SOCIETÀ E CULTURA: ARGOMENTI D'INTERESSE GENERALE

Active filters

Test ammissione area umanistica e...

Editest

Disponibile in libreria in 5 giorni

26,00 €
Il volume comprende un'ampia raccolta di quiz suddivisi per materia e argomento e 10 simulazioni d'esame per la preparazione ai test di ammissione ai corsi di laurea di Area umanistica e sociale (Lettere, Filosofia, Storia, Beni culturali, Sociologia), compreso il TOLC-SU. I quesiti, tratti in parte dalle prove svolte degli ultimi anni, vertono sull'intero programma d'esame favorendo uno studio sistematico di tutte le materie previste (Logica, Cultura generale e storico-letteraria) e un'agevole assimilazione dei concetti. Un'ampia parte è dedicata alle simulazioni d'esame, simili per struttura e composizione al test reale, utili per esercitarsi nella soluzione di quiz analoghi a quelli che vengono realmente somministrati e per una verifica trasversale delle conoscenze. Il codice personale, contenuto nella prima pagina del volume, consente di accedere a una serie di servizi riservati ai clienti, tra cui numerose spiegazioni in aula virtuale di quesiti inerenti varie materie e il software di simulazione online per effettuare infinite esercitazioni di prove d'esame.

EdiTEST. Area umanistica e sociale....

Editest

Disponibile in libreria in 5 giorni

30,00 €
Rivolto a tutti i candidati agli esami di ammissione ai corsi di laurea di Area umanistica e sociale, il volume contiene tutte le conoscenze teoriche necessarie e una raccolta di quiz svolti per affrontare il test. Organizzato in due sezioni, il volume offre una preparazione completa: la prima sezione, Studio, comprende tutte le materie d'esame (Logica, Cultura generale, Cultura storico-letteraria) trattate in maniera approfondita sulla base delle prove degli ultimi anni; la seconda sezione, Esercitazione, raccoglie numerosi quesiti a risposta multipla risolti e commentati. I quiz, ripartiti per materia e argomento, consentono un utile ripasso delle nozioni teoriche e al contempo offrono la possibilità di mettersi alla prova con quesiti analoghi a quelli realmente somministrati. Il codice personale, contenuto nella prima pagina del volume, consente di accedere a una serie di servizi riservati ai clienti tra cui tra cui la versione e-book interattiva scaricabile su tablet e pc e il software di simulazione online, per effettuare infinite esercitazioni di prove d'esame.

Manuale breve di cultura generale....

Edizioni Giuridiche Simone

Non disponibile

25,00 €
Il "Manuale breve di Cultura generale" è destinato alla preparazione delle prove di Cultura generale per tutti i tipi di concorsi (negli enti pubblici, nelle Forze Armate, nelle aziende sanitarie etc.), ma è utile anche per la preparazione ai test di ammissione all'Università e alle selezioni nelle aziende private. Le materie, trattate in forma sintetica ma esaustiva, sono quelle che più frequentemente ricorrono nelle prove concorsuali, ovvero le principali discipline delle scuole superiori, arricchite con argomenti di attualità e riferimenti al vasto patrimonio artistico-culturale italiano (musica, cinema, teatro, tradizioni enogastronomiche etc.). Pertanto il Manuale comprende: Grammatica italiana; Letteratura italiana; Geografia (d'Italia, d'Europa, dei continenti extraeuropei); Storia (dal 1740 ai giorni nostri); Educazione civica; Storia dell'arte; Matematica (Aritmetica, Algebra, Geometria); Scienze naturali (Fisica, Chimica, Scienze della Terra, Biologia); Informatica; Lingua inglese; Cultura, tradizioni, attualità (dal 2016 ad oggi). A completamento dell'opera un utile software con oltre 20.000 quiz di Cultura generale a risposta multipla, per infinite esercitazioni e simulazioni delle prove d'esame.

La saggezza del genio. Ecco come un...

Trout Jack
Anteprima Edizioni

Disponibile in libreria in 5 giorni

9,00 €
Appena arrivato nel suo nuovo ufficio, il CEO protagonista di questo libro si ritrova subito al centro di infinite riunioni con l'ufficio marketing, con qualche affanno e una forte sensazione di inadeguatezza, chiamato a prendere posizione su questioni delle quali non capisce assolutamente nulla. Una mattina, però, trova sulla sua scrivania un nuovo computer, del quale neanche il suo assistente conosce la provenienza. Lo accende e subito sul monitor appare un Genio che gli offre il suo aiuto per illuminarlo sul marketing, branding, advertising, product strategy e tutti quei termini che sembrano arrivare da un altro pianeta. Questo libro punta dritto all'essenza del marketing: «Il marketing consiste nel semplificare le cose e arrivare al nocciolo della questione: come posso fare per vendere il mio prodotto?».

Il muro della memoria. Ediz....

Iacobellieditore

Disponibile in libreria in 5 giorni

15,00 €
La mostra permanente oggetto di questo catalogo, nata da una riflessione dopo un viaggio della Memoria nel campo di sterminio di Auschwitz-Birkenau, vuole sottolineare l'esigenza di vivere quotidianamente la Memoria, tradurla ogni giorno nei valori sociali e civili di una società nuova, diversa, tollerante e accogliente. Questo catalogo fotografico vuole essere uno strumento didattico sia per alunni che per docenti e vuole rendere ancora più concreti questi valori, far sì che nello sfogliare le sue pagine, nell'accarezzare con lo sguardo queste immagini il lettore possa ricordare ciò che è accaduto, di quale efferatezza l'essere umano sia capace, affinché ciò che è stato non si ripeta. Mai più.

Resto giovane, se voglio. Come...

Serra Visconti Anadela
Rai Libri

Disponibile in libreria in 5 giorni

18,00 €
L'età anagrafica non esiste più: rimanere giovani, dentro e fuori, è una scelta consapevole, un atteggiamento mentale. Il tempo passa indubitabilmente per tutti, ma con la nostra volontà e il nostro stile di vita possiamo incidere sui suoi effetti e modificare il destino genetico. Ecco perché essere, e soprattutto "sentirsi" belli significa anche riuscire a tenere a bada lo stress, ave- re una dieta sana, fare attività fisica, gestire il proprio tempo e non la- sciarsi sopraffare dagli impegni. In questo libro, Anadela Serra Visconti, un'autorità in fatto di benessere e bellezza esteriore, offre ai lettori trucchi e consigli antiaging, che van- no dall'alimentazione alla medicina estetica per aiutarci a vivere meglio con noi stessi e con il nostro corpo.

Il pane fra sacro e umano. Dal...

Ciuffoletti Zeffiro
Le Lettere

Disponibile in libreria in 5 giorni

16,00 €
Carlo Levi scrisse che il pane costituisce «la prima prova della civiltà e la più profonda delle sue espressioni». Questa frase mi colpì molto mentre scrivevo un saggio sulle Origini della «dieta mediterranea» per il terzo volume della Storia dell'Agricoltura Italiana dell'Accademia dei Georgofili (Firenze, 2002). Da qui il mio interesse per la storia plurisecolare del pane e da qui nasce questo lavoro che si concentra sulla concatenazione fra le carestie, le guerre e le pestilenze che hanno caratterizzato la storia dell'Europa dal Medioevo alla Prima guerra mondiale. Non si tratta di stabilire una gerarchia, come spesso si è fatto, all'interno di questo ciclo infernale, ma di dimostrare che queste disgrazie si presentano sempre intrecciate e che, nonostante le terribili conseguenze sociali e demografiche, non è mai venuta meno la spinta ad andare avanti. Spesso senza fare tesoro dell'esperienza del passato. Le pandemie, ad esempio, hanno sempre accompagnato il processo di espansione della civiltà europea, che tuttavia, nonostante gli sviluppi delle conoscenze scientifiche e della potenza economica, non è mai riuscita ad interrompere il ciclo infernale. Ciclo che, infatti, si è presentato con il suo intreccio tragico nella grande guerra". Il dopo è oggi, ma già la Seconda guerra mondiale, sorta dai "demoni" scaturiti dalla Prima, dimostrò che era possibile spezzare, con lo sviluppo dello stato sociale, quel ciclo demoniaco, che, speriamo, oggi non si ripresenti con quest'ultima pandemia." (Zeffiro Ciuffoletti)

Insieme in cucina. Divertirsi in...

Rossi Benedetta
Mondadori Electa

Disponibile in libreria in 5 giorni

19,90 €
Gli anni sono passati, ma io ho ancora la passione di quand'ero bambina e il piacere della condivisione di quand'ero ragazza. Da adulta capisco la necessità di chi deve conciliare la quotidianità con la velocità e la qualità di un pasto che accontenti tutta la famiglia. Quindi questa volta ho pensato di proporvi le mie ricette partendo dagli ingredienti che abbiamo in casa tutti, quelli che in frigorifero e in dispensa si trovano sempre. (Benedetta Rossi). Benedetta Rossi ci sorprende ancora una volta e anche in questo libro ha voluto trasmettere la sua cucina e il suo stile di vita con semplicità e divertimento. Benedetta è instancabile nella ricerca di nuovi sapori e abbinamenti, e sa bene che per una cena, un buffet o un anniversario, per un peccato di gola o per la tavola di tutti i giorni chi cucina deve combinare il gusto alla praticità. Lei è impareggiabile nel rendere una ricetta alla portata di tutti e nel dare i suggerimenti giusti per ogni occasione: piatti gustosi, facili e che riescono sempre. In questo libro Benedetta propone le sue ricette partendo dagli ingredienti che tutti abbiamo in casa, quelli che, se apriamo il frigorifero, l'armadietto di cucina o la dispensa, senz'altro non mancano. Ci suggerisce anche presentazioni alternative delle pietanze, e ricette comode e di rapida realizzazione. E stavolta non è sola: il simpatico marito Marco ha deciso di partecipare con alcune delle sue "ricette inutili".

Storie di resistenza al virus....

Paesi Edizioni

Disponibile in libreria in 5 giorni

16,00 €
Un volume che raccoglie le migliori opere inedite scritte durante la quarantena, e selezionate da un comitato di lettura. Tredici racconti brevi utili a rileggere l'epoca del Coronavirus con profondità, ma anche con un pizzico di leggerezza. Il libro è infatti il risultato del concorso #ioscrivoacasa: un progetto pensato nel contesto di #iorestoacasa, promosso dalla presidenza del Consiglio dei Ministri. Il concorso ha visto una partecipazione enorme di scrittori di ogni fascia di età.

Passaggi segreti

Pace
Laterza

Disponibile in libreria in 5 giorni

15,00 €
Tra le valli e i monti, lungo i fiumi e tra gli alberi. A pochi passi dalle città e lontanissimo dalle autostrade. Là dove il rumore delle metropoli retrocede, ci sono vie poco battute, percorsi ferroviari nascosti, passaggi fluviali e varchi che aprono la strada verso un'Italia preziosa e profonda. Dalle enigmatiche vie cave di Pitigliano scavate nel tufo al rocambolesco fascino della statale 92 che attraversa la dorsale della Basilicata. Dal sentiero di punta Manara che conduce lì dove, al confine con il mare, una torretta ancora sembra attendere l'attacco dei Saraceni, fino ai meandri misteriosi delle barene tra le isole abbandonate della laguna della Venezia Nativa. Dai gradoni luminosissimi e irreali della Salita dei Turchi fino al viaggio in traghetto, sulle acque rapide del Lago Maggiore, che conduce all'eremo di Santa Caterina del Sasso. Federico Pace ci accompagna in un suggestivo viaggio tra luoghi che diventano occasione di piccole epifanie, in cui si svela qualcosa di inatteso, un meravigliato contatto che, senza una partenza, non sarebbe stato possibile. Il paesaggio, il movimento, le storie delle persone e i loro legami offrono l'opportunità di uno sguardo diverso e nuovo su noi stessi, sugli altri e su quel che ci accade intorno.

Mai più eroi in corsia. Cosa ha...

Iacona Riccardo
Piemme

Disponibile in libreria in 5 giorni

15,90 €
Riccardo Iacona ci porta dentro l'inferno della pandemia. Le cronache di questi mesi, dal 21 febbraio del 2020, quando improvvisamente con il paziente 1 di Codogno scopriamo di avere il Coronavirus in casa, si mescolano alle voci e alle testimonianze struggenti dei protagonisti - dei medici di base e negli ospedali, degli infermieri, dei parenti delle vittime -, ma anche alle analisi degli esperti, di chi aveva avvisato dei rischi e che non è stato ascoltato per tempo. Perché, in fondo, le domande che ci perseguitano da mesi sono queste: c'è una quota di morti, di lutto e di sofferenza aggiuntiva, che dipende strettamente dalle nostre responsabilità, da come ci siamo comportati e che ci saremmo potuti evitare? Come mai i servizi sanitari delle Regioni colpite hanno agito in modo così diverso? C'è qualcuno che ha fatto meglio degli altri, in Italia e nel mondo? Quello che ne viene fuori non è semplicemente un atto di accusa verso il nostro sistema sanitario o verso le Regioni che si sono fatte trovare impreparate, ma una riflessione attenta sulle fragilità strutturali e sulle indecisioni e le incurie della politica. Fare i conti con tutto quello che ha funzionato e tutto quello che è andato storto significa non necessariamente additare dei colpevoli, ma cercare soluzioni efficaci per il futuro. Perché ci potrebbe essere una seconda ondata e perché potremmo affrontare altre emergenze sanitarie. E perché in un Paese che funziona bene l'eroismo dei singoli non basta. Non può bastare più.

Il coraggio delle cicatrici. Storia...

Iavarone Maria Luisa
UTET

Disponibile in libreria in 5 giorni

16,00 €
Dal dolore di una famiglia, la speranza di un riscatto sociale e educativo per i nostri ragazzi. «Questo libro racconta una brutta storia: l'accoltellamento di mio figlio Arturo, lasciato quasi senza vita da quattro ragazzini un pomeriggio di dicembre sotto le luminarie del Natale. Da quell'episodio ho incontrato migliaia di persone. Ho stretto mani istituzionali e mani che odoravano di varechina. Sono stata in televisione e ho visitato territori e incontrato tante comunità, fino a fondare un'associazione per il contrasto alla violenza minorile, che si chiama ARTUR. In queste pagine io racconterò la storia di Arturo per come l'abbiamo vissuta noi, per le cicatrici che ha lasciato e le opportunità che ci ha donato, mentre Nello Trocchia, da esperto giornalista d'inchiesta, si servirà degli atti giudiziari, delle intercettazioni ambientali e delle trascrizioni dei colloqui in carcere per scandagliare la realtà che ha permesso tutto questo, tra piccola criminalità e bullismo. Questo libro prova a ricucire i lembi di una ferita che solo nei fatti ha un luogo e una data, il 18 dicembre 2017 in via Foria, ma che esiste da molto più tempo e si allarga di giorno in giorno nell'indifferenza e nell'ipocrisia degli adulti che preferiscono non guardare, disinteressandosi dei propri figli oppure coinvolgendoli nelle loro vite già criminali. Abbiamo provato a far nostro il dolore di questi ragazzi, tutti quanti, carnefici e vittime. Perché se il dolore di Arturo l'ho conosciuto fin troppo, è difficile da madre e da pedagogista non soffrire di fronte a questi adolescenti disumanizzati, cresciuti all'ombra dell'irresponsabilità delle loro famiglie e della società intorno. Le cicatrici di Arturo hanno dato a lui e a me il coraggio di trasformare una storia personale in una grande occasione collettiva. Ci stiamo provando, insieme.» (Maria Luisa Iavarone)

La paura fa Totò. Le parodie...

Cozzolino
Cento Autori

Non disponibile

14,00 €
La comicità esorcizza la paura ed in numerose pellicole Totò ha raccontato il sentimento del Terrore a modo suo, in singoli sketch all'interno di film di tutt'altro tipo o in vere e proprie parodie del genere. I risultati sono stati quasi sempre brillanti e spassosi, con punte di assoluta comicità. "La Paura fa Totò" rievoca ed analizza le scene più memorabili evidenziando rimandi e citazioni ai capolavori thriller/horror con le schede tecniche dei film ed apposite sezioni dedicate a singole curiosità sul set e sulla lavorazione di queste produzioni.

Idee per rimandare la fine del...

Krenak Ailton
Aboca Edizioni

Disponibile in libreria in 5 giorni

12,00 €
Ailton Krenak è un leader indigeno carismatico. È nato nello stato brasiliano del Minas Gerais, nella valle del Rio Doce, un territorio il cui ecosistema è stato profondamente compromesso dall'attività di estrazione mineraria. Da quando, nel 1987, ha tenuto un indimenticabile discorso all'interno dell'Assemblea costituente brasiliana, dove si è presentato con il volto interamente dipinto di nero in segno di lutto, non ha mai smesso di battersi per i diritti degli indigeni. In queste pagine Krenak riassume i punti salienti del suo pensiero, che prende avvio dall'impossibilità di concepire uomo e natura come entità separate. Questa scissione forzata è la vera causa del disastro socio-ambientale che contraddistingue l'Antropocene: solo rifiutando l'idea che gli esseri umani siano superiori alle altre forme di vita potremo dare nuovamente un valore alle nostre esistenze e avere, al contempo, la possibilità di ristabilire un corretto rapporto con il Pianeta. Krenak afferma che gli indigeni sono i soli che in questo momento ci possono dare un esempio di vita differente. In effetti, le comunità indigene di Africa, Asia e America Latina, sono proprio quelle che, più di altre, sono rimaste profondamente connesse alla terra, anche se noi giudichiamo il loro modo di vivere inadatto alla contemporaneità, noi che ci siamo lasciati trasformare da cittadini a consumatori. Ora che l'estinzione è una minaccia reale per tutto il genere umano, Krenak ci propone una nuova visione di Antropocene - che lui definisce come "l'epoca in cui si è persa la qualità delle relazioni" - e ci esorta a sostenere la diversità tra i popoli come fonte di ricchezza per il futuro delle società e dell'ambiente.

Riparare il mondo

Raimo
Laterza

Disponibile in libreria in 5 giorni

15,00 €
«Non so mai se abbia senso parlare in termini generazionali. D'altra parte, è pur vero che c'è qualcosa che mi accomuna a quelli che hanno vissuto il passaggio tra i millenni. Sono cresciuto, come chiunque abbia la mia età, con i miti - i feticci, alle volte - politici del Sessantotto e del Settantasette: qualunque gesto somigliasse anche vagamente a una rivolta, mi è stato detto di misurarlo con quel metro simbolico. E lo stesso è stato per le sconfitte e i reflussi. Di quegli anni e di quelle lotte, però, ho conosciuto anche la tinta della sconfitta. Il terrorismo da una parte e l'eroina di massa dall'altra. In una generazione come la mia, che non ha mai avuto simili esplosioni se non in forme minori e spesso emulative, il confronto con i momenti di sconfitta è più interessante. Siamo per lo più degli sconfitti, dei reduci, dei superstiti, senza aver ingaggiato alcuna battaglia. Molti sono semplicemente implosi, spesso tornati a vivere a casa dei genitori, molti agganciati agli psicofarmaci. L'espressione assente, il tono di voce distratto, il disincanto che si sclerotizza in apatia, il cinismo di maniera che non riesce nemmeno più a proteggere. Non faccio che chiedermi perché la condizione di sofferenza comune solo raramente abbia prodotto un atto di ribellione. E soprattutto, perché non è scattato un senso di fratellanza nella condivisione di una condizione materiale, sociale, simbolica simile?» È tempo di tornare a essere animali politici.

Il confine è più in là. Cambiare...

Pistoni
Altreconomia

Disponibile in libreria in 5 giorni

17,50 €
Il PCT è prima di tutto un sentiero eroico, 4.286 chilometri che segnano gli Stati Uniti da Nord a Sud, passando dal deserto alle cime innevate. Ma per Elettra è soprattutto un cammino fatto di incontri, di "famiglie che si creano sul sentiero", così come di solitudini: "un giusto equilibrio tra pieno e vuoto, confronto e introspezione". Tutti sul PCT hanno il loro "puma", ovvero la paura che non ci diciamo, nascosta non nei cespugli ma dentro noi stessi. Elettra non crede molto ai traguardi, alle bandierine piantate su qualche vetta. Per lei il confine è sempre più in là. "Forse un lungo cammino ti insegna proprio questo: scegli una strada che ti piace, un traguardo ambizioso e vai in quella direzione. Se poi non arrivi quantomeno ti sei goduto la vita".

Fiori di luna

Kolosimo Peter
Ugo Mursia Editore

Non disponibile

17,00 €
Audace esploratore del nostro più lontano passato, lo sguardo volto a un futuro stellare dell'umanità, l'autore ha voluto cercare una conferma alle sue teorie, più che in Occidente, negli ambienti sovietici. Atlantide, la mitica Beringia, patria degli Iperborei, le terre scomparse sotto il Caspio, il mistero della «Terra cava», lo «Yeti della Jakutia» sono alcuni dei misteri raccontati da Peter Kolosimo in questo libro suddiviso in tre parti: Isole del passato, Terra inquieta e Crociere cosmiche. Il risultato è un racconto appassionante e sconvolgente.

2100 quiz di cultura generale per...

Edizioni Giuridiche Simone

Non disponibile

22,00 €
La Cultura generale è materia sempre più ricorrente nei concorsi pubblici, soprattutto alle prove preselettive. Questo manuale costituisce un pratico eserciziario per prepararsi alle prove a quiz di Cultura generale per qualsiasi tipo di concorso (nella P.A., negli enti locali, nelle aziende sanitarie, nei corpi militari etc.), nonché per test di ammissione all'Università e selezioni aziendali. Il libro raccoglie ben 2.100 quesiti a risposta multipla commentati, molti dei quali selezionati da banche-dati o prove ufficiali degli ultimi concorsi. Le materie trattate sono quelle che più frequentemente s'incontrano in sede d'esame per valutare il bagaglio di conoscenze dei candidati, ossia: Grammatica italiana, Fisica e Chimica, Letteratura, Biologia, Storia, Scienze della Terra, Educazione civica, Scienza e tecnologie, Geografia, Inglese, Storia dell'arte, Spagnolo, Scienze sociali e Filosofia, Attualità, Matematica (Aritmetica, Algebra, Geometria), Informatica e Internet. Tutti i quiz sono con risposta a scelta multipla e soluzioni commentate, per approfondire meglio ciascuna materia e per una più puntuale e attendibile verifica delle conoscenze effettivamente acquisite. A completamento dell'opera, un utile ed avanzato software con oltre 6.000 quiz, per rendere lo studio più piacevole e dinamico grazie alla possibilità di infinite esercitazioni e simulazioni delle prove d'esame.

Futurtecnica. Canti, suoni, armi,...

Brugnoli
Pendragon

Disponibile in libreria in 5 giorni

13,00 €
Nel presente volume viene riproposto il lavoro più caratteristico di Primo Brugnoli, "Canti d'armi e motori", riprodotto in anastatica e corredato da un commento critico che contestualizza il Brugnoli al pari di altri coevi colleghi scrittori i quali, pur senza conoscersi, trattarono nei medesimi anni tematiche molto più che affini.

Una città in pugno. Informazione,...

Fisichella Antonio
Mesogea

Disponibile in libreria in 5 giorni

23,00 €
Editore, monopolista dell'informazione di Catania, padrone di radio, tv e giornali, grande proprietario terriero, imprenditore di successo, promotore di grandi centri commerciali, Mario Ciancio Sanfilippo per più di 50 anni ha dominato la vita di una delle più grandi città d'Italia e del Mezzogiorno, a lungo considerata la «Milano del Sud». Da qui ha scalato i salotti dell'Italia che conta, fino a diventare presidente della potente Federazione italiana editori giornali e vice presidente dell'Ansa, la maggiore agenzia informativa italiana. Oggi è sotto processo con un'accusa gravissima: concorso esterno in associazione mafiosa. Chi è Mario Ciancio? Una sorta di re Mida, guidato da uno straordinario fiuto per gli affari? O il baricentro di un blocco di potere fondato sulla rendita, la speculazione edilizia, un infinito ciclo del cemento aperto alla partecipazione di Cosa Nostra? Com'è possibile che una città con il reddito pro capite tra i più bassi d'Europa vanti il maggior numero di centri commerciali della penisola? Con il rigore dell'inchiesta e la fluidità del racconto, il libro di Antonio Fisichella offre a queste domande una risposta lucida, documentata e appassionata. Prefazione di Isaia Sales.