Architettura e design degli edifici

Filtri attivi

Brick

Phaidon 2019

Disponibile in 3 giorni

19,95 €

Trans-Europe express. Alla ricerca...

Hatherley Owen
Einaudi 2019

Disponibile in 3 giorni

32,00 €
Cosa rende le città europee cosí particolari? Quali le loro caratteristiche storiche, sociali e architettoniche? In Trans-Europe Express, Owen Hatherley esplora le più diverse realtà dell'intero continente, da Parigi a Leopoli, da Stoccolma a Skopje, da Porto ad Amburgo e da Lodz a Madrid, immergendo il lettore in paesaggi urbani di volta in volta sublimi o volgari. Attento all'inestricabile intreccio di passato e presente, Hatherley, critico e storico dell'architettura sui generis, getta sull'Europa di oggi uno sguardo sempre capace di andare oltre gli stereotipi, e compone un mosaico originale, che anima una sorta di personalissima archeologia della contemporaneità. Un libro suggestivo, sia per chi si occupa di architettura sia, e soprattutto, per chi sia interessato a comprendere le trasformazioni più recenti e contraddittorie dell'identità europea a partire dall'utopica miscela di centri storici, sale da concerto ipermoderne, fantasiosi spazi pubblici e futuristiche abitazioni egualitarie. E mentre definisce la città europea, Trans-Europe Express scopre un continente diviso all'interno dell'Unione e al di fuori di essa. «Probabilmente la città che ha sviluppato il maggior livello di ansia riguardo al proprio multiculturalismo è Parigi. Le poche volte che l'ho visitata, ho sempre trovato la capitale francese strana e incomprensibile, forse a causa delle preferenze che ho sviluppato da londinese adottivo. La coesistenza di differenti periodi e momenti architettonici, di forme e idee in conflitto sulla pianificazione, che si può trovare nel centro di Londra (anche se spesso sostenuta da una griglia di fondo razionalista georgiana), a Parigi sembra, a un primo momento, non esserci, sostituita da un neo-barocco in pietra calcarea, obbligato, speculativo, tirato su in pochi decenni. Gli edifici pubblici imponenti, in particolare l'orrendo Louvre, ma non solo, sono spesso sgraziati e pomposi. La cosa più frustrante della capitale francese è rappresentata dalle lodi incessanti che ha ricevuto sia dai conservatori - da cui ci si può aspettare l'amore per una città dove è possibile camminare chilometri e chilometri senza trovare un singolo esempio di architettura del XX secolo e dove tanto la modernità quanto il multiculturalismo sono rigorosamente tenuti nelle riserve - sia dai politici radicali, per i quali la storia rivoluzionaria della capitale francese, la tediosa litania di 1789, 1848, 1871, 1968, significa godersi le strade borghesi più eleganti con la scusa che, su quello che ora è un edificio di lusso, una volta una banda di saccheggiatori, artigiani e prostitute, sventolò la bandiera rossa. In confronto con Londra, si potrebbe invidiarne la qualità della vita, ma non molto altro».

Renzo Piano Building Workshop....

Piano Renzo
Solferino 2019

Disponibile in 3 giorni

19,00 €
Il tema dell'intervento progettuale sulla città, pensato come «innesto» e «ricucitura», è insito nell'architettura del Renzo Piano Building Workshop dall'inizio della sua attività fino alla recente attenzione al «rammendo» delle periferie. Questa monografia mette in evidenza, attraverso una scelta mirata di progetti, la sua attitudine a costruire sul costruito con un attento ascolto del luogo. Renzo Piano opera sulla città in perenne evoluzione con un'intelligenza leggera e ostinata fin dai primi progetti, senza presunzione, instaurando un rapporto dialettico con il centro storico e le periferie.

Auditorium di Milano. Architettura...

Silvana 2019

Disponibile in 3 giorni

22,00 €
Nell'ottobre del 1938 Gio Ponti chiedeva dalle colonne del "Corriere della Sera" la realizzazione di un auditorium per Milano. Negli stessi giorni sorgeva nell'antico Borgo San Gottardo il Cinema-teatro Massimo, uno dei più grandi e moderni del tempo, opera di Alessandro Rimini. L'appello di Ponti restò inascoltato e il nome di Rimini occultato a seguito delle leggi razziali. Ma sessant'anni dopo, proprio il "Massimo" diventerà l'auditorium della città, realizzato da Giancarlo Marzorati come sede stabile dell'Orchestra Sinfonica di Milano Giuseppe Verdi. Pubblicato nel XXV anniversario della fondazione dell'orchestra, il libro documenta attraverso scritti e rare immagini d'archivio questa suggestiva storia di architettura, urbanistica e musica.

Italian pool design-Il design della...

Il Campo 2019

Disponibile in 3 giorni

28,00 €
La collana, che affonda le sue radici nell'Italian Pool Award, il premio alla piscina italiana indetto dalla rivista Piscine Oggi, nasce da un'unica volontà: mettere in evidenza le eccellenze progettuali e realizzative delle maestranze italiane in tutto il mondo. Le piscine protagoniste di questo volume sono state selezionate tra le candidate al premio nel 2018 proprio a questo scopo: far emergere il best of del Made in Italy.

L'involucro architettonico...

Rossetti Massimo
Maggioli Editore 2019

Disponibile in libreria  
TECNICO

29,00 €
Il volume si propone come uno strumento a disposizione dei professionisti e della comunità scientifica su uno dei settori più complessi e ricchi di innovazione nel panorama dell'architettura contemporanea, l'involucro architettonico: un sistema complesso e ad alte prestazioni nel quale convergono molteplici fattori di natura tecnica e formale. Il libro raccoglie, in particolare, i principali temi inerenti alle facciate continue: il loro ruolo e percorso evolutivo, le tipologie costruttive e classificazioni, i materiali, oltre agli aspetti tecnici relativi alle prestazioni termiche e acustiche, alla sicurezza al fuoco, ai test di prova e alla manutenzione. Uno sguardo alle più importanti tematiche di innovazione - l'integrazione con i sistemi di generazione energetica da fonti rinnovabili, il BIM (Building Information Modeling), il riciclo e riuso dei componenti - permette inoltre di individuare quali siano le principali traiettorie per l'involucro architettonico nell'immediato futuro. Completa e arricchisce il volume una raccolta di dodici casi studio di realizzazioni particolarmente significative nel mondo delle facciate continue, corredati di disegni tecnici e immagini, oltre a una selezione di dettagli online in una sezione riservata su maggiolieditore.it. L'acquisto del volume dà diritto all'accesso a una raccolta di dettagli e disegni tecnici, in formato PDF, analizzati nel testo. Istruzioni per il download all'interno.

Antonio Monestiroli. Achitettura....

Neri Raffaella
CLEAN 2019

Disponibile in 3 giorni

20,00 €
"L'architettura di Antonio Monestiroli possiede un innegabile fascino. Si tratta a una prima apparenza di qualcosa che le deriva dal rigore e dall'interna "solidarietà" che la contraddistingue, da un punto di vista sintattico-compositivo. È un fascino che affonda le proprie radici più lontane nell'architettura illuminista, e quelle più prossime nell'architettura di Aldo Rossi e di Giorgio Grassi. E tuttavia, vi è in essa qualcosa che non si lascia ridurre né all'una né all'altra di queste radici; ed è ciò che rende ancora più necessario e urgente cercare di comprendere le cause di tale fascino..." (Marco Biraghi)

Casa foresta. Micro giardini in...

Zamora Mola Francesc
Loft Media Publishing 2019

Disponibile in 3 giorni

35,00 €
Questo hobby book contiene gruppi di piante in vaso, terrari, mossari, Kokedama, Wabi-kusa, paesaggi murali e sistemi idroponici. Questi elementi decorativi della casa occupano poco spazio e richiedono poca manutenzione. Sono ideali per le piccole case che non hanno molto spazio per il giardinaggio all'aperto. Questi piccoli giardini portatili stanno sviluppando l'arte che accende la creatività. Le possibilità sono infinite.

Fabbrica della meraviglia

LetteraVentidue 2019

Disponibile in 3 giorni

15,00 €
Il concorso di idee "fabbrica della meraviglia" nasce in seguito alla decisione, da parte di Orogel, di pianificare la costruzione di una nuova sede in grado di ospitare spazi e servizi destinati a tecnici e impiegati, sale per le riunioni, una biblioteca con cineteca e una scuola di cucina. L'azienda ha voluto promuovere una visione in cui la dimensione imprenditoriale affondasse le proprie radici in un contesto più ampio, di natura culturale. Il concorso ha così offerto ad otto studi professionali, selezionati fra giovani architetti attivi in territorio romagnolo, l'occasione di interpretare il tema dell'edificio per il lavoro, restituendo attraverso la qualità degli spazi lo stupore che una fabbrica può regalare grazie alla sua capacità di innovare, sperimentare, interpretare la tradizione alla luce delle più sofisticate tecnologie. La qualità degli spazi, la loro flessibilità e trasformabilità nel tempo, così come le scelte relative agli aspetti costruttivi sono stati considerati come aspetti centrali. La necessità di rispondere alle richieste espresse dal bando ha condotto all'adozione di strategie che consentano agli ambienti di assumere diverse configurazioni nel tempo e nello spazio. Le suggestioni offerte dai progetti presentati, le possibili direzioni di indagine indicate, l'eterogeneità delle letture proposte, costituiscono un patrimonio di idee che diventa ora bene comune.

Renzo Piano World Tour 02. . Un...

Pepino Thomas
LetteraVentidue 2019

Disponibile in 3 giorni

16,50 €
Un diario di bordo che in 40 giorni percorre oltre 50.000 km attraversando 3 continenti e 14 nazioni, visitando 20 città e più di 300 edifici. Un racconto intorno al planisfero alla scoperta delle architetture progettate da Renzo Piano e RPBW. Il Grand Tour del terzo millennio descritto attraverso testi, schizzi e immagini di tre giovani architetti alla scoperta di alcune delle più celebri e note icone dell'architettura. Dall'antica città di fondazione Atene, all'acropoli del terzo millennio New York, incontreremo in questo intenso cammino le architetture di Ando, Rogers, Rossi, Nuovel, Hadid, Big, Gropius, Le Corbusier, Mies, Wright, Foster, e molti altri. Il RPWT è 40 giorni nel pantheon dell'architettura, duemila anni di storia e consapevolezza della frammentaria realtà del mondo.

Terunobu Fujimori. Opere di...

Pierconti Mauro J. K.
Mondadori Electa 2019

Disponibile in 3 giorni

59,00 €
Lontano dall'uso di tecnologie avanzate, Fujimori dà forma a edifici ecologicamente sostenibili e ad alta efficienza energetica, che sembrano fluttuare nell'aria, a ricordare l'eterna lotta dell'uomo contro gli elementi. Musei e case private si alternano a sorprendenti case da te, strutture sospese arrampicate sugli alberi costruite con materiali semplici e primitivi come terra, pietra, legno, carbone, corteccia e malta. Il volume raccoglie l'intera produzione architettonica realizzata fino a ora presentata e analizzata nei suoi vari aspetti: formali, progettuali e culturali. Non un semplice catalogo delle opere ma un'indagine che scava nelle sue molteplici fonti per offrire un'inedita interpretazione critica della sua opera. L'opera di Fujimori è documentata attraverso schizzi, disegni e modelli di studio oltre ad una selezione fotografica di Akihisa Masuda. Aprono il volume il contributo critico di Mauro Pierconti e un testo scritto da Fujimori appositamente per questa pubblicazione.

Piazza Plebiscito e città. Due...

Capasso Aldo
CLEAN 2018

Disponibile in 3 giorni

30,00 €
Varie le definizioni attribuite alla "Gran Piazza": vuoto metafisico, stile austero, minimalismo, classicità, eleganza, aristocrazia, genialità, oppure: vuoto imbarazzante, nulla insopportabile, horror vacui. Tutte portano, comunque, a pensare più a un fondale teatrale, in attesa del sipario che si apra sullo spettacolo, che a un luogo di vita urbana vissuta. Nei giorni successivi alle grandi manifestazioni culturali, o comunque a eventi che l'animano, le quinte inanimate della piazza abbracciano un desolato "spazio-luogo" (Auge), "non posseduto" (Cullen), o semplicemente "anaccogliente". Piazza certamente "d'ammirare, sì, ma passando oltre" (Perrella) per le gelide e impenetrabili architetture, da "utilizzare" per il suo ampio piazzale, non per viverla quotidianamente. Per le molteplici osservazioni, non si può che condividere il giudizio "di evidente estraneità di Razza del Plebiscito, con tutta la sua neoclassica, imponente configurazione, la sua fredda bellezza, nel corpo 'poroso' della città" (Lista). L'obiettivo di questa "antologia" si pone come auspicio a che gli enti di tutela e le amministrazioni pubbliche formulino chiare linee guida di un concorso pubblico per la "rigenerazione urbana" di tutta la Piazza. Già nel 1809 fu proprio per un concorso che nacque la Piazza, su volontà di Gioacchino Murat, volontà vanificata da Ferdinando I con un nuovo concorso del 1815, che modificò l'idea iniziale. In sostanza il testo intende superare le diffuse soggezioni ideologiche e culturali, che ingessano la Piazza, nonostante le contraddizioni del vissuto e del disorientamento quotidiano. Questa pubblicazione intende soddisfare curiosità e domande, che vanno aldilà della descrizione storico/artistica della Piazza, ampiamente e adeguatamente descritta nei testi di architettura. Il testo su Piazza del Plebiscito non poteva che avere una ricca iconografia, come in effetti sono ricche le sue storie, le sue manifestazioni e le relazioni con il resto del territorio che l'hanno segnata nei due secoli dalla sua realizzazione. I cinque capitoli, Risorsa e identità, Storie e la questione urbana, Realtà e idee, Aspettando... il concorso e Contributi e iconografia, sono indispensabili per raccontare questa Piazza, che forse avrebbe meritato un testo per ogni capitolo. Ma la frammentazione editoriale non avrebbe fatto giustizia dell'obiettivo fondamentale, quello dell'integrazione dei temi proposti e affrontati.

Mia memore et devota gratitudine....

Tinacci Elena
Edizioni di Comunità (Roma) 2018

Disponibile in 3 giorni

18,00 €
Tra il 1956 e il 1978 si colloca la straordinaria collaborazione tra la Olivetti e Carlo Scarpa, genio indiscusso dell'architettura del Novecento, magnificamente rappresentata nel progetto capolavoro del Negozio di piazza San Marco a Venezia, commissionato da Adriano Olivetti nel 1958. Una storia di eccellenza che ha segnato la cultura architettonica italiana e che viene esplorata attraverso documenti d'archivio, disegni e scritti, testimoni di un'inaspettata condivisione di valori e vicende che il grande maestro veneziano ha sempre ricordato con "devota gratitudine".

L'arte di vivere a Venezia....

Bergamo Rossi Toto
Marsilio 2018

Disponibile in 3 giorni

40,00 €
Venezia attrae da sempre visitatori da tutto il mondo, ma pochissimi di loro hanno l'occasione di avventurarsi all'interno delle sue sontuose dimore. Questo volume ci conduce dietro le stupende facciate dei palazzi veneziani e ci offre l'occasione per esplorare ricchissimi interni, scoprire lussureggianti giardini segreti e assaporare la gustosa cucina locale. Un viaggio affascinante non solo in città, ma anche in laguna e in campagna, verso splendide oasi lagunari e ville venete, alla ricerca della loro storia e delle ricette di famiglia gelosamente conservate dai padroni di casa. Introduzione di Jude Law.

Massimiliano e Doriana Fuksas. La...

Fuksas Massimiliano
Forma Edizioni 2018

Disponibile in 3 giorni

79,00 €
Il Nuovo Centro Congressi Roma Eur è un'opera dallo straordinario valore artistico, dalle soluzioni logistiche innovative e tecnologicamente avanzate. L'idea progettuale è riconducibile a tre immagini: la Teca, La Nuvola e la "lama" dell'Hotel. La Teca è il contenitore con struttura in acciaio e doppia facciata in vetro che racchiude al suo interno La Nuvola, vero fulcro del progetto, che costretta nello spazio "scatolare" della Teca mette in risalto il confronto tra un'articolazione spaziale libera, senza regole, e una forma geometricamente definita. All'interno trovano posto l'auditorium, punti ristoro e i servizi di supporto. Il volume racconta la storia completa e dettagliata di questa opera monumentale e della sua costruzione, attraverso suggestive immagini di cantiere che testimoniano la complessità delle fasi costruttive e la particolarità delle lavorazioni necessarie, e scatti dell'opera ormai completata, frutto del lavoro di fotografi di fama internazionale. La monografia è introdotta da un saggio di Joseph Giovannini, ed è corredata da un ricco apparato iconografico comprendente disegni tecnici e schizzi degli artefici Massimiliano e Doriana Fuksas.

Massimiliano and Doriana Fuksas....

Fuksas Massimiliano
Forma Edizioni 2018

Disponibile in 3 giorni

79,00 €
Il Nuovo Centro Congressi Roma Eur è un'opera dallo straordinario valore artistico, dalle soluzioni logistiche innovative e tecnologicamente avanzate. L'idea progettuale è riconducibile a tre immagini: la Teca, La Nuvola e la "lama" dell'Hotel. La Teca è il contenitore con struttura in acciaio e doppia facciata in vetro che racchiude al suo interno La Nuvola, vero fulcro del progetto, che costretta nello spazio "scatolare" della Teca mette in risalto il confronto tra un'articolazione spaziale libera, senza regole, e una forma geometricamente definita. All'interno trovano posto l'auditorium, punti ristoro e i servizi di supporto. Il volume racconta la storia completa e dettagliata di questa opera monumentale e della sua costruzione, attraverso suggestive immagini di cantiere che testimoniano la complessità delle fasi costruttive e la particolarità delle lavorazioni necessarie, e scatti dell'opera ormai completata, frutto del lavoro di fotografi di fama internazionale. La monografia è introdotta da un saggio di Joseph Giovannini, ed è corredata da un ricco apparato iconografico comprendente disegni tecnici e schizzi degli artefici Massimiliano e Doriana Fuksas.

BCG 10HY New York. The Boston...

Pasqualetti
Mondadori Electa 2018

Disponibile in 3 giorni  
SCRITTI DI ARCHITETTURA

75,00 €
La nuova sede di BCG, multinazionale di consulenza di management, a New York, non è solo un progetto di design all'avanguardia ma innesca una vera e propria rivoluzione in termini di qualità del lavoro. Il volume cattura, grazie alle splendide fotografie di Stefano Pasqualetti, le fasi di realizzazione e il sorprendente risultato di un progetto avveniristico e di una rinnovata identità per BCG 10 Hudson Yards. L'headquarter di Boston Consulting Group non poteva trovare una location migliore. Il quartiere, il più grande sviluppo immobiliare privato dai tempi del Rockefeller Center, è oggi il centro nevralgico di New York. Metà delle più quotate aziende newyorkesi si sono trasferite nel nuovo lotto. BCG ha voluto rivoluzionare i suoi uffici non solo da un punto di vista estetico ma anche funzionale. La nuova organizzazione degli spazi riflette la cifra identitaria della multinazionale: la comunicazione e l'interazione tra le persone devono essere favorite per creare un ambiente lavorativo confortevole e soprattutto efficiente. Pochissime postazioni fisse, quindi, e un'attenzione particolare agli spazi comuni che favorirebbero l'incontro casuale tra colleghi. L'obiettivo è incentivare il "coefficiente di collisione": più si creano opportunità di interazioni inaspettate, più si fortifica il legame tra persone ottimizzando il lavoro di squadra. Il volume, attraverso i magnifici scatti di Stefano Pasqualetti, architetto e fotografo, ripercorre le tappe del progetto, riuscendo a catturare il profondo senso di cambiamento e la carica rivoluzionaria di un nuovo ambiente lavorativo, più attento alle esigenze del singolo e proiettato verso il futuro. Completa l'opera una serie di interviste ai senior partner di BCG.

Rifugi e bivacchi. Gli imperdibili...

Dini Roberto
Hoepli 2018

Disponibile in 3 giorni

29,90 €
Una selezione di oltre 50 strutture sull'intero arco alpino, introdotte da un saggio storico-critico e approfondite attraverso schede monografiche, corredate da un ricco materiale iconografico, in gran parte inedito. Collocati in contesti estremi dal punto di vista ambientale, gli 'imperdibili' condensano molteplici valori: storici, alpinistici, geografici, paesaggistici, architettonici, tecnologici, sociali. Un patrimonio collettivo da conoscere e valorizzare, per una frequentazione consapevole e per uno sviluppo responsabile della montagna.

Bau-bauhouse. Otto lezioni su...

Parson Richard
Curcio 2018

Disponibile in 3 giorni

14,90 €
Bau-bauhouse è un chiaro omaggio alla Bauhaus, famosa Scuola di Architettura e Design, alma mater dell'avanguardia del XX secolo. Il libro, strutturato in lezioni tenute dal professor Mark Caniarsky, «primo professore di Architettura e Design di origine inumana. Ossia, cane»: una interessante passeggiata nella storia dell'Architettura e del Design, con spunti biografici, testimonianze di personaggi famosi (Alberti, Le Corbusier, Wright, Friedman ecc.) e dei loro «migliori amici», visti dall'Autore in un'ottica molto particolare. Una lettura scorrevole e divertente, ricca di «soluzioni immaginarie» e progetti futuribili, non troppo «semplice e leggera» per i professionisti del settore e non troppo «faticosa e pesante» per i cosiddetti dilettanti, protagonisti quotidiani della vita urbana. Il messaggio dell'autore, infatti, è indirizzato a un ampio pubblico, purché si tratti di lettori curiosi e di buona volontà, maschi e femmine, di qualsiasi razza e taglia, non indifferenti alle condizioni attuali dell'Architettura e dell'Ambiente, al futuro prossimo delle nostre città.

Noi Techpark Bolzano. La fabbrica...

Mulazzani Marco
Mondadori Electa 2018

Disponibile in 3 giorni

40,00 €
Il volume illustra il progetto di recupero, con cambio di destinazione d'uso, della fabbrica Montecatini a Bolzano, ora sede del NOI Techpark, un polo di ricerca tecnologica e scientifica in cui lavorano insieme istituti pubblici, Università e aziende private. A cura di Marco Mulazzani, documenta dettagliatamente l'intervento di recupero del complesso attraverso un ampio servizio fotografico di Alessandra Chemollo. Il complesso della fabbrica Montecatini, il più grande stabilimento per la produzione di alluminio in Italia, nasce a Bolzano nel 1936, su progetto dell'ufficio tecnico della Montecatini, l'INA (Istituto Nazionale Alluminio) con sede a Milano. L'impianto urbanistico è composto da una costruzione bassa fronte strada con gli uffici amministrativi, gli spazi per il riposo notturno degli operai, i servizi e i laboratori, un negozio, un dopolavoro, un'infermeria e una cappella di culto; dietro questi primi edifici si trovano le monumentali centrali di trasformazione della corrente e gli edifici delle fonderie. Negli anni Novanta del secolo scorso inizia la dismissione. Ma con la realizzazione del NOI Techpark, la struttura ritrova una funzione produttiva, ora fondata sulla ricerca e sull'innovazione tecnologica. Il progetto di Claudio Lucchin & architetti associati, Chapman Taylor architetti, vincitore nel 2008 della competizione internazionale per la riqualificazione dell'area ex Alumix, si confronta con il difficile tema dell'adattamento a nuove funzioni degli spazi e delle strutture degli edifici preesistenti e, al tempo stesso, introduce nell'area un nuovo edificio - il "Black Monolith" - che assume un ruolo centrale, in termini sia funzionali sia simbolici, nel progetto di trasformazione e recupero. Proprio nella relazione tra nuovo ed esistente risiede il fondamento del NOI Techpark: i vecchi manufatti, identificati come portatori di "valore" anche se ormai privi della funzione originaria, acquisiscono lo status di "patrimonio" grazie al loro ritrovato uso; e contribuiscono insieme al "Black Monolith", agente trasformatore della "fabbrica pesante" in "fabbrica della ricerca", a conferire un rinnovato "valore d'insieme" al complesso architettonico.

Vatican chapels. Ediz. a colori

Dal Co Francesco
Mondadori Electa 2018

Disponibile in 3 giorni

30,00 €
In occasione della prima partecipazione della Santa Sede alla Biennale Architettura, per la 16. Mostra internazionale di architettura della Biennale di Venezia (26 maggio - 25 novembre 2018), Electaarchitettura pubblica il catalogo del Padiglione della Santa Sede "Vatican chapels", allestito sull'isola di San Giorgio Maggiore. Il progetto, curato da Francesco Dal Co, si ispira alla Skogskapellet, la Cappella nel bosco che il celebre architetto Erik Gunnar Asplund costruì a partire dal 1918 nel Cimitero di Stoccolma. A questo piccolo ma eloquentissimo capolavoro è dedicato uno spazio espositivo in apertura del percorso dove sono esposti il plastico - realizzato per l'occasione - e le riproduzioni dei disegni originali. Il tema di una cappella come luogo di orientamento, incontro, mediazione e saluto - come la definì Gunnar Asplund - è stato proposto a dieci architetti, di diversa provenienza e portatori delle esperienze più differenti, invitati a ideare e costruire altrettante cappelle all'interno dell'area alberata all'estremità dell'isola veneziana di San Giorgio Maggiore. Come la Skogskapellet di Asplund, anche le cappelle che formano il Padiglione della Santa Sede sono isolate e accolte da un ambiente naturale del tutto astratto, connotato unicamente dal suo emergere dalla laguna e dal suo aprirsi sull'acqua, ulteriore metafora del peregrinare della vita. "Vatican Chapels" è dunque un padiglione composito e diffuso, percorribile a tappe in un percorso che è, insieme una sorta di pellegrinaggio spirituale non solo religioso ma anche laico. Il catalogo a cura di Francesco Dal Co, con testi di Gianfranco Ravasi, Francesco Dal Co e Elisabetta Molteni, documenta nel dettaglio l'intero iter di ideazione e realizzazione del padiglione della Santa Sede. Schizzi inediti, elaborati di progetto, fotografie dei cantieri e delle cappelle concluse, oltre che una campagna fotografica di Alessandra Chemollo e Ginevra Formentini, permettono di ripercorrere le tappe di questo ambizioso progetto.

Borgo Pinti. Una strada fiorentina...

Paolini Claudio
Polistampa 2018

Disponibile in 3 giorni

14,00 €
La strada fiorentina chiamata Borgo Pinti è una successione ininterrotta di umili case, di nobili palazzi e di ricchi giardini, così come di testimonianze di fede sotto forma di tabernacoli, chiese e monasteri. Il testo guiderà il lettore in un itinerario per testi e immagini alla scoperta degli edifici civili, tutti ricchi di storia, che si affacciano sulla via, le cui origini sono ricostruite in un ampio saggio introduttivo. Chiude il volume un intervento incentrato sulla chiesa di Santa Maria Maddalena de' Pazzi, che di Borgo Pinti rappresenta il cuore religioso.

Living on water. Ediz. a colori

Taylor-Foster James
Phaidon 2018

Disponibile in 3 giorni

39,95 €
"Abitare l'acqua" raccoglie i migliori esempi di architettura residenziale accomunati da uno speciale rapporto con il più imprescindibile degli elementi: l'acqua. Ognuna di queste case è stata concepita focalizzandosi sull'acqua come elemento principale - case realizzate per osservare l'acqua, costruite sull'acqua o progettate per riflettersi nell'acqua - con risultati stupefacenti.

Milano. L'architettura dal 1945 a...

Andreola Florencia
Hoepli 2018

Disponibile in 3 giorni  
SCRITTI DI ARCHITETTURA

29,90 €
Milano, dal secondo dopoguerra in avanti, ha elaborato una propria specifica interpretazione dell'architettura moderna: una via milanese alla modernità architettonica. In originali edifici del centro come la Torre Velasca e il Grattacielo Pirelli, al pari che in quartieri-modello periferici come il QT8 o il Complesso 'Monte Amiata' al Quartiere Gallaratese, Milano si è venuta così costituendo come un vero e proprio museo a cielo aperto dell'architettura moderna. I nomi dei maggiori protagonisti di queste stagioni sono Gio Ponti, Piero Bottoni, Ernesto Nathan Rogers, Lodovico Belgiojoso, Ignazio Gardella, Luigi Moretti, Luigi Caccia Dominioni, Vico Magistretti; e ancora, Vittorio Gregotti, Carlo Aymonino, Aldo Rossi, Guido Canella, Gino Valle, Gabetti & Isola. Architetti che, nel volgere di alcuni decenni, hanno dotato Milano dei suoi edifici-simbolo, oltreché delle strutture adeguate a una città dalle aspirazioni europee. Alle opere di questi autori si sono affiancate, nell'ultimo scorcio del secolo e all'inizio del nuovo millennio, in un periodo caratterizzato da una ripresa dell'attività edilizia, quelle di architetti di fama mondiale come Ieoh Ming Pei, Zaha Hadid, Daniel Libeskind, Peter Eisenman, Herzog & de Meuron e OMA/Rem Koolhaas, e di un gruppo di architetti italiani comprendente, tra gli altri, Renzo Piano, Cino Zucchi e Stefano Boeri. In interventi pregevoli e articolati come la Fondazione Prada, o in edifici a loro modo iconici come la Fondazione Feltrinelli e il Bosco Verticale, il capoluogo lombardo ha conosciuto una rinascita della propria identità architettonica. Nel suo complesso, un contributo significativo che ha finito per assegnare a Milano un ruolo importante nel panorama architettonico internazionale. Il volume inquadra criticamente i diversi aspetti dello sviluppo dell'architettura milanese, e in 178 schede illustrate con fotografie realizzate per l'occasione presenta i suoi edifici più significativi realizzati nel corso degli ultimi settant'anni.

Abitare l'acqua. Ediz. a colori

Taylor-Foster James
Phaidon 2018

Disponibile in 3 giorni

39,95 €
"Abitare l'acqua" raccoglie i migliori esempi di architettura residenziale accomunati da uno speciale rapporto con il più imprescindibile degli elementi: l'acqua. Ognuna di queste case è stata concepita focalizzandosi sull'acqua come elemento principale - case realizzate per osservare l'acqua, costruite sull'acqua o progettate per riflettersi nell'acqua - con risultati stupefacenti.

Venezia di carta

Ferrighi A.
LetteraVentidue 2018

Disponibile in 3 giorni

29,00 €
Venezia di carta è una "guida" alla Venezia assente. Raccoglie progetti elaborati per la città lagunare tra Ottocento e Novecento non giunti a realizzazione. Costruisce un racconto intorno alle "occasioni mancate" di Venezia. Introdotte da brevi saggi, le schede di presentazione dei singoli progetti imbastiscono un discorso intorno alle idee, alle ipotesi, alle visioni che hanno animato la storia di questa città e ne delineano un'immagine altra. Il volume raccoglie 48 progetti per Venezia dal 1797 al 2008.

Italian pool design-Il design della...

Il Campo 2018

Disponibile in 3 giorni

28,00 €
Italian Pool Design: quest'anno la raccolta pubblica il suo ottavo volume, una serie di recenti realizzazioni, sia private sia commerciali, entrando nel dettaglio delle informazioni riguardanti gli impianti di ricircolo, filtrazione, trattamento e riscaldamento dell'acqua, gli accessori, le dimensioni e la profondità dell'invaso, i materiali impiegati per i rivestimenti e altre peculiarità tecniche. Ampio spazio è dedicato anche alle immagini: dalle suggestive foto delle piscine, agli schizzi progettuali. Il tutto accompagnato da schede tecniche dettagliate e testi descrittivi che guidano il lettore nel viaggio alla scoperta di specchi d'acqua caratterizzati da un design unico e accattivante. La collana accoglie al suo interno piscine private (a esclusivo utilizzo di una singola abitazione), piscine commerciali (collocate in agriturismi, centri benessere o fitness).

Londra. Le grandi città...

Solferino 2018

Disponibile in 3 giorni  
SCRITTI DI ARCHITETTURA

13,50 €
«Negli ultimi dieci anni lo skyline di Londra si è trasformato grazie a nuove strutture dalle grandi altezze, ma ha anche assistito alla rinascita dal punto di vista culturale attraverso progetti quali l'ampliamento della Tate Modern, il nuovo Design Museum, la Newport Street Gallery, la ristrutturazione della Whitechapel Gallery...» (Lord Norman Foster). Le grandi città dell'architettura: un progetto realizzato con il Politecnico di Milano e «Abitare» alla riscoperta delle principali città del mondo. Un'originale lettura delle peculiarità abitative e delle sfide progettuali più recenti, attraverso l'accurata selezione degli edifici e degli interni di maggior rilievo: un vero e proprio itinerario architettonico urbano che esplora i modi di abitare la città. La riflessione critica di tante firme autorevoli dell'architettura contemporanea, anche alla luce dei loro progetti, coglie e decifra la trama dell'evoluzione dal Moderno alla città del futuro.

Parigi. Le grandi città...

Solferino 2018

Disponibile in 3 giorni  
SCRITTI DI ARCHITETTURA

13,50 €
«Io non immagino una megalopoli. Ho sempre detto che un architetto che si propone di costruire una città è come uno scrittore che vuole scrivere un'intera biblioteca. Sarebbe una follia. L'architettura è un atto di modifica, temporanea, del luogo. Non costruiamo uno spazio, ma costruiamo nello spazio, che è in continua mutazione.» (Jean Nouvel). Le grandi città dell'architettura: un progetto realizzato con il Politecnico di Milano e «Abitare» alla riscoperta delle principali città del mondo. Un'originale lettura delle peculiarità abitative e delle sfide progettuali più recenti, attraverso l'accurata selezione degli edifici e degli interni di maggior rilievo: un vero e proprio itinerario architettonico urbano che esplora i modi di abitare la città. La riflessione critica di tante firme autorevoli dell'architettura contemporanea, anche alla luce dei loro progetti, coglie e decifra la trama dell'evoluzione dal Moderno alla città del futuro.

Amsterdam. Le grandi città...

Solferino 2018

Disponibile in 3 giorni  
SCRITTI DI ARCHITETTURA

13,50 €
«È la nascita del bike sharing a svelare la natura profonda di questa città capace di rimanere giovane nonostante il passare dei secoli: vivace, all'avanguardia e sempre un po' ribelle.» (Silvia Botti). Le grandi città dell'architettura: un progetto realizzato con il Politecnico di Milano e «Abitare» alla riscoperta delle principali città del mondo. Un'originale lettura delle peculiarità abitative e delle sfide progettuali più recenti, attraverso l'accurata selezione degli edifici e degli interni di maggior rilievo: un vero e proprio itinerario architettonico urbano che esplora i modi di abitare la città. La riflessione critica di tante firme autorevoli dell'architettura contemporanea, anche alla luce dei loro progetti, coglie e decifra la trama dell'evoluzione dal Moderno alla città del futuro.

Frammenti berlinesi. Eterografia di...

Conrad-Bercah Paolo
LetteraVentidue 2018

Disponibile in 3 giorni

18,00 €
Ogni edificio è un racconto, come anche ogni architetto è un racconto. Se allora tenessimo insieme i due racconti, se cercassimo di vedere dove essi si sovrappongono, avremmo città che sanno raccontare. Come si sa, tutto ciò che sa raccontare è tutto ciò che ha il diritto di rimanere, evitando di cadere nell'oblio. La parola quindi, quando è legata agli edifici ed alle città, ha il potere di rinnovarle, rendendocele sempre più attraenti. È questo l'esercizio che Conrad-Bercah impone a sé stesso: il racconto, o meglio la testimonianza di un'esperienza maturata nel tempo che ci fa scoprire, attraverso una auto-eterografia di una forma architettonica, un autore e insieme lo scenario urbano entro i cui confini si svolge il racconto: Berlino. (Valerio Paolo Mosco)

Design competitons. L'essenza del...

Varagnolo Maurizio
Tecniche Nuove 2018

Disponibile in 3 giorni

69,00 €
Ciò che rende unica questa monografia è la capacità dell'autore di mettersi in gioco illustrando il complesso lavoro del progettista con una mirabile chiarezza di immagini e originalità di testi, in particolare quelli sui concorsi. Venticinque scritti che Varagnolo sviluppa in forma così coinvolgente da andare oltre la poetica progettuale per raccontarci come nascono le idee. Una vera e propria storia le cui tappe ci aiutano a trovare nella genesi concorsuale unita alle nostre aspirazioni la chiave vincente, che interpreta il bando partendo dall'anima del luogo e dalle aspettative del committente. L'architetto che vince i concorsi è dunque non soltanto un bravo progettista, ma colui che grazie all'estro creativo riesce a leggere la realtà dando corpo ai nostri sogni. Ecco l'insegnamento che svela l'unicità del libro, primo manuale sui concorsi e racconto autentico di una sfida vincente, dedicato a chi cerca la via del successo.

Efficienza energetica del...

Salemi Angelo
Edizioni Efesto 2018

Disponibile in 3 giorni

20,00 €
La sfida che gli stakeholders della società contemporanea devono affrontare è quella di rigenerare l'ambiente costruito al fine di ridurre l'uso di materiali e risorse e le emissioni di gas climalteranti. Ciò comporta mettere a sistema studi di tipo multidisciplinare da condurre a scale di osservazione differenti; per quanto riguarda quella edilizia, invece di occupare nuovo suolo, è necessario pensare al recupero del costruito. Il volume contiene parte dei risultati del progetto di ricerca di interesse nazionale "Metodologie innovative per la riqualificazione energetica e recupero prestazionale del patrimonio edilizio esistente strutturato in geocluster", condotta da numerosi docenti dei Politecnici di Milano (sede coordinatrice) e Bari e delle Università della Basilicata, dell'Aquila e di Catania. All'interno di un percorso unico condiviso tra le varie sedi, l'unità di ricerca dell'ateneo catanese ha affrontato il tema della riqualificazione energetica del costruito che caratterizza uno dei cinque geoclusters, quello etneo, con l'obiettivo di definire strategie progettuali e interventi appropriati per le differenti tipologie costruttive presenti.

Dentro / fuori le mura. Due...

Verderosa Federico
LetteraVentidue 2018

Disponibile in 3 giorni

20,00 €
Questo è un libro che racconta di avventure costruttive, "biografie di pietra" e, più semplicemente, "scritture architettoniche". Traccia un percorso che si snoda nel territorio di Perugia rivelando alcune delle più recenti tensioni dell'edilizia universitaria attraverso due casi studio: la riqualificazione della Casa dello Studente in centro storico, l'Itaca International College, e il progetto di una nuova Residenza Universitaria fuori le antiche mura urbiche. Proprio queste ultime, in virtù della loro connaturata funzione di raccordo tra forme dello spazio e del tempo, sono assunte come membrana, cerniera e soluzione di continuità utile ad interpretare il contesto territoriale nel suo rapporto tra città storica e città diffusa, tra urbs e ager, tra recupero e costruzione ex novo, tra realizzato e realizzabile, tra Perugia e la sua Università.

From sprawl to slum. Dalla città...

Fabietti Valter
LetteraVentidue 2018

Disponibile in 3 giorni

16,50 €
Nelle città del mondo è proliferata dapprima la diffusione urbana: il modello è quello californiano, caratterizzato da un pattern di case unifamiliari, con qualche servizio, centri commerciali e l'ingigantimento della rete stradale. Dai tappeti residenziali britannici e europei l'Italia sviluppa territori diffusivi per esempio in Veneto e sulla costa medio-adriatica. Sono situazioni di confusione delle regole della città e della campagna. Ma in una situazione metropolitana, soprattutto nelle condizioni dei paesi di quello che una volta era definito "terzo mondo", l'allargamento diventa inarrestabile e la qualità dell'edificazione precipita verso il basso: non più le modeste residenze suburbane dell'agro campano o della periferia romana, ma le baracche di fango, legno e lamiera di San Paolo, Mumbai, Nairobi. Affrontare, dopo la città diffusa, la città informale come tema didattico (in particolare in un laboratorio di tesi) ha rappresentato una sfida. La pubblicazione presenta elaborazioni progettuali che più che offrire delle soluzioni mettono in luce le questioni aperte dal confronto tra i temi dello sprawl e quelli degli slum.

Manifesto del design del non-finito

Crespi Luciano
Postmedia Books 2018

Disponibile in 3 giorni

9,90 €
Il XXI sarà, nel campo del progetto, il secolo destinato a misurarsi con il tema della provvisorietà e precarietà, anche sotto l'aspetto delle pratiche estetiche. A partire da questa tesi il testo individua il design del non-finito come la prospettiva per attribuire agli avanzi, luoghi che hanno smesso di svolgere la funzione per cui sono stati realizzati, un carattere rappresentativo delle condizioni di provvisorietà, precarietà, transculturalità, proprie del secolo da poco iniziato. Attraverso un approccio transdisciplinare, viene proposto di accogliere nel progetto come un "dono" gli elementi di degrado, le "ferite", le rughe, le grinze, le pieghe presenti nell'opera esistente, per tradurli in una sintassi finalizzata a dare forma e senso all'ambiente interno ed esterno con l'inserimento di "componenti aggiuntivi".

La vulnerabilità sismica degli...

Lombardo Grazia
Edizioni Efesto 2018

Disponibile in 3 giorni

20,00 €
Il volume riporta i risultati del progetto di ricerca FIR2014 svolto presso l'Università di Catania, avente come oggetto la valutazione della vulnerabilità sismica dell'edilizia minore del centro storico della città. L'analisi degli edifici compresi in aree studio rappresentative, ha permesso di individuare una cellula base che consente una classificazione di tipologie edilizie secondo il numero di cellule e la loro modalità di accrescimento. Sono state eseguite modellazioni numeriche delle classi tipologiche anche introducendo diverse varianti geometriche e strutturali. Le analisi sono state condotte mediante la procedura "per macro-elementi", sviluppata presso il DICAR dell'Università di Catania e implementata nel software 3DMacro. Oltre alla valutazione della vulnerabilità sismica delle tipologie edilizie,considerate come strutture isolate, allo scopo di mettere in luce il ruolo fondamentale delle connessioni tra edifici adiacenti è stato condotto lo studio di un aggregato strutturale. I risultati ottenuti possono rappresentare un utile riferimento per tutti i professionisti chiamati a esprimersi sulla vulnerabilità sismica di edifici in muratura tipici dell'edilizia sette-ottocentesca.

Contemporary concrete buildings....

Jodidio Philip
Taschen 2018

Disponibile in 3 giorni

15,00 €
Cemento? Quella roba impersonale usata per costruire parcheggi o palazzoni comunisti? Sì e no. Il termine "cemento" comprende una notevole varietà di sostanze che, usate con giudizio, rappresentano alcuni dei materiali d'elezione dell'architettura contemporanea. Grazie alla sua identità peculiare di "pietra liquida", il cemento è malleabile, duraturo e capace di prodigiose imprese ingegneristiche. Questa edizione presenta le migliori opere in cemento degli ultimi anni, riunendo lavori di star come Zaha Hadid, Herzog & de Meuron e Steven Holl, ma anche giovani e sorprendenti realtà come lo studio di architettura russo SPEECH, stelle nascenti della scena internazionale come il francese Rudy Ricciottie artisti come James Turrell, che ha trasformato la famosa spirale di cemento del Guggenheim di Frank Lloyd Wright a New York nel set di una delle sue più incredibili performance.

Verona. Arte, architettura e...

Zamperini Alessandra
Sassi 2018

Disponibile in 3 giorni

29,00 €
Verona, grande città d'arte del Veneto, mitico luogo d'incontro fra Giulietta Capuleti e Romeo Montecchi, conosciuta per il suo inestimabile patrimonio artistico d'epoca romana, non finisce di stupire lungo le pagine di questo volume, dove accanto all'Arena si scoprono i capolavori d'arte del Gotico, i grandi dipinti del Rinascimento, le chiese e gli affreschi barocchi, per arrivare al genio contemporaneo di Carlo Scarpa, autore di un magistrale e rivoluzionario intervento di restauro a Castelvecchio. L'arte e la storia della città offrono uno sfaccettato panorama, che si dipana, lungo i secoli, dall'età romana alla corte scaligera (punto di riferimento per Dante, Giotto e Petrarca), dal Quattrocento di Pisanello e Mantegna al Rinascimento di Sanmicheli, per gravitare nel Settecento attorno al magistero di Scipione Maffei. Il libro conduce all'interno di questo articolato percorso, anche grazie a un suggestivo corredo fotografico: il risultato è uno sguardo curioso che accompagna il lettore lungo le vicende, note e meno note, di una città che dall'epoca romana ad oggi non finisce di creare e vivere d'arte.

Thinking 360°. Ediz. italiana e...

Caprioglio Filippo
Mazzanti Libri ME Publisher 2018

Disponibile in 3 giorni

50,00 €
Le opere di seguito presentate sono un estratto del percorso che ha segnato negli ultimi quindici anni una porzione del lavoro dello Studio Caprioglio Associati in cui si spazia da opere ed interventi di scala architettonica ed urbana consistenti ad edifici o spazi ad'uso pubblico fino ad esempi abitativi privati di scala anche ridotta, per altro tra loro molto differenti, per dimensioni e contesto. In particolare Filippo Caprioglio, personalmente, o in partnership con Giovanni Caprioglio e Dario Vatta, ha concepito questi progetti sviluppati in territori locali o all'estero. Si tratta di un excursus di varia natura, con interventi per fabbricati ex novo, di recupero e restauro, o d'interni d'abitazioni, di locali pubblici o del complesso e affascinante mondo del retail, con una attenzione per il dettaglio che rendono queste opere uniche ma legate ad una matrice comune che racconta, immagine dopo immagine, anche di una crescita personale frutto di esperienze e ricerca. L'uso di pochi ma definiti materiali, spesso legati al contesto, l'utilizzo costante della luce, sia essa naturale o artificiale, per dare ritmo e nuove prospettive agli ambienti, il colore, prevalentemente bianco, il vetro e le trasparenze, sono il filo conduttore di spazi intesi sempre per chi li deve utilizzare, mai fini a se stessi, o con scelte derivate dalla moda del momento. Un racconto per immagini dunque, di personali macro e micro cosmi architettonici, con una sezione centrale dedicata agli elementi di progettazione e agli elementi di disegno industriale, in cui scoprire la trama che tra loro li lega, le note, nascoste e sorprendenti, che rendono le opere dello Studio Caprioglio Associati spazi e luoghi in cui è vivo il senso dell'attenzione per un abitare e un vivere di qualità, sempre a misura d'uomo.

Ponte dell'Accademia

Distefano Giovanni
Supernova 2018

Disponibile in 3 giorni

8,00 €
Il libro racconta la storia del Ponte dell'Accademia appena restaurato (2018) con un'articolata e ragionata cronologia finale, ma racconta anche, brevemente, la storia degli altri tre ponti che attraversano il Canal Grande, dal Ponte di Rialto, al Ponte dei Scalzi al Ponte di Calatrava.