Chianale Angelo

Chianale Angelo

Le garanzie reali

Chianale Angelo
Giuffrè

Non disponibile

72,00 €
Il volume illustra la disciplina delle garanzie reali. L'Autore tratta delle garanzie possessorie senza segnalazioni pubblicitarie (come il pegno mobiliare ordinario) e delle garanzie non possessorie soggette a pubblicità (tutte quelle garanzie riconducibili al modello ipotecario e le alienazioni in garanzia immobiliari), che occupano la maggior parte della disamina. Sono presenti anche le garanzie possessorie soggette a pubblicità come l'anticresi e quelle non possessorie prive di pubblicità (alcuni privilegi speciali immobiliari, mentre per i mobili la proprietà riservata al venditore e quella del concedente nella locazione finanziaria). Altresì sono esposte le altre forme di garanzia reale, differenziate per il rispettivo oggetto - ad esempio la garanzia sulle privative industriali titolate, quella sulle opere cinematografiche, l'ipoteca navale e aeronautica e quella su concessioni minerarie. La ricca bibliografia al termine di ogni capitolo arricchisce e completa l'opera.

Garanzie reali e personali

Chianale Angelo
Giappichelli

Non disponibile

40,00 €
"Garanzie reali e personali" traccia in maniera semplice, ma completa e aggiornata, un panorama del sistema delle garanzie in Italia, con una trattazione di stampo istituzionale ideale per un primo approccio alla materia ma pure rivolta al pratico che voglia approfondire le innovazioni che l'hanno recentemente caratterizzata. Il volume contiene una bibliografia essenziale e spunti storici e comparatistici, reca in nota le pronunce di Cassazione più rilevanti e recenti e delinea dapprima un quadro d'insieme sul principio di responsabilità patrimoniale e le sue deroghe per poi procedere a un'analisi dettagliata delle singole figure di garanzie che l'ordinamento appresta per il creditore. Garanzie reali e personali è perciò un testo idoneo sia per l'autonoma comprensione degli aspetti fondamentali della materia sia quale valido punto di partenza per approfondimenti successivi.

L'ipoteca. Principi generali e...

Chianale Angelo
Utet Giuridica

Non disponibile

58,00 €
Il volume è dedicato ad un'analisi approfondita dell'ipoteca, istituto disciplinato dal codice civile e della legislazione speciale, che si concretizza in un diritto reale di garanzia che ha per oggetto, normalmente, beni immobili o beni mobili registrati che rimangono in possesso del debitore, pur mantenendo la loro funzione di garanzia. Negli ultimi anni, la materia ha subito numerose modifiche a seguito di alcuni interventi del legislatore, specialmente nel 2016, e di numerose pronunce degli organi giudicanti che hanno fornito ulteriori elementi interpretativi, come, ad esempio, la rilevante sentenza della Cassazione n. 1625 del 2015. L'opera, giunta alla terza edizione, rappresenta ormai un punto di riferimento per i professionisti che operano in abito legale e notarile, offrendo un inquadramento generale della materia, ma anche un approfondimento su quegli aspetti di elevata complessità che maggiormente trovano concreta applicazione nella pratica. Partendo dall'analisi del dato normativo, l'autore si sofferma sugli spunti interpretativi offerti dalla dottrina più significativa, oltre che sulle pronunce giurisprudenziali, in modo da offrire un quadro completo del come la disciplina vigente trova concreta applicazione nell'ampia casistica, esistente in materia.

Emergenza! Protezione civile e...

Chianale Angelo
Guerini e Associati

Non disponibile

18,50 €
Che cosa hanno in comune il soccorso ad Haiti, le regate di Coppa America, il restauro del palazzo di Brera a Milano, le celebrazioni per il IV centenario della nascita di San Giuseppe da Copertino, lo sgombero di alcuni campi rom, la realizzazione della Superstrada Pedemontana e la decisione di costruire nuove carceri? In apparenza nulla, eppure sono tutti interventi attuati dalla Protezione civile. Nel corso degli anni, le competenze della Protezione civile si sono ampliate: dalla gestione dell'emergenza per calamità naturali alla ricostruzione successiva al disastro, alla realizzazione di grandi opere pubbliche, alla tutela dell'ordine pubblico. Questa la procedura consolidata: il Presidente del Consiglio propone lo stato di emergenza, il Governo lo decreta, su proposta del Capo della Protezione civile, il Presidente del Consiglio adotta ordinanze in deroga alle norme vigenti, nomina un commissario incaricato degli interventi e destina le somme ritenute necessarie. L'allargamento progressivo delle competenze della Protezione civile e l'ampia discrezionalità della procedura delle ordinanze in deroga cui si fa abbondante ricorso rende più che mai lecito chiedersi che posto occupi la Protezione civile nell'odierno assetto istituzionale e se questo sistema parallelo di produzione normativa non sia in palese contrasto con gli equilibri democratici delineati nella Costituzione. (Prefazione di Luciano Violante)