Elenco dei prodotti per la marca LA TOLETTA Edizioni

LA TOLETTA Edizioni

Dal caranto della laguna. Voci per...

LA TOLETTA Edizioni

Disponibile in libreria in 3 giorni

28,00 €
Il caranto lo strato pleistocenico che "regge" la cittdi Venezia e tutta la sua Laguna. Compatto e plastico ad un tempo, la cosa piantica e nuova che consente a Venezia di essere quello che nelle pietre e nei suoi abitanti, unica al mondo. Qui sono raccolte oltre 80 voci di persone che dal duplice evento epocale che, a partire dal 12 novembre 2019, ha messo a nudo i problemi drammatici e devastanti della citt hanno cercato di trarre la necessaria lezione per delineare l'unico futuro possibile di Venezia. Nella varietdegli accenti appare quel comune sentire che premessa necessaria per sperare in una generazione di residenti capace di ricostruire la cittnella cura amorevole di quanto il passato della Serenissima ci ha consegnato.

Le fabbriche dei veleni

Casson Felice
LA TOLETTA Edizioni

Disponibile in libreria in 3 giorni

16,00 €
Il processo al Petrolchimico di Porto Marghera e la sua clamorosa conclusione, che ha visto condannati i vertici di Montedison, è un evento che non può e non deve essere dimenticato. La vicenda narrata da Felice Casson, il magistrato, ora senatore, che ha aperto le indagini e portato alla condanna dei responsabili, vuole essere nello stesso tempo un punto d'arrivo e di partenza per non far calare il sipario sulla vicenda. La determinazione nel difendere tutti noi e il nostro territorio da interessi biechi e altamente pericolosi e la volontà di consegnare alle generazioni presenti e future un esempio di impegno nell'interesse collettivo sono i due aspetti che, grazie a questo volume, ci portano a riflettere sull'importanza della partecipazione alla 'res publica'. E a pronunciare una sola parola: grazie.

Nel ritmo del colore

Kuhn Ferruzzi Héléne
LA TOLETTA Edizioni

Disponibile in libreria in 3 giorni

38,00 €
Amati dai veneziani così come da un vasto pubblico internazionale, i tessuti di Hélène Kuhn Ferruzzi abitano da anni nella città lagunare con naturalezza, figli di quella stessa sensibilità alla luce e alla musica delle forme. Nel ritmo del colore è il rac

Venezia. Ultima spiaggia. Da Focea...

Moro Federico
LA TOLETTA Edizioni

Disponibile in libreria in 3 giorni

8,00 €
La guerra di Candia (1645-69), la più lunga e dispendiosa mai sostenuta da Venezia, poteva essere vinta dalla Serenissima? Il volume ripercorre i cinque episodi che a giudizio dell'autore avrebbero potuto portare a un diverso esito del conflitto. Si tratta di battaglie navali perché, anche se combattuto in buona parte via terra, è sul mare che Venezia ha avuto le migliori opportunità e l'unica, vera occasione per chiudere i conti con il nemico turco. Cinque battaglie ovvero l'ultima spiaggia per la Repubblica, votata a una lenta e fatale decadenza non appena perde l'isola di Creta. Cioè quanto tutti avevano compreso, a Venezia e in Europa. L'esito di quegli scontri non fu quanto serviva alle armi di San Marco, alle quali non mancò il valore, a volte si deve parlare di autentico eroismo, ma fecero difetto fortuna, la migliore alleata su ogni campo di battaglia, e chiarezza strategica. Un'altra lezione della Storia per riflettere sul mondo di oggi.

I fiori di Kirkuk. Il loro Paese li...

Kamkari Fariborz
LA TOLETTA Edizioni

Disponibile in libreria in 3 giorni

15,00 €
Sono giovani, coraggiosi, appassionati ed innocenti. Sotto un regime crudele e spietato, nell'Iraq negli anni Ottanta, i tre protagonisti compiono scelte fedeli solo all'amore e alle loro idee. Scelte che risulteranno decisive e fatali. Najla, la ragazza di Baghdad, scopre le colpe della classe al potere a cui appartiene per nascita e le riscatta con il proprio coraggio nel nome del suo amore. Mokhtar e Sherko la amano entrambi. Appartengono a due fronti contrapposti, ma la passione e la forza di un sentimento che non sente ragioni li avvicina in un confronto solo umano. In un contesto violento e assurdo, di guerra, morte ed ingiustizia, che nessuno dei tre può accettare con indifferenza intrecciano per sempre le loro vite e la loro poesia.

Gufilastrocche

Zanchi Marco
LA TOLETTA Edizioni

Disponibile in libreria in 3 giorni

14,00 €
Benvenuti nel regno dei gufi, un fitto bosco di filastrocche illuminato dagli splendidi disegni di ben otto illustratori, alla scoperta della più dolce e simpatica creatura della notte. Un fantastico volo tutto d'un fiato scarrozzati da Taxigufo e dagli altri cinquantanove gufetti che, alla fine, vi lasceranno "a becco aperto". Età di lettura: da 5 anni.

Libera di volare

Molin Marina
LA TOLETTA Edizioni

Disponibile in libreria in 3 giorni

10,00 €
Silvia è una giovane donna sposata con Luca, ma non è felice. Anche il lavoro che svolge non le dà soddisfazione e si trascina giorno dopo giorno un peso che la imbruttisce e le fa perdere l'interesse per la vita. I tre figli sono un buon motivo per tirare

Perché a nessuno piace il mio caffè?

Ganz Paolo
LA TOLETTA Edizioni

Disponibile in libreria in 3 giorni

16,00 €
Un file video dimenticato nella memoria di un vecchio telefono cellulare in riparazione, la minaccia incombente di una banda di malavitosi, un'amante capricciosa e un'avventura rocambolesca oltre confine mandano in frantumi la rassicurante routine, solitaria, costruita a fatica, di un ex detenuto caparbiamente aggrappato alla sua Venezia, piovosa e poco conforme allo stereotipo da cartolina. Divenuto esca suo malgrado e predatore per necessità, Denis Bortolato saprà far cambiare marcia alla sua esistenza. Ma sarà dall'Istria, raggiunta per ordine di un vecchio e misterioso avvocato, che Denis incontrerà la Storia, vera coprotagonista di questo sorprendente racconto.

Il mistero della donna vestita di nero

Toso Fei Alberto
LA TOLETTA Edizioni

Disponibile in libreria in 3 giorni

7,00 €
5 luglio 1947: Giorgio Baldrocco, venuto alla luce da soli trentatré giorni, viene rapito da una donna vestita di nero che lo sottrae al padre con l'inganno, mentre questi è impegnato nel suo banco di frutta di Piazzale Roma. Le indagini seguono diverse piste, tutte abbastanza confuse, e finiscono per approdare in un nulla di fatto. Ma la vicenda, che diviene uno dei primi eventi mediatici del dopoguerra, finisce per incidere profondamente nella voglia di sperare nel futuro, in una Italia ancora piena di ferite più o meno profonde.

Angelo Emo, eroe o traditore?

Moro Federico
LA TOLETTA Edizioni

Disponibile in libreria in 3 giorni

16,00 €
Venezia, seconda metà del Settecento. La repubblica Serenissima spende gli ultimi giorni nella consapevolezza di quanto l'aspetta. Ciò nonostante, un gruppo di uomini cerca di strapparla all'agonia crepuscolare. Tra questi, l'ammiraglio Angelo Emo, l'ultimo dei veneziani. Erede di una potente famiglia patrizia, lotta per invertire il corso della storia e, combattendo in mare, diventa l'eroe di Tunisi. Muore a Malta nel 1792. Cause naturali o intervento umano e, in tal caso, assassinio per ragioni personali, private, oppure esecuzione di una sentenza? Domande a oggi senza risposta che riportano a un quesito centrale, chi è stato davvero Angelo Emo, l'eroe che si è sempre creduto oppure, un traditore?

Misteri di Roma. Sette notti tra...

Toso Fei Alberto
LA TOLETTA Edizioni

Disponibile in libreria in 3 giorni

22,00 €
Sette itinerari da percorrere - preferibilmente di notte, passeggiando nel silenzio e riappropriandosi dei luoghi - per immergersi in un viaggio nel tempo e varcare la soglia delle apparenze addentrandosi in una Roma diversa, "sottile" e misteriosa, fatta di segni levigati dal tempo, allegorie e codici arcani da decifrare. Una raccolta di leggende e curiosità, di aneddoti e misteri, di storie lugubri e fatti divertenti che fa di "Misteri di Roma" un modo diverso di visitare la città, avvincente e suggestivo, giocato sul filo di una narrazione in cui demoni, papi e cortigiane, imperatori e vestali, esseri malvagi e fantasmi delicati prendono vita là dove il reale e l'immaginario si intrecciano nella storia dei luoghi attraverso il linguaggio del mito. "Misteri di Roma" è poi arricchito dalla novità del Codice QR (che rimanda a contenuti multimediali grazie alla lettura ottica); presenta infine un corredo fotografico elegante, le mappe dei percorsi e una veste grafica molto raffinata. Prefazione di Giancarlo De Cataldo.

Calle dei bombardieri. Piccole...

Ganz Paolo
LA TOLETTA Edizioni

Disponibile in libreria in 3 giorni

15,00 €
Venezia ha mille scrittori ma uno solo che ne parli come Paolo Ganz, perché tra le sue pagine la città unica al mondo diventa un mondo, meglio tanti universi unici, irripetibili, da cogliere per crescere e da conservare nella meraviglia dello sguardo. Un humus fatto di luoghi, volti, colori e odori in cui cresce, attraverso gli anni Sessanta e Settanta del Novecento, un ragazzo di sestiere popolare, nel continuo stupore di sé e degli altri. Venezia - mai così raccontata - è lo sfondo delle sue avventure, delle fantasie, dei rapporti coi familiari, i coetanei, gli sconosciuti, attraverso un progressivo e agrodolce apprendimento (e apprendistato) della vita, fissato nel periodo storico in cui la modernità fa irruzione anche tra calli e campielli. Tra struggimento e ironia, affetto e disincanto, svelando il dono di una prosa vivida e immediata, Paolo Ganz percorre il suo errante itinerario nella memoria senza nulla concedere al sentimentalismo, all'oleografia, ma col giusto piglio di chi conosce l'anima degli uomini e delle donne così come i segreti della terra, del cielo e dell'acqua.

Approdo a Tulum. Le Neverland a...

Tripodi Antonio
LA TOLETTA Edizioni

Disponibile in libreria in 3 giorni

15,00 €
Nel 1985 Federico Fellini si liberava dell'ossessione della memoria di un viaggio fatto nello Yucatan con lo scrittore Andrea De Carlo e l'antropologo-esoterico Carlo Castaneda, scrivendo (con Tullio Pinelli) il soggetto del "Viaggio a Tulun", che sarà pubblicato a puntate sul «Corriere della sera» nel 1986. Le matite di Milo Manara trasformeranno il soggetto che non poteva diventare un film in un fumetto sceneggiato dallo stesso regista riminese. Dapprima pubblicato a puntate sulla rivista «Corto Maltese», il fumetto di Fellini e Manara, "Viaggio a Tulum, da un soggetto di Federico Fellini, per un film da fare", ebbe un grande successo sancito dalle numerose edizioni che seguirono. "Approdo a Tulum. Le Neverland a fumetti di Fellini e Manara" è il saggio che intende analizzare il denominatore comune che ha legato i due artisti. Il testo ricostruisce, con attenzione alla storia e al costume, il rapporto che Fellini ebbe con il fumetto, da quando, prima di divenire regista, fu autore di vignette e storielle su periodici satirici, fino all'incontro fatale con il disegnatore Manara, la cui carriera attraversa un pezzo significativo di storia del fumetto italiano, anche questa ricostruita per il lettore con accurata dovizia.

The secrets of the grand canal....

Toso Fei Alberto
LA TOLETTA Edizioni

Disponibile in libreria in 3 giorni

18,50 €
Le leggende, i misteri, le curiosità, gli intrighi e le passioni della Serenissima raccontate attraverso una rapida "sbirciata" oltre le finestre dei palazzi sul Canal Grande, i più prestigiosi e importanti della città. Nelle loro stanze si è snodata, nei secoli, la storia millenaria della Repubblica di Venezia. Dalle loro finestre si sono affacciate le cortigiane più belle, i poeti più acclamati, gli ospiti più prestigiosi, i governanti più scaltri e accorti, che hanno reso leggendaria la città lagunare. È infatti percorrendo letterariamente le rive della "strada più bella del mondo", così come la definì l'ambasciatore di Francia Philippe de Commynes oltre cinque secoli fa, in un doppio viaggio De Citra e De Ultra, ovvero su un lato o sull'altro della città, che è possibile rivivere la storia della Serenissima e conoscere un po' di più Venezia, la sua storia straordinaria e la civiltà che prese piede tra le isole della laguna.

Ercole e il leone. 1482 Ferrara e...

Moro Federico
LA TOLETTA Edizioni

Disponibile in libreria in 3 giorni

16,00 €
Primavera dell'anno 1482, bassa Valle del Po, Venezia lancia sul fiume attraverso la bocca di Fornaci il nobile Damiano Moro al comando di una flotta di 400 imbarcazioni. Simultaneamente parte l'offensiva di terra guidata da uno dei più abili e spericolati condottieri, Roberto di Sanseverino. Ai suoi ordini 15.000 uomini che varcano l'Adige, attraversano le paludi del Tartaro e piombano sulla riva del Po. Una manovra a tenaglia. Lo scopo è quello di schiacciare navi e soldati del duca Ercole I d'Este per impadronirsi delle fortezze a guardia del fiume, Rocca Possente di Stellata e Rocca Benedetta di Ficarolo, prima dell'arrivo sul campo di battaglia dell'Armata di soccorso alleata. Milanesi, Napoletani e Fiorentini guidati dal duca Federico di Montefeltro sono decisi a impedire la caduta di Ferrara. Dopo le ripetute sconfitte in Levante contro i Turchi, Venezia getta nella mischia un fiume di sangue, armi e denaro per resuscitare il sogno del doge Francesco Foscari, l'egemonia veneziana sull'Italia del Nord e in prospettiva l'unificazione della Penisola sotto le ali del Leone. Damiano Moro e Roberto di Sanseverino muovono per finire il lavoro lasciato incompiuto dal conte di Carmagnola nella palude di Maclodio, cinquantacinque anni prima. La parola è alle armi, comincia l'ultima grande guerra tutta italiana del MedioEvo, l'estremo tentativo di trasformare in realtà il maggiore disegno politico mai concepito in laguna dopo la conquista dell'impero marittimo.

Iraq-Afghanistan. Guerre di pace...

Gaiani Gianandrea
LA TOLETTA Edizioni

Disponibile in libreria in 3 giorni

18,00 €
Esiste un'italian way of war? Un modo tutto italiano di partecipare ai conflitti negando di fare la guerra? Schierando le truppe, ma limitando impegno bellico ed esposizione politica? Iraq-Afghanistan. Guerre di pace italiane esamina la partecipazione militare italiana alle guerre scoppiate dopo l'11 settembre approfondendo le ambiguità dell'Italia in guerra. L'Italia ha spesso schierato truppe e mezzi insufficienti che hanno lasciato i contingenti esposti a miliziani e terroristi. In altri casi sono state messe in campo forze potenti ma non autorizzate a combattere. Scelte dettate dall'esigenza di essere al fianco degli alleati anglo-americani pur senza correre i rischi di un reale ruolo bellico. Due governi, di diverso colore politico, hanno cercato di coprire la realtà dei combattimenti utilizzando la retorica delle "missioni di pace" e delle "operazioni umanitarie" complice anche una censura mediatica senza precedenti in una democrazia. Limiti che inesorabilmente condizionano la nostra politica estera portandoci ai margini dell'Occidente.

Dialogo dei piccoli sistemi

Ferrari Delfino Franco
LA TOLETTA Edizioni

Non disponibile

10,00 €
Franco Ferrari Delfino immagina un dialogo anacronistico tra quattro civilt quella antica, greca-romana-veneziana, rappresentata da San Teodoro, quella assira-cristiana messa in scena dal Leone di San Marco, quella moderna, barocca-veneziana-pagana, interpretata dalla Fortuna della Punta della Dogana da Mar, quella cristiana-veneziana, rappresentata dall'Arcangelo Gabriele del Campanile di San Marco e dalla Madonna della Cupola della Chiesa della Salute. Come si vede l'elemento comune, sotteso alla Conversazione Celeste, la CiviltVeneziana. Lo stile letterario, adottato dall'autore, quello della prosa poetica semplificata, di facile comunicazione su argomenti di notevole spessore culturale, cercando di andare in profonditcon leggerezza simbolica.

Dialoghi veneziani. Ediz. multilingue

Ferrari Franco
LA TOLETTA Edizioni

Non disponibile

15,00 €
Franco Ferrari Delfino immagina un dialogo anacronistico tra quattro civilt quella antica, greca-romana-veneziana, rappresentata da San Teodoro, quella assira-cristiana messa in scena dal Leone di San Marco, quella moderna, barocca-veneziana-pagana, interpretata dalla Fortuna della Punta della Dogana da Mar, quella cristiana-veneziana, rappresentata dall'Arcangelo Gabriele del Campanile di San Marco e dalla Madonna della Cupola della Chiesa della Salute. Come si vede l'elemento comune, sotteso alla Conversazione Celeste, la CiviltVeneziana. Lo stile letterario, adottato dall'autore, quello della prosa poetica semplificata, di facile comunicazione su argomenti di notevole spessore culturale, cercando di andare in profonditcon leggerezza simbolica. Le fotografie di Irene Daum, rigorosamente in bianco e nero, istituiscono un dialogo ulteriore tra immagini, e con il testo poetico, grazie alle relazioni tra i diversi piani narrativi, ai dettagli e ai campi lunghi. Le ricerche storiche per le didascalie di Franco Ferrari Delfino costituiscono il fondamento imprescindibile da cui partire per una conversazione fantastica plausibile.

Sotto il segno del Mose. Venezia...

Benzoni Giovanni
LA TOLETTA Edizioni

Non disponibile

16,00 €
Questo libro vuole essere un supporto alla memoria civile. Ricostruisce genesi e storia del Mose. stato progettato, realizzato e controllato dal Consorzio Venezia Nuova col proposito di difendere Venezia dalle acque alte, ma gli uomini del Consorzio hanno ignorato, per oltre vent'anni, i consolidati principi e le storiche prassi che avevano per secoli improntato gli interventi di Venezia per governare la sua laguna. La cittha vissuto all'ombra del Mose, ignara o paga dei vantaggi immediati forniti dalla politica del consenso praticata dal Consorzio ad ampio raggio, spesso coinvolgendo le istituzioni.

Citt? consapevole. Oltre la...

LA TOLETTA Edizioni

Non disponibile

18,00 €
Le trasformazioni profonde che hanno sconvolto la vita della citthanno generato nuovi comportamenti come risposta non solo di adattamento ma anche di profonda trasformazione del tessuto delle relazioni. Si affermata, infatti, una cultura e una pratica di resilienza ad opera delle reti di relazioni che si sono attivate in diversi ambiti della vita sociale. Si diffusa la speranza che la globalizzazione non riesca ad annientare le energie e le risorse dei cittadini, e che sia possibile un oltrepassamento dei limiti che la stessa globalizzazione non ha tardato a rivelare. Infatti nuovi linguaggi e nuove teorie stanno dimostrando come si possa leggere la complessitdel reale in un'altra chiave e come il cambiamento possa assumere una forma positiva attraverso pratiche ed idee nuove.

Nostra signora degli schermi. Ediz....

Ellero Roberto
LA TOLETTA Edizioni

Non disponibile

16,00 €
Per molti, in giro per il mondo, Venezia è essenzialmente un'icona, l'immagine della città unica al mondo, immortalata in migliaia di film, dai primi reportage dei fratelli Lumière all'ultimo Spiderman. Un'icona irrinunciabile nell'epoca del turismo di massa. Di qui lo scherzoso titolo, "Nostra signora degli schermi", da prendere alla leggera ma non troppo, ricordando che il cinema resta specchio dei tempi, ben capace di letture che vanno persino al di là delle valenze estetiche e narrative. Osservazioni e riflessioni dell'autore, prodotte nel corso degli anni, s'avventurano in questa storia, insieme del cinema e della città, soffermandosi sulla rappresentazione di taluni personaggi (Casanova) e su singolari episodi (il cinegiornale Venezia insorge e la trasferta del Goldoni di Pellegrini a Berlino), sulle vicende della Mostra del cinema al suo nascere (nelle cronache dell'esigente Francesco Pasinetti) e lungo i nodali anni Sessanta (un profilo dell'ineffabile Luigi Chiarini), attraverso figure "irregolari" e debordanti (Kim Arcalli, Hugo Pratt) che testimoniano, a modo loro, la persistenza di modi di essere anticonformisti, in linea con certa vocazione "eterodossa" della città. Ve n'è ancora traccia nella Venezia "sommersa" di oggi?

Ariffaraffa. Venezia, quel che...

LA TOLETTA Edizioni

Non disponibile

24,00 €
Con l'espulsione dei suoi artigiani Venezia ha firmato la propria condanna. Dallo studio di Confartigianato Imprese Venezia, realizzato in collaborazione con Centro Studi Sintesi e Smart Land, emerge che nel 1976 gli artigiani fossero 2.207 ridotti nel 2018 a 1.087. Un rapporto che aiuta a capire, riflettere e magari decidere in fretta. Un'altra Venezia potrebbe essere ancora possibile, ma a quanti realmente interessa?

Spazialità minima. Ediz. bilingue

Barasciutti Francesco
LA TOLETTA Edizioni

Non disponibile

18,00 €
"Spazialità minima" è un progetto del fotografo veneziano Francesco Barasciutti dedicato ai temi della rappresentazione di luce e ombre per la creazione dello spazio. Egli da trent'anni lavora a Venezia come ritrattista e fotografo di aziende vetrarie veneziane. Sue le immagini a colori dei vetri di Carlo Scarpa ed Ettore Sottsass e le fotografie in bianco e nero dei lavori di Ritsue Mishima. In questa nuova sperimentazione, Barasciutti abbandona il linguaggio classico della documentazione visiva per addentrarsi nella lettura d'interazione tra carta, fotografia, colore e luce, rendendo omaggio alle qualità intrinseche della materia fotografica e reintroducendo l'imprevedibilità della composizione attraverso materiali semplici verso quella che potremmo definire una nuova idea di spazialità.

Sotto lo stesso cielo. Storie di...

LA TOLETTA Edizioni

Non disponibile

10,00 €
Il Comune di Venezia spazia da Tarù di Trivignano, nella più profonda terraferma ai confini con Martellago e Mogliano, fino a Ca' Roman di Pellestrina, di fronte a Chioggia, nell'estremo lembo di litorale che separa la laguna dal mare; e da Malcontenta, ai confini con Mira, fino alla più interna laguna nord di Burano e Torcello. Dentro questo perimetro, al di là delle emergenze e delle criticità sociali e urbane ben note a tutti, c'è una sola città che porta il nome del Comune? Oggi, nel presente, come si presenta concretamente? E se c'è, vi corrisponde anche un senso comune di appartenenza unitaria, una cittadinanza comune, un'identità comune condivisa, la sensazione di vivere tutti insieme sotto lo stesso cielo? Queste le domande di fondo a cui gli autori cercano di rispondere attraverso narrazioni e testimonianze dirette, non sottraendosi alle contraddizioni che le risposte implicano e, senza astrazioni e teorie, con la credibilità e la convinzione del loro vissuto concreto.

1915-1918. Dove sei stato mio...

Zane Umberto
LA TOLETTA Edizioni

Non disponibile

18,00 €
Un ragazzo di umili origini, però con una cultura superiore a quella dei suoi coetanei, imbevuto di ideali risorgimentali e mazziniani, che porta in guerra, nel suo zainetto, i libri di Dante, Mazzini, Carducci, D'Annunzio. Ecco chi è Francesco Calmasini, che partecipa come alpino alla prima guerra mondiale, raccontando nei suoi diari quanto accade. E accanto alla sua storia viene raccontata quella, parallela, di Mestre, e della sua famiglia, per far capire come viveva, in quel tempo di guerra, la città.

Un grande progetto

Amadi Fabio
LA TOLETTA Edizioni

Non disponibile

10,00 €
Casa, capannone, asfalto, rotonde. Casa, capannone, asfalto, rotonde. Casa, capannone, asfalto, rotonde, per chilometri e chilometri, in lungo e in largo, da una parte all'altra della pianura... La prima volta fu Tangentopoli. Cinque lustri dopo a Venezia andò in scena lo scandalo del Mose e tra politici e imprenditori fu una retata storica. Domani magari sarà...