De Crescente Marino

De Crescente Marino

L'ambiente di comunità. La comunità...

D'Elia Luigi
EdUP

Disponibile in libreria in 5 giorni

22,00 €
Il testo vuole rappresentare una sintesi delle riflessioni sull'estesa collaborazione degli autori che hanno lavorato insieme per circa 20 anni nel mondo delle comunità terapeutiche per salute mentale. A questo riguardo il libro rappresenta un vero manuale per chi vuole avvicinarsi al mondo delle comunità terapeutiche psichiatriche ma vuole anche costituire un'utile sintesi di un modello tutto italiano di comunità terapeutica, oltre i consueti prestiti della tradizione inglese. A questo riguardo se esplicito è il riferimento ad autori della migliore tradizione della psicoanalisi istituzionale italiana, non mancano però riferimenti al pensiero di autori di rilevanza internazionale. Il libro contiene inoltre due appendici di una certa attualità: la prima riferisce di una ricerca sul clima terapeutico della comunità, ritenuto oggi il fattore terapeutico di maggiore efficacia dell'intervento comunitario, la seconda riporta alcune considerazioni degli scorsi mesi utili ad affrontare il tema dell'emergenza Covid-19 nelle comunità terapeutiche.

Leaders e followers di fronte ai...

De Crescente Marino
Alpes Italia

Disponibile in libreria in 5 giorni

12,00 €
Nell'epoca delle passioni tristi contrassegnata dall'incertezza economica ecologica e sociale la percezione di una catastrofe imminente è un sentimento universalmente sempre più diffuso. Questo presiede a una nuova antropologia che vede l'uomo alle prese con una costante e continua insicurezza sociale, dal momento della nascita a quello della morte. Ma in che modo questa nuova dimensione può influenzare chi è già professionalmente alle prese con "L'incerto" ovvero l'operatore della salute mentale? Proprio quei professionisti dovrebbero essere i più idonei e allenati ad affrontare le incertezze del presente e del futuro. Ciò non toglie che essi debbano periodicamente affrontare minacce esterne alla loro integrità professionale che arrivano da politiche sempre meno sensibili ai disagi del mondo sociale e alle istituzioni che di questi si occupano, che obbligano a cambiamenti organizzativi e razionalizzazioni che possono minare il bisogno di sicurezza degli operatori. Lavorare con l'ansia ha costi emotivi nelle moderne organizzazioni, spesso molto elevati e che possono compromettere la realizzazione della Mission di queste istituzioni e farle deviare dal loro compito primario.

La politica delle comunità...

De Crescente Marino
Alpes Italia

Disponibile in libreria in 5 giorni

10,00 €
I brevi scritti che compongono questo volume rappresentano parte delle riflessioni del mio lavoro di 18 anni svolto nelle comunità terapeutiche. Il carattere composito dei contenuti credo possa restituire solo in parte la complessità dei campi di indagine sui quali ogni operatore deve confrontarsi quotidianamente, ma questo penso sia il limite di ogni libro che voglia confrontarsi con il lavoro delle comunità terapeutiche. Ho notato che troppo spesso una parte consistente e di particolare interesse delle elaborazioni che vengono prodotte dalle prassi del lavoro comunitario, per vari motivi, non incontrano la possibilità di essere pubblicate. Ciò accade spesso anche a causa della narcisistica autoreferenzialità di cui molte comunità soffrono, annosa questione da cui penso di essermi sottratto con questa pubblicazione. Una conseguenza di questa dinamica è che il sapere sociale sul lavoro delle comunità sembra non progredire e questo non aiuta certo il processo di riconoscimento istituzionale dell'importante prassi che esse svolgono quotidianamente. Ho selezionato materiali di diversa provenienza: che mi sembrava potessero essere di qualche interesse per chi lavora nelle comunità.