Narrativa sul salento

Active filters

Il fiore dell'amicizia

BODINI VITTORIO; VALLI D. (CUR.)
Besa

Disponibile in libreria

15,00 €
Primo e unico romanzo di Vittorio Bodini, composto tra il 1942 e il '46, "Il fiore dell'amicizia" narra le vicende di un gruppo di giovani ambientate nella Lecce dei primi anni Trenta tra gioco, amori, caffè cittadini, notti insonni. Qui il genere delle sc

La pittora dei demoni

Errico Antonio
Manni

Disponibile in libreria

16,00 €
Due storie si incrociano: un uomo e una donna si incontrano, si innamorano, si perdono, si cercano in due vite separate e due destini inseparabili, fra intrecci e sortilegi, misteri e miserie che stringono Napoli e il Salento nel tempo di un Seicento inqui

VIAGGIO A FINIBUSTERRAE. IL SALENTO...

Errico Antonio
Manni

Disponibile in libreria

12,00 €
Lecce. Città dove la pietra lievita, si solleva verso il cielo quasi svaporasse, si fa modulazione di decorazioni, immagine armoniosa di volute, slittamento ondoso delle prospettive, nuvolaglia di decorazioni. Poi Otranto. Il silenzio che allaga le strade, si rapprende nell'aria, ammutolisce il vociare, si attacca alla pelle come lo scirocco, si apposta in ogni angolo come un'ombra, acquieta i tumulti del pensiero, è velo sugli affanni di ogni giorno. Poi Castro. Che ha tempeste luminose quando albeggia, bonacce quando comincia ad imbrunire, gorghi di luce alla metà del giorno: mulinelli, vortici che accerchiano la mente, che disorientano, fanno vacillare. Poi la malinconia di Santa Cesarea; e diventa tristezza, se non si ha un amore. Poi Gallipoli, le sue chiese. Una dopo l'altra. Una accanto all'altra. Come per fermare il vento, o almeno disorientarlo, ingannarlo, per farlo sfrenare lungo i bastioni, fino a sfiancarsi, a dissolversi, senza entrare rapinoso nei vichi, senza rovesciarsi sul mare. Poi i poeti, le piazze, i fari. Un viaggio suggestivo e poetico, un reportage letterario e culturale dei luoghi più belli del Salento che sono luoghi dell'anima, paesaggi interiori e anche chiese, vicoletti, storie di genti.

MEZZANOTTE NELL'ULIVETO

Sicuro Fernando
Manni

Disponibile in libreria in 5 giorni

18,00 €
Il letto di un ospedale diventa quello dell'analista per il colonnello Romano che, infermo, narra alla moglie l'antica vicenda che lo vide, anni prima, risolvere in Puglia una difficile indagine giudiziaria. I fatti certamente, e insieme un incomprensibile

La felicità del testimone

Liguori Elisabetta
Manni

Disponibile in libreria in 5 giorni

17,00 €
Flavia ha solo otto anni e conosce la forma della morte. In piedi su una sedia, il naso incollato alla finestra, in una calda notte di giugno ha assistito al delitto di Gaetano Scalise, consigliere comunale di un paesino del Salente. Dai suoi racconti incerti dipende la felicità di molta gente, e innanzitutto la propria. A raccogliere i ricordi, i disegni, i cinguettìi della bambina c'è Concetta, assistente sodale in sovrappeso, donna abitudinaria e semplice, con il suo piccolo rassicurante universo: un solo antico amore, la madre cocciuta, un badante indiano dal cuore d'oro, l'amica fidata, una cagna inquieta. Le vite di Flavia e Concetta si legano saldamente, mentre le stagioni sfilano mute, reticenti, immobili come muretti a secco. La verità non è che uno tra i tanti desideri che le tengono unite.

SANGU. RACCONTI NOIR DI PUGLIA

Manni

Disponibile in libreria in 5 giorni

12,00 €
Questo non è un Libro di genere. Troverete pulp, suspense, ironia, politica, trash, allucinazioni. Questo non è un libro per turisti alla ricerca di taranta e orecchiette con le cime di rape. Questo libro non descrive una Puglia da cartolina, e nemmeno una Puglia per il giornalismo morboso e ammorbante. Queste dieci storie rosse, più che nere, raccontano ciò che di tremendo può accadere sotto il sole, prima del mare, nel soffio del vento.

E FINITA LA CONTRORA. LA NUOVA...

La Porta F.
Manni

Disponibile in libreria in 5 giorni

14,00 €
In questa antologia Filippo La Porta fa il punto sulla narrativa pugliese che, a partire dagli anni Novanta, vive una sua Nouvelle Vague, o Rinascimento, o in qualunque modo lo si voglia chiamare. 19 autori nati tra il 1956 e il 1986 provano a dare un senso, anzi sensi diversi alla mutazione delle Puglie. Raccontano delle contraddizioni e dell'incanto di una terra che può declinarsi al plurale; e di fallimenti che non sono solo dissipazione ma anche creatività ed epica. Si legge una inconsapevole opposizione alla modernità e un suo irresistibile, inquietante, fascino.

COME METTERE UN PUNTO E A CAPO....

Stefàno Dario
Manni

Disponibile in libreria in 5 giorni

18,00 €
Questo libro è un diario di bordo: un navigare appassionato attraverso interventi che riguardano la politica e la società del Sud. Il titolo indica la svolta. L'imprenditore, l'impegnato rappresentante della Confindustria si trasforma, a quaranta anni, in

MISTERO BAROCCO

Limone Renzo
Vertigo

Disponibile in libreria

14,00 €
Quello che sembra iniziare come il racconto di pacifiche e consuete dinamiche familiari tiene in serbo un'incredibile quantità di sorprese. Il protagonista, Roberto, riceve la chiamata di sua cugina Elisa e l'invito a riordinare una ricca biblioteca di famiglia. Magari, con l' occasione, potrebbe ricucire un po'i rapporti con una cara zia. Ma quando raggiunge la campagna salentina e la grande casa della sua infanzia, la pace ha vita molto breve: nella stalla viene ritrovato il corpo senza vita di un uomo sulla sessantina, apparentemente ucciso dall'attacco di un cavallo imbizzarrito. È l'inizio di un giallo che rivelerà un disegno molto più complesso di quanto possa sembrare. La ricerca della verità si baserà su pochi indizi che, tuttavia, condurranno lungo un viaggio che, partendo da Lecce, toccherà Berlino, Bruges, l' Argentina, sotto l'ombra di un sinistro personaggio di nome Ludwig, che forse intreccia i propri fili in una trama decisamente intricata.

L'isola che c'è. Viaggio nella...

Sallustio Ferdinando
Cairo Publishing

Non disponibile

25,00 €
"C'è un'isola nei nostri cuori. È la nostra isola, è quel prezioso scrigno che risiede in noi e in cui conserviamo gelosamente i nostri sogni, i desideri, i ricordi...e non solo i nostri. In questo libro, che si avvale dei dipinti di Giancarlo Scarsi (architetto e pittore piemontese), è descritta l'isola ideale anche attraverso le mie filastrocche. Il libro contiene, inoltre, interviste e testimonianze di noti personaggi del mondo dell'imprenditoria, dello spettacolo, dello sport e non solo, tra i quali Renzo Arbore, Lino Banfi, Enrico Ruggeri, Stefano Domenicali, Gerry Scotti, Paolo Rossi che rispondono alla domanda: "com'è oggi la loro isola e com'era quella sognata prima di intraprendere la strada che li avrebbe portati al successo?". (Ferdinando Sallustio)

QUINDICI PASSI

Foschini Giuliano
Fandango Libri

Disponibile in libreria in 5 giorni

14,00 €
Dal quartiere Tamburi a ridosso del più grande impianto siderurgico d'Europa ci sono solo quindici passi, e quindici passi ugualmente dividono l'impianto dell'ILVA dal cimitero di San Brunone, il grande camposanto dove molti degli operai del complesso sono

La strega di Manfredonia

Bozzelli Francesco P.
GE

Non disponibile

25,00 €
"La strega di Manfredonia", fu scritto nella prima metà del XIX secolo. Solo oggi gli eredi hanno dato alle stampe il prezioso manoscritto conservato per oltre un secolo dalla famiglia del Canonico Giuseppe Guerra, primicerio della cattedrale di Manfredoni

TI REGALO IL MARE. VIAGGIO IN...

Gurioli Enrico
Gribaudo

Non disponibile

18,00 €
"Il mare è un giacimento culturale immenso, va solo interpretato come i suoi uomini, che per me hanno sempre gli occhi azzurri: anche se non sempre è cosi." Rileggendo quanto aveva scritto in tanti anni passati a bordo, l'autore si è accorto di avere messo

OTRANTO, L'ALBA DEL 1480

Mariano Giuseppe
IL FILO

Non disponibile

14,90 €
Otranto, l'alba del 1480 è un romanzo storico che ritrae una vicenda lontana nel passato, ma per alcuni versi molto attuale. Giuseppe Mariano parla dell'invasione di Otranto da parte dei turchi, tramite il racconto di un padre al proprio figlio. Storicamente accurata e non priva di delicatezza, l'opera si tinge con i colori della storia di un amore interrotto, quello con la moglie Idrusa che reincarna la perfezione, e dell'amore nei confronti del proprio Dio.

PIETRE

Petracca Claudia
IL FILO4

Non disponibile

11,50 €
Le pietre parlano, sussurrano, narrano le vicende umane. Una gita turistica a Lecce si trasforma in un incontro di anime. Nadia, giovane donna del nord Italia abbandonata dal padre ancora bambina, viene inconsapevolmente travolta dalla bellezza di Lecce, una cittadina a misura d'uomo. I monumenti le regalano sensazioni nuove, nella bellezza dell'arte scorge l'umanità delle vicende e soprattutto il valore delle radici. La città non è immobile tra le sue pietre ben scolpite, ma si anima sulla brezza dei sentimenti, sino quasi a trasfigurarsi nei panni dell'essere umano. Inevitabile dunque è l'intreccio emotivo tra città e persone. Lo spirito di una donna vissuta in quei luoghi la guida in un percorso fantastico e spirituale in cui ritroverà se stessa e prenderà coscienza del suo problema. Il sottile filo del mistero dell'infinito passa anche attraverso la conservazione del ricordo. I ricordi, infatti, rappresentano lo strumento più potente per oltrepassare la barriera del tempo che scorre inesorabile e per mantenere vive le tradizioni e i valori in esse custoditi.

BAROCCO PER DUO

Piemontese Costantino
IL FILO3

Non disponibile

15,00 €
Mille anime si aggirano spaurite per le strade della città; è troppo grande e troppo indifferente al loro destino il mondo che le circonda, un mondo barocco, carico di significati nascosti. Nel girone di un purgatorio di peccati da espiare, di speranze da inseguire e di risposte da cercare nelle mute stelle, l'obiettivo del lettore viene catturato dalla silenziosa presenza di due giovani. Cinico e disincantato è lo sguardo che essi appoggiano sulle cose, un attimo appena... per non viverle, per non soffrire. Contro la fredda accoglienza che la società serba loro, nell'autobus come nel supermercato, allo stadio come all'Università, Tania e Fabrizio, stanchi dei provinciali e spietati pregiudizi che ogni giorno li inchiodano ciascuno alla propria croce, intraprendono una storia d'amore appassionata, fatta di incontri focosi e clandestini. Ma è un rapporto che non riesce a fuggire dinnanzi allo specchio di un mondo vacuo, anzi i due amanti in esso si riflettono, contagiandosi di quel vano e opulento barocco che li cinge, fin quasi a soffocarli.

SEOPIA (E POESIE DI RICCARDO SERAFINO)

Romano Patrizia
IL FILO1

Non disponibile

13,00 €
Opera complessa e sfaccettata, Seopia narra l'amore tra un giudice e una misteriosa donna. Patrizia Romano affida alle sue pagine un giallo psicologico, appassionante e complicato come solo l'animo femminile sa essere. Amore morboso, quello del magistrato; amore rivolto a tante; amore impossibile per una prostituta che sa capirlo, che conosce i segreti della vita, i segreti del piacere. Nella mente di lui, come un'ossessione, risuonano le parole profetiche di Seopia. "Non è la donna che tu cerchi" gli dice lei, e l'uomo, alla fine di un percorso fatto di ricordi, di passato, presente e futuro, comprenderà il senso di questa frase, enigmatica e trasparente allo stesso tempo. Sensualità, amore e morte sono dunque i protagonisti di quest'opera, e come tali, dopo averla penetrata, la concludono, attraverso le liriche di Riccardo Serafino, poste a compimento di un cammino nell'anima.

Sboccerà la neve sopra il mare...

Conversano Dino
IL FILO

Non disponibile

14,00 €
Una società col divieto di sognare. Una società secondo Disciplina. Disciplina che vieta le emozioni, vieta le favole, vieta le lacrime, vieta quelle risate di gusto e di cuore che svelano i denti. L'irrazionalità, l'illogicità, il divertimento e l'inconscio messi al bando. Disciplina che permette solo la compostezza, la logica, il rigore formale, il raziocinio. Disciplina che impone una Scienza condotta all'estremo come unica divinità possibile. Ma fra tanti uomini tutti uguali, un bambino cresce ascoltando le favole e le risate di uno zio che non ha mai perso la capacità di sognare. Un bambino che si affeziona alla propria rana, bambino a cui, raramente, scappa anche qualche sonora risata. Quel bambino cresce, diventa uomo e scopre l'amore, il sogno, il desiderio, l'irrazionalità, le palpitazioni di un cuore che non può essere ridotto a semplice e mero muscolo. Così pian piano diventa un uomo diverso, un uomo contro. Questa scoperta di indipendenza lo porterà ad affrontare un viaggio controcorrente, un viaggio alla scoperta di luoghi nuovi e raccontati, alla riscoperta di radici e ricordi lontani.

La sposa normanna

Russo Carla M.
Piemme

Non disponibile

10,00 €
1185. L'incantevole Palermo, crogiuolo di tante culture, splendente dei suoi palazzi, dei suoi preziosi mosaici, è pronta ad accogliere la sua nuova regina. Costretta a rinnegare i voti, Costanza d'Altavilla, l'ultima erede della dinastia normanna che guid

VIAGGIO NELL'UMANO

Fattizzo Enrico
Aracne

Disponibile in libreria

12,00 €
Salento, anno 2013. Cinque personaggi, un intricatissimo caso di omicidi seriali da risolvere. Viaggio nell'umano rappresenta un viaggio metaforico e introspettivo nelle "pericolose curve" forgiate dalle dinamiche umane, in cui la scrittura si assume il compito di illuminare ciò che appare buio, rendere visibile, nei limiti del possibile, il dark side of the moon. Un thriller psicologico che sa coniugare un linguaggio ricercato e una trama avvincente, attraverso una pluralità di registri stilistici. Quale sarà la chiave per svelare il mistero della macabra sequenza di delitti? Un sofisticato intreccio, una suspense crescente, un epilogo sorprendente.

CASA ROSSA

Marciano Francesca
TEA

Non disponibile

10,00 €
Casa Rossa è appartenuta alla famiglia di Alina Strada per oltre settant'anni. E adesso tocca proprio a lei, ad Alina, chiuderla definitivamente, per lasciarla alla coppia australiana che ha deciso di acquistarla. Ma quella casa isolata, circondata da ulivi, che sorge nella campagna a sud di Lecce, non è un semplice edificio: è la storia stessa della famiglia Strada, una storia incominciata negli anni '30 con la nonna, la bellissima, sfuggente Renée, proseguita negli anni '50 e '60 con la madre, Alba, irrequieta e indipendente, e che giunge fino ai giorni nostri, proprio con Isabella e Alina, sorelle lontane in tutto eppure, sorprendentemente, vicinissime.

I segreti della lupa. Il lato...

Martella Stefano
BESA EDITRICE

Disponibile in libreria

15,00 €
Guardate lo stemma di Lecce: una lupa nera campeggia su un albero di leccio carico di ghiande dorate, le cui radici sono scoperte e in bella vista. Le radici reali di Lecce sono invece coperte e invisibili, al di là delle stilizzazioni folkloristiche utili ad attrarre i turisti. Non solo le periferie: le prostitute; i migranti; i nuovi poveri. È la faccia nascosta della Lecce che non compare nelle tv o nei quotidiani maìnstream, che sembrano più attenti a quanto accade sul grande palco del dibattito pubblico, ai sussurri della politica, alle parate delle istituzioni, tanto da non trovare il tempo di occuparsi dei macchinisti sporchi di grasso nel retropalco. È come se Martella, che pure scrive da cronista per un medium tradizionale, tentasse un'operazione di carotaggio di quelle radici che nutrono Lecce, fra la straordinaria umanità che popola gli alveari della 167, lungo i viali intorno alla stazione ferroviaria, nelle casette impregnate di umidità del centro storico, sui pavimenti delle sagrestie del centro che risuonano dei passi dei professionisti impoveriti in cerca di aiuto.

APPRODO A... SANTA MARIA DI LEUCA

Settembrini Andrea
BESA EDITRICE

Disponibile in libreria

13,00 €
"Leuca ha fin da principio ondeggiato tra sentimento e ragione, tra verità e leggende, tra sacro e profano. Questo luogo è una barca, persa tra due mari che la fanno oscillare da una parte all'altra, abbandonata alle onde che le sbattono contro e la cullano."

APPRODO A... OTRANTO

Guida Giulia
BESA EDITRICE

Disponibile in libreria

13,00 €
"Ogni volta che ero sicura di aver trovato le informazioni giuste e sufficienti per raccontare qualcosa, mi rendevo conto che si trattava solo della punta dell'iceberg. Questa terra è profonda, così come profondi sono i perché delle sue immagini che fanno avidi gli occhi. È impossibile rinunciare a scoprirla."

APPRODO A... GALLIPOLI

Cazzato Elisa
BESA EDITRICE

Disponibile in libreria

13,00 €
"Immagino quanto sia facile sublimare quest'isola per chi ci è nato o ci ha vissuto molto tempo e poi se n'è dovuto andare. Immagino come nei sogni di chi ne sente la mancanza la sua forma quasi tonda diventi una sfera morbida di fantasie oniriche: i pescatori, le nasse, le donne col fazzoletto, il rumore dei motori delle lampare che è come musica, le stelle che si stagliano violentemente contro il nero della notte, le scale strette per raggiungere l'interno della propria casa, il vaso sul balcone, i panni stesi, la pelle frastagliata degli anziani, le parole."

«Carissimo omonimo». Carteggio...

BODINI VITTORIO; SERENI VITTORIO; GIORGINO S. (CUR.)
BESA EDITRICE

Disponibile in libreria

16,00 €
Il carteggio fra Vittorio Bodini e Vittorio Sereni abbraccia un ventennio (1946-1966) particolarmente intenso della nostra recente storia letteraria e documenta un periodo decisivo anche per la carriera dei due poeti che raggiungono, proprio in quegli anni, la piena maturità espressiva, coronata dalla pubblicazione delle loro opere più note, La luna dei Borboni e altre poesie (Mondadori, 1962) e Gli strumenti umani (Einaudi, 1965). In questo libro si ripercorrono, attraverso le lettere, le principali vicende letterarie e biografiche relative ai due corrispondenti, evidenziando, di volta in volta, gli elementi notevoli che da esse emergono, come per esempio la ricostruzione di alcune vicende redazionali ed editoriali che riguardano Bodini nella duplice veste di poeta e di traduttore, e certi aspetti dell'attività dirigenziale di Sereni: i suoi progetti editoriali, l'ideazione di nuove collane, il garbo e la diplomazia nei rapporti, a volte complicati, con gli autori, dapprima presso le Edizioni della Meridiana e quindi in Mondadori.

VIVERE E MORIRE A LEVANTE

Viola Alessio
BESA EDITRICE

Disponibile in libreria

18,00 €
Fra i vicoli di Bari Vecchia si cresce in fretta, l'adolescenza bruciata in un pugno di anni da vivere pericolosamente, la scuola vera che si fa per strada, non sui banchi: succede così a Gabriele, a Mimmo e a tanti altri ragazzi, figli come loro di questo pezzo di sud sferzato dallo scirocco e dal maestrale, dove i clan della malavita locale tessono le loro attività sotto lo sguardo impotente e anzi complice delle istituzioni e degli uomini che dovrebbero garantire l'ordine cittadino. Qui comandano le famiglie, come quella dei Lacarbonara, il clan storico di Bari Vecchia, cui Mimmo appartiene per sangue e al quale anche Gabriele - suo amico da sempre - sta per essere affiliato. Traffici di droga e contrabbando di sigarette, tangenti su appalti pubblici, giri di prostitute pronte a soddisfare i vizi di clienti facoltosi e potenti: tutto, semplicemente tutto passa dalle mani dei clan, che hanno come interlocutori privilegiati ministri, politici e magistrati corrotti, insieme a imprenditori senza scrupoli come Ninni Melograno, il Re Mida della sanità pugliese, padrone dell'impero delle cliniche private e anfitrione prodigo e generoso, organizzatore di faraoniche feste cui prende parte tutta la Bari che conta. In questo mondo il desiderio di un'onesta normalità è poco più che una bestemmia e neppure l'amore fra Gabriele e Alessandra può aspirare a una tranquilla normalità. Lui un ragazzo del clan dei Lacarbonara, lei la bellissima figlia di uomo pieno di debiti da saldare a Nanuccio detto Naie, boss dei Legrottaglie e viscido spasimante della ragazza. Fra loro, fra Gabriele e Alessandra, c'è Nanuccio e il suo ricatto cui non ci si può ribellare. Il ricatto connaturato a un mondo che non ammette sgarri. Ambientato negli anni Novanta, "Vivere e morire a levante" apre uno squarcio su una realtà torbida e spietata, dove la corruzione e il malaffare diventano sistema.

DELITTO AL BISTROT DU PEINTRE

Grima Piero
BESA EDITRICE

Disponibile in libreria

14,00 €
Una mattina di maggio, in una città presa d'assalto da una manifestazione sindacale, in un bar della periferia un giovane viene trovato ucciso, pugnalato. I documenti che ha addosso lo fanno identificare con il musicista Gianluca Prosperi, eppure... chi lo conosce giura che Prosperi, germofobico com'è, mai sarebbe entrato in un bar. Ma allora quell'uomo è davvero il musicista oppure no? E quale mistero si nasconde dietro l'arma del delitto, uno stiletto medievale che compare e scompare facendo impaurire il commissario Santoro e l'ispettore Lo Palco?