SOCIETÀ E CULTURA: ARGOMENTI D'INTERESSE GENERALE

Active filters

I messaggi delle fiabe. Le fiabe ci...

Ventura Mariarosa
ilmiolibro self publishing

Non disponibile

15,00 €
Le fiabe, da sempre, hanno raccontato la vita degli uomini; non sono semplici racconti per i più piccoli, ma sono storie millenarie, che portano in sé la saggezza dei popoli antichi, e parlano all'individuo, a tutti i livelli di comprensione, sia del bambino che dell'adulto. Portano messaggi, invitano alla ricerca, ti esortano a partire, a cercare il tuo sentiero, a iniziare il tuo cammino nel bosco della vita. Se deciderai di iniziare il tuo viaggio, incontrare draghi e streghe, troverai aiutanti magici e magici doni. A volte avrai paura, e ti sentirai infinitamente stanco; a volte sarai cosi forte che ti sentirai invincibile, e comprenderai che ogni viaggio è un privilegio. E alla fine troverai il tuo tesoro.

Upteriana 2019. Le lezioni...

EdUP

Disponibile in libreria in 3 giorni

15,00 €
Compito di una università popolare è incuriosire, prendere per mano le persone e convincerle a non abbandonare mai la voglia di imparare o di ripassare temi conosciuti o studiati nel passato. Da questa constatazione nasce Upteriana, una rivista nella rivista. Uno strumento nuovo che nasce per dare continuità alle passioni, per dare spazio al lavoro scientifico e divulgativo dei docenti dell'Upter-Università Popolare di Roma, per stimolare alla lettura e poi all'approfondimento di temi storici, artistici, psicologici, scientifici, ecc. Un numero da collezione. Perché quanto vi è pubblicato non finisce con la lettura dei vari saggi, in quanto questi preparano il campo ai nuovi argomenti che troverete nel numero dell'anno prossimo e nelle nuove Lectiones magistrales dell'Upter.

Pensieri 2.0

Broggi Armando
ilmiolibro self publishing

Non disponibile

14,00 €
Vengono analizzate la creazione dell'universo e quella della vita. Si presenta la teoria dell'algoritmo creatore che dette origine al dna e si postula la placenta come la sua stampante, la quale dà origine ai nuovi esseri..

Le cinque leggi bronzee dell'era...

Varanini Francesco
Guerini e Associati

Disponibile in libreria

24,50 €
Gli esperti dell'innovazione ci stanno convincendo che esistono leggi indiscutibili che si impongono nel futuro del mondo digitale, come fossero leggi di Natura. Quali sono queste norme che subiamo passivamente? Sono davvero inevitabili? Mentre nella prima parte del saggio si osserva come strumenti e piattaforme digitali rischino di trasformare il cittadino in un mero utente di servizi e di mondi gicostruiti, nella seconda parte si mostra invece una via praticabile e confortante: serve conoscere le Cinque Leggi per poterle trasgredire.

Consumi precari e desideri...

Casulli Stefano
Aras Edizioni

Disponibile in libreria in 3 giorni

19,00 €
Il presente volume è il frutto di una lunga serie di dibattiti "a tre teste" intorno al tema del neoliberismo e alle criticità che esso presenta in ordine alla riflessione pedagogica e all'azione educativa. È un libro che, in dialogo con altri saperi, intende avanzare interrogativi puntuali e proposte dirette al perseguimento di un sano equilibrio tra umano ed economico, chiamando in causa precisi compiti e corresponsabilità educativi. I concetti di precarietà, consumo e desiderio sono esplorati in chiave pedagogica alla luce della razionalità neoliberista, un'antropologia e una visione del mondo radicate sui seguenti elementi cardine: il dominio della verità economica, che piega ai suoi dettami prospettive e tentativi di veridizione altri; la concezione dell'uomo-monade "imprenditore di se stesso"; la competitività esasperata come leva del successo; la riduzione dell'uomo a consumatore di sé e delle cose. Il volume si articola in due parti, ciascuna composta da tre capitoli. La prima contiene un'analisi critica dello scenario neoliberista; la seconda apre spazi di praticabilità, individua ricadute in contesti applicativi e offre prospettive per l'azione educativa.

Piattaforme digitali. Concorrenza,...

Marè Mauro
Luiss University Press

Non disponibile

15,00 €
La diffusione delle piattaforme digitali negli ultimi anni ha avuto un impatto fortissimo sui sistemi economici e industriali, producendo un profondo cambiamento nei meccanismi che per decenni hanno regolato la vita di imprese e consumatori all'interno dei mercati. La quantitdi informazioni in circolazione senza precedenti, coscome l'enorme mole di dati che viene scambiata di minuto in minuto. L'offerta di beni e servizi per i consumatori cresce in maniera esponenziale, i costi di transazione sono ridotti, efficienza e produttivitmigliorate e intere industrie e settori (editoria, cinema, istruzione, sanit logistica, distribuzione) hanno completamente cambiato i loro paradigmi. Siamo nella societdegli algoritmi, di Facebook, Amazon e del 5G: un nuovo mondo nel quale i consumi, gli orientamenti politici e perfino le relazioni sono monitorati e indirizzati, un'era che, se da un lato offre infinite possibilitcon mercati sempre piglobali e continue opportunitdi cambiamento, dall'altro ci impone di riflettere sulle implicazioni su lavoro, privacy, relazioni personali, competizione politica e sul valore futuro di competenze e saperi. "Piattaforme digitali" propone numerosi spunti utili a una riflessione che oggi necessaria per governare il cambiamento in atto senza esserne travolti Prefazione di Pier Carlo Padoan e Antonio Pilati.

La guerra e la festa. L'inganno...

Resta Eligio
Luca Sossella Editore

Disponibile in libreria in 3 giorni

9,00 €
Dare la morte per evitare la morte: l'arrogante giustificazione della tanatopolitica porta al compimento più tragico il gioco del rapporto tra il diritto e la violenza, accomunati più che dalla logica della potenza, da quella dell'ambivalenza. Il pensiero occidentale si è da sempre sedimentato sulla copresenza di doppi codici, di cui bene e male, vittima e carnefice, vita e morte non sono che esempi. Eppure la complessità insondabile dell'esistenza eccede sempre il diritto, oltrepassa le regole dei sistemi, pronta a riemergere anche nelle forme più tragiche. Solo un secondo sguardo potrà illuminare gli aspetti inusitati del gioco della punizione e scovare le segrete complicità tra delitti e pene, le ambivalenze che la violenza conserva e i suoi rimedi si portano dietro.

La postura del guerriero....

Morelli Paolo
Luca Sossella Editore

Disponibile in libreria in 5 giorni

10,00 €
Mai nella storia dell'umanitavvenuto un mutamento cosprofondo e repentino delle nostre condizioni percettive e cognitive, una trasformazione fondamentale della mente della quale non possiamo giocoforza renderci conto in pieno. Ma si dice che i momenti di crisi nascondano sempre un'opportunit Ecco quindi la necessitdi un addestramento, vitale a questo punto, per riacquistare lo spirito critico che ognuno di noi crede fortemente di avere e invece va rapidamente scemando, con la conseguente deriva di tutto ciche abbiamo chiamato fin qui intelligenza e umanit Piche un saggio un manuale, portatile e sghembo, per orientarsi, per convincersi che "se un modo di ragionare non funziona pimeglio usarne uno diverso".

Umani e altri animali. Riflessioni...

Cantatore Nane
Luca Sossella Editore

Disponibile in libreria in 3 giorni

15,00 €
La coabitazione con gli (altri) animali uno degli aspetti chiave della nostra esistenza. Abbiamo trasformato drasticamente le condizioni di viva di molte specie con le quali conviviamo e, a loro volta, gli animali hanno fornito un apporto fondamentale allo sviluppo delle nostre civilt Oggi, questa convivenza genera nuovi interrogativi: chi sono gli animali per noi e chi siamo noi per loro? In che modo noi umani siamo "diversi", se lo siamo davvero? Che doveri abbiamo nei confronti degli animali e che diritti spettano loro? Per rispondere a queste domande, necessario fare ricorso alla biologia evolutiva, alla filosofia e al diritto, cercando di superare i limiti di un'impostazione antropocentrica che, paradossalmente, si trova anche alla base di molte considerazioni "antispeciste". Cossono nate queste riflessioni di etica onnivora, che si interrogano su tutti gli animali, quindi anche su quella strana specie chiamata umanit

Egemonia culturale. Dal progetto di...

Caligiuri Mario
Luca Sossella Editore

Disponibile in libreria

10,00 €
Di fronte alla velocità dei fenomeni sociali (e dei cambiamenti dei partiti), mancano le categorie che permettano di interpretare quello che sta realmente accadendo nel sistema politico italiano. La propaganda sostenuta dal sistema mediatico sta alimentando una società di fantasmi dove si scambiano gli annunci e le immagini con la realtà. Si materializza così una società della disinformazione, su cui si fonda il capitalismo digitale che rappresenta l'emergenza educativa e democratica di questo tempo. Per descrivere l'odierna incertezza è utile analizzare il concetto di egemonia culturale, partendo da Gramsci per arrivare a Casaleggio. E già questo percorso è indicativo di una metamorfosi. In ogni caso, l'egemonia culturale, pur con evidenti distorsioni, esprimeva la prevalenza e la credibilità della politica, oggi compressa soprattutto per l'inadeguata selezione della sua rappresentanza. Una condizione che sembra destinata ad aggravarsi mancando i luoghi di formazione e i meccanismi di selezione.