Vino rosso

Active filters

CAMPO MACCIONE Morellin odi...


Disponibile in libreria

13,50 €

Cantina

ROCCA DELLE MACIE

Regione

TOSCANA

Categoria

VINO ROSSO

Denominazione

MORELLINO DI SCANSANO DOCG

Vitigni

sangiovese 90%, cabernet sauvignon 10%

Formato

0,75CL

Alcool

14% vol

Ubicazione

CAMPO MACCIONE, GROSSETO

Temperatura di servizio

16-18°

Indicazioni di degustazione

Di colore rosso rubino brillante.
Al naso ha un profumo intenso e fruttato con note di frutti rossi
maturi.
Im bocca risulta morbido, con buona freschezza e ben strutturato. Persistenza aromatica buona.

Abbinamenti consigliati

Si abbina facilmente con minestre e zuppe, primi piatti e secondi piatti di carne bianca.
Per un abbinamento originale e ben riuscito provatelo anche con il pesce, per esempio con un degli spaghetti al ragù di cernia.

Voto di Liberrima

 

Lo consigliamo perchè

 

La cantina

Rocca delle Macìe nasce nel 1973 ad opera del produttore cinematografico Italo Zingarelli di “C’eravamo tanto amati” di Ettore Scola, e anche della fortunatissima serie di film con la coppia Bud Spencer e Terence Hill (tra cui “Lo Chiamavano Trinità” e “Continuavano a Chiamarlo Trinità”)
Italo coltivava il sogno di produrre vino e lo ha coronato acquistando la tenuta “Le Macìe”, 93 ettari di cui solo due coltivati a vigneto, per dare vita ad un’azienda vitivinicola nel cuore del Chianti Classico.

CHIANTI CALSSICO docg 2019 TENUTA...

ROCCA DELLE MACIE

Disponibile in libreria

13,00 €

 

Cantina

ROCCA DELLE MACIE

Regione

TOSCANA

Categoria

VINO ROSSO

Denominazione

CHIANTI CLASSICO DOCG

Vitigni

sangiovese 100%

Formato

75CL

Alcool

13,5 % vol

Ubicazione

Tenuta Sant'Alfonso Castellina in Chianti

Temperatura di servizio

16-18 °

Indicazioni di degustazione

Colore: Rosso rubino

Profumo: Note di frutti di bosco, prugna, spezie e leggere sensazioni di ferro

Gusto:Fresco, avvolgente, dai buoni tannini e di grande intensità, con note speziate e fruttate

Abbinamenti consigliati

Risotto con sugo di carne, Carne rossa in umido, Formaggi stagionati, Carne Arrosto Grigliata, Sugo Rosso di Carne.

Voto di Liberrima

 

Lo consigliamo perchè

 

La cantina

Rocca delle Macìe nasce nel 1973 ad opera del produttore cinematografico Italo Zingarelli di “C’eravamo tanto amati” di Ettore Scola, e anche della fortunatissima serie di film con la coppia Bud Spencer e Terence Hill (tra cui “Lo Chiamavano Trinità” e “Continuavano a Chiamarlo Trinità”)
Italo coltivava il sogno di produrre vino e lo ha coronato acquistando la tenuta “Le Macìe”, 93 ettari di cui solo due coltivati a vigneto, per dare vita ad un’azienda vitivinicola nel cuore del Chianti Classico.


 

SERGIOVETO Chianti Classico Riserva...

ROCCA DELLE MACIE

Disponibile in libreria

20,00 €

Cantina

ROCCA DELLE MACIE

Regione

TOSCANA

Categoria

VINO ROSSO

Denominazione

CHIANTI CLASSICO 2019 DOCG

Vitigni

Sangiovese 80%
Cabernet Sauvignon e Merlot 20%

Formato

75CL

Alcool

13,5 % vol

Ubicazione

Colline del Chianti

Temperatura di servizio

16-18 °

Indicazioni di degustazione

Dal colore rosso rubino intenso e dai profumi caldi e suadenti di ciliegia nera, prugna e cassis, a cui seguono note balsamiche con un finale speziato di cuoio e tabacco dolce, tiene testa a piatti importanti grazie alla sua nota tannica decisa.

Abbinamenti consigliati

  • Cinghiale alla Cacciatora

  • Filetto di maiale con lardo di Colonnata IGP

  • Stracotto di Manzo alla Fiorentina

Voto di Liberrima

 

Lo consigliamo perchè

 

La cantina

Rocca delle Macìe nasce nel 1973 ad opera del produttore cinematografico Italo Zingarelli di “C’eravamo tanto amati” di Ettore Scola, e anche della fortunatissima serie di film con la coppia Bud Spencer e Terence Hill (tra cui “Lo Chiamavano Trinità” e “Continuavano a Chiamarlo Trinità”)
Italo coltivava il sogno di produrre vino e lo ha coronato acquistando la tenuta “Le Macìe”, 93 ettari di cui solo due coltivati a vigneto, per dare vita ad un’azienda vitivinicola nel cuore del Chianti Classico.

ESPERIENZA NUMERO 8 Brunello di...


Disponibile in libreria

46,00 €

 

Cantina

ROCCA DELLE MACIE

Regione

TOSCANA

Categoria

VINO ROSSO

Denominazione

BRUNELLO DI MONTALCINO DOCG

Vitigni

sangiovese 100%

Formato

75CL

Alcool

13,5% vol

Ubicazione

VERSANTE SUD-EST DEL COMUNE DI MONTALCINO

Temperatura di servizio

18-20 °

Indicazioni di degustazione

Il calice si presenta di un ricco color rosso rubino con riflessi granati.
Al naso appare equilibrato e complesso con sentore fruttati di prugna,
ciliegia matura e piccoli frutti rossi coadiuvati da note di liquirizia e tabacco
In bocca è intenso, èieno e ben bilanciato. Ottima acidità e tannini morbidi che si integrano alla struttura importante. Molto persistente.

Abbinamenti consigliati

Ottimo con cacciagione, selvaggine e, in generale, con piatti importanti a base di carne rossa. Una tagliata di chianina è perfetta.

Voto di Liberrima

 

Lo consigliamo perchè

 

La cantina

Rocca delle Macìe nasce nel 1973 ad opera del produttore cinematografico Italo Zingarelli di “C’eravamo tanto amati” di Ettore Scola, e anche della fortunatissima serie di film con la coppia Bud Spencer e Terence Hill (tra cui “Lo Chiamavano Trinità” e “Continuavano a Chiamarlo Trinità”)
Italo coltivava il sogno di produrre vino e lo ha coronato acquistando la tenuta “Le Macìe”, 93 ettari di cui solo due coltivati a vigneto, per dare vita ad un’azienda vitivinicola nel cuore del Chianti Classico.


 

CHIANTI CLASSICO 2019 docg FAMIGLIA...

ROCCA DELLE MACIE

Disponibile in libreria

15,00 €

 

Cantina

ROCCA DELLE MACIE

Regione

TOSCANA

Categoria

VINO ROSSO

Denominazione

CHIANTI CLASSICO 2019 DOCG

Vitigni

sangiovese 95%, merlot 5%

Formato

75CL

Alcool

13,5 % vol

Ubicazione

Colline del Chianti

Temperatura di servizio

16-18 °

Indicazioni di degustazione

Di un vivace color rosso rubino nel calice pieno di luce.
Al naso prevalgono le note fruttate tipicamente varietali, di frutti rossi maturi in cui spiccano lamponi e fragoline di bosco. Fine speziatura a completarne il quadro.
In bocca è nuovamente incentrata su aromi fruttati per un sorso che mostra un buon corpo ed equilibrio. Fini e mai invadenti i tannini. Buona la freschezza e la persistenza.

Abbinamenti consigliati

Spicca negli abbinamenti con i primi di carne, idealmente un ragù di carne cucinato classicamente sfiora il matrimonio perfetto.
Ottimo anche con secondi di carne bianca e rossa.

Voto di Liberrima

 

Lo consigliamo perchè

 

La cantina

Rocca delle Macìe nasce nel 1973 ad opera del produttore cinematografico Italo Zingarelli di “C’eravamo tanto amati” di Ettore Scola, e anche della fortunatissima serie di film con la coppia Bud Spencer e Terence Hill (tra cui “Lo Chiamavano Trinità” e “Continuavano a Chiamarlo Trinità”)
Italo coltivava il sogno di produrre vino e lo ha coronato acquistando la tenuta “Le Macìe”, 93 ettari di cui solo due coltivati a vigneto, per dare vita ad un’azienda vitivinicola nel cuore del Chianti Classico.


 

1787 VINO NOBILE DI MONTEPULCIANO docg

ROCCA DELLE MACIE

Disponibile in libreria

19,00 €

 

Cantina

ROCCA DELLE MACIE

Regione

TOSCANA

Categoria

VINO ROSSO

Denominazione

VINO NOBILE DI MONTEPULCIANO DOCG

Vitigni

SANGIOVESE 90% - MERLOT 10%

Formato

75CL

Alcool

13,5% vol

Ubicazione

MONTEPULCIANO

Temperatura di servizio

16 °-18°

Indicazioni di degustazione

Colore: rosso rubino tendente al granato con l’invecchiamento.

Profumo: intenso e fine, con sentori fruttati e una ben integrata nota speziata ceduta dal legno.

Sapore: sapido e caldo, di buona persistenza aromatica.

Abbinamenti consigliati

Vino da medio-lungo invecchiamento, che ben si accompagna a differenti proposte gastronomiche a base di carni e formaggi.

Voto di Liberrima

 

Lo consigliamo perchè

 

La cantina

Rocca delle Macìe nasce nel 1973 ad opera del produttore cinematografico Italo Zingarelli di “C’eravamo tanto amati” di Ettore Scola, e anche della fortunatissima serie di film con la coppia Bud Spencer e Terence Hill (tra cui “Lo Chiamavano Trinità” e “Continuavano a Chiamarlo Trinità”)
Italo coltivava il sogno di produrre vino e lo ha coronato acquistando la tenuta “Le Macìe”, 93 ettari di cui solo due coltivati a vigneto, per dare vita ad un’azienda vitivinicola nel cuore del Chianti Classico.


 

NEBBIOLO NO NAME etichetta di...

BORGOGNO

Disponibile in libreria

32,00 €

 

Cantina

BORGOGNO

Regione

PIEMONTE

Categoria

VINO ROSSO

Denominazione

LANGHE NEBBIOLO DOC

Vitigni

NEBBIOLO 100%

Formato

75CL

Alcool

14,5% vol

Ubicazione

Cannubi, Fossati e San Pietro delle Viole.

Temperatura di servizio

16-18 °

Indicazioni di degustazione

Rosso rubino scuro con leggeri riflessi granato. Al naso esprime note speziate che si affiancano ad un profilo olfattivo caratterizzato da confettura, fiori secchi, sciroppo di lamponi, tamarindo. In bocca è equilibrato, elegante e fresco, bilanciato da un'ottima acidità ed una bellissima trama tannica. Chiude con un finale di ottima persistenza, sul frutto.

Abbinamenti consigliati

A tutto pasto, si abbina a piatti strutturati, in particolare di carne. Arrosti e brasati o, a fine pasto, con un piatto di formaggi stagionati.

Voto di Liberrima

 

Lo consigliamo perchè

 

La cantina

Dal 1761 la cantina più storica di Barolo. Ancora oggi le cantine sotterranee rappresentano una rara memoria storica di Langa, e i vini vengono prodotti secondo tradizione: lunghe fermentazioni spontanee senza l’utilizzo di lieviti selezionati in vasche di cemento, e lunghi affinamenti rigorosamente in grandi botti di rovere di Slavonia. Coltiviamo i nostri vigneti a Barolo, Madonna di Como, e nei Colli Tortonesi. Nel pieno rispetto della terra: non usiamo concimi chimici, non usiamo diserbanti, pratichiamo solamente trattamenti sostenibili, questo ci porterà con la vendemmia 2019 ad essere Biologici certificati. Oggi Borgogno continua ad essere espressione di un territorio, e di tradizione e storia, sempre però con uno sguardo attento al futuro.


 

PINOT NOIR 2019 SAINT VINCENT...

VINCENT GIRARDIN

Disponibile in libreria

27,00 €

 

Cantina

VINCENT GIRARDIN

Regione

BORGOGNA, FRANCIA

Categoria

VINO BIANCO

Denominazione

BOURGOGNE AOC

Vitigni

PINOT NOIR 100%

Formato

75CL

Alcool

13% vol

Ubicazione

BORGOGNA

Temperatura di servizio

16-18 °

Indicazioni di degustazione

Rosso rubino, al naso esprime bei profumi di piccoli frutti rossi, mirtillo e ribes in particolare. In bocca è ampio, deciso, rivestito da una trama tannica morbida ed avvolgente. Lungo, chiude su note di caffè.

Abbinamenti consigliati

Tartarre di tartufo, Pasta ripiena. Brasati e secondi di carne in genere.

Voto di Liberrima

 

Lo consigliamo perchè

 

La cantina

Immerso nel cuore della Cotes de Beaune e precisamente nel village di Meursault, il Domaine Vincent Girardin interpreta attivamente dal 1980 il variegato e sfaccettato terroir di Borgogna, forse la regione vinicola più celebre al mondo. 


 

ADORA Salice salentino dop riserva...

PRODUTTORI DI MANDURIA

Disponibile in libreria

10,00 €

 

Cantina

Produttori di Manduria

Regione

Puglia

Categoria

vino rosso

Denominazione

Salice Salentino dop

Vitigni

Negroamaro 85% Salice Salentino 15%

Formato

0.75 cl

Alcool

13,5% vol

Ubicazione

Salice Salentino

Temperatura di servizio

16-18°

Indicazioni di degustazione

Colore: rosso rubino con nuance leggermente aranciate con l’invecchiamento
Profumo:intenso, di frutta matura a polpa rossa( amarena, ribes), con lievi note aromatiche di spezie e tostato
Sapore: secco, caldo, leggermente morbido e persistente

Abbinamenti consigliati

Primi e Secondi piatti strutturati

Voto di Liberrima

 

Lo consigliamo perchè

 

La cantina

Produttori di Manduria è sinonimo di ricerca e tutela del primitivo il cui nome nasce dalla precocità delle sue uve che si vendemmiano già alla fine di agosto, questa caratteristica non impedisce alle uve di avere zuccheri necessari per raggiungere quella concentrazione e grado alcolico che delineano i tratti di questi vini e sono tra l'altro richiesti dai disciplinari. L'azienda propone il primitivo di Manduria nelle sue diverse declinazioni, secco con progressivi mesi di affinamento, riserva e dolce naturale.


 

NEAMA Negroamaro salento 2020

PRODUTTORI DI MANDURIA

Disponibile in libreria

10,00 €

 

Cantina

PRODUTTORI DI MANDURIA

Regione

PUGLIA

Categoria

VINO ROSSO

Denominazione

SALENTO IGP NEGROAMARO

Vitigni

NEGROAMARO 100%

Formato

0.75CL

Alcool

13% vol

Ubicazione

NORD SALENTO

Temperatura di servizio

16-18 °

Indicazioni di degustazione

Colore: rosso rubino.

Profumo:intenso e complesso,con eleganti note fruttate (prugne,more,ribes),insieme ai tipici sentori speziati di cannella e pepe nero.

Sapore:caldo,morbido,giustamentetannico,persistente.

Abbinamenti consigliati

Cannelloni al ragù, tagliatelle con polpettine, galletto piccante alla brace, arista di maiale al forno.

Voto di Liberrima

 

Lo consigliamo perchè

 

La cantina

Produttori di Manduria è sinonimo di ricerca e tutela del primitivo il cui nome nasce dalla precocità delle sue uve che si vendemmiano già alla fine di agosto, questa caratteristica non impedisce alle uve di avere zuccheri necessari per raggiungere quella concentrazione e grado alcolico che delineano i tratti di questi vini e sono tra l'altro richiesti dai disciplinari. L'azienda propone il primitivo di Manduria nelle sue diverse declinazioni, secco con progressivi mesi di affinamento, riserva e dolce naturale.


 

BRUTAL CALCARIUS nero di troia igp BIO

VALENTINA PASSALACQUA

Disponibile in libreria

26,00 €

 

Cantina

VALENTINA PASSALACQUA

Regione

PUGLIA

Categoria

VINO ROSSO

Denominazione

NERO DI TROIA IGP BIO

Vitigni

NERO DI TROIA 100%

Formato

0,75CL

Alcool

11,5% vol

Ubicazione

APRICENA (FG)

Temperatura di servizio

16-18 °

Indicazioni di degustazione

Un rosso con un tocco rustico e facile da bere. Al palato è pieno e persistente, con un finale intenso di frutta rossa matura. Un vino dinamico e senza compromessi.

Abbinamenti consigliati

Salumi e formaggi stagionati. Primi piatti a base di carne, Risotto ai funghi e ai formaggi.

Voto di Liberrima

 

Lo consigliamo perchè

 

La cantina

Valentina Passalacqua prosegue la tradizione familiare di agricoltori tra la piana del Tavoliere e i monti del Gargano. Immersa in questo scenario segue i principi naturali rispettando i cicli biologici della vite e dei suoi frutti. Colori e femminilità accompagnano i suoi vini, frutto di lunghe macerazioni, basso tenore alcolico, freschezza ed etichette originali. Alle uve di origine territoriale come il nero di Troia, bombino bianco e primitivo si aggiungono le più sperimentali pinot grigio e montepulciano.


 

VISELLIO primitivo igt salento


Disponibile in libreria

27,00 €

 

Cantina

TENUTE RUBINO

Regione

PUGLIA

Categoria

VINO ROSSO

Denominazione

PRIMITIVO SALENTO IGT

Vitigni

PRIMITIVO

Formato

75 CL

Alcool

15,5 % vol

Ubicazione

UGGIO, BRINDISI

Temperatura di servizio

16-18°

Indicazioni di degustazione

Rosso Rubino compatto. Al naso giungono sentori di frutti rossi, liquirizia e mirtillo, noce moscata e un bouquet di viole. Al gusto, morbido, complesso e persistente.

Abbinamenti consigliati

Da provare con piatti saporiti e strutturati come gli involtini di melanzane, le lasagne al forno, il capriolo in umido e la selvaggina in generale. Ama i formaggi a pasta dura, stagionati e sapidi.

Voto di Liberrima

 

Lo consigliamo perchè

 

La cantina

Questa è una storia di famiglia, dell’amore per la propria terra e della sua riscoperta. Il sole della Puglia e le tradizioni del Salento veicolati da una vibrante vena imprenditoriale trasmessa da un padre a un figlio. Un progetto che trova le sue radici negli anni ’80 del secolo scorso, con quell’azienda agricola fondata dal capostipite Tommaso Rubino che, per primo, recuperò le potenzialità viticole di un territorio dal passato lontano. Il figlio Luigi, affiancato dalla moglie Romina, che lo coadiuva in tutti gli aspetti del marketing e della comunicazione, ne ha raccolto l’eredità imprenditoriale, infondendo quella grande passione in una delle aziende che oggi rappresenta un modello della viticoltura pugliese.

 


 

TORRE TESTA SUSUMANIELLO 2017 con...

TENUTE RUBINO

Disponibile in libreria

55,00 €

 

Cantina

TENUTE RUBINO

Regione

PUGLIA

Categoria

VINO ROSSO

Denominazione

SUSUMANIELLO BRINDISI DOC

Vitigni

SUSUMANIELLO

Formato

75 CL

Alcool

15,5% vol

Ubicazione

JADDICO BRINDISI

Temperatura di servizio

16-18 °

Indicazioni di degustazione

Rosso cupo con sfumature blu. Sentori di mirto, alloro, incenso e foglie bagnate. Leggermente speziato. Al Gusto elegante  epersistente.

Abbinamenti consigliati

Legumi, primi di terra, Carni bianche.

Voto di Liberrima

 

Lo consigliamo perchè

 

La cantina

Questa è una storia di famiglia, dell’amore per la propria terra e della sua riscoperta. Il sole della Puglia e le tradizioni del Salento veicolati da una vibrante vena imprenditoriale trasmessa da un padre a un figlio. Un progetto che trova le sue radici negli anni ’80 del secolo scorso, con quell’azienda agricola fondata dal capostipite Tommaso Rubino che, per primo, recuperò le potenzialità viticole di un territorio dal passato lontano. Il figlio Luigi, affiancato dalla moglie Romina, che lo coadiuva in tutti gli aspetti del marketing e della comunicazione, ne ha raccolto l’eredità imprenditoriale, infondendo quella grande passione in una delle aziende che oggi rappresenta un modello della viticoltura pugliese.

 


 

JADDICO brindisi doc riserva 2016

TENUTE RUBINO

Disponibile in libreria

20,00 €

 

Cantina

TENUTE RUBINO

Regione

PUGLIA

Categoria

VINO ROSSO

Denominazione

BRINDISI RISERVA DOC

Vitigni

NEGROAMARO 80%, 20% SUSUMANIELLO

Formato

75CL

Alcool

14 % vol

Ubicazione

JADDICO, BRINDISI

Temperatura di servizio

16-18°

Indicazioni di degustazione

Rosso rubino fitto. Al naso presenta sentori di frutti rossi, bouquet di erbe aromatiche e profumi terziari quali cuoio e vaniglia. Al gusto morbido, strutturato, sapido e persistente.

Abbinamenti consigliati

Formaggi e salumi stagionati, ragù bianchi, crostini con lardo. o acciughe.

Voto di Liberrima

 

 

 

Lo consigliamo perchè

 

La cantina

Questa è una storia di famiglia, dell’amore per la propria terra e della sua riscoperta. Il sole della Puglia e le tradizioni del Salento veicolati da una vibrante vena imprenditoriale trasmessa da un padre a un figlio. Un progetto che trova le sue radici negli anni ’80 del secolo scorso, con quell’azienda agricola fondata dal capostipite Tommaso Rubino che, per primo, recuperò le potenzialità viticole di un territorio dal passato lontano. Il figlio Luigi, affiancato dalla moglie Romina, che lo coadiuva in tutti gli aspetti del marketing e della comunicazione, ne ha raccolto l’eredità imprenditoriale, infondendo quella grande passione in una delle aziende che oggi rappresenta un modello della viticoltura pugliese.


 

LAMO Ottavianello 2019 Ostuni doc


Disponibile in libreria

12,50 €

Cantina

TENUTE RUBINO

Regione

PUGLIA

Categoria

VINO ROSSO

Denominazione

OTTAVIANELLO 2019 OSTUNI DOC

Vitigni

OTTAVIANELLO

Formato

0,75CL

Alcool

13% vol

Ubicazione

OSTUNI, BR

Temperatura di servizio

16-18°

Indicazioni di degustazione

Questo Ottavianello si presenta con un colore rosso rubino di media intensità con evidenti riflessi porpora. All’olfatto si sentono sentori floreali che si alternano a tenui profumi speziati ed erbacei. Il quadro olfattivo è completato da sentori fruttati, quali l’amarena ed il melograno. Al palato si manifesta delicato, fine e molto particolare. I tannini e l’alcool restano sullo sfondo, ben amalgamati con il resto delle caratteristiche organolettiche.

Abbinamenti consigliati

Primi e secondi piatti di media struttura. Accompagna delicatamente piatti come le orecchiette al ragù di braciole, le polpette e l’arrosto misto di carne in maniera discreta e armonica, senza mai coprirne il sapore.

Voto di Liberrima

 

Lo consigliamo perchè

 

La cantina

Questa è una storia di famiglia, dell’amore per la propria terra e della sua riscoperta. Il sole della Puglia e le tradizioni del Salento veicolati da una vibrante vena imprenditoriale trasmessa da un padre a un figlio. Un progetto che trova le sue radici negli anni ’80 del secolo scorso, con quell’azienda agricola fondata dal capostipite Tommaso Rubino che, per primo, recuperò le potenzialità viticole di un territorio dal passato lontano. Il figlio Luigi, affiancato dalla moglie Romina, che lo coadiuva in tutti gli aspetti del marketing e della comunicazione, ne ha raccolto l’eredità imprenditoriale, infondendo quella grande passione in una delle aziende che oggi rappresenta un modello della viticoltura pugliese.

 

PALOMBARA primitivo di Manduria doc...

TENUTE RUBINO

Disponibile in libreria

22,00 €

Cantina

TENUTE RUBINO

Regione

PUGLIA

Categoria

VINO ROSSO

Denominazione

PRIMITIVO DI MANDURIA DOC

Vitigni

PRIMITIVO

Formato

0,75CL

Alcool

14,5% vol

Ubicazione

LIZZANO, TARANTO

Temperatura di servizio

16-18°

Indicazioni di degustazione

 La veste è di un bel rosso scuro, e il pensiero va all’amarena. Il gusto resta un po’ sorpreso, preso in contropiede dalla leggerezza croccante del vino. Trovano una vena di freschezza succosa, una levigatezza fine, una sostanza tutta in levare e alla fine voilà il frutto che ritorna a far capolino tra i flutti ammantati di sapori.

Abbinamenti consigliati

Predilige primi piatti saporiti e strutturati magari al sugo, ma anche timballo di lasagne al forno, orecchiette al pomodoro, costolette alla brace, arrosto di vitello, filetto di manzo al pepe verde, insaccati e formaggi di media stagionatura.

Voto di Liberrima

 

Lo consigliamo perchè

 

La cantina

Questa è una storia di famiglia, dell’amore per la propria terra e della sua riscoperta. Il sole della Puglia e le tradizioni del Salento veicolati da una vibrante vena imprenditoriale trasmessa da un padre a un figlio. Un progetto che trova le sue radici negli anni ’80 del secolo scorso, con quell’azienda agricola fondata dal capostipite Tommaso Rubino che, per primo, recuperò le potenzialità viticole di un territorio dal passato lontano. Il figlio Luigi, affiancato dalla moglie Romina, che lo coadiuva in tutti gli aspetti del marketing e della comunicazione, ne ha raccolto l’eredità imprenditoriale, infondendo quella grande passione in una delle aziende che oggi rappresenta un modello della viticoltura pugliese.

COLLE DEI GRILLAI CASTEL DEL MONTE...


Disponibile in libreria

11,00 €

Cantina

CANTINE CARPENTIERE

Regione

PUGLIA

Categoria

VINO ROSSO

Denominazione

CASTEL DEL MONTE

Vitigni

NERO DI TROIA 70%-MERLOT30%

Formato

0,75CL

Alcool

13,5% vol

Ubicazione

CASTEL DEL MONTE

Temperatura di servizio

16-18°

Indicazioni di degustazione

Dal colore rosso rubino con riflessi violacei è fresco e fruttato. Equilibrato e persistente. Elegante con sentori di mora e amarasca, piccoli frutti rossi e note balsamiche e di vaniglia. Al gusto si presenta raffinato, giustamente tannico e strutturato.

Abbinamenti consigliati

Primi e secondi piatti mediamente strutturati; Salumi e formaggi stagionati.

Voto di Liberrima

 

Lo consigliamo perchè

 

La cantina

Sulle soleggiate colline intorno al maniero Federiciano di Castel del Monte sorgono i vigneti di Cantine Carpentiere. Dove l’imperatore Federico II cacciava con i suoi falchi, oggi coltiviamo con passione una terra generosa che produce uve sane e ricche da cui, nel rispetto delle tradizioni, nascono vini finissimi pieni di gusto e forti di carattere. Siamo vignaioli e in quanto tali difendiamo il nostro terroir coltivando la nostra vigna, raccogliendo  la nostra uva  e vinificandola, imbottigliando  il nostro vino nella nostra cantina.

PIETRA DEI LUPI Nero di troia...


Disponibile in libreria

13,00 €

Cantina

CANTINE CARPENTIERE

Regione

PUGLIA

Categoria

VINO ROSSO

Denominazione

CASTEL DEL MONTE NERO DI TROIA D.O.C.

Vitigni

NERO DI TROIA 100%

Formato

0,75CL

Alcool

13,5% vol

Ubicazione

CASTEL DEL MONTE, PUGLIA

Temperatura di servizio

16-18°

Indicazioni di degustazione

Rosso rubino leggermente granato.

Sentori di amarena e di confettura di frutti di bosco, poi seguiti da ricordi di humus, di bacche di ginepro, di liquirizia e di erbe officinali.

Caldo e ben equilibrato, ben presente nella trama tannica, lungo nella persistenza e amarognolo nel retrogusto.

Abbinamenti consigliati

Primi e secondi piatti strutturati. Formaggi stagionati

Voto di Liberrima

 

Lo consigliamo perchè

 

La cantina

Sulle soleggiate colline intorno al maniero Federiciano di Castel del Monte sorgono i vigneti di Cantine Carpentiere. Dove l’imperatore Federico II cacciava con i suoi falchi, oggi coltiviamo con passione una terra generosa che produce uve sane e ricche da cui, nel rispetto delle tradizioni, nascono vini finissimi pieni di gusto e forti di carattere. Siamo vignaioli e in quanto tali difendiamo il nostro terroir coltivando la nostra vigna, raccogliendo  la nostra uva  e vinificandola, imbottigliando  il nostro vino nella nostra cantina.

BARBERA D'ALBA SUPERIORE DOC 2019...


Disponibile in libreria

23,00 €

Cantina

BORGOGNO

Regione

PIEMONTE

Categoria

VINO ROSSO

Denominazione

BARBERA D'ALBA SUPERIORE DOC 

Vitigni

BARBERA 100%

Formato

0,75CL

Alcool

14% vol

Ubicazione

BAROLO, (CN)

Temperatura di servizio

16°

Indicazioni di degustazione

All’aspetto questo vino si presenta di colore rosso rubino scuro. Il profumo al naso esprime belle note che ricordano il cuoio, la liquirizia, il caffè, la ciliegia e la mora. Il gusto al palato è pieno, ricco, appagante, supportato da una certa acidità prima di una chiusura di impeccabile persistenza, sul frutto.

Abbinamenti consigliati

A tutto pasto, si abbina a primi piatti carichi di sapore, a piatti di carni e a formaggi freschi, di media o lunga stagionatura.

Voto di Liberrima

 

Lo consigliamo perchè

 

La cantina

Dal 1761 la cantina più storica di Barolo. Ancora oggi le cantine sotterranee rappresentano una rara memoria storica di Langa, e i vini vengono prodotti secondo tradizione: lunghe fermentazioni spontanee senza l’utilizzo di lieviti selezionati in vasche di cemento, e lunghi affinamenti rigorosamente in grandi botti di rovere di Slavonia. Coltiviamo i nostri vigneti a Barolo, Madonna di Como, e nei Colli Tortonesi. Nel pieno rispetto della terra: non usiamo concimi chimici, non usiamo diserbanti, pratichiamo solamente trattamenti sostenibili, questo ci porterà con la vendemmia 2019 ad essere Biologici certificati. Oggi Borgogno continua ad essere espressione di un territorio, e di tradizione e storia, sempre però con uno sguardo attento al futuro.

BAROLO DOCG BORGOGNO 2017


Disponibile in libreria

53,00 €

Cantina

BORGOGNO

Regione

PIEMONTE

Categoria

VINO ROSSO

Denominazione

BAROLO DOCG

Vitigni

NEBBIOLO 100%

Formato

75CL

Alcool

14.5% vol

Ubicazione

BAROLO, (CN)

Temperatura di servizio

18°

Indicazioni di degustazione

Questo Barolo è caratterizzato da un colore rosso rubino. Al naso si apre con eleganti sentori di ciliegie e frutti rossi, arricchiti da piacevoli note speziate. Al palato risulta rotondo, con una bella armonia e piacevolmente tannico. Il vino presenta un finale fruttato e persistente.

Abbinamenti consigliati

Perfetto per accompagnare carni rosse ed arrosti, è ideale in abbinamento a formaggi stagionati.

Voto di Liberrima

 

Lo consigliamo perchè

 

La cantina

Dal 1761 la cantina più storica di Barolo. Ancora oggi le cantine sotterranee rappresentano una rara memoria storica di Langa, e i vini vengono prodotti secondo tradizione: lunghe fermentazioni spontanee senza l’utilizzo di lieviti selezionati in vasche di cemento, e lunghi affinamenti rigorosamente in grandi botti di rovere di Slavonia. Coltiviamo i nostri vigneti a Barolo, Madonna di Como, e nei Colli Tortonesi. Nel pieno rispetto della terra: non usiamo concimi chimici, non usiamo diserbanti, pratichiamo solamente trattamenti sostenibili, questo ci porterà con la vendemmia 2019 ad essere Biologici certificati. Oggi Borgogno continua ad essere espressione di un territorio, e di tradizione e storia, sempre però con uno sguardo attento al futuro.

 

 

GUADO AL TASSO Bolgheri superiore...

TOSCANA

Disponibile in libreria

115,00 €

Cantina

ANTINORI

Regione

TOSCANA

Categoria

VINO ROSSO

Denominazione

GUADO AL TASSO BOLGHERI SUPERIORE DOC

Vitigni

 55% Cabernet Sauvignon, 25% Merlot, 18% Cabernet Franc, 2% Petit Verdot

Formato

75CL

Alcool

14% vol

Ubicazione

BOLGHERI, ALTA MAREMMA, TOSCANA

Temperatura di servizio

16-18°

Indicazioni di degustazione

profumato di frutti rossi, menta e spezie, morbido al palato, con tannini fitti e setosi, elegante e persistente.

Abbinamenti consigliati

Risotto, carne alla griglia, selvaggina, formaggi e salumi

Voto di Liberrima

 

Lo consigliamo perchè

 

La cantina

Da 26 generazioni la famiglia Antinori si occupa di produzione e commercializzazione di vino. Scelte innovative ma sempre nel rispetto delle proprie radici hanno sempre puntato al miglioramento qualitativo delle etichette, creando vini culto che hanno valorizzato l'intero prestigio dell'Italia enologica. Il marchio Antinori è divenuto negli anni un simbolo che si canalizza nel mondo con cantine, tenute e ristoranti suggestivi.

LA BRACCESCA 3 BT


Disponibile in libreria

60,00 €

NOBILE DI MONTEPULCIANO

Il Nobile di Montepulciano firmato La Braccesca, proprietà della famiglia Antinori, è un’elegante ed incisiva versione di Sangiovese. In questo rosso convivono il carattere determinato e forte tipico di questo vitigno ed il tratto di morbidezza materica e grassezza del Merlot, che partecipa in piccola parte, ma fondamentale, al blend di composizione. La cantina La Braccesca conta una superficie globale di 508 ettari, suddivisi in due poli di produzione: quello storico che si trova nella zona di Montepulciano e il più moderno collocato alle pendici delle colline di Cortona.

SABAZIO

Il Rosso di Montepulciano “Sabazio” della cantina La Braccesca della famiglia Antinori è un vino toscano realizzato con una base importante di Sangiovese, a cui viene aggiunta una piccola percentuale di Merlot per renderlo più morbido, rotondo e fruttato. È un rosso di medio corpo, vinificato esclusivamente in acciaio, che matura per pochi mesi prima d’essere messo in commercio. Il profilo conserva il tipico volto varietale, caratterizzato da fragranti aromi fruttati e da un’immediata freschezza espressiva, che ne rende la beva particolarmente piacevole. È un rosso giovane e molto duttile negli abbinamenti a tavola.

ACHELO

Il Syrah “Achelo” della cantina La Braccesca - Antinori nella zona di Montepulciano e di Cortona è un rosso poliedrico ed esuberante. Si tratta di una varietà di uva internazionale messa a dimora nella vocata terra toscana che origina un’espressione territoriale pura e netta. Questo rosso diventa quindi un racconto coinvolgente, in cui il contenuto è modulato da una forma inusuale ed è trasmesso con un accento francese che conferisce alla personalità schietta del territorio uno charme distintivo. La cantina La Braccesca suddivide la proprietà di 508 ettari in due aree di produzione: una a Montepulciano ed una ai piedi delle colline di Cortona, da cui proviene questo particolare ed espressivo Syrah.

 

 

BARBARESCO docg BRIC TUROT 2017

PRUNOTTO

Disponibile in libreria

42,00 €

Cantina

PRUNOTTO

Regione

Piemonte

Categoria

Vino Rosso

Denominazione

Barbaresco DOCG

Vitigni

Nebbiolo 100%

Formato

0,75lt

Alcool

13,5% vol

Ubicazione

Barbaresco

Temperatura di servizio

18-20°

Indicazioni di degustazione

Rosso granato intenso con riflessi rubino scuro. Al naso esprime un profumo complesso con sentori di liquirizia, piccoli frutti del sottobosco, cannella, chiodi di garofano e viola. Al palato è fine, dai tannini pieni e avvolgenti, con un lungo retrogusto di frutta matura.

Abbinamenti consigliati

A tutto pasto, per le sue caratteristiche di struttura e corposità si abbina a piatti di carne e a formaggi stagionati.

Voto di Liberrima

 

Lo consigliamo perchè

 

La cantina

Nelle splendide colline delle Langhe è racchiusa una fetta importante della storia del vino italiano. Qui, tra le province di Cuneo e Asti, le aziende Prunotto e Antinori sono unite nel progetto di migliorare ogni dettaglio produttivo e aprire nuove sfide. Da un lato infatti si perfezione quella zonazione che consente la conferma dei migliori cru e dall'altro l'impianto di nuove varietà guarda al futuro esaltando ancora di più le potenzialità di queste terre.

BRICCO DELL'UCCELLONE barbera...

BRAIDA

Disponibile in libreria

57,00 €

 

Cantina

BRAIDA

Regione

PIEMONTE

Categoria

VINO ROSSO

Denominazione

BARBERA D'ASTI DOCG

Vitigni

Prodotto con uve Barbera 100% da vigneti di proprietà a Rocchetta Tanaro.

Formato

75CL

Alcool

16% vol

Ubicazione

Temperatura di servizio

17-18 °

Indicazioni di degustazione

Colore rosso rubino molto intenso con riflessi granata. Profumo ricco, complesso, di notevole concentrazione e spessore; si evidenziano in particolare sentori di frutta rossa e piccoli frutti, di sottofondo alcune spezie mentose, vaniglia e liquirizia. Sapore generoso, di gran corpo e notevole struttura, perfetto amalgama dei caratteri del vitigno e dell’apporto del legno, in un insieme di grande morbidezza e gran classe, lunghissima persistenza aromatica.

Abbinamenti consigliati

Accompagna grandi piatti di carne, arrosti, anche con salse, formaggi stagionati.

Voto di Liberrima

 

Lo consigliamo perchè

 

La cantina

Braida è la risata travolgente di Raffaella e lo sguardo assorto di Giuseppe. Due fratelli che portano nei geni e nei gesti il patrimonio di una eccezionale famiglia del vino italiano. Un patrimonio che con il lavoro di tutti i giorni consolidano e ampliano, condividendone i frutti migliori con la bella squadra di collaboratori, con l’imprescindibile paese natale, Rocchetta Tanaro, e con tutte le persone che amano i loro vini.


 

LA MONELLA Barbera del Monferrato...


Disponibile in libreria

13,50 €

Cantina

BRAIDA

Regione

PIEMONTE

Categoria

VINO ROSSO

Denominazione

Barbera del Monferrato frizzante DOC.

Vitigni

Barbera 100%. Vigneti diversi, prevalentemente giovani, con una densità media di 5000 piante per ettaro.

Formato

75 CL

Alcool

14,5% vol

Ubicazione

Rocchetta Tanaro (ASTI)

Temperatura di servizio

Servire a 8-12° in primavera e estate, 18° in autunno e inverno.

Indicazioni di degustazione

Colore rosso rubino violaceo sgargiante, schiuma briosa, leggermente frizzante. Profumo fragrante, prorompente e vinoso, con numerosi sentori di frutta rossa. Sapore straordinariamente vivace, molto fresco, “allegro e incontenibile”, buon corpo e morbida stoffa.

Abbinamenti consigliati

Aperitivi a base di salumi e formaggi stagionati. Primi piatti di terra. Risotti.

Voto di Liberrima

 

Lo consigliamo perchè

 

La cantina

Braida è la risata travolgente di Raffaella e lo sguardo assorto di Giuseppe. Due fratelli che portano nei geni e nei gesti il patrimonio di una eccezionale famiglia del vino italiano. Un patrimonio che con il lavoro di tutti i giorni consolidano e ampliano, condividendone i frutti migliori con la bella squadra di collaboratori, con l’imprescindibile paese natale, Rocchetta Tanaro, e con tutte le persone che amano i loro vini.

GAIO GAIO vino rosso 2019

Velier

Disponibile in libreria

17,00 €

Cantina

CALABRETTA AZIENDA VINICOLA

Regione

SICILIA

Categoria

VINO ROSSO

Denominazione

TRIPLE "A"

Vitigni

Nerello Mascalese, Nerello Cappuccio

Formato

75CL

Alcool

13% vol

Ubicazione

Randazzo, CT

Temperatura di servizio

16-18°

Indicazioni di degustazione

Succoso, fresco e dinamico viene sorretto da una tonificante acidità che richiama la beva e lo rende estremamente dissetante e adatto anche d’estate.

Abbinamenti consigliati

L'Etna Rosso ''Gaio Gaio'' Calabretta si abbina con primi piatti importanti, carne rossa, funghi e tartufo.

Voto di Liberrima

 

Lo consigliamo perchè

 

La cantina

L’azienda vinicola Calabretta si rinnova sotto l'impulso di Massimiliano, aiutato dal padre Massimo, nel 1997, preceduti da una lunga tradizione tra le vigne. Da quattro generazioni coltivano la terra seguendo le usanze plurisecolari dell’imponente Etna. L’azienda sorge sul versante settentrionale del vulcano, più precisamente nel comune di Randazzo.

RICCIO Negroamaro igp salento rosso...

LUIGI FERSINI

Disponibile in libreria

16,00 €

Cantina

AZIENDA AGRICOLA LUIGI FERSINI

Regione

PUGLIA

Categoria

VINO ROSSO

Denominazione

IGP SALENTO ROSSO

Vitigni

NEGROAMARO

Formato

75CL

Alcool

14,3% vol

Ubicazione

CUTROFIANO, (LECCE)

Temperatura di servizio

16-18°

Indicazioni di degustazione

COLORE ROSSO RUBINO INTENSO, CON RIFLESSI QUASI VIOLACEI. PROFUMO INTENSO CON SENTORI DI FRUTTA A BACCA ROSSA E FLOREALI DI ROSA. AL GUSTO SECCO, CALDO, INTENSO E DECISO.

Abbinamenti consigliati

PRIMI E SECONDI PIATTI IMPORTANTI

Voto di Liberrima

 

Lo consigliamo perchè

 

La cantina

L'AZIENDA AGRICOLA LUIGI FERSINI SI OCCUPA DELLA PRODUZIONE DI VINI TIPICI SALENTINI, PRODOTTI IN MANIERA NATURALE, MEDIANTE LA FERMENRAZIONE SPONTANEA DEL MOSTO, FOLLATURE, TRAVASI E AFFINAMENTO DEI VINI IN ACCIAIO E VETRO.

VOLPE igt salento 2019

AZIENDA AGRICOLA LUIGI FERSINI

Disponibile in libreria

16,00 €

Cantina

AZIENDA AGRICOLA LUIGI FERSINI

Regione

PUGLIA

Categoria

VINO ROSSO

Denominazione

IGT SALENTO ROSSO

Vitigni

MONTEPULCIANO

Formato

75CL

Alcool

13% vol

Ubicazione

CUTROFIANO, (LECCE)

Temperatura di servizio

16-18°

Indicazioni di degustazione

ROSSO RUBINO CON RIFLESSI AMBRATI.SENTORI DI PRUGNA E ROSE. MORBIDO, TANNICO E CALDO.

Abbinamenti consigliati

SECONDI DI CARNE.ZUPPE DI LEGUMI

Voto di Liberrima

 

Lo consigliamo perchè

 

La cantina

L'AZIENDA AGRICOLA LUIGI FERSINI SI OCCUPA DELLA PRODUZIONE DI VINI TIPICI SALENTINI, PRODOTTI IN MANIERA NATURALE, MEDIANTE LA FERMENRAZIONE SPONTANEA DEL MOSTO, FOLLATURE, TRAVASI E AFFINAMENTO DEI VINI IN ACCIAIO E VETRO.

PRIMITIVO rosso salento igp 2019

FRANCESCO MARRA

Disponibile in libreria

22,00 €

Cantina

Francesco Marra

Regione

Puglia

Categoria

Vino rosso 

Denominazione

IGP Salento

Vitigni

100% primitivo

Formato

0,75l

Alcool

13.5%

Ubicazione

Ugento

Temperatura di servizio

14/16°

Indicazioni di degustazione

 

Abbinamenti consigliati

Ideale in accompagnamento a primi piatti, carni rosse

Voto di Liberrima

 

Lo consigliamo perchè

 

La cantina

Piccolo artigiano del profondo Salento, Francesco Marra esprime attraverso i suoi vini eleganza e profondità. 

NEGROAMARO rosso salento igp 2019

FRANCESCO MARRA

Disponibile in libreria

22,00 €

Cantina

Francesco Marra

Regione

Puglia

Categoria

Vino rosso 

Denominazione

IGP Salento

Vitigni

100% negroamaro

Formato

0,75l

Alcool

13.5%

Ubicazione

Ugento

Temperatura di servizio

14/16°

Indicazioni di degustazione

 

Abbinamenti consigliati

Ideale in accompagnamento a primi piatti come tortiglioni al ragù bianco d'oca o pappardelle al cinghiale; particolarmente intrigante in abbinamento a agnello arrosto o cacciagione.

Voto di Liberrima

 

Lo consigliamo perchè

 

La cantina

Piccolo artigiano del profondo Salento, Francesco Marra esprime attraverso i suoi vini eleganza e profondità. In questo negroamaro raccolto il 20 Settembre 2019 si ritrova un sorso scorrevole, pur sempre nella concentrazione del frutto. Un succo d’uva che rispecchia il territorio senza artifizi di sorta. Senza solfiti aggiunti.

   

 

CHATEAU YVONNE LA FOLIE 2020


Disponibile in libreria

28,00 €

Cantina

Chateau Yvonne

Regione

Francia - Loira

Categoria

Vino rosso

Denominazione

Saumur Champigny AOC

Vitigni

100% Cabernet Franc

Formato

75 cl

Alcool

13% vol

Ubicazione

 

Temperatura di servizio

18-20°

Indicazioni di degustazione

Al naso fonde in un gradevole bouquet aromi di frutti rossi, frutti neri, note vegetali, sentore minerale. Al palato è armonico, fruttato, fresco con un intreccio di tannini.

Abbinamenti consigliati

 

Aperitivo, Salumi, Carni rosse, Carni bianche, Pollame, Funghi, Dolci al cioccolato

Voto di Liberrima

 

Lo consigliamo perchè

 

La cantina

Questa piccola tenuta di 10 ettari creata nel 1996 bilancia il suo vitigno tra Chenin e Cabernet Franc.
Oltre a coltivare terreni organici e un'attenta viticoltura (sfogliatura, diraspatura...), Mathieu Vallée firma la sua produzione attraverso il lavoro enologico più sobrio, rispettando il più possibile l'espressione dei vini.
Un Saumur-Champigny biologico a basso rendimento è sempre una riscoperta della denominazione.
La già eccellente gamma di vini del dominio è stata recentemente arricchita con due "nuove" annate di appezzamento, di altissima gamma, Le Gory in bianco e Le Beaumeray in rosso.

CLOS DU MONT-OLIVET vieilles vignes...


Disponibile in libreria

22,00 €

Cantina

Clos du Mont-Olivet 

Regione

Francia 

Categoria

Vino rosso

Denominazione

Côtes du Rhône AOC

Vitigni

10% Carignan, 10% Syrah 10% e 80% Grenache

Formato

75 cl

Alcool

15% vol

Ubicazione

Rodano

Temperatura di servizio

16-18°

Indicazioni di degustazione

Dal colore rosso rubino dal profumo molto intenso; spiccano, in particolare, sentori di frutti rossi, note di sottobosco e cenni di cuoio.

Al palato è denso, carnoso, avvolgente; i tannini sono ben integrati e la persistenza è ottima.

Abbinamenti consigliati

Perfetto al momento dell’abbinamento alle carni rosse e piccanti.

Voto di Liberrima

 

Lo consigliamo perchè

 

La cantina

Un atto notarile del 1547 fa riferimento alla vendita di una parcella di vigna denominata “”””ad montem oliveti””””. E’ probabile quindi che la storia della cantina Clos du Mont-Olivet abbia più di cinquecento anni, anche se è solo all’inizio del 1900 che la famiglia Sabon sancisce il legame con i vigneti di questa zona. Séraphin Sabon, cittadino del villaggio di Serignan du Comtat, sposò Marie Jausset, figlia di un proprietario terriero a Châteauneuf-du-Pape; nel 1932 Séraphin e Marie fondarono la cantina, e da allora la proprietà passò di mano in mano, di generazione in generazione. Oggi a capo di Clos du Mont-Olivet troviamo Celine, David e Thierry, che si occupano quotidianamente delle operazioni in cantina. I vigneti si estendono per 21 ettari nella Châteauneuf-du-Pape AOC, per 14 ettari nel Lirac AOC, per 10 ettari nella Cotes du Rhone AOC per altri 3 ettari nel Vin de Pays du Gard AOC. Le varie parcelle sono molto frammentate, e l’esposizione, i microclimi e i terroir sono estremamente diversi fra loro, consentendo a ciascun varietale di potersi adattare al suolo che più gli si addice. Per i varietali a bacca rossa è il grenache che regna sovrano, seguito da syrah, mourvèdre, cinsault, counoise, vaccarèse, muscardin, picpoul noir and terret noir. Per ciò che riguarda le uve a bacca bianca non c’è un vitigno predominante, e troviamo clairette blanche, bourboulenc, roussanne, grenache blanc, picpoul blanc e picardan.
In vigna si osservano le piante e il tempo, con l’obiettivo di creare vini che abbiano un classico carattere mediterraneo, senza mai sacrificare l’eleganza.
Diverse sono le etichette prodotte, specchio di diverse denominazioni che vengono raccontate ciascuna con la propria identità e con la propria autenticità: tra le diverse bottiglie sono soprattutto gli Châteauneuf-du-Pape a recitare la parte dei protagonisti, capaci di esprimersi al meglio dopo 10 anni dall’imbottigliamento.

BRUNELLO DI MONTALCINO docg 2015...

TOSCANA

Disponibile in libreria

65,00 €

Cantina

Vigna Soccorso

Regione

Toscana 

Categoria

Vino rosso

Denominazione

Brunello di Montalcino DOCG

Vitigni

sangiovese 100%

Formato

75 cl

Alcool

14 % vol

Ubicazione

Montalcino

Temperatura di servizio

18-20°

Indicazioni di degustazione

Rosso granato intenso e brillante alla vista. Profondi sentori di prugna, marasca e frutti di bosco aprono l’olfattiva, che è arricchita da sfumature speziate e ricordi di vaniglia e caffè. Il palato svela tannini fini ed eleganti, dimostrandosi profondo, equilibrato e di buona persistenza.

Abbinamenti consigliati

Secondi di carne rossa, Selvaggina

Voto di Liberrima

 

Lo consigliamo perchè

 

La cantina

La cantina Tiezzi porta il nome del suo proprietario, Enzo Tiezzi, rinomato agronomo ed enologo, molto conosciuto nel territorio di Montalcino. Nata alla fine degli anni ’80, l’azienda vede le... vai alla scheda della cantina

CAMPO DI RANA 2017 MONTEFALCO...

UMBRIA

Disponibile in libreria

27,00 €

Cantina

Raina

Regione

Umbria

Categoria

Vino rosso

Denominazione

 Sagrantino di Montefalco DOCG

Vitigni

100% Sagrantino

Formato

75 cl

Alcool

% vol

Ubicazione

 

Temperatura di servizio

18-20°

Indicazioni di degustazione

Riempie il calice col suo colore rubino intenso e vivace, in successione sentori di confettura di prugne e visciole, richiami terrosi, cannella e un potpourri di fiori secchi ed erbe balsamiche, al palato robusto, profondo, di struttura e buoni tannini.

Abbinamenti consigliati

carne rossa e selvaggina. Da proporre anche con formaggi a pasta dura stravecchi

Voto di Liberrima

 

Lo consigliamo perchè

 

La cantina

Raìna era il nome il soprannome del contadino che ne coltivava le terre, prima che Francesco Mariani, viticoltore e cuoco, assieme all’amico Andrea Mattioli ne proseguissero la coltivazione. La cantina nasce nel 2002 a Montefalco, storica denominazione Umbra, con i vigneti piantati ad una altitudine media compresa tra i 220 e 33’0 metri di altitudini sopra il livello del mare, ed un suolo di medio impasto, ricco di scheletro. Il sistema di allevamento è il cordone speronato per le uve a bacca rossa e il guyot per quelle a bacca bianca. Nelle vigne vengono coltivati i classici vitigni da tradizione umbra, come il Sagrantino, Sangiovese, Montepulciano e trebbiano Spoletino, oltre che a merlot e Syrah.

Tutti i vini da sono da agricoltura biodinamica. L’esposizione è principalmente a sud-est. La densità di impianto è di circa 5700 ceppi per ettaro.

SANGIOVESE I MANDORLI 2018

TOSCANA

Disponibile in libreria

25,00 €
Cantina I Mandorli 
Annata 2018
Regione Tosacana
Categoria Vino rosso
Denominazione Toscana IGT
Vitigni 100% sangiovese
Formato 0,75l
Alcool 14% vol
Ubicazione Cellino San Marco (Br)
Temperatura di servizio 14/16°
Indicazioni di degustazione

Colore Rosso rubino luminoso con sfumature violacee

Profumo Intenso, ricco e fruttato, con note di frutti di bosco, mirtilli, amarene, tabacco, cuoio ed erbe aromatiche

Gusto Succoso, morbido, carnoso e mediterraneo, ma anche agile, fresco ed energico

Abbinamenti consigliati

Pasta sugo di carne Risotto ai funghi Selvaggina Carne arrosto e grigliati Formaggi stagionati

Voto di Liberrima  
Lo consigliamo perchè  
La cantina  Mandorli è una giovane realtà produttiva, nata nel 2002 per opera di Massimo Pasquetti. Ci troviamo nell’Alta Maremma toscana, più precisamente a Suvereto, antico borgo di origine medievale del livornese a cavallo tra la rinomata zona di Bolgheri e la selvaggia e incontaminata Maremma. Massimo, dopo aver visitato alcuni ettari di terra, rimane ammaliato dalla bellezza del terroir di Suvereto, e nel 2003, dopo aver concluso le pratiche di acquisto di alcune parcelle, inizia a piantare i primi vigneti e fondare la cantina i Mandorli, nome dovuto dalla massiccia presenza di alberi di mandorlo che costellano queste alte colline. Sin dall’inizio la cantina viene seguita da Andrea Bargiacchi, nome che si lega indissolubilmente al mondo del biologico e del biodinamico, che contraddistingue quindi sin da subito le scelte di Massimo. Affianco a Massimo oggi operano la figlia Maddalena, ex insegnante, Adil, che si occupa di guidare il trattore tra i ripidissimi pendii, e Costanza, che segue le attività di produzione e ospitalità.