Autobiografie: artisti e personalità dello spettacolo

Filtri attivi

Un futuro infinito

Asti Adriana
Mondadori

Disponibile in 3 giorni  
TEATRO

18,00 €
Bambina ipersensibile e schiva, nata in una famiglia borghese poco incline alle dimostrazioni d'affetto, ma anche adolescente ribelle al punto da andarsene di casa a diciassette anni. «Pessima attrice» in una compagnia teatrale itinerante (il Carrozzone), cui si unisce per caso e non per passione, ma capace di farsi presto notare da Giorgio Strehler, che la scritturò per il Piccolo Teatro. Vittima di un misterioso malessere che la costringerà in analisi per oltre trent'anni (e da cui guarirà grazie a Cesare Musatti), eppure protagonista acclamata della scena teatrale italiana e internazionale, contesa dai più famosi registi del Novecento, da Harold Pinter a Bob Wilson. Attrice cinematografica amata da registi colti e raffinati come Luchino Visconti, Vittorio De Sica, Giuseppe Patroni Griffi, Susan Sontag, Bernardo Bertolucci, Abel Ferrara, Marco Tullio Giordana, ma anche interprete di alcuni tra i film più osé e delle pièce più scandalose degli anni Settanta. La vita di Adriana Asti è un susseguirsi di scelte anticonvenzionali, incontri spiazzanti e contraddizioni apparentemente inconciliabili. Che il suo sguardo divertito rispecchia fedelmente. È con irresistibile garbo e autoironia che in Un futuro infinito racconta sé stessa e il suo mondo, popolato da scrittori, poeti, maghi, intellettuali, registi, attori, primedonne, personaggi eccentrici e bizzarri. Le cene con Alberto Moravia, Carlo Emilio Gadda, Goffredo Parise, Elsa Morante e Natalia Ginzburg (che scrisse per lei Ti ho sposato per allegria). Le estati a Ischia con Luchino Visconti, che organizzava scherzi feroci. E poi, il legame struggente con Pier Paolo Pasolini, «un diamante che non si scalfisce». Il burrascoso rapporto con Susan Sontag. Il sodalizio umano e artistico con Franca Valeri. Il successo in Francia, che le ha aperto una carriera Oltralpe e un'«altra» vita. La malattia, che la spaventava al punto da non nominarla, ma che non riuscì a tenerla lontana dal palcoscenico. E ancora, le prime nozze con Fabio Mauri, presto naufragate. L'incontro e il matrimonio con Giorgio Ferrara, regista, attore e direttore del festival di Spoleto. Lei allora quarantenne, lui poco più che ventenne, uno scandalo per l'epoca. La storia di una straordinaria attrice, riservata eppure spregiudicata. Di una donna profondamente libera e anticonvenzionale, con il talento di sapersi lasciare ogni cosa alle spalle. Perché il passato non esiste: è solo qualcosa che la spinge in avanti, verso ciò che deve ancora accadere.

Non abbastanza per me. Scritti e...

Scodanibbio Stefano
Quodlibet 2019

Disponibile in 3 giorni

19,00 €
A pochi anni dalla sua morte, il passaggio folgorante di Stefano Scodanibbio nella musica contemporanea appare sempre più, come ebbe a dire lui stesso del suo rapporto col contrabbasso, come un'avventura che nessun altro avrebbe potuto intraprendere. Di questa avventura gli scritti qui raccolti presentano una testimonianza straordinariamente viva: gli appunti di viaggio (l'India, l'amatissimo Messico, la Svezia, la Spagna, la California), gli incontri decisivi (Scelsi, Berio, Xenakis, Nono, ma anche poeti e scrittori, come Sanguineti e Agamben), le annotazioni illuminanti sulla musica si compongono in una sequenza vertiginosa, che ricorda la velocità e l'esattezza con cui egli riusciva a trarre dal contrabbasso sonorità prima di lui insospettate. E man mano che la lettura procede, gli sguardi, i gesti, le sensazioni febbrili e quasi incomunicabili lasciano trasparire in filigrana qualcos'altro: il legarsi sempre più intimo e stretto di una vita e di un'opera, di un'avventura biografica perennemente insoddisfatta e di una maestria creatrice ogni volta esemplare.

Baciami come uno sconosciuto. La...

Wilder Gene
Sagoma 2019

Disponibile in 3 giorni

20,00 €
Gene Wilder è unGene Wilder è uno dei più noti attori americani. Ha legato indissolubilmente la propria fama cinematografica a quella di Mel Brooks e dal loro sodalizio Wilder ha guadagnato ben due nomination all'Oscar. Memorabili anche le sue collaborazioni artistiche con Woody Allen e Richard Pryor. È stato sposato con la comica Gilda Radner (una delle protagoniste del mitico show tv Saturday Night Live) dal 1984 fino alla sua prematura scomparsa avvenuta nel 1989 per un cancro alle ovaie. Da allora, Wilder è un attivo testimonial della lotta al cancro. Oggi vive con la moglie Karen a Stamford nel Connecticut e si dedica alla scrittura. Questa sua autobiografia è preceduta da una prefazione di Mel Brooks.

Tre volte vent'anni. Autobiografia...

Manetta Dino
Segni d'Autore

Disponibile in 3 giorni  
UMORISMO

15,95 €
Un libro in parte scritto e in parte disegnato, è l'esperienza di vita di un autore che ha incontrato e conosciuto uomini politici, cantanti, attori, registi e giornalisti. Il libro è un percorso di vita con le più spiritose e simpatiche vignette realizzate da Manetta in tanti anni di attività fra i quotidiani e la televisione. Dino Manetta, classe 1947, vignettista, autore di cartoni animati, sceneggiatore di fumetti, soggettista e sceneggiatore di cinema e TV, autore di testi cabarettistici, spettacoli teatrali e programmi televisivi, come Zelig, ha anche lavorato per testate come La Repubblica, L'Unità, Il Messaggero. E' stato vignettista per Paese Sera e ha lavorato per decenni in TV in programmi come "Domenica IN" con la vignetta in diretta, come "Pronto chi gioca?" con la vignetta indovinello (per cinefili), e la gloriosa "Domenica sul 3", in cui mostrava le vignette sul cavalletto, poi a RAI3 quando era Direttore Sandro Curzi per il quale ideò la Televignetta, la prima vignetta elettronica, sua personale creazione della quale va tutt'ora molto fiero. Per sei anni ha lavorato al "Processo di Biscardi" con vignette improvvisate sui temi bollenti del calcio.

I miei quadri raccontati da me

Van Gogh Vincent
Donzelli

Disponibile in libreria  
MONOGRAFIE ARTE

29,50 €
Fu lo stesso Vincent van Gogh - nelle lettere che scrisse lungo gli anni - a parlare minuziosamente dei suoi dipinti. Spiegò come e perché li fece; ne descrisse i colori e le emozioni che provava nel realizzarli; disse pure cosa sperava e voleva che suggerissero in chi li guardava. Precisò a quali pittori del passato si ispirava e a quale genere di nuova arte mirava, impegnandosi con tutte le sue forze per realizzarla. Creò tutto un universo visionario che - lui vivo - solo pochissimi seppero comprendere; ma che costituì un linguaggio quanto mai originale: anticipò e fondò l'evoluzione della pittura moderna. Le sue lettere a familiari e amici sono una testimonianza preziosa, di grande valore letterario, critico e umano. A distanza di più di un secolo, Van Gogh è universalmente riconosciuto come uno dei maggiori artisti della sua epoca. Eppure quando morì, a soli trentasette anni, Vincent era ancora un artista «esordiente», che aveva partecipato a pochissime mostre ed era riuscito a vendere appena qualche decina di opere. Strano destino in vita, per un artista che dopo la morte si sarebbe ritrovato, in pochi decenni, a essere considerato uno dei pittori più importanti della sua generazione, e il vero anticipatore dell'arte moderna.

I piedi per terra, la testa nel cielo

Vendramin Beatrice
Fabbri

Disponibile in 3 giorni  
TELEVISIONE SPETTACOLO

15,90 €
Beatrice è una ragazza come tante, con i sogni e le passioni di tutti gli adolescenti. La sua vita è fatta di scuola e famiglia, ma ogni tanto diventa la protagonista di avventure straordinarie. Sogna di fare la modella e ha avuto la fortuna di girare film e serie TV. Ama viaggiare e qualche volta le capita di andare dall'altra parte del mondo per un provino o per un progetto di comunicazione. Ogni nuova esperienza è un sogno che si avvera, e Beatrice ce le racconta con la spensieratezza e la leggerezza dei suoi 16 anni. Con lo sguardo fresco di chi fino a ieri quelle cose le aveva solo sognate e anche oggi, malgrado tutto, continua a vederle come un gioco.

Tutta la colpa del mondo

Vella Alex Raige
Rizzoli

Disponibile in 3 giorni  
NOVITA NARRATIVA

17,00 €
Michele è tarchiato, ha gli occhi da lupo famelico e l'odore di chi ha passato troppo tempo a contatto con la terra. Lo chiamano "Il re del fumazzaro", cioè il re della discarica. Chi se lo immaginerebbe mai nel bar di un aeroporto, con l'aria da viaggiatore di prima classe, a gustarsi ostriche con un calice di bianco in attesa del suo volo per Rio de Janeiro? E, soprattutto, chi potrebbe mai pensare che la storia di Michele sia collegata con quella di Alex, giovane rapper arrabbiato cresciuto in un quartiere difficile di Torino?

I diari della principessa. Io, Leia...

Fisher Carrie
Fabbri

Disponibile in 3 giorni  
CINEMA

18,00 €
Se vivono nella nostra galassia, tutti sanno chi è la principessa Leia di Star Wars, e quindi, inevitabilmente, conoscono l'attrice che l'ha interpretata: Carrie Fisher. Ma qual è la vera storia di una ragazza di diciassette anni, figlia d'arte, improvvisamente proiettata verso la fama mondiale grazie a uno dei film di maggiore successo di tutti i tempi? Questo memoir, ricco di foto d'epoca e delle pagine originali del diario di Carrie, descrive la sua parabola da ingenua, problematica, insicura ragazza, affamata di felicità ma tormentata, ai primi passi come attrice, fino alla relazione avuta in segreto con Harrison Ford, suo compagno nel film e allora sposato. Ma è anche una profonda riflessione sulle conseguenze della fama e sulla difficoltà di dover convivere per tutta la vita con un personaggio ingombrante, raccontata da una donna intelligente e spiritosa, capace di commuovere, far ridere e rivelare i propri demoni senza perdere dignità e senza mai scadere nel gossip. Un libro che piacerà agli innumerevoli fan della saga, a caccia di curiosità sui "dietro le quinte", ma che è destinato a conquistare un pubblico molto più ampio.

Me tapiro

Ricci Antonio
Mondadori

Disponibile in 3 giorni  
TELEVISIONE SPETTACOLO

18,00 €
Antonio Ricci ha deciso di uscire allo scoperto in occasione dei 30 anni di «Striscia la notizia»... E lo fa raccontandosi a un giornalista del «Fatto quotidiano»... Il risultato è un libro di retroscena mai rivelati, aneddoti, racconti di scherzi atroci, sfrenata goliardia e riflessioni sulla comicità e l'umorismo...

M come Melissa

Satta Melissa
Mondadori Electa

Disponibile in 3 giorni

17,90 €
Il suo mantra è questo: "Guardo avanti e guardo in alto". Come darle torto. Donna intraprendente e geniale, ex velina e oggi una delle più famose showgirl e modelle italiane, dopo essersi affermata nel mondo della moda, poi nel teatro e nella televisione, la Satta fa il suo esordio in libreria con "M come Melissa". Tutto nasce nel 2011 quando comincia a interagire direttamente con il pubblico femminile dalle pagine del suo blog melissasatta.com, dove racconta le sue esperienze di viaggio, i suoi consigli di bellezza e dispensa pillole del suo stile inconfondibile. Il successo è immediato e anche siti social arriva a conquistare numeri da capogiro, con oltre 3 milioni di follower su Instagram. Da qui parte l'idea di coltivare e rafforzare il rapporto con i suoi numerosissimi fan attraverso un libro agile e grintoso che ci introduce nel mondo di Melissa per condividerne suggerimenti di stile tout court: dalla moda al beauty, dalla casa alla famiglia, dai temi sociali ai viaggi e infine allo sport.

Adesso tu

Panariello Giorgio
Mondadori 2019

Disponibile in libreria  
UMORISMO

17,00 €
"È il primo sguardo quello che lascia il segno. Quello che in un istante ti permette di comunicare un milione di parole. Eccomi, sono qui. Sono io. E tu sei mia madre, mio padre, mia figlia, mia sorella, il mio amore. Sei tu, sei tutto. E il primo sguardo difficilmente fallisce, mette in moto tutto ciò che hai dentro. I tuoi occhi guardano, ma la vista scorre veloce nei tuoi tessuti fino a esploderti nel cervello. È una fucilata che attraversa le vene. Colpisce il tuo cuore e lo fa battere forte. La saliva sparisce, in bocca ti rimangono solo schegge di vetro. Le tue mani tremano perché è giunto persino lì, anzi, va oltre, arriva alle gambe che si spezzano dall'emozione. Barcolli. E il respiro? Anche quello è andato. Ti accorgi che manca proprio. Sei in apnea. Ti senti svenire e hai paura di perdere i sensi. Sai che figura, se ruzzoli a terra. È lo sguardo di una madre che osserva il figlio, di un innamorato che contempla l'amata, di un fratello che rimira una sorella, di un'amica che guarda un amico. È lo sguardo di chi sa cosa significa amare." Giorgio Panariello racconta la sua personalissima visione dell'amore. Un amore fatto di passione, cura reciproca, sentimento. Di discussioni e lotte, fughe in avanti e festosi ritorni. Un amore fatto di giornate in casa a tirare il fiato e di corse pazze in campagna. Di foto nei cassetti, paura dei tuoni, coccole lunghe un giorno, silenzi traboccanti di parole. Un racconto intenso e inatteso, guidato da un sentimento puro e generoso, quello che ti fa aprire il cuore al mondo intero. Una storia che custodisce un colpo di scena capace di allargare i confini di ciò che noi sappiamo sull'amore.

Non mi avete fatto niente

Corona
Mondadori Electa

Disponibile in 3 giorni  
TELEVISIONE SPETTACOLO

16,90 €
In un'aula bunker del tribunale di Milano c'è un magistrato che attacca, un giudice con in mano una penna che ha il potere di decidere: sbarre o libertà. Poi c'è Fabrizio Corona che sorride e urla: "I miei soldi me li sono guadagnati in modo onesto. Vergogna. Non torno in galera per due stronzate dette in tv e i soliti reati fuffa!". Dopo ben sei carcerazioni l'uomo più discusso d'Italia sta aspettando di capire come finirà la sua ennesima partita con la giustizia. Prima di scoprirlo ha deciso di mettere nero su bianco tutti i segreti - o meglio i misteri - legati ai suoi ultimi, travagliati, feroci anni. Corona si leva il cerotto dalla bocca e parla di tutto: rapine subite e malavita, sequestri e denunce, arringhe e odio, calciatori e cacciatori di denari, soldi rubati e tradimenti, ingiusta giustizia e politica, regole e regolamenti di conti fuori e dentro la galera, carcere e lacrime, dolore e amore, come quello per suo figlio Carlos Maria che ha chiesto al papà di poter essere presente in questo libro con una lettera aperta, molto toccante, in cui spiega chi è per lui quel padre che ha sempre chiamato solo "Fabrizio". In queste pagine Corona svela il perché del suo addio a Silvia Provvedi, la donna che per tre anni lo ha accudito tra carcere e arresti domiciliari, senza mai allontanarsi e che, a un certo punto, lui ha cominciato a odiare, dubitando di lei e non solo. E perché allora quelle scuse in diretta tv, scuse tra l'altro mai accettate, respinte, rifiutate con forza dalla ragazza. Perché? Che cosa c'è dietro e dentro a questa storia che non era più una storia d'amore ma di intrecci pericolosissimi per la vita di Fabrizio? E ancora: Corona racconta cosa si cela realmente dietro al litigio con Ilary Blasi, consumato davanti alle telecamere e trascinatosi, per i magistrati, in un'aula di tribunale senza nessuna denuncia! "Solo in Italia succede questo. O forse solo con me", sbraita Corona. E quali sono oggi i suoi reali rapporti con Francesco Totti? Un suo, inaspettato, amico... E sempre inaspettatamente ecco citati anche i "Ferragnez" nel racconto di un Natale trascorso con Fedez e di un rapporto d'amicizia poi interrotto per una rissa tra i due, mai raccontata prima, a causa di un motivo eclatante. Fabrizio, scrive tutto, scrive la sua verità. Anche a proposito della sua love story con Asia Argento, consumatasi nell'arco di poche settimane. Amore o business tra i due? Ogni dubbio... non sarà più un dubbio ma solo clamorose rivelazioni, rigo per rigo. Parola per parola, tutto d'un fiato.

Il diario di Iris

Ferrari Iris
Mondadori Electa

Disponibile in libreria  
GIOVANI LETTORI

15,90 €

Nato fuori legge. Storia di...

Noah Trevor
Ponte alle Grazie

Disponibile in 3 giorni  
VERITA NARRATIVA

18,00 €
Trevor è un ragazzo colored, figlio di una nera, una Xhosa, e di un pallido padre svizzero. Secondo una legge del 1927, i bianchi e i neri non posso avere rapporti sessuali in Sudafrica, almeno è stato così fino alla fine dell'apartheid. Trevor è nato solo sei anni prima che Nelson Mandela uscisse di prigione. Sua madre lo ha desiderato malgrado sapesse che avrebbe messo al mondo un "fuori legge": è una donna che, pur essendo uno straordinario magma di contraddizioni stupendamente africane, ha l'energia, l'umorismo e la determinazione per superare qualsiasi difficoltà, miseria, segregazione, barriera. Questi sono i doni che ha trasmesso a suo figlio, cresciuto tra Johannesburg e Soweto, tra l'esser bianco e l'esser nero, ossia senza appartenere a nessuna razza in particolare e dunque con la possibilità di raccontare i meccanismi del razzismo con uno sguardo disincantato, demistificatorio, e facendo anche ridere. Questa è la sua storia.

Me

John Elton
Mondadori 2019

Disponibile in libreria  
MUSICA

24,00 €
Quella di Elton John è una vita straordinaria, costellata di incredibili alti e bassi. Finalmente ha deciso di condividerla con noi, senza reticenze, nei suoi momenti più spassosi ma anche in quelli più difficili, a partire dall'infanzia nel sobborgo londinese di Pinner e dal complicato rapporto con i genitori. Reginald Dwight, questo il suo vero nome, era un bambino timido con l'improbabile sogno di diventare una stella del pop. All'età di ventitré anni si esibì nel suo primo concerto in America, di fronte a un pubblico sbalordito dal suo abbigliamento: salopette giallo canarino, maglietta coperta di stelle e scarponi con le ali. Era nato Elton John, e il mondo della musica non sarebbe stato più lo stesso. "Me" è un racconto pieno di eccessi e colpi di scena: dal rifiuto delle prime canzoni scritte con l'amico Bernie Taupin alle follie da superstar in cima alle classifiche; dall'amicizia con John Lennon, Freddie Mercury e George Michael ai balli con la regina; dai tentati suicidi alla tossicodipendenza che, all'insaputa di tutti, lo avrebbe tormentato per oltre un decennio. Con il suo tono schietto e appassionato, Elton John ci parla del suo percorso di disintossicazione e della creazione della AIDS Foundation, delle vacanze con Versace e del funerale della principessa Diana. Racconta come ha conosciuto il vero amore grazie a David Furnish e descrive l'esatto momento in cui ha compreso di voler diventare padre, stravolgendo ancora una volta la propria vita.

Andate tutti affanculo

Zen Circus
Mondadori 2019

Disponibile in libreria  
MUSICA

19,00 €
Questo è un romanzo anti-biografico. Appino, Ufo e Karim - voce, chitarra e batteria degli Zen Circus - prestano i nomi e la vita a una storia che potrebbe essere una delle loro canzoni. Realtà e finzione si rincorrono in questo rocambolesco romanzo che racconta la nascita di una famiglia disfunzionale, quella di un gruppo di ragazzi che attraverso la musica cercano di definire se stessi, e la generazione di vecchi senza esperienza dalla quale vogliono fuggire. Dal primo concerto durante un'occupazione scolastica al primo tour, fatto di viaggi in camper e notti sotto le stelle a smaltire le sbronze; dalle canzoni scribacchiate durante le seghe da scuola al primo album vero e proprio; dai primi innamoramenti ai primi scottanti abbandoni; dalle prime amicizie fraterne alle bugie capaci di farle vacillare. Sullo sfondo di questa storia di prime volte ci sono un'Italia a cavallo fra due millenni - gli anni Novanta del berlusconismo e delle controculture, gli anni Zero del G8 di Genova e dell'11 settembre - e una provincia che, con i suoi lavori mal pagati, le sue famiglie scoppiate e le sue "ragazze eroina", crea dipendenza, frustrazione e rabbia. Ma anche un amore cieco e disperato per la libertà.

Tutto ciò che conta

Winfrey Oprah
BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

Disponibile in 3 giorni

9,75 € 13,00 € -25%
«Il tuo viaggio comincia con una scelta. Lo so per certo. Alzati, vai avanti, vivi.» Protagonista di una vita intensa e piena di sfide, dall'infanzia povera agli incontri con i grandi del mondo, Oprah Winfrey è diventata il punto di riferimento per milioni di persone negli Stati Uniti e non solo. Annoverata da Forbes tra le donne più influenti del pianeta, una laurea honoris causa ad Harvard e la Medaglia presidenziale della libertà ricevuta da Barack Obama, la "regina di tutti media" - giunta al successo superando le barriere del razzismo e del sessismo - ha raccolto la sua esperienza in questo libro ricco di intuizioni e rivelazioni, i cui capitoli parlano di gioia, resilienza, legami, gratitudine, possibilità, stupore e potere. Schiette, commoventi ed elettrizzanti, le parole di Oprah brillano di umanità e verità e sono in grado di ispirare chiunque a migliorare la propria vita a partire da oggi.

Lettere

Cézanne Paul
Abscondita

Disponibile in 3 giorni

20,00 €

Giornale notturno (1992-1998). Vol. 3

Fabre Jan
Cronopio 2019

Disponibile in 3 giorni

18,00 €
La terza parte del "Giornale" ci consegna un artista che, benché ormai consacrato a livello internazionale, non interrompe la sua ricerca della bellezza e delle potenzialità del corpo, proprio e dei suoi performer, con accenti di volta in volta poetici, erotici, innovativi, ossessivi. Jan Fabre alterna, senza giri di parole né peli sulla lingua, riflessioni e descrizioni intime della sua vita diurna e notturna a considerazioni sulle sue molteplici attività artistiche in giro per il mondo e su importanti personaggi dell'ambiente artistico e teatrale. Sono anni cruciali, in cui Fabre intensifica le ricerche sulle trasfigurazioni e reazioni del corpo umano alla disciplina in rapporto con la libertà di movimento e con il caos. Da un punto di vista teatrale prenderanno forma opere come "Silent Screams", "Difficult Dreams", "Una donna normale da morire" e "L'imperatore della perdita"; in campo artistico in questo periodo sarà concepito tra l'altro, dopo un incontro con la regina Paola, "Heaven of Delight", progetto che porterà alla famosa opera realizzata nel Palazzo Reale di Bruxelles nel 2002. Queste pagine evidenziano con quanta consapevolezza Fabre rielabori da par suo innumerevoli fonti: «I miei testi teatrali sono pezzi, frammenti e schegge rubati da filosofie artistiche, dalla bellezza, dalle religioni e dalle parodie scientifiche [...] Il genio si appropria del diritto di rubare tutto quello che vuole per creare un'opera d'arte geniale».

Charlotte Salomon

Salomon Charlotte
Becco Giallo

Disponibile in 3 giorni  
FUMETTI

18,00 €

Prove di autobiografia

Ronconi Luca
Feltrinelli 2019

Disponibile in 3 giorni  
TEATRO

25,00 €
Di Luca Ronconi (1933-2015), uno dei grandi intellettuali del secondo Novecento, è nota la proverbiale riservatezza. Qui, a differenza dei molti libri su di lui, è Ronconi stesso a parlare di sé. Ascoltiamo dunque sulla pagina la voce del regista, che - raggiunti i sessant'anni - ripercorre la propria esistenza, non inseguendo gli aneddoti o i capricci della memoria, ma cercando di arrivare alla scoperta del senso della vita. Si vedono così scorrere l'infanzia, negli anni della guerra, in un collegio svizzero, la Roma dell'apprendistato all'Accademia d'arte drammatica (che è anche quella della "Dolce vita"), il passaggio da attore a regista, il trionfo europeo dell'"Orlando furioso", la direzione del Settore Teatro della Biennale di Venezia, tra Grotowski e Wilson, l'esperienza politica e culturale del Laboratorio di Prato, nella Toscana "rossa", l'approdo alla direzione di un teatro stabile, con il senso di responsabilità che questo comporta e la volontà di istituire una scuola per attori. Tutto è raccontato in maniera piana e accompagnato da un corredo fotografico - sia nel testo, un centinaio di foto per buona parte inedite, sia in un inserto a colori - e da note di servizio, messe a punto da Giovanni Agosti, che sciolgono le allusioni, identificano i personaggi, mettono a tema le linee di fuga e costituiscono un viatico per comprendere chi, più di ogni altro regista, è andato alla ricerca delle proprie ragioni espressive. Il manoscritto, raccolto da Maria Grazia Gregori, è stato ritrovato nell'archivio di Ronconi, ereditato da Roberta Carlotto e oggi depositato presso l'Archivio di Stato di Perugia.

Grant & io. Dentro e fuori i...

Forster Robert
Jimenez 2019

Disponibile in libreria  
BIOGRAFIE MUSICA

22,00 €
Grant McLennan non voleva stare in un gruppo, e non voleva neppure suonare uno strumento. Il suo eroe era Charlie Chaplin. Ciò non gli ha impedito di dar vita insieme a Robert Forster, che scriveva canzoni ispirandosi a Hemingway e Joyce, a uno dei sodalizi più importanti e celebrati della storia musicale australiana. Così come i Go-Betweens sono sempre stati al di fuori delle categorie di genere, "Grant & Io" è diverso da qualsiasi altro memoir rock. La sua natura più profonda sta nel saper offrire uno sguardo ironico e disincantato su una prolifica collaborazione artistica che è durata tre decenni, ma anche sulla straordinaria amicizia che ha superato il difficile passaggio della separazione per ridare una seconda vita al gruppo, protrattasi fino alla prematura scomparsa di Grant, avvenuta nel 2006. Anticonformista nella forma e nella sostanza, a suo modo unica nel saper arrivare sempre a un gradino dalla rottura e a un gradino dal successo, sempre un passo di lato rispetto al mainstream, la band ha avuto inizi promettenti seguiti da un andirivieni di circostanze che spesso hanno confuso i suoi membri come anche i suoi fan e le sue case discografiche. La storia dei Go-Betweens è perciò anche la storia dei loro tempi, e "Grant & Io" è una penetrante riflessione sul suono di un'epoca, sulla luminosa bellezza della musica e sulle insidie della fama. Robert Forster, dall'alto della speciale sensibilità esibita in ognuna delle sue canzoni da solista e con i Go-Betweens, si dimostra anche in questo libro un uomo saggio e acuto, un poeta intimo e sincero, dotato di una scrittura affilata ma anche di un'eccezionale precisione emotiva. "Grant & Io" si legge come un saggio sui meccanismi che regolano l'industria musicale; si legge come un tentativo di interpretare le misteriose sinergie dell'arte; si legge come la storia non-erotica di un amore che può esistere tra due uomini...

Fuori luogo

Mr Rain
Fabbri 2019

Disponibile in libreria  
MUSICA

15,90 €
Dagli inizi davanti al computer della sua stanza - tra tutorial e video su YouTube - passando per la conquista del Disco d'oro, fino ai live da tutto esaurito... Il percorso di un artista che ha rifiutato il mondo dei talent e che da sempre segue la sua strada, anche se questo significa camminare sull'orlo del precipizio e imparare a convivere con le vertigini.

In viaggio con Alessia

Marcuzzi Alessia
Mondadori Electa 2019

Disponibile in 3 giorni  
VIAGGI

19,90 €
«Fin da piccolina i miei genitori mi hanno portato in giro per il mondo, alla scoperta continua di culture diverse dalla nostra, regalandomi incredibili esperienze di vita. Ho deciso di condividere con voi questo mio grande bagaglio, mettendoci dentro tutta me stessa e cercando di incontrare i gusti di tutti. Con una copertina morbida e le mie prime quattro città del cuore, il mio sogno è che questo libro di viaggio possa entrare molto presto nei vostri zaini! Con questo libro vi porto per mano a Londra, Milano, Parigi e Roma, quattro città che amo alla follia. Vi rivelo i miei highlights del cuore, scelti personalmente e testati uno per uno. Ho selezionato con cura indirizzi da non perdere e passeggiate insolite, ristoranti e bar, negozi, locali notturni, hotel e bed & breakfast, consigli per farsi belle e dritte se viaggiate con i bambini, con il vostro lui o con un amico. E adesso... partite insieme a me!».

Semplicemente Ludovica

Pagani
Mondadori Electa 2019

Disponibile in 3 giorni

15,90 €
Mi chiamo Ludovica, significa "guerriera", l'ho scoperto solo da poco. E se ci penso bene, io un po' guerriera mi ci sento, sarà che sono Cancro ascendente Leone: caparbia, determinata, pronta a tutto per inseguire i miei sogni. La parlantina non mi manca certo, e qualche volta riesco a convincere il mio interlocutore anche solo per sfinimento: parlo velocissima, sparo parole a raffica, ma non perché sono agitata, ho sempre parlato così! Ogni tanto qualcuno mi chiede: "Ma non hai mai bisogno di prendere fiato?", e quindi mi devo sforzare di rallentare... Mi piacerebbe che tutto il mondo andasse alla mia velocità!

Titolo da definire

Gardenghi
Mondadori Electa

Disponibile in 3 giorni  
GIOVANI LETTORI

15,90 €

Mi salvo da sola

Dalla Chiesa Rita
Mondadori 2019

Disponibile in libreria  
TELEVISIONE SPETTACOLO

18,00 €
"Sono come incapsulata nel silenzio di un urlo che dura ormai da tutta una vita. E senza che nessuno mi abbia detto niente, capisco da sola che hanno ucciso mio padre. Mentre io guardavo un film sdraiata sul divano del soggiorno, mio padre moriva..." Rita ha 34 anni quando suo padre, il generale dalla Chiesa, viene assassinato dalla mafia. "Mi salvo da sola" inizia proprio dal racconto di quel dramma, e del grande amore che la legava a lui. Amore e dolore, felicità e perdita, successi e delusioni sono stati la costante altalena della sua vita. Con un unico punto fermo a cui potersi ancorare: se stessa. Rita rivive tutto, sia i momenti difficili sia quelli felici accanto a Fabrizio Frizzi, l'altro uomo importante della sua vita, e lo racconta in questo libro "liberatorio" e pieno di sentimento. Un racconto che unisce sensibilità e passione, tenerezza e rabbia, commozione e autoironia: "C'è amore e forza, per me, in ogni parola. Questa sono io".

Amori della zia

Venier Mara
Piemme

Disponibile in 3 giorni

10,90 €
Negli anni Settanta era la «stracciarola» più famosa di Roma, con la sua bottega di vestiti usati. Nessuno immaginava che sarebbe diventata una delle personalità più scoppiettanti della tv italiana. In un libero girovagare tra luoghi, personaggi e aneddoti, Mara Venier narra com'è andata, alternando ricordi lontani e recenti, fino al significativo ed emozionante ritorno alla conduzione di Domenica in, come indiscussa «Signora della domenica». In queste pagine, il racconto di una vita scandita dalle passioni di un cuore grande segue il fil rouge delle ricette dell'autrice, cuoca di talento. Ricette e affetti si intrecciano e al lettore Mara Venier si svela con sconcertante sincerità.

Titolo da definire

Mazzei Valerio
Mondadori Electa

Disponibile in 3 giorni  
GIOVANI LETTORI

15,90 €

Non smettere di trasmettere

Baglioni Claudio
La nave di Teseo 2019

Disponibile in libreria  
BIOGRAFIE MUSICA

13,00 €
Esiste un modo non impersonale di vivere i social? È possibile ridurre e non aumentare le distanze? Stabilire contatti "reali", anche se spesso la conoscenza è e resta soltanto "virtuale"? Si può rimanere se stessi, senza stravolgere la propria identità, né lasciarsi trascinare nel gioco, non sempre divertente o innocente, della finzione? Ci si può incontrare su un piano di autenticità e onestà intellettuale, evitando "post-verità" e "hate speech"? C'è posto per pensieri veri, parole vere, sentimenti ed emozioni vere? Ci possono essere profondità senza pesantezza, leggerezza senza banalità, dialettica senza polemica e confronto senza offesa? Claudio Baglioni ci dimostra di sì: tutto questo è possibile. E lo fa, utilizzando la forma antica e romantica della lettera, nell'universo veloce e distratto dei social, recuperando e dando fiato e tempo a quei pensieri e a quelle parole che il mondo social cerca, ma raramente è in grado di offrire. Lettere dal tempo raccoglie le vere e proprie lettere - non semplici post - che Baglioni scrive alle centinaia di migliaia di persone (800mila, attualmente) che lo seguono sul suo profilo Facebook. Lettere personali nel linguaggio e nella forza delle riflessioni, ma anche nei destinatari, dal momento che non sono indirizzate a una platea informe e anonima, ma pensate come un "da me a te" diretto, intimo e vero, frutto della sensibilità, della profondità, e della capacità di emozionare e appassionare che solo un grande artista ha.

Lettere

D'Alvise Pietro
Guanda 2019

Disponibile in libreria  
MUSICA

19,00 €
"Cosa c'era nell'animo di Mozart? Non valgono con Mozart consueti metri di misura. La sua genialità credo consistesse nell'esser lui uomo del tutto comune, uomo qualsiasi, ma di quelli che vivono senza rendersene conto due vite: la vita del volto, con cui si affacciano quotidianamente presso il volto degli altri, e la vita della propria intimità profonda o della propria verità. Questa rimane loro sempre sconosciuta, o forse gli appare in sogno e, sepolta nelle ore notturne, altrimenti non affiora se non pari a un fortuito e trascurabile trasalire. L'animo di Mozart era un abisso: l'abisso della quotidianità dove ogni differenza sparisce e a galla salgono passioni di breve momento, ricordi casuali, propositi mediocri [...] Il delirio di scrittura che imbeve le sue lettere è fatto apposta per piacerci, affascinarci. Mozart vi mette pari seduzione fisica e immaginazione erotica, capacità stilistica e vezzi ecolalia: potremmo parlare di un Rabelais che civetta senza scopi filosofici se, sempre sotterraneamente, non avvertissimo estri infantili, una specie di psicologica timidezza rovesciata in aggressività. Ho detto fosse uomo comune, ma non ho detto fosse mediocre. Esser 'comune' vuol dire anche essere pura natura, e l'imprevedibilità è sostanza della natura: che è, di fronte alla ragione che l'osserva, in uno stato di perenne pubertà. Il genio di Mozart è confitto in una perenne pubertà: in essa trovava cibo il suo demone dongiovannesco." (dall'introduzione di Enzo Siciliano)

Dove finiscono le parole. Storia...

Delogu
Rai Libri 2019

Disponibile in libreria  
TELEVISIONE SPETTACOLO

17,00 €
Che cosa significa non riuscire a leggere qualcosa di scritto, anche la frase più semplice e comune? Come ci si sente quando le parole sembrano soltanto segni indecifrabili e oscuri? E cosa si prova a restare sempre indietro rispetto agli altri? Questo libro è insieme testimonianza e terapia, è la storia di un percorso e di tutte le tappe che lo hanno contrassegnato. Andrea Delogu racconta con vivace intelligenza e profonda sincerità la sua vita di dislessica in un Paese dove questo disturbo è ancora sconosciuto a molti. Le maestre non sempre comprensive, la preoccupazione di una mamma che prova a capirla, l'approccio a Internet e alle sue risposte. "Le discese ardite e le risalite" di una vita né più facile né più difficile delle altre ma, semplicemente, diversa.

Una donna

Guaccero
Rai Libri

Disponibile in libreria  
TELEVISIONE SPETTACOLO

16,00 €

Balla, vivi, ama

Carlucci Milly
Rai Libri

Disponibile in libreria  
TELEVISIONE SPETTACOLO

17,00 €

Lettere e interviste

Balthus
Abscondita 2019

Disponibile in 3 giorni

13,00 €
Balthasar Klossowski, in arte Balthus (1908-2001), è stato uno dei maggiori e più discussi pittori del Novecento. Figlio di uno storico dell'arte e di una pittrice, amico di famiglia di Bonnard, Derain, Gide e soprattutto di Rilke, col quale la madre ha un lungo legame sentimentale, inizia a dipingere giovanissimo, raccogliendo le istanze classiche del Ritorno all'ordine. La sua pittura, inizialmente vicina al «teatro della crudeltà» di Artaud e pervasa da un ansioso erotismo, si incentra in seguito su un mondo di bambine e adolescenti insieme provocatorie e angeliche. Il volume raccoglie, per la prima volta in Italia, le più importanti lettere dell'artista: quelle scritte da Arezzo e dal Marocco, in cui Balthus registra esperienze ed emozioni (la visione di Piero della Francesca, il colore di Kenitra); quelle al padre, a cui racconta ideali, difficoltà, insuccessi; quelle ad Antoinette, a cui lo lega un tenero e contrastato rapporto sentimentale, e a cui confida il significato dei suoi maggiori dipinti. Alle lettere si aggiungono alcune testimonianze altrettanto preziose: le interviste in cui l'artista, ormai vecchio, ripercorre le vicende della sua vita, parlando della pittura, dell'eros, delle sue modelle, e rivelando tra l'altro un'inaspettata tensione religiosa.

Faccio la mia cosa

Di Gesù Francesco
Mondadori 2019

Disponibile in libreria  
MUSICA

18,00 €
Il primo libro del rapper più colto, autorevole e seminale della discografia italiana, la doppia genesi dell'autore di "Quelli che benpensano" e del genere musicale che ha dato e dà voce alle speranze, i tormenti, le battaglie sociali e personali di intere generazioni di ragazzi e ragazze sparsi in tutto il Pianeta. È il 1992 e il secondo millennio è ormai agli sgoccioli quando in radio debutta un pezzo rap destinato a diventare un classico istantaneo: si tratta di "Fight da Faida", le cui rime impegnate e corrosive sono destinate a cambiare l'idea di musica di denuncia sociale. Quasi trent'anni dopo, il suo autore, Frankie hi-nrg mc - al secolo Francesco Di Gesù - è considerato uno dei numi tutelari del rap italiano. Oggi per la prima volta si racconta, dall'infanzia nomade al seguito dei genitori alla scoperta della musica e all'incisione del primo disco; ma Frankie hi-nrg mc ricostruisce anche le tappe cruciali di un'altra storia, quella che negli stessi anni si gioca dall'altra parte dell'oceano, a New York, dove un gruppo di musicisti autodidatti sta dando vita a un sound completamente nuovo, fabbricando fisicamente la strumentazione necessaria per mixare pezzi diversi e inventando la cultura hip hop: grazie a un rivoluzionario sistema di qr-code, potranno essere ascoltati in diretta classici e perle meno conosciute del rap. Due strade che sembrano correre parallele e che invece sono convergenti, destinate a incontrarsi proprio nel giorno in cui Frankie hi-nrg mc dà alle stampe "Fight da Faida", il disco che ha sdoganato il rap impegnato nel nostro Paese, e che ha consegnato il suo autore alla storia della musica italiana.

La mia brexit. Diario di un comico...

De Carlo Francesco
Bompiani 2019

Disponibile in libreria  
UMORISMO

15,00 €
Francesco ha un sogno: diventare una star della comicità. Però in Italia, tra meste serate in provincia e qualche apparizione televisiva, la sua carriera non decolla. Così traduce i suoi monologhi in inglese, fa le valigie e parte per Londra, capitale europea della stand-up comedy. È il giugno 2016 e proprio quando lui decide di lasciare l'Italia per la Gran Bretagna, la Gran Bretagna decide di lasciare l'Unione europea e sull'immigrazione lancia al mondo un messaggio piuttosto chiaro. Se Francesco vuole sfondare deve farlo in fretta, perché presto o tardi potrebbe essere costretto a tornare indietro. Inizia così un viaggio alla scoperta della società inglese e della sua nuova condizione di straniero, in una giostra di alti e bassi: la frustrante gavetta nei comedy club, la nostalgia di casa e delle tende alle finestre, la solitudine combattuta su Tinder, la difficile relazione con un popolo che salta la cena per ubriacarsi di più, la maratona al Fringe festival di Edimburgo e poi i primi successi, gli spettacoli al Comedy Store, il sold out al Soho Theatre, il debutto sulla BBC. Il viaggio di Francesco l'ha portato lontano, eppure sorprendentemente vicino: perché è vedendosi da fuori che ci si può guardare dentro, ed è anche provando a scordarsi dell'Italia che ci si scopre italiani.

Lady Tabata. La regina della notte

Delmastro Meoni Barbara
Golem Edizioni 2019

Disponibile in 3 giorni

15,00 €
"Sono cresciuta in una media e strana borghese famiglia italiana. Mia madre, bellissima donna, cresceva i figli e dava lustro al mio babbo che in cambio l'amava tanto, ma così tanto che la tradiva anche un po' con la sua migliore amica e segretaria. Un classico no? Io mi vedevo piuttosto bruttarella, anche se i miei compagni di scuola mi vedevano bellissima. Capelli lunghi, magra magra, altissima, 1,75 a 15 anni, occhi e bocca grandi, e in più mia madre mi vestiva come una cretina, o forse si usava così: scarpe basse di vernice nera, calze al ginocchio bianche, gonna sopra il ginocchio nera, camicia bianca e, quelli non potevano mancare, gli occhiali da vista con il cerotto su una lente perché avevo pure l'occhio storto. Che ne dite, rendo l'idea?". Così Barbara Delmastro Meoni si presenta al suo pubblico, con un'autobiografia ironica e graffiante che ancora una volta la rende sempre più Lady Tabata - la regina della notte, perché, come dice lei, "tutte le donne sono regine". Prefazioni di Piero Chiambretti e Luca Abete.

Guérriero. Storie di sofisticata...

Gué Pequeno
BUR Biblioteca Univ. Rizzoli 2019

Disponibile in 3 giorni

9,75 € 13,00 € -25%
Dentro «Guérriero» Cosimo Fini, in arte Gué Pequeno, ha messo tutto se stesso: la sua storia, la sua musica e soprattutto la sua anima. Tra periferie e suite a cinque stelle, tra poesia e slang di strada, tra droghe e ossigeno: un flusso di incoscienza potente, sincero e senza filtri.

Dieci piccoli infami. Gli...

Lucarelli Selvaggia
BUR Biblioteca Univ. Rizzoli 2019

Disponibile in libreria  
TELEVISIONE SPETTACOLO

9,00 € 12,00 € -25%
Un'amica traditrice, un parrucchiere anarchico, il primo ragazzo che l'ha chiamata signora. E poi un ex ossessionato dall'igiene e dall'ordine e la suora che avrebbe voluto fare di lei la prima Santa Selvaggia della storia. Nella sua personalissima blacklist, Selvaggia Lucarelli ci offre, con sincerità, autoironia e con il suo inconfondibile stile corrosivo, un girotondo di piccoli infami che, più o meno consapevolmente, l'hanno trasformata anche solo per pochi minuti in una persona peggiore. "Persone come tante, come quelle che anche voi avete incontrato. E che io non ho perdonato.". Un'autentica resa dei conti: con i mostri più o meno terribili in cui tutti inciampiamo nella vita, e con la nostra capacità di riderne e di (non riuscire proprio a) dimenticare.

Sold out

Orsini
Laterza 2019

Disponibile in libreria  
TEATRO

18,00 €
"Umberto Orsini rimette in ordine le tessere della propria storia. Nei lunedì di riposo, decide di annotare ricordi, riflessioni, emozioni vissute. Si compone così il romanzo di una vita: dalle campagne novaresi ai palcoscenici dei maggiori teatri italiani, dal 'rischio' di diventare un notaio di provincia a un viaggio in treno con Orson Welles, ai film di Luchino Visconti, alle partite a tennis con Vittorio Gassman. Orsini toglie la maschera e si racconta, lasciandoci entrare nella sua officina - i segni sui copioni da portare in scena, il dialogo con i grandi registi, da Fellini a Zeffirelli, da Patroni Griffi a Ronconi, la complicità con i colleghi - dal 'maestro' Romolo Valli a Marcello Mastroianni, da Rossella Falk e Virna Lisi a Charlotte Rampling. E ancora: la fama televisiva (i Karamazov visti da quindici milioni di spettatori a puntata, l'invenzione casuale di un programma di cucina, le copertine dei rotocalchi), la formazione di una propria compagnia. Mentre prepara un nuovo spettacolo, Orsini riavvolge il nastro di una carriera impressionante: nessun'aria di bilancio, niente nostalgia, perché - come dice - quello dell'attore è un mestiere sempre precario. Nemmeno alla centesima replica sei sicuro di qualcosa." (Paolo Di Paolo)

Poverty Safari. Viaggio nella...

McGarvey Darren
Rizzoli 2019

Disponibile in libreria  
ANTROPOLOGIA SOCIALE

18,00 €
Due giorni prima che Darren McGarvey consegni al suo editore il libro che avete tra le mani, a Londra va in fiamme la Grenfell House, un palazzone di edilizia popolare costruito negli anni Settanta tra i ricchi quartieri di Chelsea e Kensington. L'incendio uccide 72 persone (compresa una coppia di ragazzi italiani, Marco Gottardi e Gloria Trevisan), campeggia per giorni sulle prime pagine dei quotidiani di tutto il mondo ed è da questo evento tragicamente simbolico che McGarvey parte per raccontare cosa significhi crescere ai margini della società e sentirsene tagliati fuori. Cresciuto a Pollok, un sobborgo di Glasgow, abbandonato ancora bambino da una madre alcolista, McGarvey ha respirato fin da subito la rabbia di chi vive sentendosi invisibile, patologicamente diffidente nei confronti delle autorità. Di chi è vittima della diseguaglianza sociale e non ha alcuna fiducia nella partecipazione al processo democratico, né comprende le logiche di chi fa politica senza collegamento con la società reale, a destra come a sinistra, e neppure crede nella possibilità di un riscatto. "Poverty Safari" è un viaggio crudo nei sobborghi di Glasgow, così tristemente uguali a quelli di qualsiasi metropoli contemporanea.

Cos'hai da guardare

Rondelli Roberto
Mondadori 2019

Disponibile in libreria  
MUSICA

18,00 €
Lui, Roberto Rondelli, è uno degli ultimi "maledetti" della canzone e della poesia italiana, un artista che porta con sé la beffarda, dolente, orgogliosa eredità umana e politica della sua Livorno. Rondelli ha scritto e continua a scrivere canzoni che sanno di amori difficili, di rabbia e malinconia, e soprattutto continua a fare del palco, da vero performer, la sua vera patria, mescolando il graffio della comicità e della provocazione al ripiegamento della ballata. In "Cos'hai da guardare" Rondelli fa i conti con chi l'ha messo al mondo, con la città che lo ha visto crescere, con le donne - beatitudine e dannazione -, con la solitudine, con l'alcol e la droga, con la musica - sfida e bellezza. Attraverso uno sbilenco andare e venire di immagini e un benefico disordine degli affetti tornano la dolce figura della madre, lo sguardo interrogativo del padre, i fantasmi dell'apprendistato sessuale, le prime grandi avventure musicali (i Beatles, Lou Reed, Iggy Pop ma anche Guccini, e naturalmente il faccia a faccia con l'altro grande livornese, Piero Ciampi), il premere del mondo a cavallo del millennio, il dolce sgomento di avere figli a cui passare il testimone. Lo vediamo farsi portare in galera per "atti osceni", patire la morte dell'amico bassista Alessandro, suonare per ragazzini leucemici, ricominciare sempre da una donna, vivere la nicchia preziosa della propria arte come la vera salvezza. Bobo Rondelli, ovvero una storia con tante aperture e nessun finale possibile: solo la nettezza di quella domanda senza punto interrogativo, "Cos'hai da guardare".