Fantascienza classica

Filtri attivi

L'occhio nel cielo

Dick Philip K.
Fanucci 2017

Disponibile in 3 giorni

9,90 €
Un'esplosione in un impianto nucleare scaglia otto persone in un universo impazzito in cui le leggi non sono più quelle conosciute, dove i miracoli esistono e si può volare in Paradiso appesi al manico di un ombrello, oppure si può far scomparire il mare o il cielo con la forza del pensiero, e dove una casa può trasformarsi in un mostro orrendo pronto a divorare i suoi abitanti. Come in una scatola cinese, i protagonisti attraversano una sorta di inferno dantesco popolato dai peggiori incubi della loro psiche, in un itinerario di scoperta e formazione. Scritto in sole due settimane agli inizi del 1955, "Occhio nel cielo" è un romanzo di estrema raffinatezza filosofica, che attinge a piene mani dall'ossessione maccartista, descrivendo il senso di inquietudine dei protagonisti in una società priva di illuminazione, nella quale regnano i sogni illusori conformi alle loro paure e desideri.

Labirinto di morte

Dick Philip K.
Fanucci 2017

Disponibile in libreria  
FANTASCIENZA

9,90 €
Quattordici persone, nevrotiche e alienate nel loro rapporto con il lavoro e con il mondo esterno, decidono di lasciare una Terra disumana e oppressiva e di partire per il pianeta Delmak-0. Per Ben Tallchief, dopo una vita fallimentare, sembra aprirsi un futuro di euforica comunione con gli altri; e così è anche per Seth Morley, insoddisfatto del suo lavoro. Ma all'improvviso il satellite delle comunicazioni viene distrutto e i quattordici umani si ritrovano da soli sul pianeta, in un crescendo di misteri, terrore e morte. La realtà oggettiva vacilla, e l'intero paesaggio sembra solo un inganno dei sensi, un fondale di cartapesta dove gli uomini si agitano come marionette mosse a caso da una divinità folle e imperscrutabile. Scritto nel 1968, "Labirinto di morte" affronta uno dei temi più cari a Philip K. Dick: cosa è reale e cosa non lo è. Postfazione di Umberto Rossi.

Tempo fuor di sesto

Dick Philip K.
Fanucci 2017

Disponibile in libreria  
FANTASCIENZA

9,90 €
In una tranquilla cittadina americana degli anni Cinquanta vive Ragle Gumm, un bravo ragazzo che ogni giorno si impegna a vincere un concorso del quotidiano locale, cercando allegramente di sedurre la moglie del vicino. Ma il giovane sembra essere consapevole di un altro mondo e di un altro tempo, che cospirano contro di lui, e non si tratta di un semplice caso di paranoia. Ragle Gumm, in qualche modo, è al centro del mondo. Ma quale mondo? Scritto nel 1958 e pubblicato nel 1959, "Tempo fuor di sesto" è un romanzo esemplare degli anni Cinquanta e di quella società americana che dietro una facciata pulita e ben dipinta, nasconde invece misteri e ossessioni, violenza e timori. Il 1958 immaginato e descritto da Philip K. Dick si trasforma in qualcosa d'altro, giungendo fino a noi sotto forma di immaginario, di paesaggio simbolico, spinto da una potenza che rende tutt'oggi il romanzo una fertile sorgente di idee. Introduzione di Carlo Pagetti. Postfazione di Francesca Guidotti.

Noi marziani

Dick Philip K.
Fanucci 2017

Disponibile in 3 giorni  
FANTASCIENZA

9,90 €
Negli anni Novanta, i grandiosi progetti di colonizzazione interplanetaria sono stati dimenticati e Marte è ancora pressoché disabitato. Il lungo periodo di disinteresse ha favorito lo sviluppo di ogni sorta di traffici, dal contrabbando alla speculazione sulle aree che costeggiano la preistorica rete di canali, e la vita sul pianeta rosso è dura, come sempre è stata sulla Terra. L'avido Arnie Kott, il Membro Supremo del potente Sindacato degli Idraulici, è uno spietato affarista, determinato a sfruttare a proprio vantaggio ogni risorsa che il pianeta può ancora offrire. E chi potrebbe fermare il suo disegno? Forse le antichissime tradizioni dei Bleekmen, gli aborigeni marziani superstiti, o una realtà molto più sottile e sconvolgente: l'abisso spalancato negli occhi di Manfred, il ragazzo autistico che scivola avanti e indietro nel tempo, nei regni dell'entropia e della morte. Scritto nel 1962 e pubblicato nel 1964, "Noi marziani" racconta il cinico sfruttamento di una colonia, di una terra, di una cultura, trasformando in incubo il sogno americano della conquista degli spazi. Introduzione di Carlo Pagetti. Postfazione di Nicoletta Vallorani.

La guerra dei mondi

Wells Herbert G.
Edizioni Giorgione 2017

Disponibile in 3 giorni

10,00 €
In questa nuova traduzione si rende disponibile uno dei più grandi classici della letteratura a cavallo tra il diciannovesimo e il ventesimo secolo, un vero caposaldo della fantascienza moderna reso famoso prima dalla versione radiofonica di Orson Welles, poi dai diversi film che da questo libro hanno preso spunto. Un testo di sicuro interesse, tuttora godibile e dai tratti visionari, che preannuncia alcuni tratti poi sviluppati dal filone fantascientifico quali l'influenza dello spirito selvaggio di sopravvivenza, i tratti ispirati all'horror di alcuni passaggi e il sollievo della ricostruzione possibile dell'umanità su basi diverse. E, su tutto, l'amore.

Le guide del tramonto

Clarke Arthur C.
Mondadori 2016

Disponibile in 3 giorni  
FANTASCIENZA

10,13 € 13,50 € -25%
Fine del XX secolo: una razza aliena giunge sulla Terra. Gigantesche astronavi occupano i cieli del pianeta ma i Superni - così gli uomini chiamano i misteriosi visitatori che per decenni non si mostrano e limitano quanto più possibile i contatti - non hanno intenti bellicosi. Usano i loro straordinari poteri non per conquistare il nostro mondo, ma per imporre la fine di ogni ostilità. Tutte le risorse precedentemente destinate agli armamenti vengono così dirottate verso il progresso e inizia una vera Età dell'Oro. Un lungo periodo di pace e prosperità durante il quale però i Superni non consentono viaggi ed esplorazioni spaziali: "Le stelle non sono per l'uomo" avvertono. Solo Jan Rodricks, inquieto astrofisico, continua a chiedersi cosa ci sia oltre l'atmosfera e cerca un modo per aggirare il divieto. In tutta la narrazione fantascientifica di Arthur C. Clarke il tema di fondo è l'avventura della razza umana fra i misteriosi fondali dell'universo, l'enigma del nostro destino fra gli astri. Nelle "Guide del tramonto", pubblicato originariamente nel 1953, particolarmente intensa e struggente risuona la nota metafisica, personificata da queste misteriose figure dall'aspetto di demoni giunte sulla Terra con un progetto più alto per l'umanità che non la mera sopravvivenza.

Fahrenheit 451

Bradbury Ray
Mondadori 2016

Disponibile in libreria  
FANTASCIENZA

9,00 € 12,00 € -25%
Montag fa il pompiere in un mondo in cui ai pompieri non è richiesto di spegnere gli incendi, ma di accenderli: armati di lanciafiamme, fanno irruzione nelle case dei sovversivi che conservano libri e li bruciano. Così vuole fa legge. Montag però non è felice della sua esistenza alienata, fra giganteschi schermi televisivi, una moglie che gli è indifferente e un lavoro di routine. Finché, dall'incontro con una ragazza sconosciuta, inizia per lui la scoperta di un sentimento e di una vita diversa, un mondo di luce non ancora offuscato dalle tenebre della imperante società tecnologica.

Cronache marziane

Bradbury Ray
Mondadori 2016

Disponibile in libreria  
FANTASCIENZA

9,75 € 13,00 € -25%
"Cronache marziane" (1950) è il resoconto della conquista e della colonizzazione di Marte tra il 1999 e il 2026: anno in cui lo scoppio di una guerra atomica richiama i terrestri sul proprio pianeta. Marte, pianeta antichissimo, resta nuovamente abbandonato. Sui suoi immensi mari di sabbia privi di vita passano i grandi velieri degli ultimi marziani, creature simili a fantasmi, ombre e larve di una civiltà che i terrestri, esseri ingombranti venuti da un mondo sordo e materialista, non hanno saputo vedere né comprendere.

Il mondo nuovo-Ritorno al mondo nuovo

Huxley Aldous
Mondadori 2016

Disponibile in libreria  
FANTASCIENZA

10,50 € 14,00 € -25%
Scritto nel 1932, "Il mondo nuovo" è un romanzo dall'inesausta forza profetica ambientato in un immaginario stato totalitario del futuro, nel quale ogni aspetto della vita viene pianificato in nome del razionalismo produttivistico e tutto è sacrificabile a un malinteso mito del progresso. I cittadini di questa società non sono oppressi da fame, guerra, malattie e possono accedere liberamente a ogni piacere materiale. In cambio del benessere fisico, però, devono rinunciare a ogni emozione, a ogni sentimento, a ogni manifestazione della propria individualità. Al romanzo seguono la prefazione all'edizione 1946 del "Mondo nuovo" e la raccolta di saggi "Ritorno al mondo nuovo" (1958), nelle quali Huxley tornò a esaminare le proprie intuizioni alla luce degli avvenimenti dei decenni centrali del novecento. Con una nota di Alessandro Maurini.

Ventimila leghe sotto i mari

Verne Jules
Mondadori 2016

Disponibile in 3 giorni

7,88 € 10,50 € -25%
Caduti in mare dalla nave sulla quale viaggiavano, all'inseguimento di un misterioso mostro marino, il professor Aronnax e il fiociniere Ned Land, vengono inaspettatamente salvati dal capitano Nemo e ospitati a bordo della sua straordinaria nave sottomarina Nautilus. Ha così inizio per loro una incredibile serie di avventure che li porterà a solcare i sette mari e le sconosciute profondità oceaniche.

Il mondo perduto

Conan Doyle Arthur
Rusconi Libri 2016

Disponibile in 3 giorni  
FANTASCIENZA

10,00 €

La guerra dei mondi. Ediz. a colori

Wells Herbert G.
Castelvecchi 2016

Disponibile in 3 giorni  
FANTASCIENZA

22,00 €
Questa edizione della "Guerra dei mondi" appare per la prima volta in Italia con le illustrazioni di Alvim Correa (1876-1910), il disegnatore brasiliano che impresse nell'immaginario collettivo l'archetipo visivo degli extraterresti, decretando un canone che sarebbe stato variamente reinterpretato nella letteratura fantascientifica del Ventesimo secolo. Salve queste e poche altre tavole, gran parte delle sue opere andò perduta nell'Oceano Atlantico durante il viaggio che doveva riportarle in Brasile su una nave civile, affondata da uno dei bombardamenti della Seconda Guerra Mondiale. Commentando il clamoroso successo internazionale della "Guerra dei mondi", H.G. Wells affermò: «Ha fatto più Alvim Correa col suo pennello che io con la mia penna». Le illustrazioni qui riprodotte restituiscono - nell'unica edizione mondiale dopo quella brasiliana del 1971 - le tavole e i disegni della prima pubblicazione belga del 1906, immagini dalla straordinaria forza espressiva e d'inestimabile valore nella storia delle arti grafiche, che testimoniano oggi il lascito di un genio dimenticato.

La guerra dei mondi

Wells Herbert G.
Minimum Fax 2016

Disponibile in 3 giorni  
FANTASCIENZA

14,50 €
Alla fine del 1800, da più parti del mondo giungono bollettini circa strani disturbi atmosferici e nei dintorni di Londra si rinvengono misteriosi cilindri precipitati dal cielo. La curiosità lascia il posto al terrore quando si diffonde la sconcertante rivelazione: la Terra è stata invasa dai marziani. Gli uomini, il cui intelletto è tragicamente inferiore a quello degli alieni, saranno costretti a condivi-dere il destino delle "bestie che periscono". "La guerra dei mondi", pubblicato per la prima volta nel 1897 e qui riproposto nella nuova traduzione di Vincenzo Latronico, è il romanzo più famoso di H.G. Wells. Una storia così vivida e realistica che, quando l'adattamento di Howard Koch - contenuto in questo volume - fu trasmesso dalla CBS nel 1938 per la regia e la voce del giovanissimo Orson Welles, un'ondata di panico travolse migliaia di americani convinti che un'invasione aliena fosse realmente in corso.

Il mondo perduto

Conan Doyle Arthur
Foschi (Santarcangelo) 2016

Disponibile in libreria  
FANTASCIENZA

11,00 €
"Il mondo perduto", uscito nel 1912, è considerato uno dei capostipiti della letteratura di fantascienza. Ambientato in un altipiano del Sud America dove il tempo si è fermato alla preistoria, il romanzo vede come protagonisti il geniale professor Challenger, noto zoologo e scienziato, il suo rivale professor Summerlee, il giovane giornalista Malone e il cacciatore lord Roxton. I quattro compagni di viaggio si ritrovano prigionieri in un mondo davvero perduto dove vivono fantastiche avventure tra dinosauri, pterodattili, iguanodonti e uomini scimmia. Alla fine riusciranno a tornare in Inghilterra sbalordendo tutti con le prove delle loro straordinarie scoperte.

Gli eretici di Dune. Il ciclo di...

Herbert Frank
Fanucci 2016

Disponibile in 3 giorni

20,00 €
Nella Rocca del pianeta Gammu, il dodicesimo ghola di Duncan Idaho è osservato attentamente dalle Reverende Madri Schwangyu e da Lucilla. Il Bene Gesserit ha dei progetti per lui, e ha richiamato in servizio il Maestro d'Armi Miles Teg per il suo addestramento. Tuttavia, i piani del Bene Gesserit rischiano di essere sconvolti da una nuova minaccia: le Matres Onorate, in contrasto con le Reverende Madri, sono tornate dalla Dispersione e, grazie ai loro poteri straordinari, stanno soggiogando i popoli al proprio volere. Intanto, su Rakis, l'ordine dei Sacerdoti deve confrontarsi con il dono di Sheeana, una precoce ragazzina in grado di comandare i grossi vermi della sabbia, creature che portano in sé frammenti di consapevolezza dell'Imperatore-Dio Leto II, ancora influente sebbene scomparso ormai da millenni. Tra disegni oscuri e intrighi per la conquista del potere, in questo quinto capitolo della saga, Dune rischia di cadere in mani pericolose, e nel suo destino si scorge l'ombra di un nuovo cambiamento.

Galapagos

Vonnegut Kurt
Bompiani 2015

Disponibile in 3 giorni  
NARRATIVA

13,00 €
Un milione di anni fa, nel 1986, nel mezzo di una spaventosa crisi economica, i fortunati viaggiatori di una crociera di lusso naufragano sulle isole Galapagos, dove devono adattarsi a una nuova vita da primitivi. Quando un virus stermina l'umanità, il manipolo di strampalati naufraghi d'alto bordo si ritrova a essere l'unica speranza per la sopravvivenza dell'uomo sulla terra, scoprendo che il suo vero problema è avere un cervello troppo grande: l'uomo, semplicemente, pensa troppo.

Avventura nello spazio

Hamilton Edmond
Edizioni della Vigna 2015

Disponibile in 3 giorni

14,50 €
In questo volume abbiamo riunito due romanzi brevi degli anni Venti, finora inediti in italiano, di Edmond Hamilton: "Avventura nello spazio" e "Mondi intrecciati". "Avventura nello spazio" (1926): si tratta della seconda storia di Hamilton ad apparire su Weird Tales. Racconta di eventi scientifici grandiosi e sbalorditivi: Marte è stato spostato dalla sua orbita e si muove in rotta di collisione verso la Terra. Un astronomo solitario riesce però a mettere insieme una serie di fatti apparentemente scollegati e si dirige alla volta dell'Isola di Pasqua, dove sta avvenendo qualcosa di molto strano. Da qui alla scoperta di un'antica civiltà marziana il passo è breve... In "Mondi intrecciati" (1929) abbiamo invece un classico esempio di dimensioni parallele. I nostri eroi si avventureranno in quello strano mondo, tra città inconsuete, creature mostruose o meravigliose e armi micidiali, per cercare di salvare la nostra Terra da un'invasione. Completa il volume un'ampia bibliografia dell'autore.

I trasfigurati

Wyndham John
BEAT 2015

Disponibile in 3 giorni

12,90 €
David Strorm è un ragazzo di Waknuk, una comunità ordinata, osservante delle leggi e timorata di Dio, che comprende circa un centinaio di case grandi e piccole ed è uno dei pochi villaggi sopravvissuti al disastro atomico che ha devastato la terra. Suo pad

Le meraviglie del 2000. Riscritto...

Salgari Emilio
presentARTsì 2015

Disponibile in 3 giorni

10,00 €
Il libro che vi apprestate a leggere è stato scritto nel 1907 ed è considerato, a buon titolo, fra i testi più importanti della protofantascienza italiana perché, ridotto all'osso, questo romanzo racconta di un viaggio nel futuro. Infatti, "Le meraviglie d

Le sabbie di Marte

Clarke Arthur C.
Mondadori 2014

Disponibile in 3 giorni

7,50 € 10,00 € -25%
La prima nave di linea regolare fra i pianeti, l'Ares, è al suo viaggio inaugurale. Porta su Marte, tra gli altri, lo scrittore di fantascienza Martin Gibson, che sarà testimone delle dure lotte dei pionieri per colonizzare il pianeta: un mondo quasi privo di vegetazione e poverissimo di ossigeno, sul quale uomini coraggiosi combattono per rendere migliore quella che considerano la loro nuova patria. Pubblicato nel 1951, dieci anni prima del volo di Gagarin, e già l'anno seguente tradotto in Italia per inaugurare la gloriosa collana "Urania", "Le sabbie di Marte" è un romanzo visionario e avvincente che ha saputo anticipare gli sviluppi tecnologici e scientifici dei decenni successivi. Clarke dimostra di essere non solo uno straordinario profeta dei viaggi spaziali, ma anche, e soprattutto, un grande scrittore, capace di restituirci con mirabile immediatezza la suspense e l'emozione del viaggio di esplorazione, la piccolezza delle ambizioni umane trapiantate sul nuovo pianeta e la grandezza d'animo dei pionieri della colonizzazione marziana.

Universo

Heinlein Robert A.
Mondadori 2014

Disponibile in 3 giorni

7,50 € 10,00 € -25%
Il primo labirinto di cui abbiamo notizia è quello del palazzo di Cnosso dove era stato condannato a vivere, in attesa che Teseo lo giustiziasse, il Minotauro. Dentro a un labirinto ci porta anche Robert A. Heinlein questo libro, dipingendo un'atmosfera claustrofobica che esalta anfratti, spazi, angoli dimenticati, scale, ponti su ponti in mezzo ai quali scorre la vicenda. Lo scenario è quello di una gigantesca astronave, talmente grande da costituire un universo, in cui a essere braccati sono, come nel mito antico, i diversi, i mutanti, nati e cresciuti deformi in seguito a radiazioni nocive e che, come il mostro della leggenda, hanno insieme il ruolo del cattivo e della vittima. Così come cattivi e vittime possono apparire gli umani che si scontrano con loro. In mezzo, un ragazzo, Hugh Hoyland: l'uomo solo in grado di decidere per il bene della comunità, l'eroe incorruttibile in lotta perenne a difesa della libertà. Uscito in due parti nel 1941, e ripreso nella sua versione attuale nel 1963, "Universo" è il frutto di una stagione particolarmente felice della fantascienza.

Destinazione stelle

Bester Alfred
Mondadori 2014

Disponibile in 3 giorni

7,50 € 10,00 € -25%
"Era un'età dell'oro, un'epoca di sublimi avventure, di vite ricche e morti rognose... ma nessuno lo pensava. Era un futuro di grandi fortune e ruberie, di saccheggi e rapine, di cultura e vizio... Ma nessuno lo ammetteva. Era un'epoca di estremi, un affascinante secolo di mostruosità." E in quel tempo Gully Foyle stava morendo. Per l'esattezza, moriva da centosettanta giorni a bordo di un relitto lasciato a marcire nello spazio. Ma nel venticinquesimo secolo l'uomo è capace, con la sola potenza della mente, di spostare il proprio corpo da un luogo all'altro. E il primo a sperimentare questa facoltà, che sembra preludere ad armi psichiche dagli effetti sconvolgenti, è proprio Foyle, assetato di vendetta e pronto a trasformarsi da manovale qualunque in una sorta di semidio dell'odio. Intorno a lui Bester disegna il ritratto di un mondo magnifico e crudele come il Rinascimento dei Borgia, in questo romanzo del 1956 che ha anticipato la fantascienza cyberpunk. :

Viaggio al centro della terra

Verne Jules
Einaudi 2014

Disponibile in libreria  
CLASSICI

9,50 €
Un antico e misterioso documento scritto da uno scienziato e rinvenuto per caso; il sogno di giungere al centro della Terra; la lotta con un rivale privo di scrupoli; la spaventosa solitudine degli abissi; l'incontro con animali preistorici; un oceano immenso che condurrà i protagonisti al centro della Terra e a una soluzione imprevedibile.

Sogni di robot

Asimov Isaac
Il Saggiatore 2014

Disponibile in 3 giorni

16,00 €
Se l'uomo è fatto della stessa sostanza dei sogni, che cosa succede quando i robot cominciano a sognare? Succede che robot inquieti, troppo umani, lottano e fuggono, amano e si ribellano; e tentano di evadere dalla cattività meccanica imposta loro da padroni in carne e ossa e governata dalle Tre leggi della robotica. Le leggi incorporate nei loro circuiti impongono ai robot di non nuocere all'uomo, di obbedire agli ordini, di badare alla propria sopravvivenza solo se, così facendo, non mettono a rischio un essere umano. Eppure, Elvex - l'androide che sogna i suoi simili ridotti in schiavitù, costretti a scavare nelle profondità della terra, a muoversi tra le fiamme e le radiazioni delle fabbriche - sogna anche un mondo diverso, in cui esiste solo la Terza legge: "Un robot deve proteggere la propria esistenza", senza clausole restrittive. Automi orgogliosi del proprio intelletto, enigmatici cervelli positronici: nei racconti che compongono "Sogni di robot", scritti fra gli anni cinquanta e gli anni ottanta, la solida impalcatura rappresentata dalle Tre leggi inizia a incrinarsi. Accade allora che un robot impari a mentire, che un'automatomobile si innamori dell'uomo che si è sempre preso cura di lei, e che a un onnipotente, mastodontico supercomputer gli umani arrivino a demandare le decisioni più importanti della res publica.

Xandulu

Williamson Jack
Edizioni della Vigna 2014

Disponibile in 3 giorni

14,50 €
In questo volume abbiamo riunito due romanzi brevi classici, finora inediti in italiano, del grande Jack Williamson: "Xandulu" ed "Entropia liberata". "Xandulu" (1934) rientra nel genere di storie dedicate alle razze e ai mondi perduti, che andavano molto in quegli anni, sotto l'influenza delle opere di H. Rider Haggard e Abraham Merritt. Qui incontrerete, tra le montagne africane dei berberi, le forze inesplicabili di un'intelligenza aliena incomparabilmente più avanzata della nostra e vi troverete trasportati in una strana parte del mondo, dove antiche creature pianificano cose terribili con l'ausilio di potenti cognizioni scientifiche. "Entropia" liberata", apparso su "Astounding" nel 1937, ci riporta invece alla fantascienza in grande scala dell'epoca, quella degli imperi o federazioni galattiche e della superscienza, capace di modificare le leggi della fisica e dell'universo. Completa il volume un'ampia bibliografia dell'autore.

La morte dell'erba

Christopher John
BEAT 2014

Disponibile in 3 giorni

13,90 €
Pubblicato per la prima volta nel 1956, "La morte dell'erba" è diventato da allora un classico della narrativa, superando di gran lunga i ristretti confini del genere e della fantascienza. Il libro muove dalla descrizione dell'agiata esistenza londinese di John Custance e famiglia. Ingegnere, John predilige i comfort della grande città, e tuttavia non disdegna di trascorrere lunghi soggiorni nella valle del Westmorland, dove suo fratello David sovrintende con cura alla sua fattoria. La campagna è, del resto, il luogo d'origine dei Custance, oltre che il mondo per eccellenza della "Englishness": un universo flemmatico, rispettabile, idilliaco, fatto di "campi fertili, cittadine tranquille e borghesi pasciuti, di cassette delle lettere, birre, partite di cricket, tè del pomeriggio e correttezza". Un mondo che non batte ciglio dinanzi alle prime allarmanti notizie che giungono dall'Estremo Oriente. Un virus del riso altamente contagioso - chiamato Chung-Li - si sta diffondendo a macchia d'olio nella Cina comunista, distruggendo coltivazioni, causando carestia e tumulti e mettendo a repentaglio la vita di milioni di persone. La flemma e la correttezza inglesi si sciolgono, tuttavia, come neve al sole quando, alla quinta mutazione, il Chung-Li si mostra in grado di danneggiare ogni tipo di pianta appartenente alla famiglia delle graminacee, compresi grano, orzo, avena e segale, e dilaga ovunque in Europa, fino ad attraversare l'Atlantico e giungere in America...

Noi. Ediz. illustrata

Zamjátin Evgenij
Voland 2013

Disponibile in 3 giorni

10,00 €
"... osserverei come, in tempi di internet, l'invasività dei mezzi di controllo preconizzata dallo scrittore nel 1919-20 rimanga - o torni prepotentemente attuale, specie se coniugata con la lobotomia - non dirò 'televisiva', ma più genericamente 'da schermo' - a cui tutti, chi più o chi meno, siamo sottoposti o ci sottoponiamo. (...) rimarcherei che Noi battezzato e ribattezzato più volte: antiutopia, utopia negativa, distopia o, addirittura, anti-antiutopia - conserva intatto il suo fascino di 'ritratto futuribile' anche qualora lo si svincoli dal contesto che gli era più cronologicamente prossimo - quello della neonata società comunista - e lo si riallacci, per esempio, a istanze di carattere fantascientifico, a noi relativamente vicine..." (Alessandro Niero)

Le grandi storie della...

Asimov I.
Bompiani 2012

Disponibile in 3 giorni

13,50 €
"Il diciassettesimo volume delle Grandi storie della fantascienza, a cura di Isaac Asimov, contiene uno dei più formidabili racconti che questo genere narrativo abbia mai prodotto. Si tratta del Tunnel sotto il mondo di Frederik Pohl. Storia sconcertante, bizzarra, tragica. Si apparenta, nelle tematiche in qualche modo filosofiche, ai romanzi più tardi firmati da Philip K. Dick (qui presente col racconto Mercato prigioniero, curiosa vicenda di una viaggiatrice nel tempo a fini di commercio). Siamo lontanissimi dai racconti avventurosi che prevalevano nei primi volumi di questa collezione. Di fronte a una società in cui la tecnologia dilaga e la scienza pare godere di una spinta inesauribile, gli scrittori di SF cominciano a interessarsi a uno dei risvolti dell'industrializzazione: l'alienazione dell'individuo, disarmato e scosso dalle continue trasformazioni di un mondo che stenta a comprendere. Da cui una domanda insistente: tutto ciò sarà vero? E, in caso affermativo, si tratta di processi spontanei 0 manipolati da demiurghi inconoscibili? Tale quesito angoscioso pare trovare sollievo nella consueta esplorazione dello spazio. E invece no. La stella di Arthur C. Clarke, altro classico, apre quesiti teologici ancor più profondi, e dimostra quanto stia diventando complicato vivere, tanto sulla Terra quanto nel cosmo. La fantascienza si conferma un esercizio di intelligenza, più che di capacità di previsione. A metà degli anni cinquanta, questa virtù è al suo culmine." (Valerio Evangelisti)

Computerworld

Van Vogt Alfred E.
Edizioni della Vigna 2012

Disponibile in 3 giorni

14,50 €
Un computer superpotente domina parte del mondo. Tutto è sotto il suo controllo tramite occhi elettronici, spesso affiancati da armi laser. Può persino percepire l'anima umana, sotto forma di sfere dorate che avvolgono i corpi, e arriva a influenzarla immagazzinandone l'energia. C'è chi si oppone a questo stato di cose... e c'è chi desidera sfruttarlo per accrescere il proprio potere. Ma siamo sicuri che il computer sia così disposto a lasciarsi controllare?

La guerra dei mondi

Wells Herbert G.
Ugo Mursia Editore 2009

Disponibile in 3 giorni

14,00 €
La guerra dei mondi, pubblicato a Londra nel 1897, è considerato uno dei primi romanzi di fantascienza scritto da uno dei pionieri del genere. L'avvio è lento, con una riflessione sulle false certezze umane, a metà tra il filosofico e l'umoristico, nell'epoca dell'illusione positivista. Subito, però, la storia si anima e, in un crescendo di suspense, viene descritto l'arrivo sulla Terra di terrificanti marziani che seminano distruzione e minacciano di cancellare ogni traccia di vita sul pianeta. Un gioco della fantasia e una lente di ingrandimento sulle paure della società post industriale inglese, ancora oggi attuale, grazie a uno stile che coniuga con intelligenza gli ingredienti del racconto fantastico e del romanzo dell'orrore.

Viaggi fantastici

Verne Jules
BUR Biblioteca Univ. Rizzoli 2008

Disponibile in 3 giorni

16,00 €
Se all'avventura e al fascino della scoperta si decidesse di dare un altro nome, allora la scelta sarebbe tanto naturale quanto inevitabile. Il nome che racchiude al proprio interno quel caos di sentimenti diversi eppure simili tra loro è Verne. Jules Verne. Il grande scrittore francese autore di romanzi nei quali viene raccontata la pulsione umana a cercare e conoscere, a raggiungere luoghi inesplorati e a decifrarli. Con il Capitano Nemo o Phileas Fogg, immersi nelle profondità sottomarine o in volo su una mongolfiera, un viaggio nei mondi immaginati e raccontati dal grande Jules Verne. Un'opera che ci permette di scoprire che molte volte esplorazione e narrazione significano la stessa cosa. Il volume contiene: "Viaggio al centro della terra"; "Dalla terra ala luna"; "Intorno alla luna"; "Ventimila leghe sotto i mari"; "Il giro del mondo in ottanta giorni".

Uova fatali-Cuore di cane

Bulgakov Michail
GARZANTI 2007

Disponibile in 3 giorni

9,00 €
Questi due romanzi brevi di Bulgakov hanno in comune l'invenzione fantascientifica e la verve satirica. In "Uova fatali" uno zoologo casualmente produce un "raggio rosso" capace di indurre una rapida e abnorme crescita delle cellule; in "Cuore di cane" un celebre chirurgo trapianta l'ipofisi e altri organi di un ubriacone appena morto su un cane. In entrambi i casi, attraverso le imprevedibili e nefaste conseguenze che scaturiscono dagli esperimenti si dispiega una satira mordace della società e della vita culturale moscovita. Alle facezie scintillanti sul mondo artistico e letterario - che troverà la sua collocazione ideale ne "Il Maestro e Margherita" - si affianca l'amarezza per l'arroganza e l'ottusità del potere, che rovina le migliori risorse manipolandole e trasformandole nelle peggiori.

L'uomo invisibile

Wells Herbert G.
Ugo Mursia Editore 2006

Disponibile in 3 giorni

15,00 €

Uomini come dei

Wells Herbert G.
Ugo Mursia Editore 2005

Disponibile in 3 giorni

11,90 €

Uova fatali

Bulgakov Michail
Passigli 2003

Disponibile in 3 giorni

8,50 €
Pubblicato per la prima volta nell'almanacco "Nedra (Mosca, 1925), il romanzo breve "Uova fatali", narra le vicende di Vladimir Ipat'evic Pérsikov, uno geniale scienziato che scopre un raggio misterioso in grado di moltiplicare l'attività della sostanza vivente, ma che rimane vittima della propria scoperta, lanciata in un mondo oppresso da una burocrazia asfissiante e disumana, nella quale non è difficile riconoscere l'apparato statale dell'ancor giovane Russia sovietica. Il romanzo, insieme al famoso "Cuore di cane", costituisce una prima messa a fuoco dell'ambiente da cui doveva scaturire, in una lunga gestazione iniziata pochi anni più tardi, il romanzo "Il maestro e Margherita".

Il grande mondo laggiù

Bradbury Ray
Mondadori 2002

Disponibile in 3 giorni

7,50 € 10,00 € -25%
«Il grande mondo laggiù» è una raccolta composta da 34 racconti in cui l'universo fantastico di Ray Bradbury viene sviscerato attraverso i sentimenti dei protagonisti, che sperano, sognano, hanno paure e nostalgie, sempre in bilico tra due opposte pulsioni: quella verso il passato e quella verso il futuro. E ogni racconto, da «La sera» a «La fine del principio», da «Le auree mele del sole» a «La città dove nessuno scendeva», si impegna allo spasimo per coinvolgere i lettori nella consapevolezza dell'universale desiderio di amicizia, affetto e amore che accomuna ogni essere umano della Terra, perché «è questo che vogliamo dalla vita. Vogliamo amici».

Viaggio al centro della Terra

Verne Jules
BUR Biblioteca Univ. Rizzoli 2002

Disponibile in 3 giorni

9,00 €
Un antico e misterioso documento scritto da uno scienziato e rinvenuto per caso; il sogno di giungere al centro della Terra; la lotta con un rivale privo di scrupoli; la spaventosa solitudine degli abissi; l'incontro con animali preistorici; un oceano immenso che condurrà i protagonisti al centro della Terra e a una soluzione imprevedibile. Un grande romanzo d'avventura che presenta numerose chiavi di lettura.

Il mondo perduto

Conan Doyle Arthur
Bompiani 2002

Disponibile in 3 giorni  
FANTASCIENZA

11,00 €
Il geniale Professor Challenger si trova impegnato in un'impresa ai limiti delle possibilità umane, in compagnia di un altro scienziato, di un giornalista e di un nobile sportsman. Prigionieri in un mondo davvero perduto, un'isola geologica sopravvissuta misteriosamente nel cuore della giungla amazzonica, i protagonisti si imbatteranno in fantastiche avventure tra dinosauri, pterodattili, iguanodonti e uomini scimmia.

La peste scarlatta

London Jack
Adelphi 2000

Disponibile in libreria  
CLASSICI

9,00 €
Nell'anno 2013, in un mondo dominato dal Consiglio dei Magnati dell'Industria, scoppia un'epidemia che in breve tempo cancella l'intera razza umana. Sessantanni dopo, nello scenario post-apocalittico di una California ripiombata nell'età della pietra, un vecchio, uno dei pochissimi superstiti (e a lungo persuaso di essere l'unico), di fronte a un pugno di ragazzi selvaggi - i nipoti degli altri scampati - riuniti intorno a un fuoco dopo la caccia quotidiana, racconta come la civiltà sia andata in fumo allorché l'umanità, con il pretesto del morbo inarrestabile, si è affrettata a riportarsi con perversa frenesia a stadi inimmaginabili di crudeltà e barbarie. "La peste scarlatta" è uno dei grandi testi visionari di Jack London, che qui ancora una volta anticipa temi che, un secolo dopo, diventeranno ossessivi.

L'uomo sulla luna ovvero il...

Godwin Francis
Longo Angelo 1995

Disponibile in 3 giorni

12,00 €
Pubblicato nel 1638 in Inghilterra e ora proposto in versione italiana è il primo romanzo fantascientifico della letteratura inglese, dove mito e leggenda si intrecciano, in amalgama fertilissimo, alle straordinarie scoperte dell'astronomia moderna iniziata ufficialmente con la pubblicazione del Sidereus Nuncius di Galileo nel 1609. Scritto dal vescovo anglicano Francis Godwin, L'uomo sulla luna suscitò grande curiosità al suo apparire e fu ben presto tradotto in diverse lingue, diventando un punto di riferimento fondamentale per molti futuri racconti di viaggi interplanetari.

Ciclo delle Fondazioni. Vol. 1

Asimov Isaac
Mondadori

Non disponibile

15,00 €
Nel tentativo di limitare a pochi secoli il periodo di barbarie che sicuramente subentrerà alla caduta dello smisurato Impero Galattico, lo psicostoriografo Hari Seldom da vita alla Fondazione, una organizzazione di scienziati e mercanti che avrà il compito di riportare la civiltà nella Galassia. Il volume comprende i romanzi: Preludio alla Fondazione; Fondazione anno zero.

Ciclo delle Fondazioni. Vol. 3

Asimov Isaac
Mondadori

Non disponibile

16,00 €
Nel tentativo di limitare a pochi secoli il periodo di barbarie che sicuramente subentrerà alla caduta dello smisurato Impero Galattico, lo psicostoriografo Hari Seldom da vita alla Fondazione, una organizzazione di scienziati e mercanti che avrà il compito di riportare la civiltà nella Galassia. Il volume comprende i romanzi: L'orlo della Fondazione; Fondazione e Terra.

Metropolis

Harbou Thea von
Lupetti

Non disponibile

15,00 €

Il signore della svastica

Spinrad Norman
Fanucci

Non disponibile

9,90 €
Provate a immaginare che Adolf Hitler, dopo un tentativo fallito di lanciarsi in politica, sia emigrato negli Stati Uniti facendo fortuna come scrittore di fantascienza. Quale sarebbe stato il suo romanzo di maggior successo se non la storia di Feric Jagger, difensore dei diritti degli individui geneticamente puri, e pronto a distruggere il ripugnante impero di Zind per estendere a tutto il pianeta e all'intero Sistema Solare il dominio della Razza Padrona? Pseudoromanzo di Adolf Hitler, curato da un non troppo misterioso Homer Whipple, Il Signore dello Svastica è una parodia terribilmente seria, un attacco frontale all'anima reazionaria di troppa letteratura fantastica, una critica all'ambigua carica libertaria insita nelle fantasie di potere.

Metropolis

Harbou Thea von
Fanucci

Non disponibile

9,90 €

Il mondo perduto

Doyle Arthur Conan
Fanucci

Non disponibile  
FANTASCIENZA

10,00 €
Londra, inizi del Novecento. Il geniale Professor Challenger, in compagnia di un altro scienziato, di un giornalista e di un nobile sportivo e cacciatore, decide di intraprendere un'impresa ai limiti delle possibilità umane alla scoperta di un misterioso altopiano dove il tempo sembra essersi fermato a milioni di anni fa. Durante il viaggio i quattro compagni resteranno intrappolati in un mondo che pensavano perduto, dove rinverranno ancora in vita animali preistorici quali l'iguanodonte e il tirannosauro. Scopriranno inoltre l'esistenza di particolari primati non molto socievoli dai quali verranno rapiti, per essere poi liberati da una primitiva tribù di Indios. Attraverso incredibili peripezie, riusciranno infine a tornare in Inghilterra, portando come prova uno Pterodactylusvivo all'interno di una cassa, che tuttavia riuscirà a fuggire sotto gli occhi di tutti. L'opinione pubblica li omaggerà, Challenger non sarà più creduto pazzo e, grazie alla scoperta di diamanti grezzi nell'altopiano, aprirà un museo privato, mentre due dei suoi vecchi compagni di viaggio decideranno di organizzare una nuova spedizione verso il mondo perduto.

2001: odissea nello spazio

Clarke Arthur C.
TEA

Non disponibile

10,00 €
In un giorno imprecisato, agli inizi del XXI secolo, un gruppo di scienziati scopre, sepolto in un cratere lunare, un misterioso monolito. I controlli rivelano che risale a tre milioni di anni prima: è la prova inconfutabile dell'esistenza degli extraterrestri. L'oggetto, sfiorato dalla luce dell'alba lunare, emette un segnale radio di incredibile potenza. Ha così inizio l'avventura: un'astronave, la Discovery, con a bordo 5 uomini (3 dei quali ibernati) e un calcolatore di illimitate capacità, Hal 9000, intraprende un viaggio di 1540 milioni di chilometri, verso Saturno e il suo mistero. Ma li attende una scoperta sconvolgente: Saturno non è il punto d'arrivo, ma solo il punto di partenza dell'odissea fra le stelle...