Contabilità finanziaria

Active filters

Fondamenti di contabilit? pubblica...

Gentile
Il Mulino

Disponibile in libreria

21,00 €
Il volume fornisce un quadro d'insieme del nuovo sistema di contabilite bilancio degli enti locali utile a delineare le informazioni essenziali per la conoscenza dei documenti nei quali si riflette il governo della citte trovano riscontro le capacitpolitiche e gestionali dell'ente. All'illustrazione delle fasi di programmazione, gestione (anche attraverso le societpartecipate) e rendicontazione delle entrate e delle spese e del connesso sistema dei controlli interni, si affianca l'indicazione delle strategie e degli strumenti per migliorare l'efficacia dell'accertamento e riscossione delle entrate comunali. I lettori saranno cosin grado di conoscere le modalitdi gestione della res publica che richiedono capacitdi programmare entrate certe e spese sostenibili e capacitdi attuazione dei programmi da parte della macchina amministrativa. Indice del volume: Presentazione, di Luca Antonini. - Introduzione. - I. Il modello istituzionale. - II. I principi in materia di ordinamento finanziario e contabile. - III. La programmazione. - IV. La gestione. - V. Il rendiconto della gestione. - VI. Societpartecipate e bilancio consolidato. - VII. Squilibrio finanziario e procedure di risanamento. - VIII. Il sistema dei controlli. - IX. L'autonomia finanziaria e le entrate dei comuni. - X. Accertamento e riscossione. - XI. Strategie di azione per migliorare l'efficacia dell'accertamento e della riscossione. - Postfazione, di Andrea Ferri. - Elenco delle fonti.

Le rilevazioni contabili. Esercizi

Lombardi Stocchetti Gianluca
EGEA Tools

Disponibile in libreria in 5 giorni

18,00 €
Il volume rappresenta uno strumento didattico utile per approfondire le modalità di composizione del bilancio di esercizio tramite la rilevazione di scritture contabili periodiche, scritture di assestamento, scritture di chiusura e di apertura dei conti oltre alla destinazione del risultato economico di esercizio. Gli esercizi presentati sono stati rivisti alla luce dei cambiamenti introdotti dal D.Igs 139 del 18 agosto 2015 e dalle versioni aggiornate dei principi contabili OIC.

Le novità del bilancio 2016

Eutekne

Non disponibile

59,00 €
Il quaderno esamina le principali novità da tenere in considerazione ai fini della predisposizione del bilancio 2016. Vengono analizzati gli effetti sia contabili che fiscali derivanti dal recepimento, ad opera del DLgs. 139/2015, della direttiva 2013/34/UE, le novità dei principi contabili OIC pubblicati a fine 2016 e la norma di coordinamento civile/fiscale dell'art. 13-bis del DL 244/2016 convertito. Segnaliamo, in particolare, l'eliminazione dell'area straordinaria del Conto economico, la gestione contabile e fiscale dei crediti e dei debiti, i titoli, gli strumenti finanziari derivati, l'assegnazione agevolata dei beni ai soci e i super ammortamenti. Vengono altresì esaminati l'informativa da rendere nella Nota integrativa, il nuovo Rendiconto finanziario e il contenuto delle relazioni che accompagnano il bilancio.

Financial reporting and accounting...

Giappichelli

Non disponibile

40,00 €
Il volume "Financial reporting and accounting standards", a cura di Stefano Azzali, approfondisce temi quali Il bilancio d'esercizio delle imprese. Le fonti giuridiche e professionali, le clausole generali alla base del bilancio d'esercizio, la struttura e il contenuto degli schemi di bilancio, nota integrativa, relazione sulla gestione e altri documenti di bilancio, le immobilizzazioni materiali, immateriali, le partecipazioni, le rimanenze di magazzino, i titoli di debito, i crediti, i debiti e i fondi per rischi e oneri, le imposte sul reddito d'esercizio, gli strumenti finanziari derivati.

Strumenti per l'analisi di bilancio

Dupress

Non disponibile

22,00 €
Sotto il nome di analisi di bilancio sono racchiuse tecniche e metodiche di indagini sul bilancio d'esercizio sviluppate dalla teoria e dalla prassi al fine di facilitare la comprensione delle sintetiche informazioni che il bilancio stesso offre attraverso i documenti contabili che lo compongono. Le analisi di bilancio sono quindi strumenti mediante i quali migliorare i campi di conoscenza derivanti dalla originaria e primigenia finalità del bilancio, ossia la determinazione del risultato di periodo e del (correlato) capitale di funzionamento. Obiettivo di questo libro è presentare gli strumenti che, utilizzando l'informativa economico-finanziaria obbligatoria, consentano di formulare giudizi sul successo/insuccesso della gestione aziendale delle imprese. Vogliamo quindi aiutare il lettore a esaminare criticamente gli strumenti di ampliamento dell'analisi patrimoniale, finanziaria ed economica, affinché venga sfruttata al meglio l'informazione implicitamente traibile dai documenti contabili originari.

Calcolo finanziario. Temi di base e...

Luciano Elisa
EGEA

Disponibile in libreria in 5 giorni

42,00 €
La matematica è ampiamente usata in finanza, sia per lo studio di pro e emi classici, soprattutto legati alla costruzione e all'analisi di contratti finanziari, sia per lo studio dei mercati finanziari in cui le aziende, le istituzioni e i privati operano. Una parte significativa di queste applicazioni può essere fatta usando matematica "povera" o anche, quasi senza matematica. Il volume è rivolto a non specialisti, che, con basi matematiche molto elementari, vogliano accostarsi a questi temi. La struttura del volume consente una lettura su tre livelli: senza matematica, attraverso esempi numerici,con elementari sviluppi algebrici. Questa seconda edizione si arricchisce di contenuti digitali con cui il lettore potrà interagire. Dalla piattaforma Mybook, infatti, è possibile scaricare una serie di fogli Excel con le soluzioni degli esempi proposti nei dieci capitoli.

Le novità del bilancio 2017

Eutekne

Non disponibile

59,00 €
Il quaderno esamina le principali novità da tenere in considerazione ai fini della predisposizione del bilancio 2017. Vengono analizzati gli emendamenti recentemente apportati dall'OIC ai principi contabili nazionali, che impattano, in particolare, sul trattamento delle operazioni di ristrutturazione del debito e delle partecipazioni. Oggetto di analisi è anche il nuovo documento OIC 11, dedicato alle finalità e ai postulati del bilancio d'esercizio. Vengono esaminati l'informativa da rendere nella nota integrativa, le modalità di predisposizione rendiconto finanziario e il contenuto delle relazioni che accompagnano il bilancio. Ampio spazio viene dedicato al procedimento di approvazione e deposito del bilancio presso il Registro delle imprese, nonché alle irregolarità che possono invalidarlo. In un'ottica di supporto al professionista, il quaderno contiene schemi di nota integrativa, relazione sulla gestione, relazione dei sindaci e relazione di revisione.

La regolamentazione contabile....

Sorrentino Marco
Franco Angeli

Non disponibile

20,00 €
L'andamento di un'economia globale, ancor più se basata su un sistema finanziario capital market based, è strettamente legato alla tempestiva diffusione da parte delle varie organizzazioni aziendali di un'adeguata tipologia di informazioni contabili, in termini sia quantitativi sia qualitativi. A partire dalla seconda metà degli anni sessanta, si sono sviluppate due antitetiche correnti di pensiero volte ad individuare le modalità più opportune attraverso le quali soddisfare le diverse esigenze conoscitive dei vari users dei dati contabili: (i) il free-market approach ed (ii) il regulatory approach. Tuttavia, nonostante la regolamentazione contabile sia oramai divenuta una evidente realtà, a distanza di più di mezzo secolo non è ancora possibile poter attestare in letteratura l'assoluta preminenza di tale processo rispetto all'ipotesi alternativa di un approccio basato esclusivamente su di un sistema di libero mercato per lo svolgimento dell'attività di "produzione" delle informazioni contabili. Dopo aver esaminato le diverse teorie proposte in dottrina in merito alla necessità di una adeguata regolamentazione dell'attività contabile, il volume propone un'ampia rassegna degli studi che hanno investigato i possibili costi e benefici che da essa possono derivare e presenta i risultati di una indagine empirica da cui emerge che a 10 anni dall'introduzione obbligatoria degli IFRS nei vari paesi della UE, i benefici attesi dal processo di regolamentazione contabile comunitario sono ancora ben lontani dall'essere pienamente raggiunti, quantomeno nell'ambito del contesto italiano.

Il nuovo rendiconto finanziario. Le...

D'Angelo Paola
Maggioli Editore

Non disponibile

19,00 €
La normativa italiana in materia di bilancio di esercizio stata decisamente innovata, a seguito dell'introduzione della Direttiva 2013/34/UE recepita in Italia con il Decreto Legislativo n. 139 del 18 Agosto 2015, applicabile a partire dai bilanci che avranno inizio nel 2016. Numerose sono state le novitintrodotte dal Decreto, tra cui l'obbligatorietdel rendiconto finanziario, formalizzata con l'inserimento del nuovo articolo 2425-ter del Codice Civile. Il manuale presenta una sintetica ma completa panoramica del rendiconto finanziario e delle novitappena emanate, supportando l'esposizione con un esempio di redazione di un rendiconto finanziario, sulla base di ipotetici dati di bilancio di due esercizi successivi. Al termine del testo, un'utilissima comparazione della normativa civilistica ante/post riforma. Sul Cd Rom allegato, un modello in Excel per la predisposizione di situazioni economiche, finanziarie e patrimoniali periodiche (mensili, trimestrali, semestrali o annuali), a seconda della complessitdel sistema di reporting aziendale.

Le novità del bilancio 2015

Eutekne

Non disponibile

55,00 €
Il quaderno esamina le principali novità da tenere in considerazione ai fini della predisposizione del bilancio 2015. Vengono, in particolare, analizzati gli effetti sia contabili che fiscali derivanti dal recepimento, ad opera del DLgs. 139/2015, della direttiva 2013/34/UE, la rivalutazione dei beni d'impresa e i super-ammortamenti introdotti dalla L. 208/2015 (legge di stabilità 2016), la gestione contabile e fiscale dei crediti e dei debiti, la copertura delle perdite. Vengono inoltre esaminati l'informativa da rendere nella Nota integrativa, le modalità di predisposizione del Rendiconto finanziario e il contenuto delle relazioni che accompagnano il bilancio. Ampio spazio è dedicato al procedimento di approvazione e deposito del bilancio presso il Registro delle imprese, nonché alle irregolarità che possono invalidarlo. In un'ottica di supporto al professionista, la Parte II del quaderno contiene un'ampia check list relativa ai controlli da effettuare per arrivare al progetto di bilancio partendo dal bilancio di verifica e gli schemi di Nota integrativa, Relazione sulla gestione, Relazione dei sindaci e Relazione di revisione.

Rendiconto finanziario

Provasi Roberta
Novecento Media

Non disponibile

10,00 €
Il nuovo principio contabile prevede un "obbligo generale" di predisposizione del rendiconto finanziario per tutte le tipologie societarie, anche se non espressamente previsto dal Codice Civile. I redattori di bilancio, considerato che l'OIC n. 10 si applica ai bilanci chiusi a partire dal 31.12.2014, devono quindi provvedere anche alla redazione del rendiconto finanziario, strumento applicativo contabile che evidenzia il contributo alla liquidità aziendale delle diverse componenti che la generano e l'assorbono. Il volume analizza le disposizioni contenute nel nuovo OIC n. 10, evidenziando le differenze rispetto alla precedente normativa contabile e sottolineando l'importanza informativa del rendiconto finanziario per i molteplici beneficiari.

Vademecum 2016. Contabilità,...

Rosa F.
CEL Editrice

Non disponibile

289,00 €
Il "vademecum 2016 - contabilità, bilancio ed armonizzazione contabile" è una raccolta ragionata di norme, prassi e giurisprudenza dedicata alla contabilità ed al bilancio dell'ente locale. I provvedimenti contenuti sono organizzati per voci, ciascuna delle quali contiene il riferimento ai codici del nuovo piano dei conti finanziario. Le voci, inoltre, sono suddivise in Parte Generale, Entrata e Spesa e presentano una nuova codifica, semplice ed immediata, per una migliore consultazione dell'opera. Arricchiscono questa edizione 2016 schemi, tabelle e modelli e oltre 100 esempi pratici di scritture contabili (finanziarie ed economico-patrimoniali).

Audit quality. Misure individuali e...

Mazza Tatiana
Giappichelli

Non disponibile

25,00 €
"L'Audit Quality (AQ), ossia la qualità della revisione contabile, è un filone di studi molto sviluppato a livello internazionale, soprattutto da quando c'è consapevolezza del ruolo che essa svolge sia nei processi di "corporate governance" delle aziende sia nell'assicurare un funzionamento efficace ed efficiente dei mercati finanziari e, più in generale, dei sistemi economici nazionali e internazionali. A questa tendenza non si è sottratto il nostro Paese, in cui gli studi sulla revisione contabile sono in crescita in modo rilevante dall'inizio del nuovo millennio, a seguito di molteplici scandali finanziari causati, spesso, anche da una AQ inadeguata rispetto alle esigenze. I fallimenti della revisione, che hanno impedito di prevenire o almeno informare gli stakeholder dello stato di crisi delle imprese poi fallite, ha indotto i principali protagonisti delle attività di controllo (revisori, autorità di regolamentazione, ricercatori) ad individuare le cause degli errori di revisione e, soprattutto, a trovare strumenti efficaci di prevenzione degli errori e utili misure di AQ. Si tratta di un obiettivo molto complesso poiché innumerevoli sono i fattori che possono generare rischi di audit e alimentare costi superiori ai benefici. Inoltre, si è consapevoli che il rischio di audit non può essere completamente eliminato ma solamente controllato e tollerato entro definiti limiti, coerenti rispetto al grado di complessità dell'azienda." (Dall'Introduzione)

«Financial covenants» e indicatori...

Talarico Lucia
Plus

Non disponibile

12,00 €
L'argomento dei financial covenantsf che si affronta nel presente lavoro è tema di stretta attualità, come dimostra la crescente diffusione di tali clausole contrattuali a livello internazionale e nazionale, e di sicuro interesse per gli studiosi di discip

L'analisi per flussi e il...

Caputo Walter
Finanze & Lavoro

Non disponibile

18,00 €
Il rendiconto finanziario serve a tracciare un quadro dei flussi di cassa di un determinato periodo. In particolare, grazie ad esso, è possibile ottenere informazioni circa le fonti (ossia le modalità di reperimento) e gli impieghi (ossia gli utilizzi) dei fondi liquidi a disposizione dell'azienda, nonché ragguagli sul controllo del rischio finanziario. Alla seconda edizione, il volume illustra i fondamenti di questo importante strumento di analisi attraverso un approccio per gradi: dopo un rapido esame degli aspetti introduttivi, si passa ai vari modelli di rendiconto, relativamente ai quali si chiariscono regole e meccanismi di funzionamento, applicati, poi, a un caso completo svolto. Il CD-Rom esalta il taglio pratico della pubblicazione, poiché consente, grazie all'applicativo Excel, un'agevole e rapida elaborazione dei calcoli.

Introduzione al corporate financial...

Conti Cesare
Pearson

Non disponibile

18,00 €
Il Corporate Financial Risk Management (CFRM) è il processo con cui vengono gestiti i rischi finanziari "di prezzo" - tasso di interesse, tasso di cambio, prezzi delle commodities - nelle imprese non finanziarie. I nuovi principi contabili e le recenti regole di corporate governance hanno dato molta visibilità nel bilancio ai prodotti derivati ed hanno responsabilizzato il board sull'importanza di formalizzare e di comunicare il processo di CFRM. Per tali motivi il CFRM è diventato un indispensabile bagaglio culturale del board, degli analisti e degli auditors, tanto interni quanto esterni. Questo libro è focalizzato sulla prospettiva di osservazione del board ed adotta la chiave di lettura della finanza aziendale, la quale ha il pregio di aiutare ad esplicitare i drivers economici del processo di CFRM. Il libro, che può essere utilizzato nei percorsi universitari graduate ed executive, è indirizzato al management ed ai professionisti esterni che alimentano il board con informazioni idonee a garantire una visione completa del processo di CFRM.