and Run #pulisciecorri: oltre 350 chilometri in sette tappe, attraversando tre Regioni dell'Italia centrale. Questo il racconto di uno dei due protagonisti, arricchito dalle testimonianze di chi ha corso insieme a lui. Un libro che fa rivivere le emozioni "in presa diretta" di quei giorni, ma offre anche spunti e indicazioni utili per andare in prima persona alla scoperta di sentieri, luoghi e storie.

Aren'aria. Der Ligurische Stein....

Magliani Marino
Fusta

Non disponibile

18,00 €
Opera incompiuta di Fernando Guglielmo Castanar Il geometra P. Prensotti - della Regione, come lui stesso tiene a marcare - è incaricato del buon fine di una delicata trattativa: convincere l'ultimo esponente dei Crosalis Testina a cedere parte dei propri terreni per il passaggio d'una strada in un piccolo comune del Ponente ligure. Prensotti ha dalla sua le ragioni delle carte, Testina quelle del cuore. L'agrimensore, che s'intuisce scornato dalla vita, non tiene conto dell'imprevisto: certe lingue di terra a confine con la Francia nascondono ancora tesori carsici. Testina ne conosce le grotte, i cunicoli sotterranei: vi condurrà Prensotti.

Le bande a Busca. Ieri, oggi e domani

Gosso L.
Fusta

Non disponibile

13,00 €
Documenti storici, fotografie d'epoca, aneddoti, personaggi raccontano in questo libro l'avventura delle Bande musicali di Busca che hanno accompagnato per un secolo e mezzo i momenti importanti della vita civile e religiosa della città. Dalla Banda Repubblicana del primo documento datato 1864 alla Filarmonica Buschese, dalla Banda degli Orfanelli al Complesso bandistico musicale di Castelletto Busca, che festeggia i 95 anni dalla fondazione avvenuta nel 1921, "La Musica" è stata ed è la colonna sonora della piccola storia a noi più vicina. Ma l'obiettivo di questa pubblicazione non è soltanto ricordare, bensì anche promuovere tra le giovani generazioni l'amore per la Banda, perché essa è una delle poche realtà capaci di identificare una comunità, infondere il senso di appartenenza, sottolineare la festa, la solennità e le tradizioni. Perciò, un capitolo è stato scritto e disegnato dai bambini della scuola primaria del capoluogo e della frazione Castelletto. Così potrete leggere qui, anche, di come la Banda non avrà mai fine.

C'è vita dopo la vita. Non abbiate...

Tortorella Cino
Ass. Cult. TraccePerLaMeta

Non disponibile

16,00 €
Umberto Eco, per dirla con le parole del presidente Sergio Mattarella era "un osservatore acuto e disincantato, anticipatore e sperimentatore di fenomeni e di tendenze". In questa veste si distinse quando, fresco di laurea in filosofia, a 22 anni nel 1954 vinse un concorso della RAI per l'assunzione di nuovi funzionari...

La Sicilia dei Viceré nell'età...

Piazza S.
Caracol

Disponibile in libreria in 3 giorni

22,00 €
L'avvento al trono di Spagna di Carlo d'Asburgo nel 1516 inaugurò l'inizio di una nuova e fondamentale stagione dell'Europa moderna, il cosiddetto Siglo de Oro, in cui la Sicilia divenne parte di un impero dalla portata vastissima. Il volume è dedicato ai viceré che, in vece degli Asburgo, esercitarono il potere della monarchia nell'isola e alla loro più tangibile memoria: l'architettura. L'approccio è stato focalizzato non tanto sulle opere ma sul ruolo dei viceré come committenti, scegliendo alcuni dei personaggi più tradizionalmente legati alle grandi imprese costruttive, come Marco Antonio Colonna che negli anni '80 del Cinquecento si occupò a Palermo del prolungamento dell'antica via Toledo, o Emanuele Filiberto di Savoia nella prima metà del Seicento promotore della Palazzata di Messina. L'attenzione infine oltre che sul rinnovamento urbano e architettonico delle città di Palermo e Messina è stata rivolta ai programmi fortificatori, in relazione al ruolo strategico dell'isola come baluardo delle rotte mediterranee della Cristianità.

2010-2015. Cronache di un cambiamento

Gravagnuolo Luigi
Il Quaderno Edizioni

Non disponibile

12,00 €
Giorno dopo giorno, il racconto di eventi mondiali, nazionali e locali definisce i contorni di un mondo nuovo: analisi delle dinamiche di un cambiamento accelerato. Parallelamente al cambiamento "oggettivo", la narrazione del cambiamento "soggettivo" dell'autore. Nella convinzione che si tratti di una storia comune.

Il patrimonio dell'umanità....

Morigi Maria
Anteo (Cavriago)

Non disponibile

23,00 €
Dagli splendori archeologici dell'Afghanistan, antico cuore dei regni indo-greci nati con l'arrivo di Alessandro Magno, alle suggestive testimonianze disseminate nel resto dell'Asia Centrale, nelle varie repubbliche un tempo sovietiche, il libro di Maria Morigi ci conduce attraverso un percorso assolutamente insospettato dal lettore. L'antica Persia, l'Ellenismo, il Buddhismo e l'Islam hanno ricamato intorno a queste regioni una narrazione che non trova pari in nessun altra parte del mondo. L'Afghanistan e l'Asia Centrale hanno infatti una ricca e lunga storia da raccontare, fatta di mitici regni e imperi leggendari, caratterizzata da una bellezza che lascia senza fiato chiunque vi si avvicini. All'interno una ricca serie di fotografie.

L'ultimo della lista

Montemurro Francesco
Edigrafema

Non disponibile

14,00 €
Il 31 gennaio 1923 le squadre d'azione fasciste lucane invadono la cittadina di Bernalda. I vertici regionali del PNF inaugurano "il gagliardetto". Ma il vero senso che assume la spedizione è quello di una dimostrazione di forza all'antifascista comunità bernaldese. Il triste bilancio della giornata è di tre morti e una decina di feriti. Per uno degli omicidi, quello del bracciante agricolo Berardino Russo, sono accusati i fascisti Arcangelo e Ferdinando Fortuna, che si dichiarano innocenti. Quella che si racconta è una lunghissima vicenda giudiziaria, tentativi di insabbiamento, colpi di scena, aneliti di giustizia ma anche di vendetta, manipolazioni interpretative da ogni parte. Il risoluto ingegner TerenzioTimpano, il machiavellico Don Tonino Spadaluce, lo zelante giudice istruttore Beniamino Navone, il prudente commissario di P.S. Luigi Pinto, il prolisso maresciallo dei carabinieri Giuseppe Corvino, questi alcuni dei personaggi di un variegato contesto in cui si inseriscono cortocircuiti di comunicazione familiare tra Ferdinando Fortuna e il figlio Italo. Toccherà al nipote Andrea ricostruire la complessa vicenda, mettendo al proprio posto solo alcuni frammenti di verità.