Tartabini Angelo

Tartabini Angelo

Pensiero animale. Uomini e scimmie

Tartabini Angelo
Orme Editori

Disponibile in libreria in 5 giorni

16,50 €
Per scoprire l'origine di molti comportamenti umani, rivolgere l'attenzione ai nostri cugini più prossimi costituisce un esercizio scientifico tanto utile quanto appassionante. Pensiero animale mette a confronto i comportamenti sociali, affettivi e latamente culturali dell'uomo e delle scimmie antropomorfe, spaziando dall'indagine filosofica all'alta divulgazione etologica.

La coscienza negli animali. Uomini,...

Tartabini Angelo
Mimesis

Disponibile in libreria in 3 giorni

14,00 €
Ciò che si può dire è che la coscienza, qualsiasi cosa essa sia, è e rimane una caratteristica fondamentale della mente, con stati di sensibilità e consapevolezza che iniziano quando ci svegliamo al mattino e si spengono quando ci addormentiamo. Ma ora la domanda è: la coscienza esiste anche negli animali? O meglio: la coscienza, nella somiglianza e nella diversità, ontologicamente soggettiva e indivisibile per noi esseri umani, lo è anche per gli animali? Nei limiti delle loro capacità cognitive e intellettive, la coscienza esiste anche negli animali. Prefazione di Edoardo Boncinelli.

Biologia ed evoluzione del...

Tartabini Angelo
Franco Angeli

Disponibile in libreria in 10 giorni

30,50 €
Il libro risponde alla esigenza di conoscenza del funzionamento dei sistemi organici che regolano le funzioni psicologiche dell'uomo: motivazione, percezione, condizionamento, apprendimento, memoria. Tutte le forme animali viventi sono il risultato di una continua interazione tra il loro comportamento e l'ambiente che le circonda. Ciò vale anche per il sistema delle funzioni psicologiche, soggette esse stesse alle medesime leggi della natura. Esiste quindi un itinerario sia ontogenetico che filogenetico del comportamento. La comunicazione viene qui analizzata come elemento dello sviluppo della cultura, senza distinguere tra animali ed esseri umani.

Crimini contro l'ambiente....

Tartabini Angelo
Liguori

Disponibile in libreria in 3 giorni

19,90 €
"Crimini contro l'ambiente" è un'indagine svolta dall'autore in diversi paesi del mondo in cui la situazione ambientale è molto precaria e sta mettendo in pericolo un'infinità di specie animali, scimmie in particolare. Vuole però essere anche la speranza per una presa di coscienza, per prendere dei provvedimenti contro la distruzione dell'ambiente, affinché resti qualcuno che rappresenti ancora l'anello di congiunzione tra noi e il resto del mondo vivente, appunto le nostre "sorelle" scimmie.

Fondamenti di psicologia...

Tartabini Angelo
Liguori

Disponibile in libreria in 5 giorni

28,99 €
L'idea fondamentale di questo manuale è quella di diffondere in diversi settori della ricerca scientifica ed umanistica, non solo in contesti universitari, una nuova prospettiva: l'evoluzionismo darwiniano in psicologia. Il lavoro si è svolto attraverso una raccolta meticolosa di studi importanti che sono stati condotti in diversi ambiti della ricerca, per esempio in quella comportamentale animale ed umana, biologico-comportamentale e, ultimamente, in quella dell'etologia cognitiva. È stato quindi necessario parlare delle ricerche più significative condotte sul confronto uomo-animale, uomo e primati non umani (in particolare le scimmie), sull'origine e l'evoluzione della cultura materiale e della cognizione animale ed umana, sull'evoluzione della mente, sul conflitto tra i sessi, sul rapporto e sulla rivalità genitori-figli, sul maltrattamento infantile, sull'incesto, sulle uguaglianze/disuguaglianze umane e sull'evoluzione delle organizzazioni sociali. Questo testo si differenzia dallo scenario di quelli di analoga destinazione e già pubblicati per l'unicità dei contenuti: in "Psicologia evoluzionistica" è il confronto uomo-animale che viene spesso trascurato, qui invece viene ampiamente trattato.

Uomini e scimmie in pericolo. Il...

Tartabini Angelo
Ugo Mursia Editore

Non disponibile

21,00 €
Il nostro sistema di civiltà globale è in pericolo. Inquinamento, aumento delle emissioni di gas serra, scioglimento dei ghiacciai e desertificazione stanno distruggendo la vita della Terra. I dati sono allarmanti: ogni giorno nel mondo muore di fame un bambino ogni 6 secondi, dal 1970 al 2009 la popolazione mondiale è passata da 3.7 a 6.9 miliardi di persone, nel 2046 saremo 9 miliardi. Di questo passo il pianeta non reggerà. Nonostante ciò l'uomo non impara davvero a guardare la Terra secondo un'ottica ecologista e soprattutto attenta ad altre forme di vita che sono un riflesso dello stato di salute del mondo: ad esempio le scimmie, gli animali a noi più vicini, con cui per milioni di anni abbiamo condiviso ambiente naturale e cibo. Questo libro prosegue e aggiorna il discorso iniziato con Il mondo in bilico (2008), con lo studio di alcuni Paesi in via di sviluppo appositamente visitati dall'autore, non solo sotto il profilo naturalistico, ma anche economico e politico: Laos, Viet-Nam e Cambogia per l'Asia, Bolivia e Perù per il Sud America, la zona del Monte Abu in India (Rajasthan), Botswana e Mozambico per l'Africa. Di tutti questi Paesi sono analizzati le specie di scimmie ancora viventi, quelle in pericolo di estinzione e i progetti di conservazione primati, al fine di allertare i governi locali sui rischi che corre il loro territorio.

Cannibalismo e antropofagia. Uomini...

Tartabini Angelo
Ugo Mursia Editore

Non disponibile

14,50 €
Cannibalismo: fu Cristoforo Colombo a coniare il termine per primo, anche se mai nessuno riuscì a dimostrare che le tribù autoctone, a cui l'esploratore genovese faceva riferimento, fossero realmente cannibali. Anche se i greci e i romani già ne conoscevano l'esistenza, anche se gli aztechi prima, e i Tupinamba poi, probabilmente praticavano il cannibalismo, oggi, ci si può ritenere soffisfatti delle spiegazioni scientifiche che sono state date al fenomeno? Al di là di tutto è solo il confronto uomo-animale che per l'autore può aiutare a svelare gli aspetti più complessi del fenomeno.

Origine e evoluzione del...

Giusti Francesca
Liguori

Non disponibile

15,99 €
Il linguaggio è probabilmente il tratto che più di ogni altro distingue l'Homo Sapiens. Si intreccia non solo ai sistemi di comunicazione, ma anche ai modelli di pensiero e alla visione del mondo della nostra specie. Nell'ambito delle Scienze umane si è sempre enfatizzata l'assoluta novità di questo passaggio: il mondo linguistico non sarebbe più relazionabile con tutto ciò che lo ha preceduto. Eppure, dal mondo scientifico provengono informazioni sempre più ricche e dettagliate, sulle potenzialità cognitive e intellettive degli scimpanzé e persino su aspetti psicologici di autocoscienza e senso morale. Questo libro si muove tra continuità e discontinuità nell'evoluzione del linguaggio e nella ricerca delle sue radici pre-umane.

Una scimmia in tutti noi

Tartabini Angelo
Mondadori Bruno

Non disponibile

11,36 €
Le forti affinità culturali, sociali, sessuali e soprattutto mentali dell'uomo con le scimmie sono molto spesso trascurate, oppure affrontate superficialmente e per luoghi comuni. In questo libro sono trattati argomenti che si riferiscono a indagini condotte negli ultimi decenni attraverso le quali il comportamento dell'uomo potrebbe essere meglio interpretato e capito se confrontato con quello delle nostre cugine. L'inganno, la pianificazione della vendetta e il desiderio sessuale nelle scimmie possono diventare validi argomenti per suffragare l'ipotesi della non originalità e peculiarità del comportamento umano e la non estraneità della nostra socialità da quella delle scimmie.