Active filters

«Saccovanzetti»

Ciccone Salvatore
Edizioni Dal Sud

Non disponibile

15,00 €
«Nicola Sacco, 36 anni, calzolaio, da Torremaggiore, e Bartolomeo Vanzetti, 39 anni, pescivendolo, da Villafalletto, furono bruciati sulla sedia elettrica della prigione di Charlestown il 23 agosto 1927. Erano anarchici. Elliott, il boia, abbassò due volte la leva. Aveva il mandato dello Stato. Li uccise.»

«Quasi una rivoluzione». I...

Zarra Giuseppe
Accademia della Crusca

Non disponibile

12,00 €
La femminilizazione dei nomi di professioni e cariche pubbliche, indice di una presenza della donna sempre maggiore nel mondo del lavoro e della politica, è uno dei fenomeni più rilevanti e interessanti nel sistema morfologico dell'italiano contemporaneo. Questo volume affronta l'argomento attraverso i contributi di tre studiosi: Giuseppe Zarra, che dopo un'ampia panoramica della situazione italiana tratta nel dettaglio (per la prima volta in italiano) la femminilizazione dei nomi di professioni e cariche in spagnolo, francese, tedesco e inglese (con dati ottenuti di prima mano dalle fonti più disparate, e con distribuzione della materia in categorie ben definite, come il ruolo delle istituzioni, gli aspetti prettamente grammaticali, l'uso e la storia delle forme, la percezione dei parlanti); Yorick Gomez Gane, curatore della raccolta, che nella prefazione fa il punto sulla questione; il presidente della Crusca, Claudio Marazzini, che delinea e motiva la posizione ufficiale dell'Accademia sul linguaggio di genere (con utili indicazioni per l'uso). Si conferma così l'attenzione dell'Accademia della Crusca a una dimensione internazionale.

«Le mani sulla legge»: il lobbying...

De Caria Riccardo
Ledizioni

Non disponibile

28,00 €
"Questo lavoro si occupa del lobbying da un punto di vista giuridico, e in particolare giuridico-costituzionale (comparato): analizza cioè come questa pratica, il cui impatto sul processo democratico è molto elevato e in costante crescita, sia disciplinata, e soprattutto quale sia il quadro costituzionale in cui tale regolamentazione si muova, e che cosa questo ci dica sul sistema giuridico nel suo complesso in alcuni ordinamenti particolarmente significativi: Usa, Europa (UE e Consiglio d'Europa) e Italia". (Dal testo)

«L'affaire isochimica». Valutazione...

D'Andrea Aldo
ABE

Non disponibile

12,00 €
Il libro del chirurgo Aldo D'Andrea tratta i gravissimi danni provocati dalle fibre di amianto. Ormai sappiamo che questa lanugine è ovunque: nelle onduline disperse per le campagne, fra i liquami dei fiumi, sulle spiagge, portate dal mare... Un libro per meglio conoscere l'insidioso nemico. Un libro, questo di un professore e chirurgo, che analizza dati e fatti e che ci permette di capire il come, il dove, il perché sia successo tutto questo.

«I cocci nuovi»

Gubitosi Maria Adele
Monetti Editore

Non disponibile

12,00 €
Un passato sepolto e dissepolto, tradotto in parole, ha dato vita alla svolta, a questo libro " I Cocci Nuovi" a cui l'autrice ha tentato di dare una veste poetica come catarsi e riscatto generali. Un invito a chi legge di trovare il coraggio di guardarsi oltre la scorza, incontrarsi col proprio buio interiore, cominciare ad illuminarlo e ridare vita a cose importanti morte e sepolte.

«Gioia nel cuore». Catechismo della...

D'Errico Ilario
Edizioni Segno

Non disponibile

18,00 €
Nella lettera apostolica "Porta fidei" papa Benedetto XVI afferma: "La conoscenza della fede introduce alla totalità del mistero salvifico rivelato da Dio. [...] Per accedere a una conoscenza sistematica dei contenuti della fede, tutti possono trovare nel Catechismo della Chiesa Cattolica la loro sintesi sistematica e organica". Proprio dalla lettura e dalla meditazione del Catechismo nasce quest'opera poetica, che si sviluppa seguendo tutti gli argomenti: la professione di fede con i misteri della Trinità, i sacramenti, la vita sociale, i dieci comandamenti, la preghiera.

«C'è anche in me un padre che...

Mezi Fulvia
Universitalia

Non disponibile

16,00 €
Questo saggio va inteso come una lente di ingrandimento che si posa sulla vita di Luigi Pirandello nella sua figura di padre, un padre che nel primo Novecento non aveva diritto a piangere in pubblico il figlio fatto prigioniero. Stefano, il primogenito così simile a lui eppure così diverso e l'enigmatico e distante Fausto, diventato uno dei pittori più significativi del suo secolo, sono stati ragazzi e poi uomini che hanno dovuto confrontarsi con un padre premio Nobel e con una madre, Antonietta Portulano, sempre più chiusa nel suo vortice di pazzia. Luigi, poi, è stato un figlio prima di loro, e ha dovuto scontrarsi con suo padre Stefano, ex garibaldino che voleva per lui una vita lontana dai libri. Il vecchio padre, collerico quanto dispotico, rivive nei personaggi di Luigi, come ad esempio Francesco Ajala nel romanzo "L'esclusa". Nelle novelle e nei romanzi Pirandello molto spesso si trova ad affrontare il tema della paternità, declinata in modi diversi, che in questo saggio verranno indagati. Luigi, Stefano, Fausto, Lietta e Antonietta ci parlano ancora, e dalle loro parole si intuisce la loro eternità.

Watch Ads 1960-2000. A pictorial...

Strazzi Marco
Pressision

Non disponibile

86,37 €
Watch Ads 1960-2000 è il secondo dei due volumi dedicati a un'ampia rassegna di immagini che guidano il lettore attraverso un secolo di comunicazione legata all'industria orologiera. I contenuti aggiuntivi comprendono una panoramica dello sviluppo dell'orologio da polso dall'alba dell'era elettronica al rinascimento del movimento meccanico e al trionfo della progettazione assistita dall'informatica, pagine tratte da opuscoli e cataloghi, certificati, manuali d'istruzioni.

Walter Benjamin Vs Cristina...

Ventura Emiliano
Sacco

Non disponibile

12,90 €
Se la storia è il lato diurno dei popoli, la fiaba è il lato notturno; se la storia è scritta dall'uomo, la fiaba è sussurrata di notte, intorno al focolare, da una donna. Questo studio sulla letteratura per l'infanzia alterna filosofia e storia della letteratura, sfrutta come pretesto le immagini e il fumetto, oltre le sigle dei cartoni animati; è frutto dell'approfondimento di quel mondo fantastico delle narrazioni per bambini e per ragazzi. Con l'aiuto di Walter Benjamin, di Italo Calvino e di Antonio Faeti, si entra nel mondo del racconto per l'infanzia e della fiaba. Finché l'artista delle immagini per libri per l'infanzia era pittore o illustratore tout court, cioè libero da ogni condizionamento o ideologia, è esistito un patto tacito tra artista e bambino. Quando l'illustratore è divenuto un 'professionista' dell'infanzia, il patto si è rotto. Questa la teoria di Benjamin che si presenta e si sostiene in questo saggio.

Volevo giocare con Gigi Riva

Ferrario Gian Franco
Macchione Editore

Non disponibile

15,00 €
A 18 anni Luca era un ragazzo semplice, dai fermi principi, generoso sin troppo, solitario, di debole di costituzione, ma sano nello spirito. Aveva tanti problemi, ma anche tanti sogni nel cassetto, come ne avevano i giovani della sua età. Il calcio che praticava con discreto successo era la sua passione, mentre la scuola era più un dovere verso i genitori che per se stesso. La sua vera aspettativa era quella di ottenere il diploma, trasferirsi sull'Isola, giocare in una grande squadra e sposare una bella ragazza. Quando tutto finalmente sembrava andare verso un futuro tranquillo e pieno di soddisfazioni, un banale incidente fece crollare tutto quello che aveva ottenuto. Luca si troverà a dover ricominciare tutto daccapo. Combatterà contro le delusioni e la sfortuna, ma infine comprenderà che ci sono altre strade da percorrere per continuare il suo cammino.

Volevo essere Banksy

Ialuna Bruno
Del Bucchia

Non disponibile

12,50 €
Alcuni diventano poliziotti per fare del mondo un posto migliore, altri diventano vandali per farne uno più bello (Banksy). Un racconto che apre una finestra sul mondo dei graffitari: una vicenda in cui un serial killer prende di mira questi artisti, con una soluzione tanto imprevedibile quanto legata ad "altri" valori (Giuseppe Previti). I graffiti di Banksy e le canzoni di Ligabue. Stazioni dei treni dove vengono ammazzati ragazzi che dipingono. Valori che si stanno perdendo ed abitudini che stanno scomparendo. Un mondo che sta cambiando e il commissario Morini che ha difficoltà a capirlo.

Voglia di democrazia. Progetti di...

Interlinea

Non disponibile

18,00 €
La "voglia di democrazia" rimanda sia al desiderio, alla nostalgia di ciò che manca, sia allo slancio costruttivo, all'impegno per colmare tale assenza. La sperimentazione di democrazia deliberativa svoltasi a Novara tra il 2012 e il 2016, presentata in questo volume, si è misurata con entrambe le dimensioni. Nel progetto SpeDD la deliberazione pubblica è vista come una possibile via per andare oltre il senso di insoddisfazione, frustrazione e impotenza dei cittadini nei confronti della vita collettiva e delle istituzioni, scoprendo modi diversi di dialogare tra singole persone, discutere problemi comuni e sviluppare, a partire dai quartieri, soluzioni condivise e progetti capaci di produrre beni collettivi e generare coesione sociale. Queste nuove istanze e risposte di partecipazione collettiva, che assumono forme molto diverse rispetto al passato, possono essere un buon punto di partenza per affrontare il tema più globale della crisi di effettività delle nostre democrazie.

Voci prima della scena

Mussapi Roberto
Stampa 2009

Disponibile in libreria in 3 giorni

13,00 €
In questi nuovi testi di Mussapi vediamo la forza di un progetto felicemente realizzato: quello di portare sulla scena la parola poetica, senza diminuirne l'energia espressiva. Compito difficile, che ha affrontato con successo e in modo coerente con la sua idea di poesia. Qui lo vediamo portare in scena figure appartenenti a culture, letterature, mitologie diverse, in un fluire narrativo che investe il lettore come potrebbe coinvolgere un pubblico teatrale. Personaggi che appartengono al mondo greco e alla tragedia shakespeariana, come al tardo medioevo francese del grandissimo François Villon, cantore maledetto. Componimenti di ampio respiro e liriche più concentrate, epoche e luoghi svariati, protagonisti a tutto tondo, storie archetipiche dell'umana avventura. Un capitolo nuovo e interessante nell'opera di uno dei nostri maggiori poeti, un libro che tende a uscire dalla pagina per farsi teatro, ma che sulla pagina trova la sua validissima collocazione naturale.

Vivo solo nei miei sogni

Cristaldi Gabriele
Europa Edizioni

Non disponibile

14,50 €
Vivo solo nei miei sogni è il racconto di vita di Gabriele Cristaldi, un avvocato in carriera, amante dello sport e delle belle donne, che si è trovato da un giorno all'altro immobilizzato su una sedia a rotelle: tetraplegico in seguito a un incidente stradale di cui è rimasto vittima mentre era a bordo della sua motocicletta. Il giorno prima era all'Hotel Ritz di Parigi a festeggiare il suo 47esimo compleanno. Con la paralisi inizia per Gabriele un'altra vita piena di ostacoli da superare. In queste pagine coinvolgenti, l'autore condivide i momenti più significativi della sua dura esperienza e le emozioni più intime che l'hanno accompagnata: dal desiderio di farla finita alla domanda per il suicidio assistito, dalla solitudine vissuta in un centro riabilitativo in Svizzera alla mortificazione per una città piena di barriere architettoniche. Ma anche l'incontro con nuovi amici tetraplegici, la volontà di ricostruirsi, l'invenzione di un nuovo lavoro e l'amore per la donna che è poi diventata sua moglie. L'autore ripercorre tutte le fasi di questo percorso travagliato che dalla disperazione lo conduce miracolosamente verso la rinascita.

Vivo per la musica

Iacobescu Otilia
Del Bucchia

Non disponibile

10,00 €
Victoria, abbandonata dai propri genitori, viene adottata da una famiglia francese. Cresciuta con la musica nel cuore, proprio grazie alla musica riesce a diventare una persona famosa e ad avere tutto quello che una donna può desiderare dalla vita. Nonostante ciò, sente che ancora le manca qualcosa.

Vivere liberamente

Carpeggiani Nicola
Herkules Books

Non disponibile

14,90 €
Ti sei mai chiesto perché compriamo gli stessi prodotti anche quando non ce ne sarebbe la mera necessità? Le più famose società commerciali "plagiano" i consumatori con messaggi subliminali al fine di farci "consumare" anche e soprattutto il superfluo? Questo saggio indaga, con una meticolosità scientificamente determinata, gli aspetti e le dinamiche che si celano dietro le strategie che portano alla massificazione dell'attuale società consumistica.