Formaggi

Active filters

PECPORINO NEL GRANAIO


Disponibile in libreria

17,00 €

Pecorino Granaio

Caratteristiche
Prodotto con latte di pecora pastorizzato a 72°C, raffreddamento a 35°C,vengono aggiunti i fermenti e sosta di fermentazione; aggiunta caglio e coagulazione – rottura della cagliata, scarico negli stampi e salatura in salamoia e asciugatura in cella a  6°-8°C.
Viene stagionato in casse di abete per 35 giorni con chicchi di grano.

Caratteristiche organolettiche
Formaggio a pasta bianca liscia e friabile.La stagionatura sotto il grano lo rende molto morbido e cremoso in bocca,il colore diventa giallo paglierino e il gusto più ricco e potente.

FORMAGGIO DON CARLO spicchio 220gr

ASSAGGI A SUDEST

Disponibile in libreria

3,50 €

Il Don Carlo è il formaggio nobile prodotto nella storica Masseria del Duca di epoca medioevale. Non è facile datare la nascita del Don Carlo, in quanto la sua ricetta si è tramandata di generazione in generazione, da un casaro all’altro, tra le mura della masseria sin da quando questa apparteneva alla famiglia del Duca de Sangro, ricco feudatario sin dal ‘600.

Zona di produzione: Puglia – Italy

Ingredienti: Latte vaccino, sale, caglio di capretto

Descrizione: formaggio a pasta dura finemente granulosa a base di latte vaccino prodotto secondo un’antica ricetta di famiglia utilizzando caglio di capretto. Ha una consistenza dura, friabile, facilmente riducibile in scaglie, ma allo stesso tempo adatto ad essere grattugiato.

Caratteristiche: salato, dal gusto intenso che diventa sempre più deciso, con note di piacevole piccante

Colore: l’interno è di colore giallo pallido mentre in crosta varia dal paglierino al marrone dorato a seconda della stagionatura del formaggio

Crosta: spessa, edibile e affinata esclusivamente con pregiato olio extra vergine di oliva di propria produzione

PALLONE DI GRAVINA

ASSAGGI A SUDEST

Disponibile in libreria

38,00 €

Il Pallone di Gravina è un formaggio in apparenza, ma solo in apparenza, simile al caciocavallo, a forma sferica, prodotto con latte crudo proveniente da allevamenti del territorio della Murgia Alta e di Gravina in Puglia. Originario dell’area di Gravina, da cui prende il nome, è attualmente prodotto nella zona di Gravina in Puglia, di Matera e della Murgia. Nell'agosto del 2010, dopo una breve trafila, è diventato un "Prodotto Tradizionale Regionale" attraverso la revisione da parte del Ministero dell'Agricoltura. Nell'ottobre 2012 è diventato, invece, Presidio Slow Food. 

Il Pallone di Gravina è un Presidio Slow Food riconosciuto nel 2012. Il disciplinare prevede che il prodotto deve stagionare per almeno quattro mesi. La stagionatura dei Palloni di Gravina del Caseificio Derosa avviene in Cantina. In questo modo il Pallone di Gravina acquista dei sapori e dei profumi straordinariamente avvolgenti e intensi.