Architettura e design degli edifici

Filtri attivi

Abitare la grande bellezza. Viaggio...

Gili Oberto
Rizzoli 2016

Disponibile in 10 giorni

65,00 €
Uno sguardo nell'universo privato di alcune delle più belle dimore di artisti, artigiani, interior designer, collezionisti e aristocratici che abitano l'Italia contemporanea. Oberto Gili e Marella Caracciolo Chia ci accompagnano in giro per l'Italia, nelle case di alcuni dei frequentatori più eleganti del nostro Paese. Dalle tenute della campagna toscana alle spettacolari ville al mare, dai palazzi di Palermo alle residenze cittadine di Torino, Milano, Venezia, Roma e Napoli, tutte le case rivelano la personale visione estetica dei proprietari e l'irresistibile fascino del paesaggio italiano. Ciascun interno racchiude sorprese e al contempo fornisce al lettore ispirazione creativa, nel riflettere il gusto e il talento di chi vi abita o vi ha abitato, come il designer Carlo Mollino, lo studioso di arte e letteratura Mario Praz, gli artisti Sadro Chia e Alessandro Twombly. Accanto alle dimore di artisti e artigiani figurano poi gli ambienti realizzati da immaginifici architetti e interior designer, come Camilla Cuinness, Roberto Peregalli e Laura Sartori Rimini.

130liNN. Elasticospa+3. Ediz....

Ferrando D. T. (cur.)
LetteraVentidue 2014

Disponibile in 10 giorni

25,00 €
Raccontare la costruzione di un edificio può sembrare banale. Molti, troppi, sono oggi gli strumenti di comunicazione che permettono di costruire narrative e retoriche apparentemente esili e inutilmente celebrative. E il progetto di un libro dedicato all'edificio 1301iNN a prima vista non sfugge a questa classificazione. Nell'attuale era del multitasking e dell'overload informativo, il lettore medio soffre di una crisi dell'attenzione associata a problemi di lettura e d'approfondimento. Di conseguenza, il discorso architettonico tende a manifestarsi sempre più spesso per mezzo di testi semplici e concisi. Che cosa si può affermare di un progetto editoriale costituito da nove scritti, tutti dedicati al medesimo edificio? Probabilmente, che questo libro è una sfida, indirizzata tanto ai propri lettori, quanto a tutti quegli autori che continuano ad avvallare, partecipandovi, un sistema editoriale fondato sui contenitori, più che sui contenuti.

Tate Modern. London

Alicata Maria
Mondadori Electa 2008

Disponibile in 10 giorni

19,00 €
Di questo nuovo tempio del contemporaneo, che ha polverizzato con 5 milioni di visitatori all'anno ogni record di visita di un museo londinese, l'autrice racconta in questo volume in edizione inglese la genesi e l'innovativo approccio museale che ha attratto un nuovo pubblico verso l'arte del nostro tempo. Le fotografie a colori permettono sia di contestualizzare l'edificio nel tessuto urbano di Londra, sia di osservare l'imponente involucro esterno e gli spazi interni.

Ludwig Mies van der Rohe. Gli...

Blaser Werner
Mondadori Electa 2008

Disponibile in 10 giorni

35,00 €
Con questo studio si intende offrire, attraverso una serie di brevi capitoli, una descrizione degli eventi che tra gli anni Venti e gli anni Cinquanta hanno contribuito a produrre un nuovo universo di forme, che rappresenta il fondamento da cui discende la nostra contemporanea sensibilità formale. L'architettura di Mies punta sulla rappresentatività e Mies presta molta attenzione agli arredi previsti per i suoi spazi. Negli edifici e negli arredi da lui progettati la proporzione è premessa della bellezza e dell'armonia, mentre l'uomo ne è la misura.

Galleria. Storia e tipologia di uno...

Prinz Wolfram
Franco Cosimo Panini 2006

Disponibile in 10 giorni

25,00 €
Questo saggio sulla nascita della Galleria e sui suoi sviluppi in Francia e in Italia fra '500 e '600 costituisce uno studio esemplare sulla tipologia di un ambiente architettonico che caratterizza in modo peculiare le dimore reali e signorili, rispondendo

Italian pool design-Il design della...

Il Campo 2020

Disponibile in 3 giorni

28,00 €
La collana, che affonda le sue radici nell'Italian Pool Award, il premio alla piscina italiana indetto dalla rivista Piscine Oggi, nasce da un'unica volontà: mettere in evidenza le eccellenze progettuali e realizzative delle maestranze italiane in tutto il mondo. Le piscine protagoniste di questo volume sono state selezionate tra le candidate al premio nel 2018 proprio a questo scopo: far emergere il best of del Made in Italy.

Rifugi e bivacchi. Gli imperdibili...

Dini Roberto; Gibello Luca; Girodo Stefano
Hoepli 2020

Disponibile in 3 giorni

29,90 €
Una selezione di oltre 50 strutture sull'intero arco alpino, introdotte da un saggio storico-critico e approfondite attraverso schede monografiche, corredate da un ricco materiale iconografico, in gran parte inedito. Collocati in contesti estremi dal punto di vista ambientale, gli 'imperdibili' condensano molteplici valori: storici, alpinistici, geografici, paesaggistici, architettonici, tecnologici, sociali. Un patrimonio collettivo da conoscere e valorizzare, per una frequentazione consapevole e per uno sviluppo responsabile della montagna.

La Torre Velasca dei BBPR a Milano,...

Bordogna Enrico
CLEAN 2019

Disponibile in 3 giorni

14,00 €
Nonostante giudizi spesso controversi, soprattutto all'epoca della sua costruzione, si può ritenere che oggi la critica sia pressoché unanime nel considerare la Torre Velasca un monumento dell'architettura milanese del dopoguerra e, più in generale, dell'architettura moderna italiana. La Torre Velasca tuttavia non è solo un monumento, ma anche un simbolo, l'emblema di una stagione culturale ricchissima, della quale essa costituisce un culmine, un punto alto a un tempo di approdo e di svolta.

The design city

Sammicheli Marco; Mainoli Anna
Forma Edizioni 2019

Disponibile in 3 giorni

98,00 €

Tor Marancia borgata di Roma. Dal...

Iacobellieditore 2019

Disponibile in 3 giorni

15,00 €
Tor Marancia è una borgata di edilizia intensiva costruita alla fine degli anni Quaranta dall'Istituto Case Popolari su una porzione di territorio situata alla sinistra della Cristoforo Colombo in direzione Eur, tra l'attestamento di piazza dei Navigatori e la Basilica di San Sebastiano sull'Appia antica. Fino alla fine dell'Ottocento questa era una vasta area rurale con una Tenuta agricola, qualche casale di campagna, le catacombe dei primi cristiani, alcune torri di avvistamento di epoca medievale, cave di tufo, una marrana e diversi fontanili. Solo nel 1930/31 furono costruite ai confini della proprietà Santambrogio (ex Nicolai) le casette Pater su via delle Sette Chiese e qualche anno più tardi, nel 1933, la misera Borgata Tormarancio nella famigerata "buca di Shangai". Un esempio significativo di esclusione degli strati popolari più poveri della Capitale operata dal regime fascista, dove trovarono posto i diseredati delle baracche abusive e gli sfrattati. Solo nei primi anni Cinquanta, dopo una stagione di lotte per la casa e il lavoro, la baraccopoli venne completamente demolita. Da qui ebbe inizio la rinascita di questo pezzo di città con i nuovi edifici Iacp, oggi valorizzati dai colori dei murales della Street Art. Prefazione di: Amedeo Ciaccheri Scritti di: Fabio Alberti, Giovanna Mirella Arcidiacono, Eleonora Coderoni, Flavio Conia, Claudio D'Aguanno, Milena Farina, Simona Fiorentini, Piero Fumo, Pasquale Grella, Floriana Mariani, Giuliano Marotta, Maria Paola Pagliari, Giovanni Pietrangeli, Sergio Rappino, Gianni Rivolta, Valerio Sannetti, Luciano Villani.

Paesaggio e architettura sul lago...

Minuta Umberto
Franco Angeli 2019

Disponibile in 3 giorni

27,00 €
La prima parte della ricerca indaga sulla definizione contemporanea di paesaggio, dando voce a umanisti, geografi, architetti e urbanisti, tenendo conto della Convenzione Europea del Paesaggio del 2000, volta a riconoscere l'ambiente in quanto componente essenziale del contesto di vita delle popolazioni ed espressione della diversità del patrimonio naturale a fondamento della loro identità. Successivamente lo studio procede attraverso una serie di riflessioni sugli aspetti caratterizzanti, geografici, storici e delle architetture di contesto che hanno contribuito alla definizione identitaria di un luogo. La seconda parte è orientata all'approfondimento della proposta progettuale, arrivando alla definizione di strategie operative articolate sui tre livelli di scala - architettonica, urbana, paesaggistica -, con alla base un nuovo atteggiamento procedurale e la proposta di una nuova visione culturale che prefiguri l'avvenire di un territorio inteso come un patrimonio naturale unico e identitario. Il volume vuole essere un momento di sintesi tra tradizione e futuro, tra permanenza e nuova visione, volto a interpretare meglio il passato e ad aprire interessanti squarci di scenari futuri, su di un antico, unico e identitario territorio, tra lago e monti prealpini, tra il pendio e la riviera. Un libro destinato anche ai non addetti ai lavori, arricchito da un'argomentata raccolta di rari materiali di documentazione iconografica e da un selettivo repertorio delle fonti bibliografiche.

Progetti di linguaggio. Notazione e...

Zampetti Pietro
Libria 2019

Disponibile in 3 giorni

15,00 €
Quali ragioni ha la forma dell'architettura? In che modo l'architetto sceglie il proprio linguaggio? Esiste un momento precedente al progetto in cui egli, solo con i suoi disegni, è libero di riflettere sui propri metodi compositivi? Attraverso cinque esperienze italiane fra il 1964 e il 1973 - La Pietra, Purini, Archizoom, Superstudio, Studio Labirinto - questo libro racconta come alcuni architetti abbiano costruito un proprio sistema linguistico, collocandolo tra espressioni culturali quali, ad esempio, la Minimal art, l'Arte cinetica, la pittura di Klee, Capogrossi, Novelli, Perilli, la poesia del Gruppo 63, la linguistica di Saussure, Hjelmslev, Chomsky. Nel "progetto di linguaggio" viene tratteggiata una possibile via di fuga teorica e operativa da ogni tendenza omologante e dogmatica, in nome di un'effettiva autonomia di pensiero e d'invenzione in architettura e, più latamente, nelle arti.

Renzo Piano World Tour 02. . Un...

Pepino Thomas
LetteraVentidue 2019

Disponibile in 3 giorni

16,50 €
Un diario di bordo che in 40 giorni percorre oltre 50.000 km attraversando 3 continenti e 14 nazioni, visitando 20 città e più di 300 edifici. Un racconto intorno al planisfero alla scoperta delle architetture progettate da Renzo Piano e RPBW. Il Grand Tour del terzo millennio descritto attraverso testi, schizzi e immagini di tre giovani architetti alla scoperta di alcune delle più celebri e note icone dell'architettura. Dall'antica città di fondazione Atene, all'acropoli del terzo millennio New York, incontreremo in questo intenso cammino le architetture di Ando, Rogers, Rossi, Nuovel, Hadid, Big, Gropius, Le Corbusier, Mies, Wright, Foster, e molti altri. Il RPWT è 40 giorni nel pantheon dell'architettura, duemila anni di storia e consapevolezza della frammentaria realtà del mondo.

Manifesto del design del non-finito

Crespi Luciano
Postmedia Books 2018

Disponibile in 3 giorni

9,90 €
Il XXI sarà, nel campo del progetto, il secolo destinato a misurarsi con il tema della provvisorietà e precarietà, anche sotto l'aspetto delle pratiche estetiche. A partire da questa tesi il testo individua il design del non-finito come la prospettiva per attribuire agli avanzi, luoghi che hanno smesso di svolgere la funzione per cui sono stati realizzati, un carattere rappresentativo delle condizioni di provvisorietà, precarietà, transculturalità, proprie del secolo da poco iniziato. Attraverso un approccio transdisciplinare, viene proposto di accogliere nel progetto come un "dono" gli elementi di degrado, le "ferite", le rughe, le grinze, le pieghe presenti nell'opera esistente, per tradurli in una sintassi finalizzata a dare forma e senso all'ambiente interno ed esterno con l'inserimento di "componenti aggiuntivi".

Venezia di carta

Ferrighi A. (cur.)
LetteraVentidue 2018

Disponibile in 3 giorni

29,00 €
Venezia di carta è una "guida" alla Venezia assente. Raccoglie progetti elaborati per la città lagunare tra Ottocento e Novecento non giunti a realizzazione. Costruisce un racconto intorno alle "occasioni mancate" di Venezia. Introdotte da brevi saggi, le schede di presentazione dei singoli progetti imbastiscono un discorso intorno alle idee, alle ipotesi, alle visioni che hanno animato la storia di questa città e ne delineano un'immagine altra. Il volume raccoglie 48 progetti per Venezia dal 1797 al 2008.

EcoHouse

Benetton Massimo
Stilus 2018

Disponibile in 3 giorni

15,00 €
"EcoHouse". Ristrutturazione di una palazzina del 1959 nel centro di Treviso. In un'Italia dove il terreno è un bene di valore, la strada è quella del recupero e del restauro dei beni esistenti, sapendoli "rivitalizzare" e rendendoli belli al contempo. Un valore etico che si oppone alla voglia di oggi di spettacolarizzare un fabbricato ad ogni costo... Un nuovo edificio con gli obiettivi dell'alta qualità e della soddisfazione delle esigenze di oggi con particolare attenzione all'ambiente.

Frammenti berlinesi. Eterografia di...

Conrad-Bercah Paolo
LetteraVentidue 2018

Disponibile in 3 giorni

18,00 €
Ogni edificio è un racconto, come anche ogni architetto è un racconto. Se allora tenessimo insieme i due racconti, se cercassimo di vedere dove essi si sovrappongono, avremmo città che sanno raccontare. Come si sa, tutto ciò che sa raccontare è tutto ciò che ha il diritto di rimanere, evitando di cadere nell'oblio. La parola quindi, quando è legata agli edifici ed alle città, ha il potere di rinnovarle, rendendocele sempre più attraenti. È questo l'esercizio che Conrad-Bercah impone a sé stesso: il racconto, o meglio la testimonianza di un'esperienza maturata nel tempo che ci fa scoprire, attraverso una auto-eterografia di una forma architettonica, un autore e insieme lo scenario urbano entro i cui confini si svolge il racconto: Berlino. (Valerio Paolo Mosco)

Borgo Pinti. Una strada fiorentina...

Paolini Claudio; Scelza Hosea
Polistampa 2018

Disponibile in 3 giorni

14,00 €
La strada fiorentina chiamata Borgo Pinti è una successione ininterrotta di umili case, di nobili palazzi e di ricchi giardini, così come di testimonianze di fede sotto forma di tabernacoli, chiese e monasteri. Il testo guiderà il lettore in un itinerario per testi e immagini alla scoperta degli edifici civili, tutti ricchi di storia, che si affacciano sulla via, le cui origini sono ricostruite in un ampio saggio introduttivo. Chiude il volume un intervento incentrato sulla chiesa di Santa Maria Maddalena de' Pazzi, che di Borgo Pinti rappresenta il cuore religioso.

Goodbye Murat. La tradizione del...

Signorile Nicola
Edizioni di Pagina 2018

Disponibile in 3 giorni

12,00 €
Quanto la geometria di una città nuova ha saputo sopravvivere alle trasformazioni? Bari coltiva una mitologia del centro storico ottocentesco, il cosiddetto Murattiano, E se ogni mitologia ha bisogno di racconti efferati, quello di Bari si chiama "boom edilizio". In realtà la degenerazione del borgo murattiano è precoce e le prime sopraelevazioni sono autorizzate già alla fine dell'Ottocento: il rifiuto dello stile neoclassico e le manifestazioni dell'eclettismo sono però considerati paradossalmente nell'immaginario collettivo l'espressione de medesimo, originario progetto. I rari esempi di architettura di qualità realizzati nella seconda metà del Novecento sono invece ignorati da qualsiasi azione di tutela. Eppure a essi si guarda oggi come modelli per realizzare una città che abbia il coraggio della contemporaneità. Con quattro autentiche "interviste impossibili" a Bruno Zevi, Vittorio Chiaia, Michele Cifarelli e Vittore Fiore sul tema del centro storico e del vincolo paesaggistico. Prefazione di Mauro Galantino.

Londra. Le grandi città...

Solferino 2018

Disponibile in 3 giorni

13,50 €
«Negli ultimi dieci anni lo skyline di Londra si è trasformato grazie a nuove strutture dalle grandi altezze, ma ha anche assistito alla rinascita dal punto di vista culturale attraverso progetti quali l'ampliamento della Tate Modern, il nuovo Design Museum, la Newport Street Gallery, la ristrutturazione della Whitechapel Gallery...» (Lord Norman Foster). Le grandi città dell'architettura: un progetto realizzato con il Politecnico di Milano e «Abitare» alla riscoperta delle principali città del mondo. Un'originale lettura delle peculiarità abitative e delle sfide progettuali più recenti, attraverso l'accurata selezione degli edifici e degli interni di maggior rilievo: un vero e proprio itinerario architettonico urbano che esplora i modi di abitare la città. La riflessione critica di tante firme autorevoli dell'architettura contemporanea, anche alla luce dei loro progetti, coglie e decifra la trama dell'evoluzione dal Moderno alla città del futuro.

Tokyo. Ritratto di una città

Tardits Manuel
Odoya 2018

Disponibile in 3 giorni

20,00 €
Una guida culturale alla città di Tokyo a firma dell'architetto e scrittore francese Manuel Tardits, residente da più di trent'anni nella capitale giapponese. Un libro piacevole e interessante tanto per chi già conosca bene questa intrigante città quanto per chi sia curioso di avvicinarsi ai suoi aspetti più ignoti attraverso le curiosità offerte da Tardits insieme a un'analisi più approfondita del suo carattere molteplice e delle sue contraddizioni. A integrare e arricchire i testi, le illustrazioni dell'artista giapponese Nobumasa Takahashi, dell'architetto Stéphane Lagré e di Akita Hiroki. La più grande metropoli del mondo, tentacolare e sovrappopolata. A un primo approccio disorientante per chiunque. Ma l'autore riesce a creare un percorso, un filo mistico che ci svela come sotto questo apparente caos la pianificazione urbana e lo spazio cittadino siano governati da un eccezionale ordine. Attraverso quattro tappe fondamentali, Tardits ci apre il cammino in una Tokyo caleidoscopica. A fare da filo conduttore di fronte a tale abbondanza urbana, lo stupore. A Tokyo il fascino dell'Oriente si mescola con la modernità assoluta del suo presente. E nella Tokyo di Tardits ci si perde e ci si ritrova mille volte, perché mille sono i volti nascosti o evidenti della città. Guidarci alla scoperta di una realtà tanto estesa quanto stratificata e lontana dalle nostre radici è il gran merito che questo libro vanta.

Dentro / fuori le mura. Due...

Verderosa Federico
LetteraVentidue 2018

Disponibile in 3 giorni

20,00 €
Questo è un libro che racconta di avventure costruttive, "biografie di pietra" e, più semplicemente, "scritture architettoniche". Traccia un percorso che si snoda nel territorio di Perugia rivelando alcune delle più recenti tensioni dell'edilizia universitaria attraverso due casi studio: la riqualificazione della Casa dello Studente in centro storico, l'Itaca International College, e il progetto di una nuova Residenza Universitaria fuori le antiche mura urbiche. Proprio queste ultime, in virtù della loro connaturata funzione di raccordo tra forme dello spazio e del tempo, sono assunte come membrana, cerniera e soluzione di continuità utile ad interpretare il contesto territoriale nel suo rapporto tra città storica e città diffusa, tra urbs e ager, tra recupero e costruzione ex novo, tra realizzato e realizzabile, tra Perugia e la sua Università.

From sprawl to slum. Dalla città...

Fabietti Valter; Pozzi Carlo
LetteraVentidue 2018

Disponibile in 3 giorni

16,50 €
Nelle città del mondo è proliferata dapprima la diffusione urbana: il modello è quello californiano, caratterizzato da un pattern di case unifamiliari, con qualche servizio, centri commerciali e l'ingigantimento della rete stradale. Dai tappeti residenziali britannici e europei l'Italia sviluppa territori diffusivi per esempio in Veneto e sulla costa medio-adriatica. Sono situazioni di confusione delle regole della città e della campagna. Ma in una situazione metropolitana, soprattutto nelle condizioni dei paesi di quello che una volta era definito "terzo mondo", l'allargamento diventa inarrestabile e la qualità dell'edificazione precipita verso il basso: non più le modeste residenze suburbane dell'agro campano o della periferia romana, ma le baracche di fango, legno e lamiera di San Paolo, Mumbai, Nairobi. Affrontare, dopo la città diffusa, la città informale come tema didattico (in particolare in un laboratorio di tesi) ha rappresentato una sfida. La pubblicazione presenta elaborazioni progettuali che più che offrire delle soluzioni mettono in luce le questioni aperte dal confronto tra i temi dello sprawl e quelli degli slum.

Efficienza energetica del...

Salemi Angelo; Moschella Angela; Cascone Santi
Edizioni Efesto 2018

Disponibile in 3 giorni

20,00 €
La sfida che gli stakeholders della società contemporanea devono affrontare è quella di rigenerare l'ambiente costruito al fine di ridurre l'uso di materiali e risorse e le emissioni di gas climalteranti. Ciò comporta mettere a sistema studi di tipo multidisciplinare da condurre a scale di osservazione differenti; per quanto riguarda quella edilizia, invece di occupare nuovo suolo, è necessario pensare al recupero del costruito. Il volume contiene parte dei risultati del progetto di ricerca di interesse nazionale "Metodologie innovative per la riqualificazione energetica e recupero prestazionale del patrimonio edilizio esistente strutturato in geocluster", condotta da numerosi docenti dei Politecnici di Milano (sede coordinatrice) e Bari e delle Università della Basilicata, dell'Aquila e di Catania. All'interno di un percorso unico condiviso tra le varie sedi, l'unità di ricerca dell'ateneo catanese ha affrontato il tema della riqualificazione energetica del costruito che caratterizza uno dei cinque geoclusters, quello etneo, con l'obiettivo di definire strategie progettuali e interventi appropriati per le differenti tipologie costruttive presenti.

Parigi. Le grandi città...

Solferino 2018

Disponibile in 3 giorni

13,50 €
«Io non immagino una megalopoli. Ho sempre detto che un architetto che si propone di costruire una città è come uno scrittore che vuole scrivere un'intera biblioteca. Sarebbe una follia. L'architettura è un atto di modifica, temporanea, del luogo. Non costruiamo uno spazio, ma costruiamo nello spazio, che è in continua mutazione.» (Jean Nouvel). Le grandi città dell'architettura: un progetto realizzato con il Politecnico di Milano e «Abitare» alla riscoperta delle principali città del mondo. Un'originale lettura delle peculiarità abitative e delle sfide progettuali più recenti, attraverso l'accurata selezione degli edifici e degli interni di maggior rilievo: un vero e proprio itinerario architettonico urbano che esplora i modi di abitare la città. La riflessione critica di tante firme autorevoli dell'architettura contemporanea, anche alla luce dei loro progetti, coglie e decifra la trama dell'evoluzione dal Moderno alla città del futuro.

Amsterdam. Le grandi città...

Solferino 2018

Disponibile in 3 giorni

13,50 €
«È la nascita del bike sharing a svelare la natura profonda di questa città capace di rimanere giovane nonostante il passare dei secoli: vivace, all'avanguardia e sempre un po' ribelle.» (Silvia Botti). Le grandi città dell'architettura: un progetto realizzato con il Politecnico di Milano e «Abitare» alla riscoperta delle principali città del mondo. Un'originale lettura delle peculiarità abitative e delle sfide progettuali più recenti, attraverso l'accurata selezione degli edifici e degli interni di maggior rilievo: un vero e proprio itinerario architettonico urbano che esplora i modi di abitare la città. La riflessione critica di tante firme autorevoli dell'architettura contemporanea, anche alla luce dei loro progetti, coglie e decifra la trama dell'evoluzione dal Moderno alla città del futuro.

Design competitons. L'essenza del...

Varagnolo Maurizio; Brigolin S. (cur.); Laghi G. (cur.); Orsingher M. (cur.)
Tecniche Nuove 2018

Disponibile in 3 giorni

69,00 €
Ciò che rende unica questa monografia è la capacità dell'autore di mettersi in gioco illustrando il complesso lavoro del progettista con una mirabile chiarezza di immagini e originalità di testi, in particolare quelli sui concorsi. Venticinque scritti che Varagnolo sviluppa in forma così coinvolgente da andare oltre la poetica progettuale per raccontarci come nascono le idee. Una vera e propria storia le cui tappe ci aiutano a trovare nella genesi concorsuale unita alle nostre aspirazioni la chiave vincente, che interpreta il bando partendo dall'anima del luogo e dalle aspettative del committente. L'architetto che vince i concorsi è dunque non soltanto un bravo progettista, ma colui che grazie all'estro creativo riesce a leggere la realtà dando corpo ai nostri sogni. Ecco l'insegnamento che svela l'unicità del libro, primo manuale sui concorsi e racconto autentico di una sfida vincente, dedicato a chi cerca la via del successo.

Tensioni urbane. Ricerche sulla...

Cerruti But Michele; Enver Kërcuku Agim; Setti Giulia
LetteraVentidue 2017

Disponibile in 3 giorni

18,00 €
Leggere la città in tutta la sua complessità è compito arduo che tuttavia permette sia di capire meglio la contemporaneità sia di immaginare il futuro. Questo volume e le sue ricerche provano a osservarla compiendo un'operazione inusuale: mettere a fuoco le tensioni che la caratterizzano. Si tratta di tensioni latenti o esplicite che riguardano popolazioni diverse, scenari di sviluppo divergenti, modelli alternativi del produrre e forme contrastanti dello spazio pubblico. Tensioni che sono in grado di raccontare in modo diverso lo spazio urbano, la sua società, le sue economie. E che consentono di immaginare per essi un campo d'azione per il progetto.

Rust Remix. Architecture:...

Ingaramo Roberta
LetteraVentidue 2017

Disponibile in 3 giorni

22,00 €
Tra la città dell'acciaio, Pittsburgh e quella iconica dell'auto, Detroit, nella Rust-Belt americana, progetti con gradienti diversi di intervento disegnano il cambiamento. Architetture che determinano nuove spazialità, usi e forme, che comportano in prevalenza riplasmazioni di scocche strutturali e di materiali e raccontano un contesto segnato dalla crisi della post-industrializzazione. Narrazione e riscrittura di alcuni casi studio offrono una riflessione sul ruolo che il progetto e gli architetti possono oggi assumere nella ridefinizione di un sistema del live, work e play diversamente produttivo.

100 contemporary brick buildings....

Jodidio Philip
Taschen 2017

Disponibile in 3 giorni

50,00 €
Questo cofanetto comprende due volumi esaustivi che esplorano il mondo intero per portare alla luce gli edifici in mattone più esaltanti e innovativi realizzati negli ultimi quindici anni, dall'Argentina alla Nuova Zelanda. Gli edifici selezionati mostrano come il mattone possa essere impiegato nelle modalità più disparate, dagli spazi culturali a quelli abitativi, dalle infrastrutture fino ai luoghi dedicati al divertimento, come la Tate Modern Switch House di Herzog & De Meuron, l'Amorio Restaurant di Tidy Architects a Stantiago e il Maternity Waiting Village di Mass Design Group, a Kasungu, in Malawi.

Costruire in cielo. L'architettura...

Menini Giacomo
Mimesis 2017

Disponibile in 3 giorni

29,00 €
Tra Ottocento e Novecento, i territori alpini sono interessati da profonde trasformazioni, legate allo sfruttamento industriale delle risorse naturali e, soprattutto, alla nascita del turismo. In questo periodo, si costruiscono in montagna strade, ferrovie, ponti e trafori. Le industrie si insediano nei fondovalle, in posizione strategica rispetto alle risorse idriche e minerarie. Con l'inizio del Novecento, l'acqua diventa fondamentale per lo sviluppo dell'industria elettrica. Nello stesso tempo, al paesaggio alpino si associano valenze estetiche e curative. Alcune località sono scoperte come luoghi di cura, riposo e divertimento, innescando un processo di trasformazione che comincia con i grandi hotel, continua con i sanatori e gli stabilimenti termali e si conclude con le stazioni sciistiche. È un processo che raggiunge il culmine nel secondo dopoguerra, quando le Alpi diventano un enorme cantiere a cielo aperto. Lo sviluppo dei trasporti, inoltre, porta a una concentrazione delle produzioni e degli insediamenti: se nella società tradizionale tutto il territorio era utilizzato in modo equilibrato, in quella industriale poche aree sono sfruttate in modo intensivo. L'abbandono interessa le valli più isolate, mentre i fondovalle e le località turistiche si congestionano.

On the road city. Milan

Moscatelli Matteo
Forma Edizioni 2017

Disponibile in 3 giorni

18,00 €
Seconda edizione della guida del capoluogo lombardo, arricchita con un approfondimento sulla Fondazione Prada. Negli ultimi anni Milano è diventata una metropoli coinvolta in cambiamenti degni di attenzione per la sperimentazione architettonica e urbanistica. La complessa dialettica tra innovazione e rispetto della forma urbana esistente è il suo carattere distintivo: il recupero di quartieri, la rigenerazione di aree industriali dismesse, la sperimentazione tecnologica, lo sviluppo in altezza, sono i tratti che la segnano come città profondamente contemporanea. La guida nasce, pertanto, in risposta al momento di grande attenzione che sta confluendo sulla metropoli. Nel condurre il lettore tra le numerose architetture contemporanee, essa non fa altro che evidenziare la peculiarità del suo complesso carattere. Le trasformazioni sono ancora in atto e per questo appare difficile prevedere come una città di tali dimensioni ridefinirà i propri equilibri: anche ciò fa parte della contemporaneità di Milano. Guida di architettura con mappa della città illustrata.

Borghi collinari italiani. Ediz....

Carver Norman F. jr.
CLEAN 2017

Disponibile in 3 giorni

25,00 €
Il volume "Borghi collinari italiani", tradotto e pubblicato in italiano per la prima volta, è tra le opere più importanti di Norman F. Carver, Jr. Le città collinari che hanno incantato viaggiatori, architetti e pittori per secoli costituiscono ancora un metro ideale con cui il mondo odierno deve misurarsi. Il volume illustra tutte le regioni italiane con particolare enfasi su luoghi misconosciuti dove è ancora possibile cogliere un modo di vita e un'atmosfera rimasta immutata nel corso dei secoli. Queste fotografie sono forse le ultime testimonianze di questo lungo e importante periodo di storia urbana. Attingendo ai suoi ricordi in altri paesi nel mondo, l'autore esamina il significato dell'architettura popolare in generale e le sue implicazioni per un mondo modernamente urbanizzato, mentre esplora l'integrazione fra architettura, uomo e paesaggio nei borghi italiani. "Borghi collinari italiani" è un importante volume di un architetto e fotografo i cui libri sull'architettura vernacolare sono considerati un esempio ormai classico in questo campo. La pubblicazione assume un particolare significato di testimonianza dopo il disastroso terremoto che ha colpito le regioni centrali d'Italia nell'agosto 2016.

La valle Vigezzo nel contesto alpino

Simonis Giovanni
Tararà 2016

Disponibile in 3 giorni

10,00 €
Un'attenta catalogazione delle case nobili della valle, risultato di una ricerca lunga e attenta. Si ricostruiscono i criteri con cui fu organizzato il territorio nella forma della "dimora", si evidenziano le tecniche costruttive e se ne rappresentano alcuni aspetti formali. Si comprende così anche la vita quotidiana del passato e si cerca di trasmettere la necessità di recupero di una "vocazione" perduta negli anni della seconda metà del '900 con uno sfrenato consumo del territorio.

Supernapoli. Architettura per...

Gambardella Cherubino
LetteraVentidue 2015

Disponibile in 3 giorni

25,00 €
"Ti incontri con il tuo sguardo e con la memoria di tutto quello che hai sentito e questo costituisce un vero e proprio preconcetto sul luogo che abiti. Così costruisci un tuo pretesto mnemonico, un tuo racconto sintetico di una città che lentamente si cristallizza perdendo scorie ma non ricchezza emotiva. Allora ti resta una sola immagine potente che in questo caso si chiama Supernapoli".

L'ufficio comunicativo. Interni e...

Torrini Claudia
Prospettive Edizioni 2014

Disponibile in 3 giorni

18,00 €
La pubblicazione intende offrire uno sguardo originale nei confronti dell'analisi degli spazi progettati e vissuti dall'uomo. In questo caso, si tratterà di "Uffici", e della loro evoluzione, conseguente al variare delle esigenze e dell'organizzazione del

Chicago. La città dei grattacieli...

Pizza Antonio
Unicopli 2013

Disponibile in 3 giorni

13,00 €
La metropoli di Chicago viene qui intesa come catalizzatrice dei molteplici cambiamenti storici avvenuti durante gli anni di fine XIX secolo: una vertiginosa industrializzazione, lo sviluppo dei mezzi di trasporto, l'estensione territoriale dell'abitato, la trasformazione delle aree di centro città in nuclei commerciali, l'accentuarsi dei conflitti di classe. Il commento dei fatti urbani, a partire da componenti eterogenee, comporta un incremento della complessità di lettura, divenendo ineludibile il ricorrere a tutto quanto la letteratura, la filosofia, le arti visive o la cultura estetica possano apportare come utili chiavi interpretative delle trasformazioni architettoniche ed urbanistiche.