Fantascienza classica

Filtri attivi

  • Disponibilità: Disponibile in 3 giorni
  • Disponibilità: Non disponibile

Dune. Il ciclo di Dune. Vol. 1

Herbert Frank
Fanucci 2019

Disponibile in 3 giorni

20,00 €
Arrakis è il pianeta più inospitale della galassia. Una landa di sabbia e rocce popolata da mostri striscianti e sferzata da tempeste devastanti. Ma sulla sua superficie cresce il melange, la sostanza che dà agli uomini la facoltà di aprire i propri orizzonti mentali, conoscere il futuro, acquisire le capacità per manovrare le immense astronavi che garantiscono gli scambi tra i mondi e la sopravvivenza stessa dell'Impero. Sul saggio Duca Leto, della famiglia Atreides, ricade la scelta dell'Imperatore per la successione ai crudeli Harkonnen al governo dell'ambito pianeta. È la fine dei fragili equilibri di potere su cui si reggeva l'ordine dell'Impero, l'inizio di uno scontro cosmico tra forze straordinarie, popoli magici e misteriosi, intelligenze sconosciute e insondabili.

I reietti dell'altro pianeta

Le Guin Ursula K.
Mondadori 2019

Disponibile in 3 giorni

12,50 €
"C'era un muro... Come ogni altro muro, anch'esso era ambiguo, bifronte. Quel che stava al suo interno e quel che stava al suo esterno dipendevano dal lato da cui lo si osservava." Sui dei fronti del muro, due pianeti gemelli, Urras e Anarres, illuminati da uno stesso sole ma divisi da una barriera ideologica antica di secoli. Urras è fittamente popolato, tecnologicamente avanzato, ricco, florido, retto da un'economia liberista. Da qui sono partiti nella notte dei tempi i seguaci di Odo che hanno colonizzato l'arido Anarres, fondandovi una comunità anarchico-collettivista che non conosce concetti come proprietà, governo, autorità. In questa società apparentemente perfetta nasce Shevek, genio della fisica alle prese con un'innovativa teoria del tempo, un vero "cittadino del cosmo" che dedicherà la vita ad abbattere il muro che separa da sempre i pianeti gemelli. Un'ambigua utopia, come recita il sottotitolo originale del romanzo, "I reietti dell'altro pianeta" è una narrazione che, fingendo di parlare del futuro, racconta il mondo di oggi.

Il mondo perduto

Doyle Arthur Conan
Fanucci

Disponibile in 3 giorni  
FANTASCIENZA

10,00 €
Londra, inizi del Novecento. Il geniale Professor Challenger, in compagnia di un altro scienziato, di un giornalista e di un nobile sportivo e cacciatore, decide di intraprendere un'impresa ai limiti delle possibilità umane alla scoperta di un misterioso altopiano dove il tempo sembra essersi fermato a milioni di anni fa. Durante il viaggio i quattro compagni resteranno intrappolati in un mondo che pensavano perduto, dove rinverranno ancora in vita animali preistorici quali l'iguanodonte e il tirannosauro. Scopriranno inoltre l'esistenza di particolari primati non molto socievoli dai quali verranno rapiti, per essere poi liberati da una primitiva tribù di Indios. Attraverso incredibili peripezie, riusciranno infine a tornare in Inghilterra, portando come prova uno Pterodactylusvivo all'interno di una cassa, che tuttavia riuscirà a fuggire sotto gli occhi di tutti. L'opinione pubblica li omaggerà, Challenger non sarà più creduto pazzo e, grazie alla scoperta di diamanti grezzi nell'altopiano, aprirà un museo privato, mentre due dei suoi vecchi compagni di viaggio decideranno di organizzare una nuova spedizione verso il mondo perduto.

L'isola del dottor Moreau

Wells Herbert G.
Feltrinelli 2019

Disponibile in 3 giorni

9,00 €
«L'isola del Dottor Moreau» fu pubblicato nel 1896, quando H.G. Wells aveva solo trent'anni. L'anno prima era uscito «La macchina del tempo» e, due anni dopo, avrebbe visto la luce «La guerra dei mondi», il libro che consacrerà Wells. "Non avrebbe mai dovuto essere scritto". La recensione apparsa sulla «Review of Reviews» subito dopo l'uscita del romanzo non è l'unica critica, e neppure la più spietata, del capolavoro wellsiano. Definito, a più riprese, "nauseante", "un abisso di sgradevolezza repellente", "una profonda manifestazione di imbecillità", «L'isola del dottor Moreau» si è posto, fin dalla sua prima pubblicazione, come un testo estremo e perturbante, soffuso di atmosfere macabre e grottesche, saturo di immagini di violenza terribile che ne fanno un romanzo simbolo di una certa temperie scientista fin-de-siècle, quando l'orgoglio positivista delle "umane sorti e progressive" cede il passo a un'inquietudine spirituale squisitamente moderna. Che il tema centrale del romanzo - gli esperimenti biotecnologici del pazzo Dottor Moreau - dovesse costituire un possibile elemento di scandalo era cosa ben presente alla mente di Wells che, in maniera abbastanza inusuale per il periodo, decide di pubblicarlo nella sua interezza, senza parcellizzarlo sulle riviste, per non frammentarne il ritmo sostenuto e l'incastro sapiente di scene ricche di suspense e drammaticità. Postfazione di Margaret Atwood.

L'uomo invisibile

Wells Herbert G.
La Rana Volante

Disponibile in 3 giorni

4,90 €
Lo scienziato Griffin, brillante fisico londinese, sa di avere un'unica arma per riscattarsi da una vita povera di riconoscimenti: il proprio genio. Lo scopo del suo lavoro è ottenere il rispetto dovuto alle menti eccelse. Quando mette a punto un procedimento che gli permette di rendere invisibili gli oggetti, decide di provare su di sé la rivoluzionaria scoperta, ma i risultati sono ben diversi da quelli che immaginava. Essere invisibile comporta parecchi inconvenienti e forse non è poi così vantaggioso sottrarsi alla vista altrui, a meno che non si voglia sfruttare l'invisibilità per fini malvagi, come, per esempio, incutere terrore.

La guerra dei mondi

Wells Herbert G.
Edizioni Clandestine

Disponibile in 3 giorni  
FANTASCIENZA

9,00 €

La macchina del tempo

Wells Herbert G.
Einaudi 2019

Disponibile in 3 giorni

10,00 €
Un inventore mette a punto una macchina del tempo con la quale riesce a raggiungere l'anno 802 701. Vi trova un mondo diviso in due razze umane: gli Eloj, creature delicate e pacifiche che conducono una vita di svaghi, e i Morlock, esseri pallidi e ripugnanti che vivono nei sotterranei. Dopo angoscianti avventure, riuscirà ad andare ancora più lontano nel tempo, in una Terra senza più tracce di uomini, abitata soltanto da crostacei con «occhi maligni» e «bocche bramose di cibo». Fantascienza, critica sociale, romanzo distopico: il capolavoro di Wells è soprattutto l'opera di un grande visionario e Michele Mari, nel ritradurlo, ha trovato pane per i suoi denti. L'incontro tra lo scrittore-traduttore e uno dei suoi romanzi preferiti era destinato a produrre scintille...

La terra dell'eterna notte

Hodgson William Hope
Fanucci 2019

Disponibile in 3 giorni

14,00 €
In futuro, il Sole morirà e l'eterna notte avvolgerà ogni cosa. In quel futuro, ci sveglieremo ripensando a tutto ciò che oggi viviamo, al nostro presente e sarà come sognare... Una nebbia grigia, evanescente come una fosca nuvola, circonderà l'Ultima Ridotta, la Grande Piramide di metallo grigio che ospiterà nel sottosuolo i pochi abitanti superstiti di questo mondo. Protetta e prigioniera nelle sue mura d'acciaio, quello che resterà dell'umanità vivrà giorni scanditi da ritmi matematici. Fuori, nel buio eterno di una Terra senza aurore, tra megaliti animati da malefiche volontà, si aggireranno creature mostruose, inenarrabili emanazioni di forze imperscrutabili. Eppure, un giovane deciderà di avventurarsi sulla superficie, seguendo il richiamo di qualcuno, o di qualcosa, che non riesce a ignorare.

Le teste del Cerbero

Barrows Bennett Gertrude
Black Dog 2019

Disponibile in 3 giorni

15,00 €
Il contatto con una misteriosa polvere, contenuta in un antico e arcano manufatto dalle sembianze del Cerbero, trasporta tre amici prima in un mondo fuori dal tempo e dallo spazio e poi in un Filadefia futuristica e distopica. I tre eroi dovranno affrontare un mondo crudele e assoggettato ad una ferrea dittatura dalle apparenze sfarzose. L'autrice, con grande lungimiranza e, quasi preveggenza, sembra ammonire i lettori circa le derive autoritarie che si sarebbero instaurate in Europa poco dopo la pubblicazione del suo romanzo e getta lo sguardo ancora più lontano: intravedendo alcune delle grandi contraddizioni della nostra contemporaneità.

Pioggia luminosa

Nervo Amado
Vocifuoriscena 2019

Disponibile in 3 giorni

16,00 €
Con questo libro, Vocifuoriscena intraprende la pubblicazione dell'opera narrativa di Amado Nervo (1870-1919) nel centenario della sua morte. "Pioggia luminosa" comprende i racconti fantastici; seguiranno i racconti naturalisti e modernisti, e gli splendidi romanzi brevi del grande autore messicano. Precursore della moderna fantascienza, Amado Nervo ha nel suo catalogo una quantità sorprendente di temi classici del genere: ibernazione, resurrezioni a pagamento, catastrofi planetarie, gli animali che si ribellano agli uomini, esseri invisibili che utilizzano l'umanità come bestiame, una seconda luna che orbita attorno alla Terra, un'operazione al cervello che fornisce la capacità di vedere la quarta dimensione, rarefatte visioni di futuri lontanissimi, fino ad arrivare alle implicazioni antropologiche ed epistemologiche nell'incontro con esseri di altri pianeti. La "literatura maravillosa" di Amado Nervo è un'imprescindibile lezione di affabulazione fantastica che, fondendo il rigore speculativo di H.G. Wells al modernismo ispanoamericano, prelude tanto alla narrativa "teorica" di Jorge Luis Borges, tanto al racconto sintetico e fulminante di cui era maestro Fredric Brown.

Stella rossa. Ediz. variant

Bogdanov Aleksandr
Agenzia Alcatraz

Disponibile in 3 giorni  
FANTASCIENZA

18,00 €
Leonid, giovane matematico e rivoluzionario marxista, che vive a San Pietroburgo, riceve la visita di un misterioso individuo di nome Menni. I due ben presto sviluppano un'intesa, dettata dalla fervente passione per le idee rivoluzionarie e per i principi e lo sviluppo scientifico. Menni, che si scoprirà essere un marziano sotto mentite spoglie, invita Leonid ad accompagnarlo in un viaggio alla scoperta di altri pianeti, come Venere e Marte. Così, a bordo di un razzo a propulsione nucleare, partono alla volta del Pianeta Rosso e durante il lungo viaggio Leonid ha la possibilità di apprendere la lingua marziana, oltre a parte della storia di quel nuovo, curioso mondo. Una volta atterrato, il terrestre inizia a studiare la civiltà socialista marziana. Notando il livello di avanzamento della società, lo sviluppo delle fabbriche, delle scuole, delle strutture mediche, dei musei e degli istituti di ricerca su Marte, Leonid si convince della superiorità del socialismo marziano rispetto al capitalismo che in quel momento imperversa sulla Terra. Durante la sua visita, il terrestre si innamora perdutamente di Netti. Questo solo dopo aver imparato a distinguere il sesso dei marziani, a prima vista non così identificabili agli occhi di un umano. L'avventura di Leonid su Marte, però, non si rivela così idilliaca. Dopo qualche tempo scopre che esistono dei piani per la colonizzazione della Terra, azione possibile soltanto dopo lo sterminio degli abitanti del mondo. La rivelazione pone Leonid in situazione di agire e di cambiare per sempre il proprio destino e quello del pianeta da cui proviene.

3001: odissea finale

Clarke Arthur C.
Fanucci 2018

Disponibile in 3 giorni

16,00 €
Sono trascorsi mille anni dal viaggio dell'astronave Discovery verso Saturno e dalla drammatica conclusione della sua missione. Marte, la Luna e il satellite Ganimede sono ormai da tempo luoghi colonizzati e completamente abitati. Il progresso scientifico e tecnologico ha raggiunto un tale livello di sviluppo da rendere obsoleti persino alcuni tipi di lanci spaziali. Da un gigantesco anello attorno all'equatore terrestre partono quattro torri, lunghe diecimila piani e che funzionano come ascensori spaziali, rendendo di fatto inutili i lanci di razzi dalla superficie terrestre. In questo tempo, il corpo di Frank Poole, uno degli astronauti della Discovery, ucciso mille anni prima da Hal 9000, viene ritrovato e riportato in vita. Pur trovandosi in un mondo estraneo e profondamente mutato, Frank accetta di prendere parte a una missione diretta su Ganimede. Ma ad attenderlo ci sono incontri e avventure del tutto inaspettati. E c'è un'oscura minaccia, proveniente dai luoghi più profondi dell'universo, che potrebbe distruggere per sempre l'intero genere umano.

Facile come l'ABC

Kipling Rudyard
Elliot 2018

Disponibile in 3 giorni

7,50 €
Siamo nel 2065. Un'abnorme macchina aerea controlla il pianeta e, grazie a grotteschi marchingegni, è in grado di contrastare ogni episodio di isteria individuale e collettiva. La tecnologia ormai permette un isolamento completo, in cui assistere equivale a partecipare, e in cui la facilità delle comunicazioni ha distrutto la curiosità umana. L'entertainment è il volto non violento della democrazia di massa. Questo e molto altro si trova nel profetico "Facile come l'ABC", che molto prima di "1984" di Orwell fu in grado di fotografare con acume un tema attualissimo, ovvero i rapporti tra la vita privata dei singoli e la soverchiarne società di massa.

Golem XIV

Lem Stanislaw
Il Sirente 2018

Disponibile in 3 giorni

15,00 €
Stati Uniti, 2027. GOLEM XIV, ultimo prototipo di elaboratore superintelligente della serie Golem sviluppata per fini bellici, inizia a disinteressarsi alle questioni di strategia militare. Il Governo federale, su pressione della comunità scientifica contraria al suo smantellamento, ne decide la conservazione presso il MIT. È lì che, di fronte a un pubblico di scienziati, si svolgono alcune conferenze su temi prescelti dal Golem. Una piccola parte delle registrazioni magnetiche di quelle sessioni è qui raccolta: la conferenza introduttiva sulla limitatezza della comprensione umana, e la quarantaduesima, dedicata alla natura del Golem e all'intelligenza artificiale.

L'isola del dottor Moreau

Wells Herbert G.
Mondadori Comics 2018

Disponibile in 3 giorni

7,90 €
Edward Prendick si ritrova alla deriva in alto mare. Viene salvato da una nave con a bordo il misterioso Montgomery, diretto verso un'isoletta vulcanica, insieme a diversi animali in gabbia. Scesi a terra, Prendick fa la conoscenza del dottor Moreau, un medico dai metodi amorali. Grazie a operazioni estreme, tecniche di vivisezione e ipnosi, Moreau cerca di far evolvere animali in ibridi umani. Ma la natura delle bestie può essere repressa? Il più horror dei romanzi di H.G. Wells.

La fanta-scienza di H. G. Wells: La...

Wells H. G.
Mondadori 2018

Disponibile in 3 giorni  
FANTASCIENZA

25,00 €
"La stagione felice dei 'romanzi scientifici' (scientific romances) wellsiani copre un periodo che va dal 1895 al 1901: un momento delicato, nella storia dell'impero britannico, che raccoglie contraddizioni profonde e le restituisce raccontandole attraverso le narrazioni letterarie, traghettando il malessere della fine di un'epoca verso l'immaginazione di un nuovo ordine politico, sociale e culturale, che verrà e che forse ha ancora da stabilizzarsi. In questa cornice H.G. Wells è un testimone importante. Uomo di scienza che si converte alla letteratura, vorace lettore di ogni genere di materia e scrittore altrettanto generoso, Wells propone una visione della scrittura forse semplificata ma efficace. «Scrivo come cammino, perché voglio arrivare da qualche parte»: la dichiarazione riferita nella sua autobiografia (Experiment in Autobiography, 1934) è illuminante e ambiziosa, nella sua estrema semplicità. Chi scrive deve avere un obiettivo e sperabilmente raggiungerlo con i mezzi che ha a disposizione. Tra la data di pubblicazione della Macchina del tempo e quella dei Primi uomini sulla luna, il mondo cambia, o quantomeno viene pesantemente revisionato l'orizzonte contro il quale l'uomo misura il suo ruolo in relazione alle altre forme di vita. Wells riferisce le tappe di questo processo, non sappiamo con quanta consapevolezza, facendo quello che gli scrittori di fantascienza tentano di mettere in pratica ancora oggi: provare a immaginare il futuro per capire meglio il presente." (dall'introduzione di Nicoletta Vallorani)

La guerra dei mondi. Prima parte

Wells Herbert G.
Mondadori Comics 2018

Disponibile in 3 giorni  
FUMETTI

7,90 €
Alla fine del XIX secolo, nessuno avrebbe creduto che quanto accadeva sulla Terra potesse essere osservato con tanto acume e tanta attenzione da intelligenze superiori. Ma nell'immensità dello spazio, menti spietate studiavano la Terra con invidia, preparando un piano per conquistare il mondo. Letali tripodi marziani armati di raggi di calore, gas venefici e armi contro cui non c'è stata difesa hanno rapidamente seminato morte e distruzione. Che sia la fine dell'umanità?

La guerra dei mondi. Seconda parte

Wells Herbert G.
Mondadori Comics 2018

Disponibile in 3 giorni  
FUMETTI

7,90 €
Provenienti da Marte, sulla campagna inglese sono piovuti misteriosi cilindri da cui sono emersi feroci tripodi di metallo. Grazie a queste macchine di morte, gli invasori hanno devastato l'Inghilterra e il pianeta intero, e ora seminano le loro piante esogene e trattano gli uomini come animali da macello di cui cibarsi. Le armi terrestri non possono nulla contro questi esseri tecnologicamente superiori. Ma forse non è l'uomo la creatura più potente del pianeta. Forse altri possono sconfiggere l'invasore!

La macchina del tempo

Dobbs
Mondadori Comics 2018

Disponibile in 3 giorni

7,90 €
Un eccentrico scienziato trova il modo di viaggiare attraverso il tempo, con una macchina di quarzo e avorio che scivola lungo la quarta dimensione Spintosi inizialmente fino all'anno 802.701, trova un'umanità divisa in due: i pacifici e vanesi Eloi e i mostruosi e sotterranei Morlock. Sconvolto per il destino della civiltà, riesce a mettersi in salvo a stento, viaggiando fino alla fine del tempo. È tutto terribilmente vero, o è solo il sogno di una mente febbricitante.

La macchina del tempo

Wells Herbert G.
Edizioni Clandestine 2018

Disponibile in 3 giorni

7,50 €
Sarà nel 1895 che Wells otterrà il successo dando alle stampe La macchina del tempo, una delle prime storie ad aver portato nella fantascienza il concetto di "viaggio nel tempo" basato su un mezzo meccanico, inaugurando un nuovo filone narrativo che ebbe un particolare successo nel XX secolo. Nell'Inghilterra di fine Ottocento, un eccentrico scienziato e inventore racconta ai suoi più stretti amici di aver trovato il modo di viaggiare nel tempo, ma ovviamente non viene creduto. Pochi giorni dopo, durante una cena, il protagonista ricompare in uno stato veramente terrificante: oltre al colorito pallido e all'espressione sconvolta, tutto il suo corpo è ricoperto di ferite e cicatrici e i suoi abiti sono sporchi e distrutti. Egli racconta di aver navigato lungo la corrente del tempo fino a raggiungere l'anno 802.701, periodo in cui l'umanità è drasticamente divisa in due specie: gli Eloi, delicati e gentili, e i mostruosi Morlock, che abitano le viscere della terra. Lo scienziato si ritroverà coinvolto nella lotta con gli abitanti del sottosuolo, fino a doversi addentrare nel loro mondo sotterraneo alla ricerca della verità.

La macchina del tempo-L'isola del...

Wells Herbert G.
Crescere 2018

Disponibile in 3 giorni

4,90 €
Ne "La Macchina del Tempo" (1895) Wells racconta di uno scienziato che è riuscito a costruire una macchina che permette di viaggiare oltre i limiti che la natura stessa ha fissato per l'uomo. Nel futuro remoto, però, il protagonista scopre che l'umanità si è evoluta in modo inquietante e misterioso. Si sono create, infatti, due razze distinte: gli Eloi e i Morlock. Entrambe rappresentano una delle possibili evoluzioni della nostra società. "L'Isola del Dottor Moreau" (1896) è l'avventura di Edward Prendick, un naufrago che viene salvato e portato su un'isola abitata dall'oscuro dottor Moreau e dalle sue inquietanti creature. Entrambi i romanzi fanno parte della storia della letteratura fantascientifica e hanno come filo conduttore la figura quasi romantica e disperata dello scienziato dell'ottocento che rimane travolto dall'amore per la ricerca fino a mettere a rischio la propria vita.

La nuvola purpurea. Ediz. integrale

Shiel Matthew Phipps
D Editore 2018

Disponibile in 3 giorni

14,90 €
Se, di ritorno da un lungo viaggio, scoprissimo che ogni affetto, ogni amico, ogni uomo o donna che abbia mai camminato su questa terra fosse ridotto a una muta statua di carne? Pubblicato per la prima volta nel 1901, precursore di due tra i generi letterari più fortunati della letteratura contemporanea - il postapocalittico e la climate fiction - "La nuvola purpurea" è la cronaca in prima persona dell'estinzione dell'umanità. Scrivendo con la foga del più potente tra i tornado, Matthew Phipps Shiel ci porta per mano nei recessi più oscuri dell'animo umano, raccontando la discesa agli inferi della follia di Adam Jeffson, l'ultimo uomo sulla terra, costretto a vivere ogni gradazione di delirio e allucinazione. La nuvola purpurea è il romanzo che ha ispirato cinque generazioni di scrittori, da H.G. Wells a Richard Matheson, fino a Kim Stanley Robinson, e che ancora oggi riesce a stupire per la sua capacità di immergerci in un mondo i cui confini sembrano solo linee astratte.

Le corti del caos. Le cronache di...

Zelazny Roger
Fanucci 2018

Disponibile in 3 giorni  
FANTASY

12,90 €
Quinto volume della serie "Le cronache di Ambra''. Ambra, il primo di tutti i mondi, deve fronteggiare l'assalto dalle oscure legioni provenienti dalle Corti del Caos. Il principe Corwin e i suoi alleati devono dunque prepararsi allo scontro finale. La famiglia reale è ancora divisa da rivalità interne ma queste dovranno essere messe da parte per difendere la realtà ereditata da re Oberon, il sovrano misteriosamente scomparso e poi riapparso nel momento decisivo della lotta. Di quali risposte Corwin e il suo popolo hanno bisogno? Perché le forze del Caos attaccano Ambra? La chiave di tutto sembra risiedere nel segreto del Disegno originario, quello che consente alla realtà di essere quella che appare. Qual è lo scopo di Dara, l'imperscrutabile Principessa del Caos, e quale segreto nasconde l'impenetrabile regione da cui - sembra - si originò il principio di tutte le cose? Il futuro di Ambra non è mai stato così incerto. Un destino ormai prossimo al compimento, annunciato da arcani segnali come il profilo della fantastica città di Tir'na-Nogh che, nelle notti illuminate dalla luna, si staglia nel cielo...

Ma dove sono gli uomini? (Mizora,...

Bradley Lane Mary E.
1000eunanotte 2018

Disponibile in 3 giorni

18,00 €
Il romanzo narra di Vera Zarovitch, nobildonna russa. In fuga dal governo zarista, la sua barca è risucchiata da un vortice che la trasporta sotto la terra, nel mondo di Mizora, abitato da donne bellissime, che grazie a incredibili capacità scientifiche e tecnologiche hanno aeroplani, videotelefoni, elettrodomestici, luce elettrica, plastica, tv a 3D e soprattutto istruzione obbligatoria, pace e giustizia. In questo mondo futuribile e incantato, dove sono finiti i maschi? Vera, con l'aiuto di Wauna, un'amica mizoriana che le fa da guida, scoprirà il regno delle donne e i suoi incredibili segreti...

Messia di Dune. Il ciclo di Dune....

Herbert Frank
Fanucci 2018

Disponibile in 3 giorni

9,90 €
Secondo volume de «Il Ciclo di Dune». Dodici anni dopo la vittoria dei Fremen sull'Imperatore Padisha Shaddam IV, Paul Muad'Dib, erede degli Atreides, è ancora il temuto imperatore della galassia e governa l'universo dalla sua capitale su Arrakis. La forza del mito che lo circonda viene però intaccata da un complotto che vede protagonisti il Bene Gesserit, la Gilda Spaziale, i Tleilaxu e alcuni Fremen ribelli: al centro della cospirazione c'è il tentativo di indebolire la sua capacità di comando e rendere instabile la dinastia degli Artreides ostacolando la nascita di un erede. Tuttavia, il prezioso dono della prescienza dà a Paul la consapevolezza che la strada da seguire è quella indicata dal suo destino: indirizzare il proprio popolo su un percorso che lo allontani dall'autodistruzione e dalla miseria, verso un futuro armonioso e duraturo: un obiettivo che è disposto a raggiungere anche a costo del proprio sacrificio.

Metropolis

Harbou Thea von
Edizioni Clandestine 2018

Disponibile in 3 giorni  
FANTASCIENZA

9,00 €
Il romanzo di Thea von Harbour, da cui fu tratto l'omonimo, celebre film di Fritz Lang, è ambientato nel 2026, in un futuro dai risvolti classisti decisamente attuali. La città di Metropolis è governata da una ristretta élite che fa capo a un unico imprenditore-dittatore, Joh Fredersen, anche detto il Cervello di Metropolis, il quale costringe la massa dei proletari, relegata nel sottosuolo cittadino, a sottostare ai bisogni delle macchine. Quando Rotwang, uno scienziato pazzo, arriva a creare una donna-robot, donandole le sembianze della giovane Maria, amata dal figlio del Signore di Metropolis, Freder, la situazione precipita verso il caos più totale. Quella strana, seducente e terribile creatura incita infatti gli operai alla rivolta, sollecitandoli affinché distruggano quelle stesse macchine a cui erano asserviti. Riusciranno Freder e Maria a riportare la pace e ricostruire su nuovi principi quanto è andato perduto?

Ad Astra. Fantasia dell'avvenire

Bersa Antonio de'
Zona 42 2017

Disponibile in 3 giorni

11,90 €
Sotto l'egida degli Stati Uniti Terrestri e la saggia guida del Collegio degli Arbitri, la Terra del secolo trentesimonono è unita e pacificata: la vita di decine di miliardi di persone si svolge lieta e ordinata, mentre la materia dischiude i suoi ultimi segreti alla tenacia degli scienziati che la indagano. Ma la popolazione è in vertiginoso aumento e sull'umanità aleggia lo spettro di guerre e carestie. Per scongiurare la minaccia è necessario muoversi in fretta e, dopo millenni di splendido isolamento, volgere gli occhi agli astri per trovare una nuova casa per il genere umano. Da dove cominciare? Un eccentrico bibliofilo, l'intraprendente figlia e un prodigioso ingegnere cercheranno la risposta in un progetto visionario, scartato due millenni prima e riposto nei recessi polverosi di una biblioteca. Saranno in grado le macchine conosciute come "Oscillanti" di portare l'umanità sulla Luna e di aprirle le vie del Cosmo? La penna di Antonio de' Bersa ci conduce alla scoperta di un avvenire quanto mai antico, di una fantascienza schiettamente inattuale e proprio per questo tanto più sorprendente quando intercetta la nostra contemporaneità tecnologica, sociale, umana: "Ad Astra" ci richiama alla nostra responsabilità di essere il futuro che qualcuno auspicava, o temeva

Atlantide e i mondi perduti

Smith Clark Ashton
Mondadori 2017

Disponibile in 3 giorni

25,00 €
Atlantide, Averoigne, Zothique e Xiccarph: regni dove i morti camminano e la negromanzia è una vera e propria scienza. Mondi perduti ed enigmi del passato illustrati con le sculture grottesche di Clark Ashton Smith e quattro cartine.

Ciclo delle Fondazioni. Prima...

Asimov Isaac
Mondadori 2017

Disponibile in 3 giorni  
FANTASCIENZA

16,00 €
L'impero galattico esercita da secoli il suo potere su tutti i pianeti conosciuti, ma ora sta scomparendo: lascerà il posto a 30.000 anni di ignoranza e violenza. Hari Seldon, creatore della rivoluzionaria scienza della "psicostoria", sa quale triste futuro aspetta l'umanità. E per preservare la civiltà, riunisce i migliori scienziati e studiosi su Terminus, un piccolo pianeta ai margini della galassia. È la Prima Fondazione, destinata a essere rapidamente cancellata da un terribile e misterioso mutante che impone un'orribile dittatura. Non tutto comunque è perduto; tra le rovine di quello che era stato un faro del sapere si mormora che, nascosta in un remoto angolo della galassia, vi sia una Seconda Fondazione. La cercano disperatamente coloro che intendono distruggerla così come i sopravvissuti della Prima Fondazione. Il suo destino giace nelle mani di un adolescente, Arkady Darell...

I giocatori di Titano

Dick Philip K.
Fanucci 2017

Disponibile in 3 giorni  
FANTASCIENZA

9,90 €
La popolazione terrestre si è enormemente ridotta dopo che una guerra globale ha devastato il pianeta rendendo sterile la maggior parte dell'umanità. Le macchine intelligenti sorvegliano la vita quotidiana; le automobili e le farmacie parlano e litigano con gli utenti, e molti, in modo ossessivo, giocano a Bluff, un gioco di gruppo che accoppia in modo sempre diverso gli individui, creando e sciogliendo matrimoni senza interruzione, in una paradossale lotteria che premia la fortuna dell'ambita fertilità. Ma il Bluff attrae anche i misteriosi invasori del pianeta Terra, i telepatici Vug provenienti da Titano, che in nome di una tregua apparente aiutano i superstiti umani nella ricostruzione del loro mondo. E il gioco, tentazione universale, sembra coinvolgere anche questi misteriosi visitatori. Introduzione di Carlo Pagetti. Postfazione di Giampaolo Dossena.

I simulacri

Dick Philip K.
Fanucci 2017

Disponibile in 3 giorni  
FANTASCIENZA

9,90 €
Nel XXI secolo gli Stati Uniti d'Europa e d'America sono governati da una coppia incantevole: "der Alte", il presidente, e la First Lady, vero motore del potere. Popolare e amatissima star televisiva, la donna nasconde segreti che ne potrebbero destabilizzare l'autorità, e si oppone a ogni tentativo di rovesciamento del suo benigno regime. Fra complotti, corporation industriali, conflitti sociali tra élite e massa, tra chi conosce la verità sulla reale natura di "der Alte" e chi crede ciecamente nella verità offerta al pubblico, si muovono gli altri personaggi del romanzo: il pianista psi Richard Kongrosian, capace di suonare senza toccare i tasti; Bertold Goltz, capo dell'organizzazione dei Figli di Giobbe; Loony Luke, venditore di astronavi che permettono alle famiglie disperate di emigrare su Marte; e poi i simulacri, sostituti robotici degli esseri umani, usati come strumenti fondamentali di un rischioso gioco politico. Un affresco che precorre la politica-spettacolo e la religione dell'apparire, temi che Dick anticipa con gli strumenti analitici della fantascienza, e con un sentimento profondo della condizione umana. Introduzione di Carlo Pagetti. Postfazione di Jean Baudrillard.

John Carter. The end

Wood Brian
Editoriale Cosmo 2017

Disponibile in 3 giorni  
FUMETTI

14,90 €
Brian Wood, Alex Cox e Hayden Sherman riportano in vita "John Carter", l'eroe nato dalla penna di Edgar Rice Burroughs e che ha definito i concetti di fantasy e fantascienza. Il volume raccoglie "John Carter: the end" numeri 1-5.

L'isola del dottor Moreau

Wells Herbert G.
Fanucci 2017

Disponibile in 3 giorni

10,00 €
Viaggi e grandi imprese si susseguono in avventure che sono una critica alla società postindustriale di fine Ottocento, oltre che uno strumento di analisi sociale e morale. Dal romanzo traspare la convinzione secondo cui la scienza debba essere funzionale a un progresso benefico, e l'uomo debba sempre poter controllare le forze da lui create.

L'occhio nel cielo

Dick Philip K.
Fanucci 2017

Disponibile in 3 giorni

9,90 €
Un'esplosione in un impianto nucleare scaglia otto persone in un universo impazzito in cui le leggi non sono più quelle conosciute, dove i miracoli esistono e si può volare in Paradiso appesi al manico di un ombrello, oppure si può far scomparire il mare o il cielo con la forza del pensiero, e dove una casa può trasformarsi in un mostro orrendo pronto a divorare i suoi abitanti. Come in una scatola cinese, i protagonisti attraversano una sorta di inferno dantesco popolato dai peggiori incubi della loro psiche, in un itinerario di scoperta e formazione. Scritto in sole due settimane agli inizi del 1955, "Occhio nel cielo" è un romanzo di estrema raffinatezza filosofica, che attinge a piene mani dall'ossessione maccartista, descrivendo il senso di inquietudine dei protagonisti in una società priva di illuminazione, nella quale regnano i sogni illusori conformi alle loro paure e desideri.

L'uomo invisibile

Wells Herbert G.
Edizioni Clandestine 2017

Disponibile in 3 giorni

8,00 €
Romanzo di fantascienza, scritto da Wells nel 1881 e pubblicato nel 1897, ebbe numerose trasposizioni cinematografiche e televisive. Inghilterra, inizio Novecento: uno scienziato albino un po' folle, a seguito di lunghe ricerche clandestine, scopre una formula che lo rende invisibile, vivendo una lunga serie di avventure tragicomiche. "Ero invisibile e cominciavo a comprendere gli straordinari vantaggi che l'invisibilità offriva. La mia testa brulicava di progetti per tutte le cose pazze e meravigliose che, ora, avrei potuto fare impunemente ". L'esperimento, però, sfugge al controllo dello scienziato, che diviene vittima di un incubo, la cui portata mai si sarebbe immaginato. "Non avevo un rifugio, niente per ripararmi; indossare qualcosa significava eliminare i miei vantaggi, diventare un essere strano e terribile. E avevo fame: mangiare, riempirmi di materia non assimilata significava però diventare visibile, ma in modo ancora più grottesco ". Nasce così il desiderio di sfruttare la sua condizione per scopi malvagi, abusando degli altri, derubandoli o facendo loro del male. Ma ben presto, questo comportamento finirà per ritorcersi contro di lui, facendogli comprendere che "essere invisibili dà molti vantaggi, ma non offre la possibilità di goderne".

L'uomo invisibile. Ediz. integrale

Wells Herbert G.
Newton Compton 2017

Disponibile in 3 giorni

5,90 €
"L'uomo invisibile" racconta la storia di un promettente fisico del XIX secolo che sviluppa un procedimento per rendere invisibile qualsiasi oggetto, e decide di provarlo su se stesso. Ma presto scopre che questo comporta una serie di problemi che non sospettava minimamente. Il romanzo crea un paradigma per i secoli a venire: la storia di Griffin è, alla fine, la tragica presa di coscienza di una solitudine e di un distacco inconciliabili con il mondo. Il futuro, sembra dirci Wells, non è affatto rassicurante.

La città sostituita

Dick Philip K.
Fanucci 2017

Disponibile in 3 giorni  
FANTASCIENZA

9,90 €
Dopo molti anni di assenza, Ted Barton decide di tornare a Millgate, la piccola città della Virgina dove è nato. Un tranquillo borgo di provincia come ce ne sono a migliaia. Due negozi di ferramenta qualche emporio, un fabbro... Vi si reca in vacanza insieme alla moglie Peg, insofferente e spigolosa come tanti personaggi femminili di Philip K. Dick. Una grande voglia di rivedere le strade dell'infanzia riempie d'eccitazione il cuore di Ted. Giunto sul posto, però, non trova quello che credeva di avere lasciato. I nomi delle strade sono tutti cambiati, gli abitanti sembrano vivere in una strana forma d'oblio. Abbandonato dalla moglie nella sua disorientata ricerca d'un tempo perduto, Ted fa anche un'altra sconcertante scoperta: in questa nuova Millgate egli sarebbe morto addirittura di scarlattina all'età di nove anni. Ancora più preoccupante è il fatto che sembra letteralmente impossibile lasciare la città. Intrappolato in un luogo dove nulla è come dovrebbe essere, Ted si trova preso nel mezzo di una lotta assoluta tra il bene e il male. Introduzione di Carlo Pagetti.

La guerra dei mondi

Wells Herbert G.
Edizioni Giorgione 2017

Disponibile in 3 giorni

10,00 €
In questa nuova traduzione si rende disponibile uno dei più grandi classici della letteratura a cavallo tra il diciannovesimo e il ventesimo secolo, un vero caposaldo della fantascienza moderna reso famoso prima dalla versione radiofonica di Orson Welles, poi dai diversi film che da questo libro hanno preso spunto. Un testo di sicuro interesse, tuttora godibile e dai tratti visionari, che preannuncia alcuni tratti poi sviluppati dal filone fantascientifico quali l'influenza dello spirito selvaggio di sopravvivenza, i tratti ispirati all'horror di alcuni passaggi e il sollievo della ricostruzione possibile dell'umanità su basi diverse. E, su tutto, l'amore.

La guerra dei mondi. Ediz. integrale

Wells Herbert G.
Newton Compton 2017

Disponibile in 3 giorni  
CLASSICI

5,90 €
"La guerra dei mondi", originariamente pubblicato a Londra nel 1897, resta l'opera più famosa di Wells ed è considerato uno dei primi romanzi del genere fantascientifico. Con i suoi alieni implacabili e apparentemente invincibili, ha prodotto innumerevoli riduzioni, tra le quali è rimasta nella storia quella per la radio, interpretata da Orson Welles nel 1938: la storia, narrata in forma di cronaca, venne interpretata in modo così realistico che gli spettatori, terrorizzati, intasarono i centralini, credendo fosse davvero in atto un'invasione di extraterrestri.

La macchina del tempo

Wells Herbert G.
Einaudi 2017

Disponibile in 3 giorni

17,00 €
"'La macchina del tempo' è del 1895, l'edizione definitiva dell'uomo delinquente di Lombroso è del 1897: a Darwin, rapidamente divulgato, era già subentrato il darwinismo, tanto che Wells, che pure aveva fatto un discreto tirocinio prima come studente e poi come docente di biologia, arriva a concepire la regressione per una via tutta formale: se dalla scimmia è derivato l'uomo, si chiede, perché non immaginare un'ulteriore evoluzione non in avanti ma all'indietro ? Perché escludere «l'idea opposta», cioè una «regressione zoologica»? Per questa via Wells giunse a ipotizzare la totale estinzione del genere umano, come inscenato appunto nella parte finale (la cosiddetta «visione ulteriore») della Macchina del Tempo. Dipendendo dal raffreddamento del sole, la visione finale - un mondo senza esseri umani né mammiferi - ha comunque una sua pace; la cupezza della profezia wellsiana è invece tutta nel complementare destino dei ricchi e dei poveri rispettivamente come vegetali e come bruti, secondo la logica di un dissidio tutto interno all'evoluzionismo: da una parte Huxley e Wells, dall'altra un evoluzionista della prim'ora come Herbert Spencer, convinto che l'uomo avrebbe indefinitamente migliorato se stesso." (Dalla prefazione di Michele Mari)

Labirinto di morte

Dick Philip K.
Fanucci 2017

Disponibile in 3 giorni  
FANTASCIENZA

9,90 €
Quattordici persone, nevrotiche e alienate nel loro rapporto con il lavoro e con il mondo esterno, decidono di lasciare una Terra disumana e oppressiva e di partire per il pianeta Delmak-0. Per Ben Tallchief, dopo una vita fallimentare, sembra aprirsi un futuro di euforica comunione con gli altri; e così è anche per Seth Morley, insoddisfatto del suo lavoro. Ma all'improvviso il satellite delle comunicazioni viene distrutto e i quattordici umani si ritrovano da soli sul pianeta, in un crescendo di misteri, terrore e morte. La realtà oggettiva vacilla, e l'intero paesaggio sembra solo un inganno dei sensi, un fondale di cartapesta dove gli uomini si agitano come marionette mosse a caso da una divinità folle e imperscrutabile. Scritto nel 1968, "Labirinto di morte" affronta uno dei temi più cari a Philip K. Dick: cosa è reale e cosa non lo è. Postfazione di Umberto Rossi.

Le meraviglie del Duemila

Salgari Emilio
Transeuropa 2017

Disponibile in 3 giorni

14,90 €
Due uomini, grazie a una strana pianta esotica che sospende le funzioni vitali, riescono a viaggiare nel tempo, dal 1903 al 2003. Scopriranno un mondo popolato da macchine volanti, treni sotterranei e velocissimi, città sottomarine e molte altre meraviglie tecnologiche. Salgari prevede anche che il ritmo di vita in cento anni sia accelerato a un tale grado di frenesia che i protagonisti finiscono per essere ricoverati in un manicomio poiché non riusciranno a sopportare un simile ritmo di vita. L'autore suggerirà la domanda spontanea: ne è valsa la pena di soddisfare la propria curiosità di conoscere il futuro per terminare i propri giorni in un manicomio? Molte le intuizioni profetiche: dall'inquinamento al terrorismo, dalla guerra fredda alla televisione (nel libro il giornale viene trasmesso così), alla scoperta della plastica...

Lotteria dello spazio

Dick Philip K.
Fanucci 2017

Disponibile in 3 giorni  
FANTASCIENZA

9,90 €
Anno 2203: il dominio dell'universo è assegnato seguendo le leggi casuali di un complesso gioco che si svolge sotto la supervisione del Quizmaster Verrick. Quando Ted Benteley, un tecnico di ricerca che ha appena perduto il lavoro, firma un contratto con Leo Cartwright, non immagina che il suo nuovo datore di lavoro sta per diventare il nuovo Quizmaster. E non sa neppure di essere destinato ad avere un ruolo fondamentale nel complotto ordito per assassinare Cartwright, in modo che Verrick possa riprendere, il controllo di un universo che si rivelerà molto meno imprevedibile di quanto non appaia. Il romanzo d'esordio di Philip K. Dick, che rivelò ai lettori di fantascienza (e non solo) un talento e un'immaginazione davvero unici. Pubblicato nel 1955, "Lotteria dello spazio" fu scritto da Dick nel suo anno più prolifico, durante il quale riuscì a produrre, oltre a questo romanzo, anche ventinove racconti. Introduzione di Carlo Pagetti. Postfazione di Carlo Bordoni.

Mr. Lars sognatore d'armi

Dick Philip K.
Fanucci 2017

Disponibile in 3 giorni

9,90 €
In un mondo ancora diviso tra due superpotenze, Pop-Ori e Bloc-Occ, i sognatori d'armi vengono impiegati da entrambe le parti per progettare ordigni mortali. Ma le armi terrificanti che i due blocchi sfornano regolarmente sono in realtà cianfrusaglie senza alcun potenziale bellico, frutto delle intuizioni paranormali dei "sognatori" e dal valore puramente estetico. Tra visioni lisergiche di motori a vapore, autori di fumetti che diventano inconsapevoli padroni del mondo e minacciosi satelliti alieni che incombono sulla Terra, l'anno 2004 immaginato da Philip K. Dick è un mondo allucinato che riflette una delle più crudeli e pessimistiche visioni del futuro dell'uomo. Tutti vengono manipolati, e spesso non si riesce a capire in quale livello di realtà ci si trovi, fisica o virtuale. Le macchine, gli androidi e i dispositivi elettronici condizionano le azioni degli individui, e gli uomini sono interessati solamente al controllo economico e politico del pianeta. "Mr Lars sognatore d'armi" racconta un'America immersa nel clima paranoico della Guerra Fredda, tra situazioni grottesche e visioni distorte della realtà. Introduzione di Carlo Pagetti.

Noi marziani

Dick Philip K.
Fanucci 2017

Disponibile in 3 giorni  
FANTASCIENZA

9,90 €
Negli anni Novanta, i grandiosi progetti di colonizzazione interplanetaria sono stati dimenticati e Marte è ancora pressoché disabitato. Il lungo periodo di disinteresse ha favorito lo sviluppo di ogni sorta di traffici, dal contrabbando alla speculazione sulle aree che costeggiano la preistorica rete di canali, e la vita sul pianeta rosso è dura, come sempre è stata sulla Terra. L'avido Arnie Kott, il Membro Supremo del potente Sindacato degli Idraulici, è uno spietato affarista, determinato a sfruttare a proprio vantaggio ogni risorsa che il pianeta può ancora offrire. E chi potrebbe fermare il suo disegno? Forse le antichissime tradizioni dei Bleekmen, gli aborigeni marziani superstiti, o una realtà molto più sottile e sconvolgente: l'abisso spalancato negli occhi di Manfred, il ragazzo autistico che scivola avanti e indietro nel tempo, nei regni dell'entropia e della morte. Scritto nel 1962 e pubblicato nel 1964, "Noi marziani" racconta il cinico sfruttamento di una colonia, di una terra, di una cultura, trasformando in incubo il sogno americano della conquista degli spazi. Introduzione di Carlo Pagetti. Postfazione di Nicoletta Vallorani.

Nostri amici da Frolix 8

Dick Philip K.
Fanucci 2017

Disponibile in 3 giorni

9,90 €
Thors Provoni è una figura leggendaria per quasi tutta la razza umana: partito per le stelle in cerca di aiuto per la Terra, però, è ormai dato per disperso nelle profondità cosmiche. Non è ancora stata trovata alcuna prova dell'esistenza di una qualsiasi altra razza intelligente e comunque, anche se esistesse, resta da verificare se sia disposta a venire in soccorso dell'homo sapiens su un pianeta in cui questi non è altro che un cittadino di seconda classe. Nel XXII secolo, infatti, il dominio delle vicende umane è saldamente nelle mani di un gruppo di freaks, mutanti che surclassavano i loro fratelli "normali". Di fronte a mezzi come la telepatia, precognizione e mirabolanti computer, gli umani ordinari non hanno alcuna possibilità di riconquistare il governo del mondo. Ma ecco arrivare un inaspettato messaggio dal nulla: è la voce di Thors Provoni, che afferma di aver trovato amici per l'umanità sul lontano pianeta "Frolix 8", e di stare tornando assieme a un alieno. Introduzione di Carlo Pagetti.

Nove principi in Ambra. Le cronache...

Zelazny Roger
Fanucci 2017

Disponibile in 3 giorni  
FANTASY

12,90 €
Chi è l'uomo che giace ferito in un letto d'ospedale? Conosce il suo passato? Sa qual è il destino a lui riservato in un mondo lontano, che un tempo gli apparteneva? Esiliato per secoli nel mondo delle Ombre, il principe Corwin sta per fare ritorno ad Ambra, il mondo perfetto e al contempo sinistro, l'universo dal quale tutti gli altri sono stati generati, per l'ultimo, disperato tentativo di riconquistare ¡1 trono che un tempo gli spettava. Dalla foresta di Arden fino alla Scala per Arbma che sale dal mare, macchiata dal sangue di eroi caduti, il dominio di Eric, Random, Bleys, Caine e degli altri principi distende sui popoli una coltre di oppressione. È su di loro che Corwin dovrà avere la meglio, ma il suo cammino è ostacolato da entità sfuggenti, inquietanti, inimmaginabili, forze insondabili forgiate nel fuoco del terrore, le uniche in grado di resistere all'impeto del principe e alla sua furia sovrumana. Il primo capitolo di un viaggio fantastico ed eroico, l'epopea della riconquista di un mondo e della propria eredità.

Scorrete lacrime, disse il poliziotto

Dick Philip K.
Fanucci 2017

Disponibile in 3 giorni  
FANTASCIENZA

9,90 €
Jason Taverner, noto conduttore televisivo, è il prodotto di esperimenti sugli esseri umani attraverso cui sono stati creati individui di bellezza e intelligenza fuori dal comune, ed è una star amata da milioni di persone. Dopo un incidente si ritrova in ospedale per poi risvegliarsi in una stanza d'albergo, e in breve si rende conto che la sua esistenza sembra essere ignorata dal mondo intero. Nonostante lui abbia ricordi molto chiari di chi fosse prima del ricovero, nessuno lo riconosce, e i suoi documenti sono spariti nel nulla, facendolo diventare un clandestino, passibile perfino di arresto, se individuato. In due giorni da incubo, in un mondo fattosi improvvisamente ostile, Jason va alla disperata ricerca della propria identità. Un romanzo che affronta le tematiche più ricorrenti dell'opera dickiana: la difficoltà di distinguere le dimensioni della realtà, l'alterazione dello stato di coscienza e l'uso delle droghe. Introduzione di Carlo Pagetti. Postfazione di Renato Oliva.

Un miliardo di anni prima della...

Strugatzki Arkadi
Marcos y Marcos 2017

Disponibile in 3 giorni  
NOVITA NARRATIVA

16,00 €
Fa un caldo feroce a Leningrado, e Maljanov non è al mare con moglie e figlio, è rimasto a casa, immerso nella sua ricerca sullo spazio interstellare. È a un passo, lo sente, da una grande scoperta. Basta un ultimo sforzo, concentrarsi, lasciare i piatti sporchi nell'acquaio, far la spesa solo quando il gatto implora da mangiare. Concentrarsi: è una parola. Squilla ininterrottamente il telefono, suonano alla porta. Arriva un pacco dono pieno di vini e leccornie. Passa a trovarlo una donna con il collo fatto per essere baciato. Poi è la volta di un vicino che ha il bisogno impellente di prestargli un libro. Combattere la distrazione quando si deve lavorare, certo, è un problema di tutti. Ma qui c'è qualcosa di strano, pensa Maljanov. Ne discute con gli amici scienziati e scopre ben presto... che capita anche a loro la stessa cosa. Continue interruzioni perverse, proprio quando la ricerca è sul più bello, vicina alla svolta. Si parla addirittura di minacce. Qualcuno vuole ostacolarli, fermare il progresso della conoscenza. Qualcuno, sì, ma chi? E soprattutto, che fare, adesso? Prendersi il rischio, la responsabilità di andare sino in fondo, o arrendersi, appiattirsi, "diventare meduse"? È la scelta cruciale che tocca a Maljanov. Nel nostro tempo di stimoli schiaccianti, di totalitarismi vecchi e nuovi, ciechi e insinuanti, un romanzo straordinariamente attuale sulla necessità di essere se stessi, liberi e indipendenti, per cambiare il mondo. Ci vuole tempo, ma ancora un po' ne resta: un miliardo di anni.

Viaggio al centro della terra

Verne Jules
Nord-Sud

Disponibile in 3 giorni  
GRANDI CLASSICI

7,90 €
Il centro della Terra è davvero un nucleo di magma incandescente? Un vero scienziato è sempre pronto a verificare anche le ipotesi più probabili, a costo di raggiungere un vulcano islandese e calarsi dentro per esplorare le viscere del globo. Un viaggio pericoloso, affascinante e reso irresistibile da un susseguirsi di colpi di scena che fa accelerare il cuore e la fantasia. Età di lettura: da 8 anni.

Il mondo perduto

Conan Doyle Arthur
Rusconi Libri 2016

Disponibile in 3 giorni  
FANTASCIENZA

10,00 €

La guerra dei mondi

Wells Herbert G.
Minimum Fax 2016

Disponibile in 3 giorni  
FANTASCIENZA

14,50 €
Alla fine del 1800, da più parti del mondo giungono bollettini circa strani disturbi atmosferici e nei dintorni di Londra si rinvengono misteriosi cilindri precipitati dal cielo. La curiosità lascia il posto al terrore quando si diffonde la sconcertante rivelazione: la Terra è stata invasa dai marziani. Gli uomini, il cui intelletto è tragicamente inferiore a quello degli alieni, saranno costretti a condivi-dere il destino delle "bestie che periscono". "La guerra dei mondi", pubblicato per la prima volta nel 1897 e qui riproposto nella nuova traduzione di Vincenzo Latronico, è il romanzo più famoso di H.G. Wells. Una storia così vivida e realistica che, quando l'adattamento di Howard Koch - contenuto in questo volume - fu trasmesso dalla CBS nel 1938 per la regia e la voce del giovanissimo Orson Welles, un'ondata di panico travolse migliaia di americani convinti che un'invasione aliena fosse realmente in corso.