Fantascienza classica

Filtri attivi

La terra dell'eterna notte

Hodgson William Hope
Fanucci

Prossima uscita

14,00 €
In futuro, il Sole morirà e l'eterna notte avvolgerà ogni cosa. In quel futuro, ci sveglieremo ripensando a tutto ciò che oggi viviamo, al nostro presente e sarà come sognare... Una nebbia grigia, evanescente come una fosca nuvola, circonderà l'Ultima Ridotta, la Grande Piramide di metallo grigio che ospiterà nel sottosuolo i pochi abitanti superstiti di questo mondo. Protetta e prigioniera nelle sue mura d'acciaio, quello che resterà dell'umanità vivrà giorni scanditi da ritmi matematici. Fuori, nel buio eterno di una Terra senza aurore, tra megaliti animati da malefiche volontà, si aggireranno creature mostruose, inenarrabili emanazioni di forze imperscrutabili. Eppure, un giovane deciderà di avventurarsi sulla superficie, seguendo il richiamo di qualcuno, o di qualcosa, che non riesce a ignorare.

La guerra nell'aria

Wells Herbert G.
Youcanprint 2019

Non disponibile

23,00 €
Bert Smallways è un ragazzo comune, scontento di sé, che vuole uscire dal piccolo ambiente in cui vive, e sogna; ma il suo orizzonte è così limitato che che anche i suoi sogni sono piccoli. Curioso ed entusiasta dei nuovi mezzi di locomozione, riesce a comprarsi una motocicletta e avvia con un amico un'impresa di noleggio di biciclette. Ed ecco che per uno strano intrecciarsi di circostanze si trova a volare intorno al mondo su una macchina volante, dalla quale assiste ad immani distruzioni, prima di tutto a quella terrificante di New York. Divampa la guerra dell'aria, che coinvolge tutte le nazioni. Le avventure di Bert servono però all'autore per far riflettere sulla cecità degli uomini che, esaltati dal progresso, dall'immenso sviluppo che coinvolge tutti i settori, considerano il proliferare di armi sempre più potenti come un trascurabile accessorio. "Accumulavano gli esplosivi ed il macchinario di distruzione; lasciavano crescere le loro gelosie nazionali; assistevano ad un costante inasprimento degli odi di razza mentre le razze si avvicinavano di più"... Camminavano cioè verso la catastrofe. Ma la storia di Bert è a lieto fine. Quella del mondo... chissà...

Nei giorni della cometa

Wells Herbert G.
Youcanprint 2019

Non disponibile

18,00 €
Il romanzo si colloca nel genere fantascienza utopica, narrando, attraverso la lettura di un manoscritto trovato da un giovane, di come il mondo fosse stato sanato dalle sue brutture individuali e collettive grazie ai vapori verdognoli di una cometa che passa sempre più vicino al nostro pianeta fino a dissolversi nella nostra atmosfera. Pubblicato tra il 1905 e 1906 il testo rispecchia fedelmente le idee e le prospettive dell'autore in quel periodo durante il quale era particolarmente attratto dal fabianesimo. La vicenda si dipana attraverso la vita di un giovane commesso e poi disoccupato socialista, William, rappresentante tipico della sua classe e portatore delle istanze proprie dei giovani di un sobborgo industriale del primo '900. La sua ribellione politica e sociale si interseca con la sua storia d'amore deluso. Alla vigilia dello sprigionarsi dei vapori della cometa, William giunge alla determinazione di uccidere l'ex fidanzata e il suo nuovo compagno e poi suicidarsi. Ma proprio quando il progetto sta per realizzarsi e, contemporaneamente, inizia il conflitto bellico tra Inghilterra e Germania, i vapori verdi addormentano tutti i viventi sulla Terra che al loro risveglio vedranno trasformate le prospettive di conflitto e violenza in istanze di solidarietà e comprensione reciproca.

Viaggio al centro della Terra

Verne Jules
Feltrinelli

Non disponibile

9,50 €
«Viaggio al centro della Terra» è un romanzo di Verne scritto nel 1864, in cui si narra il viaggio fantastico nelle viscere del mondo intrapreso dal professor Otto Lidenbrock, scienziato di fama noto in tutta la Germania, dal nipote Axel e da Hans, una guida che li accompagna per tutta la durata del viaggio. All'origine dell'avventura la scoperta da parte dello scienziato di una vecchia pergamena in cui, in linguaggio cifrato, venivano date precise indicazioni per raggiungere il centro della Terra attraverso l'entrata posta in un vulcano islandese. Le avventure che il gruppo vive per raggiungere il cuore del pianeta sono fantasmagoriche e straordinarie e non a caso al libro arriderà una tale fama da renderlo fin da subito uno dei più letti di Jules Verne. Una storia destinata ad accendere la fantasia dei suoi contemporanei, anche per merito delle straordinarie incisioni di Édouard Riou, che accompagnavano le prime edizioni del volume. Il libro si è guadagnato un posto di rilievo anche tra i romanzi del cosiddetto ciclo avventuroso "alla scoperta del mondo perduto". Ma anche negli anni a noi più vicini è diventato uno dei testi di riferimento del cosiddetto "genere steampunk". Da questo romanzo sono stati tratti innumerevoli film, serie televisive e videogame.

Vulcano 3

Dick Philip K.
Fanucci

Non disponibile

15,00 €

Ubik

Dick Philip K.
Fanucci

Non disponibile

16,00 €

La città sostituita

Dick Philip K.
Fanucci

Non disponibile

15,00 €
Dopo molti anni di assenza, Ted Barton decide di tornare a Millgate, la piccola città della Virgina dove è nato. Un tranquillo borgo di provincia come ce ne sono a migliaia. Due negozi di ferramenta qualche emporio, un fabbro... Vi si reca in vacanza insieme alla moglie Peg, insofferente e spigolosa come tanti personaggi femminili di Philip K. Dick. Una grande voglia di rivedere le strade dell'infanzia riempie d'eccitazione il cuore di Ted. Giunto sul posto, però, non trova quello che credeva di avere lasciato. I nomi delle strade sono tutti cambiati, gli abitanti sembrano vivere in una strana forma d'oblio. Abbandonato dalla moglie nella sua disorientata ricerca d'un tempo perduto, Ted fa anche un'altra sconcertante scoperta: in questa nuova Millgate egli sarebbe morto addirittura di scarlattina all'età di nove anni. Ancora più preoccupante è il fatto che sembra letteralmente impossibile lasciare la città. Intrappolato in un luogo dove nulla è come dovrebbe essere, Ted si trova preso nel mezzo di una lotta assoluta tra il bene e il male. Introduzione di Carlo Pagetti.

La macchina del tempo-La guerra dei...

Wells Herbert G.
Newton Compton 2018

Non disponibile  
CLASSICI

9,90 €
Scienza e fantasia, rigorose basi teoriche e affascinanti invenzioni: i capolavori di H.G. Wells contengono in nuce gli elementi che costituiscono la fantascienza moderna. Creatore di veri e propri miti destinati a durare nel tempo, Wells ottenne uno straordinario successo, che dura tuttora ininterrotto, perché i progressi della conoscenza e della tecnica non hanno minimamente intaccato la capacità che hanno queste storie di emozionarci, esaltarci o spaventarci. Ne "La macchina del tempo" appare per la prima volta un mezzo meccanico in grado di trasportare avanti e indietro nel tempo chi sappia maneggiarlo. Anche "L'uomo invisibile" crea un paradigma per i secoli a venire: la storia di Griffin è, alla fine, la tragica presa di coscienza di una solitudine e di un distacco inconciliabili con il mondo. Celebre la versione cinematografica di James Whale del 1933, con Claude Rains nei panni del protagonista. L'intreccio de "La guerra dei mondi", con i suoi alieni implacabili e apparentemente invincibili, ha prodotto innumerevoli riduzioni, la più recente delle quali è il film del 2005 interpretato da Tom Cruise; ma è rimasta nella storia quella per la radio, diretta da Orson Welles nel 1938: gli spettatori terrorizzati intasarono i centralini, credendo fosse davvero in atto un'invasione di extraterrestri. Negli esseri creati in laboratorio dal dottor Moreau rivive l'incubo della creatura di Frankenstein, ma l'atmosfera è del tutto mutata: l'istinto animale e la lotta per la sopravvivenza rendono questa narrazione decisamente più moderna ma altrettanto emblematica di quella della Shelley. Il futuro, sembra dirci Wells, non è affatto rassicurante.

Tutti i racconti e i romanzi...

Conan Doyle Arthur
Newton Compton 2018

Non disponibile  
GIALLI

9,90 €
Dopo aver creato il detective Sherlock Holmes (più che mai razionale e deduttivo) e aver consegnato alla storia della letteratura gialla le sue avventure, sir Arthur Conan Doyle decise di cimentarsi con il soprannaturale e le sue suggestioni. Nacque così il personaggio del Professor Challenger, protagonista di "Il mondo perduto" e di altri quattro romanzi: un uomo burbero ma simpatico, impegnato in rocambolesche peregrinazioni tra fenomeni paranormali, orrori, spiritismi e stranezze di ogni sorta, raccontate con uno stile sempre vivace e vigoroso. Appassionato dell'occulto, Conan Doyle si mise alla prova con il fantastico e la fantascienza, valicando anche i confini della letteratura dell'orrore: nei racconti qui integralmente presentati vengono ritratte cupe atmosfere, viaggi nel passato, incubi provenienti dall'antichità, magie contagiose, spiritismo, ipnosi e scambi di personalità.

Una favolosa tenebra informe

Delany Samuel R.
Fanucci 2018

Non disponibile  
FANTASCIENZA

9,90 €
Cosa significa essere giovani? Significa essere e sentirsi diversi, diversi rispetto alla generazione che ci ha preceduto, estranei al mondo che i vecchi ci hanno lasciato. Se poi scopriamo che i nostri predecessori non appartenevano alla nostra stessa razza, ma sono scomparsi dalla Terra tanto tempo fa... I nuovi arrivati devono adattarsi a ruoli già precostituiti, a una bizzarra mitologia che mescola personaggi classici come Orfeo e Euridice con Billy the Kid, Ringo Starr, Jean Harlow.

La macchina del tempo-L'isola del...

Wells Herbert G.
Newton Compton 2018

Non disponibile

4,90 €
Creatore di veri e propri miti destinati a durare nel tempo, Wells ottenne uno straordinario successo, che prosegue fino a oggi ininterrotto, perché i progressi della conoscenza e della tecnica non hanno minimamente intaccato la capacità di emozionarci, esaltarci o spaventarci davanti a queste mirabili storie. In "La macchina del tempo" appare per la prima volta un mezzo meccanico in grado di trasportare avanti e indietro nel tempo chi sappia maneggiarlo. Un gentiluomo inglese, scienziato dilettante, racconta agli amici il viaggio nel lontano futuro che è riuscito a realizzare attraverso quest'ingegnosa macchina. Negli esseri creati in laboratorio dal "Dottor Moreau", invece, rivive l'incubo della creatura di Frankenstein ma l'atmosfera è del tutto mutata: l'istinto animale e la lotta per la sopravvivenza rendono la storia di Wells decisamente più moderna ma altrettanto emblematica di quella della Shelley.

Golem XIV

Lem Stanislaw
Il Sirente 2018

Non disponibile

15,00 €
Stati Uniti, 2027. GOLEM XIV, ultimo prototipo di elaboratore superintelligente della serie Golem sviluppata per fini bellici, inizia a disinteressarsi alle questioni di strategia militare. Il Governo federale, su pressione della comunità scientifica contraria al suo smantellamento, ne decide la conservazione presso il MIT. È lì che, di fronte a un pubblico di scienziati, si svolgono alcune conferenze su temi prescelti dal Golem. Una piccola parte delle registrazioni magnetiche di quelle sessioni è qui raccolta: la conferenza introduttiva sulla limitatezza della comprensione umana, e la quarantaduesima, dedicata alla natura del Golem e all'intelligenza artificiale.

Stella rossa

Bogdanov Aleksandr
Agenzia Alcatraz 2018

Non disponibile  
CLASSICI

18,00 €
Leonid, giovane rivoluzionario russo, riceve la visita di un enigmatico sconosciuto di nome Menni, che si rivelerà un essere proveniente da un altro mondo: Marte. Leonid viene dunque invitato da Menni a prendere parte a una missione di fondamentale importanza per la Terra e per fare ciò dovrà recarsi sul Pianeta Rosso, dove assisterà all'organizzazione armoniosa di una società collettivistica su base comunista. Ma nonostante questo, a Leonid le intenzioni dei marziani non sembrano le migliori... "Stella Rossa" è uno dei capolavori della fantascienza russa pre-rivoluzionaria nonché il primo romanzo di Aleksandr Bogdanov (1873 - 1928), politico, filosofo e ideatore del Proletktul't. Una storia annunciatrice dei vent'anni che sconvolsero il mondo. Prefazione di Wu Ming.

Il paese dei ciechi e altri racconti

Wells H. G.
La Tigre di Carta 2018

Non disponibile

8,00 €
Cinque grandi racconti di uno dei maestri della narrativa breve: "Il Paese dei Ciechi", "L'uovo di cristallo", "Il completo meraviglioso", "L'impero delle formiche" e "Il soffitto maledetto", che, riscoperto solo nel 2016, con questo volume vede la luce nella sua prima traduzione italiana.

I figli di Dune. Il ciclo di Dune....

Herbert Frank
Fanucci 2018

Non disponibile  
FANTASCIENZA

12,90 €
Sono passati nove anni da quando Paul Muad'dib è scomparso nel deserto affidando la reggenza dell'impero e la cura dei figli alla sorella Alia. La trasformazione ecologica di Arrakis prosegue con regolarità mentre il pianeta vive un periodo di grandi cambiamenti sociali ed economici e la religione sorta attorno alla carismatica figura di Paul Muad'dib, trasformata da Alia in una soffocante burocrazia che minaccia di ridurre in schiavitù la galassia, richiama notevoli folle di pellegrini provenienti da migliaia di mondi. Alia, intanto, si appresta a distruggere l'opera del fratello, servendosi delle trame della vecchia aristocrazia e del Bene Gesserit, che opera attraverso Lady Jessica, per completare l'antico programma genetico prodotto da Paul. Spetterà a Ghanima e Leto, figli di Paul e detentori dell'immenso e terrificante potere della memoria genetica dell'umanità, mettere a posto le cose.

Messia di Dune. Il ciclo di Dune....

Herbert Frank
Fanucci 2018

Non disponibile

9,90 €
Secondo volume de «Il Ciclo di Dune». Dodici anni dopo la vittoria dei Fremen sull'Imperatore Padisha Shaddam IV, Paul Muad'Dib, erede degli Atreides, è ancora il temuto imperatore della galassia e governa l'universo dalla sua capitale su Arrakis. La forza del mito che lo circonda viene però intaccata da un complotto che vede protagonisti il Bene Gesserit, la Gilda Spaziale, i Tleilaxu e alcuni Fremen ribelli: al centro della cospirazione c'è il tentativo di indebolire la sua capacità di comando e rendere instabile la dinastia degli Artreides ostacolando la nascita di un erede. Tuttavia, il prezioso dono della prescienza dà a Paul la consapevolezza che la strada da seguire è quella indicata dal suo destino: indirizzare il proprio popolo su un percorso che lo allontani dall'autodistruzione e dalla miseria, verso un futuro armonioso e duraturo: un obiettivo che è disposto a raggiungere anche a costo del proprio sacrificio.

La macchina del tempo

Wells Herbert G.
Edizioni Clandestine 2018

Non disponibile

7,50 €
Sarà nel 1895 che Wells otterrà il successo dando alle stampe La macchina del tempo, una delle prime storie ad aver portato nella fantascienza il concetto di "viaggio nel tempo" basato su un mezzo meccanico, inaugurando un nuovo filone narrativo che ebbe un particolare successo nel XX secolo. Nell'Inghilterra di fine Ottocento, un eccentrico scienziato e inventore racconta ai suoi più stretti amici di aver trovato il modo di viaggiare nel tempo, ma ovviamente non viene creduto. Pochi giorni dopo, durante una cena, il protagonista ricompare in uno stato veramente terrificante: oltre al colorito pallido e all'espressione sconvolta, tutto il suo corpo è ricoperto di ferite e cicatrici e i suoi abiti sono sporchi e distrutti. Egli racconta di aver navigato lungo la corrente del tempo fino a raggiungere l'anno 802.701, periodo in cui l'umanità è drasticamente divisa in due specie: gli Eloi, delicati e gentili, e i mostruosi Morlock, che abitano le viscere della terra. Lo scienziato si ritroverà coinvolto nella lotta con gli abitanti del sottosuolo, fino a doversi addentrare nel loro mondo sotterraneo alla ricerca della verità.

L'uomo invisibile. Ediz. integrale

Wells Herbert G.
Newton Compton 2017

Non disponibile

5,90 €
"L'uomo invisibile" racconta la storia di un promettente fisico del XIX secolo che sviluppa un procedimento per rendere invisibile qualsiasi oggetto, e decide di provarlo su se stesso. Ma presto scopre che questo comporta una serie di problemi che non sospettava minimamente. Il romanzo crea un paradigma per i secoli a venire: la storia di Griffin è, alla fine, la tragica presa di coscienza di una solitudine e di un distacco inconciliabili con il mondo. Il futuro, sembra dirci Wells, non è affatto rassicurante.

La guerra dei mondi. Ediz. integrale

Wells Herbert G.
Newton Compton 2017

Non disponibile  
CLASSICI

5,90 €
"La guerra dei mondi", originariamente pubblicato a Londra nel 1897, resta l'opera più famosa di Wells ed è considerato uno dei primi romanzi del genere fantascientifico. Con i suoi alieni implacabili e apparentemente invincibili, ha prodotto innumerevoli riduzioni, tra le quali è rimasta nella storia quella per la radio, interpretata da Orson Welles nel 1938: la storia, narrata in forma di cronaca, venne interpretata in modo così realistico che gli spettatori, terrorizzati, intasarono i centralini, credendo fosse davvero in atto un'invasione di extraterrestri.

La macchina del tempo-L'isola del...

Wells Herbert G.
Newton Compton 2017

Non disponibile

5,90 €
Creatore di veri e propri miti destinati a durare nel tempo, Wells ottenne uno straordinario successo, che dura tuttora ininterrotto, perché i progressi della conoscenza e della tecnica non hanno minimamente intaccato la capacità di emozionarci, esaltarci o spaventarci davanti a queste mirabili storie. In «La macchina del tempo» appare per la prima volta un mezzo meccanico in grado di trasportare avanti e indietro nel tempo chi sappia maneggiarlo. Un gentiluomo inglese, scienziato dilettante, racconta agli amici il suo viaggio nel lontano futuro che è riuscito a realizzare attraverso quest'ingegnosa macchina. Negli esseri creati in laboratorio dal Dottor Moreau rivive l'incubo della creatura di Frankenstein...

La macchina del tempo

Wells Herbert G.
Fanucci 2017

Non disponibile

10,00 €
Inghilterra, fine Ottocento. Quando ha raccontato agli amici di aver escogitato un marchingegno per viaggiare attraverso i secoli, nessuno l'ha preso sul serio. Il Viaggiatore del Tempo è un uomo eccentrico, un inventore: difficile prendere per buono tutto quello che la sua mente partorisce. Eppure, le cicatrici sul suo corpo sembrano supportare la veridicità di ciò che racconta: un viaggio in un futuro lontanissimo, in cui si è perso il ricordo del mondo conosciuto, popolato da creature fragili e pacifiche sottomesse a esseri crudeli e ripugnanti che si nutrono della loro carne. Morlock - così sono chiamate le creature malvagie che abitano gli anfratti oscuri della Terra - hanno tenuto imprigionato il Viaggiatore nella loro dimensione temporale, un universo che nessuna intelligenza avrebbe mai concepito così desolante e inumano. È questa la meta cui conduce il genio più luminoso? È forse questo il destino riservato a coloro che osano superare i limiti di ciò di cui l'uomo è misura?