Tennis

Filtri attivi

Federer. Il genio e la bellezza

Sandrini Fabrizio
Ultra - 2019

Disponibilità Immediata

19,50 €
Mentre milioni di fan in tutto il mondo si preparano ad affrontare e a celebrare la fine dell'attività agonistica di Roger Federer, Fabrizio Sandrini - uno di loro - in questa biografia sui generis focalizza l'attenzione sull'ultima parte della carriera del campione svizzero. Le sue gesta sono seguite da vicino, partita dopo partita, volgendo lo sguardo alla performance sul campo per poi invertire il telescopio e puntarlo sulle dinamiche interiori. La struttura del libro poggia su due pilastri: da una parte l'analisi puntuale delle partite giocate, dall'altra le riflessioni esistenziali e filosofiche intorno a questo miracolo sportivo, indiscutibilmente uno dei massimi inveramenti di quella che David Foster Wallace definiva l'esperienza religiosa del tennis. Il tutto calato nel ritmo incalzante delle stagioni, torneo dopo torneo. A unire i capitoli pensano piccoli camei, in cui con veloci pennellate si ricostruisce la storia delle persone e delle dinamiche che hanno avuto un ruolo determinante nella vita di Federer. Un omaggio appassionato alla straordinaria parabola disegnata dal sovrano assoluto del tennis contemporaneo.

Roger Federer. Il campione e l'uomo

Graf Simon
Casagrande - 2019

Disponibilità Immediata

12,00 €
Vi state chiedendo cosa ha fatto diventare Roger Federer il gentleman del tennis, lui che prima sbatteva a terra furioso la racchetta se solo sbagliava un colpo? O se tra lui e Rafael Nadal la rivalità continua anche fuori dal campo? Oppure come ha conosciuto sua moglie Mirka o da dove proviene l'amore per l'Africa? Allora questo è il libro che fa per voi. Il giornalista svizzero Simon Graf conosce molto bene Federer: lo ha seguito in giro per il mondo e ne ha narrato vittorie e sconfitte per il «Tages-Anzeiger» e la «SonntagsZeitung». In queste pagine racconta con passione il volto meno noto del grande asso del tennis: il suo ottimismo contagioso, l'altruismo, le debolezze e il desiderio di migliorarsi sempre. Leggendo questo libro vi verrà voglia di rivedere tutte le partite di Federer e farete il tifo solo per lui.

Nadal. L'extraterrestre

Martucci Vincenzo
Kenness Publishing - 2019

Disponibilità Immediata

15,95 €
Lo chiamavano terraiolo, in senso dispregiativo. Lo guardavano storcendo la bocca accompagnando con imbarazzo quel suo contorcersi tutto, di continuo, per caricare il peso del corpo sulla gamba sinistra e azionare il superbicipite che scatenasse il micidiale dritto a uncino. Chi avrebbe mai detto che quel 16enne pirata di Maiorca tutto muscoli e corsa sarebbe diventato l'extraterrestre Rafa Nadal? Oggi, il mancino di Spagna non è solo il più forte di sempre della terra rossa e il detentore del record di un singolo Slam, con 12 incredibili urrà al Roland Garros. È il simbolo dell'agonista perfetto, del grande lavoratore che ha rimontato gli altri Big Four, da Federer a Djokovic a Murray, passando attraverso tanti infortuni e stop forzati, e arrivando a trionfare anche sul cemento degli US Open 2019. Fino a raggiungere quota diciannove Slam, a un solo passo dal record di Federer...

150 volte slam

Marianantoni Luca
Pendragon - 2019

Disponibilità Immediata

22,00 €

Il codice Federer

Semeraro Stefano
Pendragon - 2018

Disponibilità Immediata

18,00 €
Gennaio 2018: Roger Federer vince il suo ventesimo torneo del Grande Slam, ed entra definitivamente nella leggenda, del tennis e dello sport. Questo libro racconta tutti i suoi novantasei tornei conquistati in vent'anni di carriera. Vent'anni che Stefano Semeraro ha trascorso a osservarlo e ammirarlo in azione, a intervistarlo, studiarlo, rincorrendolo per i tornei di tutto il mondo, da Roma a Shanghai, da Wimbledon a New York, e persino a disegnarlo sul taccuino, per cercare di decifrarlo meglio. Il risultato è non solo, o soprattutto, una biografia di Roger Federer ma anche un racconto, quasi un romanzo, delle sue (tante) vittorie e dei suoi (rari) passi falsi, arricchito dai mille aneddoti rubati a chi Federer lo ha incontrato sul campo e ne ha condiviso la vita randagia del tennista professionista. I ritratti dei suoi avversari più pericolosi, da Agassi a Djokovic, da Nadal a Murray, e le statistiche curate dall'esperto Luca Marianantoni, raccolte in coda al volume, completano il quadro della carriera ormai oltre ogni aggettivo del Genio di Basilea.

La scoliosi nel tennis. Tutta la verità

Lisi Rodolfo
Il trifoglio bianco - 2018

Disponibilità Immediata

15,00 €
Dopo aver trattato la scoliosi, e il tennis sotto il profilo strettamente fisiologico, viene passata in rassegna la letteratura scientifica a disposizione, non senza aver prima svolto una rigorosa disamina dei singoli colpi del tennis e l'influenza degli stessi sulla struttura rachidea. Ancora, vengono riportati essenziali cenni sulla rieducazione della scoliosi nel giovane tennista, proponendo alcune semplici esercitazioni da effettuare al tennis club. Il testo intende approfondire il minitennis e richiamare l'importanza delle attività propedeutiche al tennis in età adolescenziale in quanto pregnanti di forte valenza educativa. Si è dato quindi ampio spazio a un'operazione d'interpretazione, che può essere considerata una vera e propria ipotesi di ricerca fondata su presupposti scientifici riguardo al primum movens del fenomeno noto come spalla del tennista che, per alcuni, sarebbe da ricondurre alla presenza di una scoliosi.

Mary Terán De Weiss. La tennista del popolo

Andersen Roberto
Bradipolibri - 2018

Disponibilità Immediata

14,00 €
Dopo il golpe militare del 1955, eccellenti sportivi argentini subirono un attacco malvagio e vile per il solo fatto di aver fraternizzato con il governo del generale Perón. Ostracizzati, molti di loro non solo non poterono tornare a dimostrare le proprie capacità, ma furono anche vittima di gravi vessazioni. Per Mary Terán de Weiss, tennista straordinaria, talento unico per la sua epoca, in un momento in cui l'élite del tennis era riservata agli uomini, il trauma terminò con la tragedia del suicidio. Luce e ombra nel tennis argentino. Apice e abisso. Conquiste e tentacoli implacabili, eccellenze, in un'epopea di successi e pene che racchiudono il clamore di una vita. In questo libro troverete un nudo drammatico passaggio scritto con il desiderio di indagine e la volontà di mantenere l'oggettività: il paragrafo, dal titolo "L'ultimo viaggio", che racconta la morte della protagonista. E descrive il fragore provocato dall'impatto mortale che spense la luce della "tennista del popolo", il cui corpo rimase senza respiro conservando, tuttavia, la sua gracile figura.

Pasta Kid. Il mio tennis, la mia vita

Bertolucci Paolo; Biancatelli Lucio
Ultra - 2018

Disponibilità Immediata

12,90 €
Paolo Bertolucci è stato uno dei giocatori più forti della storia del nostro tennis. Ha fatto parte della squadra che ha scritto una pagina indimenticabile dello sport italiano, conquistando nel 1976 la nostra unica Coppa Davis e raggiungendo poi altre tre volte la finale. In coppia con Adriano Panatta ha costituito uno dei doppi più forti di tutti i tempi, ed è l'unico italiano che ha inciso cinque volte il nome sulla mitica insalatiera, quattro come giocatore e una come capitano non giocatore. Detto anche "braccio d'oro" per la facilità con la quale portava i colpi e le sue grandi qualità tecniche, ha sempre dovuto lottare con un avversario in più: l'amore per la buona tavola. Da qui il soprannome di Pasta Kid, affibbiatogli con rispettosa ironia da un guru del tennis mondiale come Bud Collins, la mitica penna del "Boston Globe". In questo libro, firmato insieme al giornalista Lucio Biancatelli, racconta tutta la sua storia: dagli inizi al circolo tennis Roma di Forte dei Marmi all'esperienza tecnica e umana vissuta nel centro federale di Formia con Mario Belardinelli, fino alla Coppa Davis e ai retroscena della finale in Cile, la lunga amicizia sul campo e fuori con Adriano Panatta e la conoscenza da spogliatoio di mostri sacri come Borg, McEnroe, Nastase. Un racconto pieno di vita e di colore, che apre una finestra su uno sport professionistico ma ancora artigianale, in cui l'aspetto umano era fondamentale e le racchette erano di legno. E in cui Pasta Kid poteva essere il soprannome di un campione.

Tennis al cinema. La prima guida ragionata allo...

Nobile Claudio
Edizioni Efesto - 2017

Disponibilità Immediata

25,00 €
Quella che avete tra le mani è la prima guida critica di cinema che concerne il mondo del tennis: sia esso giocato, simulato, celebrato, scimmiottato o solo citato. È suddivisa in tanti capitoli quanti sono i temi trattati laddove vengono recensiti e commentati film, serie tv, cartoni animati, documentari e sketch per un totale di 190 titoli. Arricchisce il volume una sezione finale dedicata alle statistiche e alle curiosità del tennis al cinema.

Il tennis come esperienza religiosa

Wallace David Foster
Einaudi - 2017

Disponibilità Immediata

10,00 €
Negli anni della giovinezza e ben prima di diventare il più grande innovatore della letteratura americana contemporanea, David Foster Wallace si è a lungo dedicato al tennis, entrando nelle classifiche regionali e sfiorando la fama che ha saputo costruirsi altrove, e con ben altri esiti. Il tennis è rimasta una delle sue grandi passioni, tradotta nelle pagine di "Infinite Jest" e "Tennis, TV, trigonometria e tornado". Ma soprattutto in due saggi, qui raccolti insieme per la prima volta, e dedicati rispettivamente a Roger Federer e a un'epica edizione degli U.S. Open. Ma anche a mille altre cose: lo scontro omerico tra il talento e la forza bruta, tra la bellezza apollinea di una volée perfetta e gli interessi economici "sporchi" che ruotano intorno a ogni sport. Il tutto, nella lingua immaginifica e inimitabile che i fan di David Foster Wallace hanno imparato da tempo a conoscere e amare.

1976, storia di un trionfo. L'ltalia del...

Biancatelli Lucio
Ultra - 2016

Disponibilità Immediata

16,00 €
Santiago del Cile, 19 dicembre 1976. L'Italia del tennis vince per la prima volta, dopo 76 anni, la mitica Coppa Davis. Questo libro, scritto dai giornalisti Lucio Biancatelli (già coautore con Paolo Bertolucci di Pasta Kid Ultra, 2015) e Alessandro Nizegorodcew, ripercorre gli avvenimenti di quell'anno storico per il nostro tennis, facendo parlare i protagonisti -tecnici, giocatori, cronisti - e recuperando cimeli, testimonianze e rassegne stampa dell'epoca. Al centro non c'è solo il fatto sportivo: nell'autunno del 1976 l'Italia si spaccò letteralmente in due sull'opportunità di andare in Cile a giocare la finale. In tv e in radio andavano in onda dibattiti accesi: "Cile Sì o No?". La sinistra italiana, con in testa il Partito Comunista di Berlinguer, premeva infatti per il boicottaggio, per protesta contro il feroce regime militare di Pinochet. Persino Domenico Modugno scese in campo, chitarra in mano, a sostegno delle ragioni del No. Alla fine i nostri eroi della racchetta andarono e vinsero, ma la partita più difficile fu proprio quella giocata in Italia.

Vagabondo per mestiere. Avventure di un coach...

D'Adamo Massimo
Absolutely Free - 2016

Disponibilità Immediata

15,00 €
Chi è il coach? Basket, Calcio, Rugby e ogni altro sport, guardano a questo ruolo come a un crocevia obbligato verso la ricerca del successo di una squadra o di un singolo atleta. Da molti anni, anche il tennis si è tenacemente appropriato dei suoi servigi, delegandolo a mentore di atleti di buon livello. Una figura che a detta di molti fa il buono e il cattivo tempo nella crescita dei giocatori, spesso mitizzata altre volte bistrattata e comunque legata alla realtà dei nudi risultati. Restano numerose però le domande sul suo operato! È una figura realmente utile o è solo una moda? Il grande giocatore è anche un grande coach? È un insegnante in grado di dare le dritte giuste o è più un factotum? E ancora: è più o meno importante di un insegnante di base? E soprattutto: è il coach a fare il giocatore o il giocatore a fare il coach? Scritto con spigliata ironia e con grande conoscenza del mestiere il libro di Massimo D'Adamo offre risposte, mettendo a nudo il rapporto fra coach e i giocatori, i genitori e il sistema tennis nel suo insieme. Ma getta anche un occhio oltre il campo per carpire le sue curiosità di uomo, quelle che si accendono verso persone e fatti nei quali si imbatte nel suo "vagabondare per mestiere". Ne segue le tracce in un via vai che non concede soste, alla continua scoperta degli altri e di se stesso, comunque attratto dai segreti grandi e piccoli che possano condurlo al cospetto del Sacro Tennis! Prefazione di Adriano Panatta.

Studio Tennis. Storie, campioni e racchettate,...

Meloccaro Stefano
Absolutely Free - 2016

Disponibilità Immediata

16,00 €
Da più di vent'anni Stefano Meloccaro fa il giornalista. Ha girato il mondo per raccontare il tennis, ed è il conduttore del programma di approfondimenti che fa da trait d'union alle cronache Sky sui Masters 1000, sulle ATP Finals e sui Championships di Wimbledon. Lì Meloccaro ha intervistato tutti i più importanti personaggi del tennis moderno. Ma da qualche tempo, se chiedi in giro chi è Stefano Meloccaro ti senti rispondere: "È il giornalista che lavora con Fiorello a Edicola Fiore". Ovvero, il co-protagonista in una trasmissione di grande successo. Così, chi ancora non lo conosceva, ha finalmente scoperto questo simpatico ragazzo di 52 anni che canta, suona e porge la battuta al grande showman con la stessa precisione con cui il suo amico Paolo Bertolucci preparava la strada alle incursioni a rete di Adriano Panatta. In questo libro, Meloccaro mette assieme ricordi come quello di una strana partita di doppio con Adriano Panatta, interviste a numeri 1 che si chiamano Federer o McEnroe, curiosi retroscena di un mondo che conosce dall'interno. E tanto altro ancora, narrando ogni storia con la stessa ironia con cui ha saputo entrare da subito nel cuore degli italiani.

Coppa Davis 1976. Una storia italiana

Fabiano Lorenzo
Mare Verticale - 2016

Disponibilità Immediata

20,00 €
Santiago del Cile, 18 dicembre 1976: finale di Coppa Davis tra Cile e Italia. Dopo i successi nei due singolari della prima giornata, Adriano Panatta e Paolo Bertolucci si trovano avanti per due set a uno, 5-3 e 40-0 nel terzo, contro la coppia di casa composta da Jaime Fillol e Patricio Cornejo. Panatta ha convinto il compagno a scendere in campo con una maglietta rossa. Il colore non lo ha scelto a caso: è un gesto provocatorio nei confronti del Generale Augusto Pinochet, che l'11 settembre del 1973 è salito al potere con un sanguinoso golpe militare. I protagonisti della cavalcata sono Adriano Panatta, Paolo Bertolucci, Corrado Barazzutti, e Antonio Zugarelli. Alla guida del gruppo c'è Nicola Pietrangeli. Adriano Panatta e Paolo Bertolucci sono a un passo dalla storia. Alla fine del terzo set hanno cambiato maglietta. Per l'appuntamento con la gloria dello sport italiano, scelgono l'azzurro.

Preparazione fisica del giovane tennista

Limardo Federica
Liberodiscrivere - 2016

Disponibilità Immediata

15,00 €
Quante volte è capitato di interrompere un'attività non perché non divertisse o fosse piacevole, ma perché non si sono incontrati buoni maestri, capaci di guidare la persona alla scoperta di sé? Adottare la giusta modalità per ciascuno, singoli o gruppi (senza dimenticare che il gruppo è composto da più singoli), è dunque il compito più difficile. Fra le tante proposte didattiche che si possono trovare, quella che appare più banale e scontata è in realtà la più efficace: il gioco. Spesso si pensa che il gioco non sia una componente base per l'allenamento di un bambino e la formazione di un ragazzo. Questo testo vuole mostrare come invece sia possibile conciliare una concezione ludica della lezione con un allenamento intensivo e che miri allo sviluppo di tutte le capacità e abilità motorie necessarie per il tennis.

Cambiare gioco

Bollettieri Nick
Mondadori - 2015

Disponibilità Immediata

20,00 €
1991, finale del Roland Garros, Agassi contro Courier. Nick Bollettieri, all'epoca allenatore di entrambi i campioni, sceglie di sedere nel box di Agassi. Questo sarà forse uno dei più grandi rimpianti della sua carriera. Il perché, insieme a molto altro,

Indoor. La nostra storia

Agassi Mike
Piemme - 2015

Disponibilità Immediata

16,90 €
"Avevo letto da qualche parte che il primo muscolo che un bambino sviluppa è quello che gli permette di puntare lo sguardo su qualcosa. Prima che Andre uscisse dalla maternità, progettai un attrezzo speciale per la sua culla: una palla da tennis appesa a u

Players. NC alla riscossa. Storie di vita,...

De Stephanis Bruno
Zona - 2015

Disponibilità Immediata

12,00 €
"Players" è la storia di chi campione non lo sarà mai, di un NC, mai classificato. Uno dei tanti giocatori dei circoli di tennis esistenti nella realtà quotidiana, che rappresentano la vera anima di questo sport, con poca tecnica, ma grinta, caparbietà e t

Max Winson

Moreau Jérémie
Bao Publishing - 2015

Disponibilità Immediata

23,00 €
Max Winson è stato allevato fin dalla più tenera età per diventare il campione assoluto di tennis, e non ha mai perso un match, tanto che il suo stile che non lascia respiro agli avversari ha cambiato per sempre tutte le competizioni agonistiche di questo sport. Ma cosa succede quando la corazza della sicurezza di un campione indiscutibile si incrina, perché l'uomo all'interno si mette in discussione? Il giovane talento francese Jérémie Moreau, ispirato all'adolescenza di Andre Agassi, ci regala una storia di ampio respiro, il cui finale verrà deciso solo all'ultimo servizio.

Match

Panaccione Grégory
Renoir Comics - 2015

Disponibilità Immediata

12,90 €
Inizia con un sorteggio, prosegue con un servizio e finisce con un vincitore e uno sconfitto. Tutto questo si estende su centinaia di pagine di dubbio, tensione, gioia, paura, debolezza e rabbia. Tutto questo impressiona, mette angoscia, fa ridere e stupisce. È lo sport nella sua essenza.

Il codice del tennis. Bill Tilden. Arte e...

Bottazzi Luca; Rossi Carlo
Guerini Next - 2015

Disponibilità Immediata

20,00 €
Servizio potente, gioco a tutto campo, grande capacità di gestione del match, in carriera ha vinto tutto: campionati nazionali (sette, di cui sei consecutivi), ventuno titoli nei tornei Slam, Coppa Davis (undici finali di seguito, di cui sette vinte), record percentuale tra incontri giocati e vinti. Professionista superpagato, celebrità mediatica, protagonista del jet set hollywoodiano, discusso per la sua vita privata, è un'icona del tennis e forse l'inventore del gioco moderno. Ma non ha mai incontrato Roger Federer. "Big Bill" Tilden è la star dei ruggenti anni venti: l'età del jazz, dell'automobile e dei film di Greta Garbo. Grazie a lui il tennis passa da sport d'elite a fenomeno di massa. La gente fa la coda per veder giocare i campioni e affolla i club per imitarne le gesta. E Tilden non è solo protagonista in campo, ma anche insegnante, teorico e divulgatore del tennis. Ha scritto più di trenta best-seller in cui c'è tutto quello che ogni tennista deve sapere, dalla tecnica dei colpi alle posizioni in campo, dai fondamentali alle più sofisticate rotazioni della palla. Questo libro non è solo la riscoperta di un personaggio leggendario che ha saputo caratterizzare un'intera epoca attraverso la sua carriera sportiva e letteraria. È un viaggio con la macchina del tempo nell'arte e nella scienza del tennis, nelle sue origini e forse nel suo futuro.

Open. La mia storia

Agassi Andre
Einaudi - 2015

Disponibilità Immediata

14,50 €
Costretto ad allenarsi sin da quando aveva quattro anni da un padre dispotico ma determinato a farne un campione a qualunque costo, Andre Agassi cresce con un sentimento fortissimo: l'odio smisurato per il tennis. Contemporaneamente però prende piede in lui anche la consapevolezza di possedere un talento eccezionale. Ed è proprio in bilico tra una pulsione verso l'autodistruzione e la ricerca della perfezione che si svolgerà la sua incredibile carriera sportiva. Con i capelli ossigenati, l'orecchino e una tenuta più da musicista punk che da tennista, Agassi ha sconvolto l'austero mondo del tennis, raggiungendo una serie di successi mai vista prima.

Serena Williams. My life

Williams Serena
Mare Verticale - 2015

Disponibilità Immediata

20,00 €
Serena Jameka Williams, nata a Saginaw nel Michigan il 26 settembre 1981, è una delle tenniste più forti di tutti i tempi, al vertice della classifica mondiale per oltre 220 settimane. Lo divenne per la prima volta nel 2002 e in modo continuato dal 2013. In carriera ha vinto sinora 34 prove del Grande Slam, di cui 19 in singolare, 13 in doppio, sempre in coppia con la sorella Venus, e 2 in doppio misto. Ha conquistato inoltre 5 WTA Tour Championships e 4 medaglie d'oro alle Olimpiadi, 1 in singolare e 3 in doppio. È inoltre l'unica tennista ad aver completato il Career Golden Slam in singolare e in doppio. Nel 2015 ha vinto per la sesta volta gli Australian Open, battendo in finale Maria Sharapova, Per la 33enne statunitense, numero 1 del tennis mondiale, è il 65/o titolo in carriera, il 19/o dello Slam. Giocatrice che riesce a coniugare una grande passione per la moda e il cinema con un tennis dalla potenza inaudita, Serena ci descrive i match che le hanno cambiato la vita, come la finale del 2001 a Indian Wells vinta contro Kim Klijsters, in cui fu oggetto di fischi razzisti; la sua vita nei sobborghi di Los Angeles, con gli allenamenti di tennis interrotti dalle sparatorie; i suoi infortuni, come quello procuratosi su una pista da ballo; le sue sfortunate vicende familiari, come l'omicidio dell'amata sorella "Tunde", o sentimentali.

Rod Laver, le mie memorie

Laver Rod
Mare Verticale - 2015

Disponibilità Immediata

20,00 €
Questa autobiografia di Rod Laver (detto Rocket, il razzo), mito e modello di altre leggende del tennis come Pete Sampras e Roger Federer, che lo ha definito "il più grande campione del nostro sport che ho conosciuto", racconta di come un gracile ragazzino lentigginoso dai capelli rossi abbia iniziato a giocare a tennis nelle selvagge terre del Quennsland, sino a diventare uno dei più grandi campioni di tutti i tempi. Unico nella storia del tennis a essersi aggiudicato due Grandi Slam, nel 1962 e nel 1969, Laver conduce il lettore in un meraviglioso e nostalgico viaggio nel tempo. Racconta come il tennis sia cambiato nel corso degli anni, attraverso preziosi aneddoti e la descrizione di memorabili sfide.

Doctor Laser. Vi racconto la vera storia del...

Mancuso Angelo
Roberto Vallardi - 2014

Disponibilità Immediata

15,00 €
La vita, la carriera e le schede dei campioni di tennis e non solo tennis curati dal Prof. Pier Francesco Parra, responsabile nedico della Federazione Italiana Tennis.

Atp Story. Storia e statistiche dei primi...

Marianantoni Luca
Effepi Libri - 2014

Disponibilità Immediata

12,00 €
L'avvento dell'Era Open, nel 1968, ebbe come conseguenza la nascita, nel giro di pochi anni, dell'Associazione dei tennisti professionisti (Atp), costituitasi nel 1972. Questo libro ne racconta la genesi e le varie fasi di vita: dalla iniziale riunione "clandestina" tenuta negli scantinati di Forest Hills, alla prima classifica computerizzata, pubblicata il 23 agosto 1973, che vedeva al numero uno l'istrionico campione rumeno Ilie Nastase, fino alla più recente riorganizzazione del circuito professionistico. Inoltre offre una ricca serie di tabelle statistiche dove appassionati e addetti ai lavori potranno soddisfare ogni sorta di curiosità.

Il tennis comincia dal polsino. Metodo...

Campodonico Bruno
Reality Book - 2014

Disponibilità Immediata

12,00 €
Da oltre 40 anni Bruno Campodonico insegna tennis in un piccolo circolo di Roma, a Monteverde. Questo libro, frutto di tanta esperienza maturata in decenni passati a formare i giovani, è un manuale semplice, che fila dritto e veloce come un down the line. Il tennis può essere un divertimento, ma per diventarlo al meglio richiede attenzione e disciplina. Si tratta di seguire regole elementari ma fondamentali come "la bussola del polsino" (guardare il risvolto blu o rosso per praticare dritto e rovescio). Esercizi, consigli tattici, studio dei movimenti, il tutto con stile asciutto, semplice. Prefazione di Alessio Frontespezi, campione del mondo Senior 2013. Introduzione dello scrittore Massimo Tellini.

Pete Sampras. La mia vita nel tennis

Sampras Pete
Mare Verticale - 2014

Disponibilità Immediata

18,00 €
Pete Sampras, nato il 12 agosto 1971 a Potomac, nel Maryland, è considerato uno dei tennisti più forti di tutti i tempi. Ha vinto quattordici titoli del Grande Slam in singolare, record assoluto sino al 2009, quando venne superato da Roger Federer con quindici vittorie. In grado di chiudere, cosa mai accaduta, per ben sei anni consecutivi come numero uno della classifica mondiale (dal 1993 al 1998), "Pistol Pete", così soprannominato per la potenza inaudita del dritto e del servizio, ha sempre lasciato parlare la racchetta. Il campione d'origine greca ci racconta le sue epiche sfide con Agassi, del suo primo allenatore, Pete Fisher, che finirà in prigione, della prematura scomparsa del suo coach Tim Gullikson, a cui succederà Paul Annacone, dell' anemia mediterranea che gli rese ogni match più difficile, delle sue aspre polemiche con gli sponsor, di come sposò sua moglie Bridgette Wilson.

500 anni di tennis

Clerici Gianni
Mondadori Electa - 2013

Disponibilità Immediata

35,00 €
Il volume che analizza il gioco sin dalle remote origini: i giochi di palla dei romani e greci, i giochi medioevali, gli incontri tra reali e nobili, la codificazione delle regole, i primi campioni di Wimbledon, le vicende epiche di fine '800 e inizio '900, la nascita della coppa Davis. Tilden, Langlen, Laver, Borg; McEnroe, Becker Sampras, Agassi le sorelle Williams, Hewitt fino a Federer, Nadal e Djokovic sono solo alcuni dei campioni presentati nel libro. La narrazione è accompagnata da materiale iconografico di eccezionale livello capace di proiettare il lettore nel bel mezzo di un appassionante match.

Il tennis in 2 colpi. Il maestro ti apre la porta

Iacopini Roberto
Taita Press - 2013

Disponibilità Immediata

11,90 €
"Il tennis in due colpi" può costituire un.occasione di approfondimento e di confronto per quanti operano nel settore del tennis e in particolare in quello agonistico. Un'occasione per quei giovani che intendono intraprenderne la strada e ancor di più ai quei giovani che, per cause a loro sconosciute, stanno pensando di lasciarla. Si tratta di un libro dedicato all'evoluzione del tennis fino ai nostri giorni e oltre, di cui descrivo dettagliatamente, ma non scolasticamente, particolari legati a tecniche "agonistiche" ed "egoistiche", mirate più al fine che al come.

Terribile splendore. La più bella partita di...

Fisher Marshall J.
66th and 2nd - 2013

Disponibilità Immediata

18,00 €
20 luglio 1937, centrale di Wimbledon, finale interzone di Coppa Davis. Davanti a quattordicimila spettatori, il barone von Cramm affronta Donald Budge in una partita che segnerà la storia di questo sport. La Seconda guerra mondiale è ormai alle porte, l'arroganza nazista miete le prime vittime e molti percepiscono che quello che sta per giocarsi non è solo un incontro di tennis: è Stati Uniti contro Germania, libertà contro regime, il bene contro il male. Budge, giovane e arrembante, "guance rosa confetto", gioca per il suo paese e per la gloria sportiva, von Cramm - il "sofisticato aristocratico", l'elegantissimo atleta-eroe, il modello per la gioventù tedesca - intimidito dalla Gestapo e da una telefonata di Hitler pochi minuti prima dell'inizio del match gioca per sé stesso, per la sua vita. "Era Hitler, voleva augurarmi buona fortuna" dirà a Budge e al cerimoniere. A guardarli c'è Bill Tilden, il più famoso e chiacchierato tennista del tempo, l'americano amico dei divi, l'"intellettuale" che più o meno segretamente allena la squadra tedesca. Von Cramm appare teso, il volto è meno luminoso del solito. Eppure il suo inizio è fulminante. Dopo poco più di un'ora conduce per due set a zero. La rimonta di Budge però non si fa attendere, fino all'estenuante quinto set. Raccontare lo sport è raccontare gli uomini, ed eventi come questa partita perdurano, dando l'impressione che la storia è sempre lì in attesa di manifestarsi in tutto il suo terribile splendore.

Il genio del tennis, la storia di Roger Federer

Stauffer René
Mare Verticale - 2013

Disponibilità Immediata

18,00 €
Roger Federer, nato a Basilea l'8 agosto 1981, è considerato un mito del tennis mondiale. Famoso per il suo stile tennistico diventato un classico, unico nel suo genere, elegante, efficace, imitato da tutte le scuole di tennis. In questo libro si ripercorre la sua carriera carica di successi. È stato il numero uno al mondo per 302 settimane consecutive. Ha giocato 287 tornei, conquistando 76 titoli in singolare e 17 titoli del Grande Slam. Due medaglie olimpiche. Detiene il record di titoli in singolare nei tornei del Grande Slam, Masters e Masters 1000. Nel 2004 lo svizzero è diventato il primo giocatore a vincere tre tornei del Grande Slam nello stesso anno; ha poi ripetuto questo risultato una seconda e una terza volta nel 2006 e 2007. È uno dei sette giocatori della storia del tennis ad aver completato il Career Grand Slam, traguardo raggiunto nel 2009 con la vittoria nel Roland Garros. Famosa la sua partita contro Rafael Nadal a Wimbledon nel 2008.

Rafael Nadal. La sua storia

Oldfield Tom
Mare Verticale - 2013

Disponibilità Immediata

18,00 €
Rafael Nadal è uno dei più grandi tennisti di tutti i tempi. Famoso per il suo stile tennistico molto veloce e aggressivo, il suo top spin è invincibile. Nella sua carriera ha vinto dodici titoli del Grande Slam, la medaglia d'oro alle Olimpiadi, 22 tornei ATP Masters 1000 e quattro Coppe Davies, otto titoli al Roland Garros. È stato numero uno della classifica ATP dal 2008 al 2009 e dal 2010 al 2011. Nel 2010 dopo aver vinto gli US Open è diventato uno dei sette giocatori ed il più giovane ad aver completato il Career Grand Slam e il secondo giocatore maschile della storia a raggiungere il Career Gloden Slam. Famosa la sua partita contro Roger Federer a Wimbledon nel 2008.

Rocket man. Storia di Rod Laver e del suo tempo

Borgatti Remo
Effepi Libri - 2012

Disponibilità Immediata

10,00 €
Rod Laver è stato l'unico giocatore nella storia del tennis a realizzare per due volte il Grande Slam. Nel 1962, quando il tennis era ancora diviso tra dilettanti (che giocavano i tornei ufficiali) e professionisti (che giocavano ricche esibizioni), e poi nel 1969, un anno dopo l'inizio dell'Era Open. Da allora, fino a oggi, a nessuno è più riuscito di vincere i quattro tonei dello Slam nella stessa stagione. Non serve altro per capire che è stato uno dei più grandi tennisti di sempre. La sua storia è raccontata in questa agile monografia, scritta da Remo Borgatti e arricchita dalla prefazione di Nicola Pietrangeli.

The grand slam record book. Vol. 2: Tutti i...

Albiero A. (cur.); Carta A. (cur.)
Effepi Libri - 2011

Disponibilità Immediata

40,00 €
Questo volume, relativo ai tornei femminili e al doppio misto, conclude il progetto di raccogliere tutti i risultati dei tornei del Grande Slam dal 1877 a oggi, oltre a una serie di statistiche, cenni storici, classifiche e curiosità. Una mole di dati introvabile fino a oggi. Uno strumento di consultazione indispensabile per gli storici del tennis, ma anche per i semplici appassionati.

Tennis record book 2011

Tommasi Rino
Absolutely Free - 2011

Disponibilità Immediata

18,00 €
Più di trecento pagine con tutto il tennis del 2010, torneo per torneo, tabellone per tabellone, giocatore per giocatore, con una sezione storica con tutti i tabelloni Slam da Wimbledon 1877 ad oggi. La carriera dei migliori 50, uomini e donne. Corredato da foto, statistiche e curiosità.

Ho ripreso il controllo. Del mio corpo, della...

Seles Monica
Libreria dello Sport - 2010

Disponibilità Immediata

18,90 €
Noi tutti ricordiamo la star del tennis Monica Seles che infiamma il campo e strabilia i tifosi con una rotazione di diritto unica nel suo genere. Nata per essere campionessa, Monica scopre il tennis quando è solo una bambina in vacanza con la famiglia e ne diventa ben presto maniaca visto che vince il primo torneo a nove anni, ancor prima che riesca a capire come si fa a tenere il punteggio. Nel 1990, a sedici anni, diventa la più giovane vincitrice dei French Open e per i due anni successivi è la tennista numero uno al mondo, che colleziona nove titoli del Grande Slam e affascina i media alle conferenze del dopopartita con la sua caratteristica risatina. Monica Seles domina il circuito mondiale - viaggiando in aereo da un'incantevole località turistica all'altra, andando alle feste delle rock star e sfoggiando abiti firmati fino a che tutto precipita quando un tifoso di Steffi Graf impazzito le affonda un coltello nella schiena durante un match ad Amburgo. Le sue ferite guariscono, ma il trauma emotivo è profondo.

C'era una volta il tennis. Dolce vita, vittorie...

Pericoli Lea
Rizzoli - 2007

Disponibilità Immediata

18,00 €
Nicola Pietrangeli è uno dei campioni del tennis: ha vinto due volte gli Internazionali d'Italia e due volte il Roland-Garros, è arrivato (unico italiano nella storia) in semifinale a Wimbledon e nel 1976, come capitano non giocatore, ha vinto la Coppa Davis in Cile. In questa animata conversazione con Lea Pericoli narra l'epopea di uno sport, secondo la sua opinione,non eisiste più, travolto com'è dal professionismo e dalla commercializzazione. E racconta una vita in bilico tra l'asprezza del dopoguerra, la Roma della "Dolce Vita", i primi stratagemmi per sbarcare il lunario, l'amicizia con Mastroianni e i suoi grandi amori. "Dicono che se ti fossi allenato come si deve avresti vinto molto di più" dice Lea a Nicola. E lui risponde: "Ma non mi sarei divertito neanche la metà".

Borg vs McEnroe

Folley Malcom
Effepi Libri - 2006

Disponibilità Immediata

15,00 €
Due campioni, opposti per temperamento e stile di gioco, che hanno dato vita a una delle più grandi rivalità nella storia dello sport. Malcom Folley la racconta con dovizia di particolari, grazie anche al contributo di protagonisti dell'epoca quali Connors, Fleming, Nastase, Patrick McEnroe, Mariana Simionescu e tanti altri.

Jimmy Connors mi ha salvato la vita. Una doppia...

Drucker Joel
Effepi Libri - 2006

Disponibilità Immediata

18,00 €
Con questo libro Joel Drucker offre l'analisi di uno tra i più controversi personaggi del tennis moderno: Jimmy Connors. L'uomo che, con centonove tornei conquistati, è ancora oggi quello che ha vinto di più nella storia del tennis. Ma, oltre a essere una biografia di Connors, questo libro è anche qualcosa in più. È il racconto di come l'amore per il tennis e la passione per Connors abbiano aiutato un giovane tormentato e introverso a trovare la propria serenità, sino a diventare uno tra i più apprezzati giornalisti sportivi americani.

«Il Palpa». Il più forte di tutti

Palpacelli Roberto; Ferrero Federico
Rizzoli - 2019

Disponibile in 3 giorni

18,00 €
Da Paolo Bertolucci a Diego Nargiso, da Paolino Canè a Riccardo Piatti. Chiunque, dalla metà degli anni Ottanta, abbia visto giocare a tennis Roberto Palpacelli è concorde nel giudizio: sarebbe potuto essere il più grande di tutti. Narra la leggenda che abbia battuto Boris Becker (ma sentendola per l'ennesima volta Roberto si schermirebbe), che a sedici anni, per dare interesse a una partita senza storia, prese a colpire smash con il manico della racchetta fino a perdere il match, che a oltre quaranta riusciva a umiliare giocatori con la metà dei suoi anni e una classifica superiore grazie al suo fisico straordinario, a un bagaglio tecnico brillantissimo, a una sigaretta fumata tra un set e l'altro. E ancora: che a diciassette anni abbia buttato la grande occasione facendosi cacciare dal ritiro della Nazionale per eccesso di confidenza con l'alcol e con un gruppetto di giovani svedesi, che sia finito a giocare in India su campi di sterco di vacca prima di bruciare in due settimane i soldi di un mese e dover tornare precipitosamente a casa. Quando si parla di Roberto Palpacelli mito e realtà si fondono, gli interrogativi si intrecciano: è stata una potenziale rockstar del tennis che si è autoconfinata in provincia, un ribelle senza causa, un uomo innamorato della propria libertà e di ogni eccesso, o solo un atleta che ha fatto davvero di tutto per buttare via il suo enorme talento? In questo libro, scritto a quattro mani con Federico Ferrero, ci racconta senza compromessi la sua incredibile storia.

Roger Federer. Time. La biografia grafica

Hodgkinson Mark
Piemme - 2019

Disponibile in 3 giorni

24,90 €
«Una creatura con il corpo fatto di carne e di luce» lo ha definito lo scrittore David Forster Wallace. «Si muove come un sospiro», dice Nick Bollettieri, forse l'allenatore di maggior successo nella storia del tennis. E Chris Evert: «C'è qualcosa in lui che tocca le corde del cuore.» Attingono alla poesia le immagini ispirate dal gioco di Roger Federer. Un gioco elegante e "vintage" come lui stesso lo ha definito, che qualcuno considera innato e ottenuto quasi senza sforzo. Ma non si diventa il più grande tennista - e atleta - di tutti i tempi senza un duro lavoro. E senza qualcosa che ti brucia dentro. Una rabbia, un'eterna insoddisfazione che ti spinge a perfezionarti. Una volta, di ritorno da una gara persa, il padre Robert fa scendere Roger ragazzo dall'auto e gli spinge la testa nella neve per spegnere i bollenti spiriti. Non smetteva di inveire per la sconfitta subita, senza darsi pace. Detestava l'imperfezione e detestava perdere. È questo che lo ha portato a diventare il più grande. Ricco di fotografie a colori e grafici, questa è la storia di come una giovane testa calda di Basilea si è trasformato nel calmo, posato e imbattibile imperatore del tennis - nessuno ha vinto più tornei del Grande Slam o è rimasto più settimane al numero 1 del ranking. Un vero dominatore del tempo.

Inarrestabile. La mia vita fin qui

Sharapova Maria
Einaudi - 2018

Disponibile in 3 giorni

18,50 €
Florida, 1994. Un padre e una figlia scendono da un taxi scalcinato per bussare alle porte della famosa accademia di tennis di Nick Bollettieri. Vengono da un Paese reduce dal crollo dell'Unione Sovietica, non parlano una parola di inglese e la bambina ha soltanto sei anni e una racchetta troppo grande per le sue braccia minute. Il padre, però, è certo che diventerà una campionessa, ed è disposto a tutto pur di far fruttare il suo talento. Quella bambina è Maria Sharapova, e a soli diciassette anni vincerà il torneo di Wimbledon sconfiggendo la storica avversaria Serena Williams. È il primo atto di una rivalità unica nel tennis femminile e l'inizio di una carriera costellata di trionfi. In queste pagine, per la prima volta, è Maria stessa a raccontarcela. Dai primi anni in Ucraina ai durissimi allenamenti sotto l'occhio vigile del padre manager, fino al successo planetario e agli scandali che non sono bastati a fermarla. Nel mezzo, una strabiliante serie di record e vittorie, che l'hanno resa una delle atlete più amate e invidiate di tutti i tempi.

Game, set e match

Hodgkinson Mark
Piemme - 2018

Disponibile in 3 giorni

17,50 €
Qualunque sia il vostro livello, qualsiasi sia la vostra età, se amate il tennis non esiste modo più efficace per migliorare il vostro gioco che carpire i segreti dei più grandi giocatori e allenatori del mondo. Ora potete prendere lezione direttamente da loro. Immaginate di avere come maestro il coach dell'intramontabile Roger Federer. O Boris Becker, che vi racconta il colpo che lo ha reso celebre, la volée in tuffo. O Maria Sharapova, che vi rivela come costruire passo dopo passo la vostra forza mentale. Mentre Steffi Graf illustra nel dettaglio il diritto a uscire che l'ha aiutata a vincere tanti Slam. Coach del livello di Patrick Mouratoglou, che ha lavorato con Serena Williams, Nick Bollettieri, che ha allenato ben dieci giocatori che sono diventati numero uno mondiali, o Gil Reyes, che ha avuto un ruolo determinante nella carriera di Andre Agassi, si metteranno al vostro servizio e apriranno l'enorme bagaglio delle loro conoscenze. In queste pagine sono raccolti per la prima volta suggerimenti, consigli e strategie che vengono dal cuore pulsante del tennis professionistico, dal calor bianco degli incontri nei più grandi tornei del mondo. Dopo aver letto queste lezioni segrete, non vi resterà che applicare ciò che avete imparato con i vostri abituali compagni di gioco. E stupire tutti.

Vite brevi di tennisti eminenti

Codignola Matteo
Adelphi - 2018

Disponibile in 3 giorni

22,00 €
Prima che il ragazzone in copertina, Jack Kramer, lo chiudesse per sempre nella confortevole camicia di forza del professionismo, il tennis era un mondo libero e per molti versi alieno, dove ognuno sembrava dare, del gioco, un'interpretazione quantomeno personale: Torben Ulrich tentava di cogliere, in stadi e palazzetti, il suono perfetto della palla sulle corde; « Teach » Tennant, che aveva insegnato a Carole Lombard e Joan Crawford, cercava di trasformare le sue giocatrici in « statue di tennis »; e Art Larsen - oh, Art seguiva sempre e solo i consigli del suo coach immaginario, l'aquila reale appollaiata, durante i match, sulla sua spalla. Quel mondo rivive in questi racconti, che sono lunghe didascalie di altrettante foto d'agenzia degli anni Cinquanta, trovate per caso nella valigia di un collezionista. Con varie sorprese, e almeno una scoperta: dietro a volti e nomi ormai esotici - Gottfried von Cramm, Beppe Merlo, Pancho Gonzales - si nasconde infatti qualcosa di cui il tennis arcaico era intessuto, mentre quello survoltato di oggi sembra averne smarrito anche solo il profumo: un meraviglioso intrico di storie.

Borg McEnroe

Cronin Matthew
Piemme - 2018

Disponibile in 3 giorni

10,90 €
Uno è l'idolo delle ragazzine, con la sua chioma bionda fluente e il corpo scolpito. Sul campo è impassibile, concentrato, pronto a cogliere il minimo errore dell'avversario. Elegante e composto, è un fondocampista e rappresenta il meglio della tradizione tennistica. L'altro è bruno, dal ghigno feroce, e capriccioso come i suoi ricci fanno pensare. Ama il rock, frequenta lo Studio 54, conosce Warhol e Mick Jagger. È bizzoso sul campo e il suo gioco è imprevedibile, è un fantasista nato. Se, come ha detto qualcuno, il primo, Björn Borg, è il Concilio Vaticano II, allora l'altro, John McEnroe, è la Rivoluzione francese. Non possono essere più distanti, eppure hanno molto in comune: sono grandissimi campioni e sono entrambi eretici, fuori dall'establishment, per personalità e innovazione. Sono due magnifici nemici, e come spesso accade tra nemici, sono complementari e quindi necessari l'uno all'altro. Il 1980 è l'anno in cui la loro rivalità raggiunge l'apice regalando agli appassionati due match epocali, la finale di Wimbledon e quella degli US Open. Quando il 5 luglio si affrontano per giocare la prima attesissima partita, il pubblico sugli spalti e milioni di persone nel mondo stanno col fiato sospeso, come se sapessero che quell'incontro sta per segnare la storia dello sport, al pari di certi leggendari incontri di boxe, come Ali contro Frazier. Sulla linea di fondo, Borg, concentratissimo, non stacca gli occhi dall'avversario. McEnroe tende il busto verso l'alto e si appresta a servire. La tensione corre. La battaglia dei giganti sta per cominciare. Prefazione di Adriano Panatta.

Filosofia del tennis. Profilo ideologico del...

Magnani Carlo
Mimesis - 2018

Disponibile in 3 giorni

14,00 €
Borg e Nietzsche, Panatta e Kant, Lendl e Spinoza. Possibile che il modo di giocare di un grande tennista riesca a esprimere una specifica concezione filosofica? E cosa rappresentano, in termini esistenziali, un tiebreak o un match point? Movimenti di pensiero e maestri della racchetta, posti sotto una nuova luce, vengono messi a confronto da Carlo Magnani per comprendere i legami tra due discipline apparentemente distanti. In questo saggio la filosofia entra in campo e diventa protagonista indiscussa, ponendosi come indispensabile chiave interpretativa per conoscere l'essenza del tennis. Una storia parallela rivolta a tutti, nella quale il pensiero dei grandi filosofi trova compimento attraverso il gioco dei grandi tennisti e le regole di uno sport unico.

100%

McEnroe John
Piemme - 2018

Disponibile in 3 giorni

19,00 €
È uno dei più controversi e amati atleti della storia, una leggenda del tennis, un personaggio imprescindibile per il panorama sportivo. Ora ha deciso di raccontare e raccontarsi a ruota libera, senza sconti, neanche per se stesso. Continua a colpire duro pure fuori dal campo, John McEnroe, e ha le idee chiare: sul tennis di oggi, sui campioni veri o presunti, sui perdenti, su quali sono le crepe del sistema. Con la consueta schiettezza, non si fa problemi a vuotare il sacco: cosa si prova a cimentarsi in gara con gli avversari più tosti? E a vivere poi fuori dal campo? E come si fa a contemperare il ruolo di padre di una numerosa famiglia con un ego formato McEnroe? In "100%", John si confronta con talenti e demoni, quelli di sempre e quelli nuovi, perché negli anni Super Brat, il Supermoccioso, è diventato grande: non solo atleta, ma commentatore, musicista, collezionista d'arte, genitore di sei figli. Il risultato è un resoconto intimo, che gronda aneddoti, riflessioni taglienti e opinioni brutalmente oneste. Tutte in puro stile McEnroe.

Tennis

Lacoste René; Schiavo F. (cur.)
Mare Verticale - 2017

Disponibile in 3 giorni

20,00 €
Per la prima volta in Italia, il libro autobiografico di René Lacoste, pubblicato nel 1928. Un libro storico, in cui Lacoste racconta della sua vita e ci insegna a giocare a tennis, come in un prestigioso manuale. Nato a Parigi nel 1904, morto a Saint-Jean-de Luz nel 1996, René Lacoste è stato un importante tennista, faceva parte del gruppo dei Moschettieri del tennis, squadra di Coppa Davis francese che rimase imbattibile dal 1927 al 1933: Jean Borotra (1898-1994), Jacques Brugnon (1895-1978), Henri Cochet (1901-1987) e René Lacoste (1904-1996).

18. La diciottesima vittoria di Roger Federer...

Absolutely Free - 2017

Disponibile in 3 giorni

14,00 €
Diciotto grandi firme del tennis - scrittori, giornalisti e campioni (fra cui Adriano Panatta, Paolo Bertolucci, Stefano Meloccaro, Daniele Azzolini, Dario Torromeo e Stefano Semeraro) - raccontano l'ultima impresa di Roger Federer. Ognuno dei 18 trionfi nelle prove del Grand Slam è analizzato in un'apposita sezione da Fabrizio Fidecaro. Il cammino verso la leggenda dello straordinario fuoriclasse di Basilea è narrato passo passo dal primo centro in un Major, a Wimbledon nel 2003, fino alla meravigliosa impresa negli Australian Open 2017, al rientro dopo sei mesi di lontananza dai campi. Nel mezzo, la lunga egemonia sui prati londinesi, la cinquina agli US Open e il titolo conquistato nel 2009 sulla terra del Roland Garros. Il tutto senza trascurare l'intensa rivalità con Rafael Nadal e quelle con Roddick, Djokovic e Murray. Un libro che intende celebrare la fantastica storia di un campione che, con il talento purissimo, il carisma unico e l'indiscutibile fair play, è stato in grado di avvicinare altennis folle sterminate di appassionati, regalando loro profonde emozioni che hanno travalicato i confini della semplice impresa sportiva.

Giorni di grazia. La mia storia

Ashe Arthur; Rampersad Arnold
ADD Editore - 2017

Disponibile in 3 giorni

18,00 €
Nel percorso umano e sportivo di Arthur Ashe si intrecciano molte storie. Dalla nascita in una Virginia ancora soggetta alle leggi della segregazione razziale, alle difficoltà di farsi strada nel mondo del tennis, da sempre appannaggio dei bianchi, la vita di Ashe si è scontrata con la fatica di doversi guadagnare il rispetto degli altri. Amato da tutti, corretto in campo e fuori, attento a dare sempre il meglio di sé, il campione di Richmond è stato uno dei tennisti più apprezzati dal pubblico. Vincitore di tre tornei del Grande Slam, capitano in Coppa Davis negli anni di Connors e McEnroe, amico di Nelson Mandela, idolo di tennisti più giovani, nel 1988 contrasse il virus dell'Hiv a causa di una trasfusione, in anni in cui la malattia stava mietendo le prime vittime e portava con sé un immaginario di nuova peste del secolo. Ashe non lasciò che la malattia distruggesse la sua voglia di combattere e negli ultimi anni di vita scrisse questo libro che è insieme un testamento vitale, un racconto del periodo d'oro del tennis e un'autobiografia sincera e struggente. Il libro si chiude con una commovente lettera alla figlia Camera.

Il tennis vincente. Scopri come prevedere i...

Antoun Rob
Gribaudo - 2013

Disponibile in 3 giorni

14,90 €
Imigliori giocatori di tennis non si limitano a concentrarsi sul modo in cui colpiscono la palla per mandarla oltre la rete, ma si focalizzano su cosa fa l'avversario e su come dovranno prepararsi a ricevere. Imparando a leggere gli indizi e a prevedere il gioco è possibile aumentare la propria percentuale di vincita: questo libro insegna ad anticipare le mosse dell'avversario, e a rispondere con un gioco migliore e più efficace. Il manuale è diviso in cinque sezioni incentrate sulle principali situazioni del gioco del tennis: servizio, risposta, gioco dalla linea di fondo, gioco a rete e gioco a rete dell'avversario. Le fotografie, i diagrammi e le note mostrano che cosa cercare e ricordare; gli schemi del campo e i modelli di gioco rendono questo libro visivamente immediato e di facile comprensione.

Vincere sporco. Winning ugly. Guerra mentale...

Gilbert Brad
Priuli & Verlucca - 2013

Disponibile in 3 giorni

17,50 €
"Io ho vinto un sacco di partite che avrei dovuto perdere. Tu hai perso un sacco di partite che avresti dovuto vincere. Penso di poterti essere utile". Grazie a queste parole, Brad Gilbert divenne il coach di Andre Agassi e in un anno e mezzo lo riportò al numero uno del ranking mondiale. Con i suoi suggerimenti tu non diventerai il più forte giocatore del mondo, ma è molto probabile che farai un salto di qualità mentale che ti servirà dentro e fuori dal campo.