Fantascienza classica

Filtri attivi

Il segno del drago

Zelazny Roger
Fanucci 1994

Non disponibile

10,33 €
Dall'antico castello di Rondoval, sotto assedio, il figlio neonato del Signore dei Draghi viene tratto in salvo dal vecchio Mago Mor. Alla popolazione vincitrice che vorrebbe il bambino morto egli propone lo scambio con un neonato di un'altra realtà, al fine di scongiurare il ritorno della magia sulla loro terra. Tuttavia col passare degli anni, questa situazione si rivela nefasta: il giovane Matk, infatti, figlio del mondo tecnologico, manifesta ambizioni quasi più pericolose di quelle della vecchia stirpe di maghi e porta a compimento opere tecnologicamente così avanzate, da provocare il terrore nelle sue genti.

Tutti i miei robot

Asimov Isaac
Mondadori 1993

Non disponibile  
FANTASCIENZA

7,88 € 10,50 € -25%
Robot di straordinaria intelligenza, di eccezionali qualità morali, robot troppo perfetti per non essere, talvolta, pericolosi... Tutti i racconti sui robot, tutte le imprevedibili situazioni create dalla prodigiosa fantasia di Asimov (1920-92).

Viaggio allucinante

Asimov Isaac
Mondadori 1993

Non disponibile

7,13 € 9,50 € -25%
Un pugno di uomini ed una affascinante ragazza, ridotti alle dimensioni di batteri, compiono un viaggio nel corpo di uno scienziato nel tentativo disperato di salvargli la vita. L'impresa però si dimostra irta di difficoltà.

Il ciclo dei Lensmen

Smith Edward E.
Nord 1993

Non disponibile

43,38 €
Il conflitto fra le superciviltà di Eddore e Arisia per il dominio dell'universo, che risale a quando la Prima e la Seconda Galassia si fusero, è ormai giunto al culmine. E il terreno scelto per questo confronto è la Terra. Tutti i grandi eventi dell'umanità, dalla caduta di Roma alle guerre che hanno insanguinato il mondo non sono quindi imputabili alla natura umana, ma rappresentano le diverse mosse di una titanica battaglia. Ma un uomo ha scoperto la verità. Nessun essere umano era mai atterrato sul misterioso pianeta Arisia: una barriera sconosciuta aveva sempre respinto chiunque osasse avvicinarsi. Virgil Samms è finalmente riuscito a superare quel leggendario ostacolo e a riportare con sè la Lente, lo strano cristallo che dona poteri misteriosi.

Il figlio del tempo

Asimov Isaac
Bompiani 1993

Non disponibile

6,71 €
Timmie, che avrà quarantamila anni nel Duemila, è un piccolo neanderthaliano che una potente società di ricerche, la Stasis Technologies, ha richiamato dal passato. Edith Fellowes è l'infermiera che se ne prenderà cura. Il ragazzino cresce nell'affetto di Edith, mentre il mondo circonda di curiosità il piccolo fenomeno, cercando di intrometterlo nel suo sviluppo e nella sua civilizzazione. Intanto quarantamila anni fa una tribù di uomini di Neanderthal tenta di sopravvivere all'estinzione.

Nemesis

Asimov Isaac
Mondadori 1992

Non disponibile

7,50 € 10,00 € -25%
Nemesis

Maghi

Asimov Isaac
Fanucci 1992

Non disponibile

7,23 €

Ubik

Fanucci

Non disponibile

16,00 €

La città sostituita

Fanucci

Non disponibile

15,00 €
Dopo molti anni di assenza, Ted Barton decide di tornare a Millgate, la piccola città della Virgina dove è nato. Un tranquillo borgo di provincia come ce ne sono a migliaia. Due negozi di ferramenta qualche emporio, un fabbro... Vi si reca in vacanza insieme alla moglie Peg, insofferente e spigolosa come tanti personaggi femminili di Philip K. Dick. Una grande voglia di rivedere le strade dell'infanzia riempie d'eccitazione il cuore di Ted. Giunto sul posto, però, non trova quello che credeva di avere lasciato. I nomi delle strade sono tutti cambiati, gli abitanti sembrano vivere in una strana forma d'oblio. Abbandonato dalla moglie nella sua disorientata ricerca d'un tempo perduto, Ted fa anche un'altra sconcertante scoperta: in questa nuova Millgate egli sarebbe morto addirittura di scarlattina all'età di nove anni. Ancora più preoccupante è il fatto che sembra letteralmente impossibile lasciare la città. Intrappolato in un luogo dove nulla è come dovrebbe essere, Ted si trova preso nel mezzo di una lotta assoluta tra il bene e il male. Introduzione di Carlo Pagetti.