Aceti

Active filters

ACETO DI VINCOTTO 12 ANNI 250 ML.

PUGLIA
CALOGIURI VINCOTTO

Disponibile in libreria

19,00 €

Descrizione: condimento agrodolce di uve begroamaro e malvasia nera invecchiato 12 anni in botti di rovere

Indicazioni di Degustazione: è un condimento in agrodolce dal gusto eccellente adatto per risotti zuppe, carni, pesce, formaggi, frutta e dessert.

L’Azienda: in provincia di Lecce i contadini producevano in passato un preparato derivante dalla cottura del mosto ottenuto dalla pigiatura delle uve della zona. Era così prezioso che risultava l’unico condimento che la popolazione locale utilizzava nel corso delle festività invernali e talvolta, a scopo terapeutico, lo si riscaldava per curare il raffreddore. 
La famiglia Calogiuri dal 1825 produce, conservandone gelosamente la ricetta, questo particolarissimo prodotto che chiama “vincotto”.

ACETO DI VINCOTTO 8 ANNI 250 ML.

PUGLIA
CALOGIURI VINCOTTO

Disponibile in libreria

12,50 €

Descrizione

condimento agrodolce di uve negroamaro e malvasia nera invecchiato 8 anni in botti di rovere

Indicazioni di Degustazione

colore: bruno scuro, lucente.
caratteristiche: non presenta alcol ma una equilibrata acidità (4,5%), è ricco di polifenoli (l’indice riscontrato è: 227).
odore: ha profumo caratteristico e complesso, penetrante, di evidente ma gradevole ed armonica acidità.
sapore: originale, dolce e agro ben equilibrato, sapido con sfumature vellutate in accordo con i caratteri olfattivi che gli sono propri.

Lo consigliamo perché

si può abbinare molto bene con la carne o il pesce, su carni bollite, su carpacci, su frittate, su formaggi freschi o stagionati e soprattutto sul parmigiano-reggiano, su tutte le verdure crude o cotte, ottimo sul gelato.

L’Azienda

in provincia di lecce i contadini producevano in passato un preparato derivante dalla cottura del mosto ottenuto dalla pigiatura delle uve della zona.
era così prezioso che risultava l’unico condimento che la popolazione locale utilizzava nel corso delle festività invernali e talvolta, a scopo terapeutico, lo si riscaldava per curare il raffreddore.
la famiglia calogiuri dal 1825 produce, conservandone gelosamente la ricetta, questo particolarissimo prodotto che chiama “vincotto”.