Francolini Mauro

Francolini Mauro

Il grande elefante. Storia di uno...

Francolini Mauro
Guida

Disponibile in libreria in 5 giorni

18,00 €
Seydou Bamba è cresciuto in Costa d'Avorio con il suo amico Cheik e la bellissima fidanzata Akissi. I due amici vivono in simbiosi, con se stessi, con gli animali, con i miti della loro terra. Quando Awa, la donna di Cheik, viene molestata e questi scompare dopo aver cercato vendetta, la giovinezza di Seydou finisce per sempre, e inizia la ricerca dell'amico, in lungo e in largo per la Costa d'Avorio. Le vicende seguenti lo porteranno a scappar via dall'Africa. Attraversando gli stati in rovina, le tribù ultime custodi di un'umanità ormai scomparsa, la violenza e la miseria, insieme all'anonima schiera di apolidi che marciano verso l'Europa, Seydou morirà a poco a poco, per rinascere in Italia con un nuovo nome, Tembo, che significa "elefante".

Il grande elefante. Storia di uno...

Francolini Mauro
Bagarì

Non disponibile

15,00 €
Seydou Bamba è cresciuto in Costa d'Avorio con il suo amico Cheik e la bellissima fidanzata Akissi. I due amici vivono in simbiosi, con se stessi, con gli animali, con i miti della loro terra. Quando Awa, la donna di Cheik, viene molestata e questi scompare dopo aver cercato vendetta, la giovinezza di Seydou finisce per sempre, e inizia la ricerca dell'amico, in lungo e in largo per la Costa d'Avorio. Le vicende seguenti lo porteranno ad uccidere, e così a scappar via dall'Africa. Attraversando gli stati in rovina, le tribù ultime custodi di un'umanità ormai scomparsa, la violenza e la miseria, insieme all'anonima schiera di apolidi che marciano verso l'Europa, Seydou morirà a poco a poco, per rinascere in Italia con un nuovo nome, Tembo, che significa "elefante". A Palermo Tembo inizia a comprendere la sua condizione, lo status suo e di tutti coloro che come lui hanno affrontato la morte nel deserto prima e nel mare poi. Sono tutti schiapòli: schiavi e apolidi insieme.

Pensieri attaccati alla terra

Francolini Mauro
StreetLib

Non disponibile

5,99 €
"Una spiegazione arzigogolata del CorpoComune che è una possibilità dell'arte nell'attualità. Nasce da un'esperienza concreta avvenuta a Salerno all'interno del gruppo Teatro/Finzione/Realtà e prima ancora all'interno della mia famiglia che ho chiamato Famiglia Plastomica. Partendo dal Futurismo, attraverso l'esperienza del gruppo Futurismo3000, abbiamo iniziato a lavorare nel teatro, per poi allargarci a tutte le espressioni artistiche. Vota CorpoComune è un manifesto elettorale che creato nel 2011 ed è tutt'oggi in viaggio in tutto il mondo continuando a diffondere la nostra idea. Noi siamo una comunitas e cerchiamo di far in modo che altri fondino la loro comunitas. Vota Vieni Vivi CorpoComune."